Come trattare la candidosi della mucosa orale?

La candidosi della mucosa orale è una malattia infettiva causata dall'azione di funghi del genere Candida, che possono esistere per lungo tempo nel corpo e non manifestarsi, essendo parte della microflora naturale di una persona sana. Tuttavia, sotto l'influenza di fattori favorevoli, il fungo inizia a moltiplicarsi, appare il disagio, riducendo significativamente la qualità della vita.

Candidosi della mucosa orale - che cos'è?

I funghi unicellulari della Candida si trovano nella bocca delle tonsille, sulle mucose, nei canali dei denti danneggiati. Anche se questo fungo è un lievito, non sono di beneficio alla persona.

La candida appartiene a funghi imperfetti, perché non possono formare un vero micelio (micelio) e le spore di funghi crescono all'interno delle cellule.

I funghi penetrano nell'epitelio che ricopre la mucosa orale e, in condizioni favorevoli, iniziano a svilupparsi distruggendo i tessuti della cavità orale, con conseguente sviluppo di candidosi.

Cause di malattia

Come abbiamo detto, il corpo umano coesiste con molti microrganismi. Tuttavia, in presenza di condizioni riproduttive favorevoli, i funghi iniziano a moltiplicarsi e formare colonie.

La candidosi della mucosa orale è più comune nei bambini e si verifica a seguito di una diminuzione dell'immunità. Questo succede per tali motivi:

  1. L'uso di farmaci che sopprimono l'immunità, alterano i livelli ormonali o alterano l'equilibrio naturale della microflora. Questi sono antibiotici, preparati ormonali, contraccettivi orali e altre medicine.
  2. Sovraccarico, stress, mancanza di sonno riducono le proprietà protettive del corpo.
  3. Supercooling e surriscaldamento.
  4. Eccessivo consumo di alcol, fumo, dieta malsana.
  5. Malattie del tubo digerente.
  6. La presenza di gravi malattie: HIV, cancro.
  7. Mancanza di vitamine nel corpo.
  8. Gravidanza in cui c'è un cambiamento nei livelli ormonali.
  9. Indossare protesi dentarie, che possono causare lo sviluppo di reazioni allergiche e l'insorgenza di candidosi.
  10. Lesioni alle mucose, che possono essere causate da protesi improprie, corone danneggiate.
  11. Esposizione Ray.
  12. Il diabete mellito.
  13. L'uso di alcuni agenti antimicrobici.

Molto spesso, il mughetto si verifica nei neonati e negli anziani che sono indeboliti da malattie croniche.

Vale la pena notare che l'infezione da candidosi può verificarsi durante i rapporti sessuali, i baci, durante il parto, così come con l'uso generale di prodotti per l'igiene personale e articoli per la casa.

sintomi

I sintomi della candidosi orale possono variare e possono verificarsi per vari motivi. Diverse forme di danno sono accompagnate da sintomi diversi. Le malattie più comuni sono: glossite, angulite candidosa, stomatite, cheilite. La malattia può essere acuta o cronica.

  1. La candidosi acuta pseudomembranosa di solito si verifica nei neonati e negli anziani. La mucosa del palato, le guance, le labbra, il dorso della lingua è principalmente colpita, che è caratterizzata dalla comparsa di una caratteristica placca biancastra su queste aree, simile alla ricotta, arrossamento e gonfiore delle mucose. Sotto questo tocco, il muco si ammorbidisce e sanguina. Nei casi avanzati, la placca viene compattata, il danno alla mucosa diventa più profondo, i pazienti avvertono una sensazione di bruciore in bocca, dolore acuto, specialmente durante i pasti. La candidosi orale è particolarmente comune nei bambini e si verifica più facilmente che negli adulti. Tuttavia, se il mughetto in un bambino non viene trattato, la placca può coprire l'intera superficie mucosa della bocca, il bambino sperimenterà una forte sensazione di bruciore e disagio durante il pasto, che porterà al rigetto del seno e della bottiglia, disturbi del sonno, malumore, febbre. A volte i bambini sviluppano una congestione candidata, coperta da chiazze di crepe negli angoli della bocca.
  2. La candidosi atrofica acuta può svilupparsi nelle forme avanzate della malattia. L'epitelio è esfoliato, il muco diventa più sottile, il paziente si sente asciutto e bruciore in bocca, la lingua con candidosi orale è rosso vivo, i capezzoli nella atrofia della lingua. Non ci può essere incursione, o è presente in luoghi difficili da raggiungere, il che rende più difficile la sua rimozione.
  3. La candidosi iperplastica cronica è caratterizzata da una placca molto densa. Papule e placche sono così vicine l'una all'altra da sembrare saldate, c'è un bordo di tessuto rosso infiammato attorno ad ogni adesione. È molto difficile raschiare una tale fioritura, ei pazienti sentono dolore e disagio anche a riposo, e quando mangia, beve e parla, il dolore aumenta molte volte. Molto spesso, questa forma è osservata negli uomini di età superiore ai trent'anni.
  4. La candidosi atrofica del cavo orale negli adulti di una forma cronica è caratterizzata da un danno alla membrana mucosa sotto una protesi rimovibile. In questo caso, vi è gonfiore della mucosa, arrossamento, papilloma. Sulla lingua e nelle pieghe della bocca appare una placca densa bianca-grigia, il paziente avverte una sensazione di bruciore e un forte dolore dalla protesi.

Trattamento della candidosi della mucosa orale

Affinché il trattamento abbia successo, è necessario diagnosticare, curare malattie concomitanti, l'approccio alla risoluzione del problema deve essere completo e mirato non solo a eliminare il fungo, ma anche a curare le malattie croniche.

Il trattamento della candidosi orale è:

  1. Il trattamento generale viene effettuato con farmaci che forniscono:
  • effetti antifungini su tutto il corpo;
  • farmaci antimicrobici che inibiscono la crescita del fungo;
  • condurre una terapia di rafforzamento generale volta a rafforzare l'immunità;
  • prendere antistaminici, preparazioni di ferro;
  • dieta.

La nistatina o levorina più comunemente prescritta, agenti antifungini, come dose giornaliera di cui dovrebbe essere almeno 4000000 UI.

Un eccellente effetto antifungino si osserva quando si prende la decamina, che è disponibile sotto forma di caramello. Che è necessario per sciogliere, cercando di caramellare il più a lungo possibile è stato in contatto con la membrana mucosa.

Diflucan ha un pronunciato effetto antifungino, a seconda del grado di danno che il dosaggio sarà di 50-100 mg al giorno.

Ben provato nella lotta contro le lesioni fungine e farmaci come il fluconazolo e il nizoral.

Il calcio gluconato può essere prescritto per gli effetti tonici, che possono alleviare le reazioni allergiche causate dai funghi. Gli antistaminici sono prescritti come farmaci antiallergici: fencarol, suprastin e altri.

Per ripristinare lo scambio di ferro nel corpo, disturbato dalla Candida, è necessario durante il trattamento utilizzare preparazioni di ferro, ad esempio la Conferenza.

Nei casi più gravi, possono essere prescritti farmaci immunomodulatori e altri agenti che rafforzano il sistema immunitario e stimolano la produzione di globuline gamma e globuli bianchi per combattere le infezioni fungine. Ad esempio, Pentoxyl o Methyluracil.

  1. Il trattamento locale è mirato all'impatto diretto sulla zona interessata. I fondi per la terapia locale aiutano ad alleviare il dolore, fermare la crescita e la diffusione di un'infezione fungina e ripristinare i tessuti danneggiati:
  • Le applicazioni di iodio della soluzione di Lugol o Yoditsirin aiuteranno a distruggere l'infezione fungina e ripristinare la mucosa danneggiata;
  • Le compresse di riassorbimento di Lizak hanno proprietà antibatteriche;
  • la levorina o l'unguento alla nistatina aiutano a liberarsi dell'infezione nel lievito o nella cheilite;
  • Il gel Cholisal allevia il dolore e l'infiammazione, previene anche la crescita dei batteri e il dolore inizia a scomparire dopo pochi minuti.

È molto importante eseguire regolarmente il risciacquo della cavità orale per liberare la membrana mucosa dalla placca, accelerare il processo di guarigione e ripristinare il tessuto danneggiato. Il risciacquo può essere effettuato con una soluzione al 2% di bicarbonato di sodio, acido borico, iodololo.

dieta

La malattia provoca un consumo eccessivo di dolciumi, prodotti di lievito, dolore e bruciore si verifica a causa di irritazione delle mucose con l'assunzione di cibi acide e acide, spezie. Pertanto, al momento del trattamento, questi prodotti dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Dopo il recupero, è consigliabile attenersi a una dieta per qualche altro mese per prevenire il ripetersi della malattia.

prevenzione

Come misura preventiva, vengono prese misure per migliorare lo stato della microflora orale:

  • rifiuto di cattive abitudini: alcol e fumo;
  • uso di antibiotici solo su prescrizione;
  • prevenzione delle malattie dentali;
  • igiene orale;
  • corretta alimentazione;
  • lavorazione regolare di protesi con mezzi speciali.
Medicina popolare

I rimedi popolari per la candidosi orale possono essere usati con successo come supplemento ai metodi medici tradizionali:

  1. Brodi, infusi, succhi di erbe e bacche avranno effetti anti-infiammatori e astringenti:
  • risciacquare con acqua di calendula;
  • fare i gargarismi con un decotto di celidonia, ginepro, camomilla. Boccioli di betulla;
  • risciacquo con succo di mirtillo;
  • risciacquare succo di carota;
  • gargarismi con decotto di corteccia di quercia e lozioni attaccate alle zone colpite;
  • risciacquare decotto di iperico.
  1. La cavità orale può essere lubrificata:
  • rimuovere la placca - olio di olivello spinoso;
  • per la distruzione dei microrganismi ingrassa l'infiammazione con succo d'aglio, cipolla.

Non dimenticare che la migliore prevenzione della candidosi sarà il mantenimento di un alto livello di difesa immunitaria.

Candidosi orale: trattamento, sintomi, foto

La candidosi orale è una malattia fungina che si verifica a causa di microscopici funghi simili a lieviti come la Candida. Molto raramente, la candidosi orale si verifica a causa di un'infezione dall'esterno. La candidosi orale colpisce spesso i neonati. Si ritiene che durante l'infanzia la candidosi o il mughetto siano più facili e meglio tollerati.

Ma la malattia può verificarsi negli adulti. Particolarmente incline ad esso sono quelli che sono costretti a utilizzare protesi. Sotto di loro, ci sono condizioni favorevoli per la riproduzione dei funghi. Inoltre, la candidosi orale negli adulti si verifica a seguito di una diminuzione dell'immunità causata da varie malattie.

Cause della candidosi orale

  1. La candidosi orale si forma se una persona soffre di gravi malattie o neoplasie maligne. Questo può essere l'HIV, l'endocrinopatia, la tubercolosi, il metabolismo dei carboidrati, lo stomaco e le malattie intestinali.
  2. Uso a lungo termine di farmaci glucocorticosteroidi e citostatici, che provocano una riduzione dell'immunità, che contribuisce all'attacco dei funghi Candida. Molte persone sono coinvolte nell'auto-trattamento con antibiotici e, di conseguenza, il numero di pazienti con questa malattia è aumentato drasticamente negli ultimi anni. Se si viene trattati con antibiotici per un tempo molto lungo, si viola la microflora del cavo orale e si manifesta la disbatteriosi. Allo stesso tempo, viene inibita la microflora benefica, che contribuisce ad un forte aumento della popolazione di funghi, che colpisce la mucosa orale.
  3. L'uso di farmaci antimicrobici come trichopol, clorexidina e altri.
  4. Uso regolare di alcool, droghe, contraccettivi orali.
  5. Lesioni che vengono regolarmente applicate sulla mucosa orale con spigoli vivi di denti cadenti o corone di bassa qualità.
  6. Se una persona indossa una protesi di plastica acrilica, vi è un'alta probabilità di sviluppare reazioni allergiche a causa dell'interazione prolungata con la membrana mucosa, che porta alla comparsa di candidosi orale.

Si nota che il diabete mellito può essere asintomatico, ma è il mughetto che è il suo primo segno.

I sintomi della candidosi orale

I sintomi di questa malattia sono vari e possono verificarsi per vari motivi. Ci sono forme acute e croniche. La forma acuta è di due tipi: candidosi pseudomembranosa di tipo acuto e candidiasi atrofica di tipo acuto. La forma cronica è iperplastica e atrofica.

Queste due forme croniche possono verificarsi sia indipendentemente che superando l'un l'altra. Vale la pena considerare tutte queste forme in modo più dettagliato.

Candidosi pseudomembranosa di tipo acuto. Il tipo più comune di candidosi, altrimenti chiamato mughetto. Spesso osservato nei bambini piccoli. Il decorso della malattia è facile, ma se lo si avvia, le piccole placche inizieranno a crescere di dimensioni e si uniranno, portando alla formazione di erosioni. La superficie della bocca diventa coperta da una placca difficile da rimuovere e le gengive iniziano a sanguinare.

Il dolore e il bruciore cominciano a peggiorare durante il processo di alimentazione, il bambino inizia a voltare le spalle al cibo. Il sonno è disturbato, la temperatura sale, in alcuni casi fino a 39 gradi. Raramente, ma può verificarsi un reflusso spontaneo. Si forma nei bambini che succhiano le dita o il ciuccio.

Se questa forma di candidosi si verifica negli adulti, allora suggerisce che ci sono malattie come ipovitaminosi, diabete, neoplasie maligne, malattie del sangue e altri. Labbra, guance, dorso della lingua, palato sono interessati. La cavità orale è ricoperta da una fiorente fioritura.

All'inizio viene rimosso facilmente, ma man mano che la malattia progredisce, la placca diventa più densa e difficile da rimuovere e la superficie della cavità orale è coperta dall'erosione. Diventa molto doloroso da masticare.

Candidosi atrofica di tipo acuto. Con questo tipo di malattia c'è una bocca secca e bruciante. La membrana mucosa inizia ad asciugarsi e ad arrossarsi. Con la sconfitta del linguaggio della sua schiena diventa un luminoso color cremisi. Non c'è nessuna placca, e se c'è, è nelle pieghe profonde, viene rimosso con difficoltà ed è una combinazione di cellule di tessuto e un gran numero di funghi nella fase in erba.

Candidosi cronica iperplastica della cavità orale. In questa malattia, la mucosa orale è ricoperta da un rivestimento molto denso, che sembrava essere saldato ad esso. Anche la parte posteriore della lingua e del palato sono ricoperte di fiori sotto forma di noduli e placche.

Questo tipo di malattia forma iperplasia papillare nel cielo. A causa del fatto che la malattia dura un tempo molto lungo, la placca è satura di fibrina, formando un film giallo. Si attaccano al muco così tanto che sono molto difficili da rimuovere con una spatola. Se la placca è ancora rimossa, sotto sarà una superficie con erosione, che inizia a sanguinare. C'è bruciore, secchezza e dolore in bocca.

Candidiasi atrofica cronica della cavità orale. Fondamentalmente, questa malattia si verifica in coloro che indossano protesi rimovibili. La cavità orale diventa secca, c'è una sensazione di bruciore e dolore quando si indossa una protesi rimovibile. La mucosa si gonfia e trabocca di sangue. Sotto la protesi formata erosione, iperemia, papillomatosi. Placca difficile è formata in pieghe profonde e ai lati della lingua. Quando si effettua un esame al microscopio si rivelano funghi.

Trattamento generale della candidosi orale

La candidosi è trattata a lungo e duramente. Per ogni paziente richiede un approccio individuale. Il corso del trattamento non è solo un farmaco. È anche necessario migliorare l'immunità, trattare malattie concomitanti e denti doloranti. Inoltre, è necessario mangiare completamente.

Assegnare farmaci antifungini all'interno dopo aver mangiato 4-6 volte al giorno. Questo può essere levorin o nonstatite. Il corso dura 10 giorni. A causa dello scarso assorbimento di questo farmaco dal tratto gastrointestinale, le compresse devono essere schiacciate e la polvere risultante deve essere posta sotto la lingua. Un buon effetto conferisce una decamina al caramello. Sono posti sotto la lingua o la guancia e tenuti fino a quando completamente dissolti, al minimo facendo movimenti di deglutizione.

Il medico può prescrivere Diflucan. È disponibile in capsule e ha effetti antifungini. Per alleviare la secchezza della mucosa orale e colpire i funghi simili a lieviti, è possibile utilizzare una soluzione al 2% di ioduro di potassio. Non consente ai funghi di moltiplicarsi e lo iodio aumenta la secrezione di saliva.

Trattamento locale

Terapia locale, il suo compito principale è quello di sopprimere la riproduzione del fungo e impedire la sua diffusione ai tessuti e agli organi circostanti. Per fare questo, utilizzare antisettici e antibiotici con proprietà antifungine.

Gli antisettici possono essere sotto forma di lubrificanti, risciacqui e applicazioni. Per la lubrificazione applicare una soluzione al 2% di blu di metilene, una soluzione di fukortsin, soluzione al 2% di violetto di genziana. La combinazione della soluzione di Lugol e del 10% di soluzione di borace nella glicerina aiuta molto bene. Risciacquare la bocca con una soluzione di clorexidina allo 0,05% e una soluzione di esorel allo 0,1%. Questa procedura viene eseguita due volte al giorno dopo i pasti.

Gli antibiotici che trattano la candidosi orale sono suddivisi nei seguenti gruppi:

  • Polieni (nistatina, natamicina, levorina, anfotecrina B).
  • Triazoli (fluconazolo, intraconazolo).
  • Allilamina (terbinafina, lamisil).
  • Imidazoli (econazolo, tioconazolo, clotrimazolo, ketoconazolo, ossiconazolo).
  • Echinocandine (caspofungin).

Questi farmaci possono essere sotto forma di gocce, compresse, gel, caramelle per succhiare, unguenti, soluzioni, aerosol.

Il trattamento con Candida viene effettuato da farmaci complessi: antibiotici, glucocorticoidi e agenti antifungini. Questo può essere pimafukort, lorinden C, Candida B, mykozolon, triderm.

Trattamento sistemico

Se il trattamento locale era inefficace, prescrivere un trattamento sistemico della candidosi orale. L'effetto maggiore porta a farmaci sotto forma di compresse e iniezioni.

La terapia sistemica è utilizzata principalmente nella candidosi cronica iperplastica, granulomatosa, erosiva e ulcerativa. Di solito hanno una forma cronica con danni ad altri organi e sono mal trattati con la terapia locale. Sono prescritti i seguenti farmaci: intraconazolo, ketoconazolo, fluconazolo e loro analoghi.

Se le ricadute si verificano molto spesso, viene prescritta una terapia a impulsi con fluconazolo. Come aiuto, vengono prescritte vitamine del gruppo B, acido nicotinico e ascorbico, probiotici e immunomodulatori.

Trattamento di rimedi popolari

Il trattamento tradizionale può essere completato con l'uso di rimedi tradizionali: decotti e infusi a base di erbe che hanno effetti anti-infiammatori e astringenti.

  1. Per il risciacquo della bocca applicare una soluzione acquosa di tintura di calendula.
  2. Puoi anche sciacquarti la bocca con un decotto di una miscela di ginepro, celidonia, camomilla, germogli di betulla, che vengono presi in parti uguali.
  3. Le aree interessate devono essere lubrificate con tintura di germogli di ginepro.
  4. Risciacquare la bocca con succo di mirtillo, lampone o carota.
  5. I tamponi di garza, che sono impregnati con un decotto di corteccia di quercia, sono usati per le applicazioni.

Per rimuovere la placca dal cavo orale, è lubrificato con olivello spinoso o olio di iperico.

I seguenti prodotti contengono sostanze che impediscono la moltiplicazione della microflora dannosa: aglio, yogurt, kvas, tintura di funghi.

Per ripetere le malattie del cavo orale il più raramente possibile, e il trattamento è stato più produttivo, è necessario seguire una dieta rigorosa. È necessario escludere dalla vostra dieta zucchero, aceto e cibi che lo contengono, alcool, cibi contenenti carboidrati in grandi quantità. È meglio appoggiarsi a pesce, grano saraceno, carne magra, uova.

Verdure contenenti carboidrati in piccole quantità sono considerate utili: peperone verde, cipolla, cavoli, cetrioli, spinaci. Utile è un formaggio con un basso contenuto di lattosio. La dieta aiuta a sbarazzarsi completamente della candidosi orale.

Prevenzione della candidosi orale

Per prevenire questa malattia, è necessario visitare regolarmente il dentista per la riabilitazione della cavità orale, escludere l'auto-trattamento con antibiotici, glucocorticoidi e sulfonamidi, seguire l'igiene orale e abbandonare tutte le cattive abitudini. Questo aiuta la flora sana della cavità orale e previene il verificarsi della malattia.

È necessario mangiare cibi che contengono grandi quantità di proteine ​​e di escludere alimenti ricchi di glucosio dalla vostra dieta. Proteggi bene il corpo dai prodotti caseari contenenti funghi simili a lieviti che contengono bifidobatteri vivi.

Dovresti prenderti cura delle protesi rimovibili, trattarle con mezzi speciali e lavarti i denti con un dentifricio contenente una soluzione di borace in glicerina.

Seguendo tutte queste regole, non puoi mai sapere cos'è la candidosi orale.

"Candidosi nel cavo orale - caratteristiche di manifestazione e trattamento, farmaci"

4 commenti

La manifestazione di candidosi in bocca è una infezione fungina abbastanza comune, ben nota. Altrimenti, può essere chiamato - mughetto o candidosi orale. Manifestato a causa dello squilibrio della microflora sul rivestimento mucoso del rinofaringe e dell'orofaringe, provocando una crescita incontrollata attiva di specie di Candida lievito patogeno sul tessuto mucoso delle tonsille, della faringe, delle guance, della lingua o delle labbra.

Il principale gruppo di rischio esposto alla malattia è costituito da neonati e bambini, anziani e forti fumatori. Ad esempio, nei neonati e nelle donne mature in postmenopausa, la malattia può manifestarsi come lesione candida della lingua e stomatite da funghi, nei bambini più grandi (3-10 anni) con morsi di candida. Oltre a infettare con il proprio fungo, l'infezione può anche provenire dall'esterno.

Cosa causa lo sviluppo della malattia?

Questa è la lingua influenzata dalla candidosi.

Il motivo della sconfitta della candidosi della mucosa della bocca è il solito contatto ravvicinato con il portatore del patogeno (attraverso strette di mano e baci, trasmessi alla saliva), attraverso oggetti personali, inseminati con giocattoli fungiformi. La fonte dell'infezione è spesso latte e acqua potabile.

Tuttavia, ciò non significa affatto che i funghi catturati sulla mucosa della bocca della bocca provocheranno immediatamente un mughetto. Possono essere facilmente lavati via dalla superficie della mucosa con cibo o saliva nel tratto gastrointestinale e rimossi con successo dal corpo. Soprattutto se l'acidità non è disturbata nella saliva e nel succo gastrico.

Una colonizzazione riuscita dell'agente patogeno e il suo ulteriore sviluppo devono essere preceduti da una serie di fattori predisponenti che indeboliscono le funzioni immunitarie e interrompono la reattività e la stabilità dell'organismo. Questi possono essere:

  • Immunità ridotta durante la gravidanza;
  • Nei bambini, il fattore di prematurità, i processi hypotrophic interni o esterni;
  • Immunodeficienze congenite o acquisite;
  • Patologie di fondo complicate - neoplasie oncologiche o tubercolosi;
  • La presenza di patologie croniche del tratto gastrointestinale, infezioni acute, endocrinopatia;
  • Segni di iposalivazione (ridotta secrezione di saliva), secchezza delle fauci (secchezza delle fauci) e diminuzione dell'acidità in bocca, faringe e laringe.

Provocano lo sviluppo di infezioni di vari tipi di lesioni del tessuto della mucosa orale, causate da un montaggio di strutture di protesi di scarsa qualità, graffi di frammentazione dei denti danneggiati, ustioni di natura chimica o termica.

Tutte queste condizioni sono accompagnate da problemi immunitari che facilitano la flora fungina, la crescita attiva e la rapida riproduzione, manifestandosi come sintomi clinici "sboccianti" del tordo orale.

Segni clinici di candidosi orale

Caratteristica fioritura bianca (foto)

I sintomi clinici della candidosi orale negli adulti e nei bambini sono quasi gli stessi. Sono caratterizzati da un'ampia varietà e possono essere espressi da: cheilite di lievito, glossite, angulite o stomatite.

  1. Una lesione acuta della candidosi della mucosa orale si manifesta con due forme complicate della malattia: pseudomembranosa e atrofica.
  2. Il decorso cronico è caratterizzato da candidosi iperplastica e atrofica del cavo orale.

Segni della forma acuta della malattia

Tra i bambini e i pazienti anziani con problemi di salute, la forma più comune di malattia pseudomembranosa acuta. I suoi sintomi si manifestano con un grave rossore e gonfiore delle mucose della bocca.

Sull'interno delle guance, la superficie del cielo, la cresta della lingua e le labbra, appare una fioritura color latte. Quando viene rimosso, i fuochi friabili e colpiti di erosione e i fuochi di sanguinamento - il tessuto mucoso - sono esposti.

C'è una vera minaccia di danni alla laringe, alla faringe e all'esofago. Il trattamento tardivo minaccia lo sviluppo di processi acuti di candidosi atrofica in bocca, i cui sintomi sono i più sgradevoli e si manifestano:

  • forte dolore;
  • grave gonfiore ed edema di mucosa altamente iperemica;
  • assottigliamento strutturale e secchezza del rivestimento mucoso;
  • segni di epitelio superficiale esfoliante.

L'iperemia severa della lingua, con lesioni atrofiche candidose, la dipinge di un rosso brillante brillante. Marcata atrofia della papilla filiforme. Gli angoli della bocca e il bordo rosso delle labbra sono influenzati. La placca di latte fungino può essere assente o accumularsi in pieghe profonde, da dove è quasi impossibile rimuoverlo.

Segni di un corso cronico

Con lo sviluppo di una forma iperplastica di candidosi in bocca, i sintomi delle lesioni del tessuto mucoso si notano principalmente sulla superficie della lingua e delle guance. Si manifestano sotto forma di una forma arbitraria di placche grigio chiaro saldate saldamente e un'eruzione papulare, iperemica attorno ai bordi che non può essere rimossa nemmeno raschiando.

I pazienti lamentano una significativa xerostomia, dolore, segni di una superficie ruvida dello strato mucoso sulle guance e sulla lingua. Tale sintomatologia della lesione è annotata, di regola, in uomini di trenta anni e più vecchi.

La clinica della candidosi atrofica cronica si manifesta (principalmente), a seguito di traumi e pressioni a lungo termine sul tessuto mucoso della dentiera e di altre strutture dentali.

I sintomi sono espressi da un arrossamento flemma intenso del palato e delle gengive e da lievi segni di placca nell'area in cui la protesi tocca. Forse l'aspetto dell'erosione negli angoli delle labbra. Il rivestimento mucoso sulla lingua non cambia: è liscio, ma con segni di atrofia papillare.

La sconfitta del bordo delle labbra è accompagnata dallo sviluppo della cheilite fungina:

  • con gonfiore moderato;
  • labbra sciolte e desquamanti;
  • la formazione di crepe e erosioni sanguinanti;
  • l'apparizione sulle labbra di formazioni corticali e sottili pellicole grigio chiaro accompagnate da aridità e senso di oppressione.

Segni di punti candidi si manifestano con la macerazione della pelle e la formazione di crepe in entrambi gli angoli della bocca, circondati da un rotolo di tessuto iperemico, ispessito, coperto da squame grigie, sottili e piccole. L'apertura delle labbra è accompagnata da dolore e incrinature sanguinanti.

Trattamento della candidosi della mucosa orale, farmaci

Nel trattamento della candidosi orale, è necessario un approccio integrato, che include i metodi del processo di trattamento degli effetti locali e generali sull'infezione fungina, costituiti da:

  • dal sanatorio antimicrobico della cavità orale;
  • terapie per malattie di fondo;
  • migliorare le funzioni fagocitarie dell'immunità.

La terapia locale comprende metodi di riabilitazione della cavità orale, utilizzando l'assunzione di vari agenti antifungini per il trattamento della cavità orale:

  • Liquidi "Castellani", soluzioni antisettiche per il risciacquo - Iodinol "o" Lugol ".
  • Proprietà alcalinizzanti di soluzioni - soda, con acido borico o soluzione di borace con glicerina, che ha una proprietà batteriostatica e antisettica che può rapidamente sopprimere l'attività fungina.
  • Applicazioni e lubrificanti con unguenti e creme con azione antifungina - "Clotrimazolo", unguento con antibiotico "Nystatin", "Dekaminovuyu", "Amphotericinic" e "Levarinovuyu" unguento.

Per ottenere un rapido risultato del trattamento della candidosi, si consiglia di alternare i farmaci anti-micotici per un giorno e sostituirli con nuovi ogni tre giorni. A partire dal 5 ° giorno, vengono prescritti agenti cheratoplastici, che sono in grado di ripristinare la naturale rigenerazione dei tessuti - questi sono gli estratti curativi di rosa canina e olio di olivello spinoso e l'assunzione di complessi vitaminici.

Farmaci antifungini come Ketoconazolo, Terbinafina, Levorin, Amfotericina e Fluconazolo sono prescritti per l'esposizione interna di una infezione fungina per candidosi orale. Allo stesso tempo, si raccomanda l'uso di farmaci antistaminici per ridurre il rischio di reazioni allergiche.

  • Il trattamento completo è completato da immunoterapia e fisioterapia, mediante l'elettroforesi, la terapia laser e le procedure UVA.

La durata del trattamento va da 1 a 1 settimane e mezza, fino a quando i sintomi clinici non scompaiono completamente. In presenza di forme croniche della malattia, per prevenire la recidiva, il trattamento del corso può essere ripetuto.

La terapia del corso per mughetto orale prevede una limitazione all'assunzione o alla completa eliminazione, se possibile, di corticosteroidi e antibiotici presi, di una dieta con una razione completa, ma con una diminuzione del livello dei cosiddetti "carboidrati veloci", compresi i prodotti contenenti vitamine "PP", "B" e "C".

Possibili complicazioni della malattia

Complicanze sorgono, di regola, in assenza di un adeguato trattamento della malattia. Avendo iniziato sulla copertura mucosa della cavità orale, la candidosi può diffondersi rapidamente - infettare il tratto gastrointestinale, infettare i bronchi e i polmoni e manifestarsi come una forma grave di meningite candidale.

Le opzioni per la prognosi sono diverse, con una forma lieve della malattia e un trattamento adeguato, è favorevole. Quando la clinica è moderata - le ricadute non sono escluse.

Candidosi orale

La candidosi orale è un'infezione micotica della cavità orale causata da funghi opportunistici tipo lievito Candida albicans. Candidosi della cavità orale si manifesta con iperemia e gonfiore delle mucose con chiazze bianche o dense di placca; secchezza, bruciore, dolore quando si mangia; mordere, sbucciarsi e labbra screpolate. La diagnosi di candidosi orale si basa su un tipico quadro clinico e sull'identificazione del patogeno durante l'esame microscopico e batteriologico. Il trattamento della candidosi orale comprende la prescrizione di farmaci antifungini (topici e orali), antistaminici e vitamine, immunoterapia, fisioterapia.

Candidosi orale

La candidosi orale è una lesione disbiotica della mucosa orale, che si sviluppa con un'abbondante riproduzione di funghi simili al lievito del genere Candida, che è un'associata della normale microflora dell'uomo. In determinate condizioni, i funghi possono causare vari processi patologici nel corpo umano: candidosi orale, candidosi cutanea, candidosi vaginale, sepsi candidosa, ecc. Candidosi della mucosa orale è spesso osservata nei bambini (nel periodo neonatale, durante l'infanzia e nella prima infanzia), e negli anziani Ad esempio, i mazzi candidosi sono più comuni nei bambini di 3-10 anni e nei pazienti di età superiore a 60 anni. La stomatite e la glossite da Candida sono di solito rilevate nei neonati e nelle donne dopo la menopausa.

Cause della candidosi orale

Il trasferimento dell'agente causale della candidosi orale è possibile attraverso il contatto fisico con il trasportatore (attraverso le mani, la saliva con i baci), attraverso i piatti di semina, i giocattoli, il cibo (specialmente i latticini) e l'acqua. Può essere infetto da funghi Candida appena nati dalla madre durante il parto, così come l'allattamento al seno.

Tuttavia, ottenere i funghi Candida dalla mucosa orale non è sufficiente per la colonizzazione e lo sviluppo della candidosi. I funghi non attaccati possono essere facilmente rimossi dalla bocca con la saliva e il cibo nel tratto gastrointestinale e rimossi dal corpo. Nell'attuazione delle proprietà patogeniche dei funghi Candida, il ruolo dei fattori predisponenti è giocato indebolendo o interrompendo la resistenza immunobiologica dell'organismo, tra cui fattori specifici e non specifici di immunità locale, inibizione della normale microflora, dysbacteriosis orale.

Lo sviluppo della candidosi orale è promosso dalla gravidanza, dalla prematurità e dalla malnutrizione; presenza di stati di immunodeficienza congenita o acquisita (infezione da HIV), comorbidità gravi (tumori maligni, tubercolosi), processi infettivi acuti (dissenteria, difterite, sifilide), endocrinopatia (diabete mellito, ipotiroidismo), malattie metaboliche (stati di carenza di ferro, ipovitaminosi).

Malattie croniche del tratto gastrointestinale, ipo-salivazione e xerostomia, basso pH della saliva, bassa acidità del succo gastrico determinano anche la tendenza a sviluppare candidosi orale. Nel caso di candidosi orale, l'età del paziente (bambini e anziani), il trattamento a lungo termine con antibiotici, farmaci ormonali (COC, corticosteroidi), citostatici, dipendenze (fumo) sono importanti.

La riduzione della resistenza della mucosa e la comparsa della candidosi orale possono essere causate da varie lesioni della mucosa causate da protesi mal equipaggiate, bordi taglienti delle corone dei denti distrutti, ustioni termiche o chimiche.

I sintomi della candidosi orale

Le manifestazioni cliniche della candidosi orale sono abbastanza diverse e possono essere espresse sotto forma di stomatite da lievito (mughetto), glossite, cheilite, angulite. Esistono forme cliniche acute (pseudomembranose e atrofiche) e croniche (iperplastiche e atrofiche) di candidosi orale.

La candidosi pseudomembranosa acuta più comune della cavità orale si verifica principalmente nei bambini dei primi anni di vita, così come negli anziani deboli ed esausti. È caratterizzato dall'apparizione di gonfiore, iperemia e placca bianca e colorita sulla membrana mucosa del dorso della lingua, palato, guance e labbra. La rimozione della placca espone la superficie di sanguinamento della mucosa macerata o erosa. C'è una sensazione di bruciore, dolore e difficoltà nel mangiare; i bambini perdono l'appetito, diventano letargici, capricciosi. Il processo può estendersi alla laringe, alla faringe, all'esofago.

In assenza di trattamento, il mughetto può trasformarsi in candidosi acuta atrofica del cavo orale, accompagnata da desquamazione dell'epitelio, grave iperemia, edema e secchezza della mucosa assottigliata, dolore intenso. Il dorso della lingua acquista un colore rosso fuoco e lucentezza, l'atrofia delle papille filiformi, il bordo rosso delle labbra e gli angoli della bocca sono interessati. La placca fungina è assente o si accumula in pieghe profonde, è difficile da rimuovere.

Nel caso di candidosi cronica iperplastica della cavità orale sulla mucosa delle guance e sul dorso della lingua, si trova una forma irregolare, placche e papule grigio-bianchi saldati strettamente con un bordo di iperemia, che non vengono rimossi durante la raschiatura. I pazienti con questa forma di candidosi sono preoccupati per l'aridità significativa nella cavità orale, ruvidità e dolore della mucosa della lingua e delle guance. La malattia viene solitamente rilevata nei maschi di età superiore ai 30 anni.

La candidosi atrofica cronica della cavità orale (stomatite da protesi dentaria) è associata a pressione prolungata e traumi della mucosa. Si manifesta con una lesione locale della zona di usura della protesi sotto forma di un eritema luminoso chiaramente definito della mucosa delle gengive e del palato, con una leggera patina, l'erosione degli angoli della bocca. La lingua è liscia, con atrofia delle papille. Sentimenti soggettivi - dolore, bruciore, secchezza.

Quando la candidosi va verso il bordo rosso delle labbra, si sviluppa una cheilite candidosa caratterizzata da moderato edema, macerazione e desquamazione superficiale delle labbra, dolorose fessurazioni e erosioni sanguinanti e un aumento di sottili film e croste grigiastri. C'è una sensazione di bruciore, secchezza, una sensazione di stringere la mucosa delle labbra.

Quando micotico agli angoli della bocca su entrambi i lati, vi è macerazione della mucosa, crepe asciutte con bordi a rullo ispessiti e squame grigie sottili. Quando si aprono le fessure della bocca sanguinare, causare dolore. La candidosi del cavo orale può verificarsi isolatamente o essere combinata con il danneggiamento di altre membrane mucose e della pelle; in condizioni avverse e trattamento improprio, può trasformarsi in candidosi generalizzata con danni agli organi interni e lo sviluppo di sepsi candidosi.

Diagnosi di candidosi orale

La diagnosi di candidosi si basa sulla presenza di disturbi caratteristici e manifestazioni cliniche, i risultati di studi di laboratorio (esame microscopico della raschiatura, analisi quantitativa del grado di disseminazione della cavità orale, semina per candidosi con la determinazione della sensibilità al farmaco). L'esame della mucosa orale dal dentista rivela lesioni tipiche della candidosi. Se necessario, consultare un terapista, un pediatra, uno specialista in malattie infettive, un allergologo, un immunologo, un endocrinologo.

La candidosi del cavo orale è confermata dall'individuazione di funghi Candida sotto forma di cellule in germogliazione e di filamenti di pseudomachia in microscopia di strisci colorati dalle aree mucose interessate. Quando si semina su terreni nutritivi da 100 a 1000 CFU di funghi candida dalla mucosa orale, l'isolamento è interpretato come un possibile segno di candidosi. Se necessario, si eseguono test sierologici - un test allergologico intradermico per l'antigene di Candida, l'individuazione di anticorpi anti-Candida IgG / IgA e la PCR diagnostica della raschiatura. In caso di recidiva candidosi orale, viene esaminato il livello di glucosio nel sangue per escludere il diabete mellito.

La candidosi del cavo orale deve essere differenziata da forme piane e verruche di leucoplachia, lichen planus, stomatite aftosa allergica e cronica, glossite desquamante, streptococco zaedy, cheilite attinica, herpes simplex, papilla sifilitica, eczema del labbro, ecc.

Trattamento della candidosi orale

Il trattamento completo della candidosi include metodi locali e generali: trattamento e igiene della cavità orale, trattamento delle malattie associate e aumento dei fattori di difesa immunitaria. Per il trattamento locale della candidosi orale, si usano risciacqui alcalinizzanti e applicazioni (soluzioni di soda, acido borico, tetraborato di sodio nel glicerolo, clotrimazolo), lubrificazione con unguenti antifungini (nistatina, levorina e dekaminova). Per l'effetto migliore, 2-3 diversi farmaci antimicotici si alternano durante il giorno con una sostituzione in 2-3 giorni con quelli nuovi.

Si raccomanda di trattare il cavo orale con soluzioni di fucorcin, lugol, iodololo. Da 4-5 giorni dall'inizio della terapia, è possibile utilizzare agenti cheratoplastici (vitamine A ed E, olio di rosa canina, olio di olivello spinoso). Mostrando un trattamento accurato di dentiere e strutture ortodontiche. Per l'effetto generale sull'agente causativo della candidosi orale, gli agenti antifungini sono somministrati per via orale (fluconazolo, terbinafina ketoconazolo, amfotericina B, levorina). Ridurre le manifestazioni allergiche usando antistaminici. A candidosi del cavo orale, la fisioterapia è efficace - elettroforesi con una soluzione di ioduro di potassio, irradiazione ultravioletta, laser terapia. Nei casi gravi, la candidosi orale richiede una immunoterapia complessa.

Il trattamento della candidosi orale continua per almeno 7-10 giorni dopo la scomparsa di tutte le manifestazioni cliniche; in forma cronica, i corsi vengono ripetuti per prevenire le ricadute. La terapia per la candidosi orale comprende, se possibile, l'abolizione o la riduzione della dose di antibiotici e corticosteroidi assunti; trattamento di malattie associate. Per i pazienti con candidosi orale, è importante avere una buona alimentazione con una diminuzione della quantità di carboidrati semplici, prendendo le vitamine del gruppo B, PP, C. Con polmone candidale ricorrente, le protesi sono necessarie per ripristinare l'altezza del morso.

Prognosi e prevenzione della candidosi orale

La prognosi per la candidosi orale lieve è favorevole, non si verificano recidive; con forma moderata - esiste la probabilità di recidiva; nei casi più gravi, è possibile una transizione verso un'infezione cronica con sviluppo di sepsi candidosa.

La prevenzione della candidosi orale comprende la promozione della salute e l'indurimento del corpo, una dieta appropriata, igiene della cavità orale, rispetto delle regole dell'igiene personale e generale, individuazione tempestiva e trattamento della disbatteriosi, inammissibilità dell'automedicazione, rispetto del regime sanitario e igienico nell'industria alimentare e nelle istituzioni mediche. È importante eliminare i focolai di infezione candidale nelle donne in gravidanza e un'adeguata assistenza igienica per i bambini.

Candidosi della bocca. Cause, sintomi e segni, trattamento della candidosi.

Domande frequenti

Il sito fornisce informazioni di base. Diagnosi e trattamento adeguati della malattia sono possibili sotto la supervisione di un medico coscienzioso. Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Consultazione richiesta

La candidosi orale è una malattia causata da funghi Candida. Questi sono microrganismi simili a lieviti che fanno parte della normale microflora umana. Si trovano sulla pelle, nell'intestino, nella vagina e sulla mucosa nasale nel 70-80% delle persone. Tuttavia, la maggior parte di loro non ha alcun segno della malattia.

La candidosi orale colpisce spesso i neonati. Il 20% dei bambini fino a un anno ha sofferto di questa malattia, e alcune volte. Si ritiene che nell'infanzia la candidosi o il mughetto sia più facile e meglio tollerato.

Ma la malattia può verificarsi negli adulti. Le statistiche sostengono che colpisce il 10% delle persone dopo 60 anni. Particolarmente incline ad esso sono quelli che sono costretti a utilizzare protesi. Sotto di loro, ci sono condizioni favorevoli per la riproduzione dei funghi. Inoltre, la candidosi orale negli adulti si verifica a seguito di una diminuzione dell'immunità causata da varie malattie.

La candidosi orale colpisce spesso le donne. Anche i fumatori maschi sono a rischio. Negli ultimi anni, l'incidenza è aumentata in modo significativo. Gli esperti lo attribuiscono all'assunzione incontrollata e spesso ingiustificata di medicinali che alterano l'equilibrio della microflora e riducono l'immunità.

Cos'è la Candida?


La candida è un fungo a cellula singola. Ci sono circa 150 varietà di esso. 20 di loro possono causare malattie umane. I funghi candida nella cavità orale possono vivere su diverse parti della mucosa, tonsille, carie carie e nei canali dei denti danneggiati.

Sebbene la candida appartenga a funghi simili a lieviti, ma a differenza del lievito, non giovano all'uomo. E in condizioni favorevoli, si riproducono attivamente, causando la malattia - candidosi.

Soprattutto come la candida alcalina media pH 7,8-8,5. Si presenta nella bocca di una persona con l'abuso di dolciumi e altri alimenti ricchi di carboidrati semplici. La temperatura ottimale per il loro sviluppo è 30-37 ° C.

Quando si parla di Candida, si riferiscono a microrganismi unicellulari del genere Candida (Candida albicans, Candida tropicalis, Candida pseudotropicalis, Candida krusei, Candida guilliermondi). Sono indicati come funghi imperfetti, perché, a differenza di altri funghi, la candida non costituisce un vero micelio: il micelio. Un'altra differenza è che le spore di questi microrganismi crescono in sacchetti speciali all'interno delle cellule.

C'è un'altra differenza tra candidati e funghi. In condizioni avverse, la cellula si ricopre di gusci protettivi densi e forma clamidospore. Sono resistenti all'ambiente. Grazie a questa funzione, la candida viene trasmessa da persona a persona.

Candida albicans è il rappresentante più comune di questo genere. È lui che più spesso causa malattie negli esseri umani. Il microrganismo ha una forma ovale o rotonda. Questo è ciò che appare quando il fungo è inattivo e fa parte della normale microflora.

Se l'immunità è compromessa e ci sono altri fattori che contribuiscono alla crescita del fungo, la candida inizia a cambiare. Le cellule sono estratte e prendono la forma di aste ovali, che sono in costante crescita e moltiplicazione. Come risultato di tale divisione, si formano lunghe catene, che sono comunemente chiamate pseudomielio.

Candida penetrare nell'epitelio, che copre la mucosa della bocca e della faringe. Iniziano a svilupparsi lì, distruggendo i tessuti circostanti. Allo stesso tempo, i funghi secernono intensivamente gli enzimi che abbattono proteine, grassi e carboidrati delle cellule umane. Ciò causa la distruzione della mucosa orale e i sintomi sgradevoli della candidosi: secchezza, dolore, bruciore.

Cause di candidosi in bocca

Una persona sana può essere un portatore di candida e ci sono molte persone simili. Questi microrganismi si trovano nel 50% delle persone. Il corpo umano convive pacificamente con i funghi. Ma non appena l'equilibrio chimico viene disturbato, l'immunità generale o locale diminuisce, i funghi iniziano a formare colonie. Candidiasi o mughetto si sviluppa.

Ci sono molti fattori che contribuiscono all'attivazione della Candida e al verificarsi della malattia:

  • Indebolimento del sistema immunitario, immunodeficienza, numero insufficiente di cellule immunitarie.
  • La gravidanza è accompagnata da cambiamenti nei livelli ormonali, metabolismo e diminuzione dell'immunità.
  • Malattie concomitanti, HIV, tubercolosi, malattie delle ghiandole surrenali e organi digestivi. Spesso la candidosi orale negli adulti è il primo segno di diabete.
  • Assunzione di medicinali che inibiscono il lavoro immunitario. Questi sono corticosteroidi e citostatici.
  • Corsi lunghi di antibiotici. Questi farmaci interrompono la normale composizione della microflora del corpo. Il rapporto tra i microrganismi cambia. E i funghi resistenti agli antibiotici si riproducono attivamente e non hanno più concorrenti.
  • Dysbacteriosis e mancanza di vitamine del gruppo B, così come C e PP, che sono sintetizzati nel corpo dai batteri.
  • Cattive abitudini: alcol e droghe. Queste sostanze distruggono l'equilibrio del corpo e riducono la difesa immunitaria.
  • Radioterapia in pazienti oncologici.
  • I contraccettivi orali a volte creano condizioni per lo sviluppo di un'infezione fungina, interrompendo i livelli ormonali.
  • Lesioni minori della mucosa orale. Possono verificarsi a causa di morso improprio o denti danneggiati.
  • Indossare protesi. Soprattutto se sono mal regolati e feriscono la mucosa orale. Le protesi acriliche possono causare allergie, che favoriscono la penetrazione dei funghi nelle cellule.

Candidosi della cavità orale può essere infettata da un'altra persona. Questo può accadere al momento della consegna, quando i funghi dalla vagina della madre vengono trasmessi al bambino. E anche quando si bacia e si ha un contatto sessuale, usando utensili comuni, uno spazzolino da denti. La Candida può anche essere trasmessa all'uomo dagli animali. I bambini che giocano con cuccioli e gattini sono a rischio di infezione.

Candidosi in bocca nei bambini (caratteristiche dei sintomi)

Il 5% dei neonati e il 20% dei neonati fino a un anno hanno sofferto di mughetto. L'infezione più comune viene dalla madre. Ma il personale degli ospedali e degli ospedali per la maternità può essere una fonte di infezione.

La ragione per cui i bambini spesso soffrono di questa malattia è l'immaturità della mucosa orale, le caratteristiche di immunità, la rimozione compromessa degli acidi dal corpo e l'instabilità della microflora. Pertanto, la candida, intrappolata nella bocca, inizia a moltiplicarsi attivamente.

Molto spesso, i funghi si depositano all'interno delle guance nei bambini. Ma il cielo, la lingua, le tonsille e le gole possono essere influenzati. Nella fase iniziale è difficile diagnosticare correttamente. La mucosa della bocca è arrossata, senza una placca caratteristica. Dopo un po ', appaiono piccoli grani bianchi, come la semola. Poi aumentano di dimensioni e assumono l'aspetto di film lattiginosi o residui di cagliata in bocca. Queste incursioni sono facilmente rimosse. Sotto di loro ci sono aree rosso vivo, a volte ci possono essere gocce di sangue.

Se il tordo nei bambini non viene curato, le piccole placche crescono e si uniscono. La placca può coprire l'intera superficie della bocca. Si forma l'erosione Il danno è più profondo e in queste aree il sangue macchia la fioritura in marrone. Con la sconfitta degli strati profondi della placca mucosa viene rimosso con forza, ci sono gengive sanguinanti.

Bruciore e indolenzimento in bocca causati da danni alla mucosa sensibile. Il disagio è aggravato dal mangiare. Il bambino rifiuta di allattare e imbottiglia, diventa capriccioso. Il sonno è disturbato, la temperatura può aumentare leggermente. Nei casi più gravi, sale a 39 gradi.

A volte i bambini sviluppano la candidosi. Queste sono crepe negli angoli della bocca, che possono essere coperte di fiori. La pelle intorno sembra rossa. Quando le labbra si muovono, ci sono sensazioni spiacevoli.

Questi panini si verificano nei bambini che hanno l'abitudine di succhiare un dito o un ciuccio. Nei bambini più grandi, il loro aspetto può essere associato alla dipendenza da chewing gum.

Sintomi e segni di candidosi in bocca

Il mughetto si verifica quando il corpo è contemporaneamente influenzato da diversi fattori che contribuiscono allo sviluppo dei funghi. I sintomi e i segni di candidosi nella cavità orale dipendono dalle condizioni generali del paziente e dallo stadio di sviluppo della malattia. Quindi, il maggior numero di pazienti si verifica tra i neonati e gli anziani. Tra questi gruppi, il numero di casi raggiunge il 10%. Ciò è dovuto alle peculiarità dell'immunità, che è indebolita da frequenti malattie croniche virali o di lunga durata.

Secondo il decorso della malattia, queste forme si distinguono:

  1. Forma acuta:
    • candidosi pseudomembranosa acuta (mughetto)
    • candidosi atrofica acuta

  2. Forma cronica:
    • iperplastico cronico
    • atrofico cronico

Queste forme di malattia possono manifestarsi indipendentemente o trasformarsi l'una dall'altra.

Sintomi di candidosi in bocca

Nella fase iniziale, la candida penetra nelle cellule, inizia a moltiplicarsi e secerne enzimi. Queste sostanze irritano la membrana mucosa e sciolgono i tessuti circostanti. Tale attività della Candida provoca arrossamento, gonfiore e una sensazione di secchezza. C'è una maggiore sensibilità e indolenzimento in bocca.

Candida continua a proliferare attivamente e forma pseudomelio. Gli accumuli di microrganismi hanno l'aspetto di una placca bianca, che si innalza sopra la superficie della mucosa. La composizione della placca comprende anche: cellule epiteliali distrutte, cheratina, fibrina, detriti alimentari, batteri.

Inizialmente, la placca è un piccolo granello bianco sulla superficie interna arrossata delle guance. Nel corso del tempo, il loro numero aumenta e la patina assume l'aspetto di film o placche di latte. Le aree colpite crescono e si fondono l'una con l'altra.

Le placche possono formarsi non solo sulle guance, ma anche sulle gengive, sul palato, sulla lingua e sulle tonsille. Se è interessata la pelle delle labbra, appaiono anche scaglie e scaglie bianche.

All'inizio, il raid viene facilmente rimosso. Sotto forma una superficie rosso vivo, a volte con piaghe. Questo è il risultato di funghi. Questi microrganismi secernono enzimi che distruggono le cellule vicine. Gradualmente, penetrano negli strati più profondi della mucosa orale.

Prurito e bruciore in bocca sono causati da una reazione allergica e irritazione. Il disagio è aggravato durante la deglutizione della saliva, l'assunzione di cibo, specialmente piccante, aspro o piccante.

Se la Candida si deposita sulla membrana mucosa della faringe, il processo di deglutizione può essere difficile, c'è un "nodo alla gola".

Un aumento della temperatura diventa la risposta del corpo alla riproduzione dei funghi e alle sostanze che secernono.

La zaeda micotica causata dalla candida si manifesta con arrossamento della pelle agli angoli della bocca e formazione di piccole crepe. A volte appaiono delle scaglie trasparenti o una fioritura biancastra, che viene facilmente rimossa. Quando si apre la bocca, c'è dolore in questi luoghi. Nei pazienti adulti, l'educazione zayed è spesso associata a protesi inadeguate. Allo stesso tempo gli angoli delle labbra sono abbassati e costantemente bagnati con la saliva.

L'allergizzazione generale del corpo e l'esaurimento delle forze protettive del sistema immunitario, così come l'avvelenamento del corpo con le tossine, sono il risultato dell'azione sistemica di questi funghi.

Trattamento della candidosi orale

Prima di prescrivere il trattamento, il medico deve confermare la diagnosi. Per fare questo, ascolta i reclami del paziente, fa un raschiamento dalla mucosa orale, l'analisi clinica del sangue, determina il livello di zucchero nel sangue. Dopo aver ottenuto i risultati del test, viene prescritto un regime di trattamento individuale. Per affrontare con successo il mughetto in bocca negli adulti, è necessario iniziare il trattamento con malattie croniche: leucemia, diabete, malattie del tratto gastrointestinale.

Il trattamento della candidosi viene eseguito da un dentista o da un parodontologo. Se la Candida ha colpito non solo le mucose, ma il processo si è diffuso ad altri organi, allora un micologo o uno specialista di malattie infettive è coinvolto nel trattamento. Condividi il trattamento generale e locale della candidosi orale.

Quali pillole prendere per candidosi orale?

Il trattamento generale della candidosi si basa sull'assunzione di farmaci che hanno un effetto sistemico sul corpo. Uccidono la Candida non solo sulla mucosa orale, ma anche in altri organi e curano il trasporto di funghi. I farmaci antifungini (antimicotici) sono suddivisi in antibiotici polienici e imidazoli.

Antibiotici polienici: nistatina e levorina. Applicare 4-6 volte al giorno dopo i pasti per 10-14 giorni. Le compresse si consiglia di sciogliere per migliorare l'effetto di questi farmaci e prolungare il tempo della loro azione sulla mucosa. Un miglioramento notevole si verifica il giorno 5. La quantità di placca diminuisce, l'erosione guarisce.

Se il trattamento con nistatina e levorina non ha funzionato, l'amfotericina B viene somministrata per via endovenosa. O compresse di Amphoglucamine. Viene assunto dopo i pasti due volte al giorno per due settimane.

Imidazoli - Miconazolo, Econazolo, Clotrimazolo. Una dose di 50-100 mg al giorno, il corso è di 1-3 settimane. La durata e il dosaggio dipendono dall'età del paziente e dalla gravità della malattia.

Inoltre, gli agenti antimicrobici e antiparassitari, che bloccano la crescita dei funghi, hanno dimostrato di essere eccellenti:

  • Il fluconazolo ha un forte effetto antifungino. Assegnare una volta al giorno per 200-400 mg.
  • Diflucan in capsule di 50-100 mg è preso una volta al giorno, il corso - 7-14 giorni.
  • Compresse di Nizoral un corso di trattamento durante 2-3 settimane a 200 mg.
  • Deca caramello. Sciogliere 1-2 pezzi dietro la guancia, naturalmente - 10-14 giorni

Come tonico per aumentare l'immunità prescrivere vitamine del gruppo B (B2, B6), così come C e PP. Ripristinano i processi redox e la naturale difesa del corpo.

Durante il mese, si consiglia di assumere il calcio gluconato. Ha un effetto tonico e allevia le manifestazioni di allergia causate dalla candida. Diphenhydramine, Suprastin, Pipolfen, Fenkrol sono prescritti come farmaci antiallergici.

Nello stesso periodo vengono consumati anche i preparati di ferro (drosofhe di Ferropleks, Konferon). È necessario ripristinare lo scambio di ferro nel corpo, che è compromessa con la candidosi.

Per una pronta guarigione, rafforzando il sistema immunitario e prevenendo la diffusione di infezioni fungine, viene prescritto un vaccino. Per lo stesso scopo, vengono usati Pentoxyl e Methyluracil. Attiva la produzione di globuli bianchi e gammaglobuline che combattono i funghi.

Trattamento topico - farmaci che agiscono sulla mucosa e non vengono assorbiti nel sangue. Fermano la crescita e la riproduzione della Candida, alleviano i sintomi spiacevoli, guariscono il danno causato dall'attività del fungo:

  • I coloranti all'anilina sono usati come trattamento topico per la candidosi mucosa orale. Il blu di metilene, la soluzione di fukorcin, il verde brillante sono i più efficaci.
  • Preparazioni di iodio per applicazioni: Yoditsirin, soluzione Lugol
  • Le compresse di lisozima per suzione o Lizak hanno un effetto battericida
  • Nistatina o Levorin pomata. Applicare con cheilite (danno alle labbra) e zade di lievito.

Di grande importanza è la riabilitazione della cavità orale, cioè il trattamento di tutte le malattie e dei processi infiammatori della cavità orale. Questo include la salute dentale, le gengive e la cura della protesi corretta. Sono trattati con gli stessi agenti antifungini, ad eccezione dei coloranti all'anilina.

Come risciacquare la bocca con la candidosi?

Soluzioni alcaline e disinfettanti sono prescritte per il mughetto in bocca. Aiutano a pulire la membrana mucosa delle incursioni, a rimuovere i grappoli di funghi, a lenire l'infiammazione e ad accelerare la guarigione delle ferite. Per il risciacquo usare:

  • Soluzione di borace al 2% (tetraborato di sodio)
  • Soluzione di bicarbonato di sodio al 2% (bicarbonato di sodio)
  • Soluzione di acido borico al 2%
  • Soluzione di iodinol con acqua

È necessario risciacquare con queste soluzioni in 2-3 ore, e anche dopo ogni pasto e sempre di notte. Il corso del trattamento è di 7-14 giorni. È necessario continuare questa procedura, anche se i soccorsi sono arrivati ​​prima.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Quali sono le cause delle smagliature sul corpo e come rimuoverle?

Le smagliature sul corpo rovinano notevolmente l'aspetto e più spesso appaiono nelle cosce, nell'addome e nel petto. È abbastanza difficile combattere con loro, per questo è necessario mettere molto impegno e pazienza.


Smagliature sulla schiena negli adolescenti. Ragioni su come sbarazzarsi

Notate smagliature sul retro? Non sei solo. Sfortunatamente, non scompaiono completamente, solo con il tempo perdono la loro luminosità, diventano meno evidenti o, al contrario, più grandi crepe.


Cosa è importante sapere sull'herpes sulle labbra durante la gravidanza

L'aspetto dell'herpes sulle labbra durante la gravidanza causa un'ansia seria in quasi tutte le donne che si preparano a diventare presto madre.


Cosa significa la talpa sul dito indice

Contenuto dell'articolo:Voglia sul dito indice - segni di significatoAccettando l'interpretazione del significato di talpe sul dito indice, è necessario imparare le regole principali.