Papillomavirus umano cancerogeno ad alto rischio di DNA

Infezione da papilloma avirus

Infezione da papillomavirus umano da papillomavirus umano (HPV)

Che cosa ha causato una maggiore attenzione di scienziati e medici nel mondo al problema dell'infezione da papillomavirus umano? Sembrerebbe che tutte le persone affrontino il papillomavirus umano durante la loro vita (ricordate la verruca sull'infanzia e sulla verruca plantare), ma negli anni '80 del XX secolo Ci sono notizie allarmanti sull'associazione tra papillomavirus e malattie oncologiche della cervice nelle donne, che sono state presto dimostrate da statistiche convincenti. Attualmente, più di 100 tipi di papillomavirus rilevati in Lovek - inoltre, 34 tipi influenzano gli organi urogenitali e, di conseguenza, vengono trasmessi attraverso il contatto sessuale


I MODI DI INFEZIONE I papillomavirus sono patogeni antropici - cioè. il loro trasferimento è possibile solo da persona a persona.

Esiste una probabilità di preservare i virus nelle cellule cutanee desquamanti per un certo periodo di tempo - quindi, per alcune malattie causate da un virus, è probabile che un percorso familiare di infezione (verruca) sia sotto la condizione di microdrammi cutanei
La principale via di infezione con le verruche anogenitali (condilomi genitali) è la via sessuale di infezione (compreso il contatto orale-genitale e il sesso anale)
L'infezione del papillomavirus dei neonati durante il parto è possibile, che è la causa della papillomatosi laringea nei bambini e delle verruche anogenitali nei bambini

FORME DELL'ESISTENZA DI PAPILLOMAVIRUS E IL CORSO DELLA MALATTIA Una volta che i virus del papilloma entrano nel corpo, infettano lo strato basale dell'epitelio e l'area più colpita è l'area dell'ospite o l'epitelio dell'epitelio. introsomico - integrato (integrato nel genoma cellulare) - che è definito come la forma maligna del parassitismo virale. Il corso della malattia:

Persistenza del papillomavirus nel corpo (o latente) - il virus esiste nella forma episomale senza causare alterazioni patologiche nelle cellule, non ci sono manifestazioni cliniche, è possibile determinare la sua esistenza solo tramite PCR
Papillomi - il virus esiste in una forma episomale, tuttavia, vi è un'aumentata riproduzione delle cellule dello strato basale, che porta alla comparsa di escrescenze, che sono clinicamente definite come verruche o papillomi sulla pelle del viso, degli arti e dei genitali.Possiamo considerarla una reazione protettiva del corpo che cerca di localizzare la riproduzione virus creando una sorta di "sarcofago" delle cellule cheratinizzanti.Il virus è determinato dalla PCR, nell'istologia, il fenomeno dell'ipercheratosi
Displasia (neoplasia) - il virus esiste in una forma integrata - mentre ci sono cambiamenti nella struttura della cellula, chiamata coilocitosi - che si verifica negli strati superficiali dell'epitelio, il nucleo assume una forma irregolare e diventa ipercromico, i vacuoli appaiono nel citoplasma. zona transitoria di trasformazione della cervice, rilevata mediante esame istologico (citologico) e colposcopia
Carcinoma: il virus esiste in una forma integrata e vi sono cellule "atipiche" alterate che indicano la scarsa qualità del processo (cancro invasivo). La localizzazione più frequente è la cervice (sebbene la neoplasia sia possibile su qualsiasi parte della pelle e delle mucose infettate da un virus). studio colposcopia e istologico (citologico)

Il periodo di incubazione è lungo da 3 mesi a diversi anni, poiché l'infezione da HPV è un corso nascosto (latente).Una persona può contemporaneamente essere infettata da diversi tipi di virus papilloma.Influenza di vari fattori, il virus viene attivato, la sua riproduzione viene potenziata e la malattia passa allo stadio delle manifestazioni cliniche. Nella maggior parte dei casi (fino al 90%), l'auto-guarigione avviene entro 6-12 mesi, in altri casi si osserva un decorso cronico recidivo a lungo termine con un possibile processo di malignità (a seconda del tipo di virus).

Tipi di papillomavirus e loro manifestazioni cliniche Convenzionalmente, tutti i papillomavirus noti possono essere suddivisi in tre gruppi principali: Papillomavirus non oncogenici Questi includono papillomavirus che causano verruche plantari, verruche (piatte) giovanili e riscaldatori volgari e artropodi artrophofici ravorofilici artrophofici curvatoforofobi.

Verruche volgari (verruche comuni) Causate da papillomavirus di tipo 2 (HPV-2).L'infezione avviene per via domiciliare, principalmente nell'infanzia e nell'adolescenza.Essi sono papule (noduli) epidermico-dermici di un colore bruno-grigiastro con una caratteristica superficie "verrucosa" ( escrescenze papillari con cheratinizzazione) Localizzazione preferenziale della superficie posteriore delle mani e delle dita.

Verruche piane (verruche piane) Si chiamano papillomavirus 3 e 5 tipi (HPV -3,5), sono noduli fino a 3 mm di diametro con una superficie piatta Localizzazione del dorso delle mani e del viso Frequentemente appaiono nell'adolescenza - è per questo che hanno preso il nome - giovani. Nella maggior parte dei casi, avviene l'auto-guarigione.

Verruche plantari (verruche Plantare) Causate da papillomavirus di tipo 1 (HPV-1), si verificano sulle scarpe di pressione al suolo e rappresentano un ispessimento dello strato corneo di dimensioni 5-10 mm, forma irregolare, dolorosa per pressione. trattamento di curettage).

Papillomavirus oncogeni a basso rischio oncogenico (principalmente -HPV 6,11,42,43,44) In determinate condizioni (abbastanza raramente) ozlokachestvlenie hanno causato il processo.

Verruche genitali (Сondondia acuminata) Causate dal tipo di HPV (HPV 6.11) La manifestazione più comune dell'infezione da papillomavirus umano Il percorso di trasmissione è prevalentemente sessuale, pertanto, secondo la classificazione internazionale delle malattie (ICD), sono classificate come malattie trasmesse sessualmente., avendo una struttura lobata, simile a un "pasticcio di gallo" o "cavolfiore" in forma e si trovano su una base stretta ("gambo"). La localizzazione negli uomini è prepuzio, coronal bo Produce il glande del pene, le donne - vestibolo, piccole e grandi labbra, e la coda prohod.Imeyutsya diverse varietà di kondillom genitale

Le verruche cheratotiche hanno un aspetto corneo, spesso somigliante a cavolfiore o cheratosi seborroica; di solito si trova sulla pelle secca (l'asta del pene, scroto, labbra)
Le verruche papulari hanno una forma a cupola con un diametro di 1-4 mm, una superficie liscia (meno corneo di quella cheratotica), il colore della carne cruda, situato sull'epitelio completamente cheratinizzato
Enorme condiloma Bushke-Levenshteyna - condilomi giganti che si sviluppano in pazienti con ridotta immunità cellulare o durante la gravidanza

I condilomi endouretrali sono localizzati nell'uretra, spesso combinati con condilomi ordinari, principalmente negli uomini, la connessione tra loro e il carcinoma del pene non è rivelata, in un processo pronunciato, difficoltà a urinare e sintomi di uretrite cronica. cervice e (o) colposcopia, distinguere:

condilomi esofitici non differiscono da verruche anogenitali, che si verificano spesso con displasia intraepiteliale da lieve a moderata
condilomi endofiti (piatti) di solito si trovano nell'epitelio e sono praticamente invisibili a occhio nudo, ma possono essere rilevati mediante colposcopia. La malignità di verruche piane con atipia al grado di cancro intraepiteliale si sviluppa in 4 - il 10% di donne tra 2 anni

Epidermodisplasia verrucosa (Epidermodisplasia Verruciformis) Manifestazione di più papule polimorfiche piatte di colore rosa, rosso con una superficie moderatamente verrucosa.La malattia di solito si manifesta nell'adolescenza.Si ritiene che l'ereditarietà sia un fattore predisponente.Ci sono due gruppi di epididodisplasia:

Con alto rischio oncogenico (HPV-5,8,47). Oltre il 90% dei tumori cutanei associati all'epidermoplasia contengono questi virus.
Con basso rischio oncogenico (HPV -14,20,21,25) Questi tipi di virus sono generalmente identificati nelle lesioni cutanee benigne.

Papillomatosi laringea (papillomatosi laringea) Viene chiamato il tipo di HPV-11. L'infezione di solito si manifesta durante il parto, anche se la via di trasmissione durante i contatti genitali non è esclusa.La maggior parte dei bambini sotto i 5 anni e i bambini si ammalano I sintomi principali sono difficoltà di voce e deglutizione Nei casi più gravi, è notato

I papillomavirus oncogeni ad elevato rischio oncogenico (HPV 16,18,31,33,35,39,45,51,52,56,58,59 e 68) causano la papulosi bovidea e vari gradi di neoplasia intraepiteliale squamosa della cervice. Molto spesso sotto l'influenza di i fattori causano il processo maligno causato da loro

Papulosi bovinoide (papulosi Bowenoid) Chiamata tipo HPV-16 (raramente -18,31-35,39,42,48,51-54) e manifesta papule e macchie a forma di cupola e piatte con una superficie liscia e vellutata, il colore degli elementi nelle aree delle lesioni della mucosa marrone o arancio-rosso, bianco-grigiastro, e le lesioni sulla pelle vanno dal grigio cenere al nero brunastro. La papulosi bovenoide si sviluppa negli uomini che hanno molti partner sessuali - indicando che il modo di infezione sessuale. Il decorso è generalmente benigno, spesso si autoalimenta, raramente si osserva la tendenza alla crescita invasiva

Neoplasie cervicali LSIL (lesioni intraepiteliali squamose di basso grado) Le neoplasie intraepiteliali cervicali I (CIN I) e alterazioni morfologiche indotte da HPV (atiocie koilocitotiche) sono la forma più comune che non viene rilevata clinicamente (rilevata solo con colposcopia e koploskii). studio). Spesso associato a condilomi endofitici ed endofitici di tipo HPV 6 e 11

Neoplasia cervicale moderata HSIL (lesioni intraepiteliali squamose di alto grado), CIN-II rilevata mediante colposcopia e citologia Frequentemente associata a condilomi endofitici ed endofitici

Neoplasia grave o tumore intraepiteliale (in situ) - CIN-III Rilevato mediante esame colposcopico e citologico Frequently, leucoplachia e condiloma piatto (endofitico) trovati

Il cancro cervicale viene rilevato mediante esame istologico colposcopico e citologico

ANALISI DEL DIAGNOSI II) o classe III (CIN III), indipendentemente dal fatto che abbiano confermato di avere un'infezione da HPV Test con acido acetico (test Acetic Acid) - Attualmente Un sintomo colposcopico specifico del PVI cervicale è considerato come assorbimento irregolare della soluzione di iodio dell'epitelio biancastro Lugol dopo aceto (sotto forma di punteggiatura e mosaico a iodio positivo). I sintomi del PVI cervicale possono anche includere epitelio acetowhite, leucoplachia, punteggiatura, escrescenze bianche e mosaici, una zona di trasformazione atipica, una superficie perlacea dopo trattamento con aceto.

Esame citologico di strisci cervicali di Papanicolaou (test Pap-test) Grado 1 - cellule atipiche assenti, normale quadro citologico. Grado 2 - cambiamento degli elementi cellulari a causa del processo infiammatorio nella vagina e (o) nella cervice. 3a classe - ci sono singole cellule con variazioni nel rapporto tra nucleo e citoplasma, la diagnosi non è abbastanza chiara, è richiesto un esame citologico o è necessario un esame istologico del tessuto bioptato per studiare lo stato della cervice. Grado 4: le singole cellule vengono rilevate con segni di malignità, vale a dire con nuclei ingranditi e citoplasma basofilo, una distribuzione non uniforme della cromatina. 5 ° grado - ci sono numerose cellule atipiche nello striscio.

L'esame istologico ha rivelato un ispessimento moderato dello strato corneo con papillomatosi, paracheratosi e acantosi; ci possono essere figure di mitosi. La presenza di grandi cellule epiteliali con nuclei ipercromici rotondi e la vacuolizzazione perinucleare pronunciata della tipizzazione dei papillomavirus usando la reazione a catena della polimerasi (PCR) nelle aree profonde dello strato malpighiano dei coilociti è considerata importante dal punto di vista diagnostico: il metodo PCR ha un grande valore diagnostico e consente l'identificazione di alcuni tipi di HPV. Tuttavia, l'uso di questo metodo come criterio diagnostico per i processi neoplastici della cervice porta a una significativa sovradiagnosi, poiché in circa l'80% dei casi l'infezione è di breve durata e termina con un recupero spontaneo e l'eliminazione del virus. Pertanto, un risultato positivo nei test di laboratorio per l'HPV DNA non consente nella maggior parte dei casi di prevedere lo sviluppo del cancro cervicale. Tuttavia, ha un grande significato prognostico, soprattutto se, sullo sfondo dell'infezione da HPV, esiste già un quadro della displasia dell'epitelio cervicale e suggerisce un grado di rischio cancerogeno. (Kiselev VI, 2003) Ricerca sulle malattie sessualmente trasmissibili Poiché le verruche anogenitali sono associate ad altre infezioni urogenitali nel 90% dei casi, è consigliabile condurre un'analisi PCR della loro presenza mediante il metodo di identificazione delle cellule atipiche (M.A. Bashmakova 1999) TRATTAMENTO DELL'INFEZIONE DA PAPILLOMAVIRUS Non è stata sviluppata la terapia sistemica dell'infezione da papillomavirus umano L'efficacia dei preparati LIKOPID, AMIXIN, PANAVIR, INDINOL, ISOPRINOSIN non è chiaramente dimostrata, poiché nella maggior parte dei casi avviene cura (che è possibile sullo sfondo di prendere questi farmaci) Pertanto, il principale metodo di trattamento rimane la distruzione e la rimozione di condilomi con vari metodi:

Rimozione chirurgica
elettrocauterizzazione
Coagulazione laser con anidride carbonica o laser al neodimio
Cryodestruction con azoto liquido (applicazione e aerosol)
La condilina (tossina podofillina) viene applicata alla lesione 2 volte al giorno per 4 giorni, dopo 4 giorni si ripete il corso (in caso di efficacia incompleta del primo).Il numero di cicli non deve superare i 5, non è raccomandato applicare più di 10 mq nella zona interessata. la dose del farmaco non deve superare 0,5 ml
La podofillina viene applicata alla lesione sotto forma di una soluzione alcolica al 25% una volta, lavata via dopo 3-4 ore. Viene applicata 1-2 volte a settimana per 6 settimane.
Imiquimod - crema al 5% che stimola la produzione di interferone e altre citochine, viene applicato alla verruca con il dito 3 volte a settimana (ogni notte) per 16 settimane
Feresol - applicato una volta alla settimana, l'area totale del trattamento non deve superare i 30 mq. Il ciclo di trattamento prevede fino a 5 procedure.
Solkoderm - usato una volta, l'area di trattamento totale non deve superare i 5 cm, il consumo una tantum del farmaco non è superiore a 0,2 ml
Epigen Spray viene applicato 6 volte al giorno durante la settimana.
Interferone - iniezione intraphagic una volta alla settimana per 8-10 settimane
Fluorouracile pomata al 5% - 1 volta al giorno durante la settimana

PREVENZIONE Nonostante i risultati emergenti di studi sull'efficacia incompleta dell'uso - la contraccezione barriera (preservativo) rimane l'unico mezzo per prevenire l'infezione da papillomavirus umano

Foto correlate (clicca sull'immagine ingrandita)

Condilomi puntati della vulva Condilomi puntati dell'ano Condilomi puntati del pene Verruche appuntite

La seguente letteratura è attualmente disponibile sull'argomento:

Infezione da papillomavirus umano: quadro clinico, diagnosi, trattamento (manuale per i medici) V.A. Molochkov, V.I. Kiselev, I.V.Rudykh, S.N.Sherbo Ministero della Salute della Federazione Russa Istituto di ricerca regionale di Mosca intitolato a M..F. Vladimirsky Facoltà di studi medici avanzati 2004, Mosca (90 Kb)
Papillomavirus umano e il loro ruolo nella formazione del tumore MA Bashmakova, AM M. Savicheva Accademia russa di scienze mediche Istituto di ricerca di ostetricia e ginecologia. D.O. Ott N. Novgorod • Casa editrice NGMA, 1999 (300 Kb)
Papillomavirus umano e cancro cervicale Articolo fondamentale sul ruolo del papillomavirus umano nel provocare il cancro del collo dell'utero Eileen M. Burd Riviste di microbiologia clinica 2003 (539 Kb)
L'uso di proteflazid nel trattamento dell'infezione da papillomavirus umano Radionov VG e altri Ucraino Journal of Dermatology, Venereology and Cosmetology n. 4 del 2002 (57 Kb) aggiunto il 25.02.2005. Vai alla Sezione Biblioteca

Approcci moderni alla diagnosi dell'infezione da papillomavirus umano dei genitali nelle donne e alla loro importanza per lo screening del cancro del collo dell'utero (review della letteratura) (BC)
Infezione da papillomavirus umano e patologia cervicale (revisione della letteratura) (CONSILIUM MEDICUM)
Caratteristiche cliniche e morfologiche dell'infezione umana da papillomavirus dei genitali nelle donne (CONSILIUM MEDICUM)
Il valore del papillomavirus umano nello sviluppo di processi displastici cervicali (CONSILIUM MEDICUM)
Verruche genitali a causa di infezione da papillomavirus umano (BC)
Approcci moderni alla diagnosi dell'infezione da papillomavirus umano
Papillomavirus umano (eMedicine)
IL RUOLO DEI VIRUS DELLA PAPILLA UMANA NELLA PATOGENESI DEL CANCRO DEL COLLO UTERINO (RASSEGNA DELLA LETTERATURA)
La relazione causale tra papillomavirus umano e cancro cervicale
Gestione dell'infezione da HPV (BASHH)
INFEZIONE PAPILLOMAVIRUS (Manuale per medici) Mosca 2003
Papillomavirus umano e immunoreattività della proteina p53 in condilomi acuminati e carcinoma a cellule squamose del pene (Asian J Androl 2001 Mar)
Papillomavirus umano, citomegalovirus e infezioni virali adeno-associate nelle donne e neoplasia intraepiteliale cervicale (Journal of Clinical Microbiology, marzo 2004)
Infezione genitale da papillomavirus umano (Proc Natl Acad Sci U S 1994 marzo)
Uso di Groprinosin® nel trattamento di donne con manifestazioni genitali dell'infezione da papillomavirus umano (Salute dell'Ucraina)
Infezioni da papillomavirus della cervice come fattore di sterilità femminile (MEDICINA DEL CONSUMO)
Ottimizzazione della terapia complessa per la patologia cervicale causata dal papillomavirus umano (CONSILIUM MEDICUM)
"Immunomax" nel trattamento dell'infezione ricorrente da HPV genitale (BC)
La possibilità di utilizzare betadine nel complesso trattamento delle verruche genitali causate dall'infezione da papillomavirus umano (BC)
Trattamento radiochirurgico della patologia cervicale causato da papillomavirus umano (CONSILIUM MEDICUM)
Trattamento conservativo dell'infezione da papillomavirus umano (Treatment Doctor, # 07/2003)
Approcci moderni al trattamento dell'infezione da papillomavirus umano del tratto urogenitale (medico curante, n. 04/2001)
UTILIZZO DI UN NUOVO GMT IMMUNOMODULATOR NEL TRATTAMENTO DEI PAZIENTI CON INFEZIONE DI PAPILLOMAVIRUS DEL COLLO DI CUTTER (Immunology, 1997. No 1, pp.49-51.)
Indinolo per il trattamento dell'infezione da papillomavirus umano
Apoptosi nella patologia della cervice associata a papillomavirus umano (CONSILIUM MEDICUM)
Papillomavirus umano e cancro cervicale (recensioni di microbiologia clinica, gennaio 2003)
Esperienza nell'impiego dell'immunomodulatore Immunomax nel trattamento dell'infezione da papillomavirus umano.
Isotretinoina orale acacia della cervice: uno studio randomizzato controllato con placebo (Sex Transfect Infect 2004; 80: 216-218)
(Sex Transm Infect 2004; 80: 118-120): strisci cervicali e papillomavirus umano che digitano sex worker

© Agapov S.A. VENURO.INFO - informazioni sulle infezioni genitali Indirizzo dell'articolo: http://www.venuro.info/articles.php?lng=rupg=129

Creazione: 21/07/2004 / 23:57 Aggiornato: 26/02/2005 / 08:25 Categoria: Pagina visualizzata 1995

HPV alto rischio oncogenico. Informazioni complete

Iniziare la vita sessuale, uomini e donne quasi subito affrontano il papillomavirus umano (HPV). Questa infezione è una delle più comuni al mondo e, una volta nel corpo, rimane lì per sempre. Il virus ha più di 100 varietà. Quando attivato, provoca la crescita di verruche, papillomi e verruche. Inizialmente, tutte le crescite sono benigne. Ma quasi tutti sono soggetti a degenerazione nelle cellule tumorali. Il più grande pericolo per l'uomo è un gruppo di alti ceppi di HPV a rischio oncogenico (BOP).

Caratteristiche dell'infezione e principi di infezione

Il papillomavirus umano (HPV) è estremamente piccolo ed è una catena di DNA raddoppiata in un guscio proteico protettivo. Il virus contiene anche genomi specifici che subordinano le cellule sane nel corpo umano, provocandone la crescita e la divisione anormali. Grazie alle sue dimensioni ridotte, l'HPV penetra facilmente nelle membrane mucose del corpo umano, così come attraverso piccole lesioni cutanee incorporate nell'epidermide.

L'infezione può entrare nel corpo nei seguenti modi:

  • Contatto e famiglia Implica l'uso di articoli di igiene personale comuni con un portatore di infezione e qualsiasi contatto tattile con i focolai del virus. Questo può essere o una stretta di mano con una persona malata, o l'uso di qualsiasi oggetto dopo di essa;
  • Sessuale. L'infezione è trasmessa da contatto vaginale, anale o orale. Il virus, grazie alle sue dimensioni, essere facilmente incorporato nel DNA di altre malattie sessualmente trasmissibili (MST) e li trasporta nel corpo;
  • Infezione in infanzia È possibile trasmettere il virus da una madre infetta a un neonato o nel caso di utilizzare strumenti non disinfettati.

Dal momento dell'infezione fino alla comparsa dei primi segni di infezione, possono essere necessari da 1 settimana a 1,5 anni o più.

Alti ceppi di virus oncogeni

Sui modelli di rilevamento tra cancro e la presenza di infezione da HPV nell'organismo studiato tipi di HPV sono stati divisi in gruppi in base al grado onkoopasnosti. Da HPV ad alto rischio oncogeno stati scritti tali ceppi 16, 18, 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 58, 59, 68. Tra il HPV ad alto rischio, i più comuni, sono 16 e 18 tipi.

Tutti questi tipi di HPV ad alto rischio cancerogeno (RRC), contribuiscono alla comparsa di escrescenze a picco, verruche, in tali luoghi:

  • l'area attorno all'ano;
  • mucosa vaginale e uterina;
  • labbra esterne;
  • il pene, compreso il tronco, il glande, la briglia e il prepuzio;
  • membrana mucosa dell'uretra nel pene;
  • scroto;
  • mucosa orale.

E 'anche possibile insorgenza di verruche genitali HPV ceppi WRC in pieghe della pelle delle ascelle, sotto il seno e sulle palpebre e collo.

sintomi

I tipi altamente oncogeni del virus, con la sua attivazione, contribuiscono all'emergere di specifiche crescite a picco. Questo fenomeno è il sintomo principale della presenza di HPV BOP nel corpo. Tuttavia, ci sono segni indiretti di infezione.

Anche per gli uomini e le donne i sintomi della patologia sono:

  • disagio nell'area sotto l'addome, trasformandosi in dolore;
  • sensazione di bruciore e prurito dei genitali;
  • disagio durante la minzione;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • il verificarsi di secrezioni innaturali dagli organi genitali (il liquido può avere impurità ematiche, nonché un odore sgradevole).

Spesso, un segno indiretto della presenza di HPV HCR nel corpo è rappresentato da malattie sessualmente trasmesse (MST). Perché queste infezioni in termini di dimensioni molto più papilloma virus, che può essere collegato a una varietà di infezioni e sessualmente penetrare con loro nel corpo umano.

Ulteriori segni di malattia nelle donne

Rimanendo nel corpo di una donna, l'HPV è un alto rischio cancerogeno, può influenzare notevolmente la condizione dei suoi organi genitali. Si manifesta con tali sintomi:

  • mestruazioni dolorose e pesanti;
  • il verificarsi di sanguinamento non mestruale durante tutto il ciclo;
  • ostruzione delle tube di Falloppio e gravidanze ectopiche;
  • disfunzione ovarica;
  • infertilità.

Tutte queste condizioni si verificano sullo sfondo dello sviluppo della displasia cervicale.

Pericolo di ceppi cancerogeni

A causa della mucosa protettiva dell'organo genitale negli uomini, sono meno suscettibili all'infezione da HPV con SRS. Ma anche se si è verificata un'infezione, raramente la malattia si trasforma in cancro del pene. Di solito la malattia causa tali patologie:

  • disfunzione erettile;
  • processi infiammatori acuti nel canale urinario;
  • la comparsa di erosione sul tronco del pene (di solito si verifica a seguito di danni alle verruche e all'adesione di infezioni);
  • infertilità.

Nelle donne, l'attivazione di un virus cancerogeno porta allo sviluppo della displasia cervicale. La malattia ha 3 fasi di sviluppo. Nella fase iniziale, un terzo della mucosa uterina viene distrutto e si verificano escrescenze isolate. Con un grado moderato di patologia, più della metà delle mucose viene distrutta. Allo stadio 3 della malattia inizia il processo di conversione delle cellule di crescita in quelle oncogeniche. Successivamente, la donna può sviluppare il cancro cervicale.

diagnostica

La determinazione primaria nel corpo del papillomavirus ad alto rischio è la seguente:

  • esame esterno della patologia (per le donne viene eseguita da un ginecologo, per gli uomini - da un urologo o un dermatovenerologo);
  • esame citologico liquido di Papanicolaou (test PAP).

Il test PAP viene eseguito prendendo un raschiamento da un canale della chiesa. Il materiale risultante durante l'esame viene eliminato da particelle di sangue e muco. Solo le cellule epiteliali sono lasciate per lo studio. Dopo la loro messa in scena e la selezione di genotipi patologici.

Un test PAP negativo indica che non vi sono evidenti cambiamenti patologici negli strati epiteliali in esame. In questo caso, il prossimo sondaggio può essere condotto dopo 1 anno. Un test positivo indica la presenza di processi innaturali sulla superficie della mucosa e al suo interno. Pertanto, per la genotipizzazione dell'infezione e la valutazione del oncrisk esistente, è necessaria una diagnosi aggiuntiva.

Digitazione e identificazione del rischio

Lo screening approfondito per l'infezione da HPV viene effettuato con risultati positivi del test PAP e in caso di condilomi. Tale esame include:

  • tipizzazione del virus del papilloma esistente mediante il metodo delle reazioni a catena polimerica (PCR);
  • test digene;
  • biopsia della crescita dei tessuti.

Lo schermo PCR consente di rilevare la presenza di oncogeni sia bassi che elevati nel corpo del virus HPV. Per la ricerca può essere usato come raschiatura dal canale della chiesa e sangue venoso. Il materiale ottenuto viene cercato per DNA HPV. La decrittografia dei test indica la presenza di un ceppo specifico di infezione. Lo svantaggio della procedura è l'impossibilità di determinare la carica virale sul corpo umano. I risultati dello schermo non contengono dati accurati sul numero di ciascuno dei ceppi rilevati.

Il test Digene è uno screening dettagliato di alto rischio oncogenico. Permette non solo di condurre la genotipizzazione dell'infezione, ma anche di determinare il carico quantitativo di ciascun tipo di HPV nel corpo. Un risultato di questo esame dettagliato offre la possibilità di selezionare il trattamento più efficace.

Una biopsia del tessuto condilico può rilevare la carcinogenesi anche all'inizio della trasformazione cellulare. Allo stesso tempo, viene considerata la natura dei cambiamenti nelle cellule studiate. Il metodo è in grado non solo di indicare la presenza di processi oncogeni, ma anche di determinare l'aumento del rischio di sviluppare il cancro.

Costo di

Il costo di ciascuna procedura diagnostica dipende principalmente dalla clinica e dall'attrezzatura utilizzata. Quindi, condurre un esame visivo e consultare un medico con una collezione di strisci per il test PAP nelle istituzioni mediche pubbliche è gratuito. Il PAP stesso e la biopsia di crescita non vengono pagati neanche. Tuttavia, quando si visita una clinica privata, il costo di questi servizi è:

  • consultazione del medico 106-426 rub. (50-200 UAH.);
  • raccolta di test per la biopsia o PAP sbavature 106-212 rubli. (50-100 UAH.);
  • Test PAP o esame di biopsia tissutale 318-636 sfregamento. (150-300 UAH.).

Analisi PCR e Digene-test sono effettuati esclusivamente in laboratori privati. I prezzi di battitura PCR sono 860-1200 rubli. (404-565 UAH). La conduzione di un test Digene altamente informativo avrà un costo di 6350-6800 rubli. (UAH 2985-3200).

trattamento

È necessario trattare il complesso HPV VOR, ma la natura dei farmaci utilizzati dipende dal fatto che i processi cancerogeni siano presenti nel corpo. In generale, la terapia include:

  • assunzione di farmaci immunomodulatori e antivirali (Allokin, Izoprinosin, Cycloferon);

Quando vengono rilevati processi cancerogeni, vengono utilizzati anche farmaci chemioterapici per il trattamento, che possono interrompere i processi cancerogeni e prevenire le ricadute dopo una terapia di successo.

Rimuovere le crescite può essere fatto in diversi modi:

  • criodeestrazione o congelamento con azoto liquido;
  • elettrocoagulazione;
  • distruzione laser;
  • distruzione delle onde radio;
  • chirurgia classica con un bisturi (il metodo è usato nei casi più gravi in ​​presenza di processi oncologici).

Il più efficace nel rimuovere le crescite di alto rischio oncogenico, ha metodi di elettrocoagulazione e distruzione laser.

Tipi di HPV oncogeni ad alto rischio

Il papillomavirus si trova nel corpo di quasi tutti gli adulti, ma i segni dell'infezione possono manifestarsi in pochi anni. Non tutti i ceppi sono pericolosi, ma vi sono alti rischi di oncogenicità dell'HPV, che spesso provocano lo sviluppo di tumori maligni, carcinomi.

Esistono varietà pericolose di HPV

Alto rischio oncogenico dell'HPV - che cos'è?

Ci sono più di 100 varietà di HPV (HPV), papillomi, verruche e verruche che appaiono sulla pelle e sulle mucose quando sono infetti.

Tipi di papillomavirus e loro significato

I ceppi 1-5 hanno un basso indice di oncogenicità, lo sviluppo del cancro dal papillomavirus è impossibile. Il secondo gruppo include i tipi di virus 6, 11, 42-44, 52, 58 - sotto l'influenza di alcuni fattori esterni ed interni, le cellule inizieranno a mutare, il che può causare la comparsa di tumori maligni.

Papilloma sui genitali (tipo di virus 6, 11, 13, 16, 18, 31, 33,35, 39)

Cause di attivazione del virus

La principale via di infezione con il virus del papilloma umano è il sesso non protetto con partner diversi. L'infezione del bambino avviene dalla madre al momento della consegna, per mezzo di mezzi di contatto. Il periodo di incubazione per l'HPV può durare per diversi anni, l'immunità influenza la velocità dello sviluppo del virus - più è forte, più il corpo combatte con successo le cellule atipiche, impedendole di moltiplicarsi, degenerando in cellule maligne.

Che cosa causa l'attivazione di HPV:

  • dipendenze;
  • lesioni frequenti e danni alla pelle;
  • processi infiammatori cronici, HIV;
  • radioterapia;
  • condizioni di produzione dannose;
  • malattie autoimmuni ed endocrine, disturbi ormonali;
  • sovrappeso, stile di vita sedentario.

Cattive abitudini attivano il virus nel corpo.

La riproduzione attiva delle cellule atipiche può essere causata da affaticamento nervoso e fisico, disbiosi intestinale e organi genitali. Durante la gravidanza, la menopausa attiva spesso il 56 ° tipo di virus, poiché la sua attività è strettamente correlata all'ormone estrogeno.

Dal punto di vista della psicosomatica, il cancro con HPV si sviluppa in persone che non si sentono necessarie, la vita non ha senso, gli obiettivi mancano. Depressione prolungata porta ad un indebolimento del sistema immunitario, il corpo non può far fronte anche con singole cellule atipiche.

Quando si sviluppa il cancro?

Con la sconfitta del corpo con ceppi oncogeni di HPV, si verifica un fallimento nei processi cellulari dei tessuti. Il papillomavirus ha il suo DNA, che viene inserito nel genoma umano, si verifica un malfunzionamento nel programma di divisione. Le cellule iniziano a moltiplicarsi in modo caotico, compaiono nuove crescite, ognuna delle quali contiene una grande quantità di virus.

Le cellule HPV hanno il loro DNA

L'HPV non può causare lo sviluppo di patologie tumorali, ma sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità, si verificano vari fallimenti, inizia il processo di formazione del tumore.

Se una persona ha una forte immunità, allora nel 90% dei casi il corpo affronta in modo indipendente l'HPV.

Sintomi di HPV ad alto rischio

Un medico dà un rinvio per i test, se durante l'erosione da esame della cervice è stato rilevato, crescite particolari sono presenti sulla pelle, la vagina, i genitali.

Ulteriori sintomi di papillomavirus nelle donne:

  • dolore durante lo svuotamento della vescica;
  • abbondanti perdite vaginali, talvolta con sangue;
  • disagio nell'addome inferiore;
  • disagio durante o immediatamente dopo il rapporto sessuale.

Il dolore frequente all'inguine può indicare lo sviluppo dell'HPV

Negli uomini, l'HPV si manifesta sotto forma di papillomi sulla testa del pene, appaiono dolore e bruciore e il disagio è aggravato durante il rapporto sessuale e l'igiene.

Analisi e diagnostica

I test per la presenza di papillomavirus devono essere eseguiti da uomini ogni 3 anni, le donne dopo i 45 anni devono essere esaminate ogni 6 mesi. La diagnosi dell'HPV viene eseguita in due direzioni: la determinazione del ceppo, il suo livello di oncogenicità e la carica virale, che indica la quantità di virus.

Le principali analisi cliniche e la loro interpretazione:

  1. Emocromo completo per HPV mostrerà un aumento del numero di linfociti e monociti, che si verifica in molte malattie infettive. Pertanto, questo metodo è considerato non informativo.
  2. La PCR è il metodo diagnostico più affidabile che consente di determinare il ceppo di papillomavirus. L'analisi consente di rilevare la presenza di molecole di DNA del virus, anche con una minima quantità di molecole patogene nel sangue, i risultati possono essere ottenuti dopo poche ore. Nella decifrazione indicano il tipo di virus, la sua presenza o assenza nel sangue, il grado di oncogenicità.
  3. Digene-test - tipo quantitativo di screening, che consente di determinare il ceppo virale, il suo grado di oncogenicità, la quantità di anticorpi. Questa analisi è nuova, non è svolta in tutte le cliniche. L'indicatore 3 Lg indica una piccola quantità di virus nel sangue, il rischio di sviluppare conseguenze negative è minimo. Il valore di 3-5 Lg è un'alta probabilità di comparsa di neoplasie, il trattamento è necessario, una costante supervisione medica. Indicatori di più di 5 unità - possono apparire tumori maligni. Normalmente, non ci sono anticorpi: in questi casi l'analisi è considerata negativa.
  4. Pap test - fa riferimento alle misure di prevenzione dell'HPV, consente di identificare l'infezione da HPV ancor prima della comparsa di tumori sulla pelle. Si raccomanda di fare per dare alla luce alle ragazze ogni anno, e dopo il parto ogni sei mesi.
  5. Genotipizzazione - con il suo aiuto determinano il tipo di cellule virali, prestando particolare attenzione alle varietà più pericolose - 16, 18.
  6. ELISA - mostra il grado di carica virale sul corpo, la quantità di anticorpi, la durata dell'infezione, la presenza di marcatori tumorali. La presenza di anticorpi della classe IgA indica un'infezione recente, un'immunoglobulina di tipo IgG indica che i virus sono stati presenti nel corpo per un lungo periodo di tempo. Questa analisi viene effettuata per tracciare la dinamica della malattia, per monitorare l'efficacia della terapia.

L'emocromo completo aiuterà a identificare il virus nel corpo

Oltre ai principali test di laboratorio, vengono fornite analisi aggiuntive in ginecologia: viene inviato un striscio dal canale della chiesa per la diagnostica citologica e istologica, vengono eseguite biopsie del tessuto interessato. Fare la colposcopia della cervice per determinare lo stato dell'epitelio, la presenza di segni di displasia. Negli uomini, una striscio dall'uretra e un raschiamento dalla superficie del pene sono presi per l'analisi citologica e l'uretroscopia viene eseguita per la minzione dolorosa.

Trattamento di alto rischio oncogenico HPV

L'HPV è trattato con ceppi oncogeni trattati? Non esiste una cura universale per il papillomavirus. La terapia consiste in metodi conservatori e distruttivi, volti a sopprimere la crescita delle cellule atipiche, rafforzando il sistema immunitario.

Dopo una diagnosi approfondita, anche se non ci sono ceppi oncogeni, viene eseguito un trattamento distruttivo: il papilloma o il condiloma vengono rimossi con l'aiuto di un coltello radio, azoto liquido, un laser. Neoplasie maligne vengono rimosse chirurgicamente con successiva cauterizzazione. La terapia laser è considerata la più efficace, poiché riduce al minimo la probabilità di recidiva della malattia.

Qual è il trattamento per HPV?

  • unguenti, nella composizione di cui ci sono alcali, acidi - Condilin, Solkoderm, progettati per rimuovere le formazioni;
  • pillole per effetti sistemici sul virus e rafforzamento delle funzioni protettive del corpo - Viferon, Kipferon;
  • antivirali locali - Aciclovir, unguento ossolinico. panavir;
  • immunostimolanti per iniezione - Allokin-alfa, Immunomax;
  • Aldara crema - deve essere applicata dopo la rimozione dei tumori, migliora l'immunità locale, inibisce l'attività del virus;
  • pillole per la soppressione della replicazione del DNA - Isoprinosina.

Unguento Solkoderm rimuove efficacemente le formazioni sulla pelle

I farmaci citotossici avviano il processo di autodistruzione nelle cellule, il che porta a un rallentamento dell'attività del virus. Podofillotossina - crema o soluzione deve essere applicata alle crescite ogni 3-7 giorni per 5 settimane. La crema fluorouracile al 5% è usata per trattare le verruche genitali e l'area anogenitale.

Inoltre, per rafforzare l'immunità, vengono prescritte misure generali di rafforzamento: esercizi di fisioterapia, indurimento, rimedi erboristici, rimedi omeopatici. Per evitare la rinascita di escrescenze in neoplasie maligne, è necessario liberarsi di cattive abitudini, seguire una dieta equilibrata, controllare il peso, osservare il regime quotidiano.

Negli uomini, la patologia del cancro con HPV si sviluppa raramente, i rappresentanti del sesso più forte sono più spesso portatori del papillomavirus.

prospettiva

I tipi oncogeni del virus non sempre portano al verificarsi di cancro, carcinoma e altre patologie pericolose. Se una malattia viene rilevata nel tempo, viene rimossa una neoplasia, viene consumato un ciclo di farmaci antivirali e immunomodulatori, quindi il rischio di trasformazione cellulare atipica in tumori è minimo.

La presenza di alti virus oncogeni nel sangue non è un motivo di panico - questo è un segnale che riguarda più da vicino la propria salute, rafforza il sistema immunitario e prontamente elimina tutti i processi infiammatori. La diagnosi tempestiva in tandem con un trattamento efficace dà un risultato positivo, la malattia si ritira a lungo.

Vota questo articolo
(3 voti, media 5,00 su 5)

Caratteristiche del DNA di ceppi di HPV oncogeni e non oncogeni

L'infezione papillomatosa è una condizione patologica del corpo quando compaiono crescite sul corpo. La causa della malattia è il papillomavirus. Quando si riscontra che il DNA dell'HPV è ad alto rischio di rinascita, è urgente prendere le misure necessarie, che il medico curante dovrebbe dire.

Cos'è l'HPV DNA?

Il DNA del papillomavirus a rischio cancerogeno alto e basso è un acido nucleico che contiene informazioni ereditarie e lo trasmette di generazione in generazione. Per HPV è caratterizzato da una molecola a doppio filamento dell'apparato genico.

Il virus deve entrare nella cellula per moltiplicarsi.

La trasmissione sessuale della patologia si verifica durante qualsiasi contatto sessuale con il portatore della malattia. L'HPV penetra attraverso le mucose verso gli organi genitali esterni e interni, la cavità orale, la regione anale. Papillomi sul pene, ano, labbra, cervice è una localizzazione comune di crescite patologiche.

I bambini sono infetti verticalmente. Una madre infetta trasmette il DNA del papillomavirus al bambino durante il parto. Il bambino è in contatto con la mucosa del canale del parto, dove c'è un'enorme concentrazione di HPV.

Le verruche compaiono nei bambini durante la pubertà. Associato a cambiamenti ormonali nel corpo.

Immunità indebolita, infezioni respiratorie frequenti, gravidanza, ipotermia, cattive abitudini, carenza di vitamine, compromissione della concentrazione di ormoni nel sangue provocano la comparsa di verruche sul corpo di adulti e bambini.

Qual è il DNA del papilloma virus

La medicina è a conoscenza dell'esistenza di circa 170 tipi di virus.

La prognosi per la vita e la salute di un paziente con un'infezione da HPV dipende dal tipo di microrganismo.

Alto rischio cancerogeno

Rilevazione di HPV VCR 16, 18, 35, 45 tipi nel corpo minaccia di gravi disturbi degli organi genitali e urinari. Nel 70% di questi ceppi si trovano nel cancro della cervice, del canale cervicale, della cavità orale, dell'ano.

Dopo aver penetrato le cellule epiteliali, il virus altamente oncogeno sostituisce il DNA cellulare con il suo. Si verifica la proliferazione di cellule atipiche. Una persona può notare una formazione sospetta in tempo se si trova in luoghi visibili. I papillomi sulla cervice o nella zona anale sono spesso determinati in ritardo. Una visita annuale al ginecologo, al dermatologo e all'urologo con i test necessari riduce il rischio di complicanze. Un semplice Pap test, la reazione a catena della polimerasi o il test di dajane aiuteranno a sospettare la malattia.

Basso rischio cancerogeno

I tipi non oncogeni di HPV e il loro DNA non causano la trasformazione di escrescenze cutanee benigne in tumori maligni. Le verruche genitali sui genitali, le verruche sulle braccia e sulle gambe sono causate da un virus. Tali formazioni non portano allo sviluppo del cancro. Dopo l'infezione con 1-5 tipi di virus, passano diversi mesi quando i papillomi saltano sul corpo. La manifestazione esterna dell'infezione è associata a un sistema immunitario indebolito, a situazioni stressanti ea frequenti cambiamenti dei partner sessuali. La patologia passa dopo la rimozione dei fattori provocatori dalla vita del paziente.

Gli HPV a basso rischio oncogenico sono considerati virus non aggressivi. Complicazioni di infezione da papillomavirus umano possono verificarsi se la lesione è danneggiata. Sanguinamento, l'aggiunta di flora batterica - le principali conseguenze del danno alle crescite causate dal virus del papilloma umano. La crescita di malignità è praticamente esclusa.

Metodi per diagnosticare l'HPV

Lo screening per la malattia comprende un intero gruppo di esami:

  1. Il medico sarà in grado di fare una diagnosi corretta al primo esame della crescita. Colore della carne, contorni disomogenei, forma regolare, superficie liscia di formazione, localizzazione tipica testimoniano a favore dell'HPV. Ci sono estensioni di condilomi che assomigliano a un pettine di pollo. Le formazioni si trovano strettamente l'una con l'altra, hanno un colore rosa pallido. Crescite multiple si trovano solitamente sulla testa del pene negli uomini e sulle grandi labbra nelle donne.
  2. Un accordo dettagliato con il problema aiuta la storia della malattia. I pazienti non possono associare l'aspetto di escrescenze con determinate cause. Dal momento dell'infezione può richiedere diversi mesi e persino anni. Le domande del medico ti aiuteranno a trovare il contatto primario con il virus. L'alto rischio di infezione è presente nelle persone sessualmente promiscue, con malattie immunitarie. Il decorso della malattia è influenzato dalla presenza di cattive abitudini, beri-beri, disturbi ormonali nella storia.
  3. Le donne devono superare un esame ginecologo. L'esame aiuterà a identificare la presenza di papillomi sulla cervice. Un Pap test standard mostrerà cambiamenti infiammatori nell'organo, la degenerazione delle cellule epiteliali in atipico, maligno.
  4. Secondo la testimonianza delle donne nominate colposcopia. Il metodo consente di esaminare la mucosa della vagina, della vulva, della cervice sotto ingrandimento. Spesso durante la colposcopia vengono rilevati difetti microscopici della mucosa, displasia, erosione e tumori maligni.
  5. La biopsia con esame istologico viene effettuata identificando focolai di patologia. Il medico prende un piccolo campione di tessuto, lo invia al laboratorio per uno studio dettagliato sotto il microscopio del suo DNA.
  6. ELISA consente di rilevare gli anticorpi contro il papillomavirus umano. Per la ricerca è necessario donare il sangue da una vena. Gli svantaggi del metodo includono l'incapacità di quantificare il virus.
  7. Utilizzando la diagnostica PCR, viene rilevato il DNA HPV. Dopo aver digitato il virus, il paziente apprende la presenza / assenza del microrganismo.
  8. Digene-test: un metodo moderno per la diagnosi dell'infezione da papillomavirus umano. Mostra la presenza di ceppi oncogeni del virus. Il test Dajjain consente di conoscere l'infezione nelle fasi iniziali e prevenire lo sviluppo dell'oncopatologia. Se la risposta è positiva, il paziente deve mantenere uno stile di vita sano, evitare i fattori scatenanti della papillomatosi. Le persone infette dovrebbero essere sottoposte a screening ogni anno per differenziare il cancro nel tempo.

Cosa significano i risultati del test del papillomavirus?

La determinazione differenziata del DNA dell'HPV consente di identificare i tipi di virus a rischio oncogenico alto e basso. Il ginecologo o l'urologo saranno in grado di interpretare correttamente i risultati dei test ottenuti.

Nel modulo con uno studio PCR, possono essere indicati i seguenti dati:

  1. Il DNA del papillomavirus umano non viene rilevato - il paziente non è infetto.
  2. Un valore di Lg 5 indica un'elevata carica virale.

Secondo i risultati del test digene, si può giudicare il rischio di sviluppo di patologie tumorali. Le donne vengono raschiate dalla vagina, gli uomini vengono raschiati dall'uretra. Il materiale risultante viene esaminato al microscopio. Il risultato del test è in unità. Il valore indica il rapporto proporzionale tra il numero di copie del virus e un determinato livello di soglia, pari a 100.000 copie di HPV per 1 ml di materiale.

In assenza di DNA dell'HPV ad alto rischio, il laboratorio notificherà al paziente che non è stato rilevato alcun DNA e un risultato positivo sarà quando il numero di copie del virus supera la soglia.

Possibili complicazioni e prognosi della vita

L'infezione papillomatosa non mostra alcun sintomo. Il segno principale e unico può essere la comparsa di papilloma. Gli elementi sono trattati con agenti cauterizzanti, rimedi popolari e metodi hardware. La prognosi della malattia è favorevole. L'attitudine giusta e l'osservanza quotidiana di semplici regole aiuteranno a prevenire il ripetersi della malattia:

  1. Abbandona le cattive abitudini. Il fumo e l'alcol influenzano negativamente il funzionamento degli organi interni. Una forte immunità non permetterà alla patologia di esprimersi.
  2. Una corretta alimentazione aiuta a rafforzare le difese del corpo.
  3. Non iniziare malattie acute e croniche. Visite periodiche al medico, conformità alle raccomandazioni mediche aiuteranno a resistere alla papillomatosi.
  4. Se compaiono papillomi, consultare prima uno specialista. Il medico prescriverà un trattamento completo che interesserà il microorganismo dentro e fuori.
  5. Evita situazioni stressanti.

Il rispetto di semplici regole previene spiacevoli sintomi di infezione. Esecuzione di casi di patologia sono pericolosi nella forma delle seguenti complicazioni:

  1. La displasia cervicale nelle donne si conclude con lo sviluppo di un tumore maligno. Papillomi del tratto urogenitale negli uomini porta ad una sovrapposizione del lume del canale urinario. L'orinazione è disturbata, le sensazioni dolorose si verificano durante il rapporto sessuale.
  2. Le verruche possono essere ferite. Sanguinamento si verifica, che si ferma per un lungo periodo.
  3. Le crescite difettose sono infette da agenti batterici. Le infezioni si sviluppano con la formazione di una cavità purulenta.

Una diagnosi precoce per aiutare a trovare il DNA dell'HPV, un trattamento opportunamente prescritto impedisce lo sviluppo di conseguenze indesiderate.

HPV ad alto rischio nelle donne

Cos'è?

HPV è il nome di una famiglia di virus combinata che include più di 100 specie diverse. Tutti questi ceppi sono suddivisi in base al grado di rischio oncogenico. Circa 13 ceppi danno origine a vari tipi di cancro. Quando un virus viene curato, una persona può essere nuovamente infettata.

Tipi di virus

Secondo le statistiche, più della metà della popolazione della Russia è portatrice di diversi tipi di virus, il che dimostra l'enorme prevalenza del virus. Ma questo non significa che l'HPV per tutti diventi una diagnosi fatale. Molti tipi di papillomavirus non influiscono sulla salute umana e presentano solo difetti estetici sotto forma di papillomi e verruche.

Ci sono ceppi del virus in cui lo sviluppo del cancro è quasi impossibile, il cosiddetto rischio oncogenico basso HPV. Anche i tipi oncogeni medi sono diffusi e queste due categorie comprendono la maggior parte delle varietà di papillomavirus.

I tipi di virus che provocano la comparsa di tumori maligni sono molto più piccoli. Questo include i 31, 33, 6, 11, 16 e 18 tipi. Gli ultimi due rappresentano una minaccia maggiore per le donne. Oggi, con l'aiuto di numerosi studi, è stato stabilito un legame affidabile tra lo sviluppo del cancro cervicale e l'infezione di tipo 16 e 18 dell'HPV. Nel 70% dei casi, la comparsa di neoplasie maligne è associata all'effetto distruttivo dell'infezione. Il cancro cervicale è il secondo tumore più comune tra le donne.

Già nei primi due anni dopo che il virus entra nel corpo, il 15-30% delle donne subisce cambiamenti nell'area cervicale e si verifica una condizione precancerosa. Allo stesso tempo, tali cambiamenti si verificano solo nel 2% delle donne non infette da HPV.

16 e 18 tipi sono pericolosi, completa assenza di manifestazioni esterne. Solo i test appropriati possono indicare la presenza di papillomavirus, mentre l'infezione stessa è asintomatica. Anche con un esame di routine da parte di un ginecologo, è impossibile rilevare l'infezione da questi tipi di virus. Questa manifestazione del virus è chiamata forma latente e senza trattamento può portare allo sviluppo dell'oncologia.

Modi per trasferire

La via di trasmissione più comune è il sesso non protetto con i vettori HPV. Il rischio di essere infettati da un virus nei primi tre anni dopo il primo contatto sessuale è del 46%. Questo è il motivo per cui donne e ragazze che possono avere un solo partner sessuale vengono aggiunte a gruppi che sono tradizionalmente a rischio, ad esempio le prostitute. In particolare, un'alta percentuale di infetti si verifica tra gli adolescenti. L'infezione può verificarsi con qualsiasi tipo di contatto sessuale, compresi quelli anali e orali.

Un altro modo di infezione è l'infezione dei neonati che attraversano il canale del parto. Se la gestante è una portatrice di HPV, il bambino ha un'alta probabilità di prendere il virus durante il parto naturale. Successivamente, questi bambini possono sviluppare papillomatosi laringea, una malattia virale caratterizzata dalla presenza di papillomi nella laringe. Pertanto, prima di pianificare una gravidanza, una donna ha bisogno di curare un'infezione, se è presente.

Percorso di infezione noto e familiare. Questo può accadere attraverso piccole ferite della pelle a stretto contatto. Ad esempio, quando si utilizzano articoli di igiene comuni, andare in palestra o in piscina. Allo stesso tempo, una tale via di trasmissione non può portare ad infezione con un alto tipo oncogenico di HPV. Ma questo metodo è abbastanza possibile per prendere le verruche della pelle.

Come si verifica l'infezione?

L'HPV infetta l'epitelio a più strati, che determina l'area di danno - la pelle e le mucose. Il DNA del virus cerca di penetrare nel nucleo di una cellula umana. Il suo scopo è la riproduzione di proteine ​​oncogene lì. Quando ciò accade, iniziano a replicarsi rapidamente. Se questa è una crescita benigna, allora le cellule non si estendono oltre l'epitelio. Se maligno, la diffusione del processo patologico innesca il verificarsi di metastasi. In questo caso, il periodo di incubazione dura circa tre mesi.

Manifestazioni HPV

  • Verruche. Crescita densa con superficie irregolare e colore dal grigio al nero. Appaiono dopo l'infezione con tipi di virus a basso oncogeni. Non minacciare la vita e la salute umana, ma causare problemi estetici. Molto spesso localizzati nelle mani e nei piedi, ma possono anche apparire sulla superficie dell'intera pelle. Ci sono anche verruche plantari, che sono compattate e ruvide quando si cammina. La loro differenza caratteristica è l'aspetto del sangue quando si taglia la cima.
  • Verruche genitali Sono neoplasie benigne, localizzate sulla pelle e sui genitali. Ci sono crescite di carne, rosa o marrone. La loro caratteristica è la rapida diffusione. Ci possono essere nella zona della cervice, ma è possibile e la sconfitta dell'uretra, così come il retto e l'ano. I condilomi causano disagio sotto forma di prurito e bruciore. Nella fase iniziale, le singole crescite compaiono più spesso. Nelle fasi successive, le verruche mostrano la capacità di unire. Non presentare un rischio di trasformazione in neoplasie maligne.
  • Verruche piane. Più pericoloso in termini di sviluppo dell'oncologia. La probabilità di cancro aumenta con la comparsa di nuove crescite. Questo tipo di condilo si trova solitamente sulla membrana mucosa della vagina.
  • Papulosi bovinoide Una malattia virale considerata precancerosa. Una caratteristica è l'eruzione cutanea nell'area genitale. Inoltre ci sono papule del pigmento - formazione regolare di colore marrone. Papule appaiono spesso insieme a verruche e verruche. I componenti dell'eruzione cutanea possono portare a diversi tipi di cancro, donne pericolose.
  • Cancro cervicale Per ogni donna, c'è il rischio che il virus degeneri in una forma cronica e la condizione precancerosa alla fine si trasformi in cancro. Se non tratti il ​​virus, diventerà solo una questione di tempo. Nelle donne con una buona immunità, tali processi avvengono in 15 anni. Per coloro il cui corpo soffre di un sistema immunitario indebolito, per esempio le donne sieropositive, ci vorranno solo 5 anni.

Diagnosi della malattia

Accade spesso che una donna possa rilevare problemi nel corpo dopo una visita regolare dal ginecologo, dove si fa una sbavatura. Per identificare le cause di possibili malattie, il medico deve condurre una serie di studi e test aggiuntivi.

Quindi, la procedura per diagnosticare una malattia dovrebbe essere la seguente:

  1. L'esame esterno iniziale da parte di un medico, in cui viene effettuato uno striscio per determinare lo stato della microflora vaginale, il livello dei globuli bianchi e l'individuazione di malattie.
  2. Se i risultati dell'analisi non sono soddisfacenti, il che indicherà un aumento del livello dei leucociti, il ginecologo prescriverà ulteriori test per le malattie sessualmente trasmissibili, inclusi diversi ceppi di HPV. In particolare, viene utilizzata l'analisi PCR, che aiuta a stabilire non solo la presenza del virus nel corpo, ma anche i suoi tipi. Insieme al CRP, viene effettuato un test quantitativo che diagnostica il livello di concentrazione del virus. Questo indicatore, così come il numero di neoplasie influenzano la possibilità di oncologia.
  3. Quando il risultato mostra uno o più tipi di HPV, viene assegnata una colposcopia alla donna. Questa è una procedura per ispezionare la cervice con un colposcopio, un dispositivo progettato per essere ingrandito più volte. Quindi, uno studio dettagliato della cervice, della vagina e della vulva. Utilizzando la colposcopia, è possibile valutare quanto il virus ha avuto il tempo di influenzare la condizione della cervice, identificare lesioni, vedere la presenza di cambiamenti precancerosi e verruche genitali. Di solito, il ginecologo conduce una colposcopia avanzata usando sostanze chimiche per identificare lesioni atipiche.
  4. Nella diagnosi di trattamento HPV è prescritto corrispondente al tipo di virus e alle sue manifestazioni.

Trattamento del papillomavirus

Il papillomavirus umano può essere nascosto per lungo tempo nel corpo del portatore e non manifestarsi. Il suo sviluppo blocca il sistema immunitario, che dovrebbe inibire la diffusione del DNA estraneo. È al mantenimento e all'attivazione dell'immunità che viene diretta una delle direzioni del trattamento. Questo metodo è chiamato conservativo e comprende la nomina di farmaci immunomodulatori e antivirali (Isoprinosina, Allokin-alfa e altri).

Un'altra direzione è volta ad eliminare gli effetti dell'infezione: rimozione di papillomi e verruche. Ci sono diversi modi per farlo:

  • Intervento chirurgico È un'operazione per il taglio di tumori. La procedura viene eseguita in anestesia locale. Gli svantaggi di questo metodo non sono solo le possibili conseguenze sotto forma di cicatrici, ma anche il rischio di perdita di sangue. Inoltre, questo metodo non garantisce la rimozione di tutte le cellule di papillomavirus.
  • Elettrocoagulazione. Il metodo più comune per rimuovere papillomi e verruche è dovuto al suo basso costo e accessibilità. Viene eseguito con l'aiuto della corrente ad alta frequenza, che agisce sulle crescite. Come il metodo precedente, lascia tracce sul corpo dai papillomi rimossi. Inoltre, non garantisce l'assenza di ricadute.
  • Distruzione laser. Uno dei modi più moderni per rimuovere i papillomi. Per fare questo, utilizzare un raggio laser, che rimuove completamente le cellule del papilloma, che interessano il tessuto atipico. Questo metodo è considerato il più affidabile e sicuro. Non lascia effetti indesiderati sotto forma di cicatrici e cicatrici, vasi sanguigni immediatamente sigillati per prevenire il sanguinamento.
  • Criodistruzione. La procedura viene eseguita utilizzando azoto liquido, che viene applicato a un applicatore speciale. Sotto l'influenza dell'azoto liquido, la crescita scompare gradualmente. Tuttavia, con questo metodo è possibile ricevere ustioni, che alla fine daranno cicatrici indesiderate. Ciò è dovuto all'impatto profondo della sostanza sulla pelle.

Prevenzione dell'HPV

La prevenzione di questa malattia dipende da alcune semplici regole:

  1. Usare i preservativi come mezzo di contraccezione durante i rapporti sessuali. Questo punto è particolarmente importante, poiché la trasmissione sessuale dell'infezione è la più comune.
  2. Esame di un ginecologo. Le donne ogni sei mesi devono essere esaminate da un medico e fare uno striscio per conoscere lo stato del loro corpo.
  3. Mantenere l'immunità. È il sistema immunitario che dà la principale resistenza al papillomavirus e una buona immunità può sopprimere le sue manifestazioni ancor prima che si sviluppi l'infezione.

I metodi di prevenzione non specifici includono vaccinazioni contro l'HPV di tipi altamente oncogeni. Questi vaccini proteggono dai tipi 16 e 18 e possono fornire una certa protezione contro altri tipi di virus. Gli studi clinici completati con successo, i vaccini sono considerati sicuri ed efficaci. Tuttavia, la vaccinazione dovrebbe essere fatta prima del primo contatto sessuale, perché impedisce solo al virus di entrare nel corpo, ma non può curare l'infezione esistente. Si raccomanda di vaccinare le ragazze di età compresa tra 10 e 13 anni.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come sbarazzarsi rapidamente dell'herpes sul labbro: modi e prestazioni

Nulla può rovinare l'umore quando l'herpes appare sul labbro. Molte persone pensano che la ragione dell'apparizione di questo "raffreddore", che si riferisce alle malattie di una persona, sia il risultato di stress, ipotermia o malattia respiratoria acuta.


Una lista di pillole contro l'herpes - quali e in quali casi sono prescritti dai medici

Tradizionalmente, i farmaci locali sono utilizzati nel trattamento del virus dell'herpes. Tuttavia, in alcune forme della malattia, vengono prescritti farmaci sistemici.


Il processo di comparsa di lentiggini e metodi di chiarificazione

Gli efeloidi sono macchie di pigmento che appaiono sulla pelle umana con bassi livelli di melanina, che vengono comunemente chiamati lentiggini.


Eczema - foto, sintomi e trattamento

Che cos'è: eczema - una malattia infiammatoria della pelle di un'eziologia allergica, caratterizzata da una tendenza alla recidiva, i sintomi principali si manifestano sotto forma di eruzioni cutanee, prurito e bruciore sulla pelle.