Eruzione cutanea sui genitali

Una eruzione cutanea che compare sulla mucosa o sulla pelle degli organi genitali è uno dei sintomi di varie malattie dermatologiche, infiammatorie, infettive, oncologiche e genitali. Tuttavia, non in ogni caso, l'eruzione di tale localizzazione indica la presenza di patologia.

Alcune caratteristiche dell'eruzione genitale

Come già accennato, un'eruzione sui genitali è accompagnata da molte malattie diverse. La natura, la posizione e i sintomi associati possono essere variati in base a questi indicatori e determinare le cause delle eruzioni cutanee. Per eruzione si intende un cambiamento nella pelle o nella membrana mucosa, che può manifestarsi sotto forma di vescicole, placche, pigmentazione, macchie, erosioni, punti, tubercoli e altri elementi. Nella maggior parte dei casi, solo la natura dell'eruzione è difficile da stabilire la diagnosi. Senza conoscere le ragioni che hanno causato la comparsa di un'eruzione sui genitali, non vale la pena prendere alcuna misura per eliminarlo. Ciò è dovuto al fatto che in alcune malattie la natura dell'eruzione cutanea è quasi la stessa, ma i principi del trattamento sono completamente diversi.

Le seguenti situazioni richiedono una visita obbligatoria da parte di un dermatologo:

  1. Eruzioni cutanee di qualsiasi natura rimangono nelle aree colpite per più di 7-10 giorni.
  2. Con l'apparizione di un'eruzione sui genitali, si osserva un aumento della temperatura e un aumento dei linfonodi localizzati all'inguine.
  3. Quando l'eruzione è sotto forma di bolle riempite di liquido, che può essere insanguinato, torbido o trasparente.
  4. L'eruzione si è verificata qualche tempo dopo (diverse settimane e talvolta mesi) dopo un rapporto sessuale senza l'uso di dispositivi di protezione con una persona che avrebbe potuto avere infezioni trasmesse sessualmente.
  5. Oltre alle eruzioni cutanee, c'è un notevole gonfiore dei genitali e un grave prurito.
  6. Ci sono superfici delle ferite sulla zona interessata che non guariscono per più di 2 settimane.
  7. Esternamente, un'eruzione genitale ha l'aspetto di un'ulcera profonda, che può essere sia dolorosa che indolore.
  8. Il tipo di eruzione ricorda punti rossi chiaramente definiti, al centro del quale vi è un leggero peeling.

Tipi di lesioni sui genitali, che non appartengono alle patologie

Spesso un'eruzione sui genitali considera formazioni normali sulla superficie della pelle. Ad esempio, le ghiandole sebacee sono presenti sulla pelle di tutte le persone sane, indipendentemente dalla localizzazione, compresi i genitali. In alcuni casi, l'aspetto di vari elementi ed eruzioni cutanee sulla pelle e sulle mucose è associato a certe caratteristiche anatomiche della struttura umana, tale eruzione cutanea non è considerata patologica.

Caratteristiche anatomiche Falso rash

Il pene è ricoperto da una pelle molto sottile, elastica e tenera, in cui grandi ghiandole sebacee sono presenti in grandi quantità. Durante la pubertà, oltre ad altri cambiamenti, si conclude lo sviluppo e la formazione finale di queste ghiandole, situate sulla superficie del pene. Questo può manifestarsi sotto forma di una ricca eruzione bianca che spesso disturba i giovani uomini.

Esternamente, le ghiandole sebacee presenti sulla pelle hanno l'aspetto di foche di colore biancastro e di pochi millimetri. Questi elementi sono nello spessore della pelle del pene. Ghiandole sebacee particolarmente evidenti, se un po 'tirano la pelle. Se spremete le grandi ghiandole sebacee, alcune possono produrre una piccola quantità di sostanza bianca, la consistenza di una pasta.

Inoltre, la pubertà è associata negli uomini alla formazione di un altro tipo di ghiandole, che sono localizzate sul bordo della testa. Queste ghiandole sono chiamate perlescenti, sono piuttosto piccole, hanno un colore rosa chiaro e una forma appuntita. A causa del loro numero e forma, spesso il titolo assume un aspetto leggermente frastagliato.

Come la pelle del pene maschile, nella pelle delle grandi labbra ci sono molte grandi ghiandole sebacee.

Tutta l'istruzione di cui sopra sulla pelle degli organi genitali di uomini e donne non è considerata un'eruzione patologica e non necessita di trattamento.

Le ghiandole sebacee, situate sulla pelle delle grandi labbra e del pene, in alcuni casi, si infiammano. Allo stesso tempo, la ghiandola aumenta in modo significativo, diventa dolorosa e i tessuti circostanti si gonfiano. L'aspetto di tali formazioni è simile a bolle o acne.

Il trattamento delle ghiandole infiammate consiste di diverse fasi e consiste nel seguente:

  • prima di iniziare tutte le manipolazioni, l'area genitale deve essere lavata con acqua calda e sapone;
  • successivamente, l'area interessata dovrebbe essere accuratamente lubrificata con verde brillante o iodio;
  • spremere le ghiandole infiammate è possibile solo dopo che sono sfondate: questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione;
  • liberato dal contenuto di ferro purulento viene accuratamente trattato con qualsiasi disinfettante.

Eruzione cutanea sui genitali come manifestazione della malattia

Oltre ai casi di cui sopra, un'eruzione sui genitali diventa un sintomo di varie malattie. In questo caso, l'eruzione cutanea può essere locale, cioè presente solo sui genitali e comune sulla pelle di tutto il corpo.

Tra tutte le malattie, i cui sintomi sono un'eruzione cutanea, vale la pena evidenziare le infezioni, il cui metodo di trasmissione è sessuale. Dal momento che queste patologie sono spesso manifestate esternamente solo da eruzioni cutanee, senza disturbare le condizioni generali del paziente.

Successivamente, capire i più comuni, così come i più pericolosi tipi di eruzioni cutanee, che colpiscono i genitali di donne e uomini.

L'eruzione cutanea, avente la forma di tubercoli e escrescenze di colore rosato o invariato, è chiamata verruche genitali

La comparsa di eruzioni cutanee di questa natura indica la presenza di infezione da papillomavirus umano. Secondo le statistiche, oggi più della metà degli adulti è infetto da questo virus. Nella maggior parte dei casi, dopo l'infezione nel corpo, non si notano sintomi, la formazione di eruzioni cutanee sotto forma di verruche genitali viene raramente osservata.

I singoli elementi dell'eruzione sui genitali con questa infezione appaiono visivamente come sigilli arrotondati di piccole dimensioni, il cui colore può variare dal solido al rosa pronunciato e persino al marrone. La superficie può essere irregolare o liscia. Le dimensioni dei singoli sigilli dipendono dallo stadio della malattia: durante la formazione, la dimensione delle verruche è solo di un paio di millimetri, crescono gradualmente e possono raggiungere diversi centimetri di diametro.

Nelle donne, i condilomi appaiono come elementi singoli o multipli localizzati sulle mucose e sulla pelle delle labbra, del perineo e dell'area adiacente all'ano.

Per gli uomini, la posizione caratteristica delle verruche genitali è sul tronco del pene, e in alcuni casi ne viene colpita anche la testa. Molto meno spesso gli elementi di eruzione si presentano sulla pelle di scroto.

La comparsa di verruche genitali sulle piccole labbra e sulla testa del pene può causare prurito e secrezioni gravi.

Attualmente non esistono metodi efficaci di trattamento del papillomavirus umano. Pertanto, nella maggior parte dei casi, le verruche genitali non vengono curate, ma subiscono correzioni cosmetiche, cioè vengono rimosse in vari modi.

Eruzione cutanea sui genitali causata dalla sifilide

La sifilide colpisce spesso i genitali e si manifesta come un'eruzione di diversi tipi o ulcere, a seconda dello stadio di sviluppo della patologia:

  1. Nelle fasi iniziali appare un'ulcera profonda e assolutamente indolore di piccole dimensioni, i bordi sono sigillati e il fondo è piatto e lucido. Questa ulcera è chiamata il principale sifilide. Un tale elemento si forma dopo un contatto non protetto dopo un po 'di tempo, che di solito va da 10 giorni a 3 mesi. Il Chancre si manifesta sul pene, sulla parete vaginale, sulla mucosa orale o sulle labbra. Se non viene trattato, dopo un paio di settimane scompare senza lasciare traccia. Questo indica la transizione della sifilide verso la fase successiva.
  2. Il secondo stadio della sifilide è accompagnato da piccole eruzioni rosa, che possono verificarsi in tutto il corpo, sono più evidenti sui palmi delle mani e sulla pianta dei piedi. Tale eruzione si presenta se non sono state prese misure per trattare la malattia nel primo stadio, 1-4 mesi dopo la formazione del ciclo.
  3. Con l'ulteriore sviluppo della sifilide e l'assenza di trattamento ci sono lesioni più grandi sulla pelle, la cui dimensione può raggiungere fino a 2 centimetri di diametro. Questa eruzione ha la forma di un sigillo, la cui superficie è irregolare, solitamente localizzata intorno all'ano e alle labbra.

Il trattamento di tutte le eruzioni di cui sopra consiste principalmente nell'eliminare la causa della loro insorgenza, cioè nel prendere misure per curare la sifilide stessa.

Rash sui genitali, accompagnato da un forte prurito

Eruzioni cutanee, che colpiscono i genitali e combinati con grave prurito, possono essere sintomi di diverse patologie.

Uno di questi è pidocchi pubici. La causa di questa patologia sono gli insetti che popolano l'attaccatura dei capelli degli organi genitali. Visivamente, questi pidocchi sembrano corpi arrotondati, di circa un millimetro di diametro, che sono strettamente attaccati ai singoli capelli. L'infezione più comune si verifica durante i rapporti sessuali con una persona colpita da questi insetti. Il prurito si verifica nelle aree di morso, poiché i pidocchi pubici si nutrono di sangue umano. Allo stesso tempo nell'area pubica è possibile vedere piccoli punti con una tinta bluastra o rossa. Allevando e migrando, questi insetti possono infettare le ascelle e, in rari casi, anche le sopracciglia.

Spesso un'eruzione cutanea, accompagnata da un forte prurito, indica la scabbia. Questa è una malattia molto contagiosa che colpisce la pelle di una persona il cui patogeno è una zecca di scabbia. I segni principali di questa patologia sono: piccola eruzione cutanea sotto forma di piccoli fino a 3 millimetri di canali, la cui estremità è contrassegnata da due piccoli punti, oltre a un forte prurito. Ci sono acari da riproduzione nei canali, per questo rosicchiano gli strati superiori della pelle, che provoca prurito. I genitali sono una zona piuttosto atipica di lesione con scabbia. Tale localizzazione può essere dovuta a infestare le infestazioni da aree precedentemente interessate, come la pelle dell'addome e delle mani.

La comparsa di lesioni sotto forma di grandi punti rossi pruriginosi è spesso associata a infezioni fungine, dalle quali possono essere identificate la candidosi, la tricofitosi perineale, l'eritrasma e altri.

Negli uomini, la tricofitosi del cavallo è molto diffusa. Tra i fattori che predispongono a questa patologia, possiamo menzionare l'obesità, l'umidità aumentata in quest'area, che si manifesta per vari motivi, ad esempio, dall'aumento della sudorazione nello sport, nonché dall'intimo, scomodo e opprimente intimo. Gli elementi dell'eruzione da tricofitia del cavallo sono rosse, ampie macchie che sono solitamente localizzate in tutto il perineo, escluso lo scroto, tra i glutei, sulla superficie interna delle cosce.

Un'altra causa della formazione di prurito macchie rosse sul cavallo e l'inguine può essere candidosi. Sia la trichophytosis che la candidosi richiedono un trattamento obbligatorio con agenti antifungini, che possono essere selezionati da uno specialista. Nel caso di un'eruzione cutanea sui genitali, è necessario vedere un medico e stabilire la causa di questo fenomeno, dal momento che molte malattie pericolose, come la borreliosi, si manifestano in modo simile.

Eruzione associata a gonfiore dei genitali

Le macchie rosse nella zona genitale, accompagnate non solo dal forte prurito, ma anche dal gonfiore dei tessuti circostanti, possono essere un segno di dermatite da contatto. Questa malattia si verifica quando la pelle è esposta a vari cosmetici o detergenti, nonché a prodotti chimici di uso domestico, come bagnoschiuma, sapone, detersivo per lavatrice e altri. Spesso la causa della dermatite da contatto sono i preservativi in ​​lattice, il cui materiale in alcune persone provoca allergie. Questo fenomeno è accompagnato da forte gonfiore, prurito doloroso, arrossamento pronunciato. Tutti questi sintomi si sviluppano in breve tempo dopo il rapporto sessuale con i preservativi in ​​lattice.

Il trattamento dei casi di dermatite da contatto consiste principalmente nel rifiutare farmaci che causano una reazione allergica, gli antistaminici sono usati per eliminare i sintomi locali.

Abbastanza spesso, i genitali sono affetti da dermatite atopica o eczema. I sintomi di questa patologia possono essere placche secche e dense, che consistono in piccole protuberanze. Questa eruzione colpisce la pelle dei genitali e lo scroto ed è accompagnata da un forte prurito. Il trattamento dell'eczema è l'uso di unguenti speciali a base di steroidi, deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un dermatologo. C'è un'opinione che lavare i genitali più volte al giorno con acqua e sapone può salvare una persona da questo problema, non è così. Spesso l'igiene eccessiva ha solo un effetto negativo. Nella maggior parte dei casi, una delle condizioni per il recupero è rifiutare lavaggi frequenti, così come l'uso di vari gel, saponi e altri mezzi.

Eruzione rossa che appare sulla testa del pene

Per la maggior parte, una piccola eruzione rossa in quest'area diventa un sintomo di candidosi. In questo caso, l'eruzione compare sulla testa stessa e sul lato interno del prepuzio. Questa eruzione cutanea è accompagnata da prurito e dolore quando viene toccata. Spesso, oltre a questo, vi è l'apparenza di abbondanti secrezioni che ricordano la ricotta. Il trattamento può essere prescritto da uno specialista, il più delle volte consiste nell'applicazione topica di agenti antifungini.

La formazione di vescicole dolorose sui genitali che sono piene di liquido sanguinante o chiaro è uno dei sintomi dell'herpes genitale.

In rari casi, un'eruzione cutanea sui genitali, manifestata sotto forma di bolle e piccole erosioni superficiali, si verifica come reazione ad assumere determinati farmaci, come la tetraciclina.

Un rash che sembra una placca con bordi chiari.

Eruzioni di questo tipo sono più spesso color carne o leggermente rosate, con leggero screpolature sulla superficie. Tali placche si verificano nella psoriasi. In questo caso, l'eruzione cutanea può essere accompagnata da prurito di intensità variabile o verificarsi senza di essa.

Cambiamenti nella pelle degli organi genitali con tumori

In rari casi, i cambiamenti persistenti delle mucose e della pelle degli organi genitali possono essere dovuti alla presenza di cancro o ad un tumore maligno. Sintomi di cancri che appaiono sulla pelle dei genitali:

  • macchie di pigmento in crescita;
  • per lungo tempo ferite non guarenti, ulcere ed erosione;
  • deformazione e cambiamento nell'aspetto degli organi stessi.

Se sospetti il ​​cancro, devi contattare immediatamente uno specialista.

Eruzione cutanea sui genitali: cause nelle donne e negli uomini

L'eritema sui genitali è spesso associato all'infezione, ma a volte un'eruzione genitale si forma con piccole anomalie fisiologiche e non è una malattia. Quando dovrei contattare un dermatologo e quando non preoccuparti? La pelle normale nell'area genitale dovrebbe avere una superficie piatta, il suo colore varia da solido a brunastro. La pigmentazione leggera si forma nell'area delle pieghe inguinali, abbastanza forte negli uomini sulla pelle dello scroto.

Tutte le formazioni che si elevano al di sopra della pelle o si differenziano da esso a colori sono considerate un'eruzione cutanea.

Gli elementi principali dell'eruzione

    Macchie: non superare il livello della pelle normale. Macchie bianche - depigmentate, marrone scuro e persino nero - macchie pigmentate, rosa e rosso - vascolari.

immagine: tipi comuni di eruzioni cutanee

Collinette, noduli, verruche, vesciche: formazioni arrotondate, che spesso vengono semplicemente chiamate "acne". Ci sono forme irregolari, sporgono sempre sopra la pelle. Dentro non c'è cavità, la superficie è liscia o no (verruche).

  • Bolle, pustole: si alzano sopra la pelle, c'è una cavità. Il contenuto delle bolle è sieroso (liquido chiaro o leggermente nuvoloso) o emorragico (liquido sanguinante), le pustole sono piene di pus.
  • Eruzioni e ulcere: formate dopo vescicole e pustole. Le erosioni influenzano gli strati superficiali della pelle, le ulcere raggiungono il tessuto sottocutaneo e più in profondità nei muscoli e persino nelle ossa.
  • Croste e croste si verificano durante la guarigione di erosioni e ulcere. Il risultato della crosta è la cicatrice cheloide, che porta alla pelle e porta a deformazioni. Al posto della crosta che cade, il punto rosa è visibile per primo, con il tempo può scomparire senza lasciare traccia.
  • Secondo gli elementi, l'eruzione è chiamata maculata (macula), nodulare (papulare), verrucosa (verrucosa), urtikarnoy (vesciche), pustolosa (pustolosa). Se gli elementi sono uniformi, ad esempio solo macchie o solo pustole, le lesioni sono definite monomorfiche. Un rash polimorfico è una "miscela" di diversi elementi che sono visibili sulla pelle allo stesso tempo.

    Quali tipi di eruzioni cutanee sono considerate varianti della norma?

    Nella foto: papule perlati

    Papule perlacee o "protuberanze da perle" localizzate attorno al glande del pene, non hanno alcun effetto sulla salute dell'uomo. Appare negli uomini 15-30 anni. Papule sono piccole, le dimensioni del miglio grano, liscia, non fanno male e prurito, assolutamente non contagioso. Esternamente, assomigliano a perle con una superficie bianca opaca, da cui il nome romantico. La ragione è considerata la crescita dell'epitelio delle ghiandole della testa del pene sotto l'influenza di androgeni durante la pubertà (pubertà). La condizione non richiede trattamento, l'unico problema è un difetto estetico condizionale. Se lo si desidera, è possibile sbarazzarsi di loro: crioterapia, laser e elettrocoagulazione vengono utilizzati per rimuovere papule. Dopo il trattamento, possono riapparire le papule perlite.

    Le cisti epidermiche sono cavità che vengono riempite con una miscela di sebo e resti delle cellule dello strato corneo. Osservati nelle persone giovani e di mezza età, con un corso semplice, sono considerati un difetto estetico. Localizzazione frequente in uomini - lo scroto, in donne - grandi labbra. L'aspetto delle cisti è associato con l'acne comune e la seborrea, che si verifica quando l'iperfunzione delle ghiandole sebacee.

    Nella foto: cisti epidermiche nella zona intima di uomini e donne

    Esternamente, l'immagine non è particolarmente attraente: la superficie della pelle è irregolare, noduli visibili e protuberanze, le cui dimensioni variano da 0,5 cm a 5 cm di diametro. Le pareti delle cisti sono sottili, facilmente lesionate e aperte, rivelando uno spesso, bianco grigiastro, con un contenuto di odore rancido sgradevole. Complicazioni: irritazione e infiammazione degli strati profondi della pelle - arrossamento, la cisti aumenta e diventa dolorosa; le cisti situate sullo scroto possono ispessirsi fino a calcificazione. Le piccole cisti non complicate non si toccano, quelle complicate rimuovono e conducono il trattamento locale.

    La micropapillomatosi del vestibolo della vagina (vulva) viene rilevata nell'1-5% delle donne perfettamente sane. Non contagioso, non dà complicazioni, è considerato solo un difetto estetico. Sintomi: piccoli papillomi multipli simili all'acne, morbidi al tatto, colore della pelle o rosato. Più spesso visto all'interno delle piccole labbra e sulla commessura posteriore, meno spesso sulle grandi labbra. Le eruzioni monomorfiche e ordinate formano file. L'aspetto della papillomatosi della vulva è spiegato da interruzioni ormonali, ma in alcuni casi i virus del papilloma vengono rilevati dalla diagnostica del DNA.

    Rash con malattie sessualmente trasmissibili

    Candida vulvovaginite - infiammazione della vagina e del perineo causata dal lievito (genere candida). All'infezione appaiono prima le macchie rossastre, poi sono coperte da una forfora bianca. La sintomatologia della candidosi combina prurito, scarico di formaggio con odore acre e dolore durante il rapporto sessuale. Il prurito è peggiorato dopo una doccia calda, dopo il coito e durante il sonno. La sensazione di bruciore associata alla miccolazione (minzione) appare con l'infezione verso l'alto dell'uretra. Per una complicata vulvovaginite, arrossamento e gonfiore del perineo, la formazione di crepe e croste dolorose è tipica; lo scarico vaginale diventa chiazzato (friabile) e spesso.

    La candida balanopostite è un'infiammazione del glande e del prepuzio. sintomi:

    • Macchie rosse di varie forme e dimensioni, chiaramente delimitate da una pelle sana;
    • Ricco scorfano di formaggio;
    • Prurito e bruciore;
    • Odore caratteristico acidulo.

    Foto: infiammazione da Candida del glande del pene (balanopostite) negli uomini.

    La pediculosi pubica - l'infezione da pidocchi, si verifica spesso durante il contatto sessuale. Periodo di incubazione da 2 settimane a un mese, prurito appare prima dai sintomi. La pelle pubica prude molto, ci sono tracce visibili di pettini con croste sanguinolente. Un piccolo rash maculato è caratteristico: sul pube sono visibili macchie bluastre, situate intorno alla bocca dei follicoli piliferi.

    eruzioni cutanee con mollusco contagioso

    Mollusco contagioso: noduli singoli o multipli, forma rotonda, dimensioni 2-10 mm, colore rosa, superficie liscia con una depressione al centro. Indolore, con la pressione appare scarico bianco. Spesso localizzato sull'addome e sul pube, sul pene, sulle grandi labbra, attorno all'ano. Con una forma tipica, i noduli sono vicini e le eruzioni cutanee su tutto il corpo sono caratteristiche della forma generalizzata. Nei pazienti con infezione da HIV, si verifica una forma complicata con arrossamento e tenerezza e quindi suppurazione dei noduli. Inoltre, il triangolo naso-labiale e il mento diventano la localizzazione preferita del mollusco contagioso dell'HIV.

    Sifilide secondaria Questo periodo clinico inizia dopo 2-4 mesi. dopo l'infezione con treponema e può durare per diversi anni, con rash sifilitico alternato e decorso asintomatico della malattia.

    1. Roseolo (macchie rosse) e papule, così come forma vegetativa - verruche (ampie verruche);
    2. Linfonodi gonfi comuni;
    3. Nel sito di infezione - cambiamenti negli organi interni.

    La sifilide rosolitica nella sifilide secondaria non fa male, non prude. Gli elementi dell'eruzione sono rotondi e densi, rosso scuro, con bordi chiari, non si fondono l'uno con l'altro. L'eruzione scompare senza lasciare cicatrici o atrofia. Roseola spesso localizzata sull'addome e sulle superfici laterali del corpo.

    La sifilide papulare si verifica nella sifilide ricorrente secondaria. Visibile come noduli arrotondati con una superficie liscia e lucida, che successivamente inizia a staccarsi. Il risultato è un tipico "colletto" di fiocchi attorno alla periferia della papula: questo sintomo si osserva solo nella sifilide. La sifilide papulosa è più spesso formata su genitali, suole e palmi, attorno all'ano. Sui piedi, i sifilidi sono spesso confusi con i calli, ma ci sono differenze di colore (i calli sono giallastri, i sifilidi plantari sono rosso-violetto) e la tessitura superficiale (non c'è peluria intorno ai calli).

    Le verruche larghe sono come verruche, crescono rapidamente e si fondono l'una con l'altra. La base delle verruche è densa, come la pelle intorno, e la superficie sta piangendo, con un rivestimento biancastro. Localizzazione frequente - regione perianale e ano; le verruche spesso diffuse diventano l'unico sintomo di sifilide secondaria.

    Eruzione allergica

    L'allergia ai genitali sotto forma di lesioni maculate è una reazione agli allergeni da contatto: impregnazione di lattice e preservativi, forme di dosaggio per uso topico (candele, unguenti); nelle donne sono descritti casi di allergia allo sperma.

    È importante distinguere rapidamente le allergie genitali da malattie sessualmente trasmissibili e altre malattie, dal momento che Le reazioni allergiche possono verificarsi sia in uno scenario "lento" relativamente tranquillo che in uno "veloce" - con lo sviluppo di shock anafilattico. Lo shock è caratterizzato da un calo estremo della pressione sanguigna, che è pericolosa per la vita.

    La balanopostite da contatto si manifesta come arrossamento e gonfiore, prurito e bruciore locali. Una complicazione pericolosa è l'edema prepuziale (prepuzio), che porta alla fimosi. Se l'allergene colpisce la regione perineale, allora le eruzioni pruriginose possono comparire nell'inguine e sulla pelle dello scroto. La forma grave di contatto con balanopostite è la necrosi degli strati superiori della pelle o la necrolisi epidermica, in cui le vesciche si formano e l'epidermide esfolia.

    L'uretrite da contatto differisce da infet- tiva e uretrite nelle malattie sessualmente trasmissibili in quanto tutti i sintomi scompaiono rapidamente se il contatto con l'allergene viene interrotto. Spesso si scopre che la malattia è iniziata dopo instillazioni con antisettici, che vengono utilizzati per la prevenzione rapida delle malattie sessualmente trasmissibili.

    La vulvovaginite da contatto è associata all'uso di forme di dosaggio vaginale (compresse, supposte o creme) per il trattamento delle infezioni o per prevenire la gravidanza. Se hai una tendenza alle reazioni allergiche, cerca di evitare l'uso di prodotti che includono iodio o nonoxil-9: questi farmaci spesso causano la dermatite da contatto. La vulvovaginite allergica è spesso associata alla candida della vagina e della vulva, che si manifesta con arrossamento e prurito locali, una fioritura bianca con un odore acido.

    Corretto l'eritema: arrossamento e prurito nella zona genitale. Una lesione con confini chiari, una rete di fessure si forma sulla superficie della pelle. L'eritema persiste a lungo, spesso associata all'assunzione di farmaci sulfonilamide; dopo l'abolizione della droga scompare nel giro di poche settimane.

    Allergia post-coitale - la reazione della pelle e delle mucose nella zona genitale che si verifica dopo il rapporto sessuale. Si manifesta negli uomini sotto forma di balanopostite allergica (la causa è l'acido che viene prodotto nella vagina), nelle donne si tratta di vulvovaginite (una reazione allo scarico della prostata). Segni: in pochi minuti o ore c'è un forte arrossamento, c'è una sensazione di bruciore e forte prurito. Condizioni di sicurezza, ma abbastanza piacevoli. Pertanto, se si verificano sintomi simili, si dovrebbe immediatamente fare una doccia, preferibilmente utilizzando un gel intimo, per lavare e neutralizzare gli allergeni.

    Altre malattie che si verificano con eruzioni cutanee

    Il chestoku è una zecca che può "depositarsi" nell'area genitale. L'infezione avviene attraverso il contatto diretto, attraverso l'abbigliamento o la biancheria intima. I primi segni sono forti prurito, soprattutto di notte a letto. Se sospetti di aver preso la scabbia, conduci un test elementare: lubrifica la pelle con la soluzione di iodio. In presenza della malattia saranno visibili mosse brune scabre. Fisicamente, questa è la traiettoria del movimento del segno di spunta, simile a tubuli sottili contorti con una bolla nel luogo in cui si trova la femmina con la progenie futura. Il trattamento viene effettuato con unguenti con zolfo (sono i più efficaci) o benzil benzoato.

    aspetto e localizzazione dell'eruzione cutanea con scabbia

    Malattia dell'inguine dell'inguine - una malattia fungina della pelle, che si trova spesso nell'area genitale, principalmente all'inguine. Si diffonde sulla pelle della coscia interna, attorno all'ano, sulla piega tra i glutei, sullo scroto.

    l'inguine dell'atleta si estende sui fianchi

    Nelle donne, i fuochi possono trovarsi sotto le ghiandole mammarie e nell'addome inferiore. In primo luogo, le macchie rosa appaiono con bordi ondulati chiari, quindi le altezze con bolle, erosioni e scaglie bianche si formano lungo i loro bordi. Il prurito è sentito, i sintomi sono aggravati dal caldo e dall'umidità.

    La psoriasi è considerata una malattia ereditaria, non è assolutamente contagiosa e appartiene alle manifestazioni degenerative della pelle (dermatosi). Le esacerbazioni possono verificarsi dopo qualsiasi stress, sia che si tratti di una nuova dieta o di una nuova medicina, alternando stagioni o situazioni "nervose". In primo luogo, le papule sono piccole e non fanno prurito, ma entro 2-4 settimane la malattia progredisce: l'eruzione si fonde formando placche.

    • Le papule sono rosso rosato con scaglie bianco-argento;
    • Per la prima volta spesso appaiono sulle articolazioni (gomiti, ginocchia), sulle parti pelose (testa, ascelle, pube);
    • Dopo aver raschiato le squame, viene rilasciata una goccia di sangue.

    La psoriasi può essere come qualsiasi cosa e può essere combinata con qualsiasi infezione, quindi è più logico rivolgersi a uno specialista per la diagnosi. Ad esempio, con infezioni fungine delle unghie e dei piedi, si sviluppano allergici psoriasici, combinando i sintomi della psoriasi e tigna. Questa opzione è difficile per il paziente: è praticamente incapace di camminare e può muoversi solo su una sedia a rotelle; Il trattamento principale è antifungino.

    eruzione cutanea sull'herpes

    Herpes simplex (lichen zoster): il virus dell'herpes simplex in una forma inattiva è presente in quasi tutti, ma si manifesta clinicamente dopo la provocazione - ipotermia, stress, raffreddore e disturbi digestivi. Le forme genitali di herpes si manifestano a lungo, aggravate dopo un rapporto sessuale. Negli uomini, sono localizzati più spesso sul volantino interno del prepuzio, nelle donne - sulle labbra e sul clitoride. Eruzioni multiple, sotto forma di bolle con un liquido chiaro, che con il tempo (1-3 giorni) diventa purulento o sanguinoso. Poi si formano le croste, la pelle intorno e sotto di loro è rossa e densa. Non è necessario rimuovere le croste, poiché servono come protezione per la pelle danneggiata. Se le croste vengono abbattute, si formano forme di erosione dolorose "striscianti"; l'infiammazione aumenta e si diffonde (uretrite, vulvite, balanite), i linfonodi aumentano all'inguine.

    Tumori: sulla pelle delle ulcere genitali o dell'erosione, che non guariscono a lungo o portano a deformità genitali.

    Eruzione cutanea sulle labbra

    L'eruzione cutanea sulle labbra è uno dei segni più caratteristici di malattie infettive o fungine. Può essere accompagnato da una serie di sintomi spiacevoli che compromettono la qualità del sesso. Questo problema richiede una soluzione immediata.

    Possibili cause di patologia

    Il danno alla superficie mucosa dell'area intima può essere causato da fattori esterni o interni. Il quadro clinico in entrambi i casi non è molto diverso.

    Le cause esterne di rash includono:

    • allergico alla biancheria intima di scarsa qualità;
    • risposta individuale all'industria chimica;
    • mancanza di igiene;
    • ipotermia o dibattito sui genitali;
    • biancheria intima attillata;
    • sindrome postpartum;
    • violazione della tecnica di epilazione della zona intima.

    Le cause interne di patologia includono forme croniche e acute della malattia. La loro natura di origine è diversa.

    Le malattie comuni includono:

    • candidosi;
    • la sifilide;
    • herpes;
    • lesioni fungine;
    • formazioni oncologiche;
    • riproduzione di stafilococco o streptococco;
    • scabbia;
    • processi infiammatori;
    • HIV;
    • anomalie ormonali;
    • HPV;
    • dermatiti;
    • zoster.

    Molto spesso, un'eruzione cutanea in un bambino si verifica a seguito di una reazione allergica ai prodotti per l'igiene e ai pannolini. Se stiamo parlando di un'infezione, la fonte sono i genitori, perché i virus vengono trasmessi ogni giorno.

    Nelle ragazze, un'eruzione cutanea nella zona intima è più comune che nei ragazzi. Ciò è dovuto all'abbondanza di superfici mucose, dove l'infezione è molto più facile da penetrare che attraverso la pelle.

    Secondo le statistiche, le malattie infettive e fungine sono di origine intrafamiliare, trasmesse da un membro della famiglia a un altro. Ecco perché, in caso di malattia di uno di loro, la profilassi viene eseguita da altri.

    Tipo di eruzione cutanea

    Ogni tipo di eruzione ha caratteristiche caratteristiche. Variano nel colore, nelle dimensioni e nell'intensità della manifestazione. L'ispezione visiva dell'eruzione cutanea consente di effettuare la diagnosi corretta. Autodeterminare la natura dell'eruzione aiuterà la foto sopra.

    Ci sono i seguenti tipi di patologia:

    • Piccola eruzione cutanea appare quando si strofina la pelle con biancheria intima stretta.
    • I brufoli bianchi sono caratteristici dell'ipotermia.
    • Quando i disturbi ormonali, c'è una eruzione rossa attorno al perimetro della superficie genitale.
    • Gli ascessi singoli sono considerati un sintomo dell'herpes.
    • Ampie macchie, accompagnate da prurito, si verificano con la candidosi.
    • L'indurimento sottocutaneo è l'acne interna. Non vi è alcun grave disagio, prurito e secrezione purulenta. Più spesso, l'istruzione si svolge in modo indipendente.
    • Un'eruzione cutanea, accompagnata da desquamazione e secchezza, indica lo sviluppo di una malattia della pelle.
    • Grandi infiammazioni con contenuto purulento possono indicare lo sviluppo della sifilide. Ulcere si formano nella fase avanzata.
    • Le formazioni HPV hanno una forma appuntita e convessa. In apparenza assomigliano a verruche.
    • In caso di rasatura impropria, si formano piccoli brufoli ordinari. Il loro aspetto provoca l'ingresso di microbi nella ferita. Più spesso questi acne scompaiono da soli.

    Per diagnosticare, oltre all'ispezione visiva, viene eseguita una serie di misure. Questi includono sangue e urina, ecografia - monitoraggio, biopsia e striscio.

    Posizione brufolo

    La diagnosi prende in considerazione la localizzazione locale dei sintomi. Sulle grandi labbra, un'eruzione compare quando si è raffreddata o quando si indossa il bucato sbagliato. L'eruzione sulle piccole labbra si diffonde anche lungo le pareti della vagina. Questo è caratteristico delle infezioni fungine e virali.

    Eruzioni cutanee all'interno della vagina sono determinate solo quando esaminate da un ginecologo. In questo caso, la diagnosi è complicata. È tenuto a prestare attenzione ai sintomi di accompagnamento.

    Altri sintomi

    Molto raramente, le malattie del sistema riproduttivo nelle donne sono asintomatiche. Oltre alle macchie sulla membrana mucosa delle labbra genitali, si formano altri problemi.

    Prima di visitare il medico, è necessario analizzare se vi fossero altri segni:

    • cambiare le perdite vaginali;
    • odore;
    • prurito nella zona intima;
    • febbre di basso grado;
    • deterioramento generale della salute;
    • sensazione di bruciore;
    • disagio durante la minzione;
    • sanguinamento.

    Come trattare

    Un'eruzione cutanea sulle labbra genitali viene trattata con metodi medici. I rimedi popolari sono efficaci solo con danni meccanici e processi infiammatori. Il trattamento viene effettuato da un ginecologo o da un dermatologo. Prima di tutto, è consigliabile visitare una dottoressa.

    La terapia efficace richiede un approccio sistematico. Utilizza rimedi locali e farmaci orali. Durante il trattamento, il rapporto sessuale è terminato.

    La terapia si basa sui seguenti principi:

    • In caso di reazione allergica, sono prescritti il ​​confetto di Diazolin, le gocce di Fenistil e Enterosgel.
    • Il fungo viene eliminato da Clotrimazolo o Nistatina. I farmaci sono prodotti sotto forma di compresse e unguenti.
    • I sintomi dell'herpes sono trattati con unguento Acyclovir.
    • Quando i disturbi ormonali prescrivevano farmaci contenenti ormoni. Per allineare il ciclo utilizzando le candele Utrozhestan o Duphaston sotto forma di compresse.
    • Il processo infiammatorio si elimina in condizioni stazionarie. Assegnare iniezioni con aloe e vitamina B. Per evitare che le adesioni prescrivano candele Longidase. Vengono somministrati antibiotici per via endovenosa.
    • Per combattere lo streptococco, è prescritto lo streptocide solubile.

    Come integratore usato complessi vitaminici e medicinali che stimolano il sistema immunitario. Per i disturbi del sistema nervoso sono indicati: estratto di valeriana, motherwort, Novo-Passit o vitamine del gruppo B.

    Unguenti e creme curative aiutano ad alleviare il disagio: Solcoseryl, Bepanten, Radevit e Argosulfan. Quando si concentra il disagio nella vagina, si pratica la detersione con un decotto di camomilla, corteccia di quercia o soluzione di soda.

    conclusione

    I medici avvertono! Viene stabilita una statica scioccante, che rappresenta oltre il 74% delle malattie della pelle - un parassita dei parassiti (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi trasmettono il contagio collaterale al sistema e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere il sistema da varie malattie. Il capo dell'Istituto di Parassitologia ha condiviso un segreto, come liberarsene rapidamente e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

    Le misure preventive eviteranno sintomi spiacevoli. È estremamente importante seguire le regole di igiene. La rasatura dei peli dovrebbe essere fatta lungo la linea di crescita, avendo precedentemente trattato la pelle con un antisettico. I contraccettivi di barriera proteggono dalle infezioni. Al minimo sospetto dell'inizio della malattia, è necessario visitare un medico.

    In alcuni casi, un'eruzione cutanea sulle labbra genitali - non sono malattie sessualmente trasmissibili

    Un'eruzione cutanea sulle labbra genitali è un evento abbastanza frequente che si verifica nelle donne di età diverse. Oltre alla sconfitta delle piccole e grandi labbra, l'eruzione cutanea può essere localizzata nella zona pubica, così come la soglia della vagina. L'aspetto di piccoli brufoli, vesciche e pustole è spesso accompagnato da prurito, bruciore, sensazioni dolorose di intensità variabile o, al contrario, non causa alcun inconveniente.

    Ci sono molte ragioni per provocare una tale patologia, ma non sono sempre indicative di eventuali deviazioni gravi alla salute. In alcuni casi, un'eruzione cutanea può verificarsi a causa di fattori fisiologici di un singolo ordine e non richiede un trattamento. Convenzionalmente, tutte le eruzioni genitali possono essere suddivise in esterne e interne.

    Cause esterne di eruzioni cutanee

    I motivi di questo ordine includono quanto segue:

    Allergia ai genitali

    Nel normale stato della pelle delle labbra genitali femminili hanno una struttura liscia e liscia senza tuberosità visibile e ruvidità. Il colore dei genitali varia da carne a brunastro, con leggera pigmentazione nelle pieghe dei tessuti.

    Quando interagisce con un allergene, la pelle può diventare coperta da macchie di diverso diametro, accompagnata da arrossamento, bruciore, gonfiore e, in situazioni eccezionali, questa reazione è persino complicata dallo shock anafilattico. Come irritanti possono essere:

    • cosmetici igienici per la cura del corpo;
    • gel, saponi liquidi e solidi per l'igiene intima;
    • contraccezione meccanica (preservativi in ​​lattice);
    • preparati per lubrificare la vagina durante il sesso (unguenti, lubrificanti);
    • farmaci topici (candele, spray, antisettici);
    • assorbenti per uso quotidiano, tamponi;
    • biancheria intima sintetica, così come biancheria intima che è scomoda da indossare o non è abbinata per adattarsi;
    • epilazione male eseguita del pube, la superficie pelosa delle grandi labbra e del perineo.

    scabbia

    La scabbia è classificata come una malattia infettiva parassitaria causata da un microscopico acaro della scabbia. La più alta concentrazione di acari nelle donne è più spesso osservata sulle grandi labbra. Caratteristiche caratteriali: una dispersione di brufoli follicolari disposti in coppie, che dopo la dissezione si trasformano in croste di sangue. Le riproduzioni di uova e larve hanno l'aspetto di graffi longitudinali sulla pelle. L'infezione è accompagnata da prurito persistente e insopportabile.

    Trattamento: uso di farmaci anti-prurito (Spregal, Medifox), farmaci antinfiammatori (Indometacina, Presocil), unguenti steroidei e fisioterapia.

    Pediculosi pubica

    Malattia parassitaria, l'agente eziologico di cui sono pidocchi pubici. I parassiti preferiscono "accontentarsi" della parte pelosa delle labbra, del pube e dell'area circostante l'ano. Sullo sfondo di prurito incessante e da graffi costanti, si manifestano arrossamenti cutanei, piccole ferite ed eczema e un'eruzione allergica. La superficie infiammata diventa vulnerabile alla penetrazione di infezioni secondarie. Nei luoghi in cui il sangue viene assorbito dai pidocchi, si possono notare macchie bluastre da emorragie che alla fine scompaiono da sole.

    Trattamento: per eliminare i pidocchi pubici applicare spray speciali (Pax, Medifox), unguenti (solforico, mercurio), sapone e altri detergenti igienici.

    Reazione allo sperma partner

    La cosiddetta sindrome dello sperma pungente può innescare lo sviluppo di allergia post-coitale, che assomiglia a una piccola eruzione cutanea che assomiglia visivamente a un'eruzione cutanea. Circa il 30% delle donne che hanno una vita sessuale attiva sperimentano questo disagio dopo un rapporto sessuale in un modo o nell'altro. La presenza di tale ipersensibilità a causa di vari motivi, ad esempio:

    • predisposizione genetica;
    • la gravidanza;
    • sullo sfondo di prendere contraccettivi (pillole, supposte);
    • la presenza di dispositivo intrauterino;
    • dopo l'intervento chirurgico per rimuovere l'utero e la legatura delle tube di Falloppio.

    Caratteristiche fisiologiche

    Circa il 2-6% della popolazione femminile sulla superficie dei genitali, ci sono diverse eruzioni cutanee, che non appartengono a un numero di patologie e non indicano alcuna malattia, ma sono una caratteristica fisiologica individuale. Questo tipo di eritema "sano" viene solitamente interpretato come un difetto estetico naturale. Ad esempio:

    • Granuli di Fordyde. Sono piccole cisti di colore biancastro che appaiono alle basi delle ghiandole sebacee. Non presentare alcuna minaccia per la salute e sono considerati una variante della norma. Una manciata di brufoli può essere localizzata su tutte le parti dei genitali, a partire dal pube e termina con le piccole labbra e l'ingresso nella vagina.
    • Cisti epidermiche. Di solito combinato con l'acne (sul viso, collo, testa) e seborrea oleosa. All'interno delle formazioni cistiche contengono sebo o particelle indurite dell'emidermide. L'iperattività delle ghiandole sebacee può portare non solo alla crescita quantitativa di tali cisti, ma anche ad aumentarle di dimensioni. In tali casi, ha fatto ricorso alla loro rimozione.
    • Mikropapillomatoz. È caratterizzato da piccoli papillomi che si diffondono sulla superficie delle grandi labbra e in parte piccoli (nei tessuti interni). Al tocco tinta morbida, leggermente rosata, quasi unita al colore complessivo dei genitali. Indicano disturbi ormonali nel corpo o la presenza di papillomavirus nel corpo (in rari casi).

    Cause interne di eruzione cutanea

    Un'eruzione cutanea sulle labbra genitali può essere una delle manifestazioni delle malattie veneree o infettive. In questo caso, il quadro clinico dell'eruzione e le condizioni del paziente saranno le seguenti:

    vulvovaginiti

    Appartiene al numero di malattie batteriche provocate da funghi del genere Candida. Di solito si verifica sullo sfondo di uno squilibrio ormonale, accompagnato da una violazione della microflora della vagina. I sintomi principali sono: bianco, scarico di formaggio, prurito, bruciore, eruzione vescicolare che si diffonde a labbra grandi e piccole, così come l'area del cavallo e l'ano.

    Trattamento: basato sull'assunzione di farmaci antibatterici (Amoxiclav, Cefazolin, Cefrikson), supposte vaginali (Iodoxide), pomate antisettiche (Betadine), così come l'uso di doppi, bagni con soluzioni a base di sodio, permanganato di potassio, erbe medicinali.

    Il ginecologo parla del trattamento della vulvovaginite in questo video.

    sifilide

    La sifilide è una malattia venerea, che, con un trattamento inadeguato, porta a danni al sistema cardiovascolare, agli organi interni, alla distruzione del tessuto osseo e, di conseguenza, alla morte. I segni principali della sifilide sono la comparsa di una piccola dimensione nella zona genitale, che inizialmente sembra una macchia rossa e successivamente si sviluppa in un'ulcera indolore, ei sintomi secondari sono una piccola eruzione rosa che colpisce non solo i genitali, ma anche altre aree del corpo.

    Trattamento: il principale metodo di trattamento è l'assunzione di antibiotici con azione prolungata (eritromicina, doxiciclina, penicillina, tetraciclina).

    È importante! È necessario coinvolgere tutti i partner sessuali che hanno avuto un contatto sessuale con una persona infetta nel trattamento della sifilide.

    Herpes genitale

    Malattia virale in cui le grandi labbra (piccole e grandi) sono coperte da piccoli ascessi, riempite all'interno con un fluido biancastro. Dopo l'ulcerazione nel sito di eruzione si forma una crosta che si asciuga e scompare entro 7-8 giorni dopo l'eruzione cutanea. Le eruzioni Bubble sono accompagnate da bruciore, prurito, aumento dei linfonodi inguinali, dolori muscolari e febbre.

    Trattamento: è quello di assumere farmaci antivirali (Zovirax, Gerpevir, Acyclovir, Valtrex), complessi vitaminici (A, E, C), immunomodulatori (da una serie di interferoni).

    Mollusco contagioso

    Mollusco contagioso Tratta un certo numero di dermatosi cutanea e ha la natura infettiva. Apparenze: piccoli noduli a cupola che coprono le labbra e la zona pubica con un piccolo alone. Il numero di brufoli varia generalmente tra 10 e 20 unità. Il colore è corporeo, quasi identico a un tocco di pelle sana. All'interno i noduli sono riempiti con una densa sostanza cerosa. Potrebbe esserci un lieve prurito.

    Trattamento: di regola, l'eruzione scompare da sola, scomparendo dalla pelle dei genitali entro 2-3 mesi dall'apparizione.

    Groin Atleta

    Infezione fungina (eczema Hebra), localizzata nella regione delle grandi labbra, perineo, pube e tessuti adiacenti. Sintomi comuni: macchie rosa a forma di anello fino a 1-1,5 cm di diametro, coperte da un'eruzione intorno al perimetro dei loro bordi. Le bolle iniziano a seccarsi nel tempo e la pelle a staccarsi. Il processo di micosi è accompagnato da una spiacevole sensazione di bruciore.

    Trattamento: per una pronta guarigione, la terapia complessa viene applicata sotto forma di unguenti antifungini (Mikoseptin, Lamisin), antistaminici (Suprastin, Zodak), lozioni con soluzione d'argento (0,25%) e iodio (2%).

    psoriasi

    Malattia cronica non infettiva della pelle. Caratteristiche distintive: l'eruzione di colore rosa che si fonde in placche caratteristiche di vario diametro e una configurazione. Durante le esacerbazioni, una donna può avvertire un prurito che provoca un riflesso e un desiderio costante di grattare l'area genitale.

    Trattamento: non esiste una "ricetta" definitiva per come sbarazzarsi della psoriasi. Vari unguenti ormonali, preparati a base di zinco e di oli solidi, sapone di catrame, fito-olio e altre medicine tradizionali e tradizionali aiutano a ridurre il disagio.

    Eruzione cutanea all'inguine dei bambini

    La pelle dei neonati è molto tenera e sensibile, quindi suscettibile di ogni sorta di irritazioni e infezioni. Spesso può apparire avventato, innescato da una serie di fattori. Le cause più comuni di eruzioni cutanee sono:

    • Calore pungente A causa del sistema di termoregolazione che non è completamente formato, come risultato, le ghiandole sudoripare non rispondono alle funzioni loro assegnate, si verifica un surriscaldamento del corpo e, di conseguenza, la pelle dei genitali sembra avere una piccola eruzione rossa sotto forma di bolle, macchie, noduli. Con una corretta igiene, oltre a svolgere una serie di procedure preventive (lavarsi i preparati a base di erbe, pulire la zona inguinale con una soluzione di permanganato di potassio), passa rapidamente la heatwort.
    • Dermatite da pannolino La principale causa di insorgenza è l'elevata umidità all'interno del pannolino, le feci molli e il contatto prolungato e prolungato con urina e feci. L'eruzione si presenta come un placatore di piccoli brufoli sullo sfondo di un arrossamento generale dell'area genitale. La dermatite da pannolino viene trattata con unguenti anti-infiammatori e secchi: Destin, Zinc, Drapolen. Una condizione importante è il contenuto della pelle in assoluta secchezza e purezza, cambio regolare di pannolini.
    • Candidosi. L'infezione fungina, il più delle volte, viene attivata dopo un ciclo di assunzione di antibiotici, nonché il risultato di un uso improprio dei pannolini. La malattia si manifesta come eruzione cutanea sotto forma di piccole macchie rosse che compaiono prima tra le gambe, per poi diffondersi nella zona interyagodica e nella zona pubica. Nelle ragazze, l'eruzione è accompagnata da secrezioni bianche tra le labbra, il forte prurito, dolore durante la minzione, gonfiore dei genitali. Per il trattamento del mughetto si usano farmaci antifungini, oltre a procedure per l'azione locale: bagni di soda e manganese, impacchi, lozioni.

    Eruzione cutanea sulle labbra genitali: quando andare dal medico

    Poiché l'elenco delle malattie che possono causare l'apparizione di un'eruzione sulle labbra genitali è piuttosto esteso, fare una diagnosi indipendente basata esclusivamente sull'aspetto di acne, macchie, placche, pustole e altri cambiamenti della pelle non è corretta. Senza conoscere la causa delle lesioni, è difficile prescrivere il trattamento corretto, quindi un ricorso a uno specialista specializzato (dermatologo, venereologo, ginecologo) è obbligatorio se si verificano le seguenti situazioni:

    • rash rimane sui genitali invariati per 1-2 settimane o più;
    • eruzione cutanea accompagnata da prurito e bruciore;
    • c'è un forte gonfiore della pelle delle labbra;
    • la pelle colpita dall'eruzione è traballante e gli stessi arrossamenti hanno l'aspetto di macchie con bordi ben definiti di un colore rosso o rosso vivo;
    • l'eruzione si trasforma in ulcere o pustole dolorose / indolori riempite all'interno con un liquido torbido;
    • l'aspetto dell'eruzione era preceduto da un contatto sessuale, non protetto da un preservativo;
    • la temperatura corporea aumenta, c'è un malessere generale, stanchezza;
    • i linfonodi aumentano nella zona inguinale.

    Raccomandazioni generali

    Per prevenire le malattie e, se possibile, ridurre al minimo la probabilità di un'infezione genitale, è opportuno prendere atto di una serie di semplici regole riguardanti l'igiene personale e lo stile di vita in generale:

    • Mantenere una vita sessuale ordinata e, in caso di contatto sessuale casuale, non dimenticare di usare il preservativo.
    • Mantieni puliti il ​​corpo e i genitali, cambia ogni giorno la tua biancheria intima, dando la preferenza a cose fatte con tessuti naturali.
    • Diffidare di utilizzare elementi comuni (asciugamani, biancheria da letto, piatti) in luoghi pubblici.
    • Mangia bene, prendi vitamine e farmaci che rafforzano il sistema immunitario.
    • Non sovrariscaldare il corpo, specialmente gli organi del sistema genito-urinario.
    • Evita situazioni stressanti, fai sport.

    È importante ricordare che l'autotrattamento è un percorso deliberatamente falso che può solo peggiorare la situazione e portare a tutti i tipi di complicazioni, specialmente quando l'apparizione dell'eruzione cutanea è associata a malattie veneree o infettive. Il modo più corretto per rispondere a un problema è contattare il medico della specializzazione pertinente.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Come curare rapidamente l'herpes sulle labbra

    Un'eruzione cutanea sulle labbra è causata dal virus dell'herpes simplex (tipo 1). Nel mondo, oltre il 90% delle persone sono portatori di questa infezione.


    Le caratteristiche rimuovono le onde radio di papillomi

    La rimozione delle onde radio del papilloma è uno dei modi riconosciuti per sbarazzarsi di verruche e altre crescite benigne di varie localizzazioni.


    Cause di acne in un posto intimo nelle donne

    Le donne spesso affrontano un problema come l'acne in un luogo intimo, perché la loro pelle è molto più tenera e sensibile, il che significa che c'è il rischio di sviluppare irritazioni di diverse eziologie.


    Cosa significa una voglia

    I segni magici sul corpo sono congeniti e acquisiti.Congenital è di solito voglie di forma insolita o di diverse voglie che formano forme regolari, voglie. Può essere posizionato su qualsiasi parte del corpo.