Malattie della pelle dei piedi

A causa del cattivo ambiente che ci circonda e dello stile di vita sbagliato, la maggior parte delle persone ha iniziato a essere disturbata dalle malattie della pelle dei piedi.

I più comuni tra loro sono:

  1. Melanoma maligno
  2. Micosi dei piedi
  3. Fermata Epidermofitiya

Melanoma maligno

Il melanoma è un tumore maligno o benigno con cellule in grado di produrre melanina. È per questo motivo che il melanoma è spesso di colore scuro. In quel caso, se la malattia si sviluppa, allora può svilupparsi in un melanoma maligno. Come tutti i tumori, il melanoma polmonare è curabile nelle prime fasi dello sviluppo. Il più delle volte, il melanoma appare sui piedi e successivamente può diffondersi in tutto il corpo.

Importante consiglio editoriale

Se vuoi migliorare le condizioni dei tuoi capelli, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta agli shampoo che usi. Figura spaventosa: nel 96% delle marche più famose di shampoo sono componenti che avvelenano il nostro corpo. Le sostanze principali, a causa di cui tutti i problemi, sono etichettati sulle etichette come sodio lauril solfato, sodio laureth solfato, cocco solfato, PEG. Questi componenti chimici distruggono la struttura dei riccioli, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore sfuma. Ma la cosa peggiore è che questa roba entra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare il cancro. Ti consigliamo di non utilizzare i prodotti in cui si trova questa chimica. Recentemente, esperti del nostro staff editoriale hanno condotto un'analisi di shampoo privi di solfato, dove il primo posto è stato preso dai fondi di Mulsan Сosmetic. L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono realizzati con severi sistemi di controllo qualità e certificazione. Raccomandiamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non deve superare un anno di conservazione.

Trattamento del melanoma ai piedi

  • Trattamento con olio di pietra Mescolare cinque grammi di olio di pietra e mezzo litro di acqua pura a temperatura ambiente. Lasciare fermentare per tre giorni, quindi filtrare accuratamente. Con questa tintura, è necessario fare lozioni sulla pelle colpita, per tutto il giorno.
  • Inoltre, gli esperti raccomandano di bere la seguente tintura: insistere tre grammi di olio di pietra su un litro di acqua per tre giorni. Prendi un bicchiere tre volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti.
  • Trattamento del melanoma con kirkazon. Mescolare accuratamente mezza tazza di radici tritate finemente, un cucchiaino di panna acida e un bicchiere di miele. Riempi l'intera miscela con tre litri di acqua pulita. Copertura per infusione e insistenza in un luogo buio e fresco, almeno una settimana. Alla fine del tempo, l'infusione deve essere drenata e presa in mezzo bicchiere mezz'ora prima dei pasti, una volta al giorno, per due mesi.
  • Nella lotta contro il melanoma plantare, il rimedio popolare aiuta perfettamente - il lycopodium. Questa pianta è molto facilmente confusa con l'abete rosso, ma a differenza di questo, il lycopodium si diffonde lungo il terreno e non è affatto punzecchiato. È possibile acquistare il polline di lycopodia sul mercato o nella maggior parte delle farmacie. È necessario cospargerlo sulla pelle intaccata. Inoltre, la maggior parte degli esperti consiglia di bere un decotto di polline di lycopodia, per la sua preparazione è necessario mescolare un cucchiaio di polline e un bicchiere d'acqua. Metti la soluzione a fuoco lento e cuoci per quindici minuti. Alla scadenza del tempo, mescolare tutto accuratamente e bere un bicchiere al giorno per un mese.
  • Trattamento di melanoma con ginepro. Al fine di sbarazzarsi rapidamente del melanoma sui piedi, è necessario giornalmente fare un impacco di queste bacche prima di coricarsi. Per fare questo, è necessario schiacciare le bacche di ginepro in una poltiglia e metterlo su una garza, quindi applicare sulla zona interessata della pelle del piede e fissare la benda con una benda. Al mattino, rimuovere l'impacco e lavare i piedi con acqua tiepida.
  • Nella lotta contro il melanoma ai piedi dei piedi aiuterà il lievito. Preparare una soluzione densa di lievito in acqua tiepida. La miscela risultante, uno strato sottile per lubrificare la pelle colpita. Da sopra, è necessario avvolgere una gamba con un sacchetto di plastica e un asciugamano caldo. Congedare durante la notte. Trascorso il tempo, togliere la benda, lavare a fondo i piedi con acqua tiepida e applicare una crema nutriente sulla pelle.

Micosi dei piedi

La micosi del piede è una malattia cronica con lesione micotica della pelle dei piedi, pieghe sotto e interdigitali. Questa malattia è trasmessa per ereditarietà e per contatto diretto con il corriere. Questa malattia oggi soffre il cinquanta per cento della popolazione mondiale. Molto spesso, la micosi dei piedi colpisce persone dai 19 ai 50 anni, i bambini e gli anziani sono abbastanza raramente malati. Molto spesso gli uomini soffrono di micosi dei piedi (circa il 70% dei pazienti).

Le principali cause della malattia

  1. Inosservanza delle norme igieniche.
  2. Lunga permanenza in acqua.
  3. Eccessiva esposizione alle alte temperature.
  4. Indossare regolarmente scarpe aderenti scarsamente aerate.

Trattamento di micosi del piede

Con il trattamento domiciliare, la micosi dei piedi dovrebbe passare entro due mesi. Nel caso in cui i miglioramenti non siano evidenti, è necessario consultare un medico.

  • Lubrificare le aree interessate con una soluzione alcolica al 20-30% di propoli, che può essere acquistato in qualsiasi farmacia.
  • Tre volte al giorno, asciugare le aree interessate con succo di cipolla appena spremuto.
  • Tritare finemente la cipolla e la pappa risultante quotidianamente applicata sulla pelle colpita, fissandola con una benda.
  • Nella lotta contro la micosi dei piedi, il seguente rimedio aiuterà perfettamente: mescolare un cucchiaio di essenza di aceto e un cucchiaio di succo di carota. Immergere il cotone in questa soluzione e lubrificare l'intero piede per tutto il giorno.
  • Mescolare in proporzioni uguali alcol a 90 gradi, succo d'aglio e acqua distillata. La miscela risultante è un antisettico molto forte, che allevia rapidamente la pelle dalle malattie della pelle fungine e infettive. Questa miscela è necessaria per lubrificare la pelle dei piedi durante il giorno.
  • Dalla micosi dei piedi aiutano perfettamente i bagni. Per la loro preparazione è necessario mescolare aceto di vino forte con una piccola quantità di acqua. Abbassare i piedi nella vasca per quindici minuti. Dopo di ciò, indossa le calze per la notte, precedentemente imbevute della stessa soluzione.
  • Tritare finemente le foglie di menta piperita e mescolarle con il sale. La miscela risultante deve essere posta tra le dita dei piedi e sulla pelle colpita del piede per circa un'ora. Dopo il tempo, risciacquare con acqua tiepida. Il corso del trattamento fino alla scomparsa dei segni di infezione fungina.

Fermata Epidermofitiya

Piede Epidermofitiya - una malattia fungina, che è caratterizzata dalla comparsa di un'eruzione sulla pelle dei piedi. Ad oggi, ci sono tre tipi principali di piede d'atleta, ognuno dei quali colpisce aree diverse dei piedi e ha sintomi diversi.

La malattia si diffonde abbastanza facilmente, può essere trasmessa dal contatto diretto con il corriere della malattia. Ma più spesso, la malattia viene trasmessa in luoghi pubblici, ad esempio nella doccia, nello spogliatoio o in piscina.

Quali sono le malattie della pelle delle gambe

La comparsa di infiammazione sulla pelle è un disturbo abbastanza comune. I medici sostengono che le malattie della pelle possono colpire una varietà di aree, fino all'epidermide sulla testa, ma secondo le statistiche, le varie eruzioni sono più spesso localizzate sulle gambe.

Ogni malattia della pelle delle gambe ha una causa e un meccanismo di sviluppo specifici e anche i sintomi possono differire. Per prevenire la progressione della malattia e il passaggio alla forma cronica, è necessario iniziare immediatamente il trattamento, ai primi segni di patologia.

Tipi e classificazione delle malattie

Secondo la classificazione internazionale delle malattie, le lesioni cutanee possono essere suddivise nei seguenti gruppi:

  • infettiva. Questi includono varie eruzioni cutanee e neoplasie di origine infettiva (bolle, bolle);
  • ereditato (genetico). La malattia più comune in questa categoria è la psoriasi;
  • autoimmune;
  • nevrotico (causato da stress e costante manifestazione emotiva);
  • le allergie;
  • parassitaria.

Vari tumori possono essere attribuiti a una categoria separata - melanomi, talpe. Ciascuno di questi gruppi di malattie della pelle del piede richiede un trattamento specifico.

È anche necessario capire che alcune delle lesioni sono temporanee e con un trattamento adeguatamente selezionato passano entro 8-10 giorni, mentre altre sono croniche ed è impossibile liberarsene per sempre.

micosi

Oggi, il fungo del piede è la lesione cutanea più comune che si verifica sulle gambe. Gli esperti affermano che i rappresentanti del sesso più forte soffrono molto spesso di questa malattia, mentre le donne vengono diagnosticate molto raramente.

C'è un malinteso comune che il fungo sulle gambe sia una conseguenza dell'igiene personale, ma i medici dicono che questa ipotesi è sbagliata.

La micosi si verifica a causa del costante uso di scarpe chiuse e strette, che funge da ambiente favorevole per la riproduzione di microrganismi patogeni.

Il fungo del piede progredisce piuttosto rapidamente e nella maggior parte dei casi è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • peeling (la pelle può esfoliare a strati interi);
  • ispessimento e ingrossamento della pelle sui piedi;
  • prurito e bruciore;
  • formazione di microcracks.

I medici avvertono che potrebbe non essere così facile sbarazzarsi della patologia come sembra. Per superare il fungo, l'approccio deve essere completo.

Il paziente dovrà non solo usare i mezzi di uso esterno, ma anche fare varie compresse e fare bagni terapeutici. In situazioni avanzate, il medico può prescrivere farmaci per la somministrazione orale.

Aiuto! La micosi è una malattia infettiva che può essere trasmessa da persona a persona attraverso il contatto fisico e quando si utilizzano oggetti di uso quotidiano.

Infezione interdigitale

La lesione ha anche una natura fungina, in contrasto con il fungo del piede, la distruzione dell'epidermide si osserva solo nelle dita dei piedi. La malattia è contagiosa, si diffonde spesso nei bagni, nelle saune, nelle palestre e nelle piscine. Caratteristiche principali:

  • desquamazione della pelle tra le dita;
  • arrossamento della pelle;
  • forte sensazione di bruciore;
  • formazione di piccoli pomfi con fluido all'interno.

In assenza di trattamento tempestivo, la malattia inizia rapidamente a progredire e diffondersi in altre parti della pelle.

psoriasi

Questa malattia cronica si verifica sia negli adulti che nei bambini. I medici avvertono che è impossibile eliminare completamente la psoriasi, la malattia in ogni caso sarà esacerbata periodicamente.

Il sintomo principale di questa lesione è l'aspetto irregolare di eruzioni cutanee e arrossamenti in diverse aree della pelle. La psoriasi può colpire non solo i piedi, ma anche le zampe inferiori, le ginocchia e le unghie.

In alcuni pazienti, queste eruzioni cutanee iniziano a unirsi, come conseguenza di quali placche con squame bianche o grigiastre si formano sulla pelle. Esternamente, la psoriasi ricorda l'eczema o la micosi. Per fare una diagnosi accurata, è necessario visitare un medico e sottoporsi a una diagnosi approfondita. La psoriasi è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • forte prurito;
  • gonfiore delle aree colpite;
  • stratificazione e unghie fragili;
  • l'aspetto di eruzione papulare durante una pausa.

Il regime di trattamento viene selezionato tenendo conto dello sviluppo e dell'estensione della malattia, ma il paziente in ogni caso dovrà prendere i mezzi di esposizione sia interna che esterna.

neurodermatite

Malattia allergica trasmessa da "eredità". Gli esperti sostengono che lo stato nervoso ed emotivo del paziente gioca un ruolo cruciale nel corso della malattia.

Se una persona sperimenta tutto il tempo a causa di problemi nella sua vita personale o di difficoltà sul lavoro, aumenta la probabilità di una esacerbazione di una malattia che può durare più di qualche mese.

La neurodermite ha 2 forme:

  • limitata. Fondamentalmente colpisce gli arti inferiori, l'eruzione cutanea è più spesso localizzata sotto le ginocchia;
  • diffondere. Questa forma della malattia è considerata più grave, con superficie squamosa, croste di sangue e crepe multiple sulla pelle delle gambe.

atleta

Si riferisce anche a malattie fungine che colpiscono la pelle dei piedi e delle unghie.

Poiché le condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia sono l'aumento dell'umidità, la probabilità di insorgenza aumenta se una persona lavora in un bagno, in una palestra o in una sauna.

La malattia è considerata molto contagiosa: al contatto con la pelle di un nuovo ospite, il fungo inizia a moltiplicarsi rapidamente.

In contrasto con altre lesioni fungine, i sintomi della malattia dell'atleta non compaiono immediatamente e sono mescolati, a causa della quale il paziente non può intuire lo sviluppo della malattia.

Nelle fasi iniziali, la malattia è accompagnata da un lieve prurito e un leggero squamage. Ma in assenza di trattamento tempestivo, la lesione inizia a progredire, crepe, croste e ulcere compaiono sulla pelle del paziente.

Le cause principali di

Non solo i sintomi, ma anche le cause della patologia differiscono in modo significativo tra di loro. I dermatologi condividono fattori provocatori esterni e interni.

Le cause esterne includono:

  1. Impatto negativo dell'ambiente
  2. Eccessiva passione per l'abbronzatura.
  3. Inosservanza dell'igiene personale.
  4. Problemi con l'attività del sistema nervoso centrale.
  5. Malattie infettive
  6. Stress costante
  7. Visita le spiagge, le piscine e i bagni senza scisto.

Tra le cause interne ci sono:

  1. Malattie dei reni, fegato o intestino.
  2. L'indebolimento delle forze protettive dell'immunità.
  3. Patologia cardiovascolare.
  4. Violazione della microflora intestinale.
  5. Beriberi.

Nel trattamento delle malattie della pelle, un ruolo importante è svolto da una corretta alimentazione. Il cibo naturale e sano aiuterà a riempire il corpo di vitamine e minerali, a causa del quale viene attivato il sistema immunitario e la lotta contro la patologia andrà più veloce.

sintomatologia

I sintomi concomitanti dipendono dalla specifica malattia che il paziente ha incontrato. Tra i sintomi comuni delle malattie della pelle del piede sono:

  • la comparsa di grave prurito;
  • chiazze di pelle sui piedi cominciano a staccarsi;
  • arrossamento dell'epidermide;
  • decolorazione e ispessimento delle unghie dei piedi;
  • gonfiore degli arti inferiori;
  • comparsa di bolle sulla pelle con un liquido trasparente all'interno.

Quale dottore contattare

Se almeno alcuni di questi sintomi si verificano, è necessario un appuntamento urgente con un dermatologo. Il medico condurrà un esame fisico e un'anamnesi, quindi scriverà un rimando a un micologo, uno specialista in malattie infettive o un allergologo (a seconda dei sintomi).

conclusione

Va ricordato, se la malattia della pelle sulle gambe si verifica almeno una volta, in futuro la probabilità di recidiva sarà aumentata. Pertanto, è molto più sensato cercare semplicemente di prevenire lo sviluppo della malattia e osservare misure preventive.

Malattie della pelle delle gambe

Le malattie della pelle possono colpire qualsiasi parte del corpo e spesso sono localizzate sugli arti inferiori. Perché c'è una tendenza simile e che cosa può essere una patologia dermatologica sulle gambe? Queste domande dovrebbero essere esaminate in modo più dettagliato.

Cause e meccanismi

La pelle sulle gambe è esposta a fattori esterni ed interni che contribuiscono allo sviluppo di processi patologici in esso. I primi includono un impatto eterogeneo - meccanico, fisico, chimico o biologico:

  • Lesione traumatica (abrasioni, tagli, lividi).
  • Alta e bassa temperatura
  • Eccessiva insolazione.
  • Alta umidità
  • Microbi (batteri, virus, funghi).
  • Trascuratezza dell'igiene personale.
  • Pericoli professionali, ecc.

L'epitelio ha proprietà barriera, impedendo l'influenza negativa delle condizioni esterne. Tuttavia, con gravi danni, i processi compensatori non sono sufficienti per eliminare le violazioni. I meccanismi protettivi della pelle si indeboliscono a causa di cause interne:

  • Cattiva alimentazione e avitaminosi.
  • Predisposizione allergica
  • Immunodeficienze.
  • Interruzioni ormonali.
  • Endocrinopatia (diabete).
  • Disturbi circolatori (aterosclerosi, endarterite, vene varicose, tromboflebiti).
  • Disfunzione epatica e renale
  • Stress psico-emotivo
  • Condizionalità genetica

Sullo sfondo di disturbi sistemici, si verifica una diminuzione dell'attività di immunità generale e locale: il numero di linfociti diminuisce, la sintesi di anticorpi e fattori di resistenza aspecifica è inibita. In tali condizioni, qualsiasi stimolo esterno, specialmente di origine infettiva, mostrerà le sue proprietà patogene al massimo.

L'elenco delle cause e dei fattori che predispongono alle malattie della pelle dei piedi è abbastanza vario. E per stabilire la fonte delle violazioni, è necessario contattare uno specialista.

Tipi di patologia

Nella zona degli arti inferiori ci sono varie malattie. Possono essere infettivi, infiammatori, allergici, tossici, neurotrofici o altro. La seguente patologia è più comune sulle gambe:

  • Dermatiti e dermatosi (eczema, neurodermite).
  • Micosi (atleta, onicomicosi).
  • Verruche plantari
  • Ulcere trofiche.
  • Psoriasi.
  • Mug.

Naturalmente, la pelle degli arti inferiori può anche essere influenzata da altre malattie, quali piodermite, scabbia, sifilide secondaria, tumori. La gamma di possibili violazioni sembra essere molto ampia, ma la patologia deve essere attentamente esaminata ed è diventata diffusa.

sintomi

Le malattie della pelle delle gambe hanno un carattere diverso, e quindi i segni della patologia saranno diversi. Per chiarire le cause di ciò che sta accadendo, è necessario analizzare il quadro clinico, e questo sarà fatto dal medico. Dopo il sondaggio, condurrà un esame, supportato dalla palpazione e, se necessario, indirizzerà il paziente a ulteriori studi. Tutto ciò è necessario al solo scopo di fare una diagnosi accurata.

eczema

La malattia, nota come eczema, procede in più fasi. In primo luogo, una pelle edematosa di rossore appare sulla pelle - eritema. Quindi, in questo contesto, compaiono numerose piccole eruzioni vescicolari (vescicole o sieropapule) che scoppiano molto velocemente per formare l'erosione. Dalle profondità di quest'ultimo, il liquido trasparente emana costantemente, il che crea una superficie bagnata continua. L'essudato sieroso gradualmente si asciuga, trasformandosi in croste giallastre, sotto le quali vi è l'epitelizzazione.

Diversi elementi possono essere presenti allo stesso tempo, il che crea un pattern polimorfico. Il processo acuto diventa gradualmente cronico, manifestato da una maggiore infiltrazione e lichenificazione (modello cutaneo sottolineato). Il colore delle aree interessate diventa più stagnante (bluastro), appare il peeling. Le epidemie non hanno una struttura chiara e il processo infiammatorio è accompagnato da intenso prurito. L'eczema è anche caratterizzato dalla simmetria della lesione e dalla tendenza alla distribuzione periferica.

Esistono diversi tipi di eczemi: vero, microbico, seborroico, professionale, ecc. Ma tutte le forme della malattia hanno una serie di caratteristiche comuni.

neurodermatite

Lo sviluppo della dermatite atopica o della dermatite atopica è dovuto all'allergia del corpo a una sostanza specifica. I segni della malattia sugli arti inferiori, di regola, sono localizzati nell'area delle pieghe poplitee. All'inizio, la neurodermite limitata non appare esternamente, i pazienti sono solo preoccupati per il forte prurito, a causa del quale lasciano graffi sulla pelle.

Nel tempo, papule dense ricoperte di piccole squame appaiono sul sito della lesione. I singoli noduli si uniscono in placche piatte più grandi: sono di forma ovale o tondeggiante, di colore rosa pallido o rosso brunastro. La struttura della pelle diventa più pronunciata, si forma la lichenificazione e il periodo di esacerbazione aumenta il rossore e il peeling.

Il decorso della dermatite atopica è lungo. A causa del forte prurito, i pazienti sviluppano disturbi nevrotici:

  • Labilità emotiva.
  • Irritabilità.
  • Insonnia.
  • Esaurimento, ecc

Questo è accompagnato da disturbi funzionali del sistema nervoso autonomo sotto forma di dermografismo bianco, sudorazione alterata, un riflesso pilomotorio accresciuto, ecc. Questi disturbi, a loro volta, supportano il decorso della malattia, formando un circolo vizioso.

atleta

Piedi Epidermofitiya - malattia della pelle dei piedi, che ha un'origine fungina. Per prima cosa, sulla pelle si formano delle chiazze rosse e scagliose fino a 10 mm di diametro, che aumentano di dimensioni. Di conseguenza, i fuochi diventano piuttosto grandi, con una superficie iperemica e traballante su cui si possono vedere bolle e croste.

L'ulteriore sviluppo della malattia porta alla formazione di vaste aree con profili policiclici. Il loro centro gradualmente si affievolisce e affiora, e lungo la periferia, al contrario, è visibile un orlo più elevato, coperto da un epitelio macerato e traballante. Dalle sensazioni soggettive, i pazienti notano un leggero prurito. L'insorgenza della malattia dell'atleta è acuta, ma assume rapidamente una forma cronica con un decorso lungo e ondulato.

onicomicosi

Se la pelle è interessata dai piedi, il fungo può anche raggiungere la lamina ungueale, che porta allo sviluppo di onicomicosi. La malattia è accompagnata da un cambiamento nell'aspetto e nella normale struttura delle unghie:

  • Macchie bianche o gialle.
  • Perdita di trasparenza
  • Ispessimento.
  • Fragilità.

Il danno alla pelle delle dita è accompagnato da desquamazione, crepe e prurito. L'aspetto del rossore e l'aggiunta di un'infezione secondaria sono possibili intorno all'unghia.

L'onicomicosi è una malattia fungina comune che colpisce principalmente le unghie dei piedi.

Verruche plantari

Le verruche plantari sono localizzate sulla pelle dei piedi. Il processo profondo è accompagnato dall'apparizione di un sigillo arrotondato, che è un punto focale dell'ipercheratosi. Quando viene premuto, si sente dolorante. Dopo la rimozione della parte centrale, la superficie papillare diventa visibile, circondata da un rullo di pelle corneo.

Le verruche superficiali non causano disagio fisico. Si travestono da insensibili e incerti, perché sono molto simili a loro. Foci diffusi di ipercheratosi possono esistere per anni. Entrambe le varietà di verruche plantari sono causate dal papillomavirus umano.

Ulcere trofiche

Ulcere trofiche possono formarsi sulle gambe e sui piedi, il cui sviluppo è associato a disturbi microcircolatori, neuropatici e metabolici. Nel diabete mellito, le ulcere sono di solito localizzate sulla suola in aree di maggiore pressione e sopra le sporgenze ossee. Con una diminuzione o una perdita di sensibilità, il dolore non è quasi percepito, quindi la ferita può essere piuttosto profonda. Se il processo progredisce, si può formare gangrena che richiede l'amputazione.

In caso di insufficienza venosa o patologia delle arterie, le ulcere trofiche sono localizzate principalmente sulle gambe. In primo luogo, si forma un piccolo punto biancastro, al centro del quale appare un difetto di epitelio, e quest'ultimo aumenta gradualmente di dimensioni e si approfondisce. Il fondo dell'ulcera è ricoperto da coaguli di fibrina, essudato da un odore sgradevole e quando si forma un'infezione batterica del pus della ferita. Alla periferia dell'ulcera è circondato da un bordo di iperemia e infiltrazione, con dolore profondo dei difetti.

psoriasi

Le malattie della pelle delle gambe comprendono la psoriasi. Questa è una dermatosi, che manifesta una tipica eruzione cutanea. All'inizio, si forma una piccola papula rosa a forma rotonda. Ha le seguenti caratteristiche:

  • Piatto con una superficie ruvida.
  • Coperto da piccole scaglie argentate.
  • Incline a fondersi in elementi più grandi (placche).

Questi ultimi possono occupare aree piuttosto grandi del corpo, ma sulle gambe sono localizzati principalmente lungo la superficie anteriore delle gambe e sulle ginocchia, essendo posizionati simmetricamente. In uno stadio progressivo, la psoriasi può essere accompagnata da prurito.

La psoriasi è una malattia comune che si verifica con danni alla pelle delle gambe. Nonostante i disturbi localizzati, la malattia colpisce anche i processi sistemici nel corpo.

La malattia di origine infettiva (streptococcica), che colpisce la pelle delle gambe, è chiamata erisipela. La patologia inizia acutamente con febbre e intossicazione, mal di testa e nausea. Inoltre, sulla pelle della gamba si sviluppa il rossore che si trasforma in gonfiore, bruciore e fastidio. La pelle sopra il cuore è tesa e calda al tatto, i confini dell'area interessata sono chiari, leggermente sopra la pelle circostante.

Se le emorragie sono visibili sullo sfondo dei cambiamenti descritti, allora si tratta di una forma emorragica eritematosa. La erisipa bollosa è caratterizzata dalla formazione di bolle con contenuto giallastro trasparente. Si asciugano con la formazione di croste o scoppiano, esponendo l'erosione. Sullo sfondo sono presenti lesioni cutanee, linfoadenite e linfangite (rispettivamente infiammazione dei linfonodi e dei vasi sanguigni).

Diagnostica aggiuntiva

Conoscere la natura della malattia e determinarne la causa è possibile solo dopo un esame completo. Data la varietà di stati possibili, la gamma di misure diagnostiche può includere:

  • Analisi generale del sangue e delle urine.
  • Test biochimici (anticorpi contro infezioni, immuno-e coagulogram, test al fegato e ai reni, ecc.).
  • Raschiando dalle aree interessate, analisi dello scarico (microscopia e semina).
  • Test allergici.
  • Esame istologico

L'esame dovrebbe essere il più individualizzato possibile, con la connessione di specialisti correlati (allergologo, specialista in malattie infettive, chirurgo, endocrinologo). Secondo i risultati di una diagnosi completa, la conclusione finale, che sarà la base per ulteriori azioni.

Malattie della pelle dei piedi e delle gambe: tipi, caratteristiche e sintomi

La dermatologia è una sezione separata in medicina in cui studiano il lavoro e la struttura della pelle, dei capelli, delle mucose, delle unghie, del sudore e delle ghiandole sebacee e il trattamento delle loro malattie. Le lesioni possono apparire sulle gambe. Le malattie della pelle delle gambe sono accompagnate da disagio che può disturbare il solito modo di vivere, causare disagio.

Sintomi principali

La pelle funge da rivestimento protettivo per il nostro corpo ed è l'organo più grande. A causa dell'impatto dell'ambiente aggressivo, delle violazioni interne, spesso diventa oggetto di virus, infezioni e altre malattie.

I sintomi segnalano problemi con il lavoro degli organi interni o della pelle. I sintomi più comuni sono:

  • papilloma;
  • rash cutaneo;
  • formazione ulcerosa;
  • arrossamento, lividi, cambiamento del tono della pelle;
  • il dolore;
  • crepe;
  • prurito;
  • cambiamento di densità, colore di una lamina ungueale;
  • verruche;
  • peeling.

Tipi di malattie della pelle sulle gambe

Le malattie dei seguenti tipi sono localizzate sulle gambe:

  • le allergie;
  • genetica;
  • infettive;
  • autoimmune;
  • nevrotica;
  • parassita;
  • nevrotica.

Frequentemente incontrati sono:

  1. Psoriasi. Sviluppato come risultato della predisposizione genetica, non trasmesso da persona a persona. Ha l'aspetto del lichene squamoso, manifestato da desquamazione, arrossamento, crepe. Il piede colpito è coperto da placche a forma di tondo su cui si formano scaglie bianche di pelle morta.
  2. Dermatite o dermatosi La superficie della pelle è infiammata, gonfia, rossa, vescica. La ragione è il cambiamento climatico, lo stress grave o il contatto con gli allergeni.
  3. Fungo. L'agente patogeno fungino attacca le unghie a seguito del ritrovamento regolare delle gambe in condizioni di elevata umidità o quando la pelle è danneggiata. È provocato da disturbi endocrini, un problema con il metabolismo dei carboidrati, lo stress. Principali sintomi: l'unghia diventa gialla o bianca, fa male, si separa dal letto, il pus viene rilasciato da esso, si osserva un tumore.
  4. Neurodermite. La malattia è classificata come allergica, ma con un fattore ereditario. Il ruolo decisivo è giocato dallo stato del sistema nervoso. La malattia può perseguire per molti decenni. Manifestata in due forme: diffusa - croste di sangue, scaglie, crepe; limitato - si forma solo sulle pieghe femorali, fossette poplitee. In entrambi i tipi, la gamba è coperta di noduli, raggruppati in una crosta solida che si graffia, dopo la pettinatura, rimangono cicatrici.
  5. Micosi. Il più comune tra le malattie della pelle del piede. Localizzazione: pieghe tra le dita, la superficie delle dita, la suola. Il suo aspetto è provocato dai funghi Candida e Trihofiton, che proliferano attivamente sulla superficie dell'epidermide. L'infezione si manifesta come una crepa, squamatura, desquamazione, infiammazione, prurito. Se le ferite danneggiano la pelle colpita, il fungo penetrerà più in profondità, diffondendosi ulteriormente attraverso il sistema circolatorio.
  6. Melanoma del piede. Questa forma è caratterizzata da aggressività, alta velocità di distribuzione. In un solo anno, i linfonodi possono colpire la malattia, da loro penetra nel sistema circolatorio. Le navi fluiscono nel cervello, nelle ossa, nei polmoni, nel fegato. Il sintomo principale è la rapida comparsa di varie neoplasie: papillomi, nevi, talpe. Oltre al ridimensionamento, l'aspetto delle macchie nere nelle crescite esistenti. La vigilanza dovrebbe causare una macchia pigmentata infiammata, talpe sanguinanti, forte prurito intollerabile.
  7. Atleta. La malattia colpisce il piede, un luogo di diffusione frequente è l'area tra le dita. L'infezione avviene inosservata: il paziente, rimuovendo le scarpe o spostandosi senza di esso, lascia le squame del pavimento della pelle che, cadendo su un ramo sano, lo stanno attivamente sviluppando. Può svilupparsi senza sintomi o causare un lieve prurito. Con l'assenza prolungata di terapia, inizia l'erisipela cronica delle gambe. In casi difficili, si formano bolle di diametro diverso, formando ulcere con bordi staccati, le unghie soffrono.

Malattie della pelle dei piedi sullo sfondo del diabete

Più di 30 tipi di dermatosi appaiono come un sintomo del diabete mellito. La malattia è espressa nelle forme seguenti:

  1. Piede neuropatico. Nei muscoli delle gambe le terminazioni nervose sono distrutte, c'è una perdita di sensibilità. Di conseguenza, il paziente non sente e non nota come il piede inizia a coprirsi di ferite, ulcere. La rapida progressione porta a gravi complicazioni sotto forma di cancrena.
  2. Angiopathy. La pelle è sofferente a causa della ridotta microcircolazione. Possono apparire incrinature, grano secco, abrasioni, che guariscono a lungo e scorrono.
  3. Artropatia. La presenza a lungo termine del diabete nella fase acuta causa danni alle articolazioni. Il paziente lamenta gonfiore, dolore mentre cammina, arrossamento. Nei casi più gravi, le dita, i piedi, sono deformati.

Cause esterne e interne della malattia

Tutte le cause dello sviluppo di malattie alle gambe sono divise in due categorie:

Include interni:

  • ipersensibilità, reazioni allergiche a materiali, cosmetici e altre sostanze irritanti;
  • violazioni nel funzionamento del fegato, del tratto gastrointestinale, dei reni;
  • carenza nel corpo di microelementi, vitamine;
  • problemi nel sistema linfatico;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • immunità ridotta;
  • disbiosi.

Le cause esterne includono:

  • lesioni sotto forma di lividi, tagli, abrasioni;
  • inosservanza delle norme igieniche;
  • esposizione aggressiva alle radiazioni ultraviolette, alta umidità, alta o bassa temperatura;
  • stress, depressione;
  • malattie infettive - batteri, virus, funghi.

Metodi di trattamento e prevenzione

Non è raccomandato per auto-trattare le malattie dermatologiche, solo uno specialista è in grado di determinare correttamente la causa dei problemi, sviluppare uno schema terapeutico. La descrizione e l'aspetto della foto in molte malattie è la stessa, la diagnostica strumentale e di laboratorio è importante. Il trattamento dipende dal tipo di malattia.

Per il trattamento della psoriasi usato pomata con corticosteroidi, acido salicilico, con sostanze riducenti, fototerapia, crioterapia.

La neurodermite è sotto l'influenza di fisioterapia, procedure rilassanti, farmaci vitaminici e antistaminici.

Nel trattamento della micosi, l'acido borico, il permanganato di potassio, lo zinco e la pasta salicilica vengono attivamente utilizzati esternamente e viene somministrato un farmaco antifungoso verso l'interno.

Melonama può essere trattato solo chirurgicamente e in terapia combinata.

Malattie sullo sfondo del diabete sono difficili da trattare. Il paziente richiede una regolare visita medica e assistenza. È importante monitorare il livello dello zucchero, mantenere normale. Allevia la condizione, rimuove il gonfiore rosso, guarisce i talloni screpolati, bagni regolari con erbe e sale marino.

Prevenzione:

  • indossare biancheria con tessuti naturali;
  • scarpe rimovibili individuali in luoghi pubblici;
  • asciugare le scarpe;
  • pulire a fondo i piedi dopo il bagno;
  • il contenuto del piede nella secchezza.

Qualsiasi malattia richiede un trattamento, è meglio prevenirlo. Guarda sempre i tuoi piedi, dai loro cura e cura. Non trascurare mai l'igiene! Se noti cambiamenti sospetti, contatta immediatamente il tuo dermatologo. Bisogno attento di essere persone affette da diabete, malattie metaboliche e disturbi cronici negli organi interni.

Malattie della pelle dei piedi: tipi, foto, descrizione e trattamento

La manifestazione di vari tipi di infiammazione sulla pelle in medicina non è considerata non comune. Va notato che tali malattie possono manifestarsi in diverse aree della pelle.

Per liberarsi da sensazioni spiacevoli ed eruzioni cutanee, è immediatamente necessario consultare un medico, che contribuirà a stabilire una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento corretto.

Oggi, sempre più malattie della pelle compaiono sulle gambe. Il pericolo sta nel fatto che ogni giorno la condizione generale del paziente può solo peggiorare, quindi, senza l'aiuto di esperti è necessario.

Quali sono le malattie della pelle sulle gambe?

L'eruzione cutanea sulle gambe è considerata un sintomo comune a molte malattie. Ogni malattia sulla pelle dei piedi ha le sue cause specifiche e il suo meccanismo di sviluppo, quindi i sintomi saranno diversi. In ogni caso, si raccomanda di iniziare immediatamente il trattamento, non appena compaiono i primi segni.

Cause di malattie della pelle delle gambe

Fondamentalmente ci sono diversi motivi che possono causare problemi con la pelle dei piedi. Considerali in dettaglio:

  1. Prima di tutto, vale la pena sottolineare che non tutte le persone sono abituate a rispettare le regole dell'igiene del piede, quindi si verificano malattie della pelle, poiché non sembra pazza a causa della sporcizia e dei germi che cadono sulla pelle.
  2. L'esposizione a lungo termine all'acqua può causare malattie della pelle.
  3. La loro esposizione a lungo termine alle alte temperature non ha un effetto favorevole sull'epidermide degli arti inferiori: le ulcere possono aprirsi nelle gambe, che sono lunghe e difficili da guarire.
  4. Possono verificarsi problemi con la pelle delle gambe in una persona che deve indossare scarpe strette o non di alta qualità.

Cause interne

Altre malattie che una persona ha possono causare problemi con l'epidermide. Poche persone sanno che ci sono un certo numero di malattie in cui il principale sintomo è considerato come un cambiamento sulla pelle.

Le cause interne sono il più delle volte associate precisamente a malattie come:

  • Funzionamento alterato degli organi interni, vale a dire i reni, il fegato e l'intestino.
  • Le eruzioni cutanee sulla pelle possono apparire con una diminuzione dell'immunità, nel qual caso può diventare secca e inizia la desquamazione, che porta alle ulcere.
  • Non è raro che i medici notino che la pelle cambia significativamente con le malattie del sistema cardiovascolare.
  • Le reazioni allergiche di una persona a diverse sostanze non dovrebbero essere trascurate.
  • Succede che la ragione principale risiede nella carenza di vitamine, quando una persona non ha abbastanza vitamine e oligoelementi.

Cause esterne

Anche fattori esterni nella salute umana svolgono un ruolo importante, quindi la salute dei piedi può deteriorarsi per tali motivi:

  • Gli effetti nocivi dell'ambiente
  • Forti cali di temperatura e radiazioni ultraviolette.
  • Vari gradi di lesioni e tagli, che sono complicati da infezioni e batteri.
  • Costante stress e depressione.
  • Essere a rischio, come in piscina, in spiaggia o in bagno.
  • non il modo migliore può influire sulla salute del piede nel salone di pedicure, dove non viene prestata sufficiente attenzione all'elaborazione degli strumenti.

Tipi di malattie della pelle su gambe, piedi e dita dei piedi

Data la classificazione internazionale delle malattie, le lesioni cutanee delle gambe possono essere suddivise nei seguenti tipi:

  1. Infettivo, che spesso si manifesta attraverso varie eruzioni cutanee e neoplasie e ha un'origine infettiva. Questi sono bolle e bolle.
  2. Ci sono malattie trasmesse a livello genetico, la più comune è la psoriasi.
  3. Esiste una classificazione separata delle malattie autoimmuni.
  4. I tipi nevrotici di malattie sono causati da stress e fluttuazioni emotive costanti.
  5. Le specie parassitarie sono spesso causate da diversi parassiti.
  6. Vari tipi di tumori, ad esempio, come melanomi e voglie, possono essere attribuiti a una categoria separata.

Ogni tipo di malattia richiede particolare attenzione e trattamento. Va ricordato che ci sono malattie che possono essere temporanee, e ci sono quelle che avvelenano la vita umana tutto il tempo.

psoriasi

La psoriasi può verificarsi in adulti e bambini, più spesso è cronica. Sbarazzarsi di questa malattia completamente non funzionerà, in ogni caso, ci saranno periodi in cui si intensificheranno. Riconoscere la malattia non è difficile, poiché si possono osservare eruzioni cutanee e arrossamenti su tutta la pelle delle gambe.

La psoriasi colpisce non solo il piede, ma può andare alla gamba, all'articolazione del ginocchio e alle unghie. Quando l'eruzione inizia a combinarsi, le placche si formano con scaglie bianche e grigie. La psoriasi è molto simile all'eczema o alla micosi, quindi il medico sarà in grado di fare una diagnosi accurata, dopo i risultati del test.

Foto e trattamento

Curare completamente la psoriasi non funzionerà, soprattutto perché i medici non sono stati in grado di stabilire le ragioni esatte del verificarsi di questa malattia. Ma è noto che ci sono diverse fasi della psoriasi, e prima si inizia il trattamento, meglio è.

L'eruzione cutanea sulle gambe è molto densa, ma in nessun caso si dovrebbe provare a rimuoverlo da soli e, tanto più, è vietato graffiarlo. Il medico durante il periodo di esacerbazione deve scrivere farmaci che riducono il prurito e il bruciore.

micosi

La micosi o altro fungo della gamba è la malattia più comune. Molto spesso colpisce i piedi, ma con una forte infezione può diffondersi a tutte le gambe.

La micosi si verifica quando una persona indossa scarpe scomode, e questo è un terreno fertile eccellente per i batteri. Il fungo può progredire rapidamente e i sintomi della sua manifestazione sono: desquamazione della pelle, ispessimento dell'epidermide sui piedi, prurito, bruciore e comparsa di microfessure.

Foto e trattamento

La micosi è causata da un organismo patogeno, che ha iniziato a svilupparsi attivamente, quindi sostanzialmente tutto il trattamento è finalizzato alla sua eliminazione. Per essere in grado di sbarazzarsi della malattia il più rapidamente possibile, vengono utilizzati diversi bagni, compresse e unguenti.

Statistiche scioccanti - hanno rilevato che oltre il 74% delle malattie della pelle - un segno di infezione da parassiti (Ascaris, Lyamblia, Toksokara). I vermi causano enormi danni al corpo e il nostro sistema immunitario è il primo a soffrire, il che deve proteggere il corpo da varie malattie. E. Malysheva ha condiviso un segreto su come liberarsene rapidamente e pulire la loro pelle è sufficiente. Leggi di più »

Considera i principali farmaci usati nel trattamento della micosi:

  1. Se il fungo colpisce le unghie dei piedi, allora ci sono delle vernici speciali che possono penetrare in profondità nella lamina ungueale e rimuovere la causa. Inoltre, questi farmaci aiuteranno a sfigurare vestiti e scarpe.
  2. Quando si scelgono spray e creme, è necessario leggere attentamente, in modo che contengano una sostanza come Terbinafin, i funghi sono sensibili ad esso.
  3. Ad oggi, ci sono un gran numero di creme e unguenti diversi che fanno un ottimo lavoro con funghi tipo lievito. Sono usati per eliminare i piedi sudati.
  4. Spesso l'unguento di Vishnevsky viene usato nella lotta, ma molti si rifiutano di farlo a causa dell'odore forte.
  5. Con micosi, puoi fare un pediluvio con qualche goccia di tea tree, che ha anche un effetto disinfettante.

neurodermatite

La neurodermite è una malattia che si verifica sullo sfondo di allergie ed è ereditaria. La malattia può verificarsi a causa di uno stato nervoso o emotivo di una persona.

Più una persona sperimenta, maggiore è il rischio che la dermatite atopica si manifesti. Di regola, i sintomi consistono nel fatto che la pelle inizia a dare un forte prurito, in alcuni punti si può anche sentire un formicolio.

Foto e trattamento

Il trattamento della dermatite atopica è una di queste azioni:

  1. Prima di tutto, il medico deve identificare con precisione la fonte, se tutto accade sul terreno nervoso, quindi vengono prescritti farmaci che aiuteranno a calmare il paziente.
  2. In parallelo, farmaci prescritti contro le allergie.
  3. Le eruzioni cutanee sulla pelle sono trattate con unguenti speciali e creme che riducono il prurito e la combustione.
  4. Per le forme acute, vengono prescritte le iniezioni.
  5. Inoltre, è possibile utilizzare bagni terapeutici con decotti di erbe e oli, ma solo previa consultazione con il proprio medico.

La neurodermite può essere curata abbastanza rapidamente, e in futuro, in modo che non riappaia, è sufficiente monitorare il tuo stato emotivo.

Melanoma maligno

Il melanoma sulla gamba può essere una crescita marrone scuro. È considerato pericoloso, in quanto può causare la comparsa di metastasi. Il melanoma maligno progredisce molto rapidamente e si riferisce a una malattia oncologica, perciò, alla prima scoperta, è necessario consultare un dottore.

Foto e trattamento

Per curare il melanoma maligno è solo un modo - per rimuovere. Nel primo e nel secondo stadio, viene rimosso con piccole aree di pelle intorno, ma se i linfonodi sono coinvolti nel processo, vengono rimossi anche chirurgicamente.

L'automedicazione è pericolosa in quanto le ossa possono essere colpite in futuro e quindi la radioterapia è indispensabile. Nella terza e quarta fase, il paziente sta seguendo un ciclo di chemioterapia.

atleta

Epidermofitiya si verifica quando le gambe sono costantemente in un ambiente umido, ad esempio, le persone che lavorano in bagni, palestre o saune sono più spesso colpite.

Questa malattia è contagiosa e può essere trasmessa ad un'altra persona. Non è possibile notare immediatamente il sudore dell'atleta, quindi i primi sintomi compaiono molto tempo dopo l'infezione stessa.

Foto e trattamento

Il trattamento principale è volto a eliminare la causa. Di regola, i medici prescrivono quasi lo stesso unguento della micosi.

Se appaiono ulcere e crepe, dovrebbero essere costantemente trattati con farmaci speciali. Oggi c'è una quantità sufficiente di unguenti e creme.

Malattie della pelle delle gambe con diabete mellito

Nel diabete con la pelle delle gambe, si verificano i seguenti cambiamenti:

  1. Diventa ruvido e asciutto.
  2. La lamina ungueale inizia a crescere.
  3. Più calli compaiono.
  4. La pelle diventa giallo brillante.

Foto e trattamento

Con il diabete mellito in primo luogo la pelle diventa coperta da macchie che si infiammano. I diabetici devono rispettare una dieta speciale, che è importante per migliorare la condizione della pelle di una persona malata.

Inoltre, il medico può prescrivere l'uso di unguenti terapeutici che hanno effetti antimicrobici e antinfiammatori. Si consiglia di strofinare regolarmente mani e piedi con oli vegetali, tale massaggio aiuterà non solo a migliorare la circolazione sanguigna, ma anche a rammollire la pelle cheratinizzata.

Misure per la prevenzione delle malattie della pelle dei piedi

Le principali misure di prevenzione sono la cura dei loro piedi. È importante scegliere scarpe dai materiali naturali e non chiudere. Si consiglia di fare una volta alla settimana bagni a piedi con oli diversi, dopodiché utilizzare una crema speciale per ammorbidire la pelle.

Se hai anche il minimo sospetto di affezioni cutanee alle gambe, dovresti immediatamente contattare un dermatologo, effettuerà un esame, raccoglierà un'anamnesi e prescriverà dei test.

Dermatite degli arti inferiori - caratteristiche della malattia

La comparsa di prurito, grave bruciore alle gambe può indicare lo sviluppo di dermatiti degli arti inferiori. L'emergere di questa patologia porta a disagio, limitazioni nella vita quotidiana. Inoltre, può causare gravi complicazioni.

Che cosa è la dermatite degli arti inferiori negli adulti

La dermatite è una malattia infiammatoria della pelle che si verifica in risposta a una sostanza irritante. Questa patologia è localizzata in vari siti, tra cui la pelle delle gambe.

La reazione infiammatoria sull'epidermide delle gambe può essere scatenata da varie cause. Quindi, allocare:

  1. Dermatite da contatto Si verificano con il contatto diretto della pelle e il fattore causale.
  2. reazione della droga. In questo caso, lo stimolo entra prima nel corpo e poi agisce sulla pelle.

Sinonimi per dermatite possono essere:

Con semplice dermatite, una reazione infiammatoria si verifica immediatamente dopo l'esposizione a una sostanza irritante. Il processo si sviluppa nel sito di contatto ed è commisurato all'area e al grado di contatto.

La dermatite allergica è caratterizzata da una comparsa ritardata dei sintomi (entro due settimane dall'esposizione). Le manifestazioni cutanee possono verificarsi ovunque e, di norma, non corrispondono all'entità dell'irritazione.

classificazione

Non esiste una classificazione definitiva della dermatite.

Ma a seconda di vari fattori, sono suddivisi:

  1. Dalla natura del flusso del processo:
    • acuta (la patologia è caratterizzata da una brusca manifestazione di sintomi spiacevoli);
    • cronica (le sensazioni dolorose sono di natura debolmente espressa, occasionalmente possono comparire esacerbazioni).
  2. Per tipo di stimolo:
    • fisico (attrito, ustioni termiche, congelamento, effetti della corrente, radiazioni);
    • prodotto chimico (contatto con acidi o alcali, metalli);
    • biologico (contatto con veleni di piante e animali);
    • infettivo (causato da batteri, funghi, raramente virus).
  3. Per localizzazione del danno:
    • dermatite dell'anca;
    • parte inferiore della gamba (il più delle volte si tratta di dermatite varicosa);
    • area del ginocchio e popliteo (questo di solito è un tipo allergico di patologia);
    • zona di piede e caviglia;
    • dita dei piedi e spazi interdigitali.

La dermatite acuta da contatto, a seconda della profondità della lesione, è divisa in 4 gradi (fasi):

  1. Danni superficiali allo strato superiore della pelle.
  2. La sconfitta di tutto lo spessore dell'epidermide, con la formazione di bolle.
  3. La distruzione dello strato superiore e del derma, con la formazione di una crosta necrotica (crosta di tessuto morto).
  4. Danni profondi alla pelle, al tessuto adiposo e ai muscoli.

Cause e fattori di sviluppo

Fonti che provocano lo sviluppo di dermatiti, molti.

Le cause più comuni di patologia sono i seguenti motivi:

  • sfregando la pelle con vestiti e / o scarpe stretti;
  • brucia con acqua calda o un oggetto, corrente elettrica;
  • esposizione al freddo;
  • contatto con acidi della pelle, alcali (industriali e / o domestici);
  • reazioni di gioielli (braccialetti per piedi contenenti nichel, cromo);
  • contatto con le piante, comprese quelle velenose (ranuncolo acre, erba medica);
  • esposizione alla luce solare, radiazioni ionizzanti;
  • punture di insetti o animali;
  • reazione a cosmetici, detergenti.

Fattori provocatori

I seguenti fattori predispongono allo sviluppo di malattie infiammatorie della pelle:

  • inosservanza delle norme igieniche;
  • contatto costante con sostanze irritanti chimici (caratteristiche delle professioni);
  • pelle secca;
  • predisposizione alle malattie allergiche;
  • vene varicose degli arti inferiori;
  • patologia endocrina (patologie tiroidee, diabete, obesità);
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • stress frequente e sovraccarico emotivo;
  • protezione immunitaria abbassata;
  • ereditarietà gravata (per malattie della pelle).

Se ci sono fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite, dopo l'esposizione all'agente causale è più probabile che si sviluppino danni profondi ed estesi.

sintomi

Il quadro clinico della dermatite dipende dal tipo di danno, dal tempo di esposizione allo stimolo e dal decorso del processo.

Per semplici dermatiti alle gambe, le seguenti fasi di sviluppo sono caratteristiche:

  1. Eritematosa. La patologia è caratterizzata da arrossamento e gonfiore, vari gradi di gravità.
  2. Vescicolare (vescicolare). Sullo sfondo dell'eritema si formano bolle di varie dimensioni. Si asciugano con la formazione di croste o si aprono formando erosioni piangenti.
  3. Necrotico. C'è una morte di tessuto sul luogo della ferita. Le ulcere sono inizialmente formate e compaiono ulteriori cicatrici.

In genere, i pazienti si lamentano di tali manifestazioni cliniche:

  1. Dermatite acuta Scorrono con dolore, prurito e bruciore.
  2. Cronica. Il disagio è provocato da arrossamento costante e gonfiore moderato, secchezza locale, crepe. I pazienti hanno notato la presenza di cheratinizzazione aumentata, a volte - siti di atrofia.
  3. Dermatite varicosa Le vene contorte dilatate e marcate, spesso la pelle della gamba. Le macchie si formano lungo i vasi: dal rosa al viola-bluastro tinta. Derma diluito, asciutto. Le ulcere trofiche non trattanti possono comparire nelle lesioni.
  4. Dermatite, provocata dall'uso di scarpe scomode. Inizialmente formato usurato e indurito. Quindi viene formato un focus ben definito. Lui è estremamente doloroso. Nella successiva bolla appare, che alla fine si rompe. Con costante irritazione, l'area di homozoleennost diventa dura e secca.
  5. Dermatite allergica Sullo sfondo di iperemia luminosa e bolle di edema di varie dimensioni formano. Dopo averli aperti, l'erosione rimane. L'intero processo è accompagnato da prurito. Dopo la guarigione e la caduta di croste, il colore della pelle bordeaux è conservato per qualche tempo.

Diagnosi patologia

Per la definizione di dermatite usando i seguenti metodi:

  1. Interrogazione e ispezione. Il medico può chiarire la causa della dermatite, identificare i reclami, valutare le dimensioni e il colore, la localizzazione dell'infiammazione.
  2. Transilluminazione. Eseguita in una stanza buia sotto raggi di luce obliqui. Permette di determinare il rilievo della pelle.
  3. La dermoscopia. Esame attraverso una lente d'ingrandimento di piccoli elementi dell'epidermide.
  4. Vitropression. Premendo sul sito dell'iperemia con un vetro speciale. Consente di valutare la vera tonalità della pelle. Usato per differenziare emorragie (emorragie), pigmentazione, macchie vascolari.
  5. Biopsia delle vescicole. Consente di determinare il contenuto delle vescicole ed eseguire la semina per identificare l'agente patogeno.
  6. Biopsia della zona della pelle, seguita da microscopia. Consente di valutare la struttura degli strati della pelle e determinare la natura del danno.
  7. Luminescenza con la lampada di Wood. Bagliore specifico in varie malattie.
  8. Esami del sangue: generale, biochimica, stato ormonale, test sierologici, identificazione di agenti patogeni, marcatori immunologici.
  9. Test allergici cutanei Permettere di identificare l'allergene causativo.

Diagnostica differenziale

Il contatto e la dermatite allergica si differenziano con le lesioni cutanee infettive, quali:

  1. Erisipela. La patologia è causata da stafilococchi. Il più delle volte, un eritema luminoso, ben definito, che sale sopra la superficie dell'epidermide, si forma sulla pelle della parte inferiore della gamba. Il danno colpisce solo una gamba. La patologia può essere complicata da danni ai reni, cuore. Accompagnato da erisipela con febbre.
  2. Psoriasi. Malattia cutanea ricorrente cronica È caratterizzato dalla formazione di elementi rosa arrotondati con peeling argenteo. Il processo è comune e simmetrico.
  3. Micosi. Queste sono lesioni cutanee fungine. Molto spesso, gli spazi interdigitali sono danneggiati sulle gambe, appaiono aree pruriginose che diventano bagnate e traballanti. Nella maggior parte dei casi, l'infiammazione va all'unghia.

Trattamento della malattia

La lotta contro la patologia è finalizzata a:

  • eliminazione dell'agente provocante;
  • riduzione dell'infiammazione;
  • completa guarigione clinica;
  • prevenzione delle complicanze.

Terapia farmacologica

Per il trattamento della dermatite viene utilizzata una varietà di farmaci diversi:

  • sedativi: Valeriana, Motherwort, Persen;
  • desensibilizzazione specifica (immunizzazione volta a ridurre la sensibilità a vari stimoli): gluconato di calcio, istoglobulina, solfato di magnesio;
  • farmaci antistaminici: Loratadina, Cetirizina, Clemastine;
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei: ibuprofene, naprossene;
  • enterosorbenti: Smecta, Enterosgel, Carbone attivo;
  • terapia vitaminica: vitamine del gruppo B, A, C, E;
  • agenti fortificanti: olio di pesce, Solcoseryl, Methyluracil, Actovegin;
  • unguenti ormonali locali: Dermoveit, Beloderm, Avekort, Akriderm, Elokom;
  • agenti locali combinati: Belogent, Sibikort, Flutsikort, Triderm, Pimafukort;
  • Agenti cheratolitici che promuovono l'esfoliazione di cellule morte: Belosalik, Kleore, Rederm;
  • antistaminici, uso topico: Soventol, Fenistil, Elidel, Gel protopici;
  • significa proteggere la pelle dalle influenze esterne: Desitina, Zinco pomata, Zinocap.

La dermatite è una malattia piuttosto complicata che necessita di cure mediche opportunamente scelte. Pertanto, solo un medico dovrebbe prescrivere la terapia.

Droghe - foto

Dieta per dermatite

Per qualsiasi malattia della pelle, viene prescritta una dieta per ridurre le manifestazioni della patologia.

Principi di base della nutrizione nella dermatite:

  1. Gli allergeni obbligatori sono esclusi dalla dieta: agrumi, fragole, cioccolato, noci, uova.
  2. Si raccomanda di limitare l'assunzione di zucchero.
  3. È necessario rifiutare piatti grassi, fritti, affumicati.
  4. La nutrizione deve essere equilibrata.
  5. Riservato ai prodotti di farina.
  6. Nella dieta dovrebbero prevalere verdure e frutta.
  7. Assicurati di raccomandare l'uso di prodotti caseari.
  8. Cibo arricchito con vitamine e minerali.

Una corretta alimentazione equilibrata contribuisce al normale funzionamento del tratto digestivo. E questo garantisce la salute della pelle.

Metodi fisioterapeutici

Quando la dermatite è ampiamente utilizzata metodi di fisioterapia.

Il più comunemente usato:

  1. Esposizione totale ai raggi UV La procedura migliora il metabolismo, attiva il sistema circolatorio, stimola il sistema immunitario.
  2. Ultrafonoforez con idrocortisone, prednisolone. L'evento offre una riduzione del dolore.
  3. Elettroforesi con preparati di bromo, dimedrolo, calcio. Le procedure sono mirate a ridurre il gonfiore, eliminando il prurito, il bruciore e migliorando le condizioni generali.
  4. Applicazioni di paraffina sulle lesioni. Il trattamento termico riduce significativamente i sintomi spiacevoli come dolore, bruciore, prurito.
  5. Bagni di radon e solfuri nel periodo di recupero. Trattamenti idrici attivano il sistema immunitario, stimolano il processo di guarigione del tessuto cutaneo, eliminano il dolore.
  6. Crioterapia generale Il corpo è influenzato dal gas azoto. Questo ti permette di stimolare il sistema immunitario, riduce il dolore, elimina il prurito.
  7. Laser terapia Il trattamento laser può ridurre il dolore, migliorare la microcircolazione e accelerare la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

La terapia fisica è prescritta, di regola, dopo il declino di manifestazioni acute. Il medico seleziona individualmente la procedura e determina la durata del corso. Questo metodo di trattamento della dermatite è molto efficace. La giusta scelta di misure porta ad una significativa riduzione della durata della malattia.

Cura del piede popolare

Richieste nel trattamento delle malattie della pelle della medicina tradizionale.

Per il trattamento della dermatite applicare le seguenti ricette:

  1. Impacco di patate Il tubero crudo deve essere grattugiato. Spremere la polpa e avvolgerla in una garza o in una stoffa di cotone. Questo comprime viene applicato all'area interessata.
  2. Medicazioni medicinali Le foglie fresche di cavolo bianco devono essere tritate. La sospensione risultante viene mescolata con albume e accuratamente miscelata. Le medicazioni medicamentose sono ottenute dalla miscela risultante e applicate alle aree interessate. Si consiglia di fare l'evento 1-2 volte al giorno.
  3. Gadget di betulla. Questo strumento fornisce sollievo dal dolore e promuove la rigenerazione. Hai bisogno di boccioli di betulla (1 cucchiaio). Versare acqua bollente (1 cucchiaio). La miscela è bollita per 20 minuti. Quindi lo strumento viene filtrato. Il decotto di lozioni è consigliato da fare 3 volte al giorno.
  4. Infusione terapeutica per lozioni 2 cucchiai. cucchiai di foglie di ribes e frutta di viburno devono essere versati con un litro d'acqua. Significa insistere per 6-8 ore. Quindi filtrare. Si consiglia di fare lozioni ottenute l'infusione 2-3 volte al giorno.
  5. Infusione medicinale Fiori di achillea (2 cucchiai.) Acqua bollente versata (1 cucchiaio). I mezzi insistono 40 min. Prendere dentro è raccomandato per 2 cucchiai. l. tre volte al giorno.
  6. Lozioni a base di erbe Camomilla e timo (3 parti) mescolate con rosmarino e lavanda (1 parte). La miscela risultante (3 cucchiai L.) viene versata con acqua calda (0,5 l). Il rimedio di erbe insiste (3 ore), filtrato. L'infusione è usata per lozioni.
  7. Un drink di farfara. Le radici e le foglie di un dente di leone (1 cucchiaio L.) devono essere riempite con un bicchiere di acqua bollente. Insistere sulla miscela per 8 ore. Assicurati di filtrare la bevanda. Prendere all'interno 50 ml raccomandati prima dei pasti tre volte al giorno.

Rimedi popolari - Galleria

Prognosi del trattamento

La prognosi dipende dall'estensione della lesione, dalla causa dell'infiammazione e dalla qualità del trattamento. La semplice dermatite da contatto passa senza lasciare traccia dopo un'adeguata terapia, fatta salva l'esclusione della sostanza irritante.

Se c'è una lesione profonda che interessa i tessuti sottostanti, allora le cicatrici possono rimanere dopo il trattamento.

Possibili complicazioni

Le conseguenze spiacevoli si sviluppano, di regola, come risultato dell'aggiunta di flora batterica. Questo porta allo sviluppo di infiammazione purulenta.

Sono possibili le seguenti complicanze della dermatite:

  • impetigine (sconfitta staphylo-e / o streptocococcacci);
  • erysipelas;
  • ascesso (si forma una cavità piena di pus);
  • flemmone (distribuzione di pus in spazi a scacchi);
  • candidosi cutanea;
  • sepsi.

Prevenzione della patologia

La prevenzione della dermatite si basa sulle seguenti raccomandazioni:

  1. Elimina il contatto con vari stimoli.
  2. Normalizzazione dell'intestino.
  3. L'eliminazione delle gambe della pelle da trauma.
  4. Rispetto delle misure igieniche.
  5. Trattamento delle vene varicose.
  6. Uso di cosmetici per la cura dermatologicamente sicuri.
  7. Indossare abiti liberi e naturali in taglia.
  8. Preferite scarpe comode e di qualità.
  9. Attività protesiche e nutrizione.
  10. Trattamento delle malattie endocrine.

Dermatite da contatto - video

La dermatite ai piedi è un problema comune che può essere scatenato da una varietà di fattori. Il trattamento del processo infiammatorio deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un dermatologo. In questo caso, puoi contare su una prognosi favorevole della terapia e, nella maggior parte dei casi, su una cura completa.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Cosa fa l'acne con la varicella?

L'acne non è solo un difetto estetico.In alcuni casi, l'eruzione cutanea sul viso e sul corpo è il sintomo principale di una malattia infettiva. Una di queste malattie è la varicella.


Dimmi il rimedio per Milia

29 agosto 2012Quanti possono ricordarmi di aver infastidito questo problema. Molti medici si consultarono, ma nessuno poteva darmi la ragione e il modo di curare Milia. I dottori dei centri di bellezza affermarono all'unanimità che era impossibile liberarsi del "miglio" se non per la pulizia.


Quale dovrebbe essere il trattamento per le allergie sulla pelle, se le macchie sono rosse e pruriginose?

La causa delle allergie può essere una varietà di stimoli esterni e l'intolleranza di una persona a determinati alimenti.


Come rimuovere rapidamente l'acne rossore?

D'accordo, è così fastidioso: al naso un evento importante e qui, sul naso, improvvisamente un brufolo salta in su! O non sul naso - sulla fronte, sulla guancia o sul mento, un brufolo sul viso vizia in ogni caso sia l'aspetto che l'umore.