Herpes di tipo 6 e 7

Uno dei più controversi virus dell'herpes oggi è l'herpes di tipo 7. Collabora spesso con il virus dell'herpes di tipo 6, che complica il processo di diagnosi, ma piuttosto - capire se manifesta sintomi e malattie. Di seguito, ti diremo quale tipo di malattia può avere l'herpes virus di tipo 7, quali complicazioni portare e parlare dei metodi usati nel mondo moderno per curarne le manifestazioni.

Informazioni generali

Il virus dell'herpes di tipo 7 è una specie appartenente ai virus dell'herpes della sottofamiglia beta della famiglia del virus dell'herpes. Questo ceppo di herpes si riferisce a virus linfotropici, causando malattie infettive. Si trova nel sangue e nella saliva ed è in grado di infettare i linfociti. Come sapete, nel 1990 il virus fu isolato per la prima volta da linfociti T CD4 + di sangue periferico, è ancora poco studiato rispetto ad altri ceppi di virus dell'herpes. Cresce piuttosto lentamente e solo su linfociti CD4 umani.

Il settimo tipo di virus dell'herpes è uno dei virus più comuni sulla Terra, che colpisce quasi il 10% degli abitanti del mondo. Insieme al virus dell'herpes del sesto tipo, causa la sindrome da stanchezza cronica. Questo fenomeno accade abbastanza spesso. L'ampia diffusione della sindrome è molto significativa. Né l'età né il sesso di una persona svolgono alcun ruolo. Nel corpo umano, il virus può esistere in forma latente per lungo tempo, eludendo abilmente l'immunità.

Sintomi e malattie causate da herpes di tipo 7

Nell'erpes di tipo 7 i sintomi sono simili alle manifestazioni cliniche del virus dell'herpes di tipo 6, di conseguenza, è quasi impossibile distinguere HHV-7 dall'HHV-6.

Malattie causate da infezione primaria

L'infezione primaria con l'herpes del 7 ° tipo si verifica durante l'infanzia. I bambini possono sperimentare:

  • roseola pediatrica, in cui la temperatura aumenta e le eruzioni cutanee appaiono sul corpo. Di solito questo è accompagnato da infiammazione della gola, così come un aumento dei linfonodi nel collo;
  • febbre e convulsioni febbrili senza esantema;
  • sindrome simile alla mononucleosi, che è simile alla mononucleosi infettiva, solitamente causata dal virus Epstein-Barr.

L'herpes di tipo 7 in rari casi provoca meningoencefalite, epatite e gravi patologie di diversa natura. Principalmente questo accade nei bambini con un sistema immunitario debole. Spesso l'infezione da herpes di tipo 7 è assolutamente asintomatica.

Sintomi della sindrome da stanchezza cronica

Con l'attivazione dell'herpes di tipo 7 negli adulti, è possibile provocare la formazione della sindrome da stanchezza cronica, la cui clinica è:

  • ipotensione grave - bassa pressione sanguigna, caratterizzata da durata e disturbi autonomici;
  • temperatura corporea costante di basso grado;
  • debolezza senza causa;
  • una rapida sensazione di superlavoro;
  • dolori muscolari, dolori articolari, dolori muscolari;
  • maggiore sonnolenza diurna;
  • interruzione del regime quotidiano, sensazione di debolezza al mattino, notti insonni;
  • cambiamenti nel peso corporeo - aumentare o diminuire;
  • violazione del sistema digestivo;
  • problemi di urinare;
  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • disturbi mentali - apatia, irritabilità irragionevole o depressione;
  • linfoadenopatia: aumento dei linfonodi nelle strutture linfatiche;
  • disturbi allergici sotto forma di sensibilità irragionevolmente aumentata a medicinali, cibo, sole, ecc.

complicazioni

Negli individui immunocompromessi che hanno subito un trapianto di organo o di midollo osseo mediante agenti immunosoppressori, l'infezione da questo virus è accompagnata da molte gravi conseguenze. In questa categoria di pazienti è possibile:

  • formazione di encefalite;
  • maturazione di polmonite;
  • rifiuto del trapianto;
  • frequente ripetizione di malattie infettive;
  • un significativo indebolimento del sistema immunitario;
  • la comparsa di alcune malattie dermatologiche (rosa e lichen planus);
  • sviluppo dell'oncologia;
  • formazione della sindrome da depressione immunitaria.

trattamento

Il trattamento antivirale specifico del virus dell'herpes umano di tipo 7 presenta alcune difficoltà. È stato stabilito che questo tipo di herpes è quasi insensibile alla grande maggioranza dei nucleosidi e dei loro analoghi, che sono tradizionalmente usati per curare l'herpes.

Non è richiesto un trattamento speciale del roseola pediatrico. Di norma vengono utilizzati preparati antipiretici e antistaminici. Si consiglia di utilizzare molto liquido sotto forma di acqua, composte e bevande alla frutta.

Il trattamento dell'herpes simplex di tipo 7 dovrebbe essere completo, tranne che per l'uso di medicinali, ci sono altri modi per sostenere il corpo, come ad esempio:

  • correzione della struttura immunitaria nel rilevare le sue violazioni;
  • cambiamento dello stile di vita;
  • carichi di esercizio dosati;
  • rifiuto di cattive abitudini;
  • massaggio;
  • metodi separati di fisioterapia;
  • uso di stimolanti neurometabolici come prescritto da un medico;
  • il rilassamento.

È possibile trattare la sindrome da stanchezza cronica solo dopo l'esame medico da parte di specialisti qualificati. Di norma, il trattamento dell'herpes simplex di tipo 7 consiste nell'assumere farmaci antivirali che possono sopprimere la direzione piuttosto attiva della malattia e alleviare i sintomi sintomatici.

Importante per il trattamento del corpo è il costante supporto della struttura immunitaria in tono, questo è facilitato dalla ricezione di agenti immunostimolanti.

Riassumendo, vale la pena notare che non c'è semplicemente nulla per trattare l'herpes di tipo 7. Mezzi speciali contro questo ceppo del virus non sono inventati. Ma la maggior parte delle malattie reali che provoca sono trattate sintomaticamente e, nel mantenere uno stile di vita sano, è difficile affrontarne la manifestazione.

Herpes di tipo 6 e 7

Herpes (Herpes) - dal greco tradotto come "strisciante, incline alla diffusione della malattia della pelle". La malattia è causata dal virus Herpesvirales, è caratterizzata da eruzioni cutanee vesciche su tutto il corpo e le mucose. Tipi di herpes dipendono dalla sua localizzazione e patogeno, in totale ci sono circa 200 varietà, ma solo 8 di loro sono asserviti agli esseri umani. Ogni tipo ha i suoi segni e le sue cause. Fino alla fine, 7 e 8 tipi di herpes non sono ancora studiati.

Herpes di tipo 1

Herpes simplex virus di tipo 1 (herpes labiale, herpes labialis, HSV-1, virus Herpes simplex 1, HSV-1, virus herpes simplex) - questo tipo tende ad apparire sul viso. Nella conversazione e nella letteratura clinica sul virus viene ricordato come un "raffreddore sulle labbra", perché la maggior parte delle esantema si ripercuote su quest'area. Ma anche una piaga è formata sulla mucosa della bocca, nel naso e anche prima degli occhi. Ciò è dovuto alla "vita" del virus nei nervi quando è nella fase latente.

In rari casi, HSV-1 è la base per la comparsa dell'herpes sui genitali. Se l'immunità di HSV-1 diminuisce, può comparire sulla schiena, sull'addome, sugli arti e sul torace. Spesso, gli agenti virali influenzano il sistema nervoso centrale, che causa lo sviluppo di encefalite.

L'herpesvirus di tipo 2 può causare:

  • infezione virale respiratoria acuta, malattie causate da ipotermia;
  • la presenza di infezioni virali e batteriche;
  • situazioni stressanti, stanchezza, shock nervosi;
  • mensile;
  • indebolendo le difese del corpo.

È importante! La causa dell'eruzione cutanea può essere anche il solito bacio, l'intimità o l'uso di articoli di igiene comune (asciugamani, spazzolino da denti).

Fasi di virus herpes simplex tipo 1:

  1. Latente. Si chiama nascosto, perché in assenza di fattori favorevoli - la malattia non si fa sentire.
  2. uno dimostrativo. Le formazioni erpetiche si verificano 1 ogni 1-3 anni.
  • sensazioni di avvelenamento;
  • sindrome da stanchezza cronica (CFS);
  • vertigini;
  • dolore nei muscoli e nelle articolazioni.

Per la diagnosi di malattia virale mediante esame PCR del liquido cerebrospinale ed ELISA (analisi di immunofluorescenza del sangue di herpes nel sangue). Grazie a questi tipi di analisi è possibile determinare:

  • patogeno (HSV-1 o HSV-2);
  • stadio (latente, acuto o cronico).

Dal 5 ° giorno in laboratorio è possibile rilevare l'IgM, da 2 settimane è già possibile riconoscere l'IgG (Igg). L'immunoglobulina M è presente nel sangue fino a 3 mesi, G è presente per tutta la vita. In gravidanza, l'IgM non penetra nella placenta, a differenza delle IgG.

È importante! Se le analisi hanno mostrato titoli di IgG elevati, questo significa la capacità del corpo di proteggere contro l'infezione da questo patogeno. Titoli bassi indicano una fase latente e una precedente malattia.

Il trattamento di HSV-1 non è possibile. Ci sono farmaci che possono eliminare i sintomi dolorosi e spiacevoli e sopprimere lo sviluppo del virus, ma non distruggerlo. Le basi della terapia sono le medicine con la componente attiva aciclovir. In combinazione con farmaci antivirali (Zovirax, Gerpevir, Acyclovir), vengono prescritti immunostimolanti, vitamine e, se necessario, sedativi e antipiretici.

Herpes di tipo 2

Herpes simplex virus di tipo 2 (HSV-2, HSV-2, Herpes simplex virus 2, herpes genitale). Nel linguaggio colloquiale e nella letteratura medica viene spesso definito sessuale. Dal nome è chiaro che l'eruzione cutanea è solitamente localizzata sul pene (per gli uomini), sulle labbra genitali (per le donne), sulle loro mucose e nell'ano.

  • ipotermia (con tempo gelido o umido) o surriscaldamento (al sole, in una sauna o in un solarium);
  • la presenza di malattie di origine infettiva;
  • raffreddori;
  • malattie croniche esistenti che sopprimono e riducono l'immunità;
  • farmaci ormonali e antibatterici che violano la microflora e riducono le funzioni protettive.

È importante! Vie di infezione da HSV-2 - rapporti sessuali con un partner infetto. Secondo le statistiche, l'86% dell'herpes di tipo 2 viene diagnosticato nelle donne.

Sintomi di Herpes simplex virus 2:

  • dolore, pelle prude gravemente e brucia nella zona di formazione dolente;
  • la comparsa di bolle nel sito di infiammazione;
  • la temperatura può salire;
  • ripartizione.

Le infezioni di 2 tipi causano recidive più spesso del virus herpes simplex di tipo 1.

La diagnosi di HSV-2 è simile, così come HSV-1. È necessario sottoporsi ad analisi per la presenza nel corpo di anticorpi IgG a questo virus.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a questa analisi di quelle coppie che hanno in programma di concepire un bambino. La diagnosi precoce del virus dell'herpes contribuirà a prevenire possibili complicazioni durante il trasporto di un bambino.

Per il trattamento dell'uso di HSV-2:

  • farmaci antivirali (per uso orale e d'attualità);
  • immunostimolanti e integratori alimentari per migliorare l'immunità (Viferon, Proteflazid, Izoprinozin).

Herpes di tipo 3

Herpes virus 3 tipi (varicella o herpes zoster, VO-OG, Varicela Zoster, VZV, Herpesvirus umano 3, HHV 3). L'herpes zoster nei bambini provoca la varicella, in un adulto - herpes zoster sul corpo, viso, mani e piedi.

Modi per trasferire HHV 3:

  • attraverso articoli di uso generale;
  • quando si parla, si tossisce, starnutisce, sbadiglia, si bacia (anche amichevole).

Come si manifesta la varicella (sintomi):

  • pelle insopportabile pruriginosa;
  • la temperatura aumenta;
  • vescicole in tutto il corpo.

L'eruzione si diffonde alla pelle dove si trovano i nervi interessati. La durata della malattia è di circa 14 giorni. Una volta una persona che ha avuto la varicella, diventa una portatrice del virus per tutta la vita.

L'herpes zoster è considerato una malattia secondaria della varicella (recidiva). A causa di una diminuzione delle difese del corpo, il virus va "oltre" le cellule nervose e si sposta sulla superficie della pelle:

  • lungo i processi nervosi, una persona avverte prurito, bruciore e dolore intenso;
  • l'aumento generale della temperatura corporea e la debolezza appaiono;
  • le aree colpite sono infiammate per 3 giorni;
  • 2-3 giorni sullo stesso posto un gruppo di bolle.

È importante! La durata della malattia è di circa 2 settimane. Una delle conseguenze del fuoco di Sant'Antonio è l'infiammazione del ganglio o diversi nodi (infiammazione dei gangli).

Il trattamento dei pazienti con varicella o fuoco di Sant'Antonio viene eseguito sia nell'unità di degenza che a casa. La terapia si basa sull'uso e l'uso di farmaci antivirali, immunostimolanti, vitamine. Per la varicella, le vescicole sono imbrattate di verde o di fucorcina.

Herpes di tipo 4

I ceppi di Herpes 4 sono anche chiamati virus Epstein Barra, virus Epstein Barr e Herpes virus umano di tipo 4 (EBV o VEB). Infezione da herpes - fonte di mononucleosi. L'infezione colpisce il rinofaringe, i linfonodi, la milza e il fegato. Le formazioni possono portare a cancri. Le conseguenze del virus di Epstein Barr includono anche otite media, sinusite, danni ai muscoli cardiaci, infiammazione del fegato e del cervello.

  • bordo;
  • domestica;
  • rapporti sessuali (compreso il sesso orale).

La quantità massima di virus viene espulsa respirando e tossendo. I bambini adolescenti e i giovani sono i più colpiti da questa malattia.

La durata del periodo dall'ingresso del virus nel corpo per i suoi primi sintomi è da 5 giorni a 7 settimane.

  • ipertermia (febbre);
  • gonfiore, infiammazione e dolore nel rinofaringe e;
  • dolore nei muscoli e nelle articolazioni;
  • le tonsille sono coperte di forfora bianca;
  • formazione sulla pelle e sulle vescicole mucose;
  • aumentano i livelli ematici di linfociti.

La diagnosi di herpes virus umano di tipo 4 viene eseguita mediante PCR. Con un'analisi positiva, il paziente viene osservato da 3 specialisti (un immunologo, uno specialista in malattie infettive e uno specialista ENT).

La malattia è in grado di andare da sola, ma è meglio non aspettare questo momento, poiché possono insorgere complicazioni e sottoporsi alle cure necessarie. La terapia della mononucleosi con forme leggere e moderate viene effettuata a casa, ma isola il paziente dagli altri. Se il caso è grave, sarà necessario il ricovero in ospedale.

Non esiste un trattamento specifico per l'herpes di tipo 4. La terapia ha lo scopo di eliminare i sintomi.

Herpes di tipo 5

Herpesvirus 5 ceppo (Herpesvirus umano 5, citomegalovirus, HCMV-5) è caratterizzato dalla sua forma latente. La sintomatologia è più pronunciata con un sistema immunitario indebolito. Gli uomini potrebbero non sospettare di essere portatori di HCMV-5 per lungo tempo. La malattia colpisce fegato, milza, pancreas, sistema nervoso centrale e occhi.

Come si verifica l'infezione e i percorsi di trasmissione:

  • durante l'allattamento (HB);
  • nel grembo materno;
  • con sangue;
  • con la saliva (bacio);
  • durante il rapporto.

Il periodo di tempo dall'ingresso del patogeno nel corpo alla manifestazione dei sintomi primari è di 60 giorni.

I sintomi dell'herpes di tipo 5:

  • temperatura elevata;
  • mal di testa, dolori alle articolazioni e laringe.

È importante! Nonostante un significativo mal di gola, le tonsille e i linfonodi non sono suscettibili di infiammazione.

Il vero pericolo della malattia è per le persone con infezione da HIV, così come per coloro che hanno subito trapianto di organi, pazienti oncologici e farmaci citotossici.

Il citomegalovirus comporta anche conseguenze negative per le donne in gravidanza. Le donne incinte possono dare alla luce un bambino con patologie congenite (disfunzione del cervello, organi dell'udito, visione, respirazione e digestione, problemi della pelle e sviluppo ritardato). Forse un parto morto.

Al fine di rilevare o escludere la presenza di citomegalovirus in una donna incinta, è necessario effettuare un'ecografia del flusso sanguigno nel cordone ombelicale e vasi dell'utero, determinare la quantità patologicamente piccola di liquido amniotico, misurare la frequenza cardiaca, rilevare lo sviluppo ritardato del feto e lo sviluppo anormale degli organi interni. È anche importante passare attraverso i metodi di ricerca di laboratorio (PCR, diagnosi sierologica).

L'obiettivo del trattamento è eliminare i sintomi della malattia, aumentare e correggere l'immunità.

Herpes di tipo 6

Herpesvirus 6 ceppo (HHV-6, HHV-6) è un virus contenente DNA.

Esistono 2 sottotipi di HHV-6:

  1. Sottotipo "A" (HHV-6A). È più suscettibile alle persone con immunodeficienza. Negli adulti, porta a sclerosi multipla (malattia autoimmune cronica), stanchezza cronica, disfunzione del sistema nervoso e progressione del virus.
  2. Sottotipo "B" (HHV-6B). I bambini sono spesso esposti a questo sottotipo. La malattia sfocia nel vivaio roseola (sesta malattia, pseudorasna).

È importante! In assenza di un adeguato trattamento di entrambi i sottotipi, la disabilità e l'isolamento dalla società sono inevitabili.

Segni e sintomi:

  • piccole eruzioni cutanee (che è insolito per altri tipi, l'eruzione non è necessariamente accompagnata da prurito, ma la malattia può anche verificarsi in una forma atipica);
  • ipertermia;
  • mancanza di appetito;
  • apatia, depressione;
  • irritabilità;
  • linfonodi ingrossati;
  • cambio di andatura (instabilità, insuccesso nel coordinamento, instabilità);
  • diarrea o stitichezza;
  • disfunzione visiva;
  • problemi con il parlare;
  • improvvisi cambiamenti di umore;
  • distrazione;
  • percezione alterata e cambiamento di sensibilità;
  • convulsioni.

Se un bambino ha avuto l'herpes di tipo 6 almeno una volta, allora il virus rimane per tutta la vita in una forma latente e non si manifesta. Le recidive sono possibili con una marcata diminuzione dell'immunità, ma senza la comparsa di segni esterni.

Come viene trasmesso l'HHV-6:

  • il più delle volte l'infezione avviene attraverso la saliva;
  • a volte la fonte della trasmissione è le tonsille palatine (da goccioline trasportate dall'aria);
  • durante l'allattamento e in utero (la possibilità è quasi esclusa);
  • ancora meno possibilità di infezione durante l'intervento medico.

Per diagnosticare le malattie, oltre alla solita visita medica e alle domande, è importante essere esaminati. Per fare questo, è necessario passare l'analisi per la reazione a catena della polimerasi (PCR), sottoporsi a sierodiagnosi e un test per i virus.

È impossibile sbarazzarsi del virus dell'herpes 6, l'obiettivo della terapia è combattere la sua manifestazione. Per fare questo, utilizzare farmaci con diversi effetti farmacologici (corticosteroidi, antiossidanti, angioprotectors, farmaci antiherpetic, antipiretici, immunostimolanti).

Herpes di tipo 7

Herpesvirus di tipo 7 (HHV-7, HHV-7) - spesso si verifica in parallelo con i ceppi di virus 6, inoltre, sono molto simili tra loro. Il virus infetta i linfociti T ei monociti, che porta alla CFS e allo sviluppo di malattie tumorali dei tessuti linfoidi.

  • la fonte principale è aerea (poiché la localizzazione di HHV-7 è saliva);
  • meno probabilità di essere infetto attraverso il sangue.

Le principali differenze tra HHV-7 e HHV-6:

  • ceppo virale 7 non viene trasmesso in utero;
  • L'HHV-7 colpisce bambini di età inferiore a un anno e HHV-6 può farsi sentire già a 7 mesi dalla nascita.
  • aumento temporaneo della temperatura senza eruzione cutanea;
  • contrazione muscolare parossistica involontaria;
  • infiammazione del cervello e delle sue membrane;
  • sindrome della mononucleosi;
  • rash improvvisa o roseola pediatrica.

Per identificare il virus dell'herpes di tipo 7 nel corpo, è necessario sottoporsi a diagnosi di PCR, ELISA, ricerca sul virus e realizzazione di un immunogramma.

L'assistenza medica consiste nel combattere i sintomi. Oggi non esistono farmaci specifici per il trattamento di HHV-7.

Herpes di tipo 8

Herpesvirus 8 ceppo (HHV-8, HHV-8, KSHV) - l'ultima sigla non è un refuso e non un incidente. Queste lettere sono apparse dalla letteratura inglese, perché lì si chiama la malattia - Kaposhi Sarkoma Herpes Virus. Il virus infetta i linfociti T e B, appartiene ai virus contenenti DNA.

Il ceppo Virus 8 viene trasmesso in diversi modi:

  • sesso con una persona infetta;
  • un bacio;
  • sangue (trapianto di organi o tessuti, i tossicodipendenti sono spesso infetti da una singola siringa);
  • una piccola percentuale viene data all'infezione in utero.

È importante! A rischio sono le persone che hanno subito trapianti di organi, radiazioni, omosessuali e tossicodipendenti.

Per una persona infetta con immunità normale HHV-8 non è pericolosa e non si manifesta. È in grado di "esporre" i suoi lati negativi riducendo le difese del corpo. L'HHV-8 provoca l'emergere e lo sviluppo del sarcoma di Kaposi, del linfoma primario e della malattia di Castleman.

A seconda di ciò che il paziente ha una malattia. Ci sono anche sintomi.

  1. Il sarcoma di Kaposi. Il sito di localizzazione si concentra sulla pelle, sui linfonodi, sulle mucose e sugli organi interni. Esistono 4 tipi di malattia (classica, endemica, immunosoppressiva, epidemica), ognuno dei quali ha le sue caratteristiche.
  2. Linfoma primario Malattia oncologica che colpisce il sistema nervoso centrale, le membrane sierose.
  3. Malattia di Castelamine multifocale (MBC, iperplasia angiofollicolare dei linfonodi, iperplasia multifocale dei linfonodi, linfoma angiofollicolare). Un raro tipo di cancro che viene attivato sullo sfondo dell'infezione da HIV. Il virus infetta i polmoni, i linfonodi nel mesentere e i linfonodi succlavia.

Come con altri agenti di infezione da herpes, non esiste anche un trattamento specifico per HHV-8. Solitamente prescritto terapia farmacologica con chemioterapia, radioterapia, procedure cosmetiche (fototerapia), in rari casi - chirurgia.

Solo uno specialista esperto può determinare correttamente il tipo di malattia virale, la sua eziologia e prescrivere un trattamento. Anche se oggi non hanno ancora creato un farmaco contro l'infezione da herpes, ma la patologia richiede un'attenzione speciale. Rilevamento tempestivo del virus nel corpo aiuterà a salvare una persona da sintomi spiacevoli e conseguenze.

Materiali sull'argomento

IMPORTANTE DA SAPERE! Rimedio efficace per combattere l'herpes Leggi di più >>>

Herpes virus di tipo 7: sintomi e trattamento

L'herpes di tipo 7 è una malattia causata da un virus che colpisce il sistema linfatico umano in uno sfondo di ridotta immunità o chirurgia per il trapianto di midollo osseo e di altri organi.

Rispetto ad altre varietà di herpes, questo tipo di virus è relativamente poco conosciuto (aperto circa 30 anni fa). Spesso, le sue caratteristiche cliniche assomigliano al tipo 6 e, in alcuni casi, 2 specie sono presenti nel corpo allo stesso tempo.

sintomi

Sintomi specifici, che possono tranquillamente concludere che il virus dell'herpes di tipo 7 è presente nel corpo, non sono stati identificati. Per lungo tempo, la malattia potrebbe non manifestarsi con alcun sintomo e solo dopo l'attivazione dell'agente patogeno sullo sfondo dello stato di immunodeficienza compaiono i primi segni della malattia:

  • i linfonodi sono ingranditi (più qui);
  • temperatura corporea per lungo tempo mantenuta su marchi subfebrilla;
  • si verificano disturbi del sonno (insonnia e letargia al mattino);
  • stati depressivi (ansia, pianto);
  • mal di testa, debolezza e stanchezza costanti;
  • ci sono disturbi del tratto gastrointestinale, perdita di appetito, perdita di peso;
  • In alcuni casi, ci sono manifestazioni dermatologiche sotto forma di lichene piatto e rosa.

Nei bambini piccoli, i sintomi di herpes di tipo 7 appaiono come eczema improvviso (roseola pediatrica), una caratteristica eruzione cutanea sul corpo sullo sfondo di un forte aumento di temperatura, febbre e convulsioni. La mucosa della gola è infiammata, i linfonodi occipitali sono ingrossati. Disturbi gastrointestinali sono osservati

Il quadro clinico di questo tipo di virus dell'herpes è simile alle manifestazioni della sindrome da citomegalovirus e mononucleosi, quindi la differenza visiva è spesso difficile.

Metodo di trasmissione

La principale via di penetrazione del virus dell'herpes di tipo 7 nel corpo è dispersa nell'aria. L'infezione è contenuta nella saliva e nel sangue (nelle cellule dei linfociti) del vettore del virus, pertanto l'infezione con l'herpes è anche possibile con mezzi ematogeni. Una volta nel corpo, il virus dell'herpes rimane in esso per tutta la vita e può essere attivato in condizioni favorevoli ad esso. La ragione per lo sviluppo del virus è una forte diminuzione delle proprietà protettive del corpo sullo sfondo di stress, cattiva ecologia, stile di vita malsano e sedentario, dieta scorretta o ipotermia.

Trattamento dell'herpes di tipo 7

Il trattamento dell'herpes simplex di tipo 7 è sintomatico. È improbabile eliminare completamente la presenza di infezioni nel corpo, ma è possibile sopprimere lo sviluppo dell'infiammazione e alleviare i sintomi della malattia con i farmaci. La terapia viene effettuata sotto la supervisione del medico curante dopo la diagnosi della malattia e la determinazione del tipo di virus.

analisi

Se si sospetta un'infezione da herpes virus di tipo 7 e l'insorgenza dei sintomi della malattia, i pazienti devono essere sottoposti a test e sottoposti a un esame diagnostico.

Nella diagnosi delle malattie causate dal virus dell'herpes di tipo 7, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. Determinazione della presenza di anticorpi contro l'agente patogeno mediante il metodo del dosaggio immunoenzimatico (ELISA). Risultati positivi dell'analisi indicano la presenza del virus dell'herpes nel corpo.
  2. Metodo diagnostico PCR. Il sangue e i suoi componenti vengono esaminati per determinare le caratteristiche qualitative e quantitative del virus dell'herpes. Se il DNA dell'agente patogeno viene rilevato nei linfociti e nei monociti, questo indica la presenza del virus dell'herpes nel corpo.
  3. Il metodo di test virologico aiuta a determinare il tipo di virus dell'herpes. Le cellule infette di materiale biologico vengono esaminate per la comparsa di segni caratteristici.

Oltre a specifici studi diagnostici, l'immunografia viene assegnata per valutare il grado di prontezza del sistema immunitario a resistere allo sviluppo di una malattia infettiva e possibili complicazioni (per ulteriori informazioni, fare clic qui).

preparativi

Lo scopo del trattamento conservativo dell'herpes di tipo 7 è quello di eliminare i sintomi e bloccare l'attività del patogeno infettivo sullo sfondo del rafforzamento delle proprietà protettive dell'organismo. Nella fase acuta della malattia, il trattamento viene effettuato con farmaci antivirali (Aciclovir, Penciclovir, Famvir). Durante la remissione vengono presi gli agenti immunomodulatori e immunostimolanti (preparati con interferone, immunoglobuline, tinture di piante medicinali che rafforzano il sistema immunitario).

È efficace la somministrazione di decotti medicinali di erbe con effetti antivirali e immunomodulatori (melissa, trifoglio dolce, polmonaria, ecc.).

Ai bambini vengono prescritti farmaci antipiretici e antiinfiammatori per eliminare i sintomi di intossicazione generale del corpo.

Per alleviare i sintomi delle eruzioni cutanee, vengono usati unguenti anti-terapeutici con aciclovir.

In coordinamento con il neuropatologo e lo psicoterapeuta, se necessario, viene effettuato un trattamento con neurolettici, sedativi e antidepressivi. Con il danno del tessuto cerebrale vengono prescritti farmaci nootropici.

complicazioni

Le complicazioni associate al virus dell'herpes umano di tipo 7 possono verificarsi nelle persone dopo trapianto di midollo osseo. Sono espressi nelle manifestazioni della sindrome da immunodeficienza:

  • polmonite frequente;
  • lo sviluppo di meningite ed encefalite;
  • rifiuto dell'innesto.

La soppressione del sistema immunitario contribuisce alla comparsa di malattie concomitanti del sistema linfatico, delle articolazioni e delle vie respiratorie.

Danni al tessuto cerebrale provocano lo sviluppo della sindrome da stanchezza cronica, caratterizzata da diminuzione della memoria e delle prestazioni, disturbi del sonno, disturbi depressivi.

Le conseguenze del virus herpes simplex di tipo 7 del SNC includono anche linfoma primario, che è spesso associato all'attivazione di un patogeno infettivo sullo sfondo della sindrome da immunodeficienza nei pazienti con AIDS e dopo il trapianto di organi donatori.

Nei bambini piccoli, una complicazione dell'herpes simplex di tipo 6 e 7 è la rosa canina infantile, il più delle volte questa complicanza si verifica nei neonati nel primo anno di vita.

Caratteristiche speciali

Malattie infettive provocate dal virus dell'herpes di tipo 7, durante il normale funzionamento del sistema immunitario non causano gravi conseguenze.

Il verificarsi di sintomi di infezione indica un fallimento del sistema protettivo del corpo, che deve essere regolato.

Negli adulti

L'herpesvirus di tipo 7 è ampiamente distribuito ed è presente in quasi tutti i corpi umani, riducendo al minimo il rischio di infezione primaria.

Tale infezione è pericolosa per le donne durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre, quando sullo sfondo di immunodeficienza c'è il rischio di sviluppare complicanze del sistema nervoso centrale del nascituro, così come la minaccia di aborto spontaneo.

Nei bambini

Nei bambini, i sintomi di un processo infiammatorio associato all'intossicazione del corpo (febbre, debolezza, dolore muscolare, convulsioni) possono congiungere i segni caratteristici dell'infezione (eruzione cutanea sul corpo, linfonodi ingrossati). Il pericolo nello sviluppo dell'infezione si verifica con la sconfitta dei tessuti del cervello e di altri organi vitali. In questa situazione, sono richiesti il ​​ricovero immediato del bambino e un trattamento adeguato.

Caratteristiche dei sintomi dell'herpes di tipo 7 negli adulti

L'herpes virus umano di tipo 7 (HHV-7) è un membro della famiglia di herpesvirus, che è stato scoperto relativamente di recente, nel 1990, e non è stato sufficientemente studiato. L'infezione si verifica in età prescolare, dopo di che la persona diventa un vettore di virus. Il normale livello di immunità mantiene il virus sotto controllo, mentre riduce le difese del corpo, il patogeno acquisisce proprietà patogene, provoca una esacerbazione delle infezioni e lo sviluppo di malattie correlate al vettore. L'herpes di tipo 7 persiste nel corpo con l'herpes di tipo 6, causando l'attivazione di quest'ultimo e aumentando il rischio di complicanze.

Modi di infezione e caratteristiche del virus

Il settimo tipo di virus dell'herpes appartiene ai virus linfotropici - persiste nelle cellule dei tessuti linfoidi (monociti, linfociti T, alcune cellule del sangue). Dopo l'infezione, l'agente patogeno rimane nel corpo per tutta la vita dell'ospite in uno stato latente ("dormiente"), senza disturbare il benessere generale e il normale funzionamento di organi e sistemi. Quando la depressione del sistema immunitario, l'herpes di tipo 7 acquisisce proprietà patogene, moltiplica e infetta nuove cellule linfoidi.

Il normale livello di immunità mantiene il virus sotto controllo, mentre riduce le difese del corpo, il patogeno acquisisce proprietà patogene, provoca una esacerbazione delle infezioni e lo sviluppo di malattie correlate al vettore.

Fattori di rischio per esacerbazione dell'infezione:

  • immunodeficienza (più spesso HIV / AIDS);
  • oncologia;
  • la chemioterapia;
  • trattamento con farmaci immunosoppressori;
  • condizione dopo il trapianto di organi interni.

I modi di infezione da virus non sono ben compresi. Ad oggi, ci sono 2 modi di trasmissione del patogeno:

  • disperso nell'aria - attraverso la saliva con baci, chiacchiere, tosse, starnuti;
  • trasfusione - tramite trasfusione di sangue intero o prodotti sanguigni di una persona infetta.

Se infettato, il virus dell'herpes di tipo 7 si trova in alte concentrazioni nella saliva e nel sangue. Negli adulti, si sviluppano gli effetti a lungo termine del decorso cronico dell'infezione, che portano alla comparsa di sindrome da stanchezza cronica, stati di immunodeficienza, lesioni cutanee (licheni e licheni piatti) e organi interni (cervello, cuore, fegato).

Quadro clinico

L'infezione primaria si verifica tra i 2 e i 7 anni nel 98% dei casi. La penetrazione del virus nel corpo può essere asintomatica, causando forme tipiche e atipiche della malattia. L'infezione asintomatica si verifica spesso nei bambini più grandi con un forte sistema immunitario. L'infezione di un bambino di 2-4 anni con un'immunità imperfetta causa segni clinici della malattia, che possono essere sospettati di essere infettati da herpesvirus di tipo 7.

Un segno caratteristico dell'herpes di tipo 7 negli adulti e nei bambini è un forte aumento della temperatura corporea in assenza di sintomi di raffreddore.

Tipiche forme di infezione causate da herpes virus di tipo 7.

  • Eruzione improvvisa e ricorrente (roseola) - accompagnata da febbre, eruzione maculata sul corpo, che passa per 1-3 giorni, senza lasciare un segno sulla pelle. Nota i fenomeni catarrale dall'orofaringe e un aumento dei linfonodi occipitali.
  • Febbre - febbre fino a 39-40 gradi, sintomi di intossicazione (mal di testa, debolezza, perdita di appetito), senza altre manifestazioni della malattia.
  • Convulsioni febbrili - caratterizzate da una sindrome convulsiva con aumento della temperatura corporea fino a 39 gradi.
  • Sindrome simile alla mononucleosi - accompagnata da un aumento dei linfonodi regionali, meno frequente nel fegato e nella milza, un aumento delle tonsille faringee, un aumento della temperatura corporea.

Forme atipiche generalizzate di infezione da herpes di tipo 7.

  • Meningite (infiammazione delle meningi).
  • Encefalite (infiammazione della sostanza del cervello).
  • Miocardite (infiammazione del muscolo cardiaco).
  • Epatite (infiammazione del fegato).
  • Polmonite (polmonite).
  • Nefrite (infiammazione dei reni).

Effetti a lungo termine dell'infezione negli adulti.

  • Sindrome da stanchezza cronica - caratterizzata da riduzione delle prestazioni e aumento della fatica per 6 mesi per nessun'altra ragione, linfoadenopatia, faringite cronica, dolore ai muscoli e alle articolazioni, febbre bassa prolungata, compromissione della concentrazione e memoria.
  • Rosa priva - la formazione di una eruzione rosa maculata sulla pelle della schiena e dell'addome, che è stagionale (periodo autunnale-primaverile).
  • Ridurre le funzioni protettive dell'immunità - una tendenza al raffreddore e alle malattie infettive, aumentando il rischio di formazione di tumori.

I sintomi dell'herpes di tipo 7 con l'attivazione del processo di infezione:

  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • aumento periodico o costante della temperatura a 36,9-37, 4 gradi;
  • perdita di appetito, flatulenza, tendenza alla stitichezza o alla diarrea;
  • rapida perdita di peso;
  • disuria (minzione frequente);
  • intolleranza alle droghe.

Il trattamento dell'infezione è prescritto dopo un esame diagnostico e solo nel periodo acuto della malattia. Nella medicina moderna, la terapia del trasporto di virus dell'herpes, inclusi 7 tipi, non è stata sviluppata.

Diagnosi e trattamento

Per una diagnosi accurata sono prescritti metodi di ricerca di laboratorio volti a rilevare il virus nel sangue e in altri fluidi biologici.

  • Esame sierologico (ELISA) - la definizione di anticorpi specifici per l'agente infettivo.
  • PCR: determinazione delle particelle del materiale genetico del virus. Nei bambini, questo metodo è considerato l'unico metodo affidabile per rilevare l'infezione.
  • Esame virologico - la coltivazione del virus sui mezzi nutritivi (embrioni di pollo).

Per determinare il livello del sistema immunitario, viene analizzato un immunogramma: viene valutata la capacità dell'immunità di resistere all'aggravamento dell'infezione e allo sviluppo di malattie correlate.

I farmaci eziologici e sintomatici sono usati per trattare la malattia. La terapia eziologica (farmaci antivirali) è prescritta nel periodo acuto dell'infezione per ridurre l'attività del virus e accelerare i tempi di recupero. La terapia sintomatica viene eseguita per eliminare i segni clinici della malattia e migliorare la condizione generale nel periodo acuto e la fase di remissione.

Nel trattamento dell'herpes di tipo 7, oltre agli antivirali, vengono prescritti sedativi (sedativi).

Trattamento conservativo dell'herpes di tipo 7:

  • farmaci antivirali (aciclovir, famciclovir, valaciclovir);
  • farmaci immunostimolanti (immunoglobuline, interferoni, tintura di ginseng, immunali);
  • farmaci antipiretici (aspirina, paracetamolo, panadolo);
  • neurolettici, sedativi, antidepressivi.

In caso di sindrome da stanchezza cronica, sono necessari la consultazione, l'esame, l'osservazione da parte di un neuropatologo e uno psicoterapeuta. Quando si effettua una diagnosi escludere la malattia mentale.

Per prevenire l'esacerbazione delle infezioni, si raccomanda di osservare uno stile di vita sano, mangiare bene e trattare le malattie croniche in modo tempestivo. Il rafforzamento del sistema immunitario ti consente di tenere il virus sotto controllo per tutta la vita.

Malattia infettiva causata da herpes di tipo 7, attualmente continua ad essere studiata per determinare il rischio per la salute. Il rilevamento tempestivo della malattia può prevenire lo sviluppo di complicazioni e gli effetti a lungo termine dell'infezione.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

L'uso del sapone per il trattamento dell'acne

Già nel 16 ° secolo in Francia, si è notato che l'acne dopo il sapone da bucato appare molto meno frequentemente, mentre la sua versione moderna, che ha un forte effetto battericida, è stata immeritatamente dimenticata in un'era di sviluppo intensivo della cosmetologia.


Che cosa fa un'eruzione cutanea sulla varicella nei bambini? Come non confondere un'eruzione con un'altra malattia

In un bambino malato, l'acne non compare immediatamente nella varicella. All'inizio, il bambino si sente soddisfatto.


Come spremere la wen sul viso o sul corpo - come sbarazzarsi a casa

Se sul corpo si è formato un sigillo sgradevole sotto la pelle, forse è un lipoma, popolarmente conosciuto come wen. Quasi non fa male, è mite quando viene premuto, ma dà molto fastidio al suo aspetto.


Trattamento del fungo del chiodo con iodio

Lo iodio è una soluzione alcolica di iodio. Lo strumento ha un effetto antisettico, disinfetta e cauterizza le ferite. Inoltre, lo iodio uccide il fungo. Il farmaco rimuove istantaneamente onicomicosi delle unghie, pelle delle mani e dei piedi.