Se hai bisogno di spremere l'ebollizione: come si fa?

L'auto-estrusione dell'ebollizione, sebbene sia considerata una procedura piuttosto pericolosa, è praticata abbastanza spesso, perché molte persone credono arrogantemente di poterlo fare senza l'aiuto di un medico. Nonostante tutta la semplicità, questa operazione elementare richiede un approccio serio e un'attenta preparazione. È meglio quando tali eventi sono tenuti da uno specialista nella fase iniziale della foruncolosi. È possibile spremere le bolle a casa e come fare bene per evitare complicazioni, imparerai in questo articolo.

È possibile schiacciare l'ebollizione a casa?

Il foruncolo è una manifestazione della malattia infettiva della foruncolosi causata da Staphylococcus aureus. È una formazione che sale sopra la pelle, piena di infiltrazioni purulente e causata dall'infiammazione del follicolo pilifero, che viene intensificata dall'inquinamento, dai graffi e dal sudore.

Il principale metodo di trattamento: l'apertura dell'istruzione e l'eliminazione della lesione. La procedura prevede la spremitura dei contenuti, l'eliminazione dell'infezione e la pulizia della contaminazione.

È possibile spremere il bollore da soli? Gli specialisti sono estremamente negativi su questa possibilità. Quando si agisce meccanicamente sulla cavità con infiltrato, c'è un'alta probabilità che l'infezione si diffonda ulteriormente nei tessuti e nel sangue circostanti.

Nel primo caso, minaccia la reazione infiammatoria e nel secondo lo sviluppo della sepsi. Inoltre, l'elaborazione di scarsa qualità crea il rischio di contaminazione e conservazione dell'infezione in caso di pulizia incompleta della cavità.

La pratica dimostra che gli esperti ascoltano raramente l'opinione di molti e molte persone credono di poter rompere l'ebollizione a casa non appena è matura. Tali azioni dovrebbero essere eseguite con estrema attenzione e tenendo conto delle raccomandazioni.

Preparazione dell'estrusione

La sicurezza dell'operazione dipende in gran parte dalla fase preparatoria. È per accelerare la maturazione e l'elaborazione antisettica. Non è permesso accelerare il processo di pulizia perforando il rigonfiamento, ed inoltre è impossibile eseguire la procedura su un foruncolo immaturo.

Al fine di garantire la formazione finale del contenuto infiltrativo, applicare un unguento, accelerando il processo. I mezzi più efficaci sono l'unguento Vishnevsky e l'unguento Ichthyol. Vengono applicati al sito della lesione 2-3 giorni prima della procedura.

Immediatamente prima dell'intervento, viene eseguito un trattamento antisettico. A tal fine, si raccomanda che tali agenti come Tetracycline e Sintomycin unguento, Levomikol, Baneotsin, Oflokain. Contengono antibiotici che hanno un effetto antibatterico.

Come fare la procedura?

Questo può essere fatto attraverso le seguenti azioni passo-passo:

  1. Un punto di ebollizione perfettamente maturo viene trattato con un disinfettante o alcool. Il trattamento è esposto allo scoppio e all'area circostante. Le mani prima della procedura, lavare accuratamente con sapone.
  2. L'estrusione viene eseguita con le dita come segue. Inizialmente, la pressione è al limite della formazione. Quindi, le dita si spostano gradualmente verso la parte centrale. La massa purulenta come estrusione viene eliminata con un batuffolo di cotone. La pressione viene prodotta fino a quando viene liberata una massa ematica libera dal canale aperto.
  3. Il completamento della procedura è risolto dal declino del gonfiore e dalla formazione di un buco abbastanza profondo nella pelle con bordi lisci, senza tracce purulente.
  4. La ferita risultante viene trattata con un antisettico, quindi viene applicata una benda o un cerotto.
  5. Il completamento incompleto della procedura indica l'urto rimanente. L'impatto meccanico non dovrebbe continuare. Un tale fenomeno indica che l'ebollizione non è completamente matura e l'infiltrazione continua a fluire. In questo caso, è necessario applicare nuovamente agenti acceleranti di maturazione (unguento) per 2-3 giorni, dopo di che viene ripetuta la procedura di apertura.

Trattamento dopo l'ascesso eruttato

Dopo aver aperto l'ebollizione, si forma un canale aperto, in cui vari microrganismi patogeni si precipiteranno, la cui penetrazione può portare a processi infiammatori e malattie complesse.

Inoltre, può persistere un'infezione all'interno, che può causare una ricaduta della malattia, che si tradurrà nella formazione di nuove bolle, non solo nel sito di rimozione, ma anche in altre aree della pelle.

Per eliminare questi effetti, viene effettuato il trattamento postoperatorio. Innanzitutto, la disinfezione viene effettuata con perossido di idrogeno o clorexidina.

Dopo il trattamento antisettico, un impacco viene applicato all'area di esposizione con farmaci contenenti un antibiotico. Questo assicura la distruzione di tutti i resti di batteri.

Si raccomanda l'uso di unguento di zinco o di tetraciclina, levomekol, solcoseryl. Lo speciale strumento "Rescuer", che possiede forti proprietà antibatteriche e cicatrizzanti, si mostra efficacemente.

Una benda viene applicata sulla ferita trattata. È necessario cambiare una compressa ogni giorno e stabilirla entro diversi giorni fino a quando la guarigione diventa evidente.

Controindicazioni e possibili complicazioni

L'estrusione indipendente di ebollizione è consentita solo quando è completamente matura. Non è possibile effettuare interventi chirurgici a casa nelle seguenti circostanze:

  • infezione di una vasta area di pelle e la fusione di più bolle in un'unica formazione;
  • il verificarsi di un foruncolo vicino ai vasi linfatici e venosi;
  • il rischio di infezione delle navi arteriose;
  • la foruncolosi sul viso è complicata da processi meningei e ascessi cerebrali.

In caso di estrusione errata di ebollizione, sono possibili le seguenti complicazioni:

  1. Phlegmon, cioè comparsa di una reazione purulenta dei tessuti molli della natura versata. Questa condizione richiede un trattamento chirurgico urgente.
  2. Penetrazione dell'infezione nel tessuto circostante. Il più pericoloso per eseguire l'estrusione di bolle sulla testa e sul collo. In questo caso, l'infezione può diffondersi al cervello.
  3. Sepsi. Si sviluppa quando l'agente patogeno entra nel sangue. Nei vasi sanguigni l'infezione si diffonde in tutto il corpo, contribuendo alla comparsa di ulcere in diversi punti. Questa patologia è irta di gravi conseguenze, persino della morte.

Molto spesso, tali conseguenze di azioni di iniziativa sono osservate come l'apparenza di bolle in altri luoghi durante la trasmissione dell'infezione a mano; recidiva della malattia nello stesso focolaio; formazione di fistole.

Spremere l'ebollizione a casa è una procedura pericolosa, piena di serie complicazioni. Questa procedura dovrebbe essere eseguita da uno specialista. Se una persona rischia ancora ed esegue l'apertura dell'ebollizione, l'operazione dovrebbe essere eseguita secondo tutte le regole con la massima cautela.

Come spremere i foruncoli?

Affrontare un fenomeno così spiacevole bollire o foruncolo, se espresso nella lingua di termini medici può ogni persona. Un brufolo piccolo e non pericoloso può causare molti problemi se ti tratti male. Il massimo delle informazioni utili e la scelta della strategia giusta per combattere questo problema aiuteranno ad evitare le mani del chirurgo.

L'estrusione dell'eboll deve essere eseguita con cautela.

Bollire - che cos'è

Un foruncolo non è solo un grande brufolo che offre solo disagi estetici, come la maggior parte delle persone che non lo conoscono. Il foruncolo è una formazione dolorosa che deriva dall'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea che si trova accanto ad essa.

L'infiammazione si verifica a seguito della penetrazione di un'infezione batterica nel follicolo pilifero, che è il più delle volte causata da stafilococco. Esternamente, l'ebollizione assomiglia a un tubercolo rosso, doloroso alla palpazione, di dimensioni variabili da un piccolo pisello a diversi centimetri di diametro in casi particolari.

Quali sono le aree del corpo più inclini al chirya? È possibile rilevare l'acne indesiderata in qualsiasi parte del corpo, ma più spesso compaiono nella zona pelosa e in luoghi soggetti a frizione. Questo può essere il collo, l'inguine, i glutei, il petto e le ascelle, così come il viso. Le bolle di grandi dimensioni o numerose bolle adiacenti, particolarmente profonde e dolorose sono chiamate carbuncle.

Esistono diverse fasi di sviluppo dell'ebollizione:

  • Fase 1 L'aspetto di una piccola formazione rosso brillante, il suo diametro di solito non supera 0,5 - 2 cm.
  • Fase 2 Dopo 3-4 giorni, una "testa" purulenta appare nel centro della formazione.
  • Fase 3 Nei giorni 4-7, un foruncolo si rompe. Questo processo è accompagnato dal rilascio di pus e il nucleo di ebollizione - una piccola area di tessuto verdastro.
  • 4 fasi. Guarire bollire. Al suo posto è più spesso una cicatrice.

Sul posto dei foruncoli ci sono spesso cicatrici.

Come sbarazzarsi di ebollizione

La domanda "È possibile spremere un punto d'ebollizione?" Le persone chiedono abbastanza spesso. E nella maggior parte dei casi la risposta ad esso sarà inequivocabile - in nessun caso! In molti casi, le bolle stesse scompaiono, senza ulteriori misure di trattamento. Ma ci sono anche casi difficili in cui l'intervento chirurgico è indispensabile.

Prima di eseguire l'estrusione dell'ascesso, devi assicurarti che sia maturo e che stia per rompere. Sicuramente non spremere o forare l'ebollizione acerba. Tali azioni possono portare a risultati opposti: la diffusione di infezioni, gravi infiammazioni e l'insorgenza di complicanze.

La maturità bolle è determinata dalla presenza sulla cima di una testa purulenta bianca, dall'assenza di arrossamento intorno ad essa e dalla scomparsa del dolore.

Una bollitura può raggiungere la maturità per un periodo piuttosto lungo, ma puoi provare a velocizzare questo processo con semplici azioni:

  • allegare al posto della polpa di chiria aloe;
  • usare unguenti che promuovono la trazione del pus in superficie - unguento Vishnevsky o pomata di ittiolo;
  • applicare un impacco dalle foglie di un paio di baffi d'oro.

La polpa di aloe accelera la maturazione dell'ebollizione

Cosa fare se appare un'ebollizione

Prima fai attenzione al problema, più possibilità avrai di affrontarlo facilmente. Cosa succede se l'ebollizione si sta preparando? Avendo notato l'ebollizione, è possibile eseguire un elenco delle seguenti azioni per alleviare la condizione:

  1. Lubrificare l'ebollizione con antisettico. Per fare questo, è possibile utilizzare quello che è a portata di mano - perossido di idrogeno, fukortsin, Miramistin, iodio o alcool.
  2. Ridurre il contatto con la superficie infiammata della pelle - non graffiare, non bagnarlo. Se possibile, ridurre al minimo il contatto con gli indumenti per prevenire la diffusione dell'infezione.
  3. Applicando un impacco con pomata di ittiolo, aloe o altri mezzi simili a un punto d'ebollizione, è possibile accelerare lo scarico di pus.
  4. Dopo che l'ascesso è stato aperto, è necessario tracciare se il suo contenuto è stato completamente rilasciato. In caso di dubbio, è meglio applicare una benda con soluzione ipertonica o pomata Vishnevsky.
  5. È necessario applicare antisettici dopo lo scarico di contenuti purulenti. Ciò garantirà l'esclusione della reinfezione e accelererà il processo di guarigione.

Spesso c'è una cicatrice nel punto di ebollizione. Usando unguenti riassorbibili dopo che la crosta bollente è scomparsa, contribuirà ad evitare un destino simile.

Miramistin - un eccellente antisettico

Quando cercare un aiuto medico

Nella maggior parte dei casi, l'ebollizione funziona da sola nel tempo. Ma è anche necessario conoscere l'elenco delle chiamate che indicano la necessità di chiedere aiuto a un medico qualificato. Molto spesso, potrebbe essere necessario l'aiuto di un chirurgo.

Notando alcuni segni da quanto segue, è necessario attendere l'assistenza medica senza indugio:

  • Il nucleo dell'ebollizione non si è formato entro 3-4 giorni.
  • Grande dolore e indurimento del neoplasma.
  • Sotto la pelle una notevole quantità di formazioni purulente.
  • Cattive condizioni di salute e febbre durante il periodo di suppurazione dell'ebollizione.
  • Strisce rosse evidenti che divergono in direzioni diverse dal centro del chirya.
  • Dopo alcuni giorni, non si sono verificati cambiamenti nel sito di infiammazione.
  • Se il posto dell'eruzione - la testa, il collo, i genitali.
  • Caso ripetuto di chirya. Quindi possiamo parlare di foruncolosi, che richiederà un esame completo con successivo trattamento.

Trascurare cure mediche tempestive può infliggere un duro colpo alla salute di tutto il corpo.

Quando puoi spremere l'ebollizione

Appello al chirurgo sarebbe appropriato per bolle di grandi dimensioni o con un corso complicato. Applicando l'anestesia locale, in condizioni sterili, eseguirà le necessarie manipolazioni per salvare il paziente dal suo problema. Quando la maturazione del foruncolo passa senza complicazioni, puoi assistere in modo indipendente al trattamento con le seguenti azioni:

  • Quando l'ebollizione è matura, il contenuto purulento è apparso sulla sua superficie, vale la pena applicare una medicazione asciutta per limitare il contatto con gli indumenti e prevenire lesioni.
  • Se l'ebollizione è aperta, è necessario rimuovere con cautela il sughero e il pus in arrivo. Quindi si dovrebbe applicare una benda con unguento o soluzione salina. Non è consigliabile toccare il resto del contenuto di ebollizione.
  • La cavità di ebollizione, dopo il rilascio di formazioni purulente deve essere lavata con perossido o altro antisettico, per prevenire l'infezione.

Foruncolo aperto con contenuto purulento sulla superficie

Come spremere correttamente un ascesso (punto di ebollizione)

È possibile schiacciare un punto d'ebollizione se è maturato e scoppiato? Un punto di ebollizione perfettamente maturo può essere eliminato in modo indipendente, aderendo a determinate condizioni:

  1. Trattare l'ebollizione con un antisettico, è possibile utilizzare l'alcol per questi scopi.
  2. Lavare e disinfettare accuratamente le mani. La sterilità è l'assistente principale nel difficile compito di affrontare le malattie della pelle.
  3. È necessario premere dai bordi del punto d'ebollizione, avvicinandosi gradualmente al suo centro.
  4. È meglio pulire il secreto usando un batuffolo di cotone, trattato con una soluzione antisettica.
  5. È necessario rimuovere il contenuto purulento fino a quando una goccia di sangue appare dall'ebollizione.
  6. Un buco profondo, di solito con bordi uniformi, sarà un segno che le azioni sono state prese correttamente.
  7. L'approfondimento dopo l'ebollizione deve essere lavato con perossido di idrogeno per pulire la ferita da eventuali residui infetti.

Per la guarigione più rapida, la ferita può essere riempita con un unguento levomecolene e fissata con una benda.

Se la procedura viene eseguita correttamente, la traccia di ebollizione si asciugherà e scomparirà nel giro di pochi giorni. Quando il foruncolo estruso si è arrossato e si è formata una protuberanza dura al suo posto, potrebbe significare che il pus non è uscito completamente. È improbabile che un ulteriore autotrattamento porti a un esito positivo e interrompa anche il deflusso di pus e circolazione sanguigna.

In questo caso, la soluzione migliore sarebbe applicare un impacco sul posto danneggiato e un ulteriore trattamento a un medico.

Il più pericoloso potrebbe essere la rimozione dell'ebollizione sul viso a causa della sua vicinanza al cervello. Questo è pieno dello sviluppo di malattie così pericolose come l'encefalite, la meningite e la trombosi.

Prima dell'estrusione, il bollore deve essere trattato con alcol.

Caratteristica della pulizia della pelle dopo la foruncolosi

Spremere in modo indipendente l'ebollizione - un compito molto difficile. Se, dopo aver schiacciato l'ebollizione, una piccola eruzione rossastra appare intorno ad esso, potrebbe indicare la diffusione dell'infezione. Per evitare lo sviluppo di foruncolosi, è necessario il prima possibile cercare un aiuto medico. Il trattamento di questa malattia è piuttosto lungo, costoso e non il processo più piacevole.

Conseguenze di un'estrusione impropria di bolle

Molti non attribuiscono importanza a dettagli minori come i brufoli sul corpo. Cosa succederà se spremerai il bollore? Le conseguenze di tali manipolazioni possono essere molto deplorevoli:

  1. La pressione sul punto di ebollizione immatura può aumentare il gonfiore e l'infiammazione, i microrganismi patogeni si diffondono ad altre parti del corpo.
  2. Lo scarico purulento compresso può arrivare agli oggetti domestici e ad altre persone.
  3. Se non si osserva la sterilità, il pus può penetrare negli occhi, nelle mucose e causare una serie di malattie.
  4. Il contatto del pus sulla pelle sana può innescare lo sviluppo della foruncolosi.

In caso di danno accidentale all'ebollizione, esiste un'alta probabilità di infezione nel sistema circolatorio e la sua ulteriore diffusione ad altri organi e sistemi.

Un foruncolo danneggiato getta un'infezione nel sangue.

La medicina tradizionale aiuterà nel trattamento di

Puoi provare a sbarazzarti delle lesioni indesiderate sulla pelle con l'aiuto di metodi e mezzi popolari:

Torta al miele

Un cucchiaio di miele è mescolato con una piccola quantità di farina, fino alla consistenza della pappa. Metti la massa di miele a ebollizione e assicurati con una benda.

La cipolla cuoce e taglia a metà. Verdure ancora calde si attaccano all'ebollizione e si fissano con una benda.

piantaggine

Foglie di piantaggine Questa pianta ha un effetto battericida. È sufficiente lavare diverse foglie e adagiarle sul posto del problema, quindi aggiustarlo con una benda.

Lievito di birra

Un risultato positivo può essere ottenuto usando il lievito di birra secco, che può anche agire come misura preventiva contro gli ascessi.

Aloe Vera

L'aloe aiuta a trattare chirya. Basta tagliare una foglia fresca di questa pianta e fissarla sulla zona problematica della pelle.

Puoi usare l'argento per accelerare il processo di guarigione.

Come rimedio, si può usare il pane di segale. Per fare questo, deve essere masticato fino alla formazione di una massa omogenea e coprire con un punto d'ebollizione. Questo metodo era molto diffuso ai vecchi tempi a causa della sua disponibilità.

Decidendo di utilizzare uno dei metodi più diffusi, devi essere paziente, perché non porterà risultati fulminei. Tutte le azioni dovranno eseguire metodicamente, cambiando regolarmente compresse e bende.

Prima di spremere l'ebollizione, devi valutare tutti i possibili rischi. La salute è la cosa più preziosa che una persona abbia e mettendolo a rischio non è l'approccio più corretto. È possibile risolvere il problema dell'eliminazione dell'ebollizione rapidamente e senza conseguenze in un istituto medico, affidando la propria salute a un medico esperto qualificato.

Come si è rotto il foruncolo

Premiamo le bolle correttamente

Manifestazioni di foruncolosi - infiammazioni, dolori, cavità piene di pus sulla pelle - causano sempre non solo dolore, ma anche un sacco di disagi. Le bolle tendono ad apparire in luoghi inaspettati - qualsiasi parte del corpo che ha i capelli può essere infettata da un'infezione batterica. Le aree speciali di rischio sono luoghi di attrito costante: ascelle, inguine, collo, glutei.

Le formazioni dei foruncoli possono variare in modo significativo in termini di dimensioni, durata della maturazione e uscita dell'asta, ma sono quasi sempre caratterizzate dalla presenza di segni comuni. Ponendo la domanda: "È possibile schiacciare il foruncolo?", È necessario prima scoprire se è così. È piuttosto semplice da fare. Se la formazione sul tuo corpo corrisponde anche a due dei seguenti, ha esattamente la natura del foruncolo. Caratteristiche distintive di bolle:

Le bolle sono diventate così comuni e comuni che le persone hanno imparato a lungo a confrontarsi con loro in modo indipendente.

  • inizia con il rossore, crescendo costantemente e ottenendo sigilli di carattere;
  • dapprima l'arrossamento del colore, e quindi, fino al punto di maturazione, diventa rosso scuro, bluastro, viola e leggermente nero - fino all'apparizione visiva di una verga purulenta;
  • matura per un periodo significativo di circa due settimane, accompagnato da dolori doloranti al sito della lesione, forte dolore quando viene toccato;
  • le sensazioni dolorose sono presenti fino al pieno rilascio di masse purulente verso l'esterno, la pelle nel punto in cui appare la formazione di pus diventa calda.

Quando hai un ascesso sul tuo corpo, e anche per la prima volta, deve essere trattato. Qual è il trattamento delle bolle?

terapia

L'approccio terapeutico più comune è soggetto al seguente algoritmo:

  1. L'uso di droghe e rimedi popolari per assicurare la rapida maturazione dell'ascesso.
  2. La terapia vitaminica - per aumentare il livello di immunità.
  3. Quando si invecchia - la chirurgia e lo scarico di masse purulente o preparati e mezzi per la rapida estrazione di pus.
  4. L'uso di antibiotici per purificare il corpo dalle infezioni.
Il corpo di un punto d'ebollizione consiste in una pustola follicolare e una verga.

Tuttavia, le cure mediche in presenza di ulcere o foruncolosi possono variare a seconda di quale dei medici si consulta. Il terapeuta può prescrivere più test, prescrivere antibiotici, vitamine, consigliare pomate o prodotti liquidi per trattare la pelle colpita. Il medico può consigliare efficaci antidolorifici se necessario.

Quando ci si riferisce a un dermatologo - ottenere una terapia quasi identica, ma più mirata. Saranno prescritti i preparati più benefici e necessari per la pelle. Inoltre, un dermatologo, nella maggior parte dei casi, invierà un appuntamento al chirurgo.

Se vai immediatamente dal chirurgo, ci sono diverse opzioni per lo sviluppo della situazione:

  • l'ascesso si spezza solo - nessun intervento chirurgico si verificherà. Al contrario, il medico può scriverti in modo indipendente una prescrizione più efficace rispetto ai preparati farmaceutici già pronti;
  • il foruncolo non può penetrare a lungo - effettuerà una piccola incisione chirurgica per il rilascio di masse purulente.

In alcuni casi - grandi bolle, carbonchi o gravi lesioni cutanee - il chirurgo potrebbe chiederti di venire ulteriormente all'appuntamento e controllare come è andato il pus, se tutto è finito. La procedura sopra è necessaria, perché se una piccola parte della verga rimane all'interno e il processo di guarigione inizia dall'alto, è possibile una ripetizione del processo infiammatorio, ma ciò che è ancora più terribile è l'infezione del sangue. Ecco perché i medici sono categoricamente contrari all'automedicazione della foruncolosi.

Auto-medicazione: ciò che è possibile e ciò che non lo è

Sappiamo come avviene la cura medica e chirurgica della foruncolosi. Comprensibilmente, i medici non raccomandano l'auto-trattamento, specialmente in presenza di infezioni purulente, ma accadono cose diverse:

  • viaggi all'estero, dove non c'è la possibilità di andare dal medico o c'era una banale mancanza di denaro;
  • rimanere in tali condizioni, quando nei prossimi giorni è impossibile ottenere qualsiasi assistenza medica (non di emergenza) qualificata - per esempio, un viaggio in montagna, un soggiorno in zone remote dagli insediamenti;
In nessun caso non si dovrebbe cercare di spremere l'ebollizione immatura.
  • banale mancanza di tempo - a causa della piena occupazione, della presenza di bambini piccoli.

Inoltre - ciò che accade più spesso - la mancanza di desiderio di passare il tempo a chiedere aiuto su un caso insignificante. Quindi, conoscendo i metodi di auto-trattamento, se è possibile spremere un punto d'ebollizione e cosa succederà se spremete un punto d'ebollizione, non aderendo a tutti i consigli, è utile per tutti.

Cosa non si può fare categoricamente se un ascesso è apparso, e non c'è desiderio e possibilità di andare dai dottori?

  • Primo, mai in nessuna circostanza spremere il pus da una formazione immatura. È severamente vietato, specialmente nella parte anteriore. Da qui, il sangue scorre attraverso i vasi sanguigni del cervello e, quindi, nel caso dell'introduzione di qualsiasi infezione, possono svilupparsi gravi complicazioni: ascesso cerebrale, meningite.
  • In secondo luogo, in nessun caso si dovrebbe perforare un ascesso con vari mezzi improvvisati - aghi, coltelli, forbicine per unghie, anche dopo aver bagnato con la colonia. Non otterrete la sterilizzazione assoluta e potrete facilmente portare un'altra infezione.
Quando l'ebollizione è finalmente matura per spremerla, devi disinfettarla accuratamente con alcool.
  • In terzo luogo, è impossibile "riscaldare" la formazione purulenta. Nessun aiuto nella maturazione della verga purulenta dall'applicazione di questo metodo non si verificherà e potrebbero presentarsi ulteriori complicazioni.
  • In quarto luogo, non si dovrebbe mai fasciare, coprire il foruncolo aperto con ciò che si trova nelle vicinanze. Si consiglia di utilizzare solo bende o tovaglioli sterili.

Conoscendo i principali divieti del processo di auto-trattamento della foruncolosi, è possibile, se necessario, aiutare se stessi o uno dei parenti. Tuttavia, il vero aiuto non può che essere sapere come spremere l'ebollizione.

Rimozione del gambo purulento

Spremere il foruncolo è in realtà il principale processo di autotrattamento. Consiste nel liberarsi di una verga o di aste purulente, se è un carbonchio. Devi ammettere che spesso gli ascessi stringono, senza pensare a quanto possa nuocere alla salute. Oggi, su Internet, puoi trovare dozzine di video come un uomo strizzato, ma in nessun luogo c'è un video sulle conseguenze di questa estrusione.

Gli "artigiani" hanno fatto pressione sulle ulcere in vari modi, promettendo di "sbarazzarsi rapidamente ed efficacemente della verga purulenta". Spesso puoi trovare un film in cui un uomo ha spremuto un'ebollizione con una bottiglia. Sembrerebbe, ma ciò che è così difficile - mettere il collo della bottiglia a ebollizione, sbattuto forte sul fondo - questo è tutto. Ma, in primo luogo, il metodo descritto può essere utilizzato per un ascesso maturo, scoppiato e superficiale. Se l'area della lesione è piuttosto grande o se ci sono diverse barre, la bottiglia non aiuterà. L'uso della bottiglia è più adatto per gli uomini - è difficile immaginare che una donna abbia stretto un ascesso in questo modo. Quindi, come spremerlo giusto? Presentiamo la seguente sequenza di azioni:

  • è necessario assicurarsi che l'ascesso sia completamente "maturo" e che sia pronto a sfondare - la testa purulenta si ammorbidisce, la verga purulenta è chiaramente delineata, il gonfiore della zona cutanea vicina scompare;
  • disinfettare le mani e la formazione stessa - si raccomanda di usare alcol;
  • il processo di estrusione può essere eseguito a mani nude o con un tovagliolo sterile. Utilizzare un tovagliolo per coprire l'area interessata e, afferrando l'intero sigillo, spremere l'asta, stringendo le dita dal bordo esterno al centro. Quando si usa un tovagliolo, il pus si attaccherà e lascerà la maggior parte dell'asta, senza richiedere ulteriore pressione;
  • la spremitura dovrebbe durare fino a quando non scorre sangue liquido. Ricorda che più forte è l'infiammazione, più lungo è il processo di estrusione dell'asta. Inoltre, anche se il sangue inizia a formarsi dalla formazione, ciò non significa che il giorno dopo non ci saranno nuove masse purulente;
  • la rimozione efficace dell'asta indica un foro profondo al suo posto. Questo foro deve essere accuratamente trattato con perossido e fasciato.

Come spremere l'ebollizione correttamente

Bollire, in comune, una bolla, una cosa abbastanza pericolosa. La sua automedicazione, specialmente se appariva in luoghi come il tempio, la testa o il viso, può avere le conseguenze più terribili. Tuttavia, ci sono situazioni in cui non è possibile ottenere assistenza medica e non trattare un ascesso è anche estremamente pericoloso. Può rompersi non verso l'esterno, ma verso l'interno, causando in tal modo l'infezione del sangue, quindi, vale la pena sapere come spremere il bollore te stesso in modo da non causare danni irreparabili a te stesso.

Cos'è un punto d'ebollizione?

È possibile spremere un punto d'ebollizione? Certo, farlo da solo è altamente indesiderabile, ma se una persona decide di fare questa manipolazione, è improbabile che sia dissuaso. Pertanto, prima di iniziare il processo di rimozione dell'ebollizione, è necessario, innanzitutto, capire di cosa si tratta. Un punto di ebollizione (chiry), cioè un ascesso purulento, è il risultato di un processo infiammatorio acuto del follicolo pilifero e della pelle circostante, che si verifica a seguito della penetrazione nel follicolo dei batteri piogeni di Staphylococcus aureus. In primo luogo, vi è arrossamento sulla pelle, poi si forma un nodulo al suo posto, che cresce rapidamente di dimensioni. In primo luogo, questo dosso non ha un ascesso. Più tardi appare sotto forma di una testa di colore bianco-verde, che, quando matura, sfonda, evidenziando contenuti purulenti. Bene, se il pus si rompe, ma ci sono delle eccezioni quando il breakthrough si verifica nel tessuto interno. In questo caso può verificarsi l'avvelenamento del sangue (sepsi), che è molto pericoloso non solo per la salute umana, ma anche per la sua vita. Avendo trovato un tale ascesso, è consigliabile contattare un istituto medico al più presto possibile, e se non esiste tale possibilità, è permesso a proprio rischio e pericolo di cercare di sbarazzarsi della disgrazia te stesso, e hai bisogno di sapere in cosa consiste l'ascesso.

Bollire la struttura

Un punto di ebollizione maturo è un ascesso che include una pustola follicolare (follicolo pilifero) e un gambo (una colonna attraverso cui passa il pus). Se decidete di spremere l'ebollizione, allora dovreste sapere che il processo di pressione è quello di rimuovere questa canna. Se viene rimosso solo il pus e la colonna viene lasciata, l'ascesso riappare quindi, vale la pena trattare questo processo in modo responsabile in modo che non si verifichino complicazioni.

È necessario tener conto del fatto che è possibile solo eliminare l'ebollizione completamente matura. Il fatto che l'ascesso sia pronto per l'estrusione è indicato dalla scomparsa di un tumore intorno ad esso e da un aumento del dolore quando viene premuto, così come dal rosso scuro, con una sfumatura viola, il colore della pelle attorno all'ebollizione. La testa di un ascesso maturo diventerà pronunciata e sarà chiaramente distinta sopra la pelle.

In nessun caso non può toccare l'ascesso acerbo. Questo è irto della diffusione del processo infiammatorio sulla pelle sana, cioè sulla foruncolosi.

Come accelerare la maturazione

Voglio davvero liberarmi rapidamente dell'ebollizione bollita, perché crea così tante sensazioni spiacevoli, ma l'ascesso matura per un periodo piuttosto lungo, da diversi giorni a due settimane. Ci sono diversi modi per accelerare la sua maturazione. Questa è una sovrapposizione su un punto dolente di compresse con unguenti anti-infiammatori e rimedi casalinghi:

  • linimento balsamico secondo Vishnevsky;
  • Ichthyol unguento;
  • foglie di aloe e succo;
  • pappa di foglie d'oro usa o Kalanchoe.

Le medicazioni devono essere cambiate ogni quattro ore. Applicare i fondi necessari per maturare completamente chirya.

In nessun caso, un ascesso non può essere influenzato dalle procedure termiche, in particolare, non si dovrebbe fare questo a temperatura corporea elevata.

Processo di estrusione

È possibile spremere il bollore da soli? Prima di una descrizione dettagliata su come spremere un foruncolo a casa, vorrei dire che è molto pericoloso spremere in modo indipendente qualsiasi ascesso, per non parlare di quelli sulla testa, poiché potrebbero sorgere complicazioni che potrebbero mettere a rischio la vita se la rimozione succederà male Le conseguenze di una spremitura analfabeta dell'ebollizione, ad esempio, sulla tempia, sono terribili in quanto possono influenzare il cervello, causando, ad esempio, la meningite. Ed è molto pericoloso per la vita.

È chiaro che molti sputano su tutti gli avvertimenti e decidono se stessi di sbarazzarsi della fastidiosa ebollizione. Come spremere l'ebollizione correttamente e cosa fare per evitare problemi risponderà di seguito.

Su Internet, ci sono consigli su come si fa a bollire in una bottiglia. Qualcuno potrebbe essere stato in grado di sbarazzarsi dell'ascesso in questo modo, ma qui questo processo non sarà descritto, a causa del suo pericolo. Non c'è bisogno di rischiare la salute, usando questo lontano dal modo migliore per rimuovere un ascesso. Può causare conseguenze imprevedibili e molto tristi.

Quindi come spremere l'ebollizione? Dopo esserti convinto che è maturo, devi prepararti attentamente al processo di estrusione. Per fare questo, hai bisogno di alcolico. L'uso di altri liquidi contenenti alcol è altamente indesiderabile. La sequenza per rimuovere un ascesso a casa è la seguente:

  • In primo luogo, un batuffolo di cotone viene inumidito con alcol e le mani si sfregano abbondantemente con esso, e il punto in cui si trova l'ascesso;
  • due dita, dall'inizio del rossore alla testa, premere delicatamente sull'ulcera. Allo stesso tempo, il pus inizierà a risaltare, che viene lavato con un batuffolo di cotone pulito o un tampone;
  • il pus è schiacciato, fino a quando il sangue puro scorre dall'apertura dell'ebollizione. Se la rimozione è come dovrebbe essere, il buco sarà pulito con bordi lisci;
  • quindi lavare accuratamente la ferita con una soluzione di perossido di idrogeno, applicare una benda di garza con unguento su di esso levomekol.

Una volta non puoi liberarti di tutto il pus. Se un nodulo non scompariva attorno all'ascesso spremuto, allora non tutto il pus è stato rilasciato. Non dovresti premere ostinatamente sull'ascesso, ma è meglio applicare su di esso alcuni giorni di compresse di foglie di aloe o unguento di Vishnevsky. Stanno perfettamente il pus rimanente e guariscono la ferita, non permettendo di moltiplicare i batteri purulenti.

Se, dopo alcuni giorni, il dolore intorno alla zona della pelle interessata si intensifica e il tumore cresce, allora non dovresti sperimentare il destino, ma è meglio andare a vedere un chirurgo.

Se la cancellazione è avvenuta in modo errato

Bollire ciò che accadrà? Se un ascesso non viene rimosso come dovrebbe, i punti rossi possono apparire intorno ad esso, il che dimostra che i microbi piogeni hanno iniziato a diffondersi in tutte le aree della pelle in buona salute. Questo può causare foruncolosi.

In questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico.

Inoltre, non cauterizzare questi punti con alcool in modo da non causare un ascesso. Non è possibile eseguire il processo di estrusione a temperatura corporea elevata.

E in generale, se hai dei dubbi su quello che stai facendo, non dovresti effettuare la rimozione di un ascesso da solo, ma è meglio andare in una struttura sanitaria.

Perché non è auspicabile spremere il bollore da soli

Quando si schiaccia l'ebollizione, l'asta esce simultaneamente con il liquido purulento, ma questo spesso non accade quando l'ebollizione viene rimossa da sola. Se l'asta rimane al suo posto, l'autopsia non solo è assolutamente inutile, ma può anche portare a complicazioni, cioè al ri-sviluppo dell'ascesso, e questo continuerà fino a quando la colonna purulenta sarà rimossa.

Se non sei riuscito a eliminare completamente la ferita da solo, non devi rischiare di intraprendere qualcosa di più, ma piuttosto correre per correre dal dottore. La rimozione di chirya a casa è la causa della formazione di non uno, e nemmeno due degli stessi, ma molti, che possono essere eliminati solo in un'istituzione medica, e questo processo è molto lungo e doloroso.

Riesci a immaginare quale sarà la tua pelle dopo la scomparsa delle bolle? Bello non si può chiamare.

Inoltre, non dimenticare che l'assunzione di antibiotici, senza i quali è impossibile curare la foruncolosi, indebolirà notevolmente il tuo corpo. Ne hai bisogno?

Come curare l'ebollizione senza spremere

Non affrettare le cose e rischiare la salute comprimendo l'ebollizione all'esterno di una struttura medica. Hai solo bisogno di darlo completamente maturo, e quando si rompe, rimuovere con attenzione il pus con le mani, lavare la ferita con perossido di idrogeno e applicare uno di questi rimedi popolari:

Come spremere l'ebollizione e se farlo

La domanda su come spremere i suoni di ebollizione in molti forum su Internet. Poche persone hanno il desiderio di andare in ospedale da un terribile chirurgo per fare qualcosa con un dolore saltato fuori. Ci vuole tempo, ma vuoi sempre fare tutto velocemente.

Cosa bolle

Prima di parlare di se è possibile schiacciare l'ebollizione, scopriamo di cosa si tratta. Alcuni, ad esempio, non sanno e pensano che l'ebollizione, come viene chiamata in medicina, sia solo un grosso brufolo, quindi puoi fare lo stesso con l'acne normale. In realtà, non lo è.

Un punto d'ebollizione è un'infiammazione del follicolo pilifero. Inoltre, non è solo l'infiammazione, ma è causata da microbi piogeni, che sono noti per portare un grande pericolo per il corpo. Questo di solito è staphylococcus o streptococco.

Una volta in un ambiente favorevole alla riproduzione, i microrganismi causano una forte suppurazione. Il foruncolo può raggiungere le dimensioni di una noce e tutto ciò sarà pus in cui vi è un gran numero di microbi patogeni attivi.

Bollire il trattamento

È possibile spremere il bollore da soli? La risposta a questa domanda è solo una - no, è impossibile. Nella maggior parte dei casi, non ne hai nemmeno bisogno, poiché le bolle spesso passano da sole, senza richiedere alcun trattamento speciale.

Quando noti che si è formata una bollitura, devi fare quanto segue:

  • Lubrificare l'area interessata con antisettici. Questo può essere alcol, iodio, perossido di idrogeno, Miramistina, Zelenka, fukortsin. Tuttavia, non è ancora consigliabile utilizzare i coloranti, in modo da poter vedere come aumenta la suppurazione.
  • Puoi accelerare lo scarico di pus, e quindi spremere l'ebollizione non ti minaccerà. Usa un unguento di ittiolo per questo. Dovrebbe esser applicato in uno strato spesso su garza e cucito a un furuncle.
  • Non strofinare, non strofinare, non lavare l'ebollizione. Tutte queste azioni possono causare la diffusione dell'infezione. Si consiglia di non strofinare sui vestiti.
  • Il 4-7 giorno sfonda l'ascesso. È necessario assicurarsi che tutto il pus sia uscito. In caso di dubbio, applicare medicazioni con l'unguento di Vishnevsky o una soluzione ipertonica, che possono essere acquistati in farmacia ogni poche ore.
  • Quando il pus è completamente fuori con l'asta, è necessario riapplicare gli antisettici per completare la guarigione della ferita.
  • Se vedi che una cicatrice inizia a formarsi, dopo che tutte le croste scompaiono, puoi usare un unguento assorbibile.

Quando hai bisogno di aiuto da un medico?

Ci sono casi in cui non puoi fare a meno di un dottore. Sa anche come prendersi cura della suppurazione e come spremere bene l'ebollizione in modo da non essere infettato dal sangue. Dal momento che non è sempre possibile valutare la situazione in modo adeguato, contattare il chirurgo nei seguenti casi:

  • Se l'ebollizione non ha formato una barra giallognola nel centro di 3-4 giorni.
  • L'educazione è accompagnata da dolore e indurimento molto forti.
  • Si nota che un sacco di pus si è raccolto all'interno della pelle.
  • Un foruncolo spuntò sulla testa, sul collo, sulla colonna vertebrale o sui genitali esterni.
  • La suppurazione è accompagnata da febbre alta e cattiva salute.
  • Strisce rosse apparvero sul chirye e divergono ai lati di esso.
  • Per tre giorni l'ascesso non cambia.
  • Questo non è il tuo primo caso. Allora è una domanda di un furuncolosis che richiede il trattamento completo complesso.

Ricetta domestica Promemoria!

Come spremere l'ebollizione

Sicuramente, hai già capito se è possibile spremere una bollitura a casa. Vuoi salvare la tua salute? Quindi non farlo. Se senti di doverlo fare, vai dal chirurgo. In anestesia locale, in condizioni sterili, eseguirà piccole incisioni nella parte superiore dell'ascesso per drenare il pus e quindi applicare una medicazione con un antisettico. [RBlock name = pered_read_also return = 1]

Questo è l'unico modo corretto per forzare l'ebollizione. Da soli a casa, puoi farlo:

  • Dopo aver visto che l'ebollizione è matura, è necessario smettere di toccarla, ma applicare una medicazione pulita e asciutta.
  • Quando si apre, rimuovere delicatamente la spina e il pus. Se dentro c'è ancora qualcosa, non spingere. È meglio applicare una benda con l'unguento di Vishnevsky o una soluzione ipertonica che può essere preparata indipendentemente, solubile in un bicchiere di acqua bollente un cucchiaio di sale.
  • Quando il pus uscirà tutto, formerai una grande cavità vuota. Va lavato con perossido e coprire con una medicazione antisettica.

Cosa succede se

Vuoi sapere cosa succederà se spremerai il bollore da solo? Ecco alcune possibili conseguenze:

  • Se l'ebollizione non è matura, la pressione su di essa aumenterà solo il gonfiore e l'infiammazione. L'infiltrazione microbica si espanderà.
  • Il pus quando si spreme può entrare negli oggetti e nelle persone circostanti, così come negli occhi, nel naso, nelle orecchie, se l'ascesso è nella loro area.
  • La penetrazione del pus sulla pelle sana può facilmente innescare nuovi foruncoli.
  • Ma cosa succederà se schiacci l'ebollizione vicino a qualsiasi cavità, come bocca, naso, coccige, ecc. Pus non può andare fuori, ma dentro di loro, formando fistole e suppurazioni all'interno di queste cavità.
  • Se si toccano le bolle sul viso, allora c'è un grande rischio di infezione nel sangue, e da lì direttamente al cervello.

Il nostro video Una selezione di rimedi casalinghi!

Ora pensa attentamente se è possibile schiacciare il foruncolo e se questo ha senso. Puoi sempre commettere un errore e poi pentirtene, ma è meglio fare la cosa giusta. Il trattamento di una bollitura in un istituto medico non richiederà molto tempo, ma sarai sicuro della tua salute.

Come spremere l'ebollizione a casa

Un punto d'ebollizione o foruncolo è un ascesso affollato. La suppurazione provoca un'infezione batterica, il più delle volte - Staphylococcus aureus. Tale suppurazione spesso fa male e causa disagio, quindi la domanda su come spremere da sola l'ebollizione senza ricorrere all'assistenza medica rimane una domanda pressante per molti. Va ricordato che l'estrusione del bollore è meglio affidare a uno specialista, per eseguire tale procedura da solo a proprio rischio.

I pericoli della rimozione di ulcere purulente a casa

Chiunque abbia sperimentato eruzioni cutanee purulente sulla pelle sa che è meglio non schiacciarli, ma non tutti sono a conoscenza delle possibili conseguenze.

Le bolle sono caratterizzate da una posizione profonda sotto la pelle. Man mano che matura, una grande quantità di pus si accumula in ebollizione. La pelle è abbastanza difficile da perforare, quindi quando si spreme c'è il rischio che i contenuti purulenti non escano, ma entrino nel sangue. In questo caso, l'infezione con il flusso sanguigno sarà diffusa in tutto il corpo. Ciò porta all'infezione di tutto il corpo e allo sviluppo di una serie di conseguenze negative, alcune delle quali richiedono il ricovero in ospedale. Nel migliore dei casi, un ascesso senza successo comprimerà la foruncolosi estesa e nel peggiore si può sviluppare una sepsi.

Se l'ebollizione è già matura, puoi rimuoverla da solo, ma più spesso questa manipolazione è inefficace. Stringere in modo indipendente l'ebollizione e rimuovere tutto il pus non funzionerà a causa della grande quantità di contenuto che si trova in profondità sotto la pelle. Di conseguenza, l'integrità dell'ebollizione viene interrotta e al suo posto si forma una ferita. In questo caso, la probabilità di re-infezione di quest'area della pelle è alta.

Spremere l'ebollizione a casa a proprio rischio. È importante essere consapevoli della possibilità di sviluppare le seguenti complicanze:

  • avvelenamento del sangue;
  • l'emergere di nuovi foruncoli nelle infezioni della pelle;
  • ri-formazione dell'ascesso;
  • formazione di fistole.

Spesso, i pazienti che decidono di liberarsi dell'ulcera si trovano di fronte alla formazione di un denso tubercolo di colore bianco nel punto di ebollizione. Tale tubercolo si forma a causa di una pulizia impropria della ferita. Il pus rimanente sotto la pelle non può uscire come risultato di ebollizione può di nuovo diventare infiammato e aumentare di dimensioni.

Evitare complicazioni dopo la rimozione impropria di bolle può essere solo in modo tempestivo se si consulta un medico. Lo specialista sarà in grado di pulire a fondo la ferita dai resti di pus, che accelereranno il processo di rigenerazione della pelle e assicureranno l'assenza di cicatrici dopo l'ebollizione.

Come sbarazzarsi di ebollizione?

I medici raccomandano di non schiacciare le bolle immature, poiché ciò aumenta il rischio di pus nel sangue. Invece, è necessario trattare l'ulcera con unguenti speciali che accelerano la maturazione della formazione. Come parte di tali unguenti, sono necessariamente presenti un antisettico e un agente addolcente per la pelle, per i quali lo scoppio dell'ascesso avviene rapidamente e senza dolore.

Il medico offrirà di sbarazzarsi dell'ascesso se non matura per molto tempo o è grande. Anche l'apertura chirurgica raccomandata bolle localizzata sul viso, testa, colonna vertebrale e genitali. In tutti gli altri casi, applicare un trattamento conservativo, che include l'uso di unguenti per accelerare la maturazione dell'ascesso, nonché farmaci antibatterici.

La rimozione dell'ebollizione nell'ambulatorio viene eseguita come segue. Con l'aiuto di un bisturi, il chirurgo esegue una piccola incisione attraverso la quale viene pulita la cavità del pus. Quando viene rimosso l'intero contenuto di acqua bollente, viene eseguito un trattamento antisettico e viene applicata una medicazione sterile. Quindi il medico prescrive unguenti e soluzioni antisettiche per il trattamento della ferita risultante nei giorni successivi.

Rimozione indipendente di suppurazioni

Coloro che ancora dubitano della possibilità di spremere l'ebollizione da soli dovrebbero leggere attentamente le possibili conseguenze. Tuttavia, spesso si verificano situazioni in cui l'ebollizione è danneggiata e una persona non ha altra scelta che provare a pulire la ferita indipendentemente.

Se il danno all'ebollizione si è verificato quando la verga purulenta si è già formata, puoi provare a liberarti del problema da solo. In tutti gli altri casi, dovresti visitare un medico il prima possibile.

Le seguenti istruzioni insegneranno come spremere un punto d'ebollizione.

  1. Disinfettare attentamente le mani
  2. Trattare l'ebollizione e la pelle intorno ad esso con qualsiasi antisettico.
  3. Avendo posizionato le dita lungo i bordi della formazione, è necessario effettuare movimenti di pressione, espellendo il pus dai bordi al centro.
  4. Come il pus viene rilasciato, dovrebbe essere rimosso dalla pelle con un batuffolo di cotone o una benda sterile.
  5. La pressione continua fino a quando la ferita non viene completamente eliminata dal contenuto purulento. Ciò è evidenziato dal rilascio di sangue e sangue senza impurità.
  6. Quando la zona infiammata della pelle diventa piatta e all'interno vi è una piccola depressione con bordi lisci e puliti, la ferita deve essere trattata con un antisettico e deve essere applicata una medicazione sterile.

Spesso un tentativo indipendente di spremere l'istruzione porta al fatto che non tutto il pus viene rimosso in fretta. Come risultato della guarigione della ferita, si forma sulla pelle una piccola protuberanza, che è densa al tatto. È inutile premere su questa formazione, perché a causa della posizione profonda del pus non verrà fuori. In questo caso, si consiglia di applicare compresse con unguenti per diversi giorni, che accelerano la maturazione dell'ascesso. Quando l'ebollizione è di nuovo matura, puoi provare a spremerlo di nuovo, oppure puoi contattare il medico con questo problema.

Trattamento antisettico

Se una persona non si è trattenuta e ha spremuto l'ebollizione da sola, è molto importante prendersi cura del trattamento antisettico della ferita formata, ma non tutti sanno cosa fare per evitare l'infezione della pelle. A tale scopo, si raccomanda di utilizzare perossido di idrogeno o soluzione di clorexidina. La soluzione viene abbondantemente applicata su un tampone di cotone sterile, che viene applicato per diversi secondi sulla ferita. Non è raccomandato l'uso di alcol, verde brillante o iodio, poiché tali preparati antisettici seccano fortemente la pelle, che può aumentare la durata della guarigione della ferita.

Dopo il trattamento antisettico deve essere applicata medicazione sterile. Allo stesso tempo, puoi applicare qualsiasi antibiotico, come Levomekol o unguento tetraciclico, sotto l'impacco. Questi farmaci forniranno un effetto antibatterico, che è particolarmente importante se il paziente non è sicuro se la ferita è stata completamente eliminata.

Applicare un unguento antibatterico per alcuni giorni, fino a quando la ferita inizia a guarire. La rigenerazione può essere accelerata con l'aiuto di unguenti speciali.

Avendo capito come spremere un punto d'ebollizione, è meglio non rischiare la propria salute e applicare metodi di trattamento conservativi.

È possibile spremere l'ebollizione e come farlo correttamente a casa

Spremere l'ebollizione è l'automedicazione, che eliminerà la verga purulenta. Le persone spremono le ulcere e non pensano che questo possa influire sulla salute. Quando l'auto-estrusione bolle sembrano conseguenze pericolose, questo porta a complicazioni.

È possibile schiacciare l'ebollizione

Chiry è un'infezione accompagnata da Staphylococcus aureus. L'educazione sembra una protuberanza, sembra un brufolo. Inizia a gonfiarsi, riempirsi di pus, salire sopra la pelle. Questo accade a causa della contaminazione della pelle o di gravi graffi.

Un tipo di trattamento è la spremitura. La procedura consente di pulire la pelle dall'inquinamento e rimuovere la fonte di infezione. I medici per la procedura a casa da soli sono negativi. Il metodo porta all'ulteriore diffusione della malattia attraverso il sangue e i tessuti. La rimozione della chiria può portare alla sepsi.

Se non puoi andare dal medico, dopo aver spremuto l'ascesso sarà necessario un adeguato trattamento della pelle.

Quando può essere estruso

La procedura può essere eseguita se la testa dell'ascesso viene ammorbidita, l'asta è chiaramente espressa, non c'è edema. Squeeze dovrebbe, quando c'è confidenza che l'ascesso dovrebbe rompersi. Prima di rimuovere l'ebollizione, avrai bisogno di un tovagliolo, dovrebbe afferrare il sigillo e rimuovere il pus quando premi l'asta. E se l'allattamento va, allora il pus non è uscito e potrebbe apparire il secondo giorno. La ragione è la maturazione incompleta.

È impossibile spremere l'ebollizione in caso di maturazione incompleta. Ciò porterà a infiammazione e gonfiore. Il pus può penetrare in altre aree della pelle e causare focolai di infiammazione sul viso, sul collo e sul naso.

Prima di spremere l'ebollizione a casa, assicurarsi che sia infiammata. Lavarsi le mani con acqua e sapone prima di rimuovere. Dopo aver rimosso il pus, sarà necessario trattare adeguatamente la ferita e la pelle nelle vicinanze. Spremere l'ebollizione a casa dovrebbe essere soggetto a disinfezione.

Istruzioni per la rimozione sicura di un punto d'ebollizione

La sicurezza della procedura per estrarre chiraka dipende dal processo preparatorio. Pretrattamento con agenti antisettici. Non è possibile perforare il gonfiore con un ago e la rimozione viene eseguita durante la maturazione della chiria. Affinché l'ebollizione inizi a maturare, avrai bisogno di unguenti: ittiolo o linimento Vishnevsky. Le compresse vengono eseguite con l'aiuto di fondi 2 giorni prima di procedere alla rimozione di pus.

Se dopo la pressione si sviluppa l'infiammazione e la febbre, contattare il medico.

La procedura per estrarre passo dopo passo l'ascesso:

  1. È necessario trattare con un disinfettante o con alcol il centro dell'infiammazione e l'area della pelle accanto ad essa. La condizione principale per la purezza del trattamento è il lavaggio completo delle mani prima della procedura.
  2. È necessario premere la formazione purulenta con le dita, prima si dovrebbe premere sul bordo dell'infiammazione. Muovi le dita al centro dell'ebollizione. È necessario premere fino al momento in cui il sangue inizia ad apparire dalla ferita.
  3. Un completamento riuscito è la riduzione del gonfiore, l'aspetto di un'apertura pronunciata sulla superficie della pelle, senza tracce di pus.
  4. Dopo di ciò, la ferita deve essere trattata con un antisettico, applicare una benda di garza e attaccare un cerotto.
  5. Se l'urto rimane, la procedura non è ancora completa. Non dovrebbe continuare l'azione. Se un ascesso non si è verificato completamente, per eliminarlo, sarà necessario applicare un unguento per 3 giorni per accelerare l'autopsia. Luoghi difficili: un prete, un'estrusione back - independent non funziona, consultare uno specialista. Rimuovere un'ebollizione vicino a una talpa non è sicuro.

Estrusione di bottiglie

Il metodo è considerato veloce, dovresti aspettare fino a quando l'ebollizione inizia ad aprirsi.

Viene presa una bottiglia di una lunga bottiglia con un collo stretto. Il metodo è pericoloso, devi seguire le istruzioni:

  • viene presa una lunga barra metallica (filo), viene avvolta la lana di cotone imbevuta di alcol;
  • dare fuoco a
  • l'asta viene abbassata nella bottiglia per 10 minuti;
  • non aspettare che il contenitore si sia raffreddato, attaccare il collo a ebollizione per 10 minuti;
  • rimuovere la nave e mettere un cerotto sul posto, applicare una benda.

Dopo la rimozione dell'eboll dovrebbe essere protetto dalle ricadute:

  • per la prevenzione della foruncolosi dovrebbe essere igienico. La casa indossa abiti larghi per la casa. Insegna ai bambini a lavarsi spesso mani e piedi;
  • Non puoi drogarti da solo. Solo uno specialista può prescrivere ormoni e antibiotici;
  • dopo i morsi di insetto, prendere misure, non pettinare il punto dolente, disinfettare, usare pomate;
  • assumere più vitamine e alimenti che contengono elementi in traccia utili.

Cosa succede se dopo la rimozione tutto è gonfio

Per rimuovere l'enorme gonfiore dalla pelle, si dovrebbe usare il trattamento con alcol prima e dopo la rimozione del pus. Sarà necessario inumidire il fuoco dell'infiammazione con un disco di cotone, applicare per 10 minuti. I sentimenti possono essere dolorosi, ma presto passeranno.

Esegui una griglia di iodio prima di andare a dormire. Non lubrificare la pelle con forza, lo iodio non viene assorbito, al mattino ci sarà una macchia scura. È possibile eseguire un'applicazione puntiforme nell'area dell'infiammazione. Lo iodio è un eccellente agente antimicrobico che allevia rapidamente il gonfiore.

Il processo di infiammazione si attenua, se si utilizza un tampone di riscaldamento o una bottiglia calda, è possibile riscaldarlo con una soluzione salina versata nella borsa.

Non è consigliabile rimuovere il foruncolo sopra il triangolo naso-labiale. Piercing e rimozione dell'ascesso possono essere fatali.

Possibili conseguenze dell'auto-rimozione

L'estrusione viene eseguita quando è matura. Il trattamento non è raccomandato in alcuni casi.

Se la pelle ha una grande eruzione di bolle o si trovano in un posto. L'infiammazione di auto-trattamento non può essere se sono vicini ai linfonodi. Un ribollire del viso con un trattamento anormale provoca un ascesso.

Le conseguenze dell'autoterapia

  1. Ascesso. La formazione di pus nei tessuti molli che hanno un aspetto versato. Per i sintomi, si consiglia di contattare un chirurgo.
  2. Infiammazione infettiva nei tessuti. Se si esegue la spremitura, può contribuire alla formazione di infiammazione nel cervello.
  3. Sepsi. Si sviluppa se i batteri entrano nel sangue. Attraverso i vasi la malattia si diffonde attraverso il corpo del paziente, può essere fatale.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Tutti i sintomi e il trattamento del fungo del chiodo

Il fungo del chiodo o l'onicomicosi sono una malattia molto comune. Ha sintomi caratteristici. Nessuno è assicurato contro il rischio di contrarre la micosi, quindi è importante che tutti conoscano i primi sintomi del fungo del chiodo.


Come sbarazzarsi di papilloma per sempre

Papilloma sulla palpebra - l'educazione che si verifica sulla pelle delle palpebre, si riferisce a tumori benigni, la cui comparsa è preceduta da infezione da infezione da papillomavirus umano.


Come usare celidonia: istruzioni per l'uso

Non sempre per il trattamento di varie malattie, puoi usare le medicine tradizionali. Abbastanza spesso per terapia terapeutica ha usato ricette di erbe medicinali.


Eruzione sul corpo di una foto di bambino con spiegazioni

Rash - la reazione del corpo di un bambino a vari cambiamenti: la comparsa di allergie, gli effetti della SARS e di altri processi infiammatori, e altro ancora.