Cosa fare se ci sono bolle d'acqua sulle dita?

Il fenomeno quando le bolle acquose appaiono sulle dita è abbastanza comune. Di norma, questo è un sintomo di alcune malattie e molto raramente una patologia indipendente.

In medicina, questo fenomeno è chiamato disidrosi. Può procedere sia in forma acuta che in forma cronica con periodi di esacerbazioni e remissioni. Malati di età compresa tra 10 e 50 anni. Le bolle sono, in questo caso, papule riempite di fluido sieroso. Esistono due tipi di malattia: l'eczema disgitrotico e la vera disidrosi. Le cause di eruzioni vesciche possono essere molto diverse. Questi sono principalmente guasti di interi sistemi. Gli esperti considerano i seguenti motivi come i più comuni:

  • disturbi della ghiandola endocrina;
  • processi degenerativi nel sistema nervoso;
  • età di transizione, pubertà;
  • beri-beri;
  • malfunzionamenti dell'apparato digerente;
  • lesioni infettive e fungine;
  • l'infezione da parassiti provoca spesso vesciche tra le dita;
  • patologia vascolare;
  • le manifestazioni allergiche nella forma di un'eruzione di bolle sulle mani sono annotate come il più frequente.

Questo problema viene affrontato da un dermatologo, ma poiché la ragione è solitamente nascosta in vari disturbi organici, può essere necessaria la consultazione con un endocrinologo, un gastroenterologo, un infectiologo, un allergologo, un neuropatologo e uno psichiatra.

sintomi

Nonostante le diverse origini, le bolle sulle dita si manifestano con sintomi e disturbi soggettivi simili. In tutti i casi, piccole bolle compaiono sulla pelle delle mani, che quindi aumentano leggermente e si riempiono di liquido. Possono essere singoli o organizzati in gruppi, fondendosi in un'unica isola.

I sintomi più comuni e gravi:

  • prurito, che può essere lieve o pronunciato;
  • dolore della pelle colpita;
  • arrossamento nei punti che graffiano;
  • gonfiore generale contro un'eruzione cutanea;
  • separazione del fluido sierico dalle bolle;
  • piaghe umide e marcescenti nel punto in cui scoppia la bolla acquosa;
  • desquamazione della pelle nella fase di guarigione e risoluzione del processo;
  • debolezza generale o altre manifestazioni del processo patologico che ha causato la disidrosi;
  • in alcuni casi, una leggera condizione di subfebrile;
  • possibile aumento dei linfonodi ascellari.

Le manifestazioni più comuni di eczema si verificano in primavera o in autunno. Il corso può protrarsi, specialmente se il trattamento è inefficace a causa di una diagnosi non specificata della patologia di base. La vera disidrosi è caratterizzata da una rapida risoluzione, cioè le vesciche formate sulle dita entro 10 giorni dall'asciugatura spontanea e regrediscono.

Le vesciche con essudato sanguinante o purulento sono particolarmente pericolose perché sono un segno di una grave malattia infettiva, come il vaiolo, la febbre tifoide o la scarlattina.

trattamento

Quando le eruzioni cutanee associate all'esposizione agli allergeni, l'algoritmo di azione è abbastanza semplice. È l'eliminazione del contatto con la sostanza che causa tali sintomi. Quindi, prescrivi antistaminici e lo stesso effetto pomata. In caso di aggravamento aggiungere ormoni. Tali situazioni sono abbastanza frequenti, come bolle acquose appaiono in risposta al contatto con la pulizia della casa e prodotti per la pulizia che esistono in ogni casa.

La terapia per le forme gravi di eczema comprende una serie di attività:

  • identificazione e trattamento della malattia di base;
  • i farmaci antinfiammatori non steroidei aiutano ad alleviare il dolore;
  • i sedativi riducono il prurito e ripristinano il sistema nervoso, che spesso porta a un'eruzione di questo tipo;
  • la terapia antibiotica è prescritta per l'infezione delle vescicole pettinate;
  • asettici e antisettici (soluzioni acquose di permanganato di potassio, perossido di idrogeno 3%, clorexidina, iodditsirina) per il trattamento delle ferite;
  • per il trattamento delle vescicole tra le dita, applicare unguenti per l'asciugatura, che includono ormoni, componenti anti-infiammatori e antibiotici;
  • le procedure di fisioterapia (elettroforesi, UHF, terapia di risonanza magnetica) aiutano a pulire la pelle;
  • I complessi vitaminici e minerali sono molto importanti nel ripristinare la pelle e il sistema nervoso (in particolare i gruppi B e A).

Per le lesioni causate da parassiti o infezioni, come la scabbia, il lichene o le zecche sottocutanee, un dermatologo prescrive speciali unguenti e lozioni a base di sostanze specifiche per eliminare agenti estranei. La prognosi per le piccole bolle acquose è piuttosto ottimistica, soprattutto se si osservano tutte le raccomandazioni del medico e le regole di igiene personale. Se il problema si ripresenta spesso, si consiglia di sottoporsi a un esame approfondito completo di tutti gli organi e sistemi. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta agli organi digestivi e alle ghiandole endocrine.

Trovato un bug? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Cosa fare se ci sono bolle d'acqua sulle mani e sulle dita?

Contenuto dell'articolo

Piccole vesciche acquose sulle dita - un fenomeno sgradevole, che può verificarsi per varie ragioni: sia interne che esterne. In alcuni casi, le vesciche possono essere una manifestazione di gravi malattie infettive. Di solito vesciche acquose sulle mani sono graffiati e fornire ogni sorta di guai per l'uomo. Se si nota questo problema, provare il più rapidamente possibile per vedere un medico per evitare complicazioni.

vesciche acquose sulle mani: sintomi e le cause

In questo articolo andremo a discutere i sintomi della malattia, le sue cause sul corpo, i metodi di trattamento e la prevenzione di vesciche.

vesciche acquose sulla pelle delle mani: Che cosa è

vesciche acquose sulle mani - sono piccole vescicole con un diametro inferiore a mezzo centimetro. Essi si distinguono dal colore della pelle sana e nella maggior parte dei casi hanno un colore rosso o rosato. All'interno tali pryshchiki riempito con un liquido trasparente.

Da attrito o premere bolle possono scoppiare, allora la ferita rimarrà al loro posto. Questo si verifica più spesso con le bolle sulle mani quando una persona si pulisce le mani, assume la maniglia della porta o eseguire altre attività quotidiane.

Di solito la comparsa di vesciche acquose sulle dita o dei piedi è preceduta da arrossamento della pelle, possibilmente peeling e ipersensibilità. Inoltre, la malattia è accompagnata da gonfiore, bruciore e prurito.

Perché compaiono piccole bolle acquose sulle mani

Prima di iniziare il trattamento della malattia, è necessario determinare con precisione la causa di eruzioni cutanee. Come regola generale, l'eliminazione delle cause della eruzione è abbastanza veloce: di solito nel giro di pochi giorni, a volte - più a lungo. Elenchiamo le cause principali di una tale reazione.

allergia

vesciche acquose tra le dita, sulle mani e sui polsi possono essere una manifestazione di allergie ai cosmetici, sole o prodotti chimici. In questo caso, l'acne pruriginosa appare esattamente nel posto che è venuto a contatto con l'allergene. Il più delle volte si tratta di un dito o una mano, ma a volte il polso (la reazione può andare, per esempio, sul cinturino dell'orologio).

Le vesciche possono dolore, prurito e crosta. Questo è abbastanza pericoloso: il danno alla buccia può portare a un'infezione purulenta. Senza trattamento, l'eruzione cutanea può crescere, coalizzarsi e infettare una superficie sempre crescente della pelle.

Malattie infettive

vesciche acquose sulle mani può essere un sintomo di una malattia infettiva. Se l'eruzione cutanea rossa è molto prurito e la diffusione con le mani sul suo stomaco e le gambe, è probabile che il paziente ha la scabbia. Queste bolle possono comparire dopo il morso prurito acari, o attraverso il contatto con una persona malata in qualsiasi luogo pubblico. Scabbia - una malattia molto dolorosa e contagiosa, in modo da trattare deve essere urgente.

Spesso un'eruzione cutanea sulle mani può essere una conseguenza di altre malattie infettive: la varicella, rosolia, morbillo, infezioni da enterovirus, e così via. Si ritiene che queste malattie più comuni nei bambini, ma in realtà, gli adolescenti e gli adulti troppo possono essere infettati. A seconda del tipo di malattia rash può variare in forma e dimensione. Può essere piccoli brufoli sottocutanea o più grande, con pus.

Se oltre al temerario si sente male, aveva la febbre e mal di testa, la probabilità di malattie infettive aumenta. Chiamare immediatamente il medico!

malattie interne

Disturbi del tratto gastrointestinale (gastrite, ulcere e altre malattie), interessano anche la condizione della pelle. Aggravamento di queste malattie può provocare eruzioni cutanee come piccole vescicole piene di liquido. Questo indica l'accumulo di tossine nel corpo, o disturbi metabolici.

Il trattamento delle vesciche sulle mani in questi casi dovrebbe essere completo. La prima cosa da effettuare la pulizia del corpo dalle tossine e ripristinare il funzionamento del tratto gastrointestinale. Trattamento locale per tale ragione non dare il risultato.

Malattie della pelle

Un'eruzione cutanea con un liquido chiaro può indicare malattie fungine. Insieme ad un'eruzione cutanea, la pelle può asciugarsi, arrossire e staccarsi. Un altro sintomo del fungo è il forte prurito. Al minimo sospetto di un fungo, un urgente bisogno di contattare un dermatologo, in quanto la malattia può infettare i vostri cari.

Cause esterne

Le bolle sulla pelle può essere una risposta per l'acqua ustione termica calda, vapore, ferro o altri dispositivi. pelle bruciata solito cuoce e dolorante e rosso. Dopo un po ', si forma una vescica sul sito della bruciatura.

vesciche acquose sulle mani: Trattamento

Se hai prurito vesciche sulle mani, chiedi aiuto. Più è dura l'eruzione, più spesso sono accompagnate da un deterioramento delle condizioni generali e da un aumento della temperatura. Se le vesciche crescono, diventano rosse e fanno male (e possono anche insidiare), e il posto intorno a loro si gonfia, è meglio chiamare un'ambulanza, poiché vi è un'alta probabilità di infezione.

In ogni caso, solo il medico dovrà determinare la causa esatta della malattia e tempestiva, che per curare le vesciche sulle dita. Niente panico: nella maggior parte dei casi vanno l'eruzione, una volta eliminata la causa. Questo può avvenire in pochi giorni o settimane.

Il trattamento della malattia viene scelto dopo la diagnosi. Se la causa del prurito - prurito, tratterà agenti esterni durante la settimana. La terapia è utilizzato solforico unguento da vesciche acquose sulle mani e altri farmaci.

Se l'eruzione nei bambini e negli adulti ha causato la varicella, il paziente può essere ricoverato in ospedale. Nelle forme più lievi di trattamento possibile a casa. I pazienti sono farmaci raccomandati per l'immunità e media locali, si asciuga i brufoli.

Vesciche e malattie fungine trattate con creme e unguenti. Con il loro aiuto, le lesioni trattate. Spesso tali prodotti sono tossici, quindi solo un medico dovrebbe selezionarli.

Se vesciche acquose sulle mani diventano reazione allergica, trattamento sarà effettuato con antistaminici: interne ed esterne.

In ogni caso, non dovresti fare una diagnosi da solo. Può solo ferirti. Lascia che il medico determini la causa del problema e ti dica cosa fare.

Cream La Cree per le mani sensibili della pelle

Qualunque sia la causa della lesione, la pelle soffre comunque. I pazienti hanno una maggiore sensibilità ai cosmetici e ai componenti chimici, quindi si consiglia di abbandonare i cosmetici convenzionali e dare la preferenza a prodotti igienici neutri.

Speciali rimedi di La Cree aiuteranno a combattere l'infiammazione e fornire la pelle con delicata cura. Invece del solito sapone, è meglio passare a un gel detergente delicato, adatto a tutto il corpo e il viso. Dopo il lavaggio la pelle può essere imbrattata con una crema anti-infiammatoria ed emolliente.

La serie Cree per la cura della pelle si basa su ingredienti naturali (oli curativi, pantenolo, estratti vegetali). In questi prodotti non ci sono ormoni, coloranti, profumi e parabeni, quindi possono essere regolarmente utilizzati per i bambini fin dai primi giorni di vita e per gli adulti con pelle sensibile. Tali cosmetici aiuteranno ad accelerare il trattamento e ripristinare la pelle più velocemente.

Per prevenire le ricadute, condurre uno stile di vita benigno. Cerca di liberarti delle cattive abitudini, fai attenzione all'igiene, evita il contatto con sostanze chimiche (indossa i guanti).

Bolle d'acqua

La pelle perfetta è il desiderio caro di ogni ragazza. Niente provoca così tanto fastidio in una persona che sta guardando il suo aspetto, in quanto ci sono bolle d'acqua sulla pelle. Molto spesso appaiono sulle braccia, sulle gambe e persino sulla pelle in qualsiasi parte del corpo. Molto spesso non sembra solo spiacevole, peggio di tutto, se le bolle acquose fanno prudere!

È necessario identificare le cause della malattia, se progredirà e come trattarla. Se compaiono bolle d'acqua sul corpo, questo problema non può essere attivato. Sbrigati a vedere uno specialista per determinare quali malfunzionamenti nel corpo possono segnalare questi sintomi e iniziare un ciclo di trattamento in tempo.

Le cause delle bolle acquose possono essere molto diverse. A volte possono indicare una malattia grave, ma non in tutti i casi. Non possiamo ignorare i segnali che il corpo ci dà, se si tratta di una deviazione dalla norma. Qualsiasi sintomo è un segno che è necessario consultare un medico per diagnosticare correttamente una particolare malattia e quindi prescrivere il trattamento corretto.

Perché compaiono bolle d'acqua?

Per scoprire quali sono le cause alla radice di questo fenomeno, presta attenzione ai sintomi paralleli che appaiono. Le malattie concomitanti, o meglio le loro cause e sintomi, possono essere molto diverse nei loro parametri. Durante la visita dal medico, descrivigli tutte le tue osservazioni. Di norma, non c'è motivo di preoccuparsi. Ma a volte, se non si presta attenzione a questo fenomeno che si verifica nel corpo, la situazione può essere aggravata, che è piena di complicazioni. Hai bisogno di tali conseguenze?

Cause specifiche dell'aspetto delle bolle acquose:

Esposizione al sole

Bolle in estate - un evento abbastanza frequente. Tutte le persone che affrontano questo problema sono accomunate da una cosa: l'eccessivo amore per prendere il sole. Ricorda che durante l'abbronzatura devi proteggerti dalle ustioni. Sfortunatamente, il 65% delle persone non segue le regole dell'abbronzatura sicura. Non pensiamo agli effetti nocivi della luce solare sulla nostra pelle. I primi segni di scottature sono rossore, prurito, febbre e dopo 5-8 ore: comparsa di vesciche acquose.

Varicella

La varicella non influenza sempre il corpo durante l'infanzia, quindi la maggior parte degli adulti inizia immediatamente a preoccuparsi se è scesa. Se ci sono bolle sul corpo, questa è la prova della penetrazione del virus nel corpo. Questi virus sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria. Il sintomo principale è uno sfogo intorno agli arti: la pelle delle braccia e delle gambe è compromessa. All'inizio sono brufoli di piccole dimensioni, che alla fine assumono la forma di ulcere purulente e incrostate. Se il trattamento viene scelto correttamente e avviato in modo tempestivo, non si noterà alcuna traccia in seguito. Le bolle d'acqua non sono l'unico segno di una malattia. È anche indicato da debolezza, brividi e febbre.

Virus dell'herpes

Per lo sviluppo e la riproduzione dei virus scegliere le parti più favorevoli del corpo. L'herpes di solito colpisce le mucose. Le manifestazioni possono essere molto diverse: dalle singole lesioni al locale. In questo caso non ci sono sintomi specifici di bolle acquose. I sintomi più comuni includono bruciore, arrossamento e area colpita, formazioni purulente.

herpes zoster

In questa malattia, l'area con vesciche acquose soffre di forti pruriti, dolori, aumenti della temperatura corporea. Tali sintomi appaiono come risultato dell'esposizione a virus nervosi. Il trattamento deve essere rigorosamente sotto la supervisione di uno specialista.

Contatto allergie

Le bolle acquose compaiono 5 minuti dopo il contatto con l'allergene. L'area interessata con dermatite è caratterizzata da grave rossore, prurito e vesciche. Per il trattamento, di regola vengono utilizzati antistaminici.

fungo

Le ragioni di questo sono scarpe di scarsa qualità, così come stare in luoghi affollati senza scarpe. L'infezione fungina colpisce il corpo ad alta velocità. Vale la pena ricordare che le bolle d'acqua in questo caso possono essere grossolane, è piuttosto difficile liberarsene. Non appena compaiono, è necessario trattare questa zona cutanea per evitare complicazioni.

chiropompholyx

Questa malattia appartiene al gruppo neuro-endocrino. Posiziona il processo di localizzazione - mani. Contatto con acqua, prodotti chimici domestici, stress nervoso - tutti questi fattori possono causare la comparsa di bolle acquose sul palmo e sulle dita. Sintomi - bruciore, prurito, contenuto liquido delle bolle, formazione di una crosta.

Bolle acquose sulle mani

L'aspetto delle bolle acquose sulle mani contribuisce a una serie di ragioni, che possono essere diverse contemporaneamente. Pertanto, questo fenomeno dovrebbe essere trattato responsabilmente. Le cause delle bolle possono essere:

  • Patologie di organi interni;
  • Infezioni locali;
  • Reazioni allergiche;
  • eczema;
  • Infezioni batteriche o virali;
  • Malattie dei meccanismi endocrini;
  • Problemi con il sistema nervoso;
  • Malattie vascolari

Le cause di bolle nelle mani di un dermatologo possono identificarsi, quindi non lasciare la situazione in questa posizione. È necessario consultare un medico. Ci sono dozzine o anche centinaia di ragioni per questo, e per ogni persona sono individuali. Col tempo, le misure adottate aiuteranno a fermare il problema sulla vite ea ripristinare la bellezza e la salute della loro pelle.

Vescicole acquose nelle gambe

La ragione per la comparsa di vesciche piene d'acqua sui piedi è la stessa del loro aspetto sulle mani. Se le vesciche apparivano sulla superficie interna dei piedi, così come sulle mani, allora, molto probabilmente, la ragione di ciò era l'infezione da enterovirus.

Questo tipo di malattia è comune nelle istituzioni dei bambini: asili, scuole. Bolle acquose compaiono sul viso intorno alla bocca, ai palmi e ai piedi. La malattia può essere accompagnata da nausea, malessere, mal di gola. Le bolle sulle braccia e sulle gambe prude male, a volte il prurito è insopportabile. Alcuni giorni dopo, la malattia passa.

Bolle acquose in un bambino

L'aspetto delle capsule acquose nei bambini è un segno di un grave malfunzionamento nel corpo. Possono essere un sintomo di varie malattie, che elenco include:

  • Varicella;
  • enterovirus;
  • dyshydrosis;
  • streptoderma;
  • Dermatite allergica

I sintomi di dermatite, varicella e disidrosi sono stati discussi sopra. Ora presteremo attenzione ad altre malattie che sono accompagnate dalla formazione di capsule acquose.

streptoderma

Infezione associata alla penetrazione di streptococchi con il metodo del contatto familiare (abbigliamento, piatti, giocattoli). L'infezione del bambino può verificarsi quando si comunica con altri bambini. Sintomi della malattia: debolezza, malessere, mancanza di appetito. Le capsule appaiono sul corpo con un liquido incolore, che alla fine diventa torbido. Le aree colpite causano prurito e bruciore. Più spesso trovato su glutei, braccia e gambe.

enterovirus

Una malattia diffusa durante l'infanzia, che viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Alcuni tipi di virus causano la malattia che, provocando intossicazione, contribuisce a febbre, vomito, mal di testa. Questo tipo di infezione causa gravi danni a molti organi (cuore, fegato, intestino, raggiungendo le mucose degli occhi, della bocca e del sistema nervoso). Bolle con liquido - uno dei sintomi di un enterovirus.

Ecco perché la comparsa di eruzioni cutanee sotto forma di capsule acquose è un segnale per i genitori. In questo caso, non esitate a visitare il pediatra per la diagnosi e il trattamento. Tutte le malattie sono trattate più facilmente nelle fasi iniziali, che è importante prendere in considerazione per le infezioni che minacciano gravi conseguenze.

Bolle acquose nei bambini

Anche i bambini in età infantile sono inclini all'apparizione di bolle acquose, indipendentemente da dove si trovano. L'eruzione colpisce le mani, i piedi, i palmi, le gambe e l'addome. In parallelo con l'eruzione cutanea compare diaper che creano l'effetto di una serra. La circolazione naturale dell'aria è disturbata, la respirazione cutanea si ferma. Irritazione e capsule acquose compaiono nella zona inguinale.

Tale eruzione è una conseguenza di un'allergia ai nuovi alimenti che vengono utilizzati in alimenti complementari, nonché farmaci e vestiti sintetici lavati con polvere normale. Dovrebbe essere capito che tutti i detergenti - un potente allergene. Le particelle di polvere rimangono nell'abbigliamento e, a contatto con la pelle sensibile del bambino, causano irritazione. Per lavare pannolini, vestiti, biancheria da letto, è meglio scegliere le polveri speciali per bambini.

È importante ricordare che i bambini cercano sempre di pettinare un'area pruriginosa, quindi i genitori hanno il compito di prevenirlo, perché un'infezione batterica o fungina può verificarsi a seguito del danneggiamento delle capsule acquose.

Trattamento delle vescicole acquose

Come sbarazzarsi delle bolle acquose, perché spesso è solo un sintomo di una malattia? Prima di iniziare il trattamento, è necessario determinare la causa delle capsule acquose. Sono il fattore fondamentale che influenza la scelta delle tattiche di trattamento. Se l'eruzione è di origine virale (herpes, varicella), allora gli agenti antivirali (Virolex, Acyclovir) vengono utilizzati per il trattamento, che sono disponibili sotto forma di compresse e iniezioni. Allo stesso tempo, si consiglia di bere più liquido, che aiuta ad accelerare il rilascio di tossine dal corpo.

Bolle acquose prurito e ferite

Se i sintomi associati sono febbre e dolore, vengono prescritti antipiretici e analgesici. Per ridurre il prurito, che è un compagno eterno di herpes e varicella, prendi antistaminici (claritina, tavegil, zyrtec, suprastin). Se l'infezione si fa sentire una seconda volta, vengono prescritti farmaci antifungini e antibatterici. Il trattamento richiederà anche antisettici per il trattamento di bolle - soluzioni alcoliche di coloranti all'anilina, vernice verde. Questi farmaci lasciano pigmenti sul corpo, il che rende possibile notare il grado di progressione dell'eruzione.

Inoltre, viene utilizzato il liquido di Castellani, soluzione di manganese, fukortsin. Questo riduce il prurito e riduce la probabilità di un'infezione batterica. L'herpes labiale viene trattato con vari unguenti (ad esempio, penciclovir o aciclovir). Per ridurre il dolore, prescrivi i rimedi che combattono l'infiammazione. Questo, ad esempio, ibuprofene e analgesici. La sconfitta del dolore negli adulti e nei bambini aiuterà il gel di lidocaina, che viene trattato con eruzioni cutanee.

Bolle acquose a causa di allergie

In caso di dermatite da contatto, quando l'aspetto delle capsule acquose è in stretta connessione con una maggiore sensibilità, vengono prescritte compresse anti-allergia (claritina, loratadina, suprastina, diazolina). L'azione di questi farmaci è quella di bloccare il meccanismo di formazione dell'istamina, che è un provocatore di infiammazione sulla pelle. Questi rimedi eliminano la causa principale del prurito e dell'eruzione cutanea. Per i bambini, questi farmaci sono disponibili sotto forma di gocce, sciroppi e sospensioni.

Una fase importante del trattamento è l'identificazione e la prevenzione della comunicazione con i provocatori di eruzioni cutanee, cioè gli allergeni. Per il trattamento di lesioni gravi vengono prescritti preparati ormonali che vengono utilizzati esternamente. Questi unguenti e creme includono: Cinaflan, Advantan, dermoveit, Locoid. Va tenuto presente che questi farmaci hanno un forte effetto collaterale, quindi per il trattamento di bambini, donne in gravidanza e in allattamento, così come le persone in età avanzata e quelle indebolite da malattie, questo gruppo di farmaci non si applica.

Per rimuovere le tossine dal corpo, è necessario assumere enterosorbenti - carbone attivo o polisorbito, oltre a bere molti liquidi (fino a 2 litri al giorno). Prenditi cura del mantenimento del sistema immunitario ripristinando i meccanismi di difesa. Prendi un multivitaminico e immunomodulatori. Inoltre, i pazienti con ipersensibilità sono consigliati una dieta speciale basata sull'uso di prodotti ipoallergenici. È necessario aderire a uno stile di vita sano, appoggiandosi a rinunciare a cattive abitudini, sport e indurimento.

Bolle acquose dovute a infezioni fungine

Le infezioni fungine sono trattate con unguenti, soluzioni, lozioni topiche e agenti sistemici - capsule, compresse, che vengono assunti per via orale. Le capsule acquose sulle gambe sono trattate con soluzioni e unguenti speciali. Ad esempio, mikospor, loseril, lamizil, exoderil. Utilizzati anche antisettici che impediscono la penetrazione dei batteri. Per il trattamento di grandi eruzioni cutanee, il medico prescrive farmaci antifungini sotto forma di compresse: terbizil, griseofulvin, flucostat. Un altro stadio: la disintossicazione del corpo. In questo caso, gli assorbenti e le soluzioni saline vengono infusi per via endovenosa, eliminando le tossine e i prodotti di decomposizione del fungo. Gli immunomodulatori sono prescritti per ripristinare l'immunità.

Streptoderma come causa di bolle

Lo streptoderma, sia pediatrico che adulto, viene trattato con agenti antisettici che influenzano il sito di infezione, impedendo la sua ulteriore penetrazione in altre aree e riducendo la probabilità di complicanze. Le capsule acquose sono trattate con alcool salicilico, soluzione verde brillante, fucorcina, manganese. I fondi vengono applicati sulla pelle nella zona interessata con un batuffolo di cotone più volte al giorno (2-3). Dopo di ciò, appare una sensazione di bruciore, ma si calma dopo un breve periodo di tempo. Utilizzare anche creme e unguenti, che contengono sostanze antibatteriche. Questi includono antibiotici locali: triderma, gentamicina e unguento eritromicina, baneocina. Il farmaco viene applicato sulla pelle interessata due o tre volte al giorno, in uno strato sottile.

Se il caso viene trascurato, il ricevimento di antibiotici sotto forma di compresse (augmentina, amoxicillina, eritromicina) è prescritto in parallelo. Il corso di immunomodulatori in combinazione con l'assunzione di vitamine e minerali è un buon supporto per il corpo, rafforzando le sue strutture protettive. Il complesso di trattamento comprende fisioterapia e dieta.

Prevenire le vesciche

Al fine di evitare tali malattie, è necessario impegnarsi a rafforzare il sistema immunitario, dare la preferenza a uno stile di vita sano, regolare la vostra dieta. Includere nei vostri prodotti lattiero-caseari e alimenti di origine vegetale. Ma i cibi grassi, dolci, affumicato, caffè, fast food, piccante, salato, così come i prodotti che contengono colori innaturali e conservanti, dovrebbero essere esclusi. Per accelerare il processo di rimozione delle tossine e di altri composti dannosi, è necessario aumentare la quantità di fluido consumato a 1,5 litri al giorno e oltre. È necessario prendersi cura della riserva di vitamine e minerali del corpo, che contribuirà a rafforzare il sistema immunitario. Dimentica le sigarette e l'alcol, tieni le attività di moderazione. Allora il tuo corpo non avrà paura di alcuna malattia!

Bolle acquose sulle mani - che cos'è?

Ci sono diverse ragioni per la comparsa di vesciche acquose sul palmo e sulle dita: dai disturbi ormonali alle infezioni. Il più pericoloso di loro sono le malattie virali e le malattie autoimmuni ereditarie - il pemfigo. Le eruzioni allergiche sono trattate con farmaci antinfiammatori topici e antistaminici sistemici. Per ciascuna delle malattie caratterizzate dai loro segni e metodi di terapia.

Se ci sono bolle d'acqua sui palmi, questo potrebbe essere dovuto a diversi motivi:

  • bruciatura chimica o termica;
  • abrasione meccanica con conseguente formazione di calli;
  • reazione allergica (dermatite allergica);
  • pemfigo o dermatite bollosa (una malattia autoimmune non trasmissibile);
  • malattie virali - herpes, o la semplice bolla licheni, herpes zoster, varicella;
  • pemfigo infettivo;
  • dyshydrosis;
  • psoriasi pustolosa delle palme e delle piante dei piedi;
  • cambiamenti ormonali durante la pubertà negli adolescenti e durante la gravidanza (l'herpes gravida);
  • malattie endocrine.

Le ustioni chimiche possono essere causate dal contatto diretto con le seguenti sostanze:

  • acidi;
  • alcali;
  • soluzioni concentrate di sale.

L'ustione termica può essere ottenuta a contatto con una fiamma aperta, vapore, acqua bollente, oggetti caldi e dagli effetti della corrente elettrica. In primo luogo, appare il rossore nel sito dell'ustione e nelle ore successive si formano delle bolle, riempite di liquido linfatico, che promuove la guarigione dei tessuti danneggiati. La stessa immagine è osservata con ustioni chimiche. Se il danno è superficiale, può essere trattato a casa. Il primo soccorso per le ustioni dei palmi e delle dita sono le seguenti misure:

  • appena possibile, lavarsi le mani in acqua con una bruciatura chimica (in acqua fredda - con termica);
  • togli gli oggetti vincolanti - anelli, orologi e altri, poiché sarà difficile farlo in seguito a causa del rigonfiamento dei tessuti;
  • indossare una garza sterile.

Le piccole ustioni guariscono da sole entro 5-7 giorni. Per accelerare la rigenerazione dei tessuti, applicare pomate e gel Actovegin, Solkoseril, Sulfargin, Bepanten, Olazol, Ihtiol. Con lesioni cutanee profonde, dovresti consultare un medico. Cosa non fare con le ustioni alle mani:

  • applicare il ghiaccio, poiché ciò causa congelamento dei tessuti;
  • applicare olio vegetale perché peggiora le condizioni per la riparazione dei tessuti;
  • perforare i dossi con liquido, in quanto ciò porterà a infezione della ferita sotto di loro. Le bolle d'acqua sono una sorta di benda biologica.

Se dopo 3-4 giorni il contenuto delle bolle diventa torbido, vengono asportate e la ferita viene trattata con una soluzione di perossido di idrogeno al 3%. Quindi benda con uno degli unguenti di cui sopra. La pelle viene ripristinata in 10-15 giorni. Quando brucia una bruciatura, applicano medicazioni con soluzioni acquose di antisettici.

Calli sulle mani da eccessivo attrito meccanico sono i loro, se la bolla non si apre a lungo, quindi viene rimosso dall'acido salicilico o chirurgicamente.

Un'eruzione sulle mani a causa di infezioni virali è una delle localizzazioni. Bolle esistono in altre parti del corpo, con la malattia ci sono sintomi comuni di intossicazione del corpo a seguito di infezione.

La malattia infettiva da pemfigo si manifesta principalmente in coloro che entrano in contatto con animali morti (macellai, operai dei macelli) ed è associata a un processo settico che, se non curato, finisce nella morte. I sintomi della malattia sono i seguenti:

  • forte aumento della temperatura;
  • malessere generale;
  • mal di testa;
  • vesciche con contenuti o sangue chiari e purulenti;
  • erosione al posto delle bolle che scoppiano;
  • infiammazione dei linfonodi.

Per il trattamento di questa malattia utilizzando antibiotici sistemici e antisettici locali.

Poiché le mani sono in contatto attivo con l'ambiente, possono verificarsi eruzioni allergiche sotto forma di bolle acquose sul palmo e sulle dita quando si interagisce con i seguenti oggetti e sostanze:

  • piante allergeniche - arnica, scion, aglio, asparagi, mais, euforbia, pastinaca di mucca, lino, luppolo, prezzemolo, pastinaca, tabacco, primula e altri, nonché una bruciatura dal toccare l'ortica;
  • guanti in lattice;
  • detergenti e cosmetici;
  • coloranti, solventi e adesivi;
  • oli e lubrificanti;
  • contatto con metalli (cromo, rame, nichel e altri), polimeri e resine sintetiche;
  • mangiare o contattare alimenti allergenici (uova, formaggi piccanti, pesce, fragole, ecc.);
  • ingestione di droghe e loro uso esterno (tintura di iodio, alcool etilico, esteri, cerotti, unguenti e creme);
  • contatto con animali: molluschi, crostacei (allergici alla chitina), gatti, cani, pecore e altri animali domestici (allergici alla lana).

Nei bambini, vescicole molto spesso acquose si verificano al contatto con gli insetti. Durante i giochi per strada, i bambini li prendono nelle loro mani e, di conseguenza, si sviluppa una reazione allergica dovuta allo scarico di coleotteri, bruchi e formiche. Quando un insetto viene morso, un bambino può sviluppare non solo un'eruzione cutanea, ma anche un forte gonfiore delle mani (idropisia).

Un fattore di rischio elevato per un'eruzione di farmaci sulle mani è assumere i seguenti farmaci:

  • antibiotici penicillina;
  • carbamazepina;
  • allopurinolo;
  • preparati d'oro;
  • antibiotici sulfanilammide;
  • agenti riducenti dello zucchero derivati ​​dalla sulfonilurea;
  • farmaci diuretici (tiazidici, furosemide, inibitori dell'anidrasi carbonica);
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • idantoina;
  • Isoniazide cloramfenicolo;
  • eritromicina;
  • streptomicina;
  • barbiturici;
  • Tetraciclina, suoi derivati ​​e altri farmaci.

L'aspetto dell'eruzione si verifica in un periodo che va da alcuni giorni a due settimane dopo l'inizio del trattamento.

Le forme croniche di eruzione cutanea sono associate alle seguenti patologie di organi interni:

  • violazione del fegato, dei reni, del tratto gastrointestinale;
  • malattie metaboliche;
  • invasioni elmintiche;
  • focolai di infezione di un'altra sede;
  • patologie del sistema ematopoietico;
  • toxicosis in donne incinte;
  • neoplasie maligne.

L'eruzione cutanea potrebbe non verificarsi immediatamente, ma alcuni giorni dopo il contatto con l'allergene. L'ipersensibilità può essere congenita. I sintomi della dermatite atopica sulle mani sono i seguenti:

  • arrossamento della pelle;
  • bolle piene di liquido;
  • la pelle si impregna;
  • formazione di crosta;
  • peeling;
  • prurito.

Queste manifestazioni possono estendersi oltre l'area della pelle in contatto con una sostanza irritante esterna. Il prurito è sentito non solo nel luogo di formazione delle bolle, ma anche in altre parti del corpo. Il metodo principale per trattare un'eruzione cutanea in questo caso è eliminare l'allergene. Nelle reazioni infiammatorie gravi, vengono utilizzati i seguenti agenti:

  • creme e unguenti antiallergici e antinfiammatori locali - Papaverin, Dermatol, Akriderm, Naftalan, Ihtiol, Levomikol, balsamo di Mirralgin, antiallergico e altri;
  • Farmaci antistaminici sistemici - Fenkarol, Diazolin, Fenistil, Claritin e altri;
  • se si è aggiunta un'infezione secondaria, vengono utilizzati pomate antibiotiche (tetraciclina, eritromicina e altre);
  • per alleviare il forte prurito - unguenti e chiacchiere con anestina, mentolo, crema mirralginata;
  • Hemodez (per via endovenosa), tiosolfato di sodio, preparazioni di calcio;
  • diuretici;
  • sedativi;
  • corticosteroidi.

Per i prodotti locali, è necessario eseguire un test allergico prima dell'uso: applicare una piccola quantità di pomata o crema sulla zona dell'avambraccio per 10-15 minuti. Questi farmaci devono essere cambiati ogni settimana. A casa, nel trattamento di bambini e adulti, così come per quei pazienti che hanno disturbi endocrini, insufficienza renale o epatica, è possibile utilizzare la fitoterapia per eliminare l'eruzione allergica alle mani:

  • decotti e infusi di erbe (sono presi per via orale) che hanno effetto antinfiammatorio e antistaminico - Veronica, viola tricolore, corda, fiori blu fiordaliso, calendula, sambuco nero, frutti di ginepro, corteccia di olivello spinoso, foglie di betulla, radici di liquirizia, bardana, dente di leone, mylyanka tintura più folle;
  • compresse antipruriginose di decotti e infusi di erbe - Veronica officinalis, diffusione di aquile, efedra di due strisce;
  • infusi disintossicanti e decotti di iperico, poligono, cicoria, corteccia di olivello spinoso, fiori di camomilla, fiori di primula, foglie di tarassaco, mirtilli, menta piperita, radici di bardana, erba di grano, erba di successione, iperico e viola tricolore; linfa di betulla, sambuco, tè dalle foglie di fragola, betulla, ortica, ribes;
  • tè sedativi a base di menta, melissa, fiori di biancospino.

L'accettazione di decotti e infusi di erbe dovrebbe essere fatta con cautela, a partire da 1 cucchiaio da tavola, poiché la dermatite allergica da contatto può verificarsi da qualsiasi preparato a base di erbe, anche da camomilla e liquirizia.

Se un'eruzione cutanea sotto forma di vesciche acquose appare per la prima volta su altre parti del corpo (mucose della bocca, del cuoio capelluto o del corpo, della mano, del piede) e dopo pochi mesi sulle mani, la causa del loro aspetto può essere una grave malattia ereditaria - pemfigo o bolloso dermatosi. Questa malattia autoimmune può verificarsi a qualsiasi età - nei primi giorni dopo la nascita o tra 40-60 anni. La dermatosi bollosa è una seria minaccia per la vita umana a causa della compromissione della funzione barriera della pelle. Numerose erosioni dovute alle vesciche sono la porta aperta per le infezioni virali e batteriche, da cui una persona muore. Prima che i metodi di trattamento di questa malattia apparissero in medicina, il tasso di mortalità era del 75% di tutti i casi, principalmente dalla sepsi.

I segni caratteristici del pemfigo sono:

  • la tendenza alla formazione di vescicole sulla pelle, anche con una leggera lesione meccanica;
  • ereditarietà gravata;
  • diffusione graduale dell'eruzione cutanea ad altre parti del corpo o comparsa periodica persistente di vesciche nella stessa localizzazione;
  • colore della pelle invariata (nessun arrossamento);
  • localizzazione preferenziale in aree con pelle sottile;
  • varie dimensioni di bolle - da parecchi millimetri a parecchi centimetri;
  • disposizione superficiale, superficiale;
  • bolle rapidamente aperte, forme di erosione al loro posto;
  • in assenza dell'adesione di un'infezione batterica secondaria, l'erosione guarisce rapidamente;
  • leggero dolore, bruciore e prurito;
  • rafforzare il processo prima delle mestruazioni.

I fattori che provocano la comparsa di lesioni sono l'aumento della temperatura, l'uso di vestiti caldi e lo sforzo fisico. La diagnosi esatta della malattia è stabilita sulla base dell'esame al microscopio elettronico. A seconda della gravità del corso, i pazienti ricevono disabilità dei gruppi I-III. Il trattamento del pemfigo viene eseguito nei seguenti modi:

  • la misura più radicale è la plasmaferesi: pulizia del sangue degli anticorpi;
  • disinfettanti esterni - Levosin, Levomekol, Levovinisol, Dermazin, Olazol, Hypozol, coloranti all'anilina, eritromicina, unguento tetraciclico;
  • droghe epiteliali - olio di rosa canina, olivello spinoso, Solcoseryl, Actovegin;
  • pomate corticosteroidi e preparati orali;
  • terapia riparativa - vitamine complesse, preparazioni di calcio e ferro;
  • prevenzione del trauma cutaneo.

L'herpes in gravidanza è una malattia non trasmissibile. L'eruzione cutanea è più spesso localizzata sullo stomaco e sui lati del corpo, sui palmi - meno. I seguenti segni sono caratteristici di eruzioni cutanee:

  • cancellare vesciche;
  • piccole e grandi bolle rosse;
  • l'erosione;
  • marrone;
  • nei casi lievi, le bolle sono disposte singolarmente, ma di solito in gruppi;
  • prurito doloroso;
  • nessuna eruzione cutanea sulle mucose.

Molto spesso, l'eruzione cutanea appare a 4-7 mesi di gravidanza, ma può verificarsi dopo il parto. I bambini nati da queste donne potrebbero non avere un'eruzione cutanea. La causa principale della malattia è sconosciuta, ma sono stati identificati fattori predisponenti:

  • malattia durante la gravidanza;
  • disturbi ormonali e presenza di tumori ormono-attivi;
  • prendendo contraccettivi orali.

Per il trattamento usato farmaci corticosteroidi - Prednisone o suoi analoghi. Dopo la nascita, questo strumento viene gradualmente ribaltato. Se l'eruzione non causa molta preoccupazione, è sufficiente l'uso di unguenti e antistaminici locali a base di corticosteroidi.

Quando disidrosi sui palmi delle mani e le dita in profondità sotto lo strato cutaneo, ci sono piccole vescicole altamente pruriginose con un liquido chiaro. Non ci sono segni di infiammazione. Piccole bolle si fondono l'una con l'altra, formando quelle più grandi. I fattori predisponenti per il loro aspetto sono i seguenti:

  • malattie endocrine;
  • sudorazione eccessiva dei palmi;
  • malattie del sistema nervoso autonomo;
  • malattie infettive concomitanti e patologie di organi interni e sistemi.

La disidrosi è una malattia stagionale che ricorre in primavera e in estate. I seguenti agenti sono prescritti per il trattamento:

  • antistaminici;
  • infusioni endovenose di cloruro di calcio o soluzioni di tiosolfato di sodio;
  • L'atropina solfato e la polvere di cloridrato di papaverina vengono utilizzate per eliminare l'eccessiva sudorazione dei palmi;
  • bagni antinfiammatori per mani con permanganato di potassio, decotto di corteccia di quercia, erba di San Giovanni, camomilla;
  • lozione di acido borico, olio di zinco;
  • unguenti contenenti ormoni glucocorticoidi (nei processi infiammatori).

La psoriasi delle palme è una forma localizzata di psoriasi pustolosa, questa malattia è prevalente soprattutto tra le persone di età compresa tra 40-50 anni, più spesso nelle donne. I fattori predisponenti sono i seguenti:

  • la presenza di focolai di infezioni (inclusi Helicobacter pylori, streptococchi e stafilococchi);
  • rottura del fegato;
  • situazioni stressanti;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • il fumo;
  • alta umidità e temperatura ambiente;
  • predisposizione genetica alla psoriasi.

Il quadro clinico della malattia è costituito da sintomi:

  • forte prurito e bruciore, dolore ai palmi;
  • posizione profonda delle vescicole sottocutanee;
  • dimensioni della bolla 2-5 mm, sono tutti all'incirca uguali;
  • il colore delle formazioni è giallastro, poi cambia in giallo-marrone e marrone scuro;
  • esordio rash in poche ore;
  • disposizione simmetrica;
  • le bolle non si aprono, alla fine si seccano e formano croste;
  • arrossamento della pelle dei palmi.

Il trattamento della malattia ha lo scopo di eliminare la malattia di base, l'attenzione infettiva. In molti casi, il miglioramento viene dopo aver smesso di fumare.

Perché le bolle compaiono sulle dita?

L'aspetto delle bolle sulle dita può indicare vari disturbi. Sono pieni di un liquido chiaro o assomigliano a piccoli brufoli di bianco, color carne. Localizzato su braccia e gambe. Una condizione patologica simile si riscontra in un bambino e in un adulto. Le bolle d'acqua sulle dita si diffondono ai palmi. A volte scompaiono da soli, se escludiamo il fattore che ha provocato l'apparizione dell'eruzione cutanea.

Manifestazioni allergiche

Bolle trasparenti sulle dita - una conseguenza dell'impatto degli agenti negativi che penetrano nel corpo. Molto spesso compare la dermatite da contatto.

Questo tipo di allergia può svilupparsi a seguito del contatto con sostanze aggressive. Di solito si tratta di prodotti cosmetici, prodotti chimici domestici, droghe.

Ci possono essere altre cause di bolle sulla pelle delle mani, come sostanze tossiche come insetticidi, pesticidi.

Se si verificano periodicamente dei fattori irritanti, si sviluppano allergie croniche. In questo caso, le bolle con liquido sulla mano si formano in grandi quantità. Spesso si fondono l'uno con l'altro. A volte possono comparire vesciche piuttosto grandi sulle dita. Prurito, che porta alla loro deformazione. Di conseguenza, le mani diventano poco attraenti, ma la cosa peggiore di tutte è che la pelle comincia a staccarsi.

Le ferite aperte sugli arti (piedi, mani) rappresentano una sorta di porta per la penetrazione delle infezioni secondarie. Di conseguenza, il processo infiammatorio si sviluppa e il trattamento è significativamente ostacolato. Per questo motivo, si raccomanda di sbarazzarsi di piccole bolle sulle dita. Quindi è possibile evitare la comparsa di conseguenze spiacevoli.

Nei casi più gravi si sviluppano complicanze, come l'eczema disidrotico. Un tale stato è aggravato in certe stagioni: in primavera, in autunno. Altre cause comuni della comparsa di bolle d'acqua sulle dita: mancanza di nutrienti nel corpo (carenza di vitamine), delocalizzazione, cambiamenti climatici, grave stress. Di conseguenza, un'eruzione si presenta sotto forma di bolle.

Insetti parassiti

Istruzione sotto la pelle sulle dita - una conseguenza dello sviluppo degli acari della scabbia. Come risultato della sua parassitizzazione, le bolle compaiono tra le dita. Le formazioni sono localizzate in diversi siti. I parassiti sottocutanei rodono attraverso passaggi invisibili negli strati profondi dell'epidermide. Le zecche depongono anche uova di dimensioni microscopiche, quindi è impossibile vederle. L'irritazione appare sulla pelle, la pelle esterna si sfalda.

I sintomi che compaiono indicano l'infestazione del corpo con parassiti. Possono vivere in diverse parti del corpo. Quando il segno di spunta depone le uova, si formano piccole bolle sulla pelle all'esterno. Potrebbero prudere.

Se si tenta di rimuovere solo piccole bolle acquose sulle mani o su altre parti del corpo, non funzionerà, poiché gli acari sottocutanei continueranno ad esistere.

L'eruzione prude più intensamente di sera e di notte. Per diagnosticare una malattia causata da un acaro sottocutaneo, viene esaminato il biomateriale di una persona infetta (particelle dell'epidermide). Tali parassiti vivono nella maggior parte delle persone sul pianeta. Tuttavia, quando l'immunità è indebolita, iniziano a proliferare attivamente. Di conseguenza, appaiono bolle acquose sulle dita. L'acaro sottocutaneo penetra nel corpo in vari modi: contatto con una fonte di una malattia parassitaria, a contatto con le maniglie delle porte, in luoghi pubblici, con cose infette e bolle di prurito sulla pelle.

Violazioni degli organi e dei sistemi interni

Se le cause dell'eruzione cutanea sulle dita sono interessanti, è necessario considerare i fattori interni. Questi includono:

  • cambiamenti ormonali;
  • danno del fegato da virus dell'epatite di diverso tipo;
  • l'apparizione di piccole vescicole acquose sulle dita delle mani potrebbe essere dovuta all'interruzione del sistema endocrino;
  • processi patologici nel tratto digestivo;
  • disordini metabolici;
  • piccole bolle sulle dita si verificano anche in condizioni di forte stress, quando una persona sperimenta una paura costante o è depressa;
  • vesciche rosse pruriginose sulle dita delle mani e dei piedi - uno dei sintomi dell'avvelenamento, quando sostanze aggressive (sostanze chimiche, cibo) sono penetrate nel corpo;
  • malnutrizione delle ghiandole gonfiore;
  • malattie fungine.

Se trovi un'eruzione cutanea che assomiglia a piccoli blister, è necessario escludere i fattori probabili. Questo dovrebbe essere fatto da uno specialista, dal momento che il trattamento di uno o un altro organo è prescritto per rimuovere i brufoli. In primo luogo, valutano le condizioni generali del corpo, prestano attenzione ad altri sintomi e, se necessario, viene effettuato un sondaggio, compresi test di laboratorio, che ci permetterà di scoprire perché le bolle sono apparse tra le dita, sui piedi.

Se periodicamente il bambino sviluppa vesciche sulle mani, prurito allo stesso tempo, il fattore più probabile è un malfunzionamento delle ghiandole gonfiore. Con una tale diagnosi si sviluppa l'irritazione del tegumento, che porta al blocco dei dotti. Se ci sono alcune ghiandole sudoripare intasate, ci saranno meno brufoli con un centro trasparente. Una caratteristica di queste formazioni è il liquido all'interno. Il fatto è che un bambino ha meno probabilità di avere un organo malfunzionante rispetto a un adulto, quindi considera prima la possibilità di blocco dei dotti.

Come sbarazzarsi dell'eruzione?

Nel caso in cui le bolle compaiono sul prurito delle dita, voglio liberarmi del disagio il più rapidamente possibile. Tuttavia, non puoi provare a curare la malattia da solo. Questa patologia può avere cause diverse. Se ti sforzi di rimuovere l'effetto senza eliminare il fattore che ha provocato la formazione di bolle, non ci sarà alcun risultato.

Trattamenti allergici

L'eruzione cutanea sulle dita in questo caso viene rimossa gradualmente, per cui il medico può prescrivere un antistaminico. Tuttavia, il bambino può avere la pelle molto pruriginosa, quindi usano mezzi speciali: gli oratori.

Se si decide come trattare l'eruzione cutanea che si è manifestata con le allergie, si deve ricordare che il corpo dei bambini reagisce più rapidamente agli antistaminici, quindi il dosaggio dovrebbe essere piccolo.

Unguento con corticosteroidi può rimuovere il forte prurito, ma non sono prescritti per il trattamento dell'eruzione cutanea in un bambino. Se le allergie sono raccomandate sorbenti, con cui è possibile rimuovere le tossine dal corpo. Se non lo fai, le allergie dovranno essere trattate più a lungo. Inoltre, è molto importante determinare la causa del suo sviluppo. Più velocemente l'allergene viene eliminato, prima gli antistaminici funzioneranno. Se la causa dell'allergia non è stata trovata, prescrivere i test di allergia.

Trattamento per funghi e parassiti sottocutanei

In entrambi i casi, si consiglia di utilizzare farmaci di diverso tipo. Gli agenti antifungini sono presentati sotto forma di gel, pomata, crema e soluzione, oltre a compresse. Che cosa funziona meglio sui brufoli meglio, il medico decide in ogni situazione specifica. Per confermare o escludere il fungo, prendere il biomateriale per l'analisi (particelle dell'epidermide interessata). Le bolle sulle mani possono trasformarsi in qualcos'altro: scoppiano, la pelle comincia a staccarsi.

Se si sospetta lo sviluppo di parassiti sottocutanei, per eliminarli applicare un rimedio universale - benzil benzoato. Un altro farmaco efficace è Spregal. Con l'aiuto di tali farmaci è l'elaborazione di coperture esterne che sono interessati. Tuttavia, questo non è sufficiente per il pieno recupero. Sarà necessaria la disinfezione di biancheria da letto, oggetti personali, vestiti.

Trattamento degli organi interni

Sopra considerato le cause della comparsa di acne della pelle sulle mani. La maggior parte dei fattori dà serie complicazioni, quindi le bolle sui tegumenti non sono le peggiori. Tuttavia, per eliminare la patologia è ancora necessario. Sulla base dei risultati degli esami, è stato prescritto il trattamento dell'organo o del sistema che ha avuto esito negativo. Non esiste un unico schema.

Se il corpo è infetto da un virus, la terapia antivirale è prescritta in combinazione con farmaci immunomodulatori. Nel caso in cui l'eruzione abbia provocato stress, si raccomanda di assumere sedativi, in situazioni speciali - antidepressivi. È anche importante escludere la causa dello sviluppo della nevrosi. In questo caso, il trattamento ha una natura cumulativa, il che significa che il risultato desiderato non arriverà immediatamente. Nella maggior parte dei casi, è raccomandata una dieta, soprattutto se il sistema digestivo è interessato.

Rimedi popolari

Le malattie della pelle sono spesso trattate con decotti alle erbe. È possibile liberarsi di eruzioni su mani, facendo vassoi con una camomilla, un treno, un calendula. Se i brufoli sono molto preoccupati, bagnarsi, si consiglia di asciugarli con una soluzione di permanganato di potassio o Fucortin. Per pulire la pelle delle mani bisogna fare bagni tonic, con l'uso di agenti anti-infiammatori.

Durante il periodo di trattamento è necessario eliminare il rischio di deformità delle formazioni. Se un brufolo esplode, può comparire una ferita, con una maggiore possibilità di attaccare un'infezione secondaria. Per il periodo di trattamento, è opportuno interrompere l'esecuzione del lavoro fisico a casa. Se c'è un blocco nei condotti, è necessario seguire le regole di igiene. Le mani si lavano più spesso, dopo di che hanno bisogno di pulire con un asciugamano pulito, che viene cambiato ogni giorno. Se ci sono parassiti sottocutanei, si raccomandano articoli per l'igiene da trattare.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Voglie e talpe sul retro - significato in destino e salute

Molte persone hanno delle voglie e talpe sul retro, ma non tutti ne conoscono il significato. Poche persone pensano che tali segni appaiano per una ragione.


Cicatrice atrofica: cause e metodi di trattamento

Cicatrice atrofica - un grave difetto della pelle, che incide negativamente sull'aspetto estetico di una persona. La situazione è aggravata dal fatto che, sullo sfondo della patologia, sorgono altri cambiamenti legati allo stato emotivo del paziente.


Dopo aver rimosso la talpa: limitazioni, cura, fasi di guarigione e possibili conseguenze

Il Centro di Medicina Estetica del Laser rimuove le talpe usando un laser, così le prime ore dopo la procedura appare una crosta sul sito del tumore rimosso, e dopo 6-8 ore un notevole gonfiore e arrossamento degli occhi.


Come sbarazzarsi dell'acne adolescente e prevenirne l'aspetto

Un problema comune che i giovani affrontano è l'acne adolescenziale. Non solo rovinano l'apparenza, ma diventano anche la causa di molti complessi e dubbi su se stessi.