Cosa devi sapere sull'eruzione cutanea nei bambini?

Il problema più comune affrontato dai genitori di neonati è eruzioni cutanee.

Più facile farcela aiuterà a raccogliere le risposte a molte domande interessanti in quest'area.

Tipi di eruzioni cutanee nei neonati

Le prime 4 settimane dopo la nascita sono considerate il periodo neonatale.

La pelle di un neonato non è ancora completamente sviluppata, quindi è troppo tenera e sensibile. Inoltre, è la superficie più grande che è in contatto con il mondo esterno.

Qualsiasi effetto dell'ambiente esterno e vari processi che si verificano in un corpo piccolo causerà reazioni diverse sulla pelle.

Può essere un diverso tipo di eruzione cutanea su un neonato:

  • macchie - rosa, rosso, bianco;
  • papule - sotto forma di noduli o tubercoli;
  • placche - ispessimento, sigilli, che si innalzano sopra il livello della pelle;
  • vesciche - con gonfiore delle papille dermiche, formazioni dense;
  • vescicole - elementi essudativi;
  • pustole - vescicole con contenuti purulenti.

I neonati hanno tali malattie della pelle:

  • eritema tossico;
  • neonati acneici;
  • calore pungente

Quando l'eritema tossico sulla pelle del bambino appare come un'eruzione di macchie rossastre e dense, punteggiate da piccole bolle riempite di essudato (vedi foto).

Di solito coprono le pieghe delle braccia o delle gambe, il collo, i glutei, il petto.

Con una forte eruzione, i linfonodi sono ingranditi. Trattamento prescritto da un medico.

Si nota che se una madre che allatta cambia la sua dieta, tutto è normalizzato in un bambino.

Un'infermiera umida dovrebbe escludere dalla sua dieta:

L'acne dei neonati o dell'acne infantile assomiglia a singoli noduli o vescicole piene di liquido giallastro (vedi foto).

Più spesso appaiono:

Queste lesioni sono associate a problemi di follicolo cutaneo o ghiandola sebacea.

I brufoli non si uniscono, non causano prurito, sono facili da distinguere da altre malattie.

È necessaria una maggiore igiene per evitare infezioni secondarie.

Con calore pungente nei neonati, un rash rossastro o rosa appare in luoghi che sono più suscettibili alla sudorazione (vedi foto).

Queste sono tutte pieghe, aree di glutei, gambe, penne, colli.

Piccole bolle con liquido di solito compaiono se il bambino è avvolto strettamente o non segue le regole di igiene e cura.

Video sull'eruzione infantile di Dr. Komarovsky:

Cause di eruzione cutanea in un neonato (foto e descrizione)

Nel periodo dell'infanzia da 1 mese a 1 anno, la pelle dei neonati è soggetta a molte patologie.

È causato dai seguenti motivi:

  • le allergie;
  • violazione delle norme igieniche;
  • gli effetti degli ormoni materni;
  • infezioni.

Eruzione ormonale - pustus neonatale

Piccole eruzioni cutanee rosse nei neonati possono comparire nei primi giorni e nelle settimane successive alla nascita. Questa è la cosiddetta eruzione ormonale.

Il sistema ormonale del bambino viene ricostruito, inizia a funzionare in modo indipendente e rifiuta gli ormoni della madre.

I resti di ormoni materni passano attraverso la pelle sotto forma di pustole neonatali. Sembrano papule con una punta bianca.

Di solito si trova nella metà superiore del corpo:

In assenza di un'adeguata cura della pelle, il bambino potrebbe avere un'infezione fungina.

Separatamente, c'è un'eruzione sul viso e sulla testa (cefalica) nei neonati. La loro causa è ancora il lavoro imperfetto delle ghiandole sebacee o dei follicoli e la simultanea riproduzione rapida sul viso di un bambino di funghi liofilizzati simili a lieviti come Malassezia. A volte vengono rilevati dalla palpazione leggera.

L'ansia è la possibilità di perdere i segni e l'eruzione causata dalla meningite.

Sintomi di allergia

In primo luogo, l'arrossamento rosso apparso sulle guance nei neonati indica la presenza di una sostanza irritante.

  • cibo, bevande, miscele;
  • articoli per la casa, abbigliamento, giocattoli;
  • prodotti per la cura del bambino;
  • ambiente, caldo, freddo, fumo di tabacco.

Dopo aver mangiato, la madre noterà sempre le guance dolorosamente rosee nel bambino e può assumere dopo quali prodotti è successo: quelli che lei stessa ha usato o dato quando ha dato da mangiare al bambino.

Se la piccola eruzione cutanea rossa in un neonato non scompare, si fonde, si bagna, ci sono croste e peeling - è necessario cercare e identificare l'allergene.

Finché l'allergene non viene identificato, l'infermiera deve adeguare la propria dieta.

Escludere chiaramente i prodotti allergenici:

Se l'esantema rosso e il peeling sulla faccia e sul corpo del bambino non passano, è necessario cambiare la miscela, studiare attentamente la loro composizione.

Supplementi per i mangimi dovrebbero essere fatti con attenzione, per fasi. I succhi iniziano con goccioline, ogni giorno aumentano gradualmente.

È necessario rivedere la composizione di creme, unguenti, spray, polveri, che trattano la pelle del bambino.

Affrontare i giocattoli, scoprire di che materiale sono fatti, chi è il produttore.

Acquista da tessuti naturali:

  • biancheria da letto
  • asciugamani;
  • una coperta;
  • pannolini;
  • gilet;
  • cursori;
  • stivaletti.

Dobbiamo scoprire se ci sono dei fumatori nelle vicinanze. Mantenere una temperatura dell'aria costante nella stanza.

Dermatite da pannolino

Molto spesso, i bambini soffrono di dermatite da pannolino. Di solito si verifica sul corpo in luoghi di contatto con pannolini bagnati, pannolini, pannolini.

Se non viene fatto nulla, il processo avanza. Il rossore è sostituito da irritazioni, vengono definiti arrossamenti da pannolino rosso vivo, su di essi si formano crepe dolorose. Le piaghe appaiono nelle loro lacune lacrime.

Il risultato dipende solo dalla cura del bambino. Non permettere una tale irritazione nel potere di una mamma.

Se una tale disgrazia è accaduta, è necessario controllare rigorosamente la cura igienica della pelle del bambino - risciacquare dopo ogni cambio del pannolino, bagnare il bambino in uno spago o camomilla, usare creme per neonati e polveri con ossido di zinco.

Dermatite atopica

La dermatite atopica si sviluppa nei bambini con predisposizione ereditaria.

Sarà provocato dal cibo che entra nel corpo dei bambini e nel corpo della madre durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Gli scienziati hanno scoperto che l'allergene principale è costituito da proteine ​​del latte intero. In secondo luogo sono le proteine ​​di soia, uova, cereali, pesce.

Il ruolo principale nello sviluppo della dermatite è assegnato allo stato degli organi digestivi nel bambino, alla selezione di cibo per la madre durante l'allattamento e durante la gravidanza.

Il bambino non può essere sovralimentato. I bambini pastorali spesso soffrono di dermatite atopica.

La malattia è pericolosa perché inizia con arrossamento, desquamazione e prurito delle guance, glutei, il processo si espande e si diffonde, catturando le parti più profonde della pelle sul corpo.

Le bolle formate diventano ulcere, il prurito amplifica, fortemente disturbando il bambino.

L'identificazione tempestiva e l'eliminazione dell'allergene aiuteranno a sbarazzarsi rapidamente della malattia.

Video dal Dr. Komarovsky sulla dermatite atopica:

Eruzione cutanea infettiva

Le eruzioni infettive sono causate da virus, batteri e funghi.

Le eruzioni fungine sono facilmente distinguibili dai confini chiari dei gruppi di piccole eruzioni cutanee. Si asciugano rapidamente, ricoperti di fiori bianchi o giallastri, che si stingono molto.

Tra i batteri, un'eruzione cutanea sul corpo di un bambino è spesso causata da stafilococchi e streptococchi.

L'infezione da stafilococchi si manifesta con malattie pustolose.

L'infezione da streptococchi è riconosciuta dalla comparsa di una piccola eruzione o vesciche rosse sulle gambe, sulle braccia, sulla faccia del neonato. Le bolle piene di essudato scoppiano, le ferite si asciugano con le croste.

I virus causano gravi malattie infettive:

  • il morbillo;
  • scarlattina;
  • varicella;
  • rosolia;
  • mononucleosi infettiva.

I principali sintomi di queste malattie saranno:

  • febbre alta;
  • tosse;
  • mal di gola;
  • nausea, vomito;
  • mal di testa;
  • dolore addominale;
  • linfonodi ingrossati.

Un'eruzione sarà un segno caratteristico per ciascuno di essi e li distinguerà l'uno dall'altro.

Di solito, le eruzioni iniziano con la testa nella parte pelosa, dietro le orecchie, poi appaiono sul viso, sulle guance, sul collo e poi scendono sul corpo. Si trovano sullo stomaco, sulla schiena, sui glutei. Quindi coprono le membra fino ai piedi.

Per rendere più facile l'identificazione di quale malattia infettiva, daremo una tabella di riconoscimento dell'eruzione cutanea:

Diversi tipi di eruzioni cutanee nel neonato e le loro principali differenze

I bambini nascono con una pelle molto sensibile, quindi i primi mesi della vita di un bambino sono spesso contrassegnati dalla comparsa di arrossamento e arrossamento. Un'eruzione spesso si forma non solo sul viso del bambino, ma anche su altre parti del corpo. I genitori dovrebbero prestare particolare attenzione a tale eruzione cutanea, perché può essere una normale reazione cutanea all'ambiente esterno o cibo preso, o una deviazione, un indicatore di una malattia.

Varietà di eruzioni cutanee e le sue cause

Il termine "eruzione cutanea" indica varie eruzioni cutanee sugli strati superiori della pelle, che possono essere di natura infettiva, batterica o virale. Si forma sotto l'influenza di uno di questi fattori e porta a prurito, arrossamento e gonfiore della pelle. L'eruzione contribuisce alla violazione dell'uniformità della pelle e favorisce lo sviluppo di vari tipi di infezioni.

Tipi di eruzioni cutanee nei bambini

Ci sono varie classificazioni di eruzioni cutanee nei neonati, che differiscono nella natura della loro formazione, nella natura dell'eruzione, nel luogo in cui si manifestano.

Ci sono i principali tipi di eruzioni cutanee nel neonato:

  • ormone;
  • allergica;
  • Malattie infettive;
  • dosaggio;
  • calore pungente;
  • dermatite da pannolino;
  • dermatite da contatto;
  • dermatite atopica.

Come potete vedere, ci sono un gran numero di ragioni per le quali si manifestano eruzioni cutanee, quindi solo un pediatra può dire con precisione quale tipo di eruzione cutanea in un particolare bambino.

Eruzioni ormonali

Nelle prime settimane della sua vita, il neonato si trova di fronte a cambiamenti ormonali nel corpo, a seguito del quale, verso la terza settimana, le ghiandole mammarie aumentano, i genitali si gonfiano e la pelle sviluppa un'eruzione cutanea.

Ciò è dovuto al fatto che dopo la nascita gli ormoni del bambino (cioè le femmine) sono ancora presenti nel corpo del bambino, colpendo le ghiandole sebacee del bambino, che, a loro volta, non sono ancora adattate per il normale funzionamento, quindi danno un fallimento a breve termine forma di grande formazione di grasso. A causa di ciò, si sviluppa un'eruzione cutanea che si diffonde principalmente sul viso del bambino, ma può apparire in un unico ordine e sul petto o sul collo.

Una tale crisi ormonale passa col tempo, quindi i genitori non hanno motivo di preoccuparsi. L'eruzione cutanea del bambino, che accompagna questo periodo, è simile alla normale acne, che contiene denso contenuto purulento, come i chicchi di miglio.

Questo tipo di eruzione cutanea è inerente solo ai bambini, quindi un rash ormonale viene anche chiamato neonatale. Vale la pena notare che quando si verifica una tale eruzione, il neonato ha un buono stato di salute, il suo comportamento e la temperatura corporea non cambiano.

Un rash ormonale non ha bisogno di essere trattato, dovrebbe andare via entro due settimane. Tuttavia, non dovresti permettere che l'acne si graffi, poiché un'infezione può finire nella ferita aperta. Di volta in volta, le aree interessate possono essere trattate con decotto di camomilla.

Rash nei bambini causati da allergeni

Qualsiasi stimolo esterno influisce sulla pelle delicata del neonato, poiché questo organo nei neonati, come accennato in precedenza, è molto sensibile. Gli alimenti che sua madre usa, o una miscela adatta, vestiti, prodotti chimici domestici e varie influenze ambientali possono agire come irritanti. Pertanto, in questa categoria, contatto isolato, allergie alimentari e respiratorie.

Il segno principale di un'eruzione allergica è una piccola eruzione rossa che si forma su tutta la pelle.

Le allergie alimentari hanno i seguenti sintomi:

  1. pelle secca e traballante;
  2. guance rosse;
  3. prurito nella zona interessata;
  4. l'aspetto della pelle secca sotto forma di scaglie sulla testa;
  5. gonfiore della pelle e delle mucose (molto raramente).

L'allergene alimentare può essere contenuto nel latte materno, nella miscela artificiale o in altri alimenti.

In caso di allergia respiratoria, l'allergene è contenuto nell'aria inalata ed è in grado di provocare un flusso di naso e occhi, starnuti e un'eruzione cutanea sulle maniglie.

Per scoprire se l'eruzione cutanea è allergica, è necessario somministrare al bambino gocce di antistaminico. Se l'eruzione inizia a passare, allora si verifica un'allergia.

Eruzione sul corpo della natura infettiva neonata

A volte le eruzioni cutanee sul corpo dei bambini sono causate da infezioni virali che possono seriamente compromettere la salute del bambino. Oltre all'eruzione cutanea, i sintomi di una malattia virale possono includere febbre, indigestione ed effetti febbrili.

La diagnosi corretta in questo caso può essere fatta solo da un pediatra, poiché varie malattie possono "nascondersi" sotto i sintomi sopra menzionati:

  1. Morbillo e rosolia Queste malattie si riferiscono principalmente all '"infanzia", ​​in quanto sono più facilmente tollerabili nei primi tre anni di vita e praticamente non portano complicazioni a questa età. Sono caratterizzati da un'eruzione cutanea su larga scala che si mescola in punti, con aumento della temperatura corporea, dolori e brividi.
  2. Varicella. Questa malattia è anche meglio tollerata in tenera età. L'esantema della varicella si diffonde in tutto il corpo, con ogni brufolo contenente liquido e aprendo spontaneamente una crosta su di esso. Dopo che la crosta scompare, rimane un punto in questo luogo, che alla fine passa.
  3. Thrush. Un'eruzione cutanea in un neonato con questa malattia è localizzata sulle mucose e sembra una placca bianca. La malattia ha una natura fungina, quindi, viene trattata con farmaci appropriati.
  4. Scarlattina I sintomi di questa malattia sono una proliferazione di eruzioni cutanee e tonsille che si diffonde rapidamente in tutto il corpo. Quando passa l'eruzione, le macchie squamose rimangono al loro posto. La scarlattina è contagiosa, quindi richiede l'isolamento del bambino per un periodo di dieci giorni.
  5. Roseola. La malattia spesso presente in bambini con un'eruzione sul corpo di un neonato assomiglia a un'eruzione cutanea con rosolia. Dopo tre giorni, l'eruzione cutanea dal viso va a tutto il corpo. Inoltre, la temperatura elevata (intorno ai 39 gradi) dura per tre giorni e praticamente non diminuisce. Concentrazioni di prurito avventato e squamoso.

Allergia ai farmaci e dermatite da contatto

Separatamente, vale la pena menzionare questo tipo di allergia come una droga. Tale allergia appare come una reazione all'assunzione di vitamine, sciroppi, antibiotici, unguenti, alle vaccinazioni. Assomiglia a una eruzione rossa, che ha la proprietà di "fondersi" in formazioni che prurito male. Con la cancellazione dei farmaci allergeni, la pelle guarisce rapidamente.

Le allergie da contatto possono essere causate da sostanze chimiche presenti nelle polveri da bucato, sapone per bambini, shampoo, schiuma da bagno, vestiti realizzati con tessuti sintetici. Questo tipo di allergia si "sviluppa" facilmente in dermatite da contatto, caratterizzata dalla formazione di aree squamose del corpo o croste. Con questo tipo di allergia, un'eruzione cutanea in un neonato si forma solo su quelle aree del corpo che interagiscono con l'allergene.

L'inizio del calore pungente

L'eruzione di calore non rappresenta una minaccia per la salute del bambino, ma gli dà un sacco di disagi. Le eruzioni sono simili a piccole formazioni rotonde e asciutte che si verificano nel sito di aumento della sudorazione quando sono esposti a vestiti, pannolini, pannolini o altre sostanze irritanti. L'eruzione cutanea può essere sotto forma di singoli brufoli o come un grande punto.

La termoregolazione nei neonati è ancora poco sviluppata, quindi spesso il calore pungente si verifica nelle pieghe del corpo, specialmente se il bambino è avvolto in cento vestiti. Molto spesso soffrono di questo tipo di eruzioni cutanee inguinali, ascellari, lombari, cervicali e dell'orecchio.

L'aspetto del calore pungente è influenzato dall'ambiente umido creato, scarsa igiene e temperatura elevata. Per non provocare l'insorgenza di calore pungente, è necessario monitorare attentamente la pulizia del pannolino o del pannolino, non avvolgere fortemente il bambino ed eseguire le procedure di rinvenimento.

Dermatite da pannolino

Assomiglia a piccole eruzioni cutanee, derivanti dalla lunga permanenza del bambino in pannolini bagnati o pannolini. Le feci naturali del bambino irritano la pelle, che può anche portare a dermatite da pannolino e persino a erosioni e piaghe lacrime.

Se l'eruzione cutanea di un neonato è una conseguenza della dermatite da pannolino, è necessario lavare il bambino dopo ogni cambio del pannolino, e vale la pena prestare molta attenzione alla qualità di questi pannolini: devono provenire da materiali ipoallergenici, certificati e non esenti da fragranze. Vale anche la pena di organizzare periodicamente i bagni d'aria dei neonati, lasciarli nudi in modo che la pelle "respira" liberamente e lubrificare le zone interessate con la crema, che include l'ossido di zinco.

Dermatite atopica

Questa malattia si manifesta come una reazione dell'immunità del bambino agli stimoli esterni: polvere, lana, prodotti per l'igiene, prodotti chimici domestici, polline delle piante. Le eruzioni sembrano piccole bolle con un liquido, si fondono gradualmente e poi si coprono di una crosta densa. Questo eritema colpisce più spesso le mani, le guance e le ginocchia del bambino.

La dermatite atopica è una malattia allergica piuttosto grave.

Che cosa succede se c'è un'eruzione cutanea in un neonato o in un bambino?

Ogni madre vuole vedere un neonato sano e bello, come nella foto pubblicitaria. Tuttavia, la realtà non sempre corrisponde a aspettative brillanti, e il bambino, invece della pelle vellutata e delle guance rosee, non smette di mostrare a sua madre sempre più nuovi campioni di varie eruzioni cutanee. Che cosa può dire eruzione cutanea in un bambino, come capire perché è apparso un rash e come trattare un bambino, lo diremo in questo articolo.

Caratteristiche della pelle dei bambini

Un bambino nasce con una pelle non adatta all'ambiente. Baby abituato al fatto che i suoi nove mesi circondati dall'acqua. Era praticamente un habitat sterile. In questo mondo, il bambino incontra aria piuttosto aggressiva e una massa di batteri e altri microrganismi che vivono nell'uomo sulla pelle.

Il carico che cade sulla pelle delle briciole nei primi mesi dopo la nascita è enorme.

La pelle del bambino è più sottile, è quasi due volte più sottile della pelle di un adulto, e solo all'età di 7 anni, la pelle del bambino diventa simile a quella dei suoi genitori - nella struttura, nello spessore e nella composizione biochimica. Il neonato e il bambino sono strati granulari sottosviluppati, e quindi la pelle ha una certa trasparenza, i vasi sanguigni si trovano molto vicino alla superficie. Questo è il motivo per cui i bambini delizieranno i nuovi genitori felici con le tonalità della pelle rossa, rosa e persino viola per la prima volta dopo la nascita.

Le briciole segrete coprenti alla nascita hanno un equilibrio neutro. Piuttosto, protegge semplicemente la pelle dalla disidratazione dopo un brusco cambiamento di habitat. Ma un tale segreto, purtroppo, non può proteggere un bambino da batteri, funghi e altri microrganismi che possono causare malattie ed eruzioni cutanee. Le ghiandole sebacee lavorano attivamente nei bambini del primo anno di vita, ma molte domande sorgono dal sudore, perché i loro dotti sono più che chiusi dalle cellule epiteliali e le ghiandole non possono funzionare pienamente.

La funzione principale della pelle è difensiva, ma è nei bambini che non è sufficientemente sviluppata, perché da una pelle sottile e vulnerabile, che non è praticamente in grado di resistere a minacce esterne, si ottiene un difensore non importante. La termoregolazione, che è anche imposta dalla natura sulla pelle, non si sviluppa in un bambino. Solo quando crescerà, il lavoro del centro di termoregolazione nel cervello si normalizzerà e con esso migliorerà il trasferimento di calore della pelle. Nel primo anno di vita, il bambino facilmente si surriscalda o si raffredda.

Ci sono le loro caratteristiche di età nelle terminazioni nervose della pelle dei bambini e nel tessuto adiposo sottocutaneo. Ecco perché la pelle dei bambini dovrebbe essere trattata con grande rispetto e cura, in ogni modo aiutandola ad adattarsi.

Un'attenta attenzione dovrebbe essere prestata all'eruzione, perché parla sempre di qualcosa.

L'eruzione senza causa nei bambini non accade, ci sono genitori che non possono riconoscere i "segnali" del corpo del bambino. Impariamo questo.

Cause e sintomi

Le cause di un'eruzione cutanea sul viso e sul corpo di un neonato possono essere molto diverse, dato che la sua pelle delicata e sottile è estremamente suscettibile a tutto ciò che la colpisce. Le cause più comuni di eruzioni improvvise sono:

  • reazione allergica (a cibo, medicine, prodotti chimici e prodotti chimici domestici, meno frequentemente alla polvere o alla luce solare);
  • dermatite atopica (esposizione ad allergeni con propensione congenita per una risposta inadeguata agli antigeni proteici);
  • "esplosioni" ormonali (un forte effetto sull'organismo dei bambini degli ormoni sessuali femminili materni);
  • infezioni (batteriche, virali, fungine);
  • violazione delle regole di igiene e cura (sporco, cambiamento prematura del pannolino, surriscaldamento o sovraraffreddamento);
  • malattie parassitarie (scabbia, pediculosi, acari della pelle).

L'eruzione allergica è la più comune. Il più probabile nella prima infanzia è allergie alimentari. Il desiderio della madre che allatta di diversificare e arricchire la propria dieta con vitamine e oligoelementi è comprensibile e degno di rispetto.

Ma non tutte le sostanze che entrano nel latte materno, il corpo del bambino è in grado di digerire e assorbire. Alcune proteine ​​che non sono ancora sotto il potere della digestione dei bambini, entrano nell'intestino nel suo stato originale e semplicemente marciscono lì causando una violenta reazione cutanea.

Dopo un po ', l'immunità del bambino inizia a reagire a tali antigeni proteici, il che porta a una reazione autoimmune. Se la madre continua a "consegnare" l'allergene con il latte al bambino, allora la reazione è migliorata, poiché l'immunità è già "familiare" con questi antigeni. Le eruzioni cutanee si formano spesso in risposta a un detersivo infantile non idoneo, che è aggressivo, alla polvere detergente, con cui la madre rimuove i vestiti, la biancheria da letto e le medicine. Un'eruzione allergica può colpire qualsiasi parte del corpo, ma il più delle volte si verifica sulle guance, sul mento, sulle orecchie e dietro le orecchie, sulle spalle e sulla pancia.

La dermatite atopica è sempre associata a una predisposizione genetica a rispondere a determinati fattori scatenanti.

Le reazioni infiammatorie sulla pelle provocano microtraumi e allergeni standard, tra cui polline delle piante, lana e animali domestici e uccelli domestici, allergeni chimici. Il cloro, che fa parte della normale acqua del rubinetto, è particolarmente pericoloso. Pertanto, ai primi segni di dermatite atopica, tutti gli agenti contenenti cloro dovrebbero essere esclusi, e l'acqua dal rubinetto per il bagno e il lavaggio dovrà essere bollita in anticipo.

Nei bambini al di sotto di un anno, una tale malattia si manifesta con ampie macchie rosse con un'eruzione cutanea che prude e dà al bambino molte emozioni spiacevoli. Molto spesso, la dermatite atopica appare sulle braccia e sulle gambe, sui glutei, sulle guance, sul collo, sulla testa. Passa abbastanza rapidamente nello stadio cronico e diventa aggravato ogni volta che un fattore avverso colpisce il corpo del bambino - malattia, ipotermia, sudorazione o contatto con qualcosa di potenzialmente allergenico, per esempio, con il bucato, detersivo per lavatrice adulto lavato, gatto domestico, unguenti e farmaci.

L'eruzione ormonale si verifica più spesso nei bambini nelle prime settimane dopo la nascita. In alcuni bambini, si manifesta in una settimana, in altri - nei primi sei mesi. Tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi, l'eruzione compare tre settimane dopo la nascita, quindi il fenomeno è stato definito "eruzione di tre settimane". Ormoni materni, estrogeni, che il bambino ha ricevuto in grandi quantità poco prima del parto, quando nel corpo della madre, questi ormoni hanno cominciato a risaltare con dosi shock, sono da biasimare. Sotto l'influenza degli ormoni nella pelle, gli stessi processi si verificano come negli adolescenti nel periodo puberale - le ghiandole sebacee diventano attive, i loro dotti sono stretti, e quindi rapidamente bloccati.

Tale eruzione neonatale per questa ragione è più spesso acne. I brufoli sono localizzati principalmente sul viso, sul naso, sul mento, sulla fronte. L'acne sembra un brufolo singolo con un centro giallo, con le teste bianche. A volte, anche le orecchie e il collo sono colpiti, meno spesso - il cuoio capelluto. Quando un'infezione viene attaccata, l'eruzione può diventare pustolosa, ma questa è un'altra storia.

L'eruzione infettiva è diversa e ricca di manifestazioni cliniche. Tuttavia, lei non viene mai da sola, insieme a lei compaiono (un po 'prima o un po' dopo) altri sintomi della malattia.

Pertanto, se il bambino ha la febbre, i sintomi di intossicazione, tosse, naso che cola o diarrea e allo stesso tempo o poco dopo è apparso un rash, molto probabilmente si tratta di un'infezione.

Le infezioni batteriche (piodermite, lesioni da stafilococco pustoloso, foruncolosi) spesso causano stafilococchi che vivono sulla pelle di qualsiasi persona e per il momento "siedono" tranquillamente. Se l'immunità è indebolita, il bambino non può resistere ai microbi, penetra nelle microcrack sulla pelle e causa una varietà del numero e delle dimensioni dell'eruzione, il cui segno distintivo è la suppurazione. Gli streptococchi causano lo streptoderma, che si manifesta con una piccola eruzione cutanea rossa sulle braccia, sulle gambe, sul viso. Ogni blister è riempito con un liquido incolore, dopo aver rotto una crosta.

Le lesioni fungine compaiono come frammenti di una piccola eruzione cutanea, fortemente delineata, con confini pronunciati. Allo stesso tempo, l'eruzione cutanea non contiene pus o fluidi, è biancastra, piuttosto rapidamente le aree cutanee con tali eruzioni iniziano ad asciugarsi ea sbucciarsi forte. Il più delle volte, le mani e i piedi sono colpiti, il cuoio capelluto, le colonie dei funghi amano moltiplicarsi nelle sopracciglia e nelle palpebre, così come nella bocca delle mucose (il cosiddetto mughetto causato dai funghi del genere Candida).

I virus non causano direttamente un'eruzione cutanea, ma malattie accompagnate da un'eruzione cutanea. Questa è la varicella, il morbillo, la scarlattina, l'infezione da herpes. Con ciascuna delle malattie, l'eruzione si trova in determinati luoghi e ha i suoi segni distintivi. Quindi, il virus dell'herpes del primo tipo appare una singola eruzione intorno alla bocca, sul mento, nel naso.

L'herpes genitale si manifesta in un bambino con un'eruzione cutanea nell'ano, nei genitali, sui glutei, sulle cosce all'interno. Una eruzione cutanea può essere localizzata su tutto il corpo, incluso il cuoio capelluto.

Quando l'eruzione della scarlattina copre il cavallo, le guance, le ascelle e quando compare l'eruzione cutanea di rozeole dopo tre giorni di temperatura, gli elementi rosa si trovano sulla schiena, sull'addome, sul torace. Un'eruzione cutanea nella parte inferiore della schiena sotto forma di nastro può indicare una variante cronica dell'infezione da herpes: nei bambini di età così giovane, di solito è congenita. È facile distinguere un'eruzione virale dall'insorgenza della malattia - inizia sempre con un forte aumento della temperatura, con possibili fenomeni respiratori - naso che cola, flusso nasale, tosse.

La gola e le tonsille spesso reagiscono ai virus con un aumento e arrossamento, e talvolta compare un'eruzione cutanea (ad esempio, con herpes mal di gola).

Calore pungente e dermatite da pannolino, in contrasto con tutto quanto sopra, sono solo superficiali. Questa infiammazione dell'epidermide causata da sostanze aggressive che sono contenute nelle urine, feci, sudore. Con un'igiene inadeguata, il calore pungente è comune. Si manifesta con arrossamento e leggero gonfiore della pelle nelle pieghe, sul fondo, sui genitali, sotto le braccia, nelle pieghe delle braccia e delle gambe. Nella zona di rossore, piccole eruzioni rosse sono visibili senza pus, teste bianche e segni di desquamazione.

Per distinguere il calore pungente da infezioni o allergie è abbastanza semplice. È necessario per un'ora e mezza lasciare il bambino nudo. I bagni d'aria sono dannosi per il dermatite da pannolino. L'eruzione rapidamente diventa pallida e scompare, lasciando piccoli frammenti di pelle secca con incrostazioni parziali. Né le allergie né le infezioni derivanti dall'esposizione all'aria ordinaria non passeranno.

I bambini che sono stati gonfiati strettamente in una stanza calda di solito soffrono di emorragia, di solito l'eruzione inizia dai luoghi che sudano di più. Poiché la termoregolazione del bambino è ancora imperfetta, il calore viene rilasciato attraverso il cuoio capelluto. Calore pungente, quindi, per la maggior parte "inizia" nella parte posteriore della testa.

Non solo la mancanza di igiene, ma anche il suo eccesso può causare eventi cutanei così spiacevoli. Se i genitori lavano il bambino troppo spesso, usano sapone o altri detergenti, anche se sono per bambini, quindi lo strato protettivo lipidico, che viene chiamato il mantello, viene semplicemente lavato via e la pelle del bambino inizia ad asciugarsi. Ciò porta a un'ampia varietà di lesioni cutanee e aumenta anche il rischio di un'infezione fungina o batterica.

Parassiti bambino piccolo può ottenere solo dagli adulti che sono in contatto con lui. Quando compare un'eruzione puntata, posizionata tra le dita, sui fianchi, sullo stomaco, vale la pena sospettare la presenza di scabbia sul bambino. Con una piccola eruzione tratteggiata sul collo e sulla testa, la pediculosi non è esclusa. Se l'eruzione si sviluppa sulle braccia e sulle gambe, vale la pena esaminare il bambino da uno specialista in malattie infettive o da un dermatologo per gli acari della pelle.

Pensieri di una lesione cutanea parassitaria dovrebbero visitare i genitori se l'eruzione cutanea assomiglia a punture di insetti.

Il comportamento del bambino li aiuterà ad orientarsi, perché i morsi del parassita prurito e prurito molto, causano dolore, e quindi il bambino sarà molto irrequieto, in lacrime, ansioso e capriccioso. Tutti i suddetti motivi sono ugualmente rilevanti per un bambino in 1 mese e per i bambini, che avranno presto un anno. Non ci sono differenze di età speciali, tranne che il bambino più grande può graffiare dove prude e il neonato non può. Pertanto, i genitori dei bambini dovrebbero essere particolarmente attenti e attenti.

diagnostica

Quando un bambino ha un'eruzione cutanea, è consigliabile mostrarlo al medico, perché la mamma non sempre inesperta sarà in grado di distinguere tra allergia da rash neonatale e infezione virale da infezione fungina. È meglio chiamare il medico a casa, perché nelle malattie infettive il bambino è contagioso. Quando un'eruzione deve chiamare immediatamente un pediatra:

  • Con una piccola eruzione rossa, con un'eruzione acquosa, accompagnata da un aumento della temperatura, naso che cola, debolezza generale del bambino.
  • Quando l'eruzione cutanea con teste purulente.
  • Per qualsiasi tipo di eruzione cutanea, se è estesa e copre più del 2% della pelle del bambino.
  • Qualsiasi rash che ha preceduto o si è verificato immediatamente dopo il vomito, la diarrea.

Puoi andare in clinica da soli:

  • piccola eruzione cutanea che non viola la salute generale del bambino (la temperatura corporea è normale o leggermente superiore al normale, niente pustole, diarrea, nausea);
  • eritema solitario sul cuoio capelluto, sul viso.

Puoi concederti senza un medico solo dermatite da pannolino e calore pungente, puoi farlo anche tu stesso se hai un'eruzione ormonale neonatale che assomiglia all'acne. Anche la posizione dell'eruzione è importante. Quindi, un'eruzione cutanea sull'addome, sulla schiena, sulla parte bassa della schiena e sul lato interno delle cosce è sempre la base per chiamare un pediatra di distretto a una casa.

Un'eruzione cutanea sul collo, sulle pieghe della pelle e sulla parte posteriore della testa non è un sintomo così allarmante, ma neanche la consultazione di uno specialista in questo caso fa male. Un'eruzione cutanea sul volto e sul papa - una ragione per rivedere la dieta di una madre che allatta e per garantire che l'igiene sia adeguata.

I metodi di diagnosi dell'eruzione cutanea nei bambini sono vasti. Includono esami generali e avanzati di sangue, urina, feci, raschiature epidermiche per la presenza di parassiti, funghi, analisi dei contenuti di pomfi e acne per la presenza e il tipo di batteri, virus, diagnosi sierologica.

Medici per aiutare a trovare la causa e prescrivere un trattamento adeguato:

trattamento

Il trattamento dell'eruzione cutanea di un bambino dovrebbe essere premuroso e selettivo. Alcuni tipi di eruzioni cutanee dermatologiche non richiedono alcun trattamento speciale, piuttosto è sufficiente una cura sistematica regolare. Prima di iniziare un bambino a imbrattare qualcosa con un'eruzione cutanea, dovresti scoprire esattamente quale motivo ha portato alla sua comparsa. Nella maggior parte dei casi, senza un medico non può fare. Questo è importante perché il trattamento sia efficace, perché diversi tipi di lesioni dermatologiche richiedono l'uso di diversi farmaci e metodi di trattamento.

Eruzione allergica

Dopo aver identificato il fatto di allergia, è consigliabile condurre una serie di test allergologici che mostreranno quale reazione inadeguata è apparsa al bambino. Questo aiuterà a salvare rapidamente il bambino da uno sfogo sgradevole e ne preverrà il verificarsi in futuro.

Il trattamento principale per un tale problema dermatologico è la cessazione del contatto con l'allergene. Tuttavia, sfortunatamente, non è sempre possibile identificare uno specifico antigene proteico. In questo caso, i genitori del bambino riceveranno raccomandazioni abbastanza versatili per prevenire reazioni allergiche. Tutti gli alimenti che possono causare allergie dovrebbero essere esclusi dalla dieta di una madre che allatta - questo è latte vaccino grasso, uova, bacche rosse e frutta, noci, un numero di verdure (per esempio coriandolo), agrumi.

In ogni caso, un'allergia al cibo non è un motivo per svezzare un bambino dal seno. Questo è un malinteso comune che è più pericoloso dell'allergia stessa al mandarino mangiato dalla mamma. Un bambino artificiale può dover cambiare la miscela che mangia per un altro. Le miscele ipoallergeniche sono più costose, ma dopo che iniziano a nutrirsi, le allergie alimentari di solito diminuiscono.

Assicurati di dire al medico quali medicine ha ricevuto il bambino, che tipo di prodotti cosmetici hanno trattato la sua pelle. Questo aiuterà a identificare ed eliminare gli allergeni esterni.

Le raccomandazioni generali includono i requisiti per l'esclusione di tutti i detergenti che non sono etichettati come "ipoallergenici".

Tra i farmaci per rash grave o eruzione cutanea di origine sconosciuta, il medico può prescrivere antistaminici al bambino - Suprastin o Loradatin nella dose di età. Efficace e gocce "Fenistil", approvato per l'uso fin dai primi giorni di vita. Rash sulle guance, il corpo non dovrebbe essere imbrattato con creme grasse. Con lesioni minori, in genere non è consigliabile toccarlo.

Dopo che l'antigene è stato eliminato, l'eruzione scompare piuttosto rapidamente senza farmaci locali. Un'eruzione allergica complicata dall'aggiunta di un'infezione batterica richiede un trattamento locale. Per lesioni pustolose con l'unguento con antibiotici.

Rash nei bambini: possibili cause

Quando compare una piccola eruzione cutanea, i genitori devono immediatamente dare l'allarme e consultare un medico. Esistono molti tipi di eruzioni cutanee, quindi è necessario determinare correttamente le cause della sua insorgenza e prescrivere un trattamento.

Cause di eruzioni cutanee nei bambini

L'eruzione cutanea in un bambino può essere di vario tipo. L'ulteriore trattamento dipende in gran parte dai fattori del loro verificarsi, quindi è importante non perdere un singolo dettaglio e fare la diagnosi corretta.

Eruzione allergica nei neonati

Una eruzione cutanea si forma spesso a causa di un'esposizione allergenica. Le eruzioni cutanee sul corpo dei neonati possono essere causate da vari fattori.

Reazione allergica al cibo

Quando si verifica, le prime manifestazioni si formano sulle guance. L'allergia si verifica quando l'uso illetterato di cibo da parte della madre o quando il cibo (miscela) non è adatto per il bambino.

Allergia a contatto con l'agente patogeno

Tali fattori includono punture di insetti, allergie ai coloranti e animali.

Orticaria presenza allergica

Ricorda esteriormente la sconfitta dell'ortica della pelle.

Calore pungente

Irritazione della pelle che si sviluppa a causa dell'aumento della sudorazione e della lenta evaporazione del sudore. Si trova nelle pieghe della pelle.

Dermatite da pannolino

Infiammazione della pelle, che appare a causa di irritazione con eccessiva umidità o feci (scarsa cura del bambino).

Dermatite atopica diffusa

Lesione infiammatoria cronica causata geneticamente della pelle di natura allergica. Rash su tutte le parti del corpo del bambino. Potrebbe essere dovuta all'alimentazione eccessiva del bambino. Quando una madre mangia cibo mentre trasporta un bambino, che in seguito può causare una risposta allergica nel corpo.

Eruzione ormonale nei neonati

Un'eruzione cutanea nei neonati può apparire su tutto il corpo. La ragione per la comparsa di fisiologico, poiché potrebbe essere il risultato di cambiamenti nei livelli ormonali. Per curare queste manifestazioni, è necessario contattare uno specialista che analizzerà il tipo di lesione cutanea, aiuterà a determinare le cause della malattia e prescriverà un trattamento.

È importante garantire l'igiene adeguata del bambino.

Tipi di eruzioni cutanee

Quando compare un'eruzione, è necessario prestare attenzione al colore e alle caratteristiche dell'eruzione cutanea. Da questi segni, è possibile determinare i tipi di eruzioni cutanee nei neonati.

Considera i tipi di eruzioni cutanee nei bambini, la loro descrizione e foto. Quindi, i dermatologi dividono le manifestazioni cutanee in tre gruppi:

  • elementi fisiologici - infiammazione del neonato, manifestata sullo sfondo di cambiamenti ormonali;
  • immunologico appare a causa dell'effetto sulla pelle di varie sostanze irritanti: allergeni, temperatura, attrito;
  • infettivo - causato da agenti patogeni delle infezioni infantili: la varicella, la malattia causata dal virus del morbillo,
  • una malattia infettiva causata dal virus della rosolia o dal mughetto.

Eruzione rossa nei neonati

Circostanze con cui si manifestano eruzioni cutanee rosse sul corpo del bambino, spesso associate a iperidrosi. Questo fenomeno dermatologico si verifica a causa del surriscaldamento. In questo caso, i pori sono intasati e accumulano molta acqua. Bolle di un piccolo tono scarlatto appaiono sul corpo.

Tale acne scarlatta può essere localizzata nell'area sotto le ascelle, sotto le ginocchia, così come nelle aree in cui i vestiti sono strettamente attaccati al corpo. La piccola eruzione cutanea rossa nei neonati appare spesso con l'alimentazione artificiale.

Piccola eruzione cutanea nei neonati

Se l'irritante ha interrotto la penetrazione nel sangue, le reazioni allergiche si attenuano e le piccole eruzioni sul corpo del bambino scompaiono. È importante sapere che piccoli granelli, piccoli rash rossi nei neonati non passeranno, se non altro per usare crema e unguento.

Perché dentro l'infiammazione non passa, nonostante il fatto che verso l'esterno, come, tutte le eruzioni cutanee iniziarono ad asciugarsi. Tale eruzione deriva da una malattia infettiva.

Posizione sul corpo del bambino

Sulla faccia

Un'eruzione cutanea sul viso appare come una sorta di allergia alimentare. In particolare, l'acne è posta sulla guancia a causa del fatto che il bambino non si adatta alla miscela. A volte l'evento è considerato come un allergene che viene trasmesso al bambino quando viene nutrito con latte materno. Dopo due giorni, si verifica la desquamazione. Per un miglioramento generale delle condizioni, è necessario seguire una dieta rigorosa.

In particolare, il motivo per cui l'eruzione è comparsa è difficile, poiché i fattori principali sono un numero elevato, ad esempio, può essere un cambiamento di temperatura, una risposta allergica alle sostanze chimiche per il lavaggio, malattie di natura infettiva o funzionamento scorretto del tratto digestivo.

Inoltre, spesso nei bambini, l'acne è associata a dermatite seborroica (l'agente eziologico della dermatite è un fungo simile a lievito della specie Malassezia).

Sul corpo

Anche una piccola eruzione cutanea nei bambini significa disturbi e problemi nel corpo. Può apparire sia sul cibo della madre che sull'assunzione di vari farmaci. Quando eritema tossico infettivo nei neonati sul rash toracico appare rosso sotto forma di macchie.

Quando un bambino ha una piccola eruzione rosata sulla schiena, è molto probabilmente una forma specifica di dermatite, manifestata come risultato di irritazione della pelle a causa di un'eccessiva sudorazione. La ragione per la comparsa di mancanza di cura per il bambino, il surriscaldamento, stretto il pannolino stretto.

Nella parte bassa della schiena, si verifica un'eruzione cutanea nei bambini a causa della psoriasi - una malattia di origine non infettiva, caratterizzata da un danno alla pelle sotto forma di croste secche e sollevate.

A livello dello stomaco e dell'eruzione cutanea nei neonati possono apparire a causa di diverse circostanze. Molto spesso a causa di allergie, che provoca integratori, latte artificiale o prodotti utilizzati dalla madre. L'eruzione cutanea è molto pruriginosa, causando disagio al bambino. L'acne sulla schiena si verifica spesso a causa di attacchi di sudore.

Sul collo

Soprattutto in estate, l'eruzione cutanea può apparire più frequentemente nell'area del collo a causa del calore pungente. Macchie rosse sono osservate in tutto il collo, compresa l'area sotto l'attaccatura dei capelli. Allo stesso tempo, non è richiesto un trattamento speciale, perché l'igiene adeguata aiuterà. La mamma dovrebbe assicurarsi che il bambino non abbia vestiti artificiali.

Sullo stomaco

I brufoli possono essere causati dalla comparsa di allergie o da prestazioni inadeguate delle procedure igieniche.

Considera le circostanze dell'apparenza:

  • herpes zoster;
  • lesione infiammatoria della pelle, dovuta all'influenza di fattori di natura chimica, fisica o biologica;
  • malattia della pelle acuta o cronica di natura infiammatoria, con la comparsa di un'eruzione cutanea, prurito grave;
  • virus del morbillo e della rosolia;
  • la presenza di batteri sferici immobili appartenenti alla famiglia Staphylococcal;
  • con scabbia, che è caratterizzata da prurito (di solito si manifesta durante la notte);
  • una forma specifica di dermatite, manifestata a causa dell'irritazione della pelle dovuta all'eccessiva sudorazione.

Sul papa

Brufoli sul prete del bambino, più spesso appaiono a causa del fallimento di semplici regole di igiene, così come il risultato di ceci. Pertanto, per eliminare l'eruzione cutanea, è sufficiente utilizzare un unguenti per asciugare la pelle, utilizzare il metodo di indurimento e, naturalmente, cambiare spesso i pannolini.

Brufoli sui piedi

Una delle cause più comuni di eruzione cutanea sul corpo di un bambino, a causa del surriscaldamento del corpo. È espresso da piccoli brufoli rossastri. Si trovano nelle pieghe della pelle. Sulle gambe, un'eruzione cutanea simile nei bambini si verifica nei casi più avanzati.

Un rash sotto il ginocchio nei neonati ha i seguenti prerequisiti:

  • Morso di insetto Nella cavità poplitea ci sono un numero enorme di piccole navi che rendono questi luoghi molto attraenti per gli insetti;
  • Se sei allergico al cibo, prodotti chimici, piante, polvere;
  • Malattia dermatologica - eczema. L'eruzione cutanea nei neonati colpisce la pelle in diverse aree, compresa la zona delle gambe. In primo luogo, la malattia si manifesta come piccole macchie rossastre con una superficie ruvida. Quando si gratta e si sviluppa la malattia, l'eruzione può trasformarsi in formazioni purulente.

Cause di eczema nei bambini:

  • disordini metabolici;
  • alimentazione impropria, mancanza di vitamine nel cibo;
  • la penetrazione di infezioni dal corpo della madre nel periodo prenatale;
  • influenza di sostanze tossiche;
  • predisposizione, spesso ereditaria, a reazioni allergiche.

Rash nei neonati sui piedi, sulle gambe può essere con neurodermatite. Di volta in volta diventa più intenso o scompare completamente. Le cause della malattia sono simili all'eczema.

La psoriasi appare con un'immunità ridotta. La malattia è espressa dalla formazione di macchie scagliose rossastre sotto le ginocchia.

In alcuni casi, le ulcere ai piedi possono essere associate a gravi patologie del sistema circolatorio. Nel caso di acne sui piedi o in un'altra parte del corpo, si deve tenere presente che patologie gravi possono verificarsi in modo simile.

Per la diagnostica nei neonati, tali metodi di studio come raschiare, biopsia sono più spesso utilizzati. Un'eruzione sui piedi e sulle gambe di un bambino è considerata come un segno di una grave malattia che richiede un intervento immediato da parte dei medici.

Se il prurito è disturbante quando si verifica un'eruzione cutanea, non è possibile applicare immediatamente crema e unguento, poiché il medico non sarà in grado di determinare la causa principale dell'eruzione.

Se una malattia infettiva è diventata un fattore nella comparsa di un'eruzione sui piedi, allora oltre a lei, il bambino avrà altri segni di una malattia infettiva.

Eruzione cutanea sulle mani

A causa di numerose circostanze, potrebbe apparire un'eruzione delle mani di un bambino:

Dermatite atopica L'eruzione cutanea sulla pelle delle impugnature è causata da una reazione allergica atipica, determinata dall'eredità. Bolle con liquido compaiono sul piano della pelle.

La dermatite allergica è uno dei fattori comuni di eruzione cutanea sulle braccia e sulle gambe di un bambino. Il prurito è espresso in quelle aree della pelle che hanno direttamente avuto un contatto con un elemento ostile.

Possono essere cosmetici per bambini, tessuti artificiali o dai colori vivaci, vestiti e biancheria da letto che non sono sufficientemente lavati dal detersivo per il bucato. Tale reazione allergica viene espressa un paio d'ore dopo il contatto e scompare, di norma, un paio di giorni dopo la cessazione del contatto.

Eruzioni cutanee nei neonati compaiono sugli arti a causa di allergeni che penetrano nel cibo e nell'aria (formazione di polvere, peli di animali domestici, polline).

Infezione batterica Le lesioni da streptococco possono essere una fonte di arrossamento e gravi piaghe vesciche. Un'eruzione simile sul viso e sulle mani di un bambino si verifica nel periodo o dopo malattie infettive.

Le malattie fungine spesso colpiscono la pelle delle mani dei bambini, specialmente durante le fasi di una caduta nell'immunità. Malattia fungina infettiva è accompagnata da irritazione e secchezza della pelle tra le dita.

Malattie infettive che precedono l'insorgenza dell'eruzione cutanea

La prima cosa da fare è trattare le malattie infettive, la cui manifestazione è spesso un'eruzione cutanea.

  1. Scarlattina La malattia è caratterizzata da una pelle scarlatta e ruvida, che si manifesta non solo sulle gambe, ma su tutto il corpo. Quindi, il sintomo di questa malattia è l'aumento di calore e arrossamento della lingua;
  2. Il morbillo è espresso da una piccola eruzione scarlatta sulle gambe e su tutto il busto. I bambini sviluppano anche rinite, tosse e febbre;
  3. Varicella. La sua acne appare come bolle con un liquido incolore, coprono tutto il busto e prurito molto;
  4. La rosolia è accompagnata da una piccola eruzione rossa che si verifica prima sul viso e poi colpisce tutto il corpo. La rosolia è caratterizzata da un cambiamento nelle dimensioni dei linfonodi e un aumento della febbre;
  5. Vezilokupustulez. Una malattia piuttosto sgradevole manifestata da una piccola acne pustolosa di un tono bianco come la neve o giallo pallido;
  6. Un gruppo di malattie che include diverse varietà di virus. La malattia è espressa solo dall'acne, che copre palme o piedi e non causa disagio.

Come trattare le eruzioni neonatali sul corpo

I genitori dovrebbero prestare attenzione a tali cambiamenti nelle condizioni della pelle. L'eruzione rivelata nei neonati e nei neonati potrebbe benissimo non essere un brufolo elementare a causa del mutevole background ormonale, ma segni di una grave invasione infettiva.

Foto. Eruzione cutanea nei neonati con malattie infettive.

Tipi di eruzioni cutanee

  • elementi fisiologici - acne dei neonati, manifestata sullo sfondo di cambiamenti ormonali;
  • eruzione immunologica - si verifica a seguito di esposizione alla pelle di varie sostanze irritanti: allergeni, temperatura, attrito. Appare con una mancanza di igiene del corpo del bambino e frequenti contatti cutanei con le feci. Questo gruppo dovrebbe includere: allergie, dermatite atopica e pannolino, calore pungente, orticaria;
  • eritema infettivo di eziologia - può essere causato da patogeni di infezioni infantili, tra cui varicella, morbillo, scarlattina, rosolia, o avere una natura infettiva non associata a patogeni delle malattie infantili, per esempio, candidosi (mughetto) nei neonati.

Per stabilire il tipo, la forma e il quadro clinico della malattia, manifestata sotto forma di eruzione cutanea sulla pelle di un bambino, può essere solo un dermatologo. La diagnosi si basa sulla natura dell'eruzione, sul loro aspetto, sull'area del danno, sulla presenza di temperatura, sui segni di intossicazione. Supportato da test di laboratorio su sangue, urina e raschiature cutanee.

Cause e sintomi di Pustus neonatale

Milia, sono anche "pustole neonatali" - manifestate come "fioritura" della pelle del neonato, provocate dall'instabilità del fondo ormonale. Sembrano una piccola eruzione di colore rosso che appare sulla pelle nei primi giorni di vita dei bambini. Localizzato in viso, testa, schiena e collo. In casi particolari, l'eruzione ormonale ha l'aspetto di brufoli appuntiti, che sovrasta la superficie della pelle e ha un pomo bianco.

Eruzione ormonale sotto forma di piccola acne rossa con un punto bianco al centro.

La causa del pustus neonatale risiede nel cambiamento dello stato endocrino del bambino. Il corpo del bambino inizia ad adattarsi alla vita al di fuori dell'utero materno, i resti di ormoni femminili vengono rimossi dal sangue attraverso i pori della pelle.

Tuttavia, i fuochi di rash ormonale possono essere seminati con funghi. Fanno parte della normale microflora della pelle, ma in condizioni di scarsa cura del corpo, il bambino diventa pericoloso.

Tipi e segni di eruzione allergica nei bambini

La pelle dei neonati è molto sensibile a qualsiasi sostanza irritante. Prodotti alimentari, prodotti chimici domestici, reagenti e fattori ambientali possono agire da patogeni.

Allergie alimentari

Quando le allergie alimentari manifestano dermatite atopica essudativa. C'è una piccola eruzione che ha un colore rosa. La pelle è iperemica e traballante, la localizzazione tipica è il viso (guance e fronte), meno spesso le eruzioni occupano il corpo del bambino. Quindi il corpo reagisce agli allergeni alimentari, intrappolati nel tubo digerente. Tali reazioni sono caratteristiche dei bambini che per primi hanno provato cibi complementari. Per prevenire le allergie, l'OMS raccomanda di somministrare purea e succo non prima di 4 mesi, data la durata e l'intensità dell'allattamento al seno. I genitori possono ottenere un programma di alimentazione da un pediatra osservatore. Si applica anche all'identificazione di reazioni cutanee non identificate.

Ma anche nei neonati che si nutrono esclusivamente di latte materno o latte artificiale, possono iniziare le allergie. Non si può escludere l'intolleranza individuale del latte materno o dei piatti nella sua dieta.

I bambini che si nutrono artificialmente hanno maggiori probabilità di soffrire di reazioni allergiche. Le madri dovrebbero essere più attente a scegliere la miscela, senza dimenticare, prima di tutto, di discutere la questione dell'alimentazione con un pediatra e un immunologo. La miscela deve corrispondere all'età del bambino, avere una composizione ipoallergenica ed essere prodotta da un marchio ben noto e di provata efficacia. Dopo la prima poppata, è necessario monitorare attentamente le condizioni del bambino: se c'è letargia, temperatura, eruzione cutanea, feci molli con schiuma e colori cambiati.

Se le guance hanno cominciato a diventare rosse e si staccano, significa che ci sono allergeni nella miscela acquistata. Disturbi del tratto digestivo indicano l'intolleranza dei singoli ingredienti o prodotti caseari artificiali. Quindi, ad esempio, il deficit di lattosio si manifesta. Una miscela che non si adatta dovrebbe essere sostituita immediatamente.

Le madri di bambini che si nutrono di latte materno non possono controllare la nutrizione del neonato, ma è necessario regolare con attenzione il menu. Una dieta speciale è stata a lungo sviluppata per le donne che allattano per aiutare a escludere dal menu non solo i prodotti allergenici, ma anche quelli che portano a un'eccessiva formazione di gas.

È necessario rimuovere dalla dieta:

  • agrumi;
  • frutta e verdura con buccia rossa;
  • confetteria, in particolare cioccolato;
  • miele e suoi derivati;
  • latticini fatti in casa;
  • piatti affumicati e speziati, cibo in scatola;
  • cibo in scatola e carni affumicate.

Molte giovani madri si limitano a grano saraceno, mele verdi e biscotti. Una donna che allatta ha bisogno di cibo ipercalorico, ma è necessario introdurre gradualmente nuovi piatti, non più di una volta alla settimana, in attesa della reazione del bambino.

Contatto allergie

Un'eruzione diffusa in tutto il corpo è una forma di allergia domestica. Inizialmente, appare localmente, solo in aree della pelle che vengono a contatto con sostanze irritanti. Quali allergeni possono infastidire un bambino? Particelle di biscotto e polvere di strada, saliva e secrezione della pelle di animali domestici, lana naturale, muffa, ecc.

La madre dovrebbe selezionare con cura il tessuto da cui è cucito l'intimo per bambini. È meglio lavare le cose del bambino con polveri speciali, senza risciacqui e balsami. Un tipo speciale di allergeni - cosmetici: talco, schiuma, gel per il lavaggio, shampoo, salviettine umidificate, pannolini. Anche progettati per tenere conto della sensibilità della pelle dei bambini, non sono completamente ipoallergenici.

Allergia alla droga

Manifestato come effetto collaterale dell'assunzione di antibiotici, complessi multivitaminici, sciroppi per la tosse, unguenti riscaldanti. Esteriormente, sembra una piccola eruzione rossa, le cui aree tendono a fondersi in formazioni pruriginose conglomerate. Quando il trattamento viene interrotto, la pelle ritorna rapidamente alla normalità e i sintomi sgradevoli svaniscono spontaneamente.

La sostituzione di farmaci più sicuri è effettuata da un medico. I bambini non sono consigliati a dare sciroppi dolci e colorati a temperatura e tosse, è meglio usare supposte.

orticaria

Sembra una piccola eruzione cutanea su tutto il corpo, è molto pruriginosa, si trasforma in vesciche sierose che si fondono l'una con l'altra. L'orticaria è una forma grave di una singola reazione allergica, la vita di un bambino è minacciata dalla sua pericolosa conseguenza: angioedema. Se sulla pelle del bambino compaiono macchie localizzate di eritema, simili a bruciature da un foglio di ortica, rivolgersi urgentemente a un medico. Tale reazione è caratteristica del corpo del bambino al contatto con qualsiasi tipo di allergene (cibo, famiglia, calore, ecc.). L'esordio è reattivo, i sintomi peggiorano rapidamente.

Eruzione cutanea sulla pelle sotto forma di edema e vesciche di diverse dimensioni.

L'asfissia può svilupparsi quasi istantaneamente, quindi l'attacco deve essere immediatamente interrotto. Con un decorso sfavorevole della malattia, vi è il rischio di transizione da acuta a cronica, con ricadute costanti.

Calore pungente

Non è particolarmente pericoloso per la vita del bambino, ma gli dà un sacco di disagi. I dermatologi non considerano l'eritema rosso che si verifica con il calore pungente, come un'allergia. Ma nel contesto delle reazioni immunologiche, queste due condizioni sono molto simili. Un'eruzione cutanea, simile a piccoli urti secchi, è una risposta all'irritazione meccanica della pelle in zone con eccessiva sudorazione.

A causa di disturbi nel processo di termoregolazione, un'eruzione cutanea di solito appare sulle aree della pelle dove l'abbigliamento è stretto. E anche tra le pieghe cervicali e inguinali, sul dorso, il bastone dei gomiti e le ascelle. I provocatori sono alte temperature, umidità, scarsa igiene del corpo del bambino. Per evitare che i chillbones si trasformino in dermatite da pannolino, devi vestire il bambino in base alle condizioni meteorologiche e prendere tempo per moderare la procedura.

Per liberarti dal calore pungente, dovresti:

  • vestire il bambino solo con abiti asciutti e puliti;
  • cambia gli abiti più volte al giorno;
  • lasciandolo sdraiato nudo in modo che le pieghe siano arieggiate;
  • bagnare il bambino in modo tempestivo;
  • trattare le potenziali aree della zona labiale con baby cream o talco e sacche di eruzione cutanea con D-pantenolo.

Dermatite da pannolino

Manifestato come una piccola eruzione papulare che si verifica durante il contatto prolungato con pannolini e pannolini bagnati. Le masse di feci e le urine agiscono come forti irritanti, a causa delle quali persino eruzioni cutanee e dermatite da pannolino possono comparire sulla pelle delicata del bambino, trasformandosi in ulcere umide aperte.

Luoghi irritazione della reazione infiammatoria della pelle nei glutei.

Per eliminare le manifestazioni di dermatite da pannolino e prevenire le recidive, è necessario:

  • smettere di limitare la pulizia della pelle con salviettine umidificate. Il bambino ha bisogno di essere lavato ogni volta che cambia il pannolino;
  • selezionare solo i marchi di pannolini verificati e acquistarli in negozi certificati;
  • ad ogni occasione per dare al bambino di sdraiarsi nudo;
  • applicare una crema protettiva sotto il pannolino;
  • quando vengono rilevati i primi sintomi dell'eruzione cutanea, trattare immediatamente la pelle irritata con una crema antisettica contenente ossido di zinco - "Drapolene", "Desitin", "Sanosan".

Dermatite atopica

Malattia grave di origine allergica, dovuta alla reattività della risposta immunologica dell'organismo. Sembra una bolla di eruzioni cutanee, le cui lesioni sono inclini alla fusione e, mentre guariscono, si ricoprono di una spessa crosta. La dermatite atopica provoca irritazioni respiratorie e da contatto. Nell'infanzia, un'eruzione cutanea con questa forma di allergia appare più spesso sulle guance, sugli avambracci, sulle cosce interne, sui glutei.

Foci di dermatite cronica sono facilmente rilevabili da una caratteristica eruzione cutanea e desquamazione della pelle. Questi bambini sono molto sensibili al freddo, quando diventano super raffreddamento, le loro guance diventano immediatamente rosse e diventano ruvide. Ma solo un dermatologo può stabilire una diagnosi, inoltre prescriverà il trattamento corretto.

Eruzioni cutanee infettive nei neonati

Qualsiasi infezione virale è pericolosa per i bambini, quindi quando si verifica un'eruzione di origine sconosciuta, è meglio mostrare immediatamente il bambino al medico. Oltre alle eruzioni cutanee, i sintomi tipici dell'infezione sono: letargia, aumento del corpo t, naso che cola ed edema della mucosa, disturbi gastrointestinali. Le infezioni dei bambini sono contagiose, il che significa che il bambino deve essere isolato in ospedale.

Varicella nei bambini

Varicella - piccole vescicole pruriginose piene di liquido fangoso, che dopo la rottura diventano coperte da una crosta dura. In primo luogo, un rash vescicante appare sul cuoio capelluto, sull'addome, all'inguine, sugli arti e persino sulle mucose.

La temperatura aumenta rapidamente e raggiunge i 40 ° C. Fino a quando tutte le bolle sono mature e scoppiano - il bambino è portatore della malattia. In genere, i bambini piccoli con un trattamento adeguato guariscono completamente in 21 giorni. Gli elementi dell'eruzione sono trattati con verde brillante o una soluzione debole di permanganato di potassio.

Dal prurito aiuta a "Fenistil" in gocce, e localmente puoi applicare una crema con lo stesso nome.

Vale la pena ricordare
Gli adulti soffrono di varicella molto più difficile.

Scarlattina

Eruzione forte pruriginosa, localizzata sul collo e sul torace del bambino. Il periodo di incubazione è breve, meno di un giorno dal momento dell'infezione fino alla comparsa dei primi sintomi. Insieme con focolai di eruzione, le tonsille si infiammano. Il bambino viene isolato dalle altre persone per un periodo di 10 giorni, durante il quale l'eruzione cutanea si attenua e al suo posto rimangono solo le aree scagliose.

Eruzione di morbillo

In primo luogo, la temperatura aumenta, poi c'è la tosse, il naso che cola, gli occhi cominciano a lacrimare. Dopo 2-3 giorni, un'eruzione diventa evidente. Le papule influenzano il viso e si diffondono sulla pelle di tutto il corpo.

Essi sporgono leggermente sopra la superficie della pelle, hanno un colore rosso vivo e una tendenza a formare conglomerati. Il bambino è contagioso 5 giorni dal momento in cui compaiono i primi elementi dell'eruzione.

Dopo che le macchie scompaiono, e al loro posto rimane la pelle iperpigmentata e traballante.

rosolia

In questa malattia, gli elementi dell'eruzione cutanea non si elevano al di sopra della superficie della pelle, ma assomigliano esternamente a piccole zone arrossate, come nel caso dell'irritazione meccanica. L'eruzione cutanea non appare immediatamente, ma solo dopo i primi sintomi di infiammazione:

  • t aumentare;
  • tosse secca;
  • mucosa faringea arrossata;
  • linfonodi occipitali ingranditi;
  • periodi di nausea e vomito;
  • sgabelli sciolti.

In primo luogo, le macchie appaiono sulle guance e sul mento, quindi si espandono ulteriormente lungo il viso e il corpo. Dopo 24 ore, il loro colore non è così saturo, ma il bambino è considerato contagioso per altri 5-7 giorni. Alle donne incinte è severamente vietato il contatto con i bambini con rosolia.

roseola

Secondo i segni esterni, è simile alla rosolia, t si alza quasi immediatamente e raggiunge un punteggio elevato, dura per almeno tre giorni, quindi diminuisce gradualmente e diventa abituale al momento della comparsa di focolai con un'eruzione piatta. Gli esanti stessi passano in 5-7 giorni.

Video di sintomi di roseola pediatrica

Candidosi della pelle (mughetto)

Un bambino può essere infettato mentre passa attraverso i modi sessuali della madre. La ragione è un'infezione da funghi. Può essere un'infezione fungina degli occhi, della bocca (arrossamento con una fioritura bianca da formaggio).

La localizzazione iniziale per la pelle di mughetto nei neonati è la pelle di grandi pieghe inguinali. Manifestazione - prurito, iperemia con piccole bolle, che può trasformarsi in ulcerazioni con una patina bianca.

Come trattare l'eruzione nei neonati

È necessario invitare un pediatra al bambino e seguire tutte le raccomandazioni che il medico darà. Di solito, il trattamento consiste nel prendere farmaci antivirali, antistaminici e antipiretici.

L'eruzione allergica viene curata a casa, ma con un monitoraggio costante del dermatologo e dell'immunologo. La cosa principale che i genitori dovrebbero fare è eliminare tutti gli stimoli provocatori dall'ambiente del bambino. La pelle interessata viene regolarmente trattata con creme essiccanti.

Allo stesso tempo, prestano grande attenzione non solo all'eliminazione del patogeno e alla guarigione delle pustole, ma anche alla normalizzazione del lavoro del tratto digestivo. Questo aiuta a prevenire gravi complicazioni e sopravvive rapidamente al periodo acuto della malattia.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Olio universale dai frutti dell'olivo come panacea per la bellezza e la salute

Uno dei prodotti più popolari, che viene utilizzato sia in campo culinario che in cosmetologia, oggi è l'olio d'oliva. È anche ampiamente usato nella medicina alternativa.


Come curare il fungo tra le dita dei piedi a casa

L'infezione fungina è familiare a molte persone che conducono uno stile di vita attivo, visitando piscine, saune. Il problema interferisce con le tue cose preferite, crea disagio psicologico e fisico.


I migliori rimedi per l'acne sul retro

L'acne sulle spalle e sulla schiena è un problema comune.L'eruzione sgradevole può essere vista sul corpo in uomini e donne. Conoscere le cause dell'acne e come trattarle aiuterà a sbarazzarsi della piaga.


Dieta Pagano per la psoriasi

Molti anni fa, uno scienziato americano ha sviluppato un sistema di alimentazione unico, la cui popolarità è grande oggi. Il medico afferma che una corretta alimentazione per la psoriasi potrebbe risolvere il problema.