Krasnoyarsk portale medico Krasgmu.net

Le ustioni di secondo grado non danneggiano lo strato di crescita della pelle, quindi sono indicate come lesioni superficiali.

Il trattamento delle ustioni a 2 gradi in casa dovrebbe iniziare immediatamente, dopo l'infortunio. Se l'area ferita non è grande, allora puoi curare la bruciatura.

Le ustioni di secondo grado si riferiscono a ustioni superficiali, poiché la loro profondità non influisce sullo strato di crescita della pelle, pertanto la pelle in punti di tali ustioni è in grado di riprendersi, senza intervento chirurgico. Al momento dell'ustione è determinata da iperemia (arrossamento) e gonfiore della pelle. Caratteristica delle ustioni di secondo grado e formazione di bolle riempite con un liquido chiaro. Questo è accompagnato da dolore bruciante, che può persistere per due o tre giorni.

Con una piccola area di danno, il trattamento di ustioni di 2 gradi può essere eseguito con successo a casa.

Esame di ustione di 2 gradi

Un'ustione di secondo grado è caratterizzata da un danno, in cui si forma un gran numero di vescicole sulla pelle.

All'esame, l'area di bruciatura viene determinata sulla base della regola dei "nove" o della regola del "palmo". Questa circostanza è importante, perché con un'area di ustioni significativa, anche se il suo grado non supera un secondo, c'è il pericolo di scottarsi e di bruciare ulteriormente le malattie, e queste terribili complicazioni richiedono un trattamento ospedaliero. Pertanto, 2 gradi di ustioni con un'area superiore al 5% negli adulti e più dell'1-2% nei bambini sono considerati come indicazioni per l'ospedalizzazione. La presenza di bolle con contenuto trasparente, consente di impostare con precisione il grado di bruciatura. Inoltre, una bruciatura della pelle è anche combinata con una bruciatura del tratto respiratorio superiore - è necessaria anche l'ospedalizzazione del paziente per la terapia intensiva.

Trattamento di ustioni di secondo grado

Le ustioni di grado 2 più spesso guariscono completamente senza intervento medico o medico.

Le cure di emergenza per ustioni di secondo grado dovrebbero iniziare con misure ordinarie, cioè con il raffreddamento della superficie bruciata con acqua fredda, evitando così danni termici (o chimici durante le ustioni chimiche) più profondi rispetto ai tessuti sottostanti.

In nessun caso si consiglia di aprire le vescicole formate durante un'ustione di secondo grado, poiché quasi nel 100% dei casi porta a infezione della ferita, con formazione di ulteriore suppurazione e, di conseguenza, peggioramento delle condizioni del paziente a causa di reazioni tossiche generali.

Assicurati di condurre con tali ustioni un adeguato sollievo dal dolore. In condizioni normali, nella vita di tutti i giorni, possono essere disponibili analgesici, a partire dal consueto analgico e paracetamolo, è possibile utilizzare farmaci che hanno non solo un'azione analgesica, ma anche anti-infiammatoria - come ketorolo, ketanov, ketorlac.

Come con la bruciatura di primo grado, sono possibili preparazioni antistaminiche - suprastin, tavegil, fencarol, claritin. Se il paziente rimane a casa per un ulteriore trattamento, si raccomanda di continuare ad assumere antidolorifici, è possibile usare desogreganti (fluidificanti del sangue) come l'aspirina o il clopidogrel, acido ascorbico.

Si raccomanda di bere molti liquidi, il che aiuta a normalizzare il volume del sangue circolante, questo è particolarmente importante in presenza di edema.

Con la possibilità di fornire assistenza medica, il sollievo dal dolore può essere effettuato con analgesici non narcotici e narcotici somministrati per via intramuscolare e con la possibilità di accesso venoso endovenoso, che è più preferibile, poiché con massicce ustioni, le proprietà della pelle sull'assorbimento dei farmaci diminuiscono e l'anestetico diminuisce di conseguenza. effetto delle droghe. Su una ferita da ustione, è possibile applicare una medicazione sterile asciutta o una medicazione antisettica. Se la bruciatura richiede che il paziente venga portato in ospedale, non è consigliabile utilizzare pomate e creme, poiché ciò rende difficile per il chirurgo esaminare la profondità della bruciatura e il grado di danno tissutale.

Il trattamento delle ustioni di 2 gradi dura da 1 a 2 settimane. I pazienti con qualsiasi grado di ustione sono soggetti a ricovero ospedaliero obbligatorio se la sua area supera il 10%, così come le vittime di anziani e anziani con malattie concomitanti del sistema cardiaco e respiratorio. Inoltre, si raccomanda di ospedalizzare i pazienti con sospette ustioni delle prime vie respiratorie e con ustioni elettriche di qualsiasi grado di area e localizzazione.

Farmaci per ustioni di secondo grado

Per accelerare il processo di rigenerazione della pelle, è possibile utilizzare qualsiasi farmaco anti-ustione. Il trattamento più efficace delle ustioni 2 gradi con farmaci contenenti cloramfenicolo, olio di olivello spinoso, vitamina E e altre sostanze che favoriscono la rigenerazione rapida dei tessuti.

Durante la prima fase, cioè la fase dell'infiammazione, si consiglia di utilizzare farmaci e unguenti che forniscano prevenzione e cura delle infezioni della ferita, perché una bruciatura fresca è quasi sempre infetta. Tali farmaci dovrebbero avere un'azione antimicrobica e antisettica. Nella pratica del trattamento delle ferite, nuovi composti complessi di iodio, come Iodopirone, Iodovidon, Povidone-Iodio, Betadina, ecc., Sono ora ampiamente utilizzati e l'uso di un potente antisettico come soluzione di diossido di 0,5% è anche possibile. Ben provato per l'uso locale e antisettico farmaco della classe delle sostanze tensioattive - Miramistina.

Se le ferite sono abbastanza estese, hanno una profondità maggiore, quindi per il loro trattamento nella prima fase, è possibile utilizzare tali unguenti come levomekol, levosin, 1% unguento iodopirone, inoltre, unguento è importante - streptonitolo, mafenida acetato, nitatsid. I medici praticanti sono ora attivamente raccomandati pomata - Streptolavin, che comprende un enzima di origine microbica (streptolizina) e il farmaco antimicrobico Miramistina, questo farmaco non causa l'essiccazione dei tessuti della ferita. Questo è probabilmente l'unico unguento nel paese che aiuta a dissolvere il tessuto morto, ora è usato con successo nel trattamento di pazienti con ustioni, ulcere trofiche e persino piaghe da decubito. Trattamento di ustioni 2 gradi piuttosto semplice procedura, anche a casa.

Nella seconda fase di qualsiasi processo di ferita, cioè nella fase di rigenerazione, quando la scarica dalle ferite non è più così abbondante e i tessuti nella ferita iniziano ad applicarsi, è possibile applicare le medicazioni in gel Appolo PAK e Appolo PAA, che contengono yodovidone o miramistina, nonché un anestetico con azione locale - anilocaina. È importante, in assenza di escrezione di pus dalle ferite, utilizzare soluzioni contenenti iodio: suliodopirone, 10% di iodopiron, 1% di iodovidone, 1% e povidone-iodio, come vedete, la loro scelta è piuttosto ampia. I moderni rivestimenti per ferite stimolanti possiedono allo stesso tempo un'azione antimicrobica e anestetica locale - questi sono Anishispon, Digispon-A, Kollakhit-FA, Algikol-FA. Vale la pena prestare attenzione all'unguento cellulosico rigenerato - Promogran, sul quale sia i pazienti che i medici rispondono bene. Recentemente, un nuovo unguento, Fuzime, è apparso negli ospedali chirurgici, il che rende possibile trattare con successo pazienti con Staphylococcus aureus identificati nelle ferite.

La fase di rigenerazione è un processo naturale, ma è anche possibile utilizzare farmaci che stimolino questo processo. Questi stimolanti di rigenerazione includono steroidi anabolizzanti e alcune vitamine ben note (C, D, E).

Usando droghe, probabilmente ha senso ricordare che ci sono molte piante nella nostra natura che hanno un pronunciato effetto curativo della ferita, per esempio la consolida maggiore, nota anche come larkspur (Symphytum officinale). Tra le proprietà della consolida maggiore, chiamata guarigione delle ferite ed effetti anti-infiammatori, grazie alla quale i processi di rigenerazione nei tessuti vengono potenziati. Preparazioni di consolida maggiore possono essere applicate localmente per migliorare la rigenerazione dei tessuti per ferite e ustioni, ferite che non contengono agenti infettivi. L'allantoina viene estratta dalle radici di consolida maggiore, che aiuta a guarire le ferite.

Il Kalanchoe noto a tutti ha potenti proprietà battericide e batteriostatiche, ha un effetto antinfiammatorio, può pulire ferite e ulcere dal tessuto necrotico, aiuta la rapida epitelizzazione delle superfici della ferita e dell'ulcera. La propoli (colla d'api) ha anche un effetto rigenerante.

Trattamento di ustioni 2 gradi

Una bruciatura è un danno alla pelle umana a causa di effetti esterni termici, chimici o elettrici. Le ustioni termiche associate all'esposizione ad alte temperature sulla pelle umana sono classificate in base alla gravità.

Informazioni generali

Una bruciatura di grado 2 è caratterizzata da un danneggiamento dello strato superficiale della pelle e, nella diagnosi, si riferisce al gonfiore visibile e al rossore della pelle. In questo caso, lo strato cornificato viene danneggiato, parzialmente i capillari e si formano bolle riempite di liquido.

Le ustioni di secondo grado sono indicate come lesioni superficiali, dal momento che non viola l'integrità dello strato di crescita della pelle, situato direttamente sotto la sua porzione di corno. A causa di ciò, quando la bruciatura non appare cicatrice ruvida, la rigenerazione del tessuto avviene spontaneamente. Un trattamento adeguato contribuisce alla rapida guarigione di piccole aree di danno termico. Può essere eseguito a casa, subito dopo aver ricevuto una lesione termica.

Con la sconfitta di vaste aree che costituiscono oltre il 10% della superficie cutanea negli adulti e circa il 2% nei bambini piccoli, è necessario chiedere aiuto a un istituto medico. È inoltre necessaria una visita dal medico e un trattamento serio se sono interessate alcune aree della pelle - viso, mani, zona inguinale.

Le lesioni cutanee cutanee sono il trauma domestico più comune e quindi tutti hanno bisogno di sapere come trattare le ustioni di secondo grado. Almeno 1 grado di danno termico è pericoloso, che, di regola, è caratterizzato da lesioni superficiali con alte temperature, che provocano ustioni superficiali e un leggero arrossamento.

Le lesioni termiche di secondo grado richiedono un trattamento speciale, che può essere eseguito a casa.

sintomi

Sulla foto proposta sintomi chiaramente visibili di bruciare 2 gradi:

  • arrossamento;
  • gonfiore;
  • bolle piene di plasma sanguigno.

L'ustione è accompagnata da un forte bruciore, che aiuta ad alleviare gli antidolorifici, gli spray, le creme, l'azione locale.

Una bruciatura di grado 2 derivante da una lesione chimica o termica che richiede particolare attenzione è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  • ampia area di danno;
  • la presenza di un gran numero di bolle.

Pronto soccorso

Il primo soccorso per ustioni di 2 gradi può essere fatto in modo indipendente. Per fare questo, raffreddare il luogo interessato. Non è necessario utilizzare per questo ghiaccio, basta tenere il posto interessato sotto l'acqua fredda corrente. Usano anche una medicazione inumidita con acqua e applicata nella fase pre-medica in caso di ustione di 2 ° grado. Come risultato del contatto con l'alta temperatura, la pelle continua a riscaldarsi per qualche tempo e provoca gravi dolori di masterizzazione al paziente. Quando la ferita si raffredda, il tessuto cutaneo si arresta e il dolore diminuisce gradualmente. Si ripete e può durare per 2 giorni.

Le vesciche sono possibili entro la prima ora dopo l'infortunio. Se il loro tessuto è danneggiato, possono diventare una ferita aperta, che è interessata dall'infezione. Questo esacerba il processo di guarigione, quindi in nessun caso non dovrebbe violare la loro integrità, aprire le bolle. In caso di danni, è necessario trattare la bruciatura con spray speciali che creano un film protettivo per una ferita aperta.

I preparati farmaceutici contengono elementi utili che aiutano a proteggere l'area interessata dalla possibile esposizione a batteri patogeni e aiutano a anestetizzare la ferita. I più efficaci sono farmaci e medicinali contenenti cloramfenicolo, vitamina E, olio di olivello spinoso, che contribuisce alla rigenerazione favorevole della pelle.

Le cure di emergenza correttamente fornite contribuiscono alla guarigione delle ferite entro 7-10 giorni. È importante sapere che un trattamento di ustioni di secondo grado a volte richiede prescrizioni e raccomandazioni da un medico. Questo è necessario nel caso di una ferita da ustione di corpi estranei o piccoli oggetti. Per evitare l'infezione da tetano e per prevenire altre gravi malattie, è importante avere l'opinione di un medico. L'aderenza rigorosa alle regole generalmente accettate quando si fornisce il primo soccorso per una bruciatura di 2 gradi aiuterà a far fronte rapidamente al dolore e restituire la zona danneggiata della pelle al suo stato naturale.

Non applicare sul luogo dell'ustione unguento sospetto e lubrificare con prodotti a base di latte acido o tinture di alcol. È anche dannoso trattare ferite con Zelenka, iodio o permanganato di potassio. Ciò aggraverà la ferita e aumenterà l'area dell'ustione termica. Allo stesso tempo, nasconderà il quadro clinico e servirà da errore nella diagnosi della sua gravità.

trattamento

Il trattamento di ustioni di 2 gradi, in cui sono interessate piccole aree, è sufficiente per eseguire, cambiando ogni giorno la medicazione che copre l'area del pregiudizio. È necessario trattare l'ustione con speciali farmaci anti-infiammatori, anti-infiammatori - "Pantenolo", "Levosulfamethacaine", "Dermazin", "Sintomicina emulsione", "Soccorritore", "Olazol", "Solkoseril". L'uso di questi rimedi per le ustioni influenza favorevolmente il processo di guarigione ed è possibile a casa.

Se un blister con un liquido è apparso durante una bruciatura, vengono aperti 1-2 giorni dopo la lesione. Il blister e la superficie della pelle sono trattati con clorexidina o una soluzione di permanganato di potassio per disinfettarli. Quindi una bolla viene perforata con un ago pulito lavato con alcool, il liquido è impregnato di un tovagliolo sterile e il film viene rimosso con una pinza. Allo stesso tempo devi stare molto attento. Il luogo bruciato è considerato una fonte di infezione. Ciò è dovuto alla presenza di organismi patogeni sulla pelle.

Cosa non si può assolutamente fare con una bruciatura, quindi immediatamente quando sembrano aprire le vesciche. Ma, se questo è già accaduto, dopo aver aperto la vescica, deve essere somministrato un trattamento adeguato e il medico deve essere immediatamente contattato, soprattutto se cominciano a manifestarsi sintomi evidenti di deterioramento della salute - un aumento della temperatura corporea e l'inizio del processo infiammatorio nel sito dell'ustione, che è caratterizzato dalla comparsa di suppurazione.

I guanti devono essere indossati durante il bendaggio delle ferite. Se la benda è attaccata alla ferita, non strapparla, ma piuttosto inumidirla con una soluzione di perossido di idrogeno al 3% e rimuoverla con attenzione. In alcuni casi favorevoli, il trattamento è possibile senza medicazioni.

Ci sono tre fasi nella guarigione di una ferita da ustione:

  • necrotico purulento. Intorno all'ustione compare l'infiammazione e le cellule vicine si spengono. Con un trattamento adeguato, tutto viene gradualmente ripristinato;
  • fase di granulazione. È caratterizzato dalla comparsa di nuove cellule;
  • fase di epitelizzazione. La ferita è coperta da una nuova pelle sottile. In questa fase è importante che non compaiano crepe, che causano cicatrici e cicatrici.

Nella pratica medica, ci sono casi di infiammazione. Ciò accade con un trattamento improprio, una deviazione del paziente dai metodi e dalle prescrizioni del medico. Se non lo si rimuove, il processo di riparazione dei tessuti potrebbe richiedere diversi mesi. Se le ustioni non guariscono, se il paziente si discosta dal trattamento o, ancora peggio, guarisce la ferita dalla gravità, questo aumenterà il suo periodo di recupero ed è irto di gravi infezioni nella ferita da ustione.

Nei casi in cui si verifica suppurazione nella ferita, l'area di arrossamento aumenta, prurito e dolore si verificano, è immediatamente necessario consultare un medico che aiuterà in questa situazione. Altrimenti, è possibile la formazione di cicatrici e cicatrici a causa del decadimento prolungato nelle cellule del tessuto cutaneo, della febbre e delle infezioni del sangue. È inoltre necessario abbandonare la lubrificazione di unguenti, creme e gel per ustioni. È possibile eseguire il trattamento della ferita solo con disinfettanti di tipo clorexidina.

Ustioni di secondo grado: un infortunio piuttosto doloroso e le procedure relative al suo trattamento possono essere eseguite con antidolorifici. Dipende dalle caratteristiche individuali del paziente. All'inizio, un impacco con novocaina può essere usato per alleviare il dolore. La benda sterile si inumidisce e si mette sulla bruciatura

Tutti i metodi e i mezzi di trattamento sopra descritti aiuteranno il paziente a far fronte a una lesione termica.

Trattamento nei bambini

Il trattamento delle ustioni nei bambini è quasi lo stesso degli adulti, con l'unica differenza che la suscettibilità e la sensibilità del piccolo paziente agli attacchi di farmaci e dolore è molto maggiore. Pertanto, tutti i dosaggi sono ridotti e, se sono presenti lesioni cutanee di grandi dimensioni, possono essere somministrati analgesici narcotici per curarli.

Trattamento di ustioni di secondo grado

Una bruciatura di 2 gradi è considerata una lesione domestica piuttosto grave che richiede cure mediche obbligatorie. Quali sono i segni caratteristici di questo danno e come trattare correttamente un'ustione di 2 ° grado.

Cause di

Ustioni di secondo grado sono danni alla pelle e alle mucose a seguito di esposizione termica o chimica. Tale lesione può essere caratterizzata da danni all'epidermide e al derma, allo strato corneo, nonché una violazione della permeabilità capillare e danni alle terminazioni nervose.

L'integrità dello strato dermico della pelle con questa lesione non è interrotta, il che consente ai tessuti di rigenerarsi. Con un'adeguata assistenza tempestiva, è possibile curare la lesione, senza i rischi della formazione di formazione di cicatrici.

Una bruciatura di secondo grado può essere ottenuta se esposto a temperature elevate (contatto con la pelle di acqua bollente, contatto con oggetti caldi), radiazioni ionizzanti e corrente elettrica. Varie sostanze chimiche possono anche provocare lesioni, molte delle quali vengono utilizzate attivamente nella vita di tutti i giorni.

Caratteristiche principali

Il secondo grado di ustione è caratterizzato da iperemia, arrossamento e formazione nell'area della pelle lesa di un gran numero di bolle specifiche con contenuto liquido traslucido. Sembra che nella foto si veda una bruciatura di 2 gradi.

Dopo lo scoppio delle bolle, si formano piccole superfici della ferita nell'area del danno, la cui guarigione può durare circa 1,5-2 settimane. Gli esperti hanno identificato i seguenti principali sintomi clinici caratteristici delle ustioni di 2 gradi:

  • arrossamento;
  • gonfiore;
  • Forte dolore;
  • Formazioni di bolle;
  • Ipersensibilità.

Non appena possibile, contattare l'ospedale è necessario nei casi in cui una vasta area della pelle è danneggiata o troppe bolle e bolle sono presenti!

Misure diagnostiche

Il secondo grado di ustione è piuttosto facilmente diagnosticato in virtù della sua sintomatologia specifica. La presenza di una vescica specifica e una pelle arrossata consentiranno a uno specialista esperto di determinare la gravità della lesione. Viene prestata maggiore attenzione all'area della superficie bruciata, poiché se la lesione supera il 5% del corpo, la vittima richiede il ricovero obbligatorio, a causa degli alti rischi di sviluppare malattie da ustioni e shock.

I bambini sono anche ricoverati in ospedale con una percentuale di danni del 2% e persone che hanno subito danni al tratto perineale o al tratto respiratorio superiore.

Misure di pronto soccorso

Il primo soccorso per ustioni 2 gradi inizia con il fatto che la vittima è isolata dalla fonte del danno, accuratamente rimossa dall'area interessata, fornendo accesso libero. Questa manipolazione riduce l'impatto sulla superficie della ferita, riduce il rischio di sviluppo di complicanze infettive concomitanti.

Un primo soccorso competente per ustioni di 2 gradi comporta il raffreddamento della parte lesa del corpo ponendolo sotto l'acqua fredda o applicando un compressore freddo (ma non ghiaccio!).

Aprire le vesciche immediatamente dopo l'infortunio è assolutamente controindicato! Questa procedura può essere eseguita solo dopo due giorni.

Ulteriore trattamento della pelle danneggiata viene assunto con soluzioni antisettiche (clorexidina, una soluzione debole di permanganato di potassio). Per il dolore grave, dare al paziente una compressa di un farmaco che ha un effetto analgesico.

È importante che la vittima abbia bevuto molto, perché il fluido normalizza la circolazione sanguigna e aiuta a sbarazzarsi del gonfiore. Infine, una medicazione sterile o antisettica viene applicata all'area trattata.

Come trattare le ustioni di 2 gradi in ogni caso, il miglior medico lo dirà. Si raccomanda vivamente alla vittima di essere portata in ospedale, soprattutto se ci sono un gran numero di bolle, lesioni estese, una sindrome del dolore pronunciata o un bambino piccolo.

Controindicazioni

A volte intorno, guidati da buone intenzioni, in virtù della loro ignoranza, causano un grave danno alla vittima. Pertanto, è necessario sapere cosa non si può fare con una bruciatura:

  1. Prova ad aprire le vesciche;
  2. Trattare l'area lesa con iodio, soluzioni alcoliche, oli o panna acida;
  3. Applicare scalda-ghiaccio e comprime nell'area del danno;
  4. Lavare con acqua sporca, toccare la ferita con le mani.

Tali azioni possono portare ad un peggioramento della situazione, peggioramento delle condizioni generali della vittima e un aumento dell'area ustionata!

Metodi di trattamento

Il trattamento di ustioni di 2 gradi con piccole aree di danno (fino al 5%) comporta la sostituzione regolare di medicazioni sterili e l'uso di farmaci esterni che promuovono la rigenerazione accelerata, la guarigione e il ripristino dei tessuti danneggiati.

Quando le medicazioni devono seguire la regola della sterilità e stare molto attenti. Nel caso in cui un bendaggio o una garza si stiano attaccando alla superficie della ferita, è necessario immergerli con una soluzione di perossido e rimuoverla con cautela, e non strapparla via "ai viventi".

Come trattare l'infortunio? Il medico curante aiuterà a scegliere il farmaco giusto per il paziente. Dermazin, Pantenolo, Olazolo ricevono un buon effetto terapeutico. Trattare l'ustione dovrebbe essere 2-3 volte durante il giorno, applicando delicatamente il farmaco sulla pelle secca.

Per il dolore severo nei primi giorni, al paziente possono essere raccomandati antidolorifici e antinfiammatori. Il trattamento farmacologico prevede l'uso di antistaminici, farmaci che contribuiscono alla diluizione del sangue. È necessario accettarli solo secondo la raccomandazione del dottore, osservando rigorosamente il dosaggio e il regime prescritti.

Formate sulle vesciche della pelle eliminarle aprendole. Questa manipolazione viene eseguita in condizioni sterili della clinica. L'area della vescica e la pelle circostante sono trattate con agenti antisettici, quindi il blister viene perforato con un ago sterile. Il liquido trasudante viene rimosso con un tovagliolo, il film viene rimosso con una pinza speciale.

I medici non raccomandano categoricamente di fare un'autopsia delle bolle bruciate da sole, poiché questo è pieno di alti rischi di infezione e lo sviluppo di complicanze multiple!

Tuttavia, se dopo la procedura di rimozione delle bolle a casa tali sintomi allarmanti sono apparsi come aumento di edema, forte dolore, febbre, secrezione purulenta, è necessario cercare l'aiuto medico con urgenza!

Il trattamento delle ustioni di secondo grado dopo l'apertura della vescica viene effettuato con metodi standard, incluso l'uso di pomate e gel terapeutici, medicazioni. Brucia guarigione, in caso di conformità con tutte le regole e l'assenza di complicazioni associate, per 2-3 settimane.

L'ustione di grado 2 è una lesione che richiede un trattamento serio e attento, poiché i tessuti sono danneggiati abbastanza profondamente. È importante fornire alla vittima il pronto soccorso corretto e mostrarlo a uno specialista. Il trattamento delle ustioni a 2 gradi a casa - possibilmente con piccole lesioni da ustione, include metodi di terapia farmacologica, l'imposizione di medicazioni sterili e la stretta aderenza alle raccomandazioni mediche!

Come trattare una ustione di secondo grado?

Una bruciatura di grado 2 è una ferita causata da alte temperature, acidi concentrati o alcali, radiazioni solari o in rari episodi di elettricità. Questo è un danno familiare comune, che in alcuni casi richiede la ricerca di un aiuto specializzato. Un medico qualificato ti consiglierà come trattare una bruciatura di 2 ° grado e ti dirà per quanto tempo durerà il periodo di recupero.

Cause di ustioni di secondo grado

I fattori precipitanti più comuni sono:

  1. Sconfiggi con acqua bollente o oggetti roventi (ferro, padella);
  2. Radiazione solare nello spettro ultravioletto;
  3. Acidi domestici (essenza acetica, acido salicilico).

Il secondo grado di ustione è caratterizzato da danni all'epidermide e al derma, allo strato corneo, nonché a una violazione della permeabilità capillare, raramente - terminazioni nervose. Allo stesso tempo, gli strati più profondi della pelle non sono interessati, il che consente ai tessuti di rigenerarsi rapidamente senza la formazione di cicatrici.

Funzionalità e diagnostica

Un sintomo distintivo di un'ustione di 2 ° grado è vescicante con un liquido chiaro. Questo è precisamente il segno con il quale è possibile distinguere con precisione tra tipo II e tipo I o III, perché con I la pelle non si rompe, ma solo gonfiori e arrossamenti, e con III la formazione di bolle di sangue avviene a causa della profondità del danno. Una bruciatura di 2 gradi sembra una formazione multipla di bolle o uno o più estesi in casi più gravi. Intorno a loro è danneggiato il tessuto arrossato.

I sintomi di bruciare 2 gradi:

  1. Gonfiore e arrossamento;
  2. Formazione di pugnali pieni di liquido;
  3. Forte dolore;
  4. Aumento della temperatura corporea, debolezza generale.

Nonostante il fatto che la diagnosi di questa lesione sia abbastanza semplice e non richieda dispositivi aggiuntivi, non tutti capiscono cosa fare con una bruciatura di 2 gradi e quando è il momento di vedere un medico.

  1. La temperatura corporea è aumentata in modo significativo e dura più di 12 ore;
  2. Il dolore non passa più di una settimana ed è allo stesso livello o aumenta;
  3. Dolore e gonfiore aumentano col tempo e non vanno via;
  4. Più del 5% del corpo è ferito (l'1% considera le dimensioni del palmo), il 2% è fondamentale per i bambini;
  5. L'area interessata è la zona del viso, del tratto respiratorio superiore, dell'esofago o dell'inguine;
  6. Nel corso del tempo, è apparso un odore sgradevole e / o suppurazione;
  7. La fonte del danno sono le sostanze chimiche.

È anche importante distinguere una bruciatura chimica di 2 gradi da quella termica o solare. I sintomi sono gli stessi, ma le fonti di danno sono alcali e acidi. Qualsiasi sostanza concentrata e la loro attività è una foresta oscura per una persona comune, quindi, se non si è sicuri delle proprie conoscenze, il trattamento di masterizzazione di secondo grado di questa eziologia dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista.

Le lesioni aperte di aree sensibili del corpo o di grandi superfici sono le "porte" per gli organismi che causano malattie, che sono molto pericolosi da affrontare da soli, sia dal lato cosmetico che dal lato fisico. L'ustione di 2 ° grado di una persona è esattamente il trauma con cui un medico dovrebbe essere consultato immediatamente. Un gran numero di aree vitali e terminazioni nervose sono concentrate sul viso e un aiuto prematuro può causare danni alla mucosa nasale, alla bocca e agli occhi.

Pronto soccorso

Il secondo grado di ustioni è caratterizzato dalla formazione di bolle piene di liquido limpido o torbido. Interferiscono con il solito modo di vivere e hanno molte restrizioni. Pertanto, molte persone, senza saperlo, possono aprirle, il che è un grosso errore.

Azioni proibite e gli errori più comuni durante il primo soccorso per ustioni di 2 gradi.

  1. Aprire le vesciche da soli o sottoporli a possibili danni;
  2. Lavare una ferita aperta con acqua corrente nel tentativo di raffreddarlo (l'acqua nel rubinetto non è sterile, il che significa che è potenzialmente pericoloso)
  3. Tocca l'area interessata con le mani, non sarai in grado di pulire la pelle sterile, quindi usa i guanti;
  4. Trattare con agenti aggressivi: iodio, verde brillante, alcool, ecc.

Il primo soccorso per ustioni di grado 2 deve essere indirizzato al trattamento antisettico e al trattamento sintomatico. Con tali lesioni, è ammesso anche l'uso di pain pain, a condizione che l'anestesia locale fallisca. Non è raccomandato l'uso di farmaci antipiretici, poiché un'elevata temperatura corporea svolge un ruolo funzionale e diminuirà se il trattamento iniziale viene eseguito correttamente. Per una bruciatura di 2 gradi, il trattamento domiciliare è accettabile osservando le precauzioni di cui sopra.

Come trattare una bruciatura di 2 gradi

Se decidi tu stesso di far fronte alla malattia, in un primo momento dovrai seguire regole importanti che ti aiuteranno a recuperare rapidamente senza conseguenze spiacevoli.

  1. Non fare il duro lavoro

La tua immunità non è ancora forte dopo lo stress, che è diventato un'ustione di secondo grado, e dirige tutte le sue forze per il recupero. La sua riduzione è irto di un'ulteriore infiammazione. In questo caso, il sudore che inevitabilmente si presenta nel processo è un terreno fertile per un numero enorme di batteri. Pertanto, provocare carichi elevati sul corpo è qualcosa che, in caso di ustioni di secondo grado, è severamente vietato fare.

Le persone che lavorano in officine polverose con merci, terra e altri materiali che inquinano la superficie della pelle dovranno prendere un fine settimana o organizzare condizioni di trattamento più accettabili per se stessi. Per le ustioni di stadio 2, il trattamento primario è lontano da tutto. Evitare il pericolo di ferirsi con vesciche o contaminare quelli già esposti.

  1. Non risparmiare tempo per la pulizia

Pulizia regolare, medicazioni permanenti o un cambio di impacco: questo è ciò che aiuterà a curare rapidamente le ustioni di 2 gradi. La cosa più difficile per il nostro corpo è far fronte ai patogeni esterni, e non con la formazione di nuovi tessuti, quindi, contribuire all'elaborazione antisettica, e questo ridurrà significativamente i tempi di recupero.

Per curare una masterizzazione di 2 ° grado il più rapidamente possibile, è necessario ricordare tre componenti di una terapia di successo:

  1. antisettici;
  2. Farmaci anti-infiammatori;
  3. Agenti di guarigione delle ferite;

Questi sono i tre pilastri a cui devi rivolgerti per sapere come trattare le ustioni di secondo grado a casa e le tue azioni devono essere pensate e attente.

  1. Disinfettare la superficie con un antisettico non aggressivo. Clorexidina, Miramistina, Furacilina, perossido di idrogeno farà;
  2. Applicare una combinazione speciale di farmaci come "Pantenolo" e "Bepanten" - questa è un'opzione migliore rispetto al trattamento di ustioni di 2 gradi nei primi minuti dopo l'infortunio;
  3. E anche i preparati antibatterici Sulfargin, Levomekol, Olazol, Tetraciclina, Baneotsin sono necessari, li usano solo dopo l'elaborazione primaria e il raffreddamento, in quanto questi preparati hanno una base grassa.
  4. Per il trattamento delle ustioni a 2 gradi della pelle o delle membrane mucose a casa, l'olio di olivello spinoso o propoli è perfetto, ma questi strumenti dovrebbero essere utilizzati solo dopo l'epitelizzazione.
  5. Alcuni giorni, utilizzare antistaminici - Claritin, Diazolin, Fenistil per alleviare gonfiore, prurito e arrossamento.

Apertura della vescica

Le bruciature della vescica di grado 2 possono essere aperte per diversi motivi:

  1. In modo naturale quando i tessuti scoppiano da soli, rilasciando il liquido.
  2. Quando il blister si è formato nel posto, che interferisce con la normale vita della vittima.
  3. Traumatico se la bolla è stata toccata senza successo.
  4. Medico, nel caso in cui sia mostrato dal quadro clinico del paziente.

Il trattamento di una bruciatura di 2 gradi dopo l'apertura della vescica viene effettuato anche come terapia a ferita aperta, ma con alcune differenze.

Schema di apertura della casa

  1. Disinfettare le forbici e altri apparecchi, indossare guanti.
  2. Pulire la ferita con perossido di idrogeno o clorexidina.
  3. Rimuovere i residui di pelle vicino al blister;
  4. La ferita è re-antisettica, ha applicato la guarigione della ferita e l'agente antimicrobico Levomekol, Bepanten Plus.
  5. Si applica una medicazione sterile, non usare cotone idrofilo!

Fasi di recupero del tessuto ferito

Ci sono tre fasi di guarigione delle ustioni di 2 gradi.

  1. Necrotico. Rifiuto di tessuti morti e vesciche. Dare il primo soccorso
  2. Granulazione. La scomparsa delle vescicole e l'infiammazione, mentre i tessuti rimangono sensibili ai patogeni esterni, è impossibile interrompere il trattamento con antisettici e unguenti curativi per la ferita.
  3. Epitelizzazione. A questo punto, una bruciatura di 2 gradi cessa completamente di ferire e inizia a trascinarsi con un nuovo panno.

Di norma, se tutto è stato eseguito correttamente e l'infezione non si è verificata, la lesione passa in due o tre settimane, ma lo stadio di epitelizzazione, a seconda della gravità del danno, può recuperare più a lungo. La presenza di cicatrici in caso di ustioni di grado 2 dipende dalle preparazioni che sono state utilizzate, dalla predisposizione personale, dall'entità del danno e dal trattamento accurato. Utilizzare agenti di guarigione delle ferite efficaci come il Dexpanthenol o l'olio di olivello spinoso per accelerare il processo di rigenerazione.

Una bruciatura di secondo grado è una lesione che può essere gestita autonomamente osservando le semplici regole asettiche e le conoscenze di base dei preparativi necessari.

Pronto soccorso e trattamento per ustioni di secondo grado

Dalle lezioni di scuola OBZh tutti sanno che la natura della gravità di 4 gradi di ustione.

L'ustione è chiamata danno ai tessuti molli umani a seguito di esposizione a temperature elevate o esposizione chimica. Ogni grado è caratterizzato dalla profondità dei tessuti interessati, da cui vengono prese misure specifiche per ripristinare la salute.

Ai medici viene data l'importanza e le cause della lesione. Ma in ogni caso, in caso di ustione, fornire il primo soccorso alla vittima, senza attendere la squadra dell'ambulanza.

Che cos'è un'ustione di secondo grado e per quanto tempo guarisce

A differenza del primo grado, che interessa solo l'epidermide, in questo caso c'è un danno più profondo alla pelle, dove oltre allo strato epidermico, lo strato superiore del derma viene ferito e la microcircolazione viene disturbata.

Di solito, le ustioni di 2 gradi di tempo guariscono in modo relativamente rapido - fino a due settimane e il loro trattamento con una piccola area di lesione è possibile a casa.

Ciò è spiegato dalla possibile reazione del corpo alla lesione sotto forma di malattia da ustione o shock, che sono la base per l'ospedalizzazione obbligatoria. Possibile infezione nella ferita e disidratazione. Un'attenzione particolare è rivolta ai bambini e ai pazienti anziani.

cause di

A seconda di come è stata ottenuta la masterizzazione, distinguere i seguenti tipi di esso:

termico

Il risultato di un fuoco, acqua bollente, vapore o un tocco di oggetti caldi.

chimico

Il risultato dell'esposizione all'acido dei tessuti molli e soluzioni alcaline.

elettrico

Formata nei punti di entrata / uscita della carica elettrica.

raggio

Se esposto a radiazioni ultraviolette o radiazioni ionizzanti.

sintomatologia

  • infiammazione e arrossamento della zona interessata;
  • dolore quando viene toccato;
  • gonfiore;
  • vesciche.

Le bolle si formano all'istante o dopo poco tempo. Come risultato del distacco dello strato superiore dell'epidermide, si forma una cavità, riempita con un liquido trasparente giallastro - plasma sanguigno da capillari rotti. Dopo alcuni giorni il contenuto della vescica diventa torbido.

Può essere una lacrima naturale, seguita dalla fuoriuscita di liquidi e dall'esposizione ad un'erosione bagnata di rosso vivo. A poco a poco, la ferita formatasi viene guarita e dopo due settimane acquista un colore naturale della pelle.

Un po 'più tardi un sacco di piccole forme di vesciche. A questa immagine, puoi aggiungere sintomi di insolazione: nausea e febbre.

Quando colpisce un'infezione, l'area interessata assume una tonalità viola e diventa calda, c'è un rilascio di pus.

diagnostica

Le ustioni di 2 gradi sono diagnosticate mediante ispezione visiva. Il carburologo determina l'area delle lesioni cutanee, il grado di gonfiore e il livello di dolore. La presenza di infezione è controllata.

In caso di ustioni delle mucose delle vie respiratorie, viene effettuata una radiografia. Per le aree di grandi dimensioni, può essere prescritto un esame completo del sangue e delle urine.

Dopo aver valutato le condizioni del paziente, viene formulata una conclusione e viene prescritto un trattamento appropriato e la prevenzione delle complicanze.

Pronto soccorso

Prima di tutto, è necessario eliminare il contatto con la causa della formazione di ustioni e chiamare un'ambulanza, dopodiché vengono eseguite le seguenti azioni:

  • È necessario raffreddare rapidamente la superficie bruciata con acqua fredda corrente (15-17 ° C). Il fatto è che dopo aver ricevuto una bruciatura, la pelle continua a riscaldarsi e collassare per qualche tempo, causando così forti dolori. L'acqua fredda fermerà questo processo, riducendo così la profondità delle lesioni cutanee. La costrizione dei vasi sanguigni e una diminuzione della sensibilità delle terminazioni nervose producono un effetto anestetico. Si raccomanda di trattare la ferita ricevuta con il raffreddore da 20 a 60 minuti - fino a quando si verifica intorpidimento della pelle. La pressione dell'acqua dovrebbe essere bassa per evitare ulteriori dolori.
  • In caso di ustioni chimiche, la sostanza chimica viene prima rimossa con un panno asciutto sterile, dopo di che i resti della sostanza vengono lavati via con acqua fredda corrente per 20-30 minuti.
  • Dopo aver lavato la superficie infiammata, deve essere applicata una benda di garza sterile.
  • Per alleviare il dolore, è ammesso qualsiasi farmaco antidolorifico. Sollievo dal dolore efficace per iniezione.
  • In assenza di vomito, la vittima viene innaffiata con acqua leggermente salata per prevenire la disidratazione.

Cosa non fare quando si fornisce il primo soccorso:

  • strappare il tessuto attaccato alle bruciature;
  • applicare ghiaccio e cotone sul fuoco;
  • usare del nastro adesivo o bendare saldamente una ferita;
  • trattare la pelle danneggiata con antisettici coloranti - iodio, verde brillante, nonché panna acida e burro;
  • te bolle aperte.

Se l'area della lesione cutanea è piccola e le vescicole risultanti sono anche di piccole dimensioni, è accettabile trattare la bruciatura a casa.

Processo di recupero post-masterizzazione

In caso di ustioni di secondo grado, il processo di recupero richiede 12-15 giorni.

È importante durante questo periodo curare adeguatamente la ferita, evitando l'impatto su di essa di eventi traumatici e infezioni. I farmaci per l'azione locale dovrebbero essere opportunamente selezionati per accelerare la rigenerazione cellulare.

In caso di infezione della ferita, il tempo di recupero può essere molto più lungo.

Ci sono tre fasi di guarigione delle ferite ottenute con 2 gradi di bruciatura:

Necrotico purulento

È auspicabile che questa procedura sia eseguita da un medico. Se ciò non è possibile, l'apertura del blister viene eseguita indipendentemente con l'osservanza delle regole di disinfezione. Per questo, la superficie bruciata viene trattata con un antisettico, una puntura viene eseguita con un ago sterile. Un tovagliolo pulito rimuove delicatamente il pus fuoriuscito e la ferita viene trattata con unguento anti-brucia o antibatterico.

Dopo questo, viene applicata una medicazione sterile.

granulazione

L'infiammazione e le vesciche scompaiono. La benda non è più necessaria, inoltre, il contatto della ferita con vestiti e altre superfici che possono strofinare è limitato.

La superficie delle ustioni viene regolarmente trattata con unguenti per la guarigione della ferita, al fine di prevenire la sua essiccazione e, di conseguenza, la formazione di fessure. È importante eliminare il rischio di reinfezione della ferita.

cuticularization

Gli unguenti rigeneranti sono ancora usati per accelerare questo processo.

Quando si prende cura di una ferita da ustione, il punto chiave è la protezione contro l'infezione rispettando le regole degli antisettici.

Non è raccomandato bagnare la ferita con acqua. Le bende cambiano mentre si bagnano con la procedura di trattamento della superficie lesa. Ad ogni cambio di medicazione viene valutata la condizione della pelle e si conclude per un'ulteriore terapia.

Trattamento farmacologico

Il trattamento scelto correttamente accelera il processo di guarigione di una ferita da ustione. A tal fine, un certo numero di farmaci o dei loro analoghi, sia generali che locali.

Farmaci anti-infiammatori

antisettici

Unguenti contenenti Pantenolo

spruzzare

Rimedi omeopatici

antistaminici

Va notato che alcuni antistaminici causano sonnolenza.

analgesici

Le iniezioni con antidolorifici sono efficaci.

vitamine

Nel processo di trattamento della vittima, è importante osservare l'equilibrio dell'acqua potabile per una rimozione più rapida delle tossine dal corpo. Si raccomanda di includere alimenti ricchi di proteine ​​e carboidrati nella dieta per compensare la perdita di energia che accompagna le ustioni.

Cosa fare con le bolle?

Le manipolazioni con loro dovrebbero essere estremamente attente e dipendere, prima di tutto, dalle loro dimensioni.

  • Se le vesciche sono piccole, quindi con la cura adeguata dell'ustione, gradualmente scompaiono da sole.
  • Quando le bolle sono gonfiate, è necessario un piercing con il contenuto e il suo guscio rimosso. In questo caso, è auspicabile l'aiuto di un medico che esegue la procedura necessaria nel rispetto di tutte le regole.
  • Con sforzo naturale, è prima necessario trattare la superficie di ustione dalla contaminazione con un antisettico, per esempio il perossido di idrogeno al 3%. Quindi con l'aiuto di affilate forbici sterili, tagliare il guscio a bolle e applicare un unguento antibatterico.

Le azioni in infiammazione

La presenza del processo infiammatorio indica l'ingestione di batteri e virus nocivi. Caratterizzato da febbre, brividi, debolezza. Di conseguenza, il processo di recupero viene ritardato e si può formare una cicatrice nel sito dell'ustione. In tali casi, non è possibile ritardare la visita dal medico, altrimenti addirittura fatale

Di norma, gli antibiotici sistemici sotto forma di iniezioni o pillole sono principalmente prescritti per l'infiammazione. Gli unguenti idratanti sono sostituiti con antisettici e unguenti con azione antibatterica.

In assenza di placca purulenta nella fase di recupero, la ferita viene trattata con aerosol, che formano sulla superficie una pellicola protettiva che impedisce la penetrazione di microbi dannosi.

In ogni caso, lo schema terapeutico e la selezione dei farmaci vengono effettuati tenendo conto delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Bruciatura

I principi di trattamento delle ustioni nei bambini sono gli stessi degli adulti con la sola differenza che i dosaggi dei farmaci prescritti sono determinati in base all'età e al peso del paziente e le procedure di trattamento sono spesso eseguite sotto l'azione di antidolorifici. Inoltre, la fisioterapia può anche essere prescritta per accelerare il processo di recupero.

L'ustione è un tipo di ferita che richiede molta attenzione e un'attenta manipolazione. Qualsiasi iniziativa in questa materia è inaccettabile. Il tempestivo ricorso a uno specialista contribuisce non solo al rapido recupero della salute, ma aiuta anche ad evitare il rischio di complicazioni che sono piene di conseguenze negative.

Segni distintivi di bruciatura 2 gradi: pronto soccorso e ulteriore trattamento

Una bruciatura di grado 2 è un danno alla pelle umana a seguito di esposizione ad alta o bassa temperatura, radiazioni e sostanze chimiche. È considerato nella media della scala di gravità. Il trattamento di ustioni di secondo grado più dell'1% in bambini e gli anziani è effettuato in un ospedale sotto controllo medico.

Segni di ustioni 2 gradi

Il primo posto in frequenza è occupato da ustioni termiche che si verificano a contatto con oggetti caldi o acqua bollente. Chimici ed elettrici sono al secondo posto in frequenza, non sono meno pericolosi. Meno comunemente, le lesioni cutanee si verificano sotto l'influenza di radiazioni ultraviolette o radiazioni. La masterizzazione di secondo stadio ha le seguenti caratteristiche:

  • arrossamento;
  • dolore bruciante;
  • gonfiore;
  • formazione di bolle piene di plasma sanguigno.

Differenze da altri gradi

Il primo grado è caratterizzato da un leggero rossore e gonfiore della superficie cutanea. Una tale bruciatura può guarire da sola, senza l'uso di farmaci. Alla seconda, c'è un danno più profondo all'epidermide, in cui i capillari sono feriti. Lo strato germinale del derma non è influenzato, il che ha un effetto positivo sul recupero con un trattamento adeguato. Il terzo è un pericolo, ci sono bolle di grandi dimensioni, si verifica carbonizzazione, che può portare alla morte delle cellule. Completamente guarire la pelle al terzo e quarto grado non avrà successo, potrebbe rimanere cicatrici.

1-2 gradi con una piccola superficie vengono trattati tempestivamente con il primo soccorso e l'applicazione di unguenti curativi. Ma per i feriti con un'area di ferite superiore al 10% o 2-3 gradi di gravità, è necessario un intervento medico di emergenza.

Pronto soccorso per ferite di secondo grado

Un'ampia area di ustione richiede una chiamata di emergenza ai medici. Il primo soccorso è il raffreddamento obbligatorio dell'area danneggiata. L'algoritmo di assistenza ulteriore dipende dal tipo.

  1. Sciacquo termico immediatamente con acqua fredda. La pelle continua a riscaldarsi dopo l'esposizione a temperature elevate ed è necessario raffreddarla urgentemente per prevenire un'ulteriore diffusione dell'infiammazione. L'acqua ghiacciata che scorre in un piccolo ruscello agisce come un'anestesia. Dolore ridotto
  2. In caso di esposizione chimica, la ferita deve essere pulita da sostanze corrosive con un panno sterile. Quindi sciacquare con acqua fredda per interrompere il riscaldamento e lavare via i residui chimici. La medicina tradizionale pratica l'uso della soda, le cui proprietà riducono la velocità di reazione e prevengono la diffusione di ustioni da acido.
  3. Una persona soffre di shock elettrico e una persona può perdere conoscenza. Le fonti di elettricità vengono eliminate per prime. In mancanza di polso e respirazione, prima dell'arrivo del dottore, è necessario effettuare la rianimazione indipendentemente (la respirazione artificiale e un massaggio cardiaco chiuso). Dopo esserti assicurato che la vittima sia cosciente, puoi lavare l'area bruciata con acqua fredda.
  4. Le ustioni dovute all'esposizione prolungata al sole devono essere raffreddate con acqua, ma assicurarsi che non vi siano forti differenze di temperatura. È necessario coprire le aree interessate dall'esposizione diretta alle radiazioni ultraviolette.

Prima dell'arrivo dei medici non è auspicabile imporre medicazioni sterili, gli specialisti devono condurre un esame primario della ferita. Le manipolazioni inutili possono causare ulteriore dolore. In caso di incidenti, è necessario valutare obiettivamente il grado di lesione. Puoi aiutare te stesso con piccole ustioni in uno stato di salute stabile di una persona. In caso di perdita di coscienza e di una vasta area di tessuto danneggiato, è necessaria assistenza medica.

Regole di trattamento domiciliare

Il danno al bambino e agli anziani viene trattato al meglio in ospedale per evitare conseguenze negative sotto forma di shock o di malattia. I danni a viso, gambe e vie respiratorie devono essere controllati da specialisti. Il processo di recupero negli adulti può avvenire a casa se l'area di danno è trascurabile. L'ulteriore terapia consiste nell'esecuzione passo-passo delle istruzioni, che varia a seconda del tipo di esposizione.

termico

Il ripristino dei tessuti avviene imponendo medicazioni sterili, impregnate di composti speciali. Adatti agenti antibatterici (Levomekol, Gentamicina pomata), unguenti e spray a base di pantenolo (Bepanten, D-Panthenol, Panthenol), che accelerano i processi di rigenerazione della pelle. Prima della medicazione, la ferita deve essere trattata con antisettici (Miramistina, clorexidina).

solare

Differiscono nel forte arrossamento e nell'infiammazione della pelle. Nei casi più gravi possono verificarsi bolle. Per il trattamento vengono utilizzati gli aerosol, che formano una pellicola protettiva sulla superficie. Gli agenti idratanti che sono una parte, interferiscono con un peeling. Per il momento è necessario astenersi dall'essere al sole. Sulla base delle numerose recensioni delle vittime, è severamente vietato sbavare con panna acida, il film oleoso risultante interrompe il flusso di ossigeno, che è importante per la guarigione. Adatto per l'applicazione di olio di olivello spinoso o unguento omeopatico Traumeel.

elettrico

Le basi del trattamento sono i farmaci antinfiammatori e disinfettanti. Una caratteristica distintiva della forma è l'effetto della corrente elettrica sugli organi interni, che ha gravi conseguenze, è necessario rimanere sotto la supervisione dei medici.

chimico

Il successo del trattamento dipende dalla tempestiva pulizia delle sostanze chimiche. Le aree danneggiate della pelle vengono trattate con preparati antisettici, quindi vengono ligate con l'uso di preparati battericidi (Streptocide). Dopo un miglioramento visibile, le medicazioni possono essere annullate applicando unguenti curativi sulla pelle (soccorritore).

Il trattamento delle ustioni a 2 gradi a casa è accompagnato da analgesici (Nurofen, Ketorol), che allevia il dolore. Dal primo giorno è necessario assumere farmaci antistaminici (Suprastin, Zyrtec), per alleviare i sintomi di prurito e bruciore. Prima di uso di farmaci è necessario studiare la descrizione accuratamente.

Raccomandiamo di leggere:

Quanto tempo guarisce

Dopo essersi ripreso dallo shock, le vittime si preoccupano, dopo quante settimane guarirà la ferita? La rigenerazione completa del tessuto avviene lentamente, in 3 fasi:

  • Necrotico purulento. Le bolle si gonfiano e il liquido si accumula in esse. Scoppiare bolle formano una superficie aperta ai microbi. Quando cambi le medicazioni, dovresti trattare le mani e ferire con un antisettico e applicare un agente antibatterico. Si sconsiglia di perforare e strappare vesciche per conto proprio, è possibile portare un'infezione che forma una ferita non cicatrizzante e complicazioni durante il trattamento. In questo caso, saranno richiesti antibiotici. Per un'autopsia, quando si forma una grande dimensione, è necessario consultare un medico.
  • Fase di granulazione. Il secondo stadio è caratterizzato dalla scomparsa delle vescicole, da una diminuzione dei rossori e da una diminuzione dell'edema. La necessità di rimuovere le bende ed evitare il contatto ravvicinato con i vestiti. L'applicazione metodica di unguenti cicatrizzanti accelererà il processo di rigenerazione, eviterà la comparsa di cicatrici.
  • Epitelizzazione. Il luogo bruciato guarisce, si forma un nuovo strato dell'epidermide. È necessario continuare a utilizzare gli idratanti per ferire in modo uniforme.

Una bruciatura può essere completamente curata nelle condizioni di terapia correttamente selezionata e stretta aderenza alle misure terapeutiche, quindi il processo di guarigione richiederà due settimane.

Le lesioni domestiche avvengono ovunque, non possono essere evitate. A rischio sono i bambini e gli anziani, incapaci di controllare le loro azioni. In caso di incidente, è importante non lasciarsi sconcertare e dare un'assistenza adeguata, prima dell'arrivo dell'ambulanza. Se l'incidente non comporta alcun rischio per la vita, puoi essere trattato a casa. Bisogna fare attenzione a non lasciare cicatrici. Internet è pieno di esempi di foto di terapia fallita. Le farmacie offrono una vasta gamma di prodotti che aiuteranno a ripristinare l'aspetto precedente della pelle.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Coltello radiochirurgico

Il coltello radiochirurgico è un nuovo strumento del medico, che può essere giustamente definito uno strumento chirurgico del XXI secolo.Come si è scoperto recentemente, il raggio delle onde elettromagnetiche della gamma di radiofrequenze ha lo stesso effetto del raggio laser utilizzato per molti anni in chirurgia anziché in un bisturi.


Celidonia con lichene

La medicina tradizionale conosce molti modi su come trattare il sapiente sciocco di una persona. Questa pianta medicinale ha preso il suo nome grazie all'effetto curativo e purificante sulla pelle.


Unguento solforico è semplice: istruzioni per l'uso

L'unguento solforico è una droga ben nota e ampiamente utilizzata in farmacologia. Questa è una preparazione universale, che non solo allevia l'infiammazione, ma guarisce, disinfetta e guarisce la pelle.


Trattamento antibiotico per bolle

Una singola formazione purulenta-infiammatoria causata dall'introduzione di microrganismi patogeni - più comunemente un'infezione da stafilococco o streptococco - è detta "bollire" o "chiri".