Piaghe da decubito a letto: trattamento e prevenzione, foto nella fase iniziale

I piaghe da decubito sono chiamati cambiamenti neurotrofici nei tessuti che sono a lungo contatto con un letto duro o altra superficie. Questo fenomeno è espresso in denervazione, alterata circolazione linfatica, scarsa apporto di sangue alla pelle, ai muscoli e al tessuto sottocutaneo.

Già dopo 2 ore di immobilità totale nelle parti "sedute" e "sdraiate" del corpo, iniziano i problemi di flusso sanguigno dovuti alla compressione di piccoli vasi. I pazienti sdraiati sono in uno stato ospedaliero per molto più tempo, e alcuni sono permanenti, quindi i loro disturbi acquisiscono un carattere patologico persistente.

Cos'è?

Decubito - una lesione della pelle, grasso sottocutaneo, i muscoli, le ossa e altri tessuti del corpo di sviluppare disturbi di tipo neurotrofici cui cause - violazione innervazione, circolazione sanguigna e linfatica locale del corpo dopo il contatto prolungato con una superficie solida.

cause di

La causa più semplice delle piaghe da decubito è la ridotta circolazione del sangue e quindi l'immobilizzazione del paziente. Allo stesso tempo, le piaghe da decubito dei talloni si formano con la costante distesa sulla schiena, così come i problemi con l'area dei glutei.

Delle altre cause della formazione di piaghe da decubito possono essere identificate:

  • grave anemia sideropenica;
  • maggiore secchezza della pelle;
  • la presenza di malattie concomitanti del sistema endocrino: diabete, gozzo, ecc;
  • aumento della temperatura corporea costante o sua diminuzione;
  • problemi con bisogni naturali e incontinenza costante;
  • grande peso del paziente;
  • ridotto valore nutrizionale del cibo con una piccola quantità di proteine ​​e sostanze nutritive;
  • cura sbagliata per un paziente del letto.

Queste sono le ragioni principali per la formazione di piaghe da decubito in pazienti allettati.

sintomi

Sensazioni soggettive che il paziente può informare i caregiver, mentre la sensibilità al dolore cosciente e preservata delle parti del corpo:

  • perdita di sensibilità (intorpidimento), dopo circa 2-3 ore su questa parte del corpo;
  • formicolio sulla pelle in luoghi di probabile sviluppo di piaghe da decubito, associate al ristagno di fluidi biologici (sangue, linfa) che alimentano le terminazioni nervose.

Segni visibili di piaghe incipiente, che sono obbligati a conoscere le persone che si prendono cura dei malati:

  • desquamazione dell'epidermide della pelle con o senza la formazione di vescicole purulente;
  • ristagno di sangue periferico e la circolazione linfatica, inizialmente sotto forma di eritema venosa colore rosso-bluastro, senza confini chiari, con la localizzazione del punto di contatto delle ossa, sbalzi corpo muscoloso e un letto matrimoniale, l'intensità della colorazione della pelle, da sottile a intenso.

Questi sono segni di piaga da decubito incipiente. È urgente adottare misure per prevenire un'ulteriore esacerbazione della patologia.

Fasi di decubito

I gusci delle letti nelle foto bedride hanno 4 fasi di sviluppo:

  1. Fase I Arrossamento prolungato della pelle, possibilmente un sigillo, a volte c'è gonfiore, la pelle non è disturbata. Questo stadio viene trattato con successo con agenti antibatterici e di guarigione delle ferite.
  2. Fase II Lo strato superiore dell'epidermide è interessato, la sua integrità è disturbata, si verificano distacchi ed erosione. Il processo si estende al tessuto sottocutaneo.
  3. Fase III. Danno profondo allo strato sottocutaneo, che è accompagnato da necrosi irreversibile (morte) del tessuto, a volte con scarico liquido dalla ferita. Trattamento inadeguato
  4. Stadio IV. Danni eccessivi e alterazioni necrotiche nei tessuti molli (tendini e tessuti ossei possono essere visti nelle cavità formate), che possono portare a grave intossicazione del corpo e avvelenamento del sangue.

Un paziente che è consapevole e in cui la sensibilità di certe aree del corpo non è compromessa può addirittura lamentare formicolio e intorpidimento nei luoghi in cui è più probabile che si formi la malattia.

Quali sono i piaghe da decubito pericolosi?

Le ulcere da pressione sono patologie il cui trattamento è meglio evitare. Se ciò non fosse possibile, durante la formazione di focolai di macerazione della pelle, la patogenesi si sviluppa molto rapidamente, con la formazione di focolai di necrosi tessutale ed è caratterizzata da un trattamento prolungato delle ferite purulente.

Esiti pericolosi di piaghe da decubito. In alcuni casi, le piaghe da decubito sono causate da:

  • amputazione degli arti inferiori.
  • lesioni necrotiche del periostio e del tessuto osseo sotto forma di osteomielite, periostite.
  • esaurimento delle difese del corpo, complicando il trattamento della malattia di base.
  • ampia escissione di tessuti molli e la formazione di difetti con alterata innervazione e circolazione del sangue nelle aree sottostanti del corpo.

Con lo sviluppo di piaghe da decubito per tipo di necrosi umida, si verifica l'infezione della ferita, con lo sviluppo di processi purulenti (flemmone, sepsi, gangrena del gas).

Con lo sviluppo di piaghe da decubito per il tipo di necrosi secca, si sviluppa una patogenesi prolungata con lunghi periodi di guarigione del difetto.

Come sono i piaghe da decubito: foto

La foto sotto mostra come la malattia si manifesta in pazienti costretti a letto.

Trattamento delle ulcere da pressione nella fase iniziale

Quindi, come trattare le piaghe da decubito di 1 grado? All'inizio dello sviluppo delle piaghe da decubito, deve essere eseguita una profilassi attiva della progressione delle alterazioni del tessuto necrotico, poiché in questa fase si verifica solo il consolidamento e l'iperemia della pelle:

  • Valutazione dello stato di salute al fine di eliminare il più possibile i fattori di rischio interni ed esterni per lo sviluppo e la progressione delle piaghe da decubito
  • Trattamento di tutte le sindromi e patologie correlate che aggravano le piaghe da decubito.
  • Terapia immunostimolante - vitamine, immunomodulatori e immunostimolanti.
  • Disintossicazione del corpo - trasfusione di sangue, reopolyglyukin, gemodez.
  • Ridurre la pressione sul tessuto e assicurare la pressione intermittente.
  • Eliminazione della pressione continua. Si raccomanda di trasformare i pazienti a letto da una posizione all'altra ogni 2 ore.

Questo evento prevede l'uso di strumenti speciali:

  • pneumatici di plastica;
  • speciali letti antidecubito;
  • sistemi con vibrazione e pressione regolabili;
  • cuscini, materassi, guarnizioni, cerchi con gel, schiuma, aria, riempimento di acqua o con una combinazione di diversi riempitivi.

Dovresti anche conoscere le semplici regole per prendersi cura dei pazienti a letto a casa:

  • La pelle grassa può essere trattata con agenti contenenti alcol.
  • Monitorare attentamente le condizioni della pelle - se eccessivamente secca, quindi utilizzare creme idratanti (creme idratanti ipoallergeniche, crema per bambini migliori), per le quali il paziente non ha allergie.
  • La pelle del paziente deve essere sempre pulita, non bagnata e non asciutta - fare bagni d'aria. Per l'igiene, non usare sapone antibatterico (uccide e batteri benefici e protettivi), utilizzare sapone semplice, una spugna naturale (o cotone idrofilo) e acqua pulita. Non strofinare la pelle, ma asciugare delicatamente, dopo il lavaggio, non pulire la pelle, ma asciugare.
  • Se la pelle è troppo umida, senza polvere, puoi usare polveri, talco o unguenti, asciugare la pelle - soluzione di permanganato di potassio 1%, unguento di zinco o soluzione verde brillante, ma solo per prevenzione o ad 1 stadio, quindi non dovresti usare un unguento contenente zinco e una soluzione di permanganato di potassio.
  • Se il paziente ha incontinenza urinaria - dovresti cambiare regolarmente pannolini o panni di cotone fatti in casa e fare il bagno del perineo, per gli uomini è meglio usare il sistema urinario. A temperature elevate, o quando il paziente sta sudando copiosamente per altri motivi, asciugare meglio il sudore con una soluzione debole di aceto di tavolo - 1 cucchiaio. cucchiaio 250 ml. acqua di sapone e acqua.
  • Se viene rilevato arrossamento - non massaggiare, massaggiare solo intorno alla pelle danneggiata. Puoi fare un guanto appositamente da un asciugamano e renderlo un massaggio.

Uno schema moderno per il trattamento locale dei piaghe da decubito comprende:

  • La polvere Xeroform aiuta con i piaghe da decubito.
  • Pelle della toilette con soluzione salina o farmaci che non hanno proprietà di scambio ionico - alcol di canfora.
  • Asciugare la pelle e il trattamento con farmaci che migliorano la circolazione sanguigna locale dei tessuti (Actovegin, Solcoseryl).
  • Una tecnica come lavare la pelle con acqua fredda si mostra bene. La riduzione dei vasi sanguigni e la loro successiva espansione compensatoria porta ad un miglioramento del flusso sanguigno locale e ad una maggiore nutrizione dei tessuti.
  • L'imposizione di medicazioni in poliuretano. Questa moderna medicazione è prodotta sotto forma di film trasparente con una superficie adesiva e fornisce protezione dai batteri, accesso all'ossigeno ai tessuti e evaporazione dell'umidità, e consente anche il monitoraggio visivo della pelle. Quando si attaccano tali cerotti, le bende devono evitare tensioni eccessive, poiché quando il paziente si muove si formano piccole pieghe che peggiorano la condizione.

Come trattare le piaghe da decubito in pazienti allettati:

  • Rimuovere efficacemente pomata pomata Levosin, Levomekol e analoghi. Un segnalibro basato su di essi può essere lasciato nella cavità per un massimo di un giorno.
  • Gli unguenti su una base grassa (Vishnevsky, neomicina, tetraciclina, ecc.) Hanno bassa attività adsorbente e antibatterica. Questi fondi sono validi con una piccola quantità di pus.
  • La soluzione di acido borico, il 10% di soluzione salina e altri farmaci obsoleti richiedono la sostituzione ogni 4-6 ore.

Come trattare le piaghe da decubito in pazienti allettati all'inizio della fase di guarigione:

  • Farmaci anti-infiammatori Levomekol, Methyluratsilovuyu, unguento Troxevazinu, Bepanten e altri agenti esterni;
  • Per protezione, ammorbidimento e rigenerazione - olio dai frutti di olivello spinoso, rosa canina, succo di foglie fresche di aloe, estratto di Kalanchoe;
  • Per l'epitelizzazione del tessuto attivo - esposizione laser.

Per il lavaggio delle ferite è stato approvato l'uso di antisettici di nuova generazione:

  • una soluzione di iodopirone in concentrazione dello 0,5%;
  • soluzione di diossidina 1%.

In loro assenza, è consentita l'irrigazione con perossido di idrogeno, furatsilinom, soluzione di acido borico. L'enzimoterapia viene anche utilizzata per adsorbire il pus. Gli enzimi proteolitici puri (chimotripsina, tripsina, ribonucleasi) o come parte di un unguento (Iruxol, Iruxovetin) vengono introdotti nella ferita.

Il materasso antidecubito è il mezzo più efficace per prevenire le piaghe da decubito nella fase iniziale. Tali materassi cambiano costantemente la pressione sul corpo in punti diversi, a causa del soffio e dell'inflazione dell'aria ogni 7 minuti in apposite camere del materasso. Il cambiamento alternato dei punti di pressione elimina la causa della formazione di piaghe da decubito e mantiene la normale circolazione sanguigna nei tessuti schiacciati. I materassi di tipo cellulare sono usati per il trattamento e la prevenzione dello stadio 1-2, piaghe da stadio tipo palloncino 3-4.

Materasso antidecubito a pressione alternata

Rimedi popolari

I rimedi popolari puliscono le ferite e contribuiscono alla formazione di nuovi tessuti. Tuttavia, in questo caso è necessario prendere in considerazione la probabilità di una reazione allergica. Prima di passare alla medicina tradizionale, consultare il medico.

Esistono diversi modi semplici ed efficaci per trattare le ulcere:

  1. L'olio di abete aiuta nel trattamento delle piaghe da decubito.
  2. Le cipolle al forno sono utilizzate per forti suppurazioni.
  3. Il succo di Lungwort viene utilizzato per il trattamento esterno delle ulcere da decubito.
  4. Taglia le foglie di Kalanchoe a metà. Dopo di ciò, attaccare le foglie al punto dolente con l'interno e sicuro. Questa procedura viene preferibilmente eseguita prima di coricarsi.
  5. L'agave guarisce le ferite anche in casi particolarmente difficili. Comprimi, immersi nel succo della pianta, è necessario tenere premuto per 15 minuti sul luogo interessato.
  6. Lozioni di sodio accelerano la guarigione dell'ulcera. In un bicchiere d'acqua, aggiungere 1 cucchiaio. cucchiaio di soda. Le compresse imbevute di questa soluzione dovrebbero essere applicate al punto dolente. I mezzi ben si asciugano e disinfetta le piaghe da decubito.

Prevenzione delle piaghe da decubito a casa

Le misure elencate di seguito non solo prevengono la comparsa di aree di necrosi dei tessuti molli anche in pazienti a letto da molto tempo, ma aumentano anche l'efficacia dell'algoritmo per il trattamento delle piaghe da decubito a casa.

  1. L'opzione migliore è l'uso di un materasso antidecubito e di un letto funzionale.
  2. Sfregamento delicato della pelle sui glutei, schiena, gambe e altri luoghi di stretto contatto con il letto.
  3. Modifica della posizione del paziente ogni 2 ore.
  4. Rispetto del regime di assunzione di bevande - almeno 1,5 litri di liquidi al giorno.
  5. Igiene completa: pulire il paziente con un panno morbido immerso in acqua tiepida con ulteriore asciugatura completa, cambio frequente di biancheria intima / biancheria da letto, uso di anatra / vaso.
  6. Letto e intimo solo naturale, consistenza morbida (senza ricamo, cuciture trasversali e motivi in ​​rilievo). Necessariamente l'assenza di pieghe sui fogli di diffusione e federa.
  7. Una dieta a tutti gli efetti con una quantità sufficiente di proteine, se necessario - l'introduzione attraverso le miscele nutrienti sonda Nutrizon, Optimum, ecc.

Tutta la prevenzione delle piaghe da decubito è l'accurata cura del paziente del letto. Si raccomanda di ventilare sia la stanza che la pelle del paziente (bagni d'aria), dal momento che le piaghe da decubito sono zone "bagnate" molto simili a quelle della pelle. Una buona alimentazione contribuisce anche al rapido recupero del corpo dopo un trauma o una malattia. E va ricordato che il loro sviluppo inizia spesso impercettibilmente. Pertanto, la prevenzione è considerata una buona misura preventiva per la formazione di piaghe da decubito.

Il rischio e lo stadio di sviluppo delle piaghe da decubito piuttosto che il trattamento?

Lo sviluppo di piaghe da decubito sul corpo complica il trattamento di pazienti in reparti di terapia intensiva, reparti geriatrici, nonché durante il periodo di riabilitazione a casa, dopo infarti, ictus, paralisi spinale, fratture complesse degli arti, lesioni spinali, condizioni di coma e altre patologie, con la persona in uniforme. pongono.

Cosa sono le piaghe da decubito

Decubito - una lesione della pelle, grasso sottocutaneo, i muscoli, le ossa e altri tessuti del corpo di sviluppare disturbi di tipo neurotrofici cui cause - violazione innervazione, circolazione sanguigna e linfatica locale del corpo dopo il contatto prolungato con una superficie solida.

Breve descrizione dei cambiamenti patologici sul corpo:

sviluppare sul lato del corpo adiacente ad una superficie solida;

sono caratterizzati da patogenesi graduale, iniziano con il ristagno della circolazione sanguigna, se non trattata, terminano con necrosi neurotrofica di tipo umido o secco, sepsi o gangrena gassosa;

più rapidamente, durante il giorno, si sviluppano in pazienti debilitati, con congestione nell'insufficienza cardiovascolare;

localizzato su aree sporgenti del corpo, le aree più tipiche di danno:

quando il paziente è in posizione supina, la regione è interessata (sacro e coccige, glutei, processi spinosi della colonna vertebrale, regione delle scapole, talloni);

quando il paziente è nell'addome, la regione è interessata (articolazioni del ginocchio, creste iliache, superficie del torace sporgente);

quando il paziente è dalla sua parte o semi-seduto, la regione è colpita (tubercoli sciaticali);

raramente localizzato nella parte posteriore e le pieghe delle ghiandole mammarie.

Localizzazione specifica di piaghe da decubito sulla pelle: sotto le bende di gesso, nei punti di tenuta di materiali non assorbenti l'umidità (pannolini di tela cerata, tubi di gomma), pieghe di biancheria da letto, bende, altro.

Localizzazione specifica di piaghe da decubito sulle mucose: sotto la dentiera, con drenaggio a lungo termine dell'uretra - all'uretra, con cateterizzazione prolungata dei vasi sanguigni - sulla membrana mucosa dei vasi.

Le ulcere da pressione raramente si sviluppano nei giovani che sono consapevoli, senza anamnesi, gravati da malattie croniche. Di solito in una tale categoria di pazienti, se si verificano piaghe da decubito, svilupparsi gradualmente, è probabile che manchi la patologia imminente.

I primi segni di piaghe da decubito

Sensazioni soggettive che il paziente può informare i caregiver, mentre la sensibilità al dolore cosciente e preservata delle parti del corpo:

formicolio sulla pelle in luoghi di probabile sviluppo di piaghe da decubito, associate al ristagno di fluidi biologici (sangue, linfa) che alimentano le terminazioni nervose;

perdita di sensibilità (intorpidimento), dopo circa 2-3 ore su questa parte del corpo.

Segni visibili di piaghe incipiente, che sono obbligati a conoscere le persone che si prendono cura dei malati:

ristagno di sangue periferico e linfa, inizialmente sotto forma di eritema venoso rosso-bluastro, senza confini chiari, con localizzazione nel punto di contatto dell'osso, protrusioni muscolari del corpo a letto, intensità di colorazione della pelle: da sottile a satura;

desquamazione dell'epidermide della pelle con o senza la formazione di vescicole purulente.

Questi sono segni di piaga da decubito incipiente. È urgente adottare misure per prevenire un'ulteriore esacerbazione della patologia.

Cosa fare per eliminare i primi sintomi di mal di pressione?

Per questo è necessario:

cambiare la postura del paziente ogni due ore, se non ci sono controindicazioni, si consiglia di utilizzare cuscini speciali per modificare la posizione degli arti e del corpo rispetto alla superficie del letto, formando degli spazi tra la pelle e il letto;

monitorare il livello della testa del capezzale, la testa dovrebbe essere più in basso o a filo con esso;

per regolare l'umidità della pelle del paziente con mezzi igienici (panna, schiuma, soluzione, spray, bagni caldi possono essere utilizzati (è vietato usare acqua calda), effettuare queste procedure due volte al giorno, per rimuovere le impurità il più rapidamente possibile da defecazione incontrollata;

rimuovere l'eccessiva umidità dalla pelle e dalle pieghe della pelle (acqua, residui di cibo liquido, urina, essudato della ferita, sudore) utilizzando speciali assorbenti, tovaglioli, asciugamani, pellicole;

cambiare regolarmente il letto o cambiare la biancheria da letto almeno una volta al giorno;

per non fare un massaggio intensivo, è consentito un leggero accarezzamento della pelle con segni di ristagno, eseguire questa procedura con cura, senza attriti, specialmente in zone con ossa vicine;

utilizzare materassi antidecubito di tipo palloncino o cellulare, dotati di speciali compressori silenziosi per mantenere e modificare la rigidità della sua base, con gonfiaggio regolabile e programmabile di diverse sezioni.

utilizzare, per i pazienti su sedia a rotelle, cuscini riempiti con schiuma di gel, aria, seguire il cambiamento di posizione del corpo sulla sedia almeno una volta all'ora.

Quali sono i piaghe da decubito pericolosi?

Le ulcere da pressione sono patologie il cui trattamento è meglio evitare. Se ciò non fosse possibile, durante la formazione di focolai di macerazione della pelle, la patogenesi si sviluppa molto rapidamente, con la formazione di focolai di necrosi tessutale ed è caratterizzata da un trattamento prolungato delle ferite purulente. Esiti pericolosi di piaghe da decubito. In alcuni casi, le piaghe da decubito sono causate da:

ampia escissione di tessuti molli e la formazione di difetti con alterata innervazione e circolazione del sangue nelle aree del corpo sottostanti,

amputazione degli arti inferiori;

lesioni necrotiche del periostio e del tessuto osseo sotto forma di osteomielite, periostite;

esaurimento delle difese del corpo, complicando il trattamento della malattia sottostante;

Con lo sviluppo di piaghe da decubito per tipo di necrosi umida, si verifica l'infezione della ferita, con lo sviluppo di processi purulenti (flemmone, sepsi, gangrena del gas).

Con lo sviluppo di piaghe da decubito per il tipo di necrosi secca, si sviluppa una patogenesi prolungata con lunghi periodi di guarigione del difetto.

Le cause dei piaghe da decubito

La causa delle piaghe da decubito è la seguente. Il nostro corpo è completamente crivellato di piccoli vasi sanguigni. Attraverso questi vasi - i vasi capillari - il sangue scorre verso vari organi del corpo. Se i vasi sanguigni vengono schiacciati, il sangue smette di fluire verso i tessuti, con il risultato che i tessuti si attenuano.

Se una persona è ferma per due ore, i suoi vasi sanguigni sono compressi e il sangue smette di scorrere verso alcune sezioni del tessuto corporeo. Pertanto, si formano piaghe da decubito. Ricorda che è molto pericoloso sedersi o sdraiarsi per molto tempo.

Inoltre, le piaghe da decubito si formano se un lenzuolo bagnato viene spesso estratto da una persona malata. Quando ciò accade, la rottura dei vasi sanguigni. Questo è completamente impercettibile per l'occhio umano. Ma dopo la rottura dei vasi sanguigni, il sangue smette di scorrere verso i tessuti. Le piaghe da decubito si formano

Inoltre, i vasi sanguigni possono rompersi se una persona non può, ad esempio, camminare e scivolare continuamente se stesso per accettare un'altra posizione.

Fattori di rischio per lo sviluppo di piaghe da decubito

Si nota che le piaghe da decubito si sviluppano in pazienti costretti a letto in momenti diversi. Negli ospedali, per sistematizzare la valutazione dei fattori di rischio per lo sviluppo di piaghe da decubito, vengono utilizzate le bilance Norton, Braden o Waterloo. A casa loro non contano. Sulla base dei criteri di cui sopra, vengono formulati i fattori di rischio associati agli errori di cura e le caratteristiche individuali del paziente adatte all'uso domestico.

1. Fattori associati agli errori di cura del paziente:

Un letto disordinato che si compone meno di una volta al giorno;

raro cambio di biancheria intima per asciutto e pulito;

trascuratezza delle procedure igieniche (trattamento del corpo con soluzioni speciali, asciugatura, massaggio delle zone del corpo dove possibile senza ulteriori lesioni alla piaga da decubito);

superficie dura e irregolare del letto.

2. Fattori associati alle caratteristiche individuali del paziente:

esaurimento o viceversa obesità del paziente;

malattie del sistema cardiovascolare;

malattie associate a innervazione alterata del corpo (compresi gli ictus);

violazioni associate a cambiamenti nei processi metabolici nel corpo (diabete, una violazione del metabolismo del sale marino o la solita limitazione nel bere);

dieta squilibrata o mancanza di proteine ​​nella dieta, distrofia delle proteine ​​(violazione del metabolismo delle proteine);

le condizioni del paziente (coma, demenza, altro) in cui non controlla la defecazione, la minzione.

Inoltre, fumo, diabete, mancanza d'acqua e poca nutrizione, eccessiva o, al contrario, peso molto basso, incontinenza di urina e feci, pelle sporca, briciole e piccoli oggetti a letto, reazioni allergiche prodotti per la cura della pelle, pieghe, punti di sutura, bottoni su lino, nonché ferite e malattie del midollo spinale e del cervello, sudorazione a temperature elevate.

Tappe e gradi di piaghe da decubito

La patogenesi delle piaghe da decubito è caratterizzata da uno sviluppo progressivo. Ci sono quattro fasi della patogenesi.

Stadio di decubito I.

Visivamente determinato da eritema venoso nel sito di adesione della pelle a una superficie estranea. Eritema venoso - il risultato di fuoriuscita ostruita di sangue dalla zona locale.

Come distinguere l'eritema venoso da iperemia arteriosa e livido?

Differenza da iperemia arteriosa:

il colore dell'eritema venoso è rosso-cianotico, il colore dell'eritema arterioso è rosso vivo;

la temperatura locale dell'eritema venoso corrisponde alla temperatura della pelle o leggermente inferiore, la temperatura locale dell'iperemia arteriosa è una zona calda della pelle al punto di determinazione della temperatura.

Differenza dal livido:

il colore della pelle rossa e cianotica al posto della pressione delle dita non cambia (livido)

simile al colore della pelle nel sito della pressione si attenua (iperemia venosa).

L'iperemia venosa (eritema) delle aree ossee sporgenti del corpo umano adiacenti alle superfici estranee senza disturbare l'integrità della pelle è il sintomo più importante della piaga da decubito del primo stadio.

Piaghe da decubito II

Visivamente determinato dal diradamento dell'epidermide: lo strato superiore della pelle, seguito dal desquamazione, dalla formazione di bolle. La patogenesi si sviluppa come segue: la congestione venosa provoca una violazione della nutrizione dei tessuti, l'innervazione di una parte del corpo, l'eccesso di fluido nella pelle, provoca gonfiore (macerazione) e rottura delle cellule epidermiche.

Lesioni cutanee superficiali sotto forma di diradamento e desquamazione dell'epidermide, problemi di integrità, macerazione (idratazione) sono il sintomo più importante della seconda fase della piaga da decubito.

Piaghe da stadio III

Visivamente definito come una ferita con suppurazione (semina microflora) o senza suppurazione.

Il coinvolgimento nella patogenesi degli strati profondi del tessuto cutaneo, del tessuto sottocutaneo, dei muscoli con infiammazione purulenta e dei processi iniziali di necrosi (morte tessutale) è la caratteristica più importante del terzo stadio della piaga da decubito.

Piaga da stadio IV

Definito visivamente come una cavità o difetto locale, formato come risultato della disintegrazione (necrosi), lungo i bordi della cavità è costituito da pareti di difetti su cui continua l'infiammazione purulenta.

La cavità necrotizzata e la sua espansione a causa dell'infiammazione delle pareti è il sintomo più importante del quarto stadio di una piaga da decubito.

In diverse parti del corpo, ci possono essere diverse fasi di piaghe da decubito.

Piaghe da decubito purulente

La suppurazione dell'area della piaga da decubito inizia con il secondo stadio, si sviluppa nella terza e quarta, dopo che la ferita è stata seminata con stafilococchi, streptococchi, altri microrganismi piogeni del sito.

Il modo frequente di sviluppo di piaghe da decubito purulente è erisipela e flemmone. Nei casi più gravi, la piaga da decubito si trasforma in sepsi o gangrena gassosa.

1. Lo sviluppo di piaghe da decubito purulente sul tipo di erisipela

Erisipela - infiammazione locale purulenta nella zona locale della pelle. L'agente eziologico dello stafilococco emolitico e di altri microrganismi piogeni. Erisipela si verifica in persone immunocompromesse, il gruppo di età più avanzata, accompagnato da tossicosi, ipertermia.

Sintomi di erisipela con piaghe da decubito:

la pelle al posto della ferita rossa luminosa con un gonfiore denso notevole è il sintomo principale;

aumento della temperatura corporea a 39 gradi;

si sviluppa una ferita purulenta;

essudato dalla ferita, senza trattamento entra nel sangue.

2. Lo sviluppo di piaghe da decubito purulente come infiammazione flemmonica

La cellulite è un'infiammazione purulenta diffusa senza confini chiari. L'agente eziologico di stafilococco, altri microrganismi piogeni, E. coli. La cellulite può avere localizzazione sotto: pelle, fascia, nello spazio intermuscolare.

Sintomi di infiammazione flemma con piaghe da decubito:

gonfiore lucido senza bordi chiari di colore rosso, caldo al tatto - il sintomo principale dell'inizio dell'infiammazione flemmonosa;

temperatura corporea fino a 40 gradi;

rapido sviluppo della fistola con contenuti purulenti o putrefattivi.

3. Lo sviluppo di piaghe da decubito per tipo di infiammazione settica

La sepsi o l'infezione purulenta del sangue è una continuazione dell'erisipela o dell'infiammazione flemmatica. Lo stadio estremo della sepsi è uno shock settico, spesso pompato dalla morte del paziente.

Sintomi di infiammazione settica purulenta con piaghe da decubito

Sintomi come:

atipico - una varietà di sintomi, l'assenza del principale (patognomonico).

alta temperatura all'inizio del processo e bassa al completamento;

processo di sviluppo rapido.

Con i fenomeni di sepsi cominciano a lottare nelle prime fasi di una pressione dolente con l'aiuto della terapia antibiotica. Attualmente, portare il paziente a uno stato settico accade raramente, possibilmente con lo stato di immunodeficienza del paziente, insensibilità agli antibiotici.

4. Lo sviluppo di piaghe da decubito sul tipo di gangrena del gas

Gangrena gassosa - grave patologia purulenta e putrida. L'agente eziologico del microrganismo del clostridium, più frequentemente il clostridium perfringens (microrganismi del suolo). L'infezione si verifica quando il terreno contaminato entra nella superficie macerata della piaga da decubito.

Sintomi di cancrena del gas con piaghe da decubito:

suoni di crepitio (crunch) quando si tiene sulla zona danneggiata della pelle - sintomo patognomonico.

rapido sviluppo entro sei o sette ore;

il colore della pelle è grigio-blu;

forte odore putrido.

Trattamento della pelle per piaghe da decubito

Ci sono tre aree di trattamento della pelle per piaghe da decubito.

Trattamento igienico della pelle, per mantenere le proprietà fisiologiche della pelle (umidità, pH cutaneo, ammorbidire la pelle, aumentare l'elasticità), rimuovere le secrezioni fisiologiche del corpo (sudore, sebo, scaglie epidermiche), sgabello aggressivo (urine e feci) e deodorare la pelle;

Trattamento preventivo della pelle per stimolare la circolazione sanguigna locale, ripristinare la sensibilità, prevenire la rottura della pelle.

Trattamento medico, l'uso di farmaci in forme preparative (unguento, crema, soluzione, gel, spray, polvere, polvere, soluzione per uso esterno, altro),

Soluzione per il trattamento del decubito

Nella chirurgia moderna, l'uso di soluzioni nel trattamento delle ulcere da decubito ha in qualche modo perso il suo valore precedente. Nel frattempo, le soluzioni semplici sono state utilizzate con successo per molti decenni nella chirurgia in campo militare per curare le ferite e le loro complicanze.

Per prevenire lo sviluppo di piaghe da decubito, si consigliano: soluzione al 2% di alcol di canfora, soluzione allo 0,5% di ammoniaca, soluzione all'1-2% di tannino in alcool, alcool salicilico all'1% 2-3 volte al giorno.

Raccomandato per il trattamento delle piaghe da decubito:

soluzioni esterne - soluzione di MgSO4 al 25%, soluzione di NaCl ipertonica al 10% con chimotripsina, soluzione acquosa al 05% di clorexidina digluconato;

soluzioni parenterali - gocciolamento endovenoso soluzione allo 0,5% di metronidazolo.

Non raccomandato per la prevenzione e il trattamento di soluzioni in qualsiasi concentrazione: iodio, KMnO4 - permanganato di potassio, verde brillante, perossido di idrogeno.

È importante monitorare la nutrizione del paziente. Nella dieta dovrebbero includere alimenti che contengono zinco, ferro e altri elementi in traccia utili. Le piaghe da decubito sono spesso formate da carenza di ferro. Sono ricchi di latticini, pesce, pollame, uova di gallina. Il paziente dovrebbe mangiare più verdure verdi e frutta fresca. Per quei pazienti il ​​cui apparato digerente non è all'altezza della carne, i brodi sono un'alternativa.

Le piaghe da decubito, i glutei e il coccige

La solita posizione di un letto paziente sul retro. I luoghi più vulnerabili per lo sviluppo di piaghe da decubito sono i glutei, il coccige, i talloni e talvolta l'area delle scapole. Pertanto, in primo luogo durante le procedure igieniche del paziente, si dovrebbe prestare attenzione alle aree indicate del corpo.

Piaghe da decubito

Insolito, a prima vista, localizzazione, ma spesso si verifica. Ci sono diverse malattie dei talloni che, sebbene non associate a piaghe da decubito, sono la prova della vulnerabilità di questa area del corpo, vale a dire: necrosi del tallone (malattia di Haglund-Schinz), borsite, epifisi del tallone e così via.

Cause di piaghe da decubito sul tallone:

caricare quando si è sdraiati sulla schiena;

pelle spessa, è difficile notare la patologia iniziale;

croste sulla pelle del tallone, aumento della probabilità di semina microbica;

il ristagno degli arti inferiori - frequente compagno degli anziani, si riscontra in alcune malattie (diabete e simili).

I sintomi di piaghe da decubito sui talloni

Molte fonti indicano l'assenza di precursori di piaghe da decubito sui talloni. L'aspetto di un'ulcera da pressione può essere preceduto da una macchia bianca, formicolio e perdita di sensibilità nella zona del tallone.

Misure preventive

La prevenzione delle ulcere da pressione sui talloni include:

utilizzare dispositivi di scarico per tacchi (cuscini a forma di cuneo, pelli di pecora, materassi speciali);

stimolare la circolazione sanguigna (massaggio leggero dei polpacci delle gambe), strofinare il 2% di alcol di canfora, cambiare la posizione delle gambe ogni due ore;

per esempio, proteggendo la pelle dei talloni dalla microflora, usando una benda a farfalla colloidale (Comfil Plus), che crea l'effetto di una camera sterile umida. I materiali di cui è composta la medicazione, il composto impregnante consentono di lasciare la medicazione sulla ferita per 2-5 giorni.

Trattamento di piaghe da decubito sui talloni

I mezzi e i metodi per il trattamento delle ulcere da pressione sui talloni non differiscono dal trattamento delle ulcere da pressione in altre parti del corpo. Prendere in considerazione le caratteristiche anatomiche del sito di localizzazione della piaga da decubito.

Piaghe da decubito sui glutei

Le piaghe da decubito sui glutei sono conseguenze pericolose. Questo sito si trova vicino a organi importanti (retto, articolazione dell'anca, organi pelvici, ghiandole nervose e vasi sanguigni che innervano gli arti inferiori), la cui distruzione influisce significativamente sulla qualità della vita, in alcuni casi per salvare la vita.

I glutei hanno un potente sistema muscolare che deve resistere alla formazione di piaghe da decubito. Tuttavia, una regolare contaminazione cutanea con urina, feci, senza un adeguato trattamento igienico, stimola lo sviluppo di piaghe da decubito. Durante la formazione di una messa a fuoco necrotica, i difetti estesi dei tessuti molli sono difficili da trattare. I precursori e i sintomi delle piaghe da decubito sui glutei sono tipici.

Misure preventive:

La prevenzione delle ulcere da pressione sui glutei comprende:

condurre procedure igieniche regolari dei glutei e del perineo con l'aiuto di lavaggi creme, liquidi, spray, per semplificare le procedure, utilizzare guanti speciali con rivestimento in lattice, che isolano le mani della persona che si prende cura dei malati, non feriscono la pelle danneggiata del paziente;

Per prevenire il dermatite da pannolino dei glutei e del perineo, utilizzare mutande assorbenti, lenzuola, pannolini, pannolini, polveri neutre assorbenti;

Regolarmente, ogni due ore, modificare la posizione del paziente, utilizzare materassi antidecubito con una modifica programmabile della rigidità del letto e delle sue diverse sezioni, utilizzare cuscini, rulli e altri dispositivi per prevenire le piaghe da decubito sui glutei.

Trattamento di piaghe da decubito sui glutei

Nelle prime fasi si consigliano i tovaglioli multiferm della produzione russa o i loro analoghi. L'uso di salviette multiferm è indicato per i processi purulenti con essudazione da lieve a moderata. Il tempo di esposizione e la molteplicità del corso sono indicati sulla confezione.

Il trattamento di forme avanzate di piaghe da decubito sui glutei viene effettuato tenendo conto delle caratteristiche anatomiche di quest'area del corpo, simile al trattamento delle ferite purulente.

Piaga sul coccige

Questa parte del corpo sporge un po 'e quando è sdraiata, è strettamente in contatto con le ossa del coccige con il letto del letto. Le ulcere da pressione sul coccige sono pericolose in considerazione del piccolo strato muscolare e della presenza di importanti plessi nervosi in esso. La fusione dei tessuti con necrosi danneggia le terminazioni nervose e provoca una violazione dell'innervazione della parte inferiore del corpo.

Sintomi di mal di pressione sul coccige

I precursori e i sintomi della pressione indolenzita sul coccige corrispondono alle idee classiche dello sviluppo della sua patogenesi. In vista della vicinanza anatomica dei glutei e del coccige, le misure preventive e il trattamento precoce sono identici a quelli dei glutei.

Come trattare i piaghe da decubito?

Il trattamento del secondo, terzo e quarto, piaghe da decubito dovrebbe corrispondere al trattamento delle ferite purulente. Le ferite purulente sono difficili da trattare, ma per molti anni di chirurgia sul campo è stato sviluppato un algoritmo di trattamento standard. Naturalmente, aggiunte e miglioramenti al trattamento vengono effettuati regolarmente, ma lo scopo e gli obiettivi del trattamento sono rimasti invariati.

I. Nella prima fase della patogenesi

Nella prima fase, quando la ferita da piaghe da pressione è piena di pus e i tessuti necrotici dovrebbero:

per assicurare il deflusso di pus dalla ferita;

sopprimere la contaminazione microbica della ferita.

La revisione della ferita, la pulizia dei bordi del tessuto necrotico viene eseguita nel reparto chirurgico. Per il deflusso di pus, i tubi di drenaggio sono realizzati e vengono ispezionati regolarmente.

Il drenaggio passivo può essere effettuato a casa:

Per fare questo, la ferita è piena di salviettine speciali impregnate di composizioni che promuovono il deflusso del pus. Periodicamente i tovaglioli cambiano. Come tovagliolo, puoi usare bende ordinarie, i cui bordi non si spezzano in fili. Per l'impregnazione di tovaglioli con soluzioni e unguenti.

Farmaci obsoleti: soluzioni ipertoniche del 10% di cloruro di sodio, soluzione al 3-5% di acido borico e altri. Attualmente, l'uso di tali soluzioni è limitato in considerazione della piccola forza di aspirazione da 4 a 8 ore.

Unguenti idrofobici (linimenti, emulsioni) su base di vaselina (linimento Vishnevsky, emulsione sintomicina, tetraciclina, neomicina e altri). Il loro svantaggio è che non assorbono il pus, gli antibiotici nella loro composizione non agiscono in piena forza.

Farmaci moderni: idrofili (unguenti idrosolubili) - Levomekol, levosina e altre formulazioni idrosolubili. Sono ben tolti dal pus della ferita, per circa 20-24 ore. Attenzione! Gli unguenti idrofilici dovrebbero essere usati solo se c'è pus nella ferita, in un'altra situazione (non c'è pus), questi unguenti non sono efficaci.

La terapia enzimatica è il prossimo metodo di trattamento chirurgico delle ferite purulente (terapia enzimatica rimozione pus).

Enzimi proteolitici (tripsina, chimotripsina, altri). Per migliorare la loro azione, utilizzare una combinazione di questi o altri enzimi con unguenti, ad esempio, una combinazione di enzimi e unguento Iruksol.

Soluzioni antisettiche per uso esterno. furatsilina, perossido di idrogeno, acido borico (attualmente utilizzato in quantità limitate). Le formulazioni moderne sono indicate per l'uso - soluzione di iodopirone allo 0,5%, soluzione di diossidina all'1%.

Metodi di trattamento fisico Utilizzare metodi tradizionali (UHF, cavitazione ultrasonica, ossigenazione, vibrazione del suono, terapia laser e altri metodi simili)

II. Nella seconda fase

Nella seconda fase, dopo aver pulito la piaga da pus, appaiono dei tessuti sani. Una crosta sana è un sottile strato di granuli essiccati. Una crosta purulenta è una crosta spessa costituita da pus essiccato. Il recupero sotto una crosta purulenta è impossibile!

Quando appaiono granulazioni sane, il trattamento è prescritto:

allevia l'infiammazione;

protegge granulazioni sane (tessuto sano) da danni accidentali;

stimolando i processi di riparazione dei tessuti.

Per alleviare l'infiammazione usare:

unguenti (unguenti idrofobici - metiluracile, troxevazina, unguenti idrofilici - bepanten e altri);

terapia laser con un effetto terapeutico di stimolazione dell'epitelizzazione dei tessuti.

III. Nella terza fase

Nella terza fase, si ottiene la rigenerazione e la cicatrizzazione del processo della ferita. Usano farmaci moderni che stimolano l'epitelizzazione e la cicatrizzazione dei tessuti, ad esempio: EDAS-201M, vitamine, immunostimolanti. In tutte le fasi della patogenesi è consentito l'uso di agenti antibatterici, si raccomanda la somministrazione di gocciolamento endovenoso di soluzione metrogilica e antibiotici.

I difetti risultanti e gli effetti delle piaghe da decubito sono trattati in un ospedale.

Autore dell'articolo: Volkov Dmitry Sergeevich | a. m. n. chirurgo, flebologo

Istruzione: Università statale di medicina e odontoiatria di Mosca (1996). Nel 2003, ha ricevuto un diploma da un centro medico educativo e scientifico per la gestione degli affari del Presidente della Federazione Russa.

Ulcere da pressione: come e cosa trattare a casa

Una delle complicazioni più spiacevoli di quasi tutte le malattie associate a una limitata mobilità di una persona sono le piaghe da decubito. La medicina moderna sotto questo concetto comprende il processo di morte dei tessuti molli, derivante dalla costante pressione su certe parti del corpo. Un tale impatto sulle aree cutanee provoca disturbi nel processo di circolazione del sangue, così come la disfunzione del trofismo nervoso - l'influenza del sistema nervoso sull'organizzazione strutturale e chimica di tessuti e organi.
Nella maggior parte dei casi, le piaghe da decubito si verificano in pazienti che per una ragione o l'altra sono limitati nella mobilità. In particolare, i pazienti menzogneri sono inclini alla formazione di necrosi dei tessuti molli, che non possono modificare autonomamente la posizione del proprio corpo con una frequenza appropriata.

Inoltre, secondo le statistiche mediche, in sette casi su dieci si verificano problemi con le piaghe da decubito nelle persone anziane. Ciò è dovuto al fatto che il loro stesso corpo non è più mobile, la circolazione sanguigna è naturalmente degradata e i tessuti sono meno in grado di ripristinarsi.

Le aree di comparsa di piaghe da decubito dipendono direttamente dalla posizione in cui la persona trascorre la maggior parte del tempo. Se il paziente giace sulla schiena, le piaghe da decubito si formano sulla parte bassa della schiena, sulle natiche e sulla regione interscapolare. Per le persone che si trovano dalla loro parte, la formazione di piaghe da decubito è tipica delle aree delle spalle e delle ginocchia, così come della zona lombare e degli zigomi. Negli stessi pazienti, che trascorrono la maggior parte del loro tempo in posizione seduta - su una sedia a rotelle, nella maggior parte dei casi si formano piaghe da decubito sulle scapole, sul fondo e sui talloni.
In medicina, ci sono quattro gradi di sviluppo di piaghe da decubito:

    • Il primo grado è caratterizzato da arrossamento e ingrossamento della pelle in luoghi di maggiore pressione, che sono spesso accompagnati da leggero gonfiore. Allo stesso tempo, non si osservano disturbi strutturali della pelle. Iniziare il trattamento delle piaghe da decubito nelle persone anziane nella prima fase, il modo più semplice per ottenere un effetto positivo della terapia. Non sono richieste complesse procedure mediche.
    • Il secondo grado di sviluppo dei piaghe da decubito è indicato dalla sconfitta dello strato superiore dell'epidermide, che provoca una violazione della sua integrità. Inoltre, in questa fase, iniziano i processi di distacco ed erosione, che riguardano il tessuto sottocutaneo.
    • La caratteristica principale del terzo grado è l'inizio di serie difficoltà nel trattamento delle ulcere da decubito. In questa fase di sviluppo, si osservano aree cutanee completamente morte, in cui i tessuti adiposi e muscolari sono chiaramente visibili. Abbastanza spesso, questo stadio di piaghe da decubito è accompagnato da un riempimento purulento della ferita.
    • Lo sviluppo estremo dei piaghe da decubito si manifesta con il coinvolgimento nel processo di distruzione dei tendini e del tessuto osseo. Le ferite sono molto profonde, la pelle e il tessuto adiposo sono quasi completamente distrutti dai processi necrotici. Tutte le piaghe da decubito di quarto grado sono piene di pus. Il trattamento richiede principalmente un intervento chirurgico.

Trattamento di piaghe da decubito

La terapia antidecubito dipende direttamente dalla fase del loro sviluppo. Pertanto, le tattiche di trattamento di questa patologia dovrebbero essere considerate in fasi.

Trattamento di piaghe da decubito di primo grado

L'obiettivo principale del trattamento delle piaghe da decubito nella fase iniziale di sviluppo è di impedire il loro passaggio alle fasi successive. In effetti, il trattamento in questa fase è un complesso di misure preventive, combinato con una terapia abbastanza semplice di esposizione locale.

Prima di tutto, le piaghe da decubito del primo stadio di sviluppo sono un segnale di cura impropria del paziente. Pertanto, notando tale complicazione, è necessario migliorare immediatamente il mantenimento del paziente. Ogni due ore è necessario cambiare la posizione del suo corpo, effettuare regolarmente l'igiene della pelle, per mantenere la pelle colpita allo stato secco.

Inoltre, a questo stadio si consiglia di utilizzare farmaci che migliorano il processo di fornitura del sangue. Questi includono, in particolare, l'unguento Solcoseryl (da 115 rubli) e Actovegin (da 400 rubli). Queste attività elimineranno le principali cause di piaghe da decubito: pressione su un'area specifica del corpo e insufficiente apporto di sangue.

Il prossimo passo nel trattamento delle piaghe da decubito di primo grado sarà la terapia immunostimolante, che accelererà il processo di ripristino del tessuto cutaneo. Nella maggior parte dei casi, un tale insieme di misure è sufficiente per eliminare efficacemente il problema in un tempo abbastanza breve.

Trattamento di piaghe da decubito di secondo grado

Nella formazione di ferite visibili con una violazione della pelle, la terapia delle piaghe da decubito è complicata e richiede l'introduzione di nuovi farmaci. Prima di tutto, stiamo parlando di antisettici, per esempio, clorexidina (da 15 rubli). È necessario trattare le loro ferite più volte al giorno, combinando il suo uso con i mezzi sopra menzionati per migliorare la circolazione del sangue: Solcoseryl o Actovegin.

Anche in questa fase dello sviluppo di piaghe da decubito, è necessario utilizzare medicazioni speciali in idrogel. Grazie al polimero idroattivo, mantengono un ambiente umido nella ferita, impedendo in tal modo un ulteriore sviluppo della necrosi tissutale. Questo ti permette di accelerare significativamente il processo di guarigione.
Bene, non dobbiamo dimenticare i metodi di base per il trattamento delle piaghe da decubito: regolare igiene del corpo, cambiare la posizione del paziente, mantenendo la pelle in uno stato secco.

Trattamento di piaghe da decubito del terzo grado di sviluppo

Questo stadio dello sviluppo delle piaghe da decubito richiede già una consultazione con il chirurgo. Egli valuterà la complessità della situazione ed eseguirà una serie di trattamenti e misure preventive che elimineranno la ferita delle masse necrotiche accumulate e costruiranno le corrette tattiche di trattamento.
Utilizza anche un'intera gamma di farmaci che possono essere suddivisi in quattro gruppi:

      • farmaci anti-infiammatori
      • preparati per stimolare il processo di ripristino della pelle,
      • farmaci mirati a migliorare la circolazione sanguigna,
      • significa effetti necrolitici.

Consideriamo le principali droghe di questi gruppi sotto forma di tabella:

Ulcere da pressione sul retro - caratteristiche e trattamento

Nonostante i nuovi metodi di trattamento e prevenzione delle piaghe da decubito - tali complicanze rimangono un problema in tutte le istituzioni mediche. Prendersi cura di un paziente letto è un ottimo lavoro che richiede un sacco di ritorno fisico e psicologico da quelli intorno al paziente. In alcuni casi, quando sembra che si stia facendo tutto per evitare complicazioni, appaiono ancora e complicano notevolmente la vita di una persona malata.

Perché le piaghe da decubito si formano sulla schiena

Quando c'è un periodo difficile per il paziente, che è caratterizzato da una condizione grave e in alcuni casi pericolosa per la vita, i medici non raccomandano di mettere il paziente a letto, in quanto ciò potrebbe destabilizzare lo stato emodinamico instabile. Nei casi di pericolo per la vita, quando il paziente è incosciente e completamente dipendente dall'apparato e dai farmaci, un cambiamento nella posizione del corpo diventa una controindicazione. In questo caso, il materasso da piaghe da decubito per i pazienti che si trovano sulla schiena diventa l'unico modo per prevenire la formazione di piaghe da decubito.

Dopo la correzione di una condizione grave e la normalizzazione dei parametri emodinamici, le misure per prendersi cura del paziente del letto iniziano a essere pienamente implementate. È chiaro che le piaghe da decubito, quando poste sul dorso, quando il corpo della persona non si muove praticamente, si formano più velocemente. Ma se non c'è altra via d'uscita, devi sacrificarlo.

Un'altra cosa è quando le attività di prevenzione e cura sono la ragione principale per la formazione di piaghe da decubito sulla schiena. Questi sono i motivi che possono influenzare e migliorare la condizione della pelle sul corpo umano:

Ci sono molte caratteristiche diverse, a seconda della malattia di base, a causa della quale i processi metabolici nelle cellule sono disturbati, l'equilibrio di liquidi e sostanze, così come l'inibizione dell'immunità del corpo. Tutto ciò influenza direttamente la vulnerabilità della formazione di piaghe da decubito sulla schiena in pazienti costretti a letto, in particolare l'area delle scapole, lungo la spina dorsale (se la persona ha pronunciato scoliosi) e l'area più frequente dove si formano le piaghe da decubito sulla schiena è il sacro.

Trattamento di piaghe da decubito sulla schiena in ospedale

A seconda dello stadio della lesione cutanea e della profondità della ferita stessa, la terapia può essere radicalmente diversa. Il trattamento delle piaghe da decubito sulla schiena implica sempre l'uso di medicazioni e cerotti, poiché il rischio di contaminazione della ferita con le feci è troppo alto. Nel caso di solo i segni iniziali della formazione di piaghe da decubito - applicare pasta di zinco, in quanto crea uno strato protettivo e asciuga l'infiammazione. In altri casi, quando le lesioni tissutali sono più profonde, usare sempre medicazioni sterili con vari farmaci.

Le lesioni cutanee agli stadi 3 e 4 sono sempre sottoposte all'intervento chirurgico. Inizialmente, le aree di necrosi vengono asportate per eliminare la ferita e consentire ai tessuti più profondi di formare nuove cellule. Quando la ferita è completamente purificata da pus e tessuto morto, così come con infiammazione minore, viene eseguita la chirurgia plastica, che consente di suturare i bordi della piaga da decubito e accelerare il processo di guarigione.

È importante che una persona si trovi in ​​un ospedale, poiché le piaghe da decubito sulla schiena in pazienti costretti a letto possono causare l'infezione del sangue da parte di microrganismi, causando sepsi. Ciò a sua volta può causare un netto deterioramento delle condizioni di una persona e portare alla morte.

Trattamento domiciliare

Se ci sono gli stadi 1 e 2 delle piaghe da decubito, così come i piaghe da decubito dopo l'intervento, quando la ferita inizia a granulare con successo con le cellule epiteliali, è possibile trasferire il paziente a un trattamento domiciliare. Un punto importante che i parenti del paziente dovrebbero prendere in considerazione è la continuazione di tutte le manipolazioni di prevenzione e cura che dovrebbero essere eseguite nella stessa misura di un istituto medico per non peggiorare il progresso positivo del trattamento.

È importante! Se un letto di mal di schiena sul retro comincia a formarsi in un letto paziente, invece di acqua normale, che viene inumidito con un panno pulito per pulire la pelle, è possibile utilizzare un decotto di camomilla o calendula. Questo ridurrà l'infiammazione senza farmaci.

Quando il paziente del letto è a casa - la medicazione viene cambiata ogni giorno e con un gran numero di secrezioni della ferita - più volte al giorno. Prima di dimettere il paziente, il medico le dirà come trattare le piaghe da decubito sul dorso e tutte le manipolazioni necessarie e fornire raccomandazioni dettagliate. Inoltre, sarà programmato un check-up programmato per l'infermiera su chiamata presso il policlinico, che dovrebbe valutare come le piaghe da decubito si trovano sul retro del paziente del letto.

Caratteristiche di misure preventive per piaghe da decubito sul retro

Ogni malattia ha le sue caratteristiche che è importante considerare per non aggravare i processi patologici. Le lesioni cutanee sulla schiena non fanno eccezione. Pertanto, nella fornitura di misure preventive dovrebbe prestare attenzione a:

  • Aumentare la frequenza dei turni del paziente;
  • massaggio;
  • Selezione di prodotti per la cura adatti.

Le rotazioni obbligatorie del paziente devono essere eseguite più frequentemente, ma la posizione sulla schiena deve essere evitata. Le piaghe da decubito sul retro sono le parti in cui le ossa sono più vicine alla pelle. Di conseguenza, questi luoghi dovrebbero essere massaggiati con più cura e attenzione in modo da non danneggiare la pelle della schiena.

L'igiene dovrebbe sempre venire prima, poiché il suo obiettivo è quello di pulire la pelle e ridurre il rischio di infezione delle ferite. Sudore e secrezioni sebacee sono naturali, ma sono cibo per tutti gli agenti patogeni. Pertanto, si dovrebbe prestare molta attenzione alla scelta dei prodotti per la cura - dovrebbero includere un componente battericida nella loro composizione, che pulirà ulteriormente la pelle e ridurrà la crescita della microflora patogena.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Chatterbox - un metodo efficace casa per il trattamento dell'acne

Dal momento che le cause dell'eruzione cutanea, i loro tipi e la complessità della malattia possono essere diversi, la composizione più efficace del parlatore può essere determinata dal dermatologo.


Bruciore chimico del viso con acido salicilico

Domande correlate e raccomandate7 risposteCerca nel sitoCosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre la domanda aggiuntiva sulla stessa pagina se è sulla domanda principale.


Unguenti e creme ormonali e non ormonali per la dermatite

Attualmente, gli unguenti non-ormonali e dermatiti ormonali possono essere utilizzati per eliminare i sintomi esterni. Molti esperti non sono d'accordo sui benefici di questi gruppi di farmaci.


Come curare la dermatite atopica

Informazioni generaliIl trattamento della dermatite atopica non è una questione di un giorno. Prima di tutto, è necessario stabilire la causa dell'eruzione cutanea e il tipo di allergia e solo successivamente procedere ad un trattamento completo.