Dermatite atopica nei bambini - trattamento, cause, sintomi, droghe

La dermatite atopica è una malattia allergica infiammatoria della pelle causata da allergeni e tossine, e il suo altro nome è l'eczema da bambini. La dermatite atopica nei bambini dei primi anni di vita è una malattia congenita piuttosto che acquisita, poiché il fattore ereditario è decisivo nel meccanismo della sua comparsa e i bambini, oltre alla dermatite, spesso soffrono di altre manifestazioni allergiche - allergie alimentari, pollinosi, rinite allergica, congiuntivite allergica e asma bronchiale. Data l'età, i medici distinguono 3 forme della malattia:

  • Infantile da 0 a 3 anni;
  • Bambini da 3-7 anni;
  • adolescente

Nei bambini fino a 6 mesi, la malattia compare nel 45% dei casi. Nel primo anno di vita, il 60% dei bambini soffre di allergie e dopo 5 anni, il 20% dei bambini. Il trattamento della dermatite atopica nei bambini presenta gravi difficoltà per i medici, poiché è di natura ricorrente cronica ed è combinato con altre malattie concomitanti.

Cause della dermatite atopica in un bambino

Il motivo principale per la comparsa di dermatite atopica nei bambini è una combinazione di predisposizione genetica alle manifestazioni allergiche in combinazione con fattori ambientali avversi. Se entrambi i genitori mostrano segni di ipersensibilità a qualsiasi stimolo, i loro bambini hanno un rischio di dermatite atopica dell'80%, con dermatite atopica in uno dei genitori, il bambino può soffrire di atopia nel 40% dei casi.

Allergie alimentari

La manifestazione della dermatite atopica nei primi giorni (mesi) della vita di un bambino è principalmente dovuta alle allergie alimentari. Può essere innescato dalla nutrizione scorretta di una donna durante la gravidanza e durante l'allattamento al seno (abuso di cibi altamente allergenici), il sovralimentazione del bambino, il rifiuto della donna di allattare al seno e l'introduzione precoce di alimenti complementari. E compaiono anche in violazione del sistema digestivo del bambino, con malattie virali e infettive.

Gravissima gravidanza

I problemi di salute di una donna nel portare un bambino (minaccia di aborto spontaneo, esacerbazione di malattie croniche, malattie infettive, infezione fetale nel feto, ipossia fetale) possono anche influenzare la formazione della propensione del bambino alle allergie e all'atopia.

Malattie concomitanti

Molto spesso, la dermatite atopica si verifica nei bambini con malattie gastrointestinali concomitanti:

Altri allergeni

Oltre al cibo, altri allergeni domestici, come sostanze irritanti per inalazione (polline, polvere, acari domestici, prodotti chimici domestici, in particolare detersivi per bucato, risciacqui, detersivi contenenti cloro, deodoranti per ambienti), allergeni da contatto (prodotti per la cura del bambino, alcune creme, umidi salviette causano dermatiti nei bambini), farmaci, agiscono come provocatori della dermatite atopica.

Un dato interessante: scienziati italiani hanno condotto studi su larga scala nelle famiglie degli Stati Uniti, dell'Europa e del Giappone, scoprendo che se in casa c'è un cane, il rischio di reazioni allergiche e dermatite atopica in un bambino diminuisce del 25%. Si ritiene che la mancanza del massimo contatto con agenti infettivi in ​​un bambino moderno porti a compromissione dei processi immunitari durante la maturazione delle funzioni protettive del corpo, compreso lo sviluppo di reazioni allergiche. E la presenza di cani che camminano per strada e portano infezioni alle abitazioni contribuisce al naturale processo di conoscenza dei microbi (vedi l'articolo I cani riducono il rischio di atopia nei bambini).

Quali altri fattori influenzano la progressione della malattia o il suo peggioramento?

  • La recidiva della dermatite atopica da bambini è causata da stress, sovratensione psico-emotiva, sovrastimolazione nervosa
  • Il fumo passivo influenza la salute generale del bambino e le condizioni della pelle, incluso
  • La situazione ambientale sfavorevole complessiva è un alto contenuto di sostanze tossiche nell'aria emessa dai trasporti, oggetti industriali, un'abbondanza di prodotti alimentari coltivati ​​chimicamente, un maggiore background di radiazioni in alcune località, un intenso campo elettromagnetico nelle grandi città.
  • Cambiamenti meteorologici stagionali che aumentano il rischio di malattie infettive e stressano il sistema immunitario
  • Esercizio con sudorazione

Le forme atopiche di dermatite si verificano come risultato di uno dei motivi sopra indicati o in combinazione tra loro, più combinazioni, più complessa è la forma di manifestazione.

Con lo sviluppo della dermatite atopica nei bambini, il trattamento deve essere completo, pertanto è necessaria la consultazione di diversi specialisti: un dermatologo, un allergologo, un nutrizionista, un gastroenterologo, un medico ENT, un neuropsichiatra.

Quali sono i segni della dermatite atopica?

I segni della malattia nei bambini al di sotto di un anno comprendono: prurito intenso, eczema cutaneo, che colpisce molte parti del corpo, principalmente viso, collo, cuoio capelluto, superfici estensorie, glutei. Nei bambini più grandi e negli adolescenti, la malattia si manifesta con lesioni cutanee nella zona inguinale, nelle zone ascellari, sulla superficie delle gambe e delle braccia, e anche intorno alla bocca, agli occhi e al collo - la malattia peggiora durante la stagione fredda.

Sintomi della dermatite atopica in un bambino a partire dalla comparsa della malattia possono apparire squame seborroiche, accompagnate da aumento dell'escrezione sebacea, comparsa di croste gialle e desquamazione nelle sopracciglia, orecchie, fontanelle, sulla testa, arrossamento del viso, principalmente sulle guance con aspetto di pelle cornificata e crepe con prurito costante bruciando, pettinando

Tutti i sintomi sono accompagnati da perdita di peso, sonno agitato del bambino. Spesso la malattia si fa sentire nelle prime settimane della vita del bambino. A volte la dermatite atopica è accompagnata da pioderma (lesioni cutanee pustolose). I principali sintomi della malattia sono i seguenti:

  • Prurito insopportabile, bruciore, peggio di notte
  • Eruzione nodulare - microvescicole e papule sierose
  • Umidità del luogo arrossato
  • All'apertura si formano erosioni, croste, desquamazione della pelle.
  • Rossore di alcune parti del viso
  • Crepe dolorose nell'area del rossore
  • Pelle secca con una massa di scaglie squamose
  • Diatesi - guance rosse, mento, fronte
  • Lesioni pustolose della pelle

Per la forma cronica della dermatite atopica, le manifestazioni caratteristiche sono l'aumento del pattern cutaneo, ispessimento della pelle, screpolature, graffi, pigmentazione della pelle delle palpebre. Nella dermatite atopica cronica si sviluppano i sintomi tipici:

  • Rossore e gonfiore del piede, desquamazione e crepe nella pelle sono un sintomo del piede dell'inverno
  • Le rughe profonde in gran numero sulle palpebre inferiori nei bambini sono un sintomo di Morgan.
  • Il diradamento dei capelli sulla parte posteriore della testa è un sintomo di un cappello di pelliccia

È necessario prendere in considerazione, analizzare l'insorgenza della malattia, il suo decorso, il grado di lesioni cutanee e l'ereditarietà. Di solito negli adulti, la dermatite atopica è identificata con una dermatite atopica diffusa, a volte può essere osservata nei bambini. Il quadro clinico dipende dalla fascia di età del bambino ed è caratterizzato in ogni periodo della vita dalla sua peculiarità.

Per i bambini al di sotto di un anno, la dermatite può verificarsi come:

  • Tipo seborroico - manifestato dalla comparsa di squame sulla testa di un bambino nelle prime settimane della sua vita (vedi dermatite seborroica sul viso negli adulti, trattamento).
  • Il tipo numerico - caratterizzato dall'apparizione di granelli ricoperti di croste, compare all'età di 2-6 mesi. Questo tipo è localizzato sugli arti, glutei e guance del bambino.

All'età di 2 anni, il 50% dei bambini scomparirà. Nel resto dei bambini, la lesione cutanea è localizzata nelle pieghe. Contrassegnare una forma separata di lesioni della pianta dei piedi (dermatosi giovanile palmare-plantare) e palme. In questa forma, la stagionalità gioca un ruolo importante: la completa assenza di sintomi della malattia in estate e l'esacerbazione in inverno.

La dermatite atopica nei lattanti e nei bambini più grandi dovrebbe essere distinta da altre malattie della pelle come la psoriasi (vedi le cause della psoriasi nei bambini), la scabbia (vedere i sintomi e il trattamento della scabbia), la dermatite seborroica, l'eczema microbico, il lichen rosolus (vedi trattamento rosa privazione), contatto dermatite allergica, stato di immunodeficienza.

Fasi di sviluppo della dermatite atopica

Determinare la fase, la fase e il periodo della malattia è importante nel decidere le domande sulle tattiche di trattamento per un programma a breve o lungo termine. Ci sono 4 fasi della malattia:

  • Lo stadio iniziale - si sviluppa nei bambini con costituzione catartica essudativa. In questa fase, caratterizzata da iperemia, gonfiore della pelle delle guance, peeling. Questo stadio, quando il trattamento è iniziato in tempo con una dieta ipoallergenica, è reversibile. Con un trattamento inadeguato e in ritardo, è possibile passare alla fase successiva (pronunciata).
  • Stadio grave - è una fase cronica e acuta di sviluppo. La fase cronica è caratterizzata da una sequenza di eruzioni cutanee. La fase acuta si manifesta con la microvesicolazione con lo sviluppo di squame e croste in futuro.
  • Stadio di remissione - nel periodo di remissione i sintomi diminuiscono o scompaiono del tutto. Questo stadio può durare da diverse settimane a diversi anni.
  • Fase del recupero clinico - in questa fase, i sintomi sono assenti da 3-7 anni, che dipende dalla gravità della malattia.

Trattamento della dermatite atopica

Nei casi gravi di dermatite atopica nei bambini, il trattamento richiede l'uso di corticosteroidi locali, insieme ad emollienti. Questo servirà per eliminare rapidamente i sintomi. Idratanti ed emollienti sono usati in qualsiasi periodo della malattia. L'obiettivo del trattamento è il seguente:

  • Cambiamento nel corso della malattia
  • Diminuzione del grado di esacerbazione
  • Controllo della malattia a lungo termine

L'esacerbazione della malattia può servire come indicazione per l'ospedalizzazione di un bambino, a causa della quale la condizione generale è disturbata, le infezioni ricorrenti e l'inefficacia della terapia.

Il trattamento non farmacologico consiste in misure volte a minimizzare o escludere l'azione dei fattori che hanno provocato l'esacerbazione della malattia: contatto, cibo, inalazione, irritanti chimici, aumento della sudorazione, stress, fattori ambientali, infezioni e contaminazione microbica, una violazione dell'epidermide (strato idrolipidico).

Il trattamento farmacologico della dermatite atopica nei bambini viene prescritto tenendo conto del periodo, dello stadio e della forma della malattia. L'età del bambino, l'area della pelle colpita e il coinvolgimento di altri organi nel corso della malattia sono importanti. Distinguere tra uso esterno e azione sistemica. Preparati farmacologici di azione sistemica, usati in combinazione, o sotto forma di mototerapia, compresi i seguenti gruppi di farmaci:

antistaminici

La prova dell'efficacia di antistaminici ad oggi per il trattamento della dermatite atopica nei bambini non è sufficiente. Farmaci con un effetto sedativo (Suprastinum, Tavegilum) assegnati quando significativi problemi di sonno dovuti alla costante prurito, e anche in combinazione con orticaria (cfr. I sintomi e trattamento di orticaria), rinocongiuntivite allergica o concomitante.

Tra gli antistaminici per le allergie oggi sono preparati 2 e 3 generazioni più preferite, come Tsetrin (istruzioni per l'uso) Eodak, Zyrtec, Erius - questi farmaci hanno prolungato l'azione non provocare sonnolenza, la dipendenza e sono considerato il più efficace e sicuro disponibile come in forma di compresse o sotto forma di sciroppi, soluzioni, gocce (cfr. l'elenco di tutte le compresse di allergie). L'effetto clinico dell'uso di questi farmaci si fa sentire dopo un mese, quindi il trattamento dovrebbe essere di almeno 3-4 mesi.

Tuttavia, per il trattamento della dermatite atopica, l'efficacia degli antistaminici senza azione sedativa non è stata ancora dimostrata e la necessità del loro uso è determinata dal medico in ogni caso clinico. Inoltre non è dimostrata l'efficacia della dermatite atopica nell'acido cromoglicico orale e nel ketotifene.

antibiotici

L'uso di antibiotici sistemici è giustificato solo quando la conferma dell'infezione batterica della pelle non è consentita l'uso prolungato di farmaci antibatterici. Antibiotici e antisettici sono prescritti esternamente per l'infezione della pelle con streptococchi e stafilococchi:

  • Soluzioni antisettiche - Miramistina, clorexidina, Fucaceptolum, perossido di idrogeno, soluzione di alcool verde diamante 1-2%, fucorcina
  • Antibiotici - unguento Bactroban (mupirocina) Fucidinum (acido fusidico) Levosin (cloramfenicolo, sulfadimetossina, methyluracil), neomicina, gentamicina, eritromitsinovaya, linkomitsinovaya unguento levomikol (levomitsitin methyluracil +)
  • Xeroform, dermatol, pomata furatsilinovaya
  • Argosulfan, Sulfargin, Dermazin
  • Unguento alla diossidina

È necessario applicarli 1-2 volte al giorno. In caso di piodermite severa, vengono inoltre prescritti antibiotici sistemici (vedere 11 regole su come assumere correttamente gli antibiotici). Prima del trattamento con antibiotici, si consiglia di determinare innanzitutto la sensibilità della microflora ai farmaci più noti.

Terapia immunomodulante sistemica

Il decorso non complicato della dermatite atopica non richiede l'uso di immunomodulatori. Solo dopo una diagnosi approfondita, l'immunologo del allegrollog può prescrivere immunomodulatori in combinazione con una terapia standard con rimedi locali se i sintomi della dermatite sono associati a segni di deficienza immunitaria.

Rischio di immunostimolanti e immunomodulatori nei bambini è che la presenza nella famiglia immediata di tutte le malattie autoimmuni (diabete mellito insulino-dipendente, l'artrite reumatoide, la sindrome di Sjogren, malattia di Graves', la sclerosi multipla, la vitiligine, miastenia grave, lupus eritematoso sistemico, e così via. ) anche una sola volta l'uso di immunomodulatori può causare il debutto di una malattia autoimmune in un bambino. Quindi, se c'è una predisposizione ereditaria a malattie autoimmuni del bambino, non è necessario intervenire nei processi immunitari, perché potrebbe finire iperattivazione del sistema immunitario con il lancio dell'aggressione immunitario organi e tessuti sani.

Vitamine e rimedi erboristici

Vitamine B15, B6, contribuiscono a trattamenti più efficaci, accelerando in tal modo il processo di ripristino delle funzioni del fegato e surrenale corteccia e accelera i processi di riparazione della pelle. Aumenta la resistenza della membrana a sostanze tossiche, l'ossidazione dei lipidi è regolata, stimolato il sistema immunitario. Tuttavia, il bambino con una tendenza alle allergie alcuni complessi vitaminici o alcune vitamine, così come erbe medicinali (erbe, tisane, estratti) possono causare una reazione allergica violenta, quindi l'uso di vitamine e di erbe medicinali devono essere trattati con cautela.

Farmaci che ripristinano il tratto digestivo

Formulazioni ripristinare o migliorare attività gastrointestinali, vengono visualizzati nei periodi sub-acuta e acute della malattia, soggetto a rilevare i cambiamenti nel funzionamento del sistema digestivo. Essi sono utilizzati per migliorare la digestione, correggere le funzioni disturbato, Panzinorm, Pancreatina, Kreon, Digestal, enzistal, festali, così come preparazioni colagogo e gepatoprotektory: Gepabene, rosa canina, estratto Allohol, stimmi di mais, Hofitol, Foglia 52, Essentiale Forte. La durata del trattamento è di 2 settimane.

Farmaci antifungini e antivirali

Quando lesioni cutanee infezioni fungine nominato antimicotici esterni come creme: clotrimazolo (Candid) natamicina (Pimafutsin, pimafukort), ketoconazolo (Mikozoral, Nizoral), isoconazolo (Travokort, travogen). Quando si uniscono HSV infezione mostra farmaci antivirali (cfr. La lista di unguenti antivirali e antifungini in stomatite).

Igiene di focolai di infezione

Va ricordato del trattamento delle malattie concomitanti, il cui scopo è riorganizzare i focolai di infezione - nel sistema genito-urinario, nelle vie biliari, nell'intestino, negli organi ENT, nella cavità orale. A seconda della fase della malattia, vengono utilizzati preparati antibatterici, cheratoplastici, antinfiammatori, cheratolitici per la cura della pelle.

I farmaci antinfiammatori per uso esterno sono divisi in 2 gruppi: contenenti glucocorticoidi e agenti non ormonali.

I glucocorticoidi sono efficaci nelle forme croniche e acute di manifestazione della malattia nei bambini. Come tale crema prevenzione non viene utilizzato, inoltre unguenti e creme glucocorticosteroidi da utilizzare rigorosamente prescritto da un medico, breve corso, seguiti da graduale sospensione del farmaco (vedi. L'elenco di tutte le pomate ormonali articolo unguento psoriasi).

Il pericolo di un uso prolungato e incontrollato di questi fondi è quello di sviluppare effetti collaterali sistemici, soppressione della funzione surrenalica, riduzione della immunità locale e generale, lo sviluppo di atrofia cutanea, diradamento, secchezza della pelle, la comparsa di lesioni infettive secondarie della pelle e così via. Se tali strumenti potenti non è ancora fai, dovresti conoscere le regole della loro applicazione:

  • Questi fondi sono suddivisi in: attività forte, moderata e debole. Per il trattamento della dermatite atopica nei bambini dovrebbe iniziare con i preparati ormonali più debolmente concentrati. Per aumentare la concentrazione è possibile solo con l'inefficacia dello strumento precedente e solo con la prescrizione del medico.
  • Eventuali unguenti ormonali sono utilizzati in corsi brevi, quindi viene praticata una pausa e la dose viene ridotta.
  • La cessazione improvvisa dell'uso peggiora la condizione e provoca una ricaduta della malattia.
  • Primo trattamento viene utilizzato crema pura, e quando viene continuamente annullando il volume richiesto di crema o unguento viene mescolato con 1/1 bambino crema Campo 2 giorni questa applicazione è ridotta concentrazione è già parte del bambino 2 con 1 parte di lozioni ormonali, 2 giorni dopo 3 parti di bambino 1 parte dell'ormone.
  • Se devi usare i farmaci ormonali locali per un lungo periodo, richiede un cambiamento del farmaco, che include un altro ormone.
  • Per eliminare il gonfiore - la crema è usata di notte per eliminare le placche - al mattino.

Non ormonale - Per le manifestazioni minori di dermatite, sono prescritti antistaminici (gel Finistil 0,1%, Gistan, vedi revisione di creme da allergie per bambini). Nominare anche crema - Vitamina F 99, Elidel, Radevit (vedere crema e unguento per la dermatite nei bambini).

  • Liquido di Burov - acetato di alluminio
  • Videstim, Radevit - vitamine liposolubili
  • Incolla ASD e unguento
  • Unguenti e paste di zinco - Zindol, Desitin
  • Catrame di betulla
  • Ichthyol unguento
  • Naphtaderm - linimento di olio di naftalina
  • Fenistil gel
  • Cheratolan pomata - urea
  • FANS (vedi sollievo dal dolore)

Effettivamente anche con il trattamento della dermatite atopica con creme e unguenti con proprietà curative, migliorano la rigenerazione e il trofismo dei tessuti:

  • Dexpanthenol - crema e spray Pantenolo, Bepanten
  • Gel Kuriozin (ialuronato di zinco)
  • Solcoseryl, Actovegin - unguenti e creme, gel con emoderivato di sangue di vitello
  • Unguento al metiluracile (anche un immunostimolante)
  • Radevit, Videstim (retinolo palmitato, cioè vitamina A)
  • Crema "Forza della foresta" con floralisina - una crema molto efficace per tutte le malattie della pelle - eczema, dermatite, psoriasi, herpes, per la pelle secca e screpolante. Come parte della floralisina - un complesso di sostanze naturali biologicamente attive - questo estratto dal micelio dei funghi, contiene enzimi con attività collagenasica, vitamine, minerali, fosfolipidi. Ingredienti: floralisina, vaselina, pentolo, profumo, acido sorbico.

Tra gli immunomodulatori è possibile distinguere la crema-gel Timogen, il suo utilizzo è possibile solo su prescrizione medica.

Dieta nel trattamento della dermatite atopica nei bambini

Dieta, durante il trattamento, svolge un ruolo importante, soprattutto nei neonati. Sulla base della prognosi della malattia, è necessario escludere i prodotti contenenti un allergene. Nel primo anno di vita, i bambini possono essere sensibili alle proteine ​​del latte vaccino, alle uova, al glutine, ai cereali, alle noci, agli agrumi (vedere i sintomi delle allergie agli agrumi). Se sei allergico al latte di mucca, puoi utilizzare miscele di soia: Frisosa, Soia Nutrilak, Alsoy.

In caso di reazioni allergiche alle proteine ​​di soia e in forme gravi di allergia alimentare, è necessario utilizzare miscele ipoallergeniche: Pregestimyl, Nutramigen, Alfar (Nestle).

Quando l'allergia al glutine (25% dei bambini), si consiglia di utilizzare cereali ipoallergenico base di grano saraceno, mais, riso produzione industriale - Remedy, Heinz, Istra-Nutricia, Humana.

L'introduzione al cibo di ogni nuovo prodotto deve essere concordata con il medico, non più di 1 prodotto al giorno e in piccole porzioni. Per escludere i prodotti che causano allergie nei bambini, è necessario quando sono intolleranti (è possibile eseguire un esame del sangue per un allergene specifico).

fisioterapia

È indicato nel periodo acuto e di remissione della malattia e include:

  • Nel periodo acuto - elettrosleep, l'uso di un campo magnetico, bagni di carbonio;
  • Durante la remissione - fangoterapia, balneoterapia.

Sulla base dei dati clinici, il recupero completo si verifica nel 17-30% dei pazienti, il resto dei bambini soffre di questa malattia per tutta la vita.

Dermatite atopica nei bambini

La dermatite atopica è un'infiammazione non contagiosa della pelle di natura cronica, spesso causata da reazioni allergiche e di origine genetica. La dermatite atopica nei bambini si chiama diatesi, ma questo nome non può essere considerato corretto. È noto che in un bambino la malattia può presentarsi con una probabilità dell'80%, a condizione che entrambi i genitori fossero malati di dermatite. Se solo un genitore portava la malattia, allora le probabilità che la dermatite atopica fosse trasmessa a un bambino sono del 50%. Considereremo questa patologia in dettaglio, daremo consigli clinici, ne apprenderemo i tipi, vi diremo qual è il trattamento della dermatite atopica nei bambini.

Tipi di dermatite atopica nei bambini

Esistono diverse forme di questa malattia, caratteristiche di diverse età:

classificazione della dermatite atopica nei bambini

  • L'infante - nei neonati si manifesta fino a 2 anni di età, il cibo è un fattore scatenante. Caratteristiche: forma essudativa della malattia. È espresso da rossore, gonfiore, forma di bolle, buccia. Posizione: orecchie, guance, genitali.
  • Bambini - età della manifestazione: 2 - 10 anni. Caratteristiche: la pelle ha una tinta grigiastra, secchezza, crepe, scaglie. La posizione della malattia nelle pieghe della pelle (nel collo, dietro le orecchie, nell'incavo degli arti). Tra i fattori provocanti ci sono il cibo, la droga.
  • Forma lichenoide - età della manifestazione: 5 - 15 anni. Caratteristiche: piccole placche sotto le ginocchia, i gomiti e le mani.
  • Adolescente. Età della manifestazione: dopo 10 anni. La formazione di eruzioni cutanee in varie parti del corpo.

linee guida cliniche per il trattamento della dermatite atopica nei bambini

La causa della dermatite atopica nei bambini

Spesso la causa della dermatite atopica nei bambini è una reazione allergica. Per la maggior parte, provoca la reazione del prodotto alimentare. Inoltre, può essere allergeni, che sono nel corpo attraverso le vie respiratorie, cioè le cause delle allergie possono essere peli di animali o pelle, polvere, deodorante per ambienti, cibo per pesci e simili.

Campi di educazione alla malattia nei bambini

Con frequenti contatti con l'allergene dovuti a una sensibilità della pelle particolarmente forte, gli irritanti possono essere vestiti o particelle che cadono su di esso, detersivo, sapone, stoffa o persino le secrezioni di sudore. Tali allergeni aumentano solo i processi infiammatori.

Con una leggera infiammazione, piccole vescicole compaiono sulla pelle. Dopo un po 'di tempo si rompono, si forma una crosta. Tutto ciò porta a un forte prurito, che è molto difficile da sopportare. Soprattutto non dà riposo durante la notte. Il bambino inizia a pettinare la pelle, che può portare a una nuova infezione. Questo può causare infiammazione batterica. Il fattore climatico in cui il bambino è costretto a vivere non può essere escluso.

Secondo il popolare pediatra Komarovsky, i bambini spesso ottengono la dermatite atopica durante l'alimentazione artificiale.

I sintomi della dermatite atopica nei bambini

Nella fase iniziale, i bambini hanno dermatite da pannolino. Nell'area dei glutei, dietro le orecchie, compare nelle pieghe della pelle dei bambini il rossore. A volte dopo di loro ci sono ferite bagnate. Appare desquamazione sulla pelle, ruvidità. Una crosta appare sulla pelle pelosa. A poco a poco, la malattia dalla pelle del viso scorre al corpo.

Gravi sintomi della malattia:

  • Prurito (da moderato a severo);
  • Rossore (osservato sull'incavo delle estremità - gomiti, ginocchia, nelle pieghe della pelle, nella regione del collo);
  • Rash.

Criteri per la diagnosi della dermatite atopica

Conseguenze e complicanze della dermatite atopica nei bambini

Il più pericoloso quando il bambino inizia a pettinare un'area pruriginosa. Questo può portare alla formazione di piccole ferite che a loro volta hanno un fungo e altri microrganismi, che possono causare un'infezione secondaria (piodermite). Di solito viene trattato con antibiotici. Tutto ciò influenza sia la pelle che la salute del bambino. È sempre più difficile per lui addormentarsi, di conseguenza non ottiene abbastanza sonno, e qualsiasi movimento del corpo, il bagno o i vestiti portano a sensazioni spiacevoli.

Spesso il fungo, il virus e i batteri possono "attaccare" immediatamente il bambino, di conseguenza, inizierà un processo infiammatorio purulento e "freddo". Con un trattamento tempestivo e adeguate misure preventive, tali difficoltà possono essere evitate.

Trattamento della dermatite atopica nei bambini

Solo un medico può rilevare la dermatite atopica in un bambino, preparerà anche la terapia terapeutica necessaria. Prima di tutto, è necessario escludere il fatto che questa malattia e le successive esacerbazioni possano provocare. Supponiamo che questa malattia non sia suscettibile di completare la cura, ma esistono numerosi rimedi che riducono il prurito, il rossore e altri sintomi. Il trattamento della dermatite atopica in un bambino si verifica con i seguenti mezzi:

  • dieta;
  • Preparati idratanti (Emolenti);
  • Crema e pomata;
  • L'uso di farmaci non steroidei;
  • Mezzi per eliminare il prurito;
  • Antibiotici.

Come si può curare la dermatite atopica in un bambino

Dieta nei bambini

Il famoso medico Komarovsky fornisce le seguenti linee guida dietetiche per i bambini:

  • Nella dieta non dovrebbero essere prodotti, nella composizione di cui ci sono alcune sostanze nocive. Tutto ciò può solo peggiorare la salute del bambino;
  • La temperatura della stanza dovrebbe essere bilanciata, il bambino non dovrebbe sudare;
  • Per escludere dalla dieta gli alimenti che causano allergie (cioccolato, miele, agrumi, noci), anche in casa non dovrebbero essere animali domestici, la lana che può causare una reazione allergica.
  • È necessario assicurarsi che il bambino non abbia costipazione. Se trovi i primi sintomi del genere, puoi dare al tuo bambino un lassativo, quindi assicurati di assumere una dieta.
  • Vale la pena ricordare che una madre che allatta deve seguire una dieta. È meglio escludere latte, burro, brodo, grasso dall'elenco dei prodotti.

Secondo Komarovsky, non dovresti sovralimentare il bambino. Ancora bisogno di garantire che il cibo per i bambini non fosse un eccesso di proteine.

Emolaty per bambini

Emolenta creazioni per bambini

Un ulteriore trattamento è l'idratazione della pelle. E qui parleremo della emoto con dermatite atopica nei bambini. Gli emollienti hanno proprietà emollienti per la pelle, aumentano la quantità di umidità. Inoltre, gli emollienti stessi non si attivano con l'umidità, ma non consentono solo all'umidità che è rimasta a diminuire. Separa diversi tipi di emolenta:

  • Emollienti da bagno;
  • Emollienti per l'applicazione sulla pelle;
  • Emolenti per il lavaggio.

Puoi fare una classificazione emolenta in ciascuno dei gruppi sopra elencati. Ma solo un medico può dire che tipo si adatta esattamente a tuo figlio. Tutto dipende dal processo infiammatorio, dalla complessità, dalle infezioni (se presenti) e così via.

Emolliente dovrebbe essere applicato un paio di volte al giorno sulla pelle del bambino e una volta dopo il lavaggio.

È necessario bagnare il bambino in acqua calda, ma non è consigliabile continuare il processo di balneazione per più di 10 minuti. Inoltre, i medici non consigliano di pulire un neonato o un neonato subito dopo il lavaggio. In primo luogo, la pelle dovrebbe ricevere sufficiente umidità (e l'emotenta manterrà questa umidità), e in secondo luogo, piccole lesioni possono formarsi su di esso.

L'elenco degli emollienti per i bambini affetti da dermatite atopica è molto ampio:

  • Emolium;
  • Lokobeyz Repea;
  • A-Derma Exomega;
  • Losterin;
  • Mustela Stelatopia;
  • Topicrem.

Vale la pena ricordare che la crema per bambini non sarà in grado di sostituire completamente l'emolento. Basato sulla ricerca, è rapidamente cancellato, può causare allergie nel bambino e non ha una vasta gamma di azioni terapeutiche.

Crema per bambini

Nel mercato farmaceutico odierno, esiste un ampio arsenale di unguenti e creme per la dermatite atopica in un bambino. Ecco una lista di alcuni farmaci non ormonali:

  • Protopico - contiene tacrolimus, usato per il trattamento della dermatite atopica nei bambini.
  • Exoderil è un antimicotico, a volte mostra un risultato, a condizione che l'origine del processo infiammatorio della pelle o dermatite non sia stata determinata con precisione.
  • Pantenolo: questo strumento viene solitamente prescritto per il trattamento della secchezza con diversi tipi di dermatite.
  • Eplan: questo strumento viene utilizzato per varie malattie della pelle (psoriasi, eczema, acne e così via).
  • Gistan - integratore alimentare, composto da estratti di erbe.
  • Elidel - un agente che ha un effetto anti-infiammatorio nella dermatite atopica. Tuttavia, si riferisce a fondi con efficacia non dimostrata.
  • Naftaderm: ha un effetto risolutivo.

Ricorda che i bambini sotto i 2 anni non sono raccomandati creme e unguenti ormonali.

Farmaci non steroidei per i bambini

Questa tecnica è usata di recente. I mezzi TIK (inibitori topici della calcineurina) forniscono un lungo controllo sulla malattia, aiutando a far fronte al prurito e al rossore. Soprattutto aiutano a far fronte alla malattia durante un'esacerbazione, a fornire la remissione.

Rimedi per prurito

I medici prescrivono e antistaminici. Molti di loro hanno un effetto collaterale sotto forma di sonnolenza. Pertanto, è meglio applicarlo di notte, prima di andare a dormire.

Antibiotici per bambini

In caso di malattie infettive della pelle, vengono prescritti antibiotici che uccidono il patogeno e altri agenti patogeni. Basta non abusare dell'uso di antibiotici, perché dopo qualche tempo i batteri possono adattarsi a loro.

Rimedi popolari

Esistono molti metodi popolari che aiutano ad affrontare l'infiammazione. A casa puoi cucinare:

Condividiamo diverse ricette per bagni terapeutici:

  • Mentre fai il bagno al tuo bambino, aggiungi 5 cucchiai di sale marino;
  • È possibile aggiungere 1 litro di latte e 100 ml di olio d'oliva non raffinato al bagno;
  • I boccioli di betulla sono molto efficaci. In 1 litro di acqua bollente versare 120 grammi di pianta. Dopo l'infusione per 3 ore, il contenuto deve essere versato nel bagno;
  • Mentre nuotate, aggiungete un decotto di radice di bardana, celidonia, ortica, violetta. Sono spesso usati per trattare questa malattia.

Prevenzione e prognosi della dermatite atopica nei bambini

Con un trattamento tempestivo, la prognosi della dermatite atopica è spesso positiva, ma il recupero completo è escluso. Per migliorare il benessere e la salute del bambino, i medici raccomandano di isolarlo dagli alimenti allergenici, tra cui cioccolato, agrumi, alcuni frutti di bosco (ad esempio fragole, noci, cacao, ecc.). Tuttavia, una reazione allergica può essere individualizzata e diffusa a tali alimenti. gli altri non hanno solitamente allergie, quindi questa domanda dovrebbe essere discussa separatamente con il pediatra che si sta occupando.Per iniziare, dopo aver trovato i sintomi, gli esperti conducono uno studio appropriato: prendono dei campioni, esame del sangue ayut.

Consideriamo le misure preventive secondo i punti:

  • Escludere i fattori che causano la pelle secca. È necessario mantenere il giusto equilibrio climatico (umido e fresco) nella stanza del bambino, camminare molto e non è necessario avvolgere eccessivamente il bambino. Fai bere al bambino abbastanza liquidi, specialmente durante i caldi mesi estivi.
  • Il bambino non dovrebbe mangiare troppo. A causa dell'eccesso di offerta della pelle, la pelle può seccarsi, si formerà un rossore, si formeranno delle crepe. Quindi, le tossine agiranno dall'interno.
  • Non esagerare con la pulizia. Molte madri cercano di lavare i propri figli più puliti possibile, ma questo aumenta il rischio di dermatite atopica. Il fatto è che lo strato lipidico della pelle viene distrutto, causando una vulnerabilità. È meglio fare il bagno al bambino una volta al giorno, utilizzando cosmetici speciali per bambini. Dopo un anno, la balneazione può essere effettuata 1 volta in 2 giorni.
  • Assicurati che i vestiti per il bambino siano fatti solo con materiali naturali, non dovrebbero causare disagio al bambino e non dovrebbero essere lavati bene.

Dermatite atopica nei bambini. Cause, sintomi, segni, diagnosi e trattamento della patologia

Il sito fornisce informazioni di base. Diagnosi e trattamento adeguati della malattia sono possibili sotto la supervisione di un medico coscienzioso. Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Consultazione richiesta

Ogni genitore è spaventato dalle eruzioni cutanee sulla pelle delicata dei nostri bambini, ma non tutti i genitori capiscono che la pelle è solo un "indicatore" di ciò che sta accadendo nel corpo del bambino, specialmente se si tratta di un'eruzione allergica.

Durante il periodo di sfavorevole situazione ambientale, le malattie allergiche nei bambini stanno diventando sempre più comuni. E il nostro compito, per quanto possibile, è quello di prevenire lo sviluppo di allergie nel bambino, e se dovesse apparire, lo faremo per aumentare i periodi di remissione della malattia. Non c'è da stupirsi che dicano che il bambino "ha superato" le allergie, ma, sfortunatamente, questo non sempre accade.

Quindi, il nostro articolo è dedicato alla dermatite atopica, la più comune malattia allergica nei bambini.

La dermatite atopica è una malattia allergica geneticamente dipendente che ha un decorso cronico ed è caratterizzata dalla comparsa di uno specifico rash cutaneo a causa di una risposta immunitaria perversa a fattori esterni e interni.

Spesso la dermatite atopica è combinata con altre malattie allergiche:

  • rinite allergica,
  • asma bronchiale,
  • pollinosi respiratoria,
  • orticaria,
  • febbre da fieno, ecc.

In letteratura, nazionale e internazionale, puoi trovare anche altri nomi per la dermatite atopica:
  • diatesi essudativa o allergica,
  • neurodermatite,
  • eczema atopico,
  • eczema costituzionale,
  • prurigo di diatesi,
  • trasandato beunier e altri.

Alcune statistiche! La dermatite atopica è la malattia più comune nei bambini. In alcuni paesi europei, la prevalenza di questa malattia è quasi del 30% tra i bambini malati e oltre il 50% di tutte le malattie allergiche. E nella struttura di tutte le malattie della pelle, la dermatite atopica occupa l'ottava posizione nel mondo in termini di frequenza di insorgenza.

Alcuni fatti interessanti!

    Atopia o allergie sono ancora due condizioni diverse. Allergia in una persona per la vita e si verifica sullo stesso allergene (o diversi allergeni), anche in piccole dosi. L'atopia si verifica su una gamma più ampia di allergeni, nel tempo i fattori che causano l'atopia possono cambiare e la risposta immunitaria può anche variare a seconda della dose dell'allergene (con piccole dosi di allergia, l'atopia potrebbe non svilupparsi affatto). Con l'atopia, i genitori spesso dicono: "Mio figlio è allergico a tutto...".

Immagina una situazione in cui ai bambini del gruppo degli infermieri venivano assegnati 8 mandarini ciascuno. Metà o un terzo dei bambini ha un rossore malsano sulle guance di una tale quantità di leccornie sullo sfondo della pelle secca, alcuni di questi bambini possono avere un naso che cola o anche una tosse rara e solo un bambino svilupperà una reazione allergica pronunciata sotto forma di un'orticaria o addirittura un attacco di soffocamento. Quindi chi di questi bambini è allergico e chi ha l'atopia? Non tutti i bambini sono allergici agli agrumi, con la prossima dose di mandarino, la maggior parte di loro non avrà tale reazione. E solo un bambino darà successive manifestazioni allergiche anche a un solo mandarino. È solo che quei bambini con le guance rosse hanno l'atopia e un bambino ha una vera allergia sotto forma di orticaria e asma bronchiale.

  • I geni "cattivi" svolgono un ruolo significativo nello sviluppo dell'atopia. Quindi, se uno dei genitori ha una malattia allergica, allora il rischio di sviluppare l'atopia in un bambino è del 50 - 55%, e se entrambi i genitori sono allergici, 80 - 85%.
  • Si ritiene che solo i bambini soffrano di dermatite atopica. Tuttavia, non tutti i bambini superano la dermatite atopica. E recentemente, gli adulti soffrono sempre più di "neurodermatite" (come precedentemente chiamata dermatite atopica negli adulti).
  • I bambini di piccola taglia e malnutriti che non hanno variato il cibo nella loro dieta non soffrono di dermatite atopica.
  • L'alimentazione artificiale di bambini al di sotto di 1 anno è un rischio di sviluppare la dermatite atopica. E un ruolo significativo in questo è l'alimentazione dalla bottiglia. Questi bambini mangiano quasi sempre troppo, perché il bambino mangia tutto il cibo offerto (anche se è più del necessario) molto velocemente, e la miscela non soddisfa immediatamente la sensazione di fame. Durante l'allattamento, il bambino prende la sua dose di latte lentamente e alla fine dell'alimentazione si verifica già una sensazione di sazietà.

  • Come trattare la dermatite atopica nei bambini

    Ho bisogno di una dieta e di miscele medicinali per la dermatite atopica?

    Dermatite atopica alla reception - Prorva. Nelle ultime due settimane quasi un terzo bambino con questo problema.

    Il problema è diffuso, i medici spesso seguono raccomandazioni obsolete, prescrivono ciò che non dovrebbe (batteriofagi, probiotici, diete rigide di eliminazione, ecc.), Non prescrivono quanto segue (gli emollienti sono rari e deboli, hanno paura degli steroidi, ecc.), Esplicitano distruggendo (metti mamma con una dieta così terribile che non si alza e smette di allattare, o proibisce direttamente l'allattamento al seno in favore dell'idrolizzato), ecc.

    I pazienti continuano a fare il bagno con i bambini in una serie, lavano con sapone di catrame, cambiano la miscela ogni quattro giorni, spalmano l'eruzione con una crema da latte grassa, temono gli ormoni e iniziano a parlare ai bambini "alla paletta" (no, questa non è una metafora).

    Ma ci sono anche buone notizie: sempre più pazienti e medici leggono guide e memorandum internazionali sull'AD e aderiscono a schemi adeguati di trattamento e cura per questi bambini. Quindi, non tutto è perduto. Quindi, qual è la cosa più importante che devi sapere sul trattamento della dermatite atopica nei bambini?

    Come spalmare la pelle di un bambino con dermatite atopica

    Costantemente, per molti mesi, fino a quando si verifica una remissione stabile, utilizziamo gli emollienti (sono anche lubrificanti, sono creme idratanti / unguenti), da due volte al giorno ad almeno ogni due ore, a seconda della gravità. Particolarmente importante - dopo aver fatto il bagno al bambino. Questa è la base del trattamento di AD.

    In cima alle mie prescrizioni di farmaci di questo gruppo (non rivendico completezza e obiettività, non ho un conflitto di interessi): Lokobeyz Ripea, Mustela Stelatopia, crema speciale Emolium, Lipikar AR +, Lipobase.

    Gli emollienti non dovrebbero essere salvati, una provetta di crema da 250 ml dovrebbe andare in 1-2 settimane, a seconda della gravità e dell'area delle lesioni.

    Gli emolenti vengono selezionati individualmente, per tentativi ed errori. Alcuni, anche quelli più costosi, non sono adatti (inefficaci) per un particolare bambino, e alcuni addirittura peggiorano le condizioni della pelle. Pertanto, non acquistare immediatamente un mezzo secchio, sarà un peccato se non si adatta. Idealmente: digita le sonde e sperimenta, seleziona il migliore.

    Importante: la crema per il bambino non è un emulo! In generale, dalla parola "assolutamente".

    Cosa dare da mangiare a un bambino con dermatite atopica e cosa si può mangiare a una madre che allatta

    Solo un terzo dei casi di AD sono associati a allergie alimentari, quindi la questione dell'eliminazione (ad esclusione di alcuni alimenti) di una dieta per un bambino è molto discutibile, e una dieta di allattamento materno è necessaria molto raramente (solo con una chiara connessione di cibo con eruzioni cutanee).

    A volte l'AD è combinato con striature di sangue nelle feci. Tale combinazione indica quasi sempre la presenza di allergia alle proteine ​​del latte vaccino (e qui la dieta di eliminazione è abbastanza giustificata).

    Miscele con latte di capra (babysitter, cabrita e altri) non sono un modo per curare la dermatite atopica. Se un bambino ha intolleranza al latte vaccino, quasi certamente ha l'intolleranza della capra, la cui composizione proteica è quasi identica.

    Le miscele di proteine ​​di soia (Frisosa, Similac, Izomil, ecc.) Devono essere usate con cautela, poiché la soia stessa è un forte allergene. Ma a volte la miscela di soia con ADD porta sollievo clinico.

    Miscele con parziale idrolisi di proteine ​​(Nutrilon Comfort, Nan HA, ecc.) - questo non è un trattamento dell'ATP, è la prevenzione delle allergie alimentari; usato prima dell'inizio dei sintomi, se ci sono prerequisiti (in primo luogo, la storia familiare gravata).

    Le miscele con completa idrolisi proteica (Nutrilon Pepti Allergy, Frisopep AU, ecc.) Sono indicate solo per la parte di bambini con AD associata a allergie alimentari. Questo è determinato individualmente: dal sangue nelle feci, dall'eosinofilia nel test del sangue, dal livello di IgE totale e, cosa più importante, da una risposta clinica positiva a queste miscele.

    Le miscele di amminoacidi (Neocato, Alfare Amino, ecc.) Vengono utilizzate in caso di allergia alimentare grave, con risposta clinica insufficiente a miscele di idrolisi completa.

    Quali farmaci per l'AD possono essere prescritti da un medico?

    Le creme locali (topiche) di glucocorticosteroidi o, colloquialmente, "pomate ormonali" sono mostrate solo con una pronunciata esacerbazione, solo un breve periodo, solo dopo aver discusso le regole del loro uso con il medico.

    Gli inibitori topici della calcineurina (pimecrolimus e tacrolimus) sono simili in effetti e indicazioni agli steroidi topici, ma non contengono ormoni (per alcuni genitori paurosi questo è fondamentale) e sono la seconda linea di terapia nei casi in cui gli steroidi non sono adatti.

    Gli antistaminici del primo (Suprastin, Fenistil, ecc.) E il secondo (Zyrtek, Claritin, ecc.) Non curano l'AD, riducono solo il prurito. Utile solo al culmine del prurito, per facilitare il benessere.

    Le analisi per IgE totali, IgE specifiche, proteina cationica eosinofila, Immunocap di Fadiatop, test cutanei della scarificazione, prick test e altri esami allergologici sono costosi e non sono mostrati a tutti i pazienti. E quelli che vengono ancora mostrati, spesso non aiutano nella tattica del trattamento. Pertanto, per dirigere la raccomandazione del proprio medico di passare tutto questo non è necessario.

    Le vaccinazioni di un bambino con AD sono mostrate anche più che salutari. Perché se si ammala, ad esempio, pertosse, allora il rischio di reazioni allergiche e esacerbazioni di AD da malattie e droghe è di diversi ordini di grandezza superiore al rischio di esacerbazioni e reazioni allergiche alla vaccinazione antipertosse. Pertanto, qui scegliamo il minore di due mali.

    Ma è necessario vaccinare alla minima manifestazione di AD: per qualcuno è pelle vellutata, e per qualcuno secchezza, lichenizzazione e qualche graffio-graffio sono tutti individualmente. E per essere preparati al fatto che la vaccinazione può causare una temporanea esacerbazione dell'AD, che viene poi rimosso con una terapia adeguata.

    Trattamento moderno della dermatite atopica nei bambini

    L'ATD scorre in onde. Che si acuisce, passa. A volte queste esacerbazioni sono provocate da qualcosa, a volte non sono provocate da nulla. E ciò che hai dato prima dell'esacerbazione, sarai certamente considerato la causa. E quello usato prima della remissione, sarà considerato un trattamento efficace. E in entrambi i casi, c'è un'alta probabilità di sbagliare, inciampare in una coincidenza, dare ciò che si desidera. Fai attenzione ai risultati, controllali più volte e discuti con il medico.

    Nel tempo (approssimativamente a scuola), ADD passa senza lasciare traccia in 9 bambini su 10. La base del trattamento: emoticon permanenti e steroidi topici, a breve e localmente, durante l'esacerbazione. L'essenza del trattamento è idratare la pelle, prevenire le esacerbazioni, curare le esacerbazioni che si presentano e curare le loro complicanze.

    Non c'è connessione tra la disbatteriosi o l'intestino in generale e l'AD, ci sono miti.

    Identificare ed eliminare un allergene per curare l'AD è un'idea molto allettante, ma quasi mai funziona. Innanzitutto perché solo un terzo dei pazienti ha questa connessione (vedi sopra), e in secondo luogo, se riescono a identificare l'allergene alimentare, non è così facile escluderlo come sembra. Soprattutto quando molti allergeni.

    Tuttavia, a volte il medico può prescrivere una transizione a un idrolizzato o dieta. In caso di risultati dubbi, nominerà un test provocativo (lo restituirà alla miscela di latte o introdurrà il prodotto) e se ciò provoca un aggravamento, la dieta di eliminazione sarà giustificata. Ma non certo tutti gli atopici.

    Cosa leggere ai genitori sulla dermatite atopica nei bambini

    Questo è molto, molto di base. ADD è un grande problema, a più livelli e lungo; il suo, come ogni altra malattia cronica, dovrebbe essere trattato con lo stesso (per una sequenza di appuntamenti) medico competente.

    Lo accolgo con piacere quando i genitori leggono articoli moderni di alta qualità sull'AD e lo capiscono: non solo li aiuta ad orientarsi e sceglie un medico competente che si può fidare nella gestione di un bambino con AD, ma migliora anche la prognosi della malattia. Ecco alcuni articoli:

    Dermatite atopica nei bambini: cause, sintomi, trattamento

    Nel XXI secolo, i bambini con allergie stanno diventando sempre di più. La dieta scorretta, lo stress, i problemi di stomaco stanno diventando i principali provocatori nello sviluppo dell'intolleranza alimentare. Già dalla tenera età, la pelle arrossata e secca appare nei bambini. Tutto a causa della dermatite atopica. Questa patologia ha una serie di caratteristiche cliniche in diversi periodi di età, può richiedere molto tempo e portare conseguenze spiacevoli per il bambino.

    La dermatite atopica è una malattia allergica cronica. Il più spesso si sviluppa in bambini con una predisposizione ereditaria, cioè i cui genitori o parenti sono atopici. L'atopia è la maggiore sensibilità del corpo all'azione di vari tipi di allergeni (peli di animali, polline, polvere domestica, cibo, ecc.). Con la dermatite, le manifestazioni sembrano eruzioni cutanee, chiazze di secchezza e desquamazione nei gomiti e nelle fosse poplitee, o aree di rossore e focolai piangenti. Nei neonati e nei neonati, l'atopia è più spesso associata a una scarsa nutrizione materna durante l'allattamento al seno - mangiare cibi con un alto indice allergico: verdure e frutta di colore rosso-arancio, latte intero, noci, cioccolato, ecc. Se il bambino è nutrito artificialmente, le allergie possono essere causate da miscele, specialmente quelle basse e non adattate. Nella loro composizione sono spesso presenti proteine ​​del latte vaccino e lattosio - zucchero del latte. Una delle principali manifestazioni della dermatite atopica nei bambini piccoli è la formazione di gneiss - squame verdastre sul cuoio capelluto, a volte le sopracciglia.

    Le principali cause dello sviluppo della dermatite atopica nei bambini

    Le allergie in un bambino provocano fattori di rischio. Non tutti possono essere eliminati e impediti di ammalarsi. In alcuni casi, è necessario modificare la dieta e lo stile di vita per dimenticare le recidive (esacerbazioni) della dermatite atopica per lungo tempo.

    Fattori di rischio

    L'uso di alimenti allergenici da parte di un bambino è uno dei fattori di rischio per lo sviluppo della dermatite atopica.

    1. Ereditarietà: se entrambi i genitori sono allergici, il bambino si ammala nell'80% dei casi; se solo mamma o papà, poi - 50%; se tutti sono sani, la probabilità di sviluppare una dermatite atopica in un bambino è solo del 10%.
    2. L'atopia.
    3. Aumento della sensibilità cutanea (reattività): il bambino ha aumentato i livelli ematici di immunoglobuline E, responsabile dello sviluppo di un processo allergico (trasmesso più spesso attraverso la linea materna - nell'80% dei casi, meno spesso paterno - nel 20%).

    Esogeno (a seconda di fattori esterni):

    • Trigger (causa lo sviluppo della malattia):
    1. violazione della dieta del bambino o della madre (con l'allattamento al seno);
    2. alimentazione irrazionale, introduzione impropria di alimenti complementari;
    3. scarsa cura della pelle del bambino (bassa o alta umidità nella stanza, surriscaldamento o ipotermia, bagni rari e cambio poco frequente di pannolini, non utilizzo di creme protettive, sviluppo di calore pungente, macerazione - dermatite da irritazione con urina, feci e secrezioni cutanee).
    • Causale (contribuendo allo sviluppo della malattia):
    1. lo stress;
    2. contaminazione degli alimenti con additivi alimentari (conservanti, colori e aromi);
    3. fumo dei genitori;
    4. infezioni croniche e problemi gastrointestinali nel bambino;
    5. lunga permanenza del bambino in condizioni climatiche avverse (venti rafficati, clima umido, caldo, forti gelate, ecc.).

    Classificazione della dermatite atopica

    Secondo lo stadio di sviluppo del processo infiammatorio:

    • iniziale;
    • stadio di cambiamenti marcati (periodo acuto):
    1. fase acuta;
    2. fase cronica;
    • stadio di remissione (subsidenza del processo infiammatorio fino alla completa estinzione):
    1. fase incompleta (periodo subacuto);
    2. fase completa;
    3. recupero clinico.

    Forme cliniche per età:

    1. infantile;
    2. per bambini;
    3. Adolescente.

    Secondo la prevalenza del processo:

    1. limitata;
    2. comune;
    3. diffuso (esteso).

    Per gravità:

    1. facile;
    2. srednetyazholy;
    3. pesante.

    Per tipo di sensibilizzazione - la sensibilità del corpo:

    1. alimentare;
    2. polivalente (vari tipi di cause).

    Caratteristiche delle manifestazioni cliniche della malattia nei bambini

    A seconda della fase della dermatite atopica

    Le manifestazioni iniziali di solito si verificano nei bambini con un tipo speciale di struttura corporea. Spesso, la dermatite atopica si verifica nei neonati in sovrappeso (paratrofia) o in un aumento di peso instabile, pelle rosa pallido, ridotto turgore (elasticità della pelle) e pronunciate reazioni vascolari (impronte sulla pelle dai vestiti, bassa pressione). Nei neonati, questo periodo della malattia è caratterizzato dai seguenti sintomi:

    • iperemia (arrossamento) e gonfiore (pastoznost) nelle guance con un leggero peeling;
    • gneiss e dermatite da pannolino;
    • eritema glutea (esteso arrossamento della pelle dovuto all'espansione di piccoli vasi).

    Le manifestazioni iniziali sono seguite da un periodo di esacerbazione. Nella fase acuta della malattia sulla pelle, è possibile vedere molti oggetti infiammatori: papule (noduli della pelle), vescicole (bolle), erosione (piaghe), croste e scaglie sullo sfondo di focolai piangenti. Nella forma cronica, ci sono aree di desquamazione, escoriazione (abrasioni sulla pelle) e lichenificazione (un forte ispessimento della pelle con aumento del pattern cutaneo e formazione di pieghe).

    Poi arriva la fase di remissione. Può essere incompleto (indebolimento dei sintomi) e completo (scomparsa delle manifestazioni cliniche).

    Il prossimo stadio è il più favorevole - recupero clinico. Non ci sono sintomi della malattia per 3-7 anni.

    A seconda dell'età del bambino

    La forma infantile della dermatite atopica si sviluppa da 2-3 mesi a 3 anni. Durante questo periodo, l'infiammazione si verifica sotto forma di macchie di rossore e stillicidio di oggetti. Il viso è più spesso colpito, tranne che per la zona del triangolo naso-labiale, le superfici esterne delle braccia e delle gambe e le fosse cubitali. Non c'è prurito acuto.

    La forma infantile di dermatite atopica colpisce la fascia d'età da 3 a 12 anni. Durante il periodo di esacerbazione sulla pelle, è possibile vedere varie strutture infiammatorie: noduli, vescicole, crepe, croste, scaglie. La pelle è secca con aree ispessite e ruvide. Molto spesso colpite sono le gomitate e le fosse pelose poplitee, le superfici flessorie degli arti. Sulle palpebre possono essere aree di grave pigmentazione. C'è prurito di diversi gradi di intensità.

    La forma adolescente della malattia comprende l'età da 12 a 18 anni. Durante la ricorrenza della dermatite atopica, vari oggetti di infiammazione compaiono sulla pelle. La pelle è ispessita con aree di croste sanguinanti. Molto spesso, il processo infiammatorio colpisce il viso, il collo (decollete), gli arti. Il prurito è forte con disturbi del sonno.

    A seconda della prevalenza del processo infiammatorio

    La dermatite atopica può manifestarsi in aree ristrette (gomiti e fossi poplitei, collo, ecc.). Fuori dai fuochi dell'infiammazione, la pelle ha un aspetto sano.

    Un processo comune interessa oltre il 5% dei tessuti. Oltre i punti focali dell'infiammazione, la pelle è di colore terroso con chiazze di secchezza e desquamazione.

    Nella dermatite atopica diffusa, tutto è interessato tranne che per i palmi e l'area del triangolo nasolabiale.

    A seconda della gravità della malattia

    Il decorso lieve della dermatite atopica è caratterizzato da un debole arrossamento della pelle, una leggera desquamazione e eruzioni isolate sotto forma di noduli e vescicole. Linfonodi nell'area dell'infiammazione aumentata fino alla dimensione di un pisello. Il prurito è debole. Esacerbazioni non più di 2 volte l'anno, remissione - 6 mesi.

    Il decorso moderato della malattia si manifesta con un ispessimento pronunciato della pelle con aree di infiammazione lacrimale. I linfonodi nell'area colpita aumentavano fino alla dimensione dei fagioli. Il prurito è lieve o grave. Recidiva 3-4 volte l'anno, remissione - 3-4 mesi.

    La severa dermatite atopica è caratterizzata da lesioni multiple, dalla formazione di crepe profonde e dall'erosione. Linfonodi nell'area dell'infiammazione aumentata fino alla dimensione di una noce. Il prurito è forte, persistente. Esacerbazioni 5 o più volte all'anno, la remissione è di 1,5 mesi o assente.

    A seconda del tipo di sensibilizzazione

    La causa più comune di allergia nei bambini è il cibo. Di norma, la reazione del bambino al prodotto mangiato si verifica nelle prossime ore, e talvolta a minuti, dopo il suo utilizzo. È meglio far conoscere al bambino un nuovo pasto al mattino per seguire lo stato del corpo del bambino durante il giorno (eruzioni cutanee, gonfiore, arrossamento del viso o del corpo).

    Nel latte materno, la concentrazione di allergeni aumenta dopo 4-6 ore dopo l'uso. Se la sensibilizzazione al cibo del bambino si manifesta sullo sfondo dell'allattamento al seno, allora la madre dovrebbe rivedere la sua dieta e analizzare tutti i cibi consumati negli ultimi 3 giorni. Dopo questo, gli allergeni sono esclusi dal menu giornaliero di una donna che allatta. Se il bambino è sul mix, allora è necessario scoprire la sua composizione e, nel caso di atopia, sostituirlo con uno ipoallergenico (a base di idrolizzato proteico, soia, ecc.). Molto spesso le allergie sono causate da prodotti a base di albumina di latte vaccino e zucchero del latte. È meglio usare miscele senza lattosio.

    Tutti gli alimenti possono essere divisi in 3 gruppi in base al livello di sensibilizzazione alimentare. Ecco un elenco di razioni di uso comune:

    Cavolo (cavolfiore e bianco)

    Pertanto, i bambini con rischio di sviluppare dermatiti atopiche e madri durante l'allattamento al seno sono invitati a escludere dal menu prodotti con un alto potenziale allergenico.

    Oltre alla sensibilizzazione alimentare, ci può essere polivalente, in cui ci sono diverse ragioni per lo sviluppo di allergia. Può essere non solo cibo, ma anche disbatteriosi in un bambino, terapia antibiotica, traduzione anticipata ad alimentazione artificiale e artificiali, ereditarietà gravosa sull'atopia, gravidanza sfavorevole durante la mamma (ridotta immunità nel bambino), malattie dell'apparato digerente nei genitori, ecc..

    Principi di base del trattamento della dermatite atopica

    La terapia della malattia mira a:

    1. l'eliminazione o la riduzione di prurito e cambiamenti infiammatori nella pelle;
    2. prevenire lo sviluppo di forme gravi;
    3. ripristino della struttura e della funzione della pelle;
    4. trattamento delle comorbidità.

    Tutte le misure necessarie per il successo del trattamento della dermatite atopica possono essere suddivise in 3 gruppi:

    Eventi generali

    Caratteristiche di nutrizione nei bambini con dermatite atopica:

    1. Esclusione dalla dieta di prodotti contenenti sostanze estrattive (irritano la mucosa del tratto gastrointestinale e aumentano la produzione di succo gastrico): forti brodi a base di carne e pesce, salsicce, prodotti in scatola, sottaceti e sottaceti, pesce affumicato;
    2. l'assenza di forti allergeni nel menu: cioccolato e cacao, caffè naturale, agrumi, funghi, noci, miele, prodotti ittici, vari condimenti;
    3. in caso di allergia alle proteine ​​della mucca, è necessario utilizzare una miscela a base di proteine ​​del latte di soia o di capra per neonati, nonché parzialmente ipoallergenico e fortemente idrolizzato;
    4. nelle forme lievi e moderate della malattia, i prodotti caseari sono utili (migliorare il processo digestivo grazie alla microflora benefica);
    5. Le esche nel primo anno di vita di un bambino devono essere introdotte con grande cura, ma allo stesso tempo come nei bambini sani: i prodotti devono essere con l'attività meno allergenica e consistono in primo di un componente (un solo tipo di frutta o verdura - un mono-prodotto);
    6. È possibile espandere gradualmente il menu del bambino: in 3-4 giorni, aggiungere un nuovo ingrediente alla dieta;
    7. E 'preferibile cucinare le purine di verdure in acqua con verdure pre-ammollo finemente tritate per 2 ore (patate - 12 ore), si consiglia di utilizzare i seguenti prodotti: zucchine, cavolfiore e cavolo bianco, varietà di zucca leggera, patate (non più del 20% del piatto totale);
    8. i cereali vengono fatti bollire senza latte utilizzando cereali senza glutine (mais, grano saraceno, riso), perché il glutine è una proteina di cereali, contenuta principalmente in semola e farina d'avena, provoca lo sviluppo di allergie;
    9. carne (carne di cavallo, coniglio, tacchino, maiale magro, manzo, eccetto carne di vitello) per il cibo complementare viene cotta due volte (la prima acqua dopo l'ebollizione viene scolata e la carne viene riempita con acqua pulita, dopo di che viene cotta per 1,5-2 ore), il brodo non viene utilizzato;
    10. se compare una leggera allergia al prodotto, è necessario escluderlo dalla dieta per un po 'e introdurlo in un secondo momento: se non c'è reazione, può essere usato nella dieta, se esiste, eliminarlo per un lungo periodo; in caso di grave allergia, il prodotto è sostituito da un altro, equivalente in valore nutrizionale.
    • Controllo ambientale:
    1. cambio frequente della biancheria da letto per un bambino (2 volte a settimana), esclusione di cuscini e coperte da materiali naturali (piumino, piume, peli di animali);
    2. l'eliminazione di tappeti, mobili imbottiti da casa per limitare il contatto con la polvere;
    3. È auspicabile un appartamento con l'umidificazione dell'aria (aspirapolvere o aspirapolvere con filtro acqua);
    4. ridurre gli effetti delle radiazioni elettromagnetiche dal computer e dalla TV;
    5. aria condizionata e umidificazione della stanza con l'aiuto di sistemi di climatizzazione (livello di umidità del 40%);
    6. in cucina, è auspicabile la presenza di gas di scarico, asciugare tutte le superfici bagnate;
    7. l'assenza di animali in casa;
    8. durante il periodo di fioritura attiva delle piante sulla strada, è necessario chiudere tutte le finestre nella stanza (per evitare l'ingresso di polline e semi);
    9. Non usare indumenti per bambini fatti di pellicce naturali.
    • Farmacoterapia sistemica:

    antistaminici

    Nominato con grave prurito e esacerbazione della dermatite atopica, nonché in caso di emergenza (orticaria, angioedema). Hanno un effetto ipnotico, possono causare secchezza delle mucose (bocca, nasofaringe), nausea, vomito, stitichezza. Questa generazione di farmaci di I :. Tavegil, difenidramina, suprastin, Pipolphenum, Fenkarol, Peritol, Diazolin ecc.. Essi sono caratterizzati da un rapido effetto terapeutico, ma transitoria (4-6 ore). L'uso a lungo termine è avvincente, è necessario cambiare il farmaco dopo 2 settimane dall'inizio del ricevimento.

    I farmaci dell'II generazione non hanno un effetto ipnotico e non provocano effetti collaterali, a differenza della generazione.. Spesso usato nei bambini. Tra questi: Kestin, Claritin, Lomilan, Lorageksal, Klaridol, Klarotadin, astemizolo, Fenistil (consentito dal 1 ° mese di vita del bambino), ecc L'azione di questi farmaci per un lungo periodo (fino a 24 ore), prendere 1-3 volte al giorno.. Non creano dipendenza e possono essere utilizzati per molto tempo - da 3-12 mesi. Dopo l'interruzione del farmaco, l'effetto terapeutico dura un'altra settimana. Ma c'è un aspetto negativo in questo gruppo di farmaci: hanno effetti cardio ed epatotossici, non sono raccomandati per le persone con anormalità nel sistema cardiovascolare e nel fegato.

    Gli antistaminici di terza generazione sono i più favorevoli per l'uso, specialmente nei bambini. Non hanno effetti indesiderati descritti nei gruppi precedenti. Inoltre, questi farmaci vengono convertiti in un composto chimico attivo solo quando entra nel corpo (l'impatto negativo è ridotto). La generazione di antistaminici III può essere utilizzata per il trattamento a lungo termine di qualsiasi manifestazione allergica e si applica sin dalla tenera età nei bambini. Tra questi ci sono i seguenti farmaci: Zyrtec, Zodak, Tsetrin, Erius, Telfast, Xizal, ecc.

    Stabilizzatori di membrana

    Questi farmaci inibiscono la reazione allergica riducendo la produzione di prodotti infiammatori. Avere un effetto preventivo Nominato per prevenire il ripetersi di dermatite atopica. Tra questi ci sono i seguenti farmaci: Nalkrome (usato da 1 anno) e Ketotifen (dai 6 mesi di età).

    Preparati che ripristinano la funzione del tratto gastrointestinale

    Questo gruppo di farmaci migliora il funzionamento del tratto digestivo e corregge la biocenosi intestinale. Durante il normale funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale, l'effetto degli allergeni sul corpo diminuisce e la frequenza delle reazioni atopiche diminuisce. Per questi farmaci includere enzimi: festali, Digestal, Mezim Forte, pancreatina, Panzinorm, enzistal ecc Ai fini della normalizzazione della microflora intestinale sono prebiotici assegnati (Lactusan, Laktofiltrum, Prelaks ecc...) e probiotici (Lineks, Bifiform, Bifidumbacterin,. Atsipol, ecc.). Tutti i farmaci vengono somministrati in cicli di 10-14 giorni.

    Farmaci che regolano lo stato del sistema nervoso centrale

    Fatica ed eccessivo stress mentale, nervosismo e irritabilità, stress, depressione a lungo termine, l'insonnia nei bambini può provocare ricadute di dermatite atopica. Per ridurre il rischio di esacerbazioni indesiderate, vengono prescritti farmaci per normalizzare il lavoro del cervello. Tra loro ci sono i seguenti: nootropics - sostanze che stimolano l'attività del cervello (Glycine Pantogam, acido glutammico, ecc...), gli antidepressivi - sostanze che combattono sentivo oppressa (assegnato solo sotto il controllo di uno psichiatra), sedativi - sedativi (bambini tenoten, Novo -Pass, la Persia, bambino lenitivo tè con la menta, melissa, valeriana, ecc), ipnotici -.. significa per combattere l'insonnia (Phenibut gocce "Bayu-buy" tè "racconto Evening" gocce "Morpheus", etc. d.) e altri.

    Sostanze immunotropiche

    Assegnato per aumentare e attivare l'immunità, se ci sono almeno 3 sintomi dalla lista:

    • la presenza di focolai multipli di infiammazione cronica in un bambino (carie, mughetto (candidosi), adenoidi, ipertrofia delle tonsille, ecc.);
    • frequenti esacerbazioni in focolai cronici;
    • lento o nascosto per le riacutizzazioni;
    • malattie respiratorie acute acute (ARVI, ARD, ARI, influenza, infezione da adenovirus, ecc.) - 4 o più volte all'anno;
    • frequenti aumenti di temperatura a numeri subfebrilari (37, -38,5 ° C) di origine sconosciuta;
    • un aumento di vari gruppi di linfonodi (sottomandibolare, parotide, occipitale, ascellare, inguinale, ecc.) - linfoadenopatia;
    • mancanza di una risposta adeguata al trattamento delle malattie infiammatorie.

    In caso di deficit immunologico (secondario) esistente, sono prescritti i seguenti farmaci: Taktivin, Timalin, Timogen.

    vitamine

    L'effetto più favorevole sul corpo del bambino atopico è il ß-carotene, la piridossina (B6), acido pangamico (B15la tiamina è controindicata (B1) - migliora le allergie. Tutte le vitamine sono prescritte in dosaggi di età.

    Farmaci antibatterici

    Nominato in presenza di infiammazione batterica sulla pelle (rash con segni di secrezione purulenta) e febbre per più di 5 giorni. I farmaci di scelta sono: macrolidi (Sumamed, Fromilid, Klatsid, Rulid, Vilprafen, ecc...) e le cefalosporine I, II generazione (cefazolina, cefuroxima, ecc...).

    Farmaci antielmintici

    Sono utilizzati per identificare i focolai di invasione parassitaria (ascariasis, enterobiasi, giardiasi, ecc.). I vermi non solo avvelenano il corpo del bambino con prodotti del loro metabolismo, ma causano anche carenza vitaminica. Inoltre, aumenta lo sfondo allergico. È importante identificare tempestivamente la fonte dell'infestazione del verme ed eliminarla. I farmaci più efficaci sono: Nemozol, Pirantel, Furazolidone, Tiberal, Trichopol, McMiror, Vermox, Piperazin, ecc.

    corticosteroidi

    Nominato sotto severe indicazioni solo in un ospedale. Di norma, i corticosteroidi vengono utilizzati in brevi cicli (5-7 giorni alla dose di 1 mg / kg di peso corporeo al giorno) nei casi gravi di dermatite atopica. Il farmaco di scelta è prednisone.

    Spesso prende il posto principale nel trattamento della dermatite atopica. Principali obiettivi:

    1. soppressione di manifestazioni allergiche (prurito, arrossamento, edema) nel fuoco dell'infiammazione;
    2. eliminazione di secchezza e desquamazione;
    3. prevenzione o trattamento delle infezioni della pelle (aggiunta di flora batterica o fungina);
    4. ripristino della funzione protettiva del derma - lo strato superficiale della pelle.

    Risorse fisse per uso locale:

    • Lozioni e medicazioni a umido con soluzioni mediche

    Usato, di regola, nella fase acuta della malattia. Per le soluzioni utilizzate sono le seguenti: il tè Flask forte, corteccia di quercia, foglie, Burova (acetato di alluminio 8%) Soluzione Rivanol liquido 1: 1000 (ethacridine lattato), soluzione di tannino 1%, ecc lozioni o bendaggio con.. i fluidi terapeutici hanno effetti astringenti e antinfiammatori, sono assegnati esternamente a focolai infiammatori (diluiti).

    Inoltre nominato nella fase acuta della dermatite atopica. Tra i comunemente usati sono i seguenti: Fukortsin (vernice Castellani), soluzione all'1-2% di blu di metilene. I coloranti hanno un effetto antisettico (cauterizzazione), applicato sulla pelle interessata 2-4 volte al giorno con un tampone di cotone o un batuffolo di cotone.

    • Agenti antinfiammatori (crema, pomata, gel, emulsione, lozione, ecc.)

    Applicare, di regola, nella fase cronica della malattia. Secondo la forza degli effetti ormonali sul corpo, si distinguono 4 classi di farmaci antinfiammatori:

    • debole - idrocortisone (unguento);
    • Middle - Betnoveyt (crema - forma di dosaggio comprendente olio e acqua penetra ad una piccola profondità, è utilizzato per l'infiammazione acuta della pelle e un processo umido moderato; Unguento - forma di dosaggio contenente la maggior quantità di grassi, penetra in profondità nella pelle, viene utilizzato per lesioni secche e guarnizioni );
    • forte - Beloderm (crema, pomata) Celestoderm (crema, pomata) sinaflana (unguento, pomata - denso formulazione, strofinato sulla pelle quando le infiammazioni esterne) Lokoid (pomata) Advantan (crema, unguento, emulsione - la forma di dosaggio, contenente liquido immiscibile è usato come unguento basso contenuto di grassi, così come scottature e dermatite seborroica), Elokim (crema, unguento, lozione - forma di dosaggio liquida contenente alcool e acqua viene utilizzato per il trattamento del cuoio capelluto) ftorokort (pomata);
    • molto forte - Dermoveit (crema, unguento).

    Tutti i mezzi sono usati esternamente 1-2 volte al giorno, applicati con uno strato sottile sulla pelle interessata (strofinando leggermente), il corso del trattamento è determinato dal medico e dall'età del bambino. Si consiglia l'uso di Advantan (a partire da 6 mesi) e Elok (a partire da 2 anni) per neonati e lattanti. Sono considerati i più sicuri e più efficaci nel trattamento dei bambini. Per i gruppi di età più avanzata, possono essere prescritti altri farmaci antinfiammatori.

    Se la pelle della infiammazione batterica ospite bambino, l'uso di pomata con eritromicina, lincomicina, il gel (forma di dosaggio morbido, diffonde facilmente sulla superficie della pelle e non intasare i pori, a differenza unguenti) Dalatsin unguento Bactroban e ogni unguento ormonale avente una composizione dell'antibiotico.

    Quando le lesioni cutanee fungine si applicano a Nizoral (crema), Clotrimazolo (unguento).

    Esistono anche farmaci anti-infiammatori non ormonali. Allevia il prurito e l'infiammazione, sono antisettici locali. Il trattamento sarà più lungo e meno efficace. Tuttavia, è necessario conoscere e utilizzare tali fondi, se la dermatite atopica si presenta in forma lieve, eruzioni cutanee suscettibili di terapia, i neonati bambini e bambini piccoli, e così via possono essere distinti tra di loro sono i seguenti:.. Gel Fenistil, pomata ihtiolovaya, pasta e unguento crema di zinco Bepanten plus, ecc.

    • Agenti cheratoplastici (migliorare la rigenerazione - guarigione)

    Utilizzato nella fase cronica della dermatite atopica: unguento Solcoseryl, Actovegin, Bepanten e altri prodotti con vitamina A (acetato di retinolo), Radevit. Gli unguenti vengono applicati con uno strato sottile sulle aree interessate 1-2 volte al giorno fino alla guarigione.

    Peculiarità di cura per la pelle di un bambino con manifestazioni di dermatite atopica

    • È necessario bagnare il bambino in acqua senza cloro - declorurato, perché la candeggina causa pelle secca, intensifica la reazione infiammatoria e il prurito;
    • è necessario usare sapone e shampoo debolmente alcalini con un livello neutro di pH-acidità;
    • Si consiglia di aggiungere un tè forte alla vasca fino a colorazione con acqua marrone chiaro o decotto di foglie di alloro (far bollire 7-10 foglie di alloro in 2 litri di acqua per 5-7 minuti);
    • con l'aumento di eruzioni allergiche, è necessario fare il bagno al bambino 3 volte a settimana, e non tutti i giorni;
    • alcune erbe possono essere aggiunte al bagno (una serie, camomilla, raccolta antiallergica, ecc.), ma con cura (le erbe stesse possono causare una reazione cutanea);
    • dopo il bagno, il bambino non deve essere asciugato con un asciugamano ruvido, è sufficiente bagnarsi con un pannolino morbido e trattare le zone colpite con farmaci prescritti da un medico (pediatra, dermatologo o allergologo).

    conclusione

    La dermatite atopica è una malattia comune tra i bambini. Malato di loro sin dall'infanzia. Lo sviluppo di questa spiacevole malattia colpisce non solo la scarsa ereditarietà da parte dei parenti, ma anche lo stile di vita, nonché le caratteristiche della cura della pelle e della nutrizione. È molto importante che il corpo di un bambino piccolo non sia intasato da scorie e tossine. Tutto a causa di prodotti di scarsa qualità, dieta scorretta, invasioni parassitarie e immunità indebolita. Questi sono i principali provocatori dello sviluppo di manifestazioni allergiche, che non sono così facili da combattere. Esposizione e pazienza sono richieste ai genitori e ai bambini per seguire una dieta ed eliminare i fattori dannosi. Tuttavia, la dermatite atopica viene curata e con l'età le sue manifestazioni possono scomparire. Hai solo bisogno di seguire tutte le raccomandazioni mediche.

    Di più sulla dermatite atopica nei bambini racconta il programma "School of Doctor Komarovsky":

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Liberarsi di wen sulle palpebre e sotto gli occhi

    L'adiposo (lipoma) è una neoplasia benigna costituita da tessuto adiposo.Ha l'aspetto di un denso tubercolo di colore giallo, che sovrasta il livello della pelle.


    Dalle pillole dell'herpes sulle labbra - che è meglio?

    L'infezione da virus dell'herpes (HVI) è la patologia infettiva più comune di natura virale. All'età di 18 anni, circa il 95% della popolazione ne è infetto.


    Come e da quali malattie aiuta lo zolfo medico?

    Lo zolfo medico è una sostanza gialla in polvere. Questo macrocell si trova normalmente nelle cellule e nei tessuti di un organismo sano, partecipando attivamente al suo normale funzionamento.


    Suggerimento 1: come curare i funghi sulla pelle delle mani

    fungo sulle mani come trattareQuali sono i segni esterni del fungo sulle maniAlcune persone hanno funghi sulla loro pelle. Durante il normale funzionamento del sistema immunitario del corpo, questi funghi non si manifestano.