Acne e acne: qual è la differenza? Differenze e metodi di trattamento

In dermatologia, le eruzioni cutanee infiammatorie sono chiamate acne. Le persone li chiamano in modo diverso: acne, acne, acne, comedo. La differenza tra questi concetti è sfocata, tutti riguardano le malattie delle ghiandole sebacee. Tuttavia, hanno una leggera differenza. Diamo uno sguardo più da vicino a quali condizioni include questa malattia della pelle e come l'acne si differenzia dall'acne.

Concetto e breve classificazione

L'acne è una malattia infiammatoria della pelle abbastanza comune che si verifica a causa del blocco delle ghiandole sebacee. Ha un corso cronico.

Questo concetto include:

Appare a causa di cambiamenti nella composizione del sebo e la presenza in esso di un gran numero di diversi microrganismi batterici. Normalmente, sono nella pelle di ogni persona, ma sotto l'influenza di alcuni fattori iniziano a svilupparsi rapidamente, il che porta all'infiammazione del dotto sebaceo e si forma un brufolo.

L'acne può avere forme infiammatorie (acne e acne, cisti) e non infiammatorie (comedoni aperti o chiusi, adesivi). Un comedone è un tappo grasso causato da un blocco del follicolo pilifero. Grave blocco può portare a una formazione infiammatoria dolorosa interna - acne sottocutanea. La sua principale differenza sta nel fatto che il cluster purulento non ha una "uscita" sulla superficie dell'epidermide.

L'acne ha 4 gradi di gravità: lieve, moderata, grave e molto grave. Di regola, tale acne lascia segni sulla pelle sotto forma di cicatrici, cicatrici, macchie rosse.

Si manifesta in età adulta (dopo 40 anni) in persone con predisposizione ereditaria, oltre a soffrire di ipertensione. La differenza tra un tale rash e acne è il verificarsi di bruciore o prurito.

3. Acne inversa.

Tali brufoli si trovano in luoghi di ghiandole sudoripare (perineo, cavità ascellari). A causa dell'uso di antitraspiranti, i canali del sudore sono chiusi, il che porta all'infiammazione e agli elementi dolorosi purulenti. Nei casi più gravi è necessario un trattamento chirurgico.

Quindi, l'acne è un nome medico più formale, e il brufolo è un termine filisteo comune. La differenza tra loro è minima, la differenza sta solo nel nome.

Che cosa causa l'acne sul viso?

Tutti i principali motivi possono essere suddivisi in 2 grandi gruppi:

1. Interno - disturbi ormonali, malattie delle donne (spesso causate da disturbi della funzione ovarica), problemi di funzionamento dello stomaco o dell'intestino (ulcera, disbatteriosi, flatulenza), forti esperienze emotive. Un brufolo può apparire a causa della seborrea, che è caratterizzata da un aumento della secrezione di sebo.

2. Esterno - cura della pelle impropria, eccessivo fascino con agenti mascheranti che contribuiscono al blocco delle ghiandole sebacee, cibi spazzatura e grassi, farmaci, steroidi o steroidi anabolizzanti. Questo gruppo comprende l'acne professionale e l'acne meccanica (derivanti dal costante attrito di elementi aderenti di vestiti contro la pelle).

A seconda di dove si è verificata l'acne sul viso, è anche possibile determinarne la causa. Se hanno scelto il mento di una donna, allora dovresti sottoporti a un esame approfondito da un ginecologo. Il colpevole di un'eruzione cutanea è spesso una violazione delle ovaie o delle ghiandole surrenali. Anguille costanti sulla fronte indicano problemi con la vescica e l'intestino. I brufoli sulle guance sono causati da malattie dello stomaco e del sistema respiratorio.

Trattamento e misure preventive

L'acne richiede una terapia completa, competente e professionale. Dopo la diagnosi (raschiamento della pelle), il dermatologo prescrive i farmaci necessari. Di norma, si tratta di antibiotici tetraciclini, vitamine A, E, gruppo B e varie prescrizioni di "chiacchiere" e unguenti. Piccoli brufoli possono essere curati selezionando prodotti cosmetici e passando a una dieta sana. Tutti i piatti grassi e speziati e i dolci sono esclusi dal menu.

Al fine di evitare la ricomparsa di eritemi da acne, la prevenzione è molto importante: una corretta pulizia della pelle e una visita a un cosmetologo. Maschera nera - una maschera per l'acne e macchie nere aiuterà a far fronte a questo. Maschere ben collaudate di argilla bianca, lievito e soda.

L'estetista offrirà cure professionali, tra cui peeling salicilico, sieri anti-infiammatori, massaggi e pulizia del viso. Un trattamento e una prevenzione corretti aiuteranno a ripristinare rapidamente la pelle sana e a superare l'acne.

Come distinguere l'acne dai punti neri

Contenuto dell'articolo

  • Come distinguere l'acne dai punti neri
  • L'acne sul viso: le cause di
  • Giù con l'acne e l'acne

Caratteristiche dell'acne

L'acne è un'infiammazione delle ghiandole sebacee nella fase iniziale. Sono espressi da punti neri e piccoli noduli sulla superficie della pelle. Esistono due tipi di anguille.
I comedoni sono macchie nere risultanti dal blocco della bocca del follicolo pilifero o del dotto della ghiandola sebacea. Consiste in sebo denso, cellule morte della pelle e squame epiteliali. All'inizio, i punti appaiono trasparenti, quindi, sotto l'influenza dell'ossigeno, si ossidano e diventano neri. I comedoni sono sempre sulla superficie della pelle.
Wen (whiteheads) - formato come risultato di poltiglia grassa nella parte inferiore del poro. Nella struttura, assomigliano a un trombo che non ha accesso alla superficie della pelle. Visivamente, wen potrebbe non essere evidente, ma visibile solo se premuto sulla pelle. Si infiammano nello strato profondo della pelle e assomigliano a piccoli noduli.

L'acne è molto varia, il suo corso dipende dal tipo di pelle e individualmente per ogni persona. I capelli bianchi si formano spesso sul mento, sulle guance, sugli zigomi e sulla fronte. Non provocano dolore e non si infiammano. Nonostante la sua innocuità, gli adolescenti sono in grado di combinarsi con l'acne vicina, risultando in una grande cavità piena di pus. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione a loro e adottare misure per eliminare.

La differenza tra acne e acne

L'acne e l'acne possono apparire non solo durante la pubertà, ma anche a causa di cambiamenti endocrini e ormonali nel corpo. Problemi digestivi, cattiva alimentazione, quantità eccessive di cosmetici - possono anche essere un fattore favorevole per il loro aspetto.

Un brufolo è un'infiammazione sulla superficie della pelle, piccole protuberanze con arrossamento, che di solito si verificano quando l'infezione penetra nelle ghiandole sebacee otturate.

La principale differenza tra il brufolo infiammato e l'anguilla è il suo aspetto. Il brufolo colpisce, mentre rovina l'esterno.

Anche la presenza di infezione è diversa. Provocando l'infiammazione, l'infezione provoca arrossamento, suppurazione e provoca gonfiore dei tessuti, mentre porta disagio e dolore.

In sostanza, l'acne è il pioniere dell'acne. A volte, al fine di eliminare le malattie della pelle con acne e acne, è sufficiente eliminare la causa del loro verificarsi: smettere di usare cosmetici di bassa qualità, equilibrare la dieta e sistematicamente pulire la pelle del sebo secreto da esso.

Acne, acne e acne: quali sono le differenze?

Le creazioni del settore pubblicitario e molti produttori di prodotti cosmetici ci convincono che l'acne, l'acne e l'acne sono sinonimi. Gli esperti hanno contribuito a chiarire la questione della sostituzione dei concetti Passion.ru.

Brufoli e acne

Si ritiene che solo gli adolescenti soffrano di acne. Infatti, l'età di transizione è l'apogeo dei comedoni sui volti e sui corpi degli adolescenti. "Fertilizzante" per loro è il testosterone. Promuovendo la trasformazione di ragazzi e ragazze in uomini e donne, questo ormone stimola tutti i processi chimici nel corpo.

Interferisce nella vita della nostra pelle, specialmente nel lavoro delle ghiandole sebacee. I recettori delle ghiandole sebacee hanno un'alta sensibilità al testosterone, quindi, sotto la sua guida, iniziano a produrre attivamente sebo.

Il grasso cutaneo, o sebo, serve per idratare e proteggere naturalmente la pelle dagli agenti nocivi. Se prodotto in quantità sufficiente, è facilmente auto-squalificato durante il lavaggio. Quando il grasso sulla superficie della pelle si accumula troppo, il processo di esfoliazione rallenta, mescolando con le squame cornificate, il sebo forma un guscio sulla superficie dell'epidermide. Una nuova porzione di sebo, mentre viene imprigionata, ristagna all'interno dei pori - e si forma un tappo di grasso. Sotto l'influenza dell'ossigeno, viene ossidato e si trasforma in una macchia nera.

La spina sebacea è un ottimo terreno fertile per i batteri che, consumando il suo contenuto, trasformano l'acne in acne (o infiammazione superficiale).

Acne, acne e acne: quali sono le differenze?

Durante il periodo della ribellione adolescenziale, i proprietari della pelle grassa più di tutti. Per natura, questi "tesori del destino" hanno pori dilatati e un gran numero di ghiandole sebacee per centimetro quadrato di pelle. Tuttavia, i proprietari di derma secco e normale cadono anche sotto l'attacco di acne, anche se appare in loro solo in zone ormono-dipendenti, vale a dire sulla fronte, le ali del naso, le mele delle guance, il mento e talvolta il collo.

Molte ragazze hanno una domanda: "Perché, se l'adolescenza alla fine è passata, sono ancora in" colore "? La risposta è semplice: vari fattori della nostra vita sono in grado di stimolare l'attività del testosterone - problemi digestivi, stress, malattie dei reni e delle ghiandole surrenali, sistema endocrino e riproduttivo. Pertanto, le persone di età diverse possono periodicamente soffrire di acne.

Combattere l'acne

La pelle è un organo la cui salute deve anche essere attentamente monitorata, quindi con l'aspetto dei primi brufoli sul viso e sul corpo è necessario:

1. Vai dall'estetista

Lo specialista ti fornirà i test necessari per determinare la causa dell'acne, oltre a prescriverti un'assistenza domiciliare e professionale competente.

2. Cura regolarmente la pelle

A partire dall'adolescenza, le collezioni di cosmetici che dovrebbero combattere attivamente l'acne dovrebbero depositarsi sui tavoli da toilette. Questo di solito è un mix di agenti idratanti, nutrienti, disinfettanti e sebo-riducenti.

I componenti essiccanti e antibatterici in creme, gel, sieri, creme e lozioni comprendono acidi di frutta, zolfo, ceramidi o ceramidi e argilla. Regolano l'attività delle ghiandole sebacee e creano un ambiente acido a cui i batteri non piacciono tanto.

Per non seccare eccessivamente la pelle e non attivare la produzione attiva di sebo, è necessario utilizzare creme idratanti e nutrienti, sieri contenenti glicerina, vitamine, liposomi, oli.

I tuoi aiutanti di bellezza:

Acne, acne e acne: quali sono le differenze?

1. Maschera facciale con olio di tea tree Cettua,
2. Maschera con argilla gialla Clay Mask Matis,
3. Lozione micro-esfoliante Effaclar La Roche Posay,
4. Gel per il lavaggio Simply Clean Pore-Refining Gel Cleanser Skinceuticals,
5. Lozione per ragazzi Lozione di Toitbel,
6. Maschera con argilla Ultra Clear Purifying Mask Ultraceuticals,
7. Fluido di bilanciamento per la pelle grassa Melvita,

Acne, acne e acne: quali sono le differenze?

8. Gel di acne di Toitbel del gel del Pimple teenager,
9. Correttore di acne pura Yves Rocher System,
10. Gel detergente morbido per pelle grassa Himalaya,
11. Sapone alla peeling Rose de Mer Christina,
12. Tonico per il viso "Tea Tree" The Body Shop,
13. Maschera di argilla energetica Istintual Clay Masque SPARITUAL.

3. Passare le procedure del salone

È impossibile far fronte a ingorghi stradali ingombranti a casa, la loro profondità è troppo grande, nessun buccia di casa ed esfoliante li prenderà. Aiuterà la buona vecchia pulizia meccanica, vari tipi di peeling chimici, tecniche laser, che seleziona un estetista.

Visitando tali procedure è necessario secondo le indicazioni: per qualcuno la pulizia è prescritta 2 volte al mese (il più delle volte per i possessori di pelle grassa), qualcuno solo una volta ogni due o tre mesi.

Cos'è l'acne

L'acne può essere considerata un orrore dei bambini rispetto all'orrore chiamato acne. Il primo è una leggera indisposizione, il secondo è una vera malattia della pelle.

Secondo le statistiche del Massachusetts General Hospital, il 45% delle persone di età compresa tra i 21 ei 30 anni, il 26% delle persone di età compresa tra 31 e 40 anni e il 12% delle persone di età compresa tra 41 e 50 anni soffre di acne nel mondo. Anche i risultati della ricerca dell'American Academy of Dermatology sono sorprendenti: 50 milioni di persone hanno l'acne solo negli Stati Uniti. Non sembra un'epidemia universale?

Acne, acne e acne: quali sono le differenze?

L'acne assomiglia visivamente all'acne, ma presenta alcune differenze. Con l'acne, sul corpo e sul viso si riversano intere isole di acne, e al posto dell'infiammazione che si è abbattuta si forma una cicatrice dopo l'acne (un insuccesso nel sollievo della pelle).

I rappresentanti della vecchia scuola sono spesso accusati per la comparsa di ormoni instabili dell'acne e problemi con il tratto digestivo. Tuttavia, la malattia può manifestarsi, anche se stai bene con questi sistemi.

"L'acne è una malattia infiammatoria multifattoriale della pelle. Si sviluppa sullo sfondo dell'introduzione di virus nel corpo e sullo sviluppo della flora patogena ", afferma Lyubov Khachaturian, Ph.D. UOMO, membro a pieno titolo dell'OSEM, membro dell'International Society of Mesotherapists, dermatovenerologo, cosmetologo, capo del Rosh Medical Center.

Il nostro corpo è costituito da batteri, lavorano principalmente per il beneficio della nostra sopravvivenza. In caso di infezione (ad esempio, in caso di avvelenamento, influenza e persino gastrite) sullo sfondo di malattie preesistenti e bassa immunità, l'esercito di alcuni batteri può aumentare il loro numero e iniziare un attacco dannoso sulla pelle.

I batteri come acari sottocutanei (Demodex), Candida albinax (funghi della flora intestinale), Staphylococcus e Propionibacterium acne passano principalmente sul "lato oscuro". Queste specie sono sempre presenti nella flora del corpo, quest'ultimo aiuta anche a proteggere il tegumento epidermico dagli attacchi ambientali. Moltiplicando e aumentando il loro numero, iniziano a lavorare con l'esatto opposto. I batteri cambiano il pH del sebo, rendendo l'ambiente acido che uccide i germi alcalini.

Grazie alla loro attività, le proprietà battericide del sebo sono soppresse, la bocca della ghiandola sebacea si espande e questo apre la porta a qualsiasi infezione. Il suo sviluppo porta alla comparsa di elementi infiammatori sulla superficie dell'epidermide.

Trattamento dell'acne

Lubov Khachaturian assicura che l'acne non può essere eliminata con l'aiuto della serie più costosa contro l'acne e le vitamine miracolose. Il trattamento dovrebbe avvenire sotto la stretta supervisione di uno specialista. Il processo di recupero richiederà un periodo piuttosto lungo, quindi è necessario un lavoro ben coordinato in un team di dermatocosmetologi e pazienti, che consiste in 4 fasi:

1. Raccogliere l'anamnesi

Nella prima fase, lo specialista dovrebbe determinare la causa o le cause dell'acne, che la flora patogena ha contribuito allo sviluppo della malattia. Pertanto, dovrai superare una serie di test, incluso lo studio dei componenti del tubo del sego stesso. Solo dopo aver individuato le ragioni, il medico prescriverà un ciclo di trattamento.

2. Trattamento

Il processo di riabilitazione comprende sia sessioni di fisioterapia nello studio del medico (laser, microcorrenti, ionoforesi secondo le indicazioni), sia cure domiciliari prescritte da un medico. Consisterà principalmente di preparati cosmeceutici (creme, sieri) che aiutano a rallentare il decorso della malattia e a combattere gli agenti nocivi.

La differenza tra acne e acne

Un viso pulito è sempre stato considerato il fondamento della bellezza e un segno di buona salute. Tuttavia, a volte il nostro aspetto, purtroppo, è rovinato da ospiti non invitati sotto forma di acne, punti neri e altre eruzioni cutanee. Questo può essere un vero disastro per i ragazzi e le ragazze, specialmente se decidono di uscire con un appuntamento o, per esempio, per un colloquio.

definizione

L'acne è un piccolo tubercolo arrossato e arrossato sulla pelle, che si manifesta in seguito a un'infezione delle ghiandole sebacee otturate.

L'acne è anche un'infiammazione delle ghiandole sebacee, ma nella fase iniziale. Di norma, questi sono punti neri che sono molto evidenti sulla pelle.

confronto

Le anguille sono divise in due tipi di nero (comedoni) e bianco (zhirovichki). Le anguille nere sembrano prima trasparenti, quindi si ossidano quando vengono esposte all'ossigeno, si scuriscono e diventano nere. Di regola, sono sempre sulla superficie della pelle. Zhirovichki, a differenza delle anguille nere, è infiammato in profondità negli strati della pelle e assomiglia a piccoli noduli. I comedoni si infiammano a causa dell'ostruzione del follicolo pilifero e delle squame cheratinizzate della pelle e un intasamento untuoso dei dotti.

L'acne e l'acne si verificano non solo nell'adolescenza, ma possono anche verificarsi a causa di cambiamenti ormonali ed endocrini. Spesso si "strisciano" sulla pelle a causa di problemi di digestione e di dieta malsana, così come a causa di condizioni meteorologiche avverse e di trucchi eccessivi che ostruiscono i pori della pelle, impedendole di respirare. A volte, per eliminare l'eruzione cutanea, è sufficiente rimuovere i fattori di irritazione della pelle: smettere di usare cosmetici, normalizzare la dieta, purificare costantemente la pelle della pelle dal sebo secreto.

Ciò che è diverso da acne brufolo

Cosa distingue l'acne dall'acne?

Un viso pulito è sempre stato considerato il fondamento della bellezza e un segno di buona salute. Tuttavia, a volte il nostro aspetto, purtroppo, è rovinato da ospiti non invitati sotto forma di acne, punti neri e altre eruzioni cutanee. Questo può essere un vero disastro per i ragazzi e le ragazze, specialmente se decidono di uscire con un appuntamento o, per esempio, per un colloquio. Oggi cercheremo di capire cosa rende l'acne diversa dall'acne.

Cosa sono l'acne e l'acne

L'acne è un piccolo tubercolo arrossato e arrossato sulla pelle, che si manifesta in seguito a un'infezione delle ghiandole sebacee otturate.

L'acne è anche un'infiammazione delle ghiandole sebacee, ma nella fase iniziale. Di norma, questi sono punti neri che sono molto evidenti sulla pelle.

Qual è la differenza tra acne e acne?

Le anguille sono divise in due tipi di nero (comedoni) e bianco (zhirovichki). Le anguille nere sembrano prima trasparenti, quindi si ossidano quando vengono esposte all'ossigeno, si scuriscono e diventano nere. Di regola, sono sempre sulla superficie della pelle. Zhirovichki, a differenza delle anguille nere, è infiammato in profondità negli strati della pelle e assomiglia a piccoli noduli. I comedoni si infiammano a causa dell'ostruzione del follicolo pilifero e delle squame cheratinizzate della pelle e un intasamento untuoso dei dotti.

L'acne e l'acne si verificano non solo nell'adolescenza, ma possono anche verificarsi a causa di cambiamenti ormonali ed endocrini. Spesso si "strisciano" sulla pelle a causa di problemi di digestione e di dieta malsana, così come a causa di condizioni meteorologiche avverse e di trucchi eccessivi che ostruiscono i pori della pelle, impedendole di respirare. A volte, per eliminare l'eruzione cutanea, è sufficiente rimuovere i fattori di irritazione della pelle: smettere di usare cosmetici, normalizzare la dieta, purificare costantemente la pelle della pelle dal sebo secreto.

La differenza tra acne e acne

  1. Il brufolo è una formazione infiammata sulla superficie della pelle, l'acne è una "macchia nera" sulla superficie.
  2. In primo luogo, l'acne appare sulla pelle. Se non vengono curati, l'acne apparirà presto.

Acne e acne: qual è la differenza? Differenze e metodi di trattamento

In dermatologia, le eruzioni cutanee infiammatorie sono chiamate acne. Le persone li chiamano in modo diverso: acne, acne, acne, comedo. La differenza tra questi concetti è sfocata, tutti riguardano le malattie delle ghiandole sebacee. Tuttavia, hanno una leggera differenza. Diamo uno sguardo più da vicino a quali condizioni include questa malattia della pelle e come l'acne si differenzia dall'acne.

Concetto e breve classificazione

L'acne è una malattia infiammatoria della pelle abbastanza comune che si verifica a causa del blocco delle ghiandole sebacee. Ha un corso cronico.

Questo concetto include:

Appare a causa di cambiamenti nella composizione del sebo e la presenza in esso di un gran numero di diversi microrganismi batterici. Normalmente, sono nella pelle di ogni persona, ma sotto l'influenza di alcuni fattori iniziano a svilupparsi rapidamente, il che porta all'infiammazione del dotto sebaceo e si forma un brufolo.

L'acne può avere forme infiammatorie (acne e acne, cisti) e non infiammatorie (comedoni aperti o chiusi, adesivi). Un comedone è un tappo grasso causato da un blocco del follicolo pilifero. Grave blocco può portare a una formazione infiammatoria dolorosa interna - acne sottocutanea. La sua principale differenza sta nel fatto che il cluster purulento non ha una "uscita" sulla superficie dell'epidermide.

L'acne ha 4 gradi di gravità: lieve, moderata, grave e molto grave. Di regola, tale acne lascia segni sulla pelle sotto forma di cicatrici, cicatrici, macchie rosse.

Si manifesta in età adulta (dopo 40 anni) in persone con predisposizione ereditaria, oltre a soffrire di ipertensione. La differenza tra un tale rash e acne è il verificarsi di bruciore o prurito.

3. Acne inversa.

Tali brufoli si trovano in luoghi di ghiandole sudoripare (perineo, cavità ascellari). A causa dell'uso di antitraspiranti, i canali del sudore sono chiusi, il che porta all'infiammazione e agli elementi dolorosi purulenti. Nei casi più gravi è necessario un trattamento chirurgico.

Quindi, l'acne è un nome medico più formale, e il brufolo è un termine filisteo comune. La differenza tra loro è minima, la differenza sta solo nel nome.

Che cosa causa l'acne sul viso?

Tutti i principali motivi possono essere suddivisi in 2 grandi gruppi:

1. Interno - disturbi ormonali, malattie delle donne (spesso causate da disturbi della funzione ovarica), problemi di funzionamento dello stomaco o dell'intestino (ulcera, disbatteriosi, flatulenza), forti esperienze emotive. Un brufolo può apparire a causa della seborrea, che è caratterizzata da un aumento della secrezione di sebo.

2. Esterno - cura della pelle impropria, eccessivo fascino con agenti mascheranti che contribuiscono al blocco delle ghiandole sebacee, cibi spazzatura e grassi, farmaci, steroidi o steroidi anabolizzanti. Questo gruppo comprende l'acne professionale e l'acne meccanica (derivanti dal costante attrito di elementi aderenti di vestiti contro la pelle).

A seconda di dove si è verificata l'acne sul viso, è anche possibile determinarne la causa. Se hanno scelto il mento di una donna, allora dovresti sottoporti a un esame approfondito da un ginecologo. Il colpevole di un'eruzione cutanea è spesso una violazione delle ovaie o delle ghiandole surrenali. Anguille costanti sulla fronte indicano problemi con la vescica e l'intestino. I brufoli sulle guance sono causati da malattie dello stomaco e del sistema respiratorio.

Trattamento e misure preventive

L'acne richiede una terapia completa, competente e professionale. Dopo la diagnosi (raschiamento della pelle), il dermatologo prescrive i farmaci necessari. Di norma, si tratta di antibiotici tetraciclini, vitamine A, E, gruppo B e varie prescrizioni di "chiacchiere" e unguenti. Piccoli brufoli possono essere curati selezionando prodotti cosmetici e passando a una dieta sana. Tutti i piatti grassi e speziati e i dolci sono esclusi dal menu.

Al fine di evitare la ricomparsa di eritemi da acne, la prevenzione è molto importante: una corretta pulizia della pelle e una visita a un cosmetologo. Maschera nera - una maschera per l'acne e macchie nere aiuterà a far fronte a questo. Maschere ben collaudate di argilla bianca, lievito e soda.

L'estetista offrirà cure professionali, tra cui peeling salicilico, sieri anti-infiammatori, massaggi e pulizia del viso. Un trattamento e una prevenzione corretti aiuteranno a ripristinare rapidamente la pelle sana e a superare l'acne.

Come distinguere l'acne dai punti neri

Caratteristiche dell'acne

L'acne è un'infiammazione delle ghiandole sebacee nella fase iniziale. Sono espressi da punti neri e piccoli noduli sulla superficie della pelle. Esistono due tipi di anguille.
I comedoni sono macchie nere risultanti dal blocco della bocca del follicolo pilifero o del dotto della ghiandola sebacea. Consiste in sebo denso, cellule morte della pelle e squame epiteliali. All'inizio, i punti appaiono trasparenti, quindi, sotto l'influenza dell'ossigeno, si ossidano e diventano neri. I comedoni sono sempre sulla superficie della pelle.
Wen (whiteheads) - formato come risultato di poltiglia grassa nella parte inferiore del poro. Nella struttura, assomigliano a un trombo che non ha accesso alla superficie della pelle. Visivamente, wen potrebbe non essere evidente, ma visibile solo se premuto sulla pelle. Si infiammano nello strato profondo della pelle e assomigliano a piccoli noduli.

L'acne è molto varia, il suo corso dipende dal tipo di pelle e individualmente per ogni persona. I capelli bianchi si formano spesso sul mento, sulle guance, sugli zigomi e sulla fronte. Non provocano dolore e non si infiammano. Nonostante la sua innocuità, gli adolescenti sono in grado di combinarsi con l'acne vicina, risultando in una grande cavità piena di pus. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione a loro e adottare misure per eliminare.

La differenza tra acne e acne

L'acne e l'acne possono apparire non solo durante la pubertà, ma anche a causa di cambiamenti endocrini e ormonali nel corpo. Problemi digestivi, cattiva alimentazione, quantità eccessive di cosmetici - possono anche essere un fattore favorevole per il loro aspetto.

Un brufolo è un'infiammazione sulla superficie della pelle, piccole protuberanze con arrossamento, che di solito si verificano quando l'infezione penetra nelle ghiandole sebacee otturate.

La principale differenza tra il brufolo infiammato e l'anguilla è il suo aspetto. Il brufolo colpisce, mentre rovina l'esterno.

Anche la presenza di infezione è diversa. Provocando l'infiammazione, l'infezione provoca arrossamento, suppurazione e provoca gonfiore dei tessuti, mentre porta disagio e dolore.

In sostanza, l'acne è il pioniere dell'acne. A volte, al fine di eliminare le malattie della pelle con acne e acne, è sufficiente eliminare la causa del loro verificarsi: smettere di usare cosmetici di bassa qualità, equilibrare la dieta e sistematicamente pulire la pelle del sebo secreto da esso.

Qual è la differenza tra acne e acne?

La presenza di acne sulla pelle di una persona porta allo sviluppo di complessi. Esistono diversi tipi di eruzioni cutanee, tra cui l'acne e l'acne. Spesso nella gente questi concetti sono accettati come equivalenti. In effetti, esiste la differenza tra acne e acne.

definizione

L'acne è un processo infiammatorio nelle ghiandole sebacee, che si verifica a causa del blocco dei pori, che porta alla formazione di macchie nere sulla pelle. Tali manifestazioni sulla pelle si verificano, di regola, nella fase iniziale dell'infiammazione.

L'acne è un'ulteriore complicazione dell'infiammazione delle ghiandole sebacee, manifestata sotto forma di rossore e gonfiore della zona interessata.

Acne e acne - la differenza emerge dalle definizioni di manifestazioni dolorose.

specie

La comparsa di acne e punti neri non è dovuta solo al periodo di età che porta alla pubertà. Questa malattia è in grado di manifestarsi sullo sfondo dei processi endocrini e ormonali nel corpo umano.

Contribuisce anche alla comparsa di acne e acne:

  • disturbi gastrointestinali;
  • non seguire una dieta sana;
  • uso di un gran numero di cosmetici.

L'acne e i brufoli variano anche in grado di danno.

Ci sono i seguenti gradi:

  • primo grado: la formazione di acne e acne si osserva in alcuni punti della pelle (guance, mento, fronte);
  • secondo grado: l'area danneggiata della pelle aumenta di dimensioni;
  • terzo grado: un processo infiammatorio pronunciato inizia con la formazione di arrossamenti e nodi purulenti;
  • quarto grado: c'è una lesione dell'integrato cutaneo profondo nei suoi tessuti, con la formazione di cicatrici dopo la convergenza dell'infiammazione.

classificazione

Ci sono due tipi:

  1. Comedoni: macchie nere, risultanti dal blocco del canale pilifero del follicolo o del condotto della ghiandola sebacea. Consiste di sebo saturo, particelle di pelle morta e squame epiteliali. All'occorrenza hanno un guscio trasparente, ma subendo l'ossidazione dall'aria, diventano punti neri chiaramente pronunciati. La loro posizione si verifica sempre sulla superficie della pelle.
  2. Le anguille bianche sono anche Wen: il loro aspetto è dovuto all'accumulo di grasso nella zona dei pori inferiori e alla successiva sedimentazione. La loro origine è simile alla formazione di coaguli di sangue. Considerare visivamente i whitehead a volte impossibili. Di solito si sentono quando si preme la pelle colpita. Il processo infiammatorio della wen si verifica in profondità nei tessuti cutanei, formando noduli nei modi delle ghiandole sebacee.

L'aspetto dell'acne non contribuisce alla comparsa del dolore. Di solito si verificano sul mento, sulle guance o sulla fronte.

La formazione di infiammazione purulenta può essere la presenza di un gran numero di acne in un unico luogo. Di conseguenza, vengono combinati e si verifica una formazione purulenta.

Classificazione dell'acne

Si distinguono i seguenti tipi di acne:

  1. Papule: acne pronunciata tonalità rossa, non contenente educazione purulenta. Formata sulla superficie della pelle, con la manifestazione di un tubercolo infiammato nel sito di lesione. Se si preme su un brufolo da lati diversi, il suo colore acquisirà un colore chiaro pallido, ma poi il colore rosso verrà ripristinato. Questo tipo di acne non lascia tracce della sua presenza sulla pelle.
  2. Pustole: questo tipo di acne è accompagnato dall'aspetto di una massa purulenta interna. Un tubercolo infiammato si forma sulla pelle con una testa all'estremità bianca. L'acne può essere formata immediatamente in questa forma o, come risultato di papule. Quando si spremono le pustole, c'è il rischio che il virus si diffonda attraverso la pelle. In alcuni casi, seguito da infezione del sangue. Questo tipo di acne può lasciare segni o cicatrici sulla pelle.
  3. Nodale: la loro formazione avviene sotto la pelle di una persona. Si trovano in profondità nei tessuti. Accetta un colore diverso: bordeaux, rosso con una sfumatura bluastra o rosso scuro. Causa disagio per il dolore, anche a riposo. L'entità dell'acne nodulare può raggiungere grandi dimensioni, fino a tre centimetri di diametro. Quando una massa purulenta lascia il brufolo, al suo posto può verificarsi una cicatrice atrofica o ipertrofica.
  4. Cisti: la formazione di acne a causa della connessione di diversi nodi, a causa della loro vicinanza. Sotto la pelle può unirsi a causa di danni alle ghiandole sebacee. Questo tipo di acne è più pericoloso. Di conseguenza, è richiesto un lungo ciclo di terapia. Le tracce visivamente visibili possono rimanere nei luoghi delle loro manifestazioni. In situazioni estremamente difficili, c'è la possibilità di cicatrici.

Differenza di trattamento

Naturalmente, a causa dei vari fattori che causano l'insorgere di processi infiammatori che contribuiscono all'acne e all'acne, c'è anche una differenza nel trattamento.

Zinerit per l'acne. Recensioni qui.

trattamento

La pelle umana è la componente più importante di tutto l'organismo, che deve essere mantenuta in uno stato sano.

Con la prima formazione di acne, sono necessarie le seguenti misure:

  1. Cosmetologo di consultazione Questo specialista condurrà uno studio di tutte le analisi richieste, che determineranno la causa della formazione di acne. Sulla base delle informazioni ricevute, verrà effettuato un trattamento individuale per la cura della pelle.
  2. L'uso delle procedure del salone di bellezza. Usando vari mezzi a casa, è impossibile ottenere la pulizia dei pori dalla congestione grassa. Si trovano ad una notevole profondità della pelle. Gli estetisti raccomandano l'uso della pulizia meccanica. Questo può essere la pulizia del laser, peeling chimici e altre opzioni. Naturalmente, l'uso di tali metodi dovrebbe essere concordato con il medico. A seconda del tipo di pelle, tali procedure vengono eseguite da una a due volte al mese o un quarto.
  3. Cura attenta della pelle. La lotta contro l'acne inizia con l'adolescenza. Per questo, vari cosmetici sono usati per distruggerli. Di regola, per questo scopo vengono utilizzate le preparazioni idratanti, nutrienti, disinfettanti e soppressive (secrete dalle ghiandole sebacee).

Utilizzare anche farmaci per stabilizzare il funzionamento delle ghiandole sebacee e la formazione di un mezzo nutritivo acido, che contribuisce alla cessazione dello sviluppo di elementi batterici.

Tali agenti hanno proprietà essiccanti e antibatteriche. Può essere creme, gel, lozioni, maschere di argilla e così via.

Per combattere la pelle secca, che contribuisce alla prestazione attiva delle ghiandole sebacee, è necessario applicare creme idratanti e nutrienti, sieri contenenti glicerina, vitamine, oli.

Prodotti per la cura della pelle consigliati:

  1. Maschere per il viso di vario genere.
  2. Lozioni, gel per il lavaggio.
  3. Fluido stabilizzante per la pelle grassa.
  4. Tipi di peeling di sapone.
  5. Vari volti tonici.

Video: informazioni utili

Trattamento dell'acne

L'acne, a differenza dell'acne, non può essere curata anche con gli agenti profilattici più efficaci. Il corso della terapia deve essere prescritto da un medico esperto nel campo della medicina.

Il corso della terapia consiste nelle seguenti fasi.

Prendendo la storia

Per iniziare, il medico curante è tenuto a identificare la causa delle manifestazioni dei processi infiammatori che hanno contribuito alla formazione di acne.

Ciò richiede la consegna dei test necessari. Viene anche eseguita un'analisi del contenuto sebaceo del poro del sughero. Sulla base delle informazioni ricevute, viene prescritto un corso di terapia per il trattamento dell'acne.

Corso di terapia

Il trattamento può consistere in varie procedure fisioterapiche, prendendo i farmaci necessari e un'ulteriore cura della pelle a casa.

La componente base della terapia è la prescrizione di farmaci che possono rallentare lo sviluppo di processi infiammatori e sopprimere i batteri nocivi.

Nei casi più gravi, il medico curante può ricorrere all'uso di antibiotici. Questo accade con l'abbondante formazione di acne purulenta su una piccola area della pelle.

Dopo aver raggiunto i primi effetti positivi del corso della terapia, è necessario mostrare moderazione e consapevolezza e portare il trattamento fino alla fine. Altrimenti, puoi iniziare la malattia in una condizione ancora più grave.

Di norma, la durata del corso di terapia è limitata a sei mesi.

dieta

Con lo sviluppo dell'acne è anche richiesto il rispetto di una dieta sana. Ciò contribuirà a ridurre la formazione di batteri nocivi nel corpo umano, come la Candida e la demodicosi.

Ciò che distingue l'acne dall'acne: concetti, somiglianze e differenze

Molte persone credono che l'acne e l'acne siano solo sinonimi, ma non è questo il caso. L'acne soffre soprattutto nel periodo dell'adolescenza, e in quel momento puoi vedere i comedoni fiorenti sulla pelle più spesso. Ciò è dovuto al furioso testosterone. Ma l'acne, rispetto all'acne, può presentarsi per una serie di motivi, ea qualsiasi età.

La differenza tra acne e acne

Un brufolo è una formazione cutanea infiammata e un'anguilla è una macchia nera sulla superficie della pelle. Inizialmente, i punti neri appaiono sempre sotto forma di punti neri, ma se non viene presa alcuna azione, si trasformano in acne.

Quando gli adolescenti iniziano a trasformarsi in uomini o donne, il testosterone inizia a imperversare nei loro corpi e provoca la formazione di comedoni cutanei. Per questo motivo, si verifica l'acne, che ha l'aspetto di piccoli punti neri che sono penetrati in profondità sotto la pelle.

Con il corretto funzionamento di tutti gli organi, sono quasi impercettibili, ma se uno di loro fallisce, l'acne si infiamma, arrossisce, porta disagio e può successivamente trasformarsi in acne.

La differenza tra acne e acne è insignificante, poiché il processo di insorgenza dell'acne è dovuto all'intasamento dei pori. L'acne è dovuta alla sua manifestazione infiammatoria, che provoca ulteriormente la crescita di pustole.

Cos'è l'acne

L'acne è divisa in due tipi a seconda delle loro condizioni:

  • Comedoni. Macchie nere che si stagliano bene sulla pelle. Se il funzionamento di uno degli organi è fuori controllo, possono diventare infiammati, arrossati e malati. Se l'acne è pettinata o schiacciata, possono anche diventare infiammate.
  • Wen. A causa dell'accumulo eccessivo di grasso, le ghiandole sebacee sono bloccate, il che provoca il processo infiammatorio dei follicoli piliferi. Quindi in questi luoghi si verifica la formazione del colore bianco, e il suo alone ha una tonalità rossa o rosa.

Sebo (sebo) è necessario per idratare e proteggere la pelle dai batteri. Se il grasso non è eccessivo, viene lavato via con acqua pulita durante il lavaggio. Ma quando la sua quantità sulla pelle è travolgente, il processo di esfoliazione è un po 'ritardato e mescolato con le squame. Il sebo è in grado di formare un guscio sulla superficie dell'epidermide. La successiva porzione di grasso viene imprigionata, ristagnante nei pori e, come risultato, si forma una spina. Sotto l'esposizione all'ossigeno, è ossidato e si trasforma in una macchia nera - l'acne.

Il sughero è un eccellente mezzo nutritivo per i patogeni che si nutrono del suo contenuto. Passando un breve periodo, l'acne si trasforma in acne.

Il peggio di tutti sono quegli adolescenti che hanno la pelle grassa. La natura decise che un gruppo di queste persone aveva una quantità maggiore di ghiandole sebacee e che i loro pori erano più dilatati. Quelli con pelle normale o secca sono anche esposti a macchie nere, ma in queste persone sono osservati solo su:

  • le ali del naso;
  • fronte;
  • il mento;
  • il collo.

L'acne può apparire per altri, più gravi motivi:

  • disfunzione renale;
  • patologia dell'apparato digerente;
  • situazioni stressanti;
  • malattie del sistema genito-urinario.

Pertanto, l'acne può verificarsi in persone di qualsiasi età.

Cosa sono l'acne

In termini medici, non esiste una parola come "acne". Ogni educazione dermica ha il suo nome:

  • comedo;
  • papule;
  • pustole;
  • bollire;
  • un ascesso;
  • wen;
  • anguilla.

Molte persone chiamano l'acne qualsiasi rigonfiamento sulla pelle, perché l'aspetto è impossibile determinare quale tipo di personaggio sia l'uno o l'altro. È importante capire che non tutte le fasi dell'acne possono essere chiamate acne. Hanno il loro aspetto distintivo, e in ognuno di essi ci sono diversi processi, quindi, sono trattati in modo diverso.

L'acne è una patologia della pelle, che è accompagnata da infiammazione delle ghiandole sebacee. Possono anche essere suddivisi in diverse categorie:

  • Foruncoli. Istruzione, con una forma convessa, arrossamento con una tinta blu, che si trova su vari punti della pelle.
  • Far bollire. Infiammazione del follicolo pilifero con pus negli strati dell'epidermide.
  • Corn Bunting. Tipo nodulare di educazione, situato in profondità sotto la pelle negli strati dell'epidermide.

L'acne può anche verificarsi a causa della scarsa eredità e, se una persona ha la pelle grassa. Inoltre, ci sono altri fattori che aumentano la probabilità di acne:

  • situazioni stressanti;
  • interruzioni ormonali;
  • reazioni allergiche;
  • giorni critici;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • assumere contraccettivi orali;
  • inquinamento industriale.

Pelle pulita: garanzia di salute e bellezza eccellenti, ma la presenza di qualsiasi formazione sulla pelle danneggia l'aspetto e causa disagio. Ogni persona deve distinguere dove l'acne e l'acne sono in ordine per essere in grado di sbarazzarsi efficacemente di loro.

Qual è la differenza tra acne e acne?

Cosa sono l'acne e l'acne

Un brufolo è una malattia della pelle che si forma a causa della disfunzione delle ghiandole sebacee. Sono spesso chiamati acne o acne. Siti di localizzazione: faccia, schiena e petto.

Come già notato sopra, ci sono diversi nomi che chiamiamo eruzioni cutanee sul viso e sul corpo. Il termine comune "acne" è un termine collettivo per le malattie infiammatorie delle ghiandole sebacee, è più spesso usato per riferirsi a acne e acne.

Se è possibile dirlo, nella maggior parte dei casi, tutto inizia con i comedoni - quando la bocca del follicolo pilifero viene bloccata, le cellule epiteliali morte mescolate al sebo formano un tappo. Si chiama "comedo".

Se questo elemento si infiamma (l'infezione penetra in esso), si formano papule (noduli) o pustole (ascessi).

Quando esce il pus, vediamo l'acne. Dopo la guarigione di ulcere molto grandi, possono rimanere cicatrici.

L'acne e l'acne sono manifestazioni particolari dell'acne e sono caratterizzate dall'infiammazione delle ghiandole sebacee.

L'acne è un piccolo tubercolo arrossato e arrossato sulla pelle, che si manifesta in seguito a un'infezione delle ghiandole sebacee otturate.

L'acne è anche un'infiammazione delle ghiandole sebacee, ma nella fase iniziale. Di norma, questi sono punti neri che sono molto evidenti sulla pelle.

motivi

Tra le cause più probabili di acne sono:

  • ereditarietà;
  • squilibrio ormonale;
  • dieta malsana;
  • beri-beri;
  • scarsa igiene;
  • malattie del tratto gastrointestinale, il sistema endocrino;
  • abuso di alcol o fumo;
  • lo stress;
  • cosmetici comedogenici;
  • condizioni climatiche.

Come distinguere l'acne dai punti neri

  1. Il brufolo è una formazione infiammata sulla superficie della pelle, l'acne è una "macchia nera" sulla superficie.
  2. In primo luogo, l'acne appare sulla pelle. Se non vengono curati, l'acne apparirà presto.

In dermatologia, le eruzioni cutanee infiammatorie sono chiamate acne. Le persone li chiamano in modo diverso: acne, acne, acne, comedo. La differenza tra questi concetti è sfocata, tutti riguardano le malattie delle ghiandole sebacee. Tuttavia, hanno una leggera differenza. Diamo uno sguardo più da vicino a quali condizioni include questa malattia della pelle e come l'acne si differenzia dall'acne.

Concetto e breve classificazione

L'acne è una malattia infiammatoria della pelle abbastanza comune che si verifica a causa del blocco delle ghiandole sebacee. Ha un corso cronico.

Appare a causa di cambiamenti nella composizione del sebo e la presenza in esso di un gran numero di diversi microrganismi batterici. Normalmente, sono nella pelle di ogni persona, ma sotto l'influenza di alcuni fattori iniziano a svilupparsi rapidamente, il che porta all'infiammazione del dotto sebaceo e si forma un brufolo.

L'acne può avere forme infiammatorie (acne e acne, cisti) e non infiammatorie (comedoni aperti o chiusi, adesivi). Un comedone è un tappo grasso causato da un blocco del follicolo pilifero. Grave blocco può portare a una formazione infiammatoria dolorosa interna - acne sottocutanea. La sua principale differenza sta nel fatto che il cluster purulento non ha una "uscita" sulla superficie dell'epidermide.

L'acne ha 4 gradi di gravità: lieve, moderata, grave e molto grave. Di regola, tale acne lascia segni sulla pelle sotto forma di cicatrici, cicatrici, macchie rosse.

Si manifesta in età adulta (dopo 40 anni) in persone con predisposizione ereditaria, oltre a soffrire di ipertensione. La differenza tra un tale rash e acne è il verificarsi di bruciore o prurito.

3. Acne inversa.

Tali brufoli si trovano in luoghi di ghiandole sudoripare (perineo, cavità ascellari). A causa dell'uso di antitraspiranti, i canali del sudore sono chiusi, il che porta all'infiammazione e agli elementi dolorosi purulenti. Nei casi più gravi è necessario un trattamento chirurgico.

Quindi, l'acne è un nome medico più formale, e il brufolo è un termine filisteo comune. La differenza tra loro è minima, la differenza sta solo nel nome.

Che cosa causa l'acne sul viso?

1. Interno - disturbi ormonali, malattie delle donne (spesso causate da disturbi della funzione ovarica), problemi di funzionamento dello stomaco o dell'intestino (ulcera, disbatteriosi, flatulenza), forti esperienze emotive. Un brufolo può apparire a causa della seborrea, che è caratterizzata da un aumento della secrezione di sebo.

2. Esterno - cura della pelle impropria, eccessivo fascino con agenti mascheranti che contribuiscono al blocco delle ghiandole sebacee, cibi spazzatura e grassi, farmaci, steroidi o steroidi anabolizzanti. Questo gruppo comprende l'acne professionale e l'acne meccanica (derivanti dal costante attrito di elementi aderenti di vestiti contro la pelle).

A seconda di dove si è verificata l'acne sul viso, è anche possibile determinarne la causa. Se hanno scelto il mento di una donna, allora dovresti sottoporti a un esame approfondito da un ginecologo. Il colpevole di un'eruzione cutanea è spesso una violazione delle ovaie o delle ghiandole surrenali. Anguille costanti sulla fronte indicano problemi con la vescica e l'intestino. I brufoli sulle guance sono causati da malattie dello stomaco e del sistema respiratorio.

Trattamento e misure preventive

L'acne richiede una terapia completa, competente e professionale. Dopo la diagnosi (raschiamento della pelle), il dermatologo prescrive i farmaci necessari. Di norma, si tratta di antibiotici tetraciclini, vitamine A, E, gruppo B e varie prescrizioni di "chiacchiere" e unguenti. Piccoli brufoli possono essere curati selezionando prodotti cosmetici e passando a una dieta sana. Tutti i piatti grassi e speziati e i dolci sono esclusi dal menu.

Al fine di evitare la ricomparsa di eritemi da acne, la prevenzione è molto importante: una corretta pulizia della pelle e una visita a un cosmetologo. Maschera nera - una maschera per l'acne e macchie nere aiuterà a far fronte a questo. Maschere ben collaudate di argilla bianca, lievito e soda.

L'estetista offrirà cure professionali, tra cui peeling salicilico, sieri anti-infiammatori, massaggi e pulizia del viso. Un trattamento e una prevenzione corretti aiuteranno a ripristinare rapidamente la pelle sana e a superare l'acne.

L'acne e l'acne possono apparire non solo durante la pubertà, ma anche a causa di cambiamenti endocrini e ormonali nel corpo. Problemi digestivi, cattiva alimentazione, quantità eccessive di cosmetici - possono anche essere un fattore favorevole per il loro aspetto.

Un brufolo è un'infiammazione sulla superficie della pelle, piccole protuberanze con arrossamento, che di solito si verificano quando l'infezione penetra nelle ghiandole sebacee otturate.

La principale differenza tra il brufolo infiammato e l'anguilla è il suo aspetto. Il brufolo colpisce, mentre rovina l'esterno.

Anche la presenza di infezione è diversa. Provocando l'infiammazione, l'infezione provoca arrossamento, suppurazione e provoca gonfiore dei tessuti, mentre porta disagio e dolore.

In sostanza, l'acne è il pioniere dell'acne. A volte, al fine di eliminare le malattie della pelle con acne e acne, è sufficiente eliminare la causa del loro verificarsi: smettere di usare cosmetici di bassa qualità, equilibrare la dieta e sistematicamente pulire la pelle del sebo secreto da esso.

Fonti: http://thedifference.ru/chem-otlichayutsya-ugri-ot-pryshhej/, http://limelady.ru/pryshhi-i-ri-v-chem-raznica-otlichiya-i-sposoby-lecheniya.html, http://www.kakprosto.ru/kak-841078-kak-otlichit-pryschi-ot-ugrey

Nomi popolari per piccoli noduli bianchi o color carne sono "brufoli", i brufoli rossi sulla pelle sono "acne". I medici non usano queste parole, ma usano i nomi degli elementi dell'acne. La malattia stessa è chiamata acne papule-pustolosa.

La differenza tra acne e acne:

  • infiammazione locale;
  • infezione batterica;
  • gonfiore e arrossamento locale;
  • rapido aumento delle dimensioni;
  • l'aspetto di una capsula con pus (opzionale).

I propionobatteri sono presenti anche nei comedoni, ma in piccole quantità, come parte della normale microflora della pelle. Quando i microbi iniziano a proliferare attivamente sotto la spina di saliva e cheratina, si verifica un "incendio sulla pelle". Cosiddetta infiammazione conosciuta dermatologa Anna Margolin. I leucociti prendono confidenza con i batteri, appaiono gonfiore e arrossamento.

Se continuiamo il confronto Margolina, le anguille sono braci, da cui la "fiamma" si accende. Questo confronto figurativo ti aiuterà a ricordare meglio come distinguere l'acne dai punti neri. Questi ultimi sono pieni di batteri, i loro prodotti metabolici, i leucociti viventi e morti. Il tumulo cresce di dimensioni, fa più male. Gli scenari peggiori: la formazione di una capsula con pus in cima, la diffusione dell'infiammazione nella pelle e la formazione di un nodo doloroso.

classificazione

Qual è la differenza tra acne e acne? Quando si verifica un accumulo a lungo termine di grasso sottocutaneo, comedoni e milia aumentano di dimensioni. Nel canale centrale si forma un mezzo nutritivo per la riproduzione dei batteri. Non appena si verifica un'infezione, il follicolo si infiamma e compare il pus. Questa è l'acne o l'acne. Nel processo di sviluppo, possono assumere diverse forme:

  • Papule. Processo infiammatorio senza pus visibile. Un brufolo sembra un gonfiore rosso o bluastro. Nel tempo, diventa pallido e passa.
  • Pustule. Un brufolo con un pus testa bianca al centro. Può svilupparsi indipendentemente o rinascere dai papuli.
  • Acne cistica nodulare. Una grave malattia dermatologica in cui le pustole non si formano singolarmente, ma riempiono ampie aree di pelle. Senza una visita al dottore e il trattamento con medicine speciali per liberarsi da una tale eruzione non può.
  • Acne fulminante Essi manifestano non solo un'eruzione sulla pelle, ma anche sensazioni dolorose nell'osso e nel tessuto muscolare. Il processo infiammatorio arriva così lontano che può essere visto con le analisi del sangue. Richiede cure mediche immediate.
  • Il sito è una grande area infiammata.

Nei casi più gravi, l'acne diventa bolle o bolle.

Ora sai come distinguere l'acne dai punti neri. Resta solo da capire la differenza tra loro. Dopo tutto, se non si dispone di queste informazioni, si può solo aggravare il problema con tentativi di trattamento improprio.

Molto spesso, l'acne in varie fonti è indicata come "acne" o "acne vulgaris", ma questo non è sinonimo. Come accennato in precedenza, il termine "acne" si riferisce ad una particolare manifestazione della malattia - eruzione cutanea esterna sulla pelle. Tuttavia, l'intero quadro clinico della malattia non si riflette.

L'acne può svilupparsi per vari motivi e ha le sue caratteristiche a seconda dell'età del paziente. Secondo la classificazione più comune proposta dagli scienziati Plewig e Kligman, si distinguono le seguenti anguille:

  • per bambini;
  • giovani;
  • gli adulti;
  • causato da fattori meccanici;
  • esogeno.

Non esiste una singola classificazione riconosciuta a livello mondiale di acne.

Ma ci sono segni con cui è possibile identificare i tipi di acne.

Segni di acne sono familiari agli adolescenti di entrambi i sessi, ragazze e ragazzi. Nel momento migliore della vita, macchie nere e macchie rosse appaiono sulla pelle giovane. Ogni elemento dell'acne ha un nome popolare e medico.

Nomi domestici - termini medici:

  • il punto nero è un comedo aperto.
  • Anguille bianche - comedo chiuso, milium.
  • Brufolo rosso senza pus - papule.
  • L'ascesso è una pustola.

Punti neri appaiono nella bocca dei follicoli piliferi, dove si accumula il segreto addensato delle ghiandole sebacee, mescolato con cellule morte. L'acne assume colorazione scura a causa dell'ossidazione del pigmento e dei lipidi della pelle. Non c'è epidermide sulla superficie del comedone aperto, quindi, quando premuto, emerge un cono con una punta nera e una base bianca.

I comedoni chiusi sembrano piccoli sigilli senza cavità interna. Dall'alto - un sottile strato di epitelio, sotto il quale si accumulano scaglie cornee e sebo nel canale del follicolo pilifero. Propionobacteria Propionobacteria promuove l'infiammazione, con conseguente comedoni in acne.

Milia - cisti superficiali delle ghiandole sebacee, piccola wen, che assomigliano a noduli bianchi. Contengono lipidi e cheratina. La differenza dai comedoni chiusi è l'assenza del dotto escretore. Pertanto, i milia non possono essere spremuti, vengono aperti nei saloni di bellezza e il sebo scorre fuori.

      Papule. Processo infiammatorio senza pus visibile. Un brufolo sembra un gonfiore rosso o bluastro. Nel tempo, diventa pallido e passa.
      Pustule. Un brufolo con un pus testa bianca al centro. Può svilupparsi indipendentemente o rinascere dai papuli.
      Acne cistica nodulare. Una grave malattia dermatologica in cui le pustole non si formano singolarmente, ma riempiono ampie aree di pelle. Senza una visita al dottore e il trattamento con medicine speciali per liberarsi da una tale eruzione non può.
      Acne fulminante Essi manifestano non solo un'eruzione sulla pelle, ma anche sensazioni dolorose nell'osso e nel tessuto muscolare. Il processo infiammatorio arriva così lontano che può essere visto con le analisi del sangue. Richiede cure mediche immediate.
      Il sito è una grande area infiammata.

Nei casi più gravi, l'acne diventa bolle o bolle.

Acne per bambini

  • i neonati. Questo è uno stato fisiologico borderline di un dato periodo, a causa di una crisi sessuale (ormonale). Altre manifestazioni di questo includono un aumento delle dimensioni e del dolore (ingorgo) delle ghiandole mammarie, idrocele (idrocele), vulvovaginite fisiologica. La ragione è l'azione degli ormoni materni che il feto ha ricevuto nel periodo prenatale. L'acne in neonati è chiusa comedones nella forma di papules bianchi o giallastri. Luoghi di eruzione - naso, guance, mento, fronte. Tali eruzioni, di regola, entro una settimana e mezzo a due settimane scompaiono completamente senza lasciare traccia;
  • bambini. I bambini sono considerati manifestazioni di età compresa tra 3 e 6 mesi. Tuttavia, tale acne può provocare forme gravi e prolungate di acne. La causa può essere anomalie congenite acute come iperplasia (proliferazione patologica dei tessuti) o tumori surrenali. Per identificare la causa del bambino dovrebbe essere attentamente esaminato.

Acne adulta

Quando l'acne è conservata in età adulta, sono legati alla forma adulta. Dal 3 al 5% delle persone di età compresa tra i 40 ei 50 anni affronta questo problema. Spesso sono il "ritorno" dell'acne giovanile.

Tra loro si distinguono:

  • acne tardiva. Il più delle volte si trova nelle donne, nel 20% dei casi - prima del ciclo mestruale. In questo caso, poi scompaiono dopo la fine del mese. Ma l'acne tardiva può anche avere una "registrazione" permanente, di solito sotto forma di papule, pustole o nodi. Le cause più probabili sono le complicazioni ovariche policistiche come l'irsutismo (crescita eccessiva dei capelli scuri sul viso e sul corpo) e il ciclo anovulatorio delle mestruazioni (mancanza di ovulazione). Se si verifica tale acne, è necessario essere attentamente esaminati da un ginecologo; Acne conglobata
  • acne globulare o colmo. L'acne conglobata è una delle forme più gravi di acne. Gli uomini ne soffrono sullo sfondo di una forte seborrea. Esternamente, questi sono numerosi elementi di knottocystic e comedones grandi, che possono essere localizzati non solo dove seborrea, ma anche in altri posti. Guarigione, tali anguille formano cicatrici. Apparendo in adolescenza, persistono, di regola, fino a 40 anni o anche di più;
  • acne inversa. Il motivo è il coinvolgimento secondario delle ascelle, del perineo, dell'ombelico, del pube, ecc. Nel processo infiammatorio delle ghiandole sudoripare: i fattori predisponenti sono l'elevata massa corporea, la pettinatura delle zone e l'abbigliamento stretto. Esternamente, l'acne inversa sembra tubercoli pieni di pus o contenuti di sangue purulento. Quindi si fondono in conglomerati. Guarigione, forma fistole e cicatrici. L'acne inversa è caratterizzata da ricadute croniche e frequenti; pyoderma
  • pelle di piodermite. Molti esperti considerano la pioderma come una manifestazione di rosacea (dermatosi con eruzioni acneiformi), piuttosto che l'acne. Molto spesso, le donne di età compresa tra 20 e 40 anni soffrono di piodermite. In primo luogo, un Eritrema persistente appare sul viso (grave rossore), e quindi un'eruzione cutanea sotto forma di papule, pustole e nodi si sviluppa rapidamente. Allora questi fenomeni si fondono in conglomerati purulenti. Eruzione localizzata principalmente sul viso, guarire lentamente - per un anno o anche più;
  • acne bodybuilding. Il motivo principale è la somministrazione di androgeni o steroidi anabolizzanti. Sullo sfondo dello sviluppo dell'iperandrogenismo, la produzione di sebo aumenta. La somministrazione a lungo termine di glucocorticoidi può anche portare a questo effetto. Poiché i cocktail con vitamine del gruppo B sono spesso assunti con steroidi, questo porta alla formazione di noduli dell'acne cistica. Per la diagnosi, è necessario escludere la presenza di disturbi endocrini.

Video: "Trattamento di acne, acne, acne a casa"

Qual è la differenza tra acne e acne in termini di trattamento? La differenza non è così globale. Il fatto è che indipendentemente, senza consultare un medico, puoi provare a liberarti di comedoni, milium, papule e pustole singoli. Tutto il resto richiede una terapia farmacologica più seria.

L'acne e l'acne possono essere trattati con circa gli stessi farmaci. Ma nel primo caso, è meglio concentrarsi sui mezzi di pulizia e di stringere i pori, eliminando il grasso dalla pelle. E nel secondo caso, i farmaci dovrebbero avere anche effetti antimicrobici e antinfiammatori.

Il trattamento dipende dal tipo di eruzione cutanea e dalla gravità del processo. Nel trattamento dell'acne può essere usato come una varietà di farmaci per la somministrazione orale, e mezzi di superficie (lozioni, unguenti, ecc.). Esistono anche speciali procedure cosmetiche, ad esempio:

  • mesoterapia, ozono terapia, darsonval, ozokeritoterapia, magnetoterapia, fototerapia, fonoforesi, terapia naftalanica, carbossiterapia, lifting al plasma, ecc.;
  • peeling: acido, chimico, microdermoabrasione (diamante), ultrasonico, gas-liquido;
  • pulizia: ultrasuoni, manuale, laser, strumentale non strumentale, azoto liquido;
  • Massaggi: pizzico su Jacquet, ultrasuoni, cryomassage;
  • maschere: argilla, termoplastica;
  • idrocolonoterapia (clisteri);
  • bagni: iodio-bromo, subaquitale intestinale.

Prima di sbarazzarti dell'acne, devi superare un esame completo.

Per passare analisi del sangue e delle urine, per visitare, se necessario, specialisti specializzati (ginecologo, gastroenterologo, endocrinologo, allergologo). Solo dopo una storia approfondita, il medico può prescrivere una terapia adeguata.

3. Acne inversa.

Rimedi popolari

Altrettanto utili sono tutti i prodotti che dovrebbero pulire la faccia dei grassi e dei punti neri. Alcuni di loro seccano molto la pelle, il che aggrava il problema. Inoltre, gli scienziati hanno scoperto che la pelle grassa, non importa quanto strana possa sembrare, può mancare di alcuni acidi grassi. E un eccesso di segreto è solo un tentativo di ristabilire l'equilibrio.

In che modo l'acne si differenzia dall'acne? I preparativi per sbarazzarsi di queste eruzioni cutanee sono usati allo stesso modo. Nei casi più gravi, è necessario un trattamento diverso, ma in una situazione del genere solo il medico prescrive farmaci.

Oggi, i prodotti di diversi marchi famosi vengono utilizzati per sbarazzarsi di eruzioni cutanee. Soffermiamoci su di essi in modo più dettagliato.

Devono soddisfare una varietà di requisiti:

  • non contengono sostanze irritanti per la pelle;
  • non ostruire i pori, aggravando così il problema;
  • non distruggere l'epidermide;
  • non uccidere i batteri benefici sulla superficie della pelle;
  • non interferire con il normale funzionamento delle cellule immunitarie.

In questo caso, il farmaco deve far fronte alla sua funzione principale, cioè per liberare la pelle dall'acne e dall'acne. Ciò implica che dovrebbe contenere sostanze che riducono la produzione di sebo, i pori stretti e distruggono i batteri. Combinare tutto quanto sopra in un rimedio è difficile.

Pertanto, abbastanza spesso è possibile trovare componenti che apportano vantaggi e danni, in particolare:

  • Perossido di benzoile Efficace nella lotta contro le macchie nere, ma asciuga l'epidermide.
  • Acido azelaico Componente naturale con effetto antimicrobico. Spesso provoca irritazione sulla pelle.
  • Acido glicolico Esfolia le squame epidermiche morte dell'epidermide, previene l'intasamento delle ghiandole sebacee, ma allo stesso tempo provoca il rilascio di neuroleptidi infiammatori.
  • Acido salicilico Dà un risultato rapido, aiuta a far fronte all'infiammazione, ma asciuga fortemente l'epidermide.

Ora sai come l'acne è diversa dall'acne. Se non si esegue questo problema, utilizzare preparazioni speciali e raccomandazioni del dermatologo, quindi è possibile ottenere il risultato desiderato, vale a dire la pelle sana e pulita.

      non contengono sostanze irritanti per la pelle;
      non ostruire i pori, aggravando così il problema;
      non uccidere i batteri benefici sulla superficie della pelle;
      non interferire con il normale funzionamento delle cellule immunitarie.

In questo caso, il farmaco deve far fronte alla sua funzione principale, cioè per liberare la pelle dall'acne e dall'acne. Ciò implica che dovrebbe contenere sostanze che riducono la produzione di sebo, i pori stretti e distruggono i batteri. Combinare tutto quanto sopra in un rimedio è difficile.

      Perossido di benzoile Efficace nella lotta contro le macchie nere, ma asciuga l'epidermide.
      Acido azelaico Componente naturale con effetto antimicrobico. Spesso provoca irritazione sulla pelle.
      Acido glicolico Esfolia le squame epidermiche morte dell'epidermide, previene l'intasamento delle ghiandole sebacee, ma allo stesso tempo provoca il rilascio di neuroleptidi infiammatori.
      Acido salicilico Dà un risultato rapido, aiuta a far fronte all'infiammazione, ma asciuga fortemente l'epidermide.

Ora sai come l'acne è diversa dall'acne. Se non si esegue questo problema, utilizzare preparazioni speciali e raccomandazioni del dermatologo, quindi è possibile ottenere il risultato desiderato, vale a dire la pelle sana e pulita.

prevenzione

Per ridurre il rischio di recidiva di acne o la sua formazione è raccomandato:

  1. Lavare meno spesso, in quanto ciò stimola l'aumento della produzione di sebo.
  2. Evitare l'uso di prodotti per la cura della pelle a base di alcol.
  3. Segui le regole della nutrizione.
  4. Evitare l'esposizione a situazioni stressanti.
  5. Trascorrere più tempo all'aria aperta.
  6. Usa la protezione solare.

Per non provocare nuovamente l'acne, è importante rispettare le regole di prevenzione:

  • non lavare troppo spesso - questo porta ad una produzione ancora più sebo;
  • non usare tonici contenenti alcool;
  • scegliere cosmetici decorativi su base acquosa;
  • mangiare equilibrato;
  • prendere vitamine;
  • bevi molta acqua;
  • non sovraccaricare;
  • limitare gli effetti dello stress;
  • essere in onda;
  • usa la protezione solare.

Per un trattamento efficace dell'acne e dell'acne, è necessario un approccio integrato.

L'utilizzo di una combinazione di metodi aiuterà a raggiungere un risultato duraturo e restituirà la salute e la bellezza della pelle.

dieta

La pulizia intestinale e la purezza della pelle svolgono un ruolo importante nel complesso trattamento dell'acne.

  • Pertanto, è necessario mangiare cibi facilmente digeribili e contenenti molti oligoelementi utili.
  • E il consumo di cibo, portando danni al corpo, deve essere limitato.
  • Se bevi 1,5-2 l di acqua minerale purificata al giorno, le scorie e le tossine saranno rimosse dall'intestino più velocemente.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

È possibile sbarazzarsi di macchie rosse dopo l'acne

L'eruzione cutanea provoca molti momenti spiacevoli non solo per la sua presenza sul viso, ma anche per i segni che rimangono sulla pelle dopo di essa.


Rash in neonati e neonati: ragioni per cosa fare, cosa trattare

L'aspetto di un'eruzione cutanea nei neonati o nei neonati sul corpo non esclude la presenza di problemi di salute nel bambino. È importante rispondere e consultare un medico in tempo utile per escludere gravi malattie.


Come sbarazzarsi rapidamente dell'acne sul viso, rimedi popolari e farmaceutici

Una manciata di acne può apparire in qualsiasi parte del corpo. Formazioni, chiamate acne, si verificano sul petto, collo, viso, schiena e spalle, altri luoghi nascosti dai vestiti.


Come affrontare l'eczema cronico a portata di mano e sconfiggerlo una volta per tutte?

L'eczema cronico è una malattia infiammatoria della pelle.Con un corretto trattamento e dieta, la sua remissione può durare da diversi mesi a un paio di anni.