Cosa fare se colpisci una talpa - è pericoloso?

Qual è la ragione per cui è pericoloso strappare una talpa? Perché le talpe sono segni innocui sul corpo finché non li tocchiamo? Le talpe non tollerano l'indifferenza. Dovrebbero essere monitorati, specialmente se si trovano in luoghi scomodi o se sono disturbati. Una talpa non è una questione minore, dal momento che le conseguenze che possono insorgere dopo essere state danneggiate possono essere pericolose per la salute.

Pericolo di danni alla talpa

Non è consigliabile effettuare l'auto-trattamento di una talpa, che rovina il tuo aspetto o ti dà alcun disagio, senza fornire assistenza medica qualificata.

  • Le moli piatte sono gruppi di cellule in cui si nota una maggiore concentrazione di pigmento.
  • Le talpe sporgenti sono un tumore benigno non pericoloso che non minaccia se non lo tocchi. Ma una talpa piatta o voluminosa danneggiata, strappata e ferita può comportarsi in modo molto imprevedibile.

C'è una probabilità piuttosto alta di cambiare la struttura delle cellule. Possono diventare atipici e la loro riproduzione può iniziare ad alta velocità. Il pericolo di danni alla talpa è che il rischio di sviluppare il cancro della pelle aumenta più volte.

Ma non in tutti i casi una lesione minore o la rimozione di una talpa porta a un risultato triste. Al posto di una vecchia voglia, è possibile la crescita della stessa educazione benigna. Se danneggi leggermente la voglia, allora la guarigione avrà successo e non ti disturberà. Per questo, è consigliabile fornire un pronto soccorso adeguato se si è danneggiata una talpa.

Pronto soccorso se hai una talpa

A volte ferire una talpa non è così difficile come potrebbe sembrare. Basta toccarle le lunghe unghie. Cosa fare se colpisci una talpa?

  • Prima di tutto, è necessario fermare l'emorragia. Di regola, in tali luoghi c'è un gran numero di piccoli capillari, quindi anche con una lieve lesione microscopica, è possibile un sanguinamento prolungato. Il sangue si ferma meglio con una soluzione di perossido di idrogeno al 3%. È necessario inumidire con una garza o un batuffolo di cotone e attaccarlo alla ferita per 10 minuti.
  • Quindi è importante proteggersi contro l'invasione dell'infezione, poiché ogni ferita è un varco d'ingresso per l'ingresso di batteri e funghi stranieri e pericolosi. Ciò richiede il trattamento di talpe utilizzando una soluzione alcolica di alcool verde o medico.
  • Il terzo passo, se hai colpito la talpa, è l'appello obbligatorio a un dermatologo o chirurgo, che sarà qualificato per valutare le condizioni del nevo danneggiato, viene fatta una previsione e può essere data una direzione per eseguire un'analisi istologica per decidere se lasciare o rimuovere. Poiché la probabilità di ripetuti danni alle talpe è molto alta, molto spesso quelle talpe che sono accidentalmente rotte sono suscettibili di escissione chirurgica.

Prevenzione dei danni alla talpa

Se non si provvede e non si adottano le misure necessarie per evitare danni alla talpa, non è possibile evitare molti problemi. Affinché un nevo non venga strappato, è importante monitorare le condizioni delle unghie, non indossare abiti stretti, sui quali ci sono elementi scomodi che possono danneggiare una talpa, e non indossare scarpe che possano esercitare pressione sui tumori situati nell'area di contatto con le scarpe.

Se c'è una talpa che ti sta disturbando sul corpo, quindi per prevenirne il danno, dovresti visitare un medico e consultarti sulla possibilità della sua rimozione. Se ti prendi cura delle piccole cose, allora hai l'opportunità di prevenire molti problemi importanti. Una talpa è la cosa molto piccola di cui hai bisogno per prendersi cura e prestare attenzione ai cambiamenti che possono influenzarlo o che hanno già toccato. Non importa se si tratta di un piccolo graffio o di un distacco completo di un nevo dal corpo. Non esitare a mostrare il tuo marchio preoccupante e danneggiato a uno specialista qualificato, indipendentemente da dove si trovi.

Taglia o graffia una talpa - cosa fare

Questo articolo esaminerà questo problema. Se è successo che qualcuno ha tagliato o graffiato una talpa, cosa fare, scoprire in questo articolo.

Le voglie sono pericolose?

È improbabile che ci siano persone che non hanno una talpa singola, ma si ritiene che il loro numero normale dovrebbe essere compreso tra 10 e 100. Naturalmente, nessuno conta quanti nevi ha, ma un gran numero di questi è motivo di preoccupazione. Se il numero di moli supera 100, allora è altamente desiderabile cercare aiuto da uno specialista. Si ritiene che un'alta percentuale di melanomi si formi da nevi, quindi, più di loro - maggiore è il rischio della malattia.

Accade che la talpa si trovi in ​​luoghi o luoghi in movimento soggetti a esposizione costante. Può interferire con la rasatura, la pettinatura o lo sfregamento quando si cammina. Tutto ciò aumenta il rischio di sviluppare il melanoma.

Quando dovrebbe prestare attenzione alla talpa?

È necessario seguire da vicino la talpa per alcuni giorni, se improvvisamente ha cambiato dimensione, ha cominciato a ferire o staccarsi. Misure simili dovrebbero essere prese quando si cambia il colore della talpa, la comparsa di sanguinamento. Se i tuoi sospetti sono confermati da osservazioni, dovresti consultare immediatamente il tuo medico: un dermatologo.

Taglia la talpa - cosa fare?

Se la voglia è danneggiata, è necessario prendere misure per decontaminare la ferita e fermare il sanguinamento. Per fare questo, utilizzare un panno morbido pulito (benda), precedentemente immerso in perossido di idrogeno. Aspetta per un quarto d'ora. In caso di separazione completa, è necessario fornire un nevo per l'analisi istologica.

Mute di tagli meccanici - un evento frequente. Ciò si verifica durante le attività quotidiane di una persona, che è quasi impossibile rifiutare. Il contatto con i vestiti, l'attrito durante il trasporto pubblico, la caduta imprecisa e persino una stretta di mano possono causare danni alle crescite.

In caso di lesioni ripetute, se una talpa viene spesso tagliata, può verificarsi la sostituzione di cellule con cellule mutate, che possono in seguito diventare cellule tumorali maligne.

In alcuni casi, se la talpa viene tagliata, deve essere rimossa. Questo viene fatto sia meccanicamente (mediante intervento chirurgico), sia mediante elettrocoagulazione, onde radio o bruciando con un laser. La scelta della tecnica di rimozione si basa sulle caratteristiche del paziente e sulla posizione e composizione del neoplasma.

Graffiato una talpa - cosa fare?

Se hai graffiato accidentalmente una molla e si è verificato un sanguinamento, devi fermarlo. È possibile eseguire questa procedura, ad esempio, con un batuffolo di cotone, bagnandolo inizialmente con perossido di idrogeno. Quindi è necessario premere una garza sul punto della ferita, per circa un quarto d'ora.

Se la talpa, in qualche modo, si è staccata completamente, allora deve essere data per l'analisi istologica. Per fare questo, questo pezzo è avvolto in una garza, che viene inumidita con soluzione fisiologica.

Se una talpa è graffiata, tutto questo è molto serio, poiché una talpa traumatizzata può portare alla formazione di melanoma. Non vale la pena tirare i capelli da una talpa. Se necessario, basta tagliarli con le forbici. Inoltre, un'opzione è la depilazione laser.

Una delle peggiori malattie della pelle è il cancro della pelle. Una tale malattia è una buona ragione per vedere un dottore. I rimedi popolari qui fanno poco per aiutare, al contrario, complicano solo la situazione.

Se la talpa non è stata tagliata o graffiata, ma la sua crescita avviene, la forma e il colore cambiano, anche questo è sufficiente per visitare uno specialista. Questi sintomi possono indicare la formazione di melanoma. Inoltre, non dimenticare che il trattamento con una leggera partenza si verificherà abbastanza bene. Suggerimento: non correre, perché il cancro della pelle può essere fatale.

Cosa succede se ti sei rasato una talpa, o se sei stato ferito da nevi

Le talpe hanno tutto. A volte le persone li feriscono. Di solito questo non rappresenta una minaccia per la salute. Ma a volte tali lesioni possono causare seri problemi. In questo articolo imparerai quanto sono pericolosi i tagli delle talpe durante la rasatura. Imparerai anche cosa fare se le lesioni non potrebbero essere evitate.

Molti uomini hanno voglie sui loro volti. Devo preoccuparmi di questo mentre si fa la barba?

In primo luogo, un po 'di background. Circa 10 anni fa stavo traumatizzando la voglia sul mio viso durante la rasatura. Alla scuola di medicina, alle lezioni di chirurgia e dermatovenerologia, gli insegnanti spesso spaventavano gli studenti con il melanoma. Uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di questo tumore maligno chiamato il nevo traumatico.

Mi sono ricordato tutte le storie dell'orrore e sono corso a lavorare in preda al panico. In servizio, ho lavorato nello stesso ufficio con due medici. Uno di loro è un ex ufficiale medico, il secondo è uno psichiatra. Entrambi i medici hanno esaminato il taglio. L'ufficiale medico ha detto che puoi dimenticare e non ingannare te stesso. Lo psichiatra ha detto la stessa cosa. Mi sono davvero calmato e ho dimenticato il problema. Ne valeva la pena? Scopriamolo.

Le talpe sono diverse

Una persona normale chiama talpe diverse formazioni sulla pelle. Questi possono essere nevi, cheratomi, papillomi, vari fibromi, cisti e altri elementi. Una persona senza un diploma di dottore non può determinare in modo affidabile quale tipo di istruzione sta considerando in questo momento. Inoltre, talpe talora assolutamente sicure sembrano spaventose, e tumori mortali per molto tempo non attirano l'attenzione delle persone senza formazione medica.

E un altro fatto terribile: a volte i tumori molto pericolosi, ad esempio i melanomi, si sviluppano su un'area della pelle assolutamente pulita. Inoltre, vi è evidenza che solo in ogni quarto caso una neoplasia maligna si sviluppa da talpe preesistenti. I tumori rimanenti appaiono su aree della pelle precedentemente salutari. Tuttavia, ci sono educazioni che richiedono un'attenzione speciale. Queste sono moli di pigmento o nevi.

Il nevo è una formazione cutanea benigna costituita da melanociti o cellule produttrici di pigmento di melanina. A causa del pigmento, i nevi di solito hanno un colore che va dal marrone chiaro al nero.

Sulla faccia dell'uomo ha le formazioni di pigmenti. Ci sono probabilmente nevi tra di loro.

Le talpe brune richiedono attenzione. Come notato sopra, nel 25% dei casi di melanoma si sviluppa un tumore da queste lesioni cutanee. Il problema è che una persona senza un addestramento medico non può determinare con esattezza quale formazione della pelle ha a che fare. Ad esempio, poche persone distinguono immediatamente un nevo dal cheratoma. Questo oggetto è anche colorato di marrone o nero. Inoltre, spesso sembra peggiore delle talpe più pericolose.

In una persona media sulla pelle può essere trovato da diverse unità a diverse decine o addirittura centinaia di formazioni, molte delle quali rientrano nella descrizione dei nevi. La maggior parte di essi compaiono nell'adolescenza e praticamente non cambia fino all'età molto avanzata. In questo caso, quali moli dovrebbero essere strettamente monitorati?

Risposta: i Nevi con segni di degenerazione maligna richiedono maggiore attenzione. Per memorizzarli, è possibile utilizzare l'acronimo ABCDE:

  • A (asimmetria, asimmetria). Si ritiene che le talpe benigne abbiano una forma simmetrica. Ovviamente le formazioni asimmetriche richiedono maggiore attenzione.
  • B (confine, confine). Uno dei segni della trasformazione maligna è l'irregolarità dei confini dell'istruzione. Cosa significa? Guarda l'immagine dell'Islanda sulla mappa (illustrazione sotto).
  • C (colore, colore). I nevi benigni di solito hanno un colore uniforme. Un segno di degenerazione maligna è considerato un cambiamento nel loro colore o colore non uniforme.
  • D (diametro, diametro). Solitamente le moli fino a 5 mm di diametro rimangono benigne. Le trasformazioni maligne sono più spesso fissate in formazioni più grandi di 0,5 cm.
  • E (evoluzione, sviluppo, dinamica). I nevi benigni di solito non cambiano o cambiano molto lentamente. Qualsiasi rapido cambiamento è allarmante.
Rientro della costa dell'Islanda

Anche i sintomi pericolosi comprendono arrossamento, gonfiore, sanguinamento, noduli, prurito, dolore, la diffusione del pigmento sulla pelle circostante, la cessazione della crescita dei capelli sulla talpa. Medici esperti individuano un altro segno: il cosiddetto sintomo del brutto anatroccolo. Ecco la sua essenza: spesso le formazioni pericolose sono molto diverse dalle altre talpe sul corpo. Stiamo parlando di qualsiasi differenza, ad esempio, forma, colore, dinamica di sviluppo, sensazioni.

Con l'età, il numero di formazioni sulla pelle di solito aumenta. Non tutti sono pericolosi

Cosa succede se si nota uno o più dei segni elencati? Visita un dottore. È possibile contattare un dermatologo, un dermatologo-oncologo o un oncologo. Per la diagnosi, il medico deve eseguire dermatoscopia. Questa è un'ispezione visiva della pelle con un dermatoscopio o una lente d'ingrandimento speciale. Ci sono anche dermatoscopi digitali. Ti permettono di diagnosticare un nevo visivamente e con l'aiuto di programmi per computer. Il medico ti offrirà ulteriori azioni sui risultati della dermatoscopia. La procedura è assolutamente indolore e innocua. Funziona in pochi minuti.

Cosa fare se tagli una talpa durante la rasatura?

Molto probabilmente, non sai che tipo di educazione è stata ferita. Questo può essere un cheratoma praticamente innocuo o un pericoloso nevo displastico. Pertanto, procedere come segue:

  • Fermare l'emorragia. Per fare questo, attaccare una garza inumidita con perossido di idrogeno al 3% al taglio.
  • Disinfetti la ferita. Quando si tagliano le talpe, è meglio evitare agenti contenenti alcol o soluzioni coloranti come il verde brillante. L'opzione migliore è quella di trattare la ferita con la crema Bepantin Plus, che contiene clorexidina, un antisettico.
  • In un ordine pianificato, iscriviti per un consulto con un dermatologo o un dermatato-oncologo.

Cosa significa "abitualmente"? La degenerazione maligna non si verifica in un giorno, quindi non andare nel panico, correre alla clinica più vicina e correre al medico con l'obbligo di fare qualcosa immediatamente. Ma cerca di iscriverti a una consultazione entro pochi giorni dopo l'infortunio e ottenere un appuntamento entro una settimana o due.

Perché non farsi prendere dal panico

Secondo studi recenti, i fattori di rischio per lo sviluppo di melanoma in ordine di diminuzione del pericolo includono i seguenti: pelle chiara, storia di scottature, esposizione prolungata al sole senza protezione, vivendo vicino all'equatore (per noi, più a sud, maggiore è il rischio) o in alta montagna, la presenza sulla pelle di oltre 50 formazioni di pigmenti, ereditarietà, immunità alterata. Come puoi vedere, avere la pelle chiara e il riposo abusante sulla spiaggia o fare escursioni in un salone di abbronzatura è più pericoloso che ferire un nevo durante la rasatura.

Ma non dovresti trascurare la visita dal dottore. In primo luogo, è più sicuro consultare uno specialista piuttosto che ignorare il problema. In secondo luogo, solo un medico può fare una diagnosi e suggerire ulteriori azioni, situazioni adeguate. Ti benedica!

Cosa fare se tagli una talpa durante la rasatura

Se una persona ha tagliato una talpa durante la rasatura, allora il più fedele gli consiglierà di visitare un medico.

Ci sono molte storie su cosa succede a una persona se si strappa una talpa. Alcuni di loro ti rendono teso e spaventato, altri calmano le cose.

Molto spesso le talpe sono ferite non specializzate. Può essere graffiato, tagliato durante la rasatura o agganciato con indumenti. Ma intenzionale o nessun danno può portare a problemi seri, persino alla morte.

Cos'è una talpa

Le talpe sono un eccessivo accumulo di melanociti in una zona della pelle che è una formazione pigmentata o un tumore benigno.

I nevi si differenziano per forma, dimensione e colore. Sono entrambi convessi e piatti. Possono essere posizionati ovunque sulla pelle e persino sulla mucosa. Le macchie piatte influenzano solo gli strati superficiali della pelle. Per inciso, non possono essere strappati, solo per ritirarsi nella clinica. Pericoli per la salute che non portano.

Ma le talpe convesse, che sono una piccola protuberanza sulla gamba o solo un tubercolo, sono formate da cellule degli strati profondi della pelle. Il danno a talpe di questo tipo è pericoloso per la salute.

Cos'è il nevo da danno pericoloso

Anche le talpe apparentemente innocue sono molto pericolose. Se danneggiato, c'è il rischio che un tumore benigno si trasformi in melanoma. Più grande è la talpa danneggiata, maggiore è la probabilità di avvelenamento del sangue.

È nelle cellule dei melanociti che il pericolo si annida. Non si abbandonano, finché la persona non fa del male alla talpa.

Se ciò accade, le cellule possono entrare nel flusso sanguigno. A causa del loro comportamento eccessivamente aggressivo, si può formare un tumore maligno.

La ferita guarisce in pochi giorni ed è in questo momento che invece di dimenticare quello che è successo, devi essere attento.

Dopotutto, qualsiasi danno alla voglia può portare alla sua rinascita in un posto completamente diverso. Questo sarà il primo passo verso lo sviluppo di un tumore.

Cosa fare se si strappa una talpa

Per evitare conseguenze disastrose, esiste una procedura speciale:

  1. Innanzitutto, è necessario interrompere l'emorragia, se esiste. Vale la pena usare il perossido.
  2. In secondo luogo, se possibile, applica una fasciatura di compressione. Se non è possibile, allora vale almeno solo per tenere la benda bagnata con perossido nell'area di danno per 15-20 minuti.
  3. In terzo luogo, lavare la ferita con clorexidina o iodio.
  4. Poi devi fare una benda dalla benda.
  5. È necessario consultare immediatamente un medico. È importante che sia in grado di ispezionare il danno il più rapidamente possibile.
  6. Se il danno non è forte e, ad esempio, una persona ha tagliato superficialmente una talpa durante la rasatura, allora sarà sufficiente applicare una benda sterile. Certo, prima devi curarlo con un antisettico.

Succede che la talpa non è completamente tagliata e si blocca. In questo caso, le persone sono solitamente interessate ai metodi tradizionali di rimozione del resto.

Farlo a casa è estremamente pericoloso. I medici non consigliano di pettinarsi i capelli o il filo, o aspettare che cada.

Di solito una persona prende un po 'di tessuto per l'analisi. A volte il medico decide di pulire la ferita dai resti di una talpa, impedendo così al pigmento di entrare nel flusso sanguigno.

Se la voglia è danneggiata, dovresti cercare aiuto da uno specialista, ma non farti prendere dal panico.

Dopo tutto, l'affermazione che ogni talpa può portare a un tumore è un po 'esagerata.

Non tutti i tumori possono diventare melanomi. La trasformazione di una talpa in melanoma comporta un grave pericolo. È necessario suonare l'allarme se:

  1. Nel sito di guarigione, la neoplasia appare in modo asimmetrico e ha una forma sfocata, un bordo irregolare.
  2. Di volta in volta la talpa sanguina senza motivo apparente.
  3. Appare prurito
  4. I capelli iniziano a crescere sulla talpa.
  5. Aumenti di dimensioni
  6. Cambia l'ombra.

Se non è possibile consultare immediatamente un medico, è necessario prestare attenzione in modo indipendente a tutti questi fattori.

Cosa fare se tagli una talpa durante la rasatura: primo soccorso

Gli uomini tendono a radersi regolarmente le setole, a meno che, ovviamente, non stiamo parlando di uomini barbuti avidi. Il processo di rasatura in sé è traumatico e pericoloso, specialmente se la faccia ha un'eruzione cutanea, talpe, piccoli difetti e così via. Su Internet e sui forum, la domanda più spesso sorge su cosa fare se tagli una talpa quando ti raderti, perché, come sai, il danno del papilloma è molto pericoloso e ha conseguenze spiacevoli.

In effetti, pochi uomini possono sapere con certezza se ha avuto una molla benigna o maligna, che ha ferito durante la rasatura delle stoppie. Pertanto, è necessario fare domande su cosa fare in una situazione del genere per un medico specialista. I medici dicono che quegli uomini che sono predisposti all'erologia per ereditarietà saranno nella zona a rischio.

Cosa sono le talpe?

Nel caso in cui un uomo tagli una talpa durante la rasatura, molte persone ignoranti chiudono un occhio per questo trauma. In effetti, è importante sapere in generale cos'è una talpa e quali conseguenze può aspettarsi una persona quando viene traumatizzata. Dal punto di vista medico, una talpa ha un termine speciale - un nevo, cioè una neoplasia inizialmente benigna sulla pelle, che si forma a causa dell'accumulo eccessivo di cellule di pigmento melanina sotto il derma.

Più profondo è il livello di melanina che si accumula sotto la pelle, più la talpa si solleverà sopra la pelle. Sono così grandi neoplasie che hanno maggiori probabilità di essere feriti. Le talpe possono essere congenite e come una persona cresce. I medici associano la crescita delle talpe sul corpo con i cambiamenti ormonali nell'adolescenza, le patologie del sistema endocrino e la gravidanza, il travaglio nelle donne.

Qual è il pericolo di danni?

Quando la voglia è ferita, la melanina del pigmento viene rilasciata e, insieme al sangue, può diffondersi in tutto il corpo umano, e questo già minaccia di invadere le cellule in oncologia. Da sole, le talpe non comportano alcun pericolo per il corpo umano, ma secondo le statistiche, ogni millesimo di talpa può causare la comparsa di cellule tumorali. Per proteggersi da questi rischi, non è necessario toccare e proteggere il nevo da stress meccanico, rottura o taglio.

Non in tutti i casi di danno meccanico a un nevo, un uomo può essere in pericolo. La rasatura spesso inaccurata porta alla deformazione della talpa o al trauma della pelle. Possono anche verificarsi sanguinamento e dolore. Dopo che la ferita è guarita, è importante che l'uomo studi lo stato della talpa, sia che siano apparsi cambiamenti nell'aspetto della talpa, che la sua forma o struttura siano apparsi. Una situazione pericolosa sarà quando un taglio porterà alla rinascita di un nevo in una formazione maligna.

Cosa fare se tagli una talpa?

In una situazione in cui un uomo ha tagliato accidentalmente una talpa durante la rasatura, è importante visitare immediatamente un dermatologo. Questo specialista si occupa di tutte le malattie della pelle, comprese le talpe. Lo specialista eseguirà un'ispezione e una diagnosi, dopodiché determinerà altri specialisti per risolvere ulteriormente il problema. Ma oltre a questo, è importante eseguire il trattamento iniziale della lesione al fine di prevenire l'infezione.

Per prevenire infezioni e infiammazioni, è necessario:

  • elaborare il sito di sanguinamento con perossido di idrogeno;
  • se il taglio sanguina pesantemente, applica una benda di garza;
  • la lesione può essere cauterizzata con iodio o verde brillante;
  • se un uomo taglia parzialmente una talpa durante la rasatura, questo pezzo deve essere attribuito all'analisi, avvolgendolo in una garza con soluzione salina.

In ogni caso, le visite dal medico sono importanti, poiché lo specialista sarà in grado di prevenire la formazione di cellule tumorali nel tempo. E, come sai, l'oncologia nella maggior parte dei casi è incurabile e può essere fatale. Se un nevo entra regolarmente in contatto con oggetti, è a rischio di lesioni, è necessario rimuovere in sicurezza una talpa in un istituto specializzato.

Misure preventive

Se un uomo ha una talpa prominente sulla sua faccia, che è costantemente a rischio di tagli e lesioni, dovrebbero essere prese misure preventive. Non ritardare con questo e sottovalutare il rischio di danni al nevo, poiché quasi ogni uomo è a rischio di sviluppare il melanoma. Per proteggere talpe da tagli e graffi, è necessario:

  • ridurre il contatto con animali che possono graffiare una talpa;
  • in presenza di talpe convesse sulla faccia e sul corpo, è desiderabile rimuoverle da mani specializzate;
  • evitare l'attrito con tessuti sintetici;
  • proteggere le voglie dal contatto con le unghie;
  • rasare delicatamente la faccia;
  • evitare l'esposizione diretta prolungata alla luce solare;
  • evitare di schiacciare talpe con le scarpe se sono in piedi.

Ma il passo più competente per la prevenzione del melanoma è consultare un dermatologo e rimuovere il nevo dalla melanina. Soprattutto se la talpa è sul viso di un uomo che rade regolarmente le stoppie, i rischi di lesioni sono più alti possibili.

Quando dovrei rimuovere un nevo?

Solo il medico determina il grado di importanza della rimozione di un nevo, quindi è difficile dire se debba essere rimosso in un caso particolare. Inoltre, la maggior parte delle persone non presta attenzione alle talpe finché non iniziano a causare disagio. È necessario prestare attenzione se le talpe hanno un pigmento ricco, sporgono eccessivamente sulla pelle o addirittura pendono verso il basso.

Dovresti esaminare le talpe quando sono di colore brillante, occupare un'area decente sulla pelle e sono accompagnate da una maggiore crescita dei peli. Rimuovi esperti consigliano quelle talpe che sono in attrito costante e in contatto con oggetti. Ad esempio, talpe sul volto di un uomo che si rade, sul collo, in vita o sugli arti inferiori del piede.

Modi per rimuovere le talpe

Se un uomo ha una talpa sul viso, che è stata ferita più volte durante la rasatura e altre procedure igieniche, lo specialista di solito decide di rimuoverlo. La medicina moderna offre diverse opzioni per la rimozione di nevo, vale a dire:

  • congelamento di un nevo e dei suoi processi con azoto liquido;
  • rimozione di un nevo quando esposto a un dispositivo laser;
  • rimozione di un nevo mediante esposizione a onde radio o corrente elettrica;
  • rimozione chirurgica in situazioni particolarmente difficili.

Per ciascun paziente, il medico individua individualmente il modo appropriato per rimuovere un nevo, date le sue caratteristiche del corpo, la salute e le predisposizioni genetiche. Ma prima di eseguire tale procedura, il paziente dovrebbe avere familiarità con gli svantaggi e i vantaggi di ciascuna tecnica. Il metodo più comunemente usato è la rimozione dell'azoto e del laser.

conclusione

Trattamento incurante delle lesioni ricorrenti e tagli di talpe durante la rasatura può portare allo sviluppo del cancro, in particolare, il melanoma. Il processo di formazione delle cellule tumorali e lo sviluppo dell'oncologia spesso rimangono invisibili, quindi è consigliabile prevenirlo con misure preventive. Se la talpa è convessa e soffre della depilazione delle setole, deve essere mostrata a uno specialista e rimossa in seguito. Quando si taglia una talpa è necessario disinfettare la ferita e contattare un dermatologo.

Cosa fare se tagli una talpa durante la rasatura

Ogni persona ha voglie sul corpo. Tali tumori si trovano su qualsiasi parte del corpo, possono avere un diametro, un'ombra e una struttura diversi. In contrasto con le talpe piatte, convesse sono spesso esposte a stress meccanici, poiché si alzano un paio di millimetri sopra la superficie della pelle.

Soprattutto i nevi sono spesso danneggiati durante la depilazione degli arti inferiori e nella zona bikini. Se una persona taglia accidentalmente una talpa durante la rasatura, cosa fare in questo caso e dovresti visitare un medico? È possibile radere le talpe?

Tipi di neoplasie

Nella medicina internazionale, ci sono 3 categorie principali di tali neoplasie, ognuna delle quali ha le sue differenze e caratteristiche:

  • benigna. Nel linguaggio professionale, sono chiamati nevi. Tali neoplasie non rappresentano una minaccia per la salute e durante la vita quasi non cambiano colore e diametro. Numerosi studi clinici hanno confermato che anche con un aumento del diametro di tali moli non incidono sul cancro;
  • borderline (precanceroso). I basilomi possono iniziare a trasformarsi in una neoplasia maligna durante gli effetti negativi di fattori esterni (raggi ultravioletti, lesioni, sostanze chimiche sui tessuti molli). Se la talpa improvvisamente ha cominciato a crescere di dimensioni, è diventato più scuro, e i suoi bordi sono diventati più sfocati, un appuntamento con un oncologo è richiesto immediatamente;
  • maligna. I melanomi sono piuttosto rari e vengono diagnosticati solo in 1 persona su 1000. Gli esperti dicono che se un paziente cerca tempestivamente un aiuto professionale, il rischio di sviluppare e la progressione del cancro della pelle sarà insignificante.

Distinguere in modo indipendente una talpa innocua da una struttura atipica è piuttosto difficile. Se sull'epidermide compaiono crescite dubbie o un vecchio nevo inizia a cambiare rapidamente forma, la soluzione migliore sarebbe quella di fissare un appuntamento con un dermatologo.

È importante! È severamente vietato cercare di sbarazzarsi di tali punti o crescite per conto proprio.

Cosa succede quando si taglia una talpa

È impossibile rispondere specificamente alla domanda su cosa succederà se una persona ha tagliato una talpa durante la rasatura. I medici dicono che anche i nevi più sicuri possono trasformarsi in tumori maligni quando vengono feriti. Inoltre, maggiore è il diametro del nevo ferito, maggiore è il rischio di rinascita. Inoltre, se si rompe o si taglia, non è possibile escludere la probabilità di infezione del sangue.

Il più grande pericolo si trova nelle cellule dei melanociti. Nella maggior parte dei casi, non si manifestano fintanto che la persona non ferisce un nevo. Ma nel caso del taglio durante la rasatura e la penetrazione delle cellule nel flusso sanguigno, a causa del loro comportamento eccessivamente aggressivo, si può formare un tumore maligno.

Come dimostra la pratica medica, il danno a un nevo non sempre provoca lo sviluppo del cancro. La rasatura solitamente inaccurata porta alla deformazione e alla parziale scomposizione della crescita.

Allo stesso tempo, si possono osservare sanguinamento prolungato e sensazioni dolorose moderate (specialmente se il nevo è danneggiato nell'area intima).

Di solito la ferita guarisce entro 4-7 giorni. Durante questo periodo, è necessario osservare come si comporta la crescita.

È importante! Se la voglia è aumentata di diametro, nuove neoplasie si sono scurite o sono apparse nelle vicinanze, è necessaria una visita dal medico.

Cosa è vietato fare quando si feriscono talpe

Se una donna ha tagliato una talpa con un rasoio durante l'epilazione, cosa si dovrebbe fare in una situazione del genere? I medici dicono che per mantenere la salute e minimizzare il rischio di complicazioni, è necessario rispettare un determinato algoritmo. Per tali danni è severamente vietato:

  1. Ripiglia il resto della talpa.
  2. Risciacquare la ferita con acqua di rubinetto.
  3. La ferita non deve essere lasciata aperta, poiché ciò potrebbe causare ulteriori danni.
  4. Tratta il nevo con vari unguenti e gel per accelerare il processo di rigenerazione.

Pronto soccorso

Cosa fare se si taglia una talpa durante la rasatura? L'opzione migliore è visitare un dermatologo. Lo specialista esaminerà la ferita e ti dirà quali azioni intraprendere in seguito, se c'è motivo di preoccupazione.

Se il danno è accompagnato da sintomi dubbi, il paziente può essere consultato da un oncologo per la consultazione. Ma oltre a questo, è necessario effettuare il trattamento primario della ferita, che aiuterà a prevenire l'infezione e lo sviluppo del processo infiammatorio.

Se durante la depilazione delle gambe o nella zona intima, la donna taglia la talpa con un rasoio, cosa fare in una situazione del genere e come fermare il sangue dalla voglia dopo la rasatura?

  1. L'area lesa deve essere trattata con perossido di idrogeno. Questa sostanza aiuterà nel più breve tempo possibile a fermare il sanguinamento.
  2. Se la ferita continua a sanguinare, applicare una benda di garza. Quando ferisci una talpa situata nella zona intima, devi solo attaccare un pezzo di bendaggio immerso nel perossido e lasciare agire per 15 minuti.
  3. Quindi si raccomanda di lavare la ferita con un antisettico. È meglio usare Miramistina o Clorexidina.
  4. In conclusione, l'area interessata deve essere chiusa con una patch.

Si raccomanda di visitare il medico in ogni caso, anche se il danno ha iniziato a guarire e non infastidisce la persona. Se rimane un pezzo di nevo tagliato, si consiglia di avvolgerlo in una garza imbevuta di soluzione salina e portato all'esame istologico.

E poi su cosa fare se dopo lo shugaring nella zona bikini apparivano pustole.

Come disinfettare correttamente la ferita

È impossibile dire cosa accadrà se taglierai una talpa con un rasoio nella zona intima. L'ulteriore reazione del corpo dipende in gran parte dalle caratteristiche individuali e dalla predisposizione genetica. Il ruolo più importante in questa situazione è la disinfezione.

Il trattamento con agenti antisettici contribuirà a prevenire l'infezione e lo sviluppo del processo infiammatorio. Deve essere chiaro che la pelle nella zona bikini e il nevo stesso sono estremamente sensibili. Lontano da ogni preparazione antisettica è adatto per il loro trattamento.

I dermatologi consigliano di utilizzare questi strumenti:

  • Miramistin. Nonostante questo antisettico sia uno dei più potenti ed efficaci, è molto sensibile ai tessuti ed è adatto anche per il trattamento delle mucose. La soluzione non ha controindicazioni e non causa effetti collaterali;
  • Clorexidina. Disponibile su alcol e acqua base. Per il trattamento della zona intima è più adatta seconda forma di rilascio.

Per quanto riguarda il perossido di idrogeno, questa sostanza è un antisettico molto debole ed è più adatta per arrestare il sangue, ma non come disinfettante.

Quando correre dal dottore

Se durante la depilazione la ragazza ha toccato una talpa con un rasoio, cosa fare in una situazione del genere? È necessario capire che ogni talpa può svilupparsi in un tumore maligno, pertanto la consultazione con un medico è altamente auspicabile.

Tra i pericolosi sintomi della trasformazione emettono:

  • quando la talpa inizia a guarire, ottiene contorni asimmetrici e bordi frastagliati;
  • il nevo periodicamente sanguina senza motivo apparente;
  • il sito della lesione è costantemente prurito;
  • i capelli cominciarono a crescere sulla voglia;
  • il diametro della neoplasia aumenta gradualmente;
  • la talpa ha assunto un'ombra più scura.

Come prevenire i tagli

Evitare lesioni alla voglia è abbastanza semplice. Le difficoltà possono sorgere solo se la talpa ha una forma convessa e un diametro grande. In una situazione del genere, la soluzione migliore sarebbe visitare un medico che esaminerà la crescita e dirà se può essere rimosso.

Per garantire l'integrità delle talpe sul corpo, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • dovrebbe essere evitato l'attrito contro l'accumulo di indumenti;
  • Durante la depilazione, devi essere particolarmente attento e bypassare attentamente l'area in cui si trova il nevo;
  • proteggere le voglie dal contatto con le unghie;
  • è necessario assicurarsi che le talpe non vengano danneggiate durante i giochi con animali.

Se un nevo è già stato ferito più volte, è opportuno rimuoverlo chirurgicamente.

conclusione

Nonostante il fatto che nella maggior parte dei casi tali lesioni non costituiscano una minaccia per la salute umana, non dovresti aspettare e vedere cosa accadrà se tagli una talpa con un rasoio. Il trattamento incurante di tali lesioni raramente porta allo sviluppo dell'oncologia, ma può provocare l'insorgenza di un processo infiammatorio e di un'infezione.

Cosa fare se si taglia accidentalmente una talpa durante la rasatura

Ogni persona sulla pelle ha delle voglie. Una quantità normale è di 30 pezzi. Le talpe sono piatte e convesse, situate su diverse parti del corpo e del viso. È più probabile che gli effetti meccanici si alzino sopra il piano della formazione della pelle. Se una persona si gratta accidentalmente una talpa, è consigliabile consultare un medico per determinare la natura della crescita - benigna o maligna.

A rischio sono le persone con una predisposizione genetica al cancro. Se una famiglia materna o paterna ha una malattia del melanoma, devono essere osservate misure di sicurezza speciali, osservare attentamente il comportamento delle escrescenze esistenti.

Cos'è una talpa

Il nevo è inizialmente una formazione benigna, che è formata da una varietà di cellule di melanina - un pigmento che conferisce alle voglie un tipo di colore. Il rigonfiamento della crescita dipende direttamente dalla posizione del coagulo di melanociti: più sono profondi nello strato cutaneo, più la talpa sale sopra la superficie. Si tratta di formazioni convesse che hanno maggiori probabilità di essere soggette a stress meccanico e lesioni.

Se la crescita è ferita, il pigmento con il flusso sanguigno si diffonde in tutto il corpo, minacciando con la degenerazione delle cellule in quelle maligne.

Ogni millesimo voglie minaccia, ma è impossibile prevedere in anticipo esattamente cosa potrebbe nuocere. Nessuno vuole che questo caso lo tocchi, quindi per qualsiasi danno alla superficie di crescita, è consigliabile andare da un dermatologo senza indugio.

Le talpe sono classificate in congenite e acquisite, che si verificano durante tutta la vita. Le ragioni per la crescita dei nevi non sono scientificamente giustificate, ma la loro significativa riproduzione è stata osservata durante i periodi di picchi ormonali:

  • l'adolescenza;
  • gravidanza e parto;
  • malattie endocrine.

In effetti, la talpa è un tipo di indicatore, il cui comportamento può determinare l'inizio del processo maligno. Se non tocchi un nevo, non creare processi che provocano la rinascita, evitare lesioni, quindi la possibilità di sviluppare il cancro per mezzo di una talpa è trascurabile.

Segni di educazione alla rinascita

Sebbene una singola lesione da crescita non rappresenti un rischio di cancro della pelle, dovresti sapere come determinare che la natura della formazione varia:

  • i contorni della talpa sono resi irregolari, il limite esatto di crescita scompare;
  • se dividi mentalmente la formazione di un asse a metà, allora le parti mancano di simmetria;
  • manifesta eterogeneità della densità delle moli, creando un'area con cunette e avvallamenti;
  • la colorazione di un nevo cambia, la macchia con colore più o meno intenso è mostrata;
  • c'è sanguinamento, arrossamento, gonfiore della talpa stessa o dell'area circostante.

Le conclusioni sul pericolo dell'istruzione possono essere fatte solo da un medico dopo uno studio preliminare di un pezzo di crescita.

Azione ferita

Se la donna stessa ha graffiato una talpa, dovresti essere responsabile delle possibili conseguenze. Dopo aver effettuato il trattamento di disinfezione necessario per il danno, è necessario monitorare attentamente l'ulteriore comportamento dell'area danneggiata:

  • notare un possibile cambiamento di colore, densità, profili di crescita;
  • consultare un medico se la voglia inizia a prudere, staccare, ferire se stessa o l'area circostante;
  • Da non perdere l'aumento dell'istruzione, il rigonfiamento del tessuto circostante.

Casi in cui un uomo ha tagliato una talpa durante la rasatura, ripetuto con una frequenza invidiabile. Il sesso forte spesso considera una ferita minore una lesione minore e raramente cerca aiuto medico. La crescita disturbante è più facile da rimuovere, piuttosto che aspettarsi che la formazione cresca in melanoma o meno. Inoltre, la talpa sul viso offre disagio cosmetologico alla persona.

Con i reclami che l'accumulo interferisce, crea disagi, è costantemente ferito, dovresti consultare un dermatologo. Il medico consiglierà la consultazione con altri specialisti in caso di necessità. Eseguire appuntamenti e consigli del medico ogni paziente è di vitale interesse, perché si tratta di salvare la sua vita.

Nel decidere cosa fare dopo aver ferito una talpa, dovrebbe essere chiaro che nel caso di degenerazione maligna delle cellule di crescita, c'è un rischio mortale di formazione di melanoma.

Il tumore viene trattato con successo solo nella fase iniziale della malattia. Altrimenti, una persona sta aspettando una lunga agonia e una morte inevitabile.

Come disinfettare l'educazione in caso di danno aperto

Il nevo convesso, specialmente sul viso, sulla schiena, crea per lui un costante rischio di lesioni:

  • tagliare le talpe durante la rasatura, la depilazione;
  • attrito della formazione di elementi di abbigliamento;
  • staccando involontariamente la crescita;
  • danni alla superficie del nevo con una salvietta dura durante il bagno;
  • bruciatura ultravioletta.

Un nevo graffiato può sanguinare a lungo. Pertanto, è necessario adottare misure per prevenire il processo infiammatorio:

  1. Trattare la ferita con perossido di idrogeno, applicando una benda di garza sulla zona lesa.
  2. Per cauterizzare il graffio con una soluzione di iodio, verde brillante.
  3. Se una parte della voglia viene strappata, dovrebbe essere salvata per l'analisi istologica, avvolta in una garza imbevuta di soluzione salina, che può essere sostituita con una soluzione al 10% di sale da cucina.
  4. È necessario consultare un medico anche se la lesione è di lieve entità.

La regolare violazione dell'integrità del nevo segnala la necessaria rimozione dell'istruzione. La decisione sul tipo di intervento chirurgico è presa solo da un medico. Non c'è bisogno di sperimentare con la tua salute e la vita, ascoltando consigli incompetenti "nonne". L'esame iniziale viene eseguito da un dermatologo, riferendo il paziente ad altri specialisti, se necessario.

È altamente indesiderabile cercare di eseguire personalmente la procedura. Il processo incontrollato può portare alla progressione del melanoma, al cancro della pelle. Se il pericolo non viene identificato, il paziente continua a monitorare il comportamento della talpa a casa.

Come posso rimuovere una crescita

La medicina moderna offre diversi modi efficaci per rimuovere le talpe. Il medico valuta lo stato di salute del paziente e raccomanda cosa fare e come rimuovere la crescita inquietante migliore:

  1. Applicare il trattamento con azoto liquido, congelando il tumore e i suoi processi.
  2. La rimozione laser è il metodo più comunemente usato.
  3. Effetti su un accumulo di elettrocuzione o onde radio.
  4. Intervento chirurgico in casi particolarmente difficili.
  5. Ogni metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi, che devono avvertire il medico.

Prevenzione delle lesioni da Nevus

Per prendere misure per evitare la formazione di lesioni, ogni proprietario della voglia dovrebbe essere interessato. Non esitate a mostrare un nevo al medico, indipendentemente dalla sua posizione.

Non dovresti provare per te stesso cosa succederà se graffi accidentalmente una talpa. È necessario rivolgersi al medico in modo tempestivo, anche con danni minori alla crescita.

Per garantire l'integrità delle talpe sul corpo, è consigliabile usare cautela quando si tratta di animali per evitare di graffiare la formazione. Inoltre, l'infezione provocata in questo modo può stimolare la rinascita della crescita.

È auspicabile iniziare la rimozione di un tumore benigno nel caso in cui le sue lesioni siano permanenti:

  • l'attrito della formazione di parti di abbigliamento, specialmente di tessuti sintetici;
  • danno dell'unghia sulla superficie della talpa;
  • la posizione del nevo sulla faccia dell'uomo, nell'area della crescita della barba o dei baffi;
  • l'effetto sulla crescita della luce solare, se l'educazione è in aree aperte del corpo;
  • scarpe di talpe di spremitura costante.

Dovrebbe essere chiaro che prendersi cura delle piccole cose aiuta a mantenere la salute dell'intero organismo.

Lesione alla nascita - cosa fare

Accade spesso che feriamo le talpe. Staccare completamente o leggermente strappare la pelle. Succede che il sangue scorre abbastanza forte, che, tuttavia, può essere fermato. Qui la talpa è sigillata con un cerotto e tutto sembra andare bene. Qui ricordiamo che nell'infanzia la madre ci disse: "Non raccogliere una talpa - puoi morire da essa". Con una sensazione spiacevole da qualche parte nella parte superiore dello stomaco, iniziamo a cercare su Internet una risposta eterna alla domanda "Cosa fare?". In mezz'ora o un'ora capiamo che tra un paio di giorni la morte verrà dal melanoma ed è ora di occuparsi del posto nel cimitero.

Più avanti in questo articolo cercherò di interrompere l'infinito flusso di isteria, che viene copiato da un sito all'altro per molti anni.

Una ferita da talpa è davvero pericolosa?

In runet, il pericolo di traumatizzare talpe è legato a un significato eccessivo, a mio parere. Questa visione ha una logica? Certo, ma mi sembra che sia piuttosto fragile.

In effetti, ci sono diversi studi su questo argomento, condotti principalmente negli anni 60-80 del secolo scorso. Hanno mostrato che il 30-50% dei pazienti nei quali il melanoma si è sviluppato sullo sfondo di un nevo, ha rilevato un trauma singolo o ripetuto della talpa.

Esistono diversi argomenti contro i dati di questi studi:

  1. Il fatto che il melanoma si sia sviluppato dopo un trauma del nevo non significa necessariamente che questi due fenomeni siano interconnessi. Il melanoma potrebbe svilupparsi entrambi prima della traumatizzazione e molto più tardi per altri motivi.
  2. Una meta-analisi del 2010 (una sintesi di 9 studi) ha dimostrato che condurre una biopsia incisionale non influenza la prognosi del melanoma. In altre parole, tagliare un pezzo di melanoma (a scopi diagnostici) non influirà negativamente sulle probabilità di sopravvivenza del paziente per 5 anni o più.

Le conclusioni degli autori di diversi studi (55, 115, 147 e 498 pazienti) concordano su una cosa: la rimozione incompleta dei nevi, fatta eccezione per la displasia con grave displasia, non porta allo sviluppo del melanoma.

Qui il lettore corrosivo dirà: "Aha! Ancora, la rimozione incompleta (puoi leggere "ferita") causa lo sviluppo del melanoma! "No. Un nevo displastico con grave displasia ha un'alta probabilità di diventare un melanoma in futuro. La relazione di rimozione incompleta e sviluppo di melanoma da tali nevi non è provata.

  • La mia esperienza Quasi ogni giorno le persone mi scrivono che hanno traumatizzato la talpa e ora si stanno preparando a "morire" perché hanno letto su Internet. Praticamente chiunque abbia una talpa che sporge sopra la pelle in qualche modo la ferisce almeno una volta nella vita. Se il trauma di una talpa fosse davvero un fattore di rischio, nel nostro paese con una popolazione di 146.000.000, la diagnosi di melanoma sarebbe fatta molto più spesso di 8.000 volte l'anno.
  • Cosa fare se si strappano o si tagliano una talpa?

    1. Trattare la ferita con una soluzione di qualsiasi antisettico, ad eccezione di iodio. Posso consigliare la clorexidina: costa pochi soldi ed è disponibile in qualsiasi farmacia.
    2. Se c'è sangue, applicare un pezzo di cotone (meglio) con una garza imbevuta di perossido di idrogeno alla ferita.
    3. Se il sangue non si ferma per molto tempo, premere fortemente la garza o il cotone con perossido sulla talpa.
    4. Dopo aver fermato il sangue, puoi fissare la garza sulla talpa con un cerotto.

    Cosa non fare se hai ferito, spogliato o tagliato una talpa?

    Non leggere fonti dubbie su Internet che non hanno un autore. Tale lettura indiscriminata può portare allo sviluppo della nevrosi. Tutte le domande che sembrano meglio chiedere al medico, e non cercare risposte per conto proprio.

    Cosa succederà dopo?

    Dopo la traumatizzazione, come in qualsiasi altro luogo, la talpa farà male un po 'e si arrosserà leggermente - questo è normale. Gradualmente, in 2-3 settimane questi fenomeni dovrebbero passare da soli. L'unica situazione in cui può essere richiesto l'intervento di un medico è la suppurazione di una talpa dopo un grave infortunio. Ciò significa che se, dopo alcuni giorni, un liquido bianco viscoso (non giallo) ha cominciato a risaltare dal luogo di traumatizzazione, è necessario esaminare un chirurgo. Dopo 1-2 giorni, apparirà una crosta sul sito dell'infortunio, che in 1-2 settimane cadrà da solo.

    Devo correre dal dottore? Se sì, quale?

    Non sembra necessario ad un oncologo, tuttavia, "scappare". Immediatamente dopo il trauma, l'infiammazione (arrossamento, gonfiore, tenerezza) rende difficile la diagnosi. A questo proposito, consiglio di andare dal medico 2-3 settimane dopo l'infortunio, non appena l'infiammazione passa. Questa raccomandazione non è correlata al pericolo di trasformare la talpa in melanoma, ma con il fatto che anche prima della lesione, la tua talpa potrebbe già essere maligna.

    Come monitorare una talpa dopo un infortunio?

    Per tracciare oggettivamente i cambiamenti nella talpa, dopo che l'infiammazione si è attenuata, puoi scattare una foto di essa sullo sfondo del righello e confrontare l'immagine originale con quella successiva. Affinché la foto sia di alta qualità e confronto, è possibile osservare le seguenti regole:

    1. La foto deve essere scattata sulla fotocamera, non sul telefono.
    2. La foto non dovrebbe essere un "selfie". In tali foto la talpa è solitamente fuori fuoco.
    3. Al punto di nascita dovrebbe essere diretto alla fonte di luce, o al flash della fotocamera.

    È necessario rimuovere urgentemente una talpa dopo un infortunio?

    La risposta è semplice e logicamente derivata da quanto sopra - no. La rimozione con istologia è necessaria solo se all'esame interno della talpa ferita ci sono segni di melanoma. Di per sé, il trauma di una talpa, a mio parere, non è un segno.

    Brevemente sulla cosa principale:

    A mio parere, ora non ci sono prove convincenti che il trauma di una talpa possa portare allo sviluppo del melanoma. Oltre a me, contano anche in associazioni oncologiche come NCCN ed ESMO.
    Tuttavia, non so se tutto andava bene con la tua talpa PRIMA dell'infortunio. Ecco perché, dopo aver calmato i sintomi dell'infiammazione, ti consiglio di contattare un oncologo, soprattutto se non hai visto questo specialista prima di tutte le tue talpe. Se il dolore, il rossore, il gonfiore non sono passati nel giro di un mese, è necessario venire all'oncologo il più rapidamente possibile.

    Se hai qualche domanda, ti aiuterà:

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Brufoli sul collo nelle donne: cause, metodi di trattamento

    La comparsa di brufoli sul viso e sul collo sconvolge qualsiasi persona. In primo luogo, sono dolorosi e, in secondo luogo, ne rovinano l'aspetto.


    Trattamento domiciliare per condilomi

    Per sbarazzarsi con successo delle verruche genitali, è importante rispondere rapidamente al suo verificarsi e iniziare un trattamento immediato. Formazioni anormali di grandi dimensioni vengono rimosse solo a livello ambulatoriale.


    Fungo nelle orecchie: cause, tipi, come curare, prevenzione

    L'otomicosi è una malattia delle orecchie associata alla penetrazione di funghi microscopici attraverso il canale uditivo esterno. Il fungo nelle orecchie non causa sintomi specifici e di solito si manifesta con dolore e rumore, perdita dell'udito, comparsa di scariche caratteristiche.


    Come rimuovere callosità asciutte sulle dita: rimuovere correttamente

    Dita dei piedi - questo è il posto più vulnerabile per la comparsa di vari calli. Dolore, natoptysh non solo fa male, ma può anche diventare il "gateway" per l'infezione o l'infezione fungina.