Psoriasi - cause, foto, sintomi e esacerbazione, trattamento e farmaci

La psoriasi è una malattia dolorosa, dolorosa sia fisicamente che moralmente. Sebbene non sia contagioso, molte persone cercano di evitare di comunicare con i pazienti. La psoriasi contribuisce allo sviluppo della depressione, all'isolamento. L'uomo non visita le spiagge e le piscine, ha problemi nella sua vita personale e intima.

Ogni terzo paziente inizia a soffrire di dolori articolari a causa dello sviluppo dell'artrite psoriasica. E questa forma, come le altre, può portare alla disabilità. Cos'è la psoriasi, come si manifesta, si manifesta, tratta e come possono essere minimizzate le sue manifestazioni senza farmaci?

Transizione rapida sulla pagina

Cos'è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia cutanea cronica non contagiosa (dermatosi) con cheratinizzazione compromessa e aggiunta di infiammazione. In termini scientifici, la base della psoriasi è:

  • Iperproliferazione nell'epidermide, o eccessiva proliferazione cellulare;
  • Perturbazione dei cheratinociti;
  • Presenza di infiltrato infiammatorio nel derma.

A proposito di carattere cronico, è necessario sottolineare che se un giovane aveva una placca minuscola e ben presto scomparso, questo significa che anche dopo 20 anni può vedere di nuovo nuove placche su se stesso.

La psoriasi "sonnecchia", ma non cura, e il suo comportamento assomiglia a una persona "recuperata" dall'alcolismo molti anni fa, ma per ovvi motivi evita qualsiasi uso di alcol: dopo 30 anni di sobrietà, puoi ubriacarti.

Cause della psoriasi

foto della psoriasi negli adulti (schiena, pancia)

L'incidenza della psoriasi è molto alta: anche nei paesi di successo dell'Europa occidentale, si trova nel 2% della popolazione. La malattia può iniziare a qualsiasi età, ma il debutto si verifica spesso negli anni giovani, e solo in 1/3 dei pazienti si verifica dopo 40 anni.

Si ritiene che la presenza di parenti con psoriasi aumenti in modo significativo il rischio di insorgenza, e vi è un tipo di trasmissione autosomica dominante di un difetto genetico (cioè, non associato al sesso). Ma, il più delle volte, le cause della psoriasi si trovano nell'impatto di una serie di fattori avversi che contribuiscono alla ristrutturazione del corpo.

Elenchiamo le cause più importanti della psoriasi:

  • Stress cronico, stress emotivo, clima sociale avverso;
  • Infezioni microbiche e virali soggette a decorso cronico (ad esempio, infezione da streptococco o herpes);
  • Effetti fisici diretti sulla pelle (attrito eccessivo, pressione, insolazione frequente);
  • Lesioni della pelle Nel caso in cui le placche apparissero sul luogo dell'incidente, questo è chiamato fenomeno di Kebner;
  • Squilibrio ormonale. Spesso c'è psoriasi quando si entra in pubertà, e meno frequentemente in menopausa. Ciò è dovuto all'influenza della ghiandola tiroidea e degli ormoni surrenali;
  • Prendi dei farmaci. Un tale effetto "psorogenico" è stato notato nei sali di litio, usati in psichiatria, negli ACE-inibitori, alcuni beta-adrenoblokator, nella clorochina antimalarica;
  • Alcool, specialmente birra. Contribuisce sia ad un decorso più grave della malattia, sia elementare, al suo esordio;
  • Obesità o sovrappeso. Ci sono fatti indiscutibili che indicano che le persone che riportano il loro peso alla normalità dopo molti anni di eccessi, la psoriasi sono quasi scomparse e persino l'artrite psoriasica;
  • Fattori climatici La psoriasi si presenta in un clima marittimo, caldo e soleggiato. Ma il clima continentale, umido e freddo può contribuire sia alla comparsa che alla progressione della malattia;
  • Infezione da HIV Questa malattia contribuisce all'emergere di una varietà di malattie che "usano" un difetto nel sistema immunitario e la psoriasi non fa eccezione.

Cosa succede nella pelle o patogenesi della psoriasi

L '"unità" della psoriasi è una placca cutanea in cui scorre l'infiammazione immunitaria, così come nelle articolazioni dell'artrite psoriasica.

Molte sostanze sono state trovate in placche, per esempio analoghi dei leucotrieni, che attraggono i leucociti nel fuoco infiammatorio. Come risultato dell'interazione dei cheratinociti con cellule immunocompetenti, si verifica una zona di infiammazione, con rilascio di mediatori infiammatori.

Nelle placche psoriasiche e nel liquido articolare nell'artrite psoriasica, è presente il TNF-alfa o il fattore di necrosi tumorale. Il tumore in sé non ha nulla a che fare con questo - questo è un nome storico. È noto che il TNF è attivamente coinvolto in varie infiammazioni croniche.

Vari cambiamenti infiammatori si verificano nella pelle, portando alla comparsa di un estremamente caratteristico, e anche patognomonico per la psoriasi, triade dei sintomi: una macchia di stearina, un film terminale e una rugiada sanguinosa.

  • Quando la placca viene raschiata leggermente (ad esempio con un'unghia), si verifica uno schiacciamento e squamatura caratteristici delle squame. Questo è molto simile al raschiare una goccia di stearina, o paraffina, caduta da una candela;
  • In determinate condizioni (ad esempio, dopo una doccia, su una pelle già secca), è possibile sollevare il bordo della scala e rimuoverlo sotto forma di una pellicola sottile grigiastra, semitrasparente, simile a pergamena, che a volte raggiunge un'area di 3-4 metri quadrati. cm - un sintomo di un film terminale;
  • Se si raschia sul posto del film rimosso, allora appare l'aspetto di piccole goccioline di sangue, come la rugiada, che si chiama "sangue".

Questo può portare al fatto che durante il prurito della pelle durante la notte, il paziente scuote dai fogli un sacco di fiocchi morti, che assomigliano a una miscela di farina con crusca e gocce di sangue possono essere cotte sulle lenzuola. Questo sintomo è caratteristico della fase acuta.

Psoriasi - la fase iniziale, foto

foto della psoriasi della fase iniziale sul braccio

Nella psoriasi, la placca colpisce tutti gli strati della pelle. Nella psoriasi, lo stadio iniziale della placca dopo lo sviluppo completo non differisce nelle sue caratteristiche principali dalle placche ordinarie, ma all'inizio ha le seguenti caratteristiche:

  • una protuberanza piatta appare sulla superficie della pelle invariata, 1-3 mm di diametro;
  • i suoi confini sono chiari;
  • colore - saturo, rosso o rosa, a volte bluastro, in particolare con la psoriasi sulle gambe;
  • la superficie si allenta, la formazione di squame, con una tonalità bianco-argenteo;
  • le placche si uniscono, dando origine a grosse eruzioni cutanee, con contorni "policiclici" smerlati.

Dal fenomeno di Kebner, o dalla lesione primaria della pelle, spesso inizia la psoriasi.

gradualmente le placche si uniscono (foto)

Dove si trova l'eruzione?

I sintomi della fase iniziale della psoriasi possono essere visti nei "luoghi preferiti". Questi includono:

  • Le superfici estensori delle articolazioni del gomito e del ginocchio (a volte indietro, questo è chiamato "psoriasi inversa");
  • osso sacro;
  • La parte pelosa della testa. Alzando i capelli, è possibile vedere lungo il bordo del bordo rosso della pelle durante esacerbazione, leggermente sporgente dietro l'attaccatura dei capelli: "corona psoriasica";
  • La psoriasi "ama" sistemarsi dietro le orecchie, vicino alla crescita dei capelli e all'interno delle orecchie;
  • Un po 'meno frequentemente sono interessate le grosse pieghe della pelle.

In alcuni casi, lo sviluppo delle placche contribuisce al forte prurito. Spesso questo, insieme all'arrossamento della pelle sulla periferia, indica uno stadio progressivo di psoriasi, quando appaiono nuove scale.

Psoriasi sulle unghie dei piedi e delle mani + foto

Le unghie con psoriasi sono colpite in quasi il 50% dei pazienti. Le fosse e le macchie appaiono su di loro, e le unghie assomigliano alla parte superiore di un ditale.

Psoriasi sulle unghie della foto

Inoltre, il loro margine libero cresce male, diventa giallastro e fragile, il che può causare il sospetto di una malattia fungina. Il corpo dell'unghia stessa cambia colore, sembra come se le aree trasparenti, che sono chiamati "olio".

Molto spesso, il danno alle unghie indica che il paziente ha l'artrite psoriasica o ha la tendenza a svilupparlo.

Non tutte le unghie possono essere influenzate dalla psoriasi, ma solo sulle gambe o sulle braccia. E anche se si osserva l'artrite delle dita, il chiodo sulla mano non sarà necessariamente colpito esattamente dove le articolazioni fanno male. Le piccole dita possono essere colpite e gli indici possono ferire. Non c'è una connessione diretta.

Fasi della psoriasi - aggravamento, stabilità e regressione

Tutti i problemi e le lamentele sono spiegati dalla progressione della malattia, quando i sintomi peggiorano. Ogni paziente ha una esacerbazione di un singolo personaggio. A volte si verifica un'esacerbazione in risposta a "cose ​​buone".

Ad esempio, il paziente ha fumato per diversi anni. Decidere che il fumo influisce negativamente sul decorso della psoriasi (e giustamente), si interrompe, ma dopo un mese aggiunge 5-8 kg. Il risultato è un aggravamento significativo, che è sorto per l'aumento di peso e "ignorato" il fatto di una lotta di successo con il fumo.

esacerbazione

Nonostante il "percorso speciale", ci sono alcuni segni comuni:

  • L'aggravamento appare dopo freddo, quinsy, stress, binge;
  • L'emergere di nuovi spot;
  • Nei vecchi punti l'area periferica si espande, le macchie "crescono";
  • Lo strato di squame si ispessisce;
  • Aumento della prurito della pelle. Nella stanza in cui il paziente vive con la psoriasi, è meglio mettere un laminato brillante e linoleum, perché sono scaglie cutanee meno evidenti, che appaiono in grandi quantità dopo prurito alla placca;
  • Nelle forme gravi - aumenta il dolore alle articolazioni, compare un malessere generale;
  • Lo stadio progressivo è caratterizzato dal fenomeno di Kebner. Qualsiasi lesione della pelle si trasforma in una nuova placca.

Condizione stabile

Riducendo i segni di esacerbazione della psoriasi - le placche non cambiano, non c'è prurito particolare. "Buccia" dal paziente che versa un po '.

Sulle placche, la crescita si arresta, il rossore viene sostituito dal pallore e si forma un bordo "pseudoatrofico" che può scomparire e ricompare una riacutizzazione.

regredire

Molto spesso, il miglioramento inizia dal centro della placca. Inizia la scomparsa delle scaglie, c'è una nuova pelle. La zona di crescita periferica rimane pallida e inattiva, risultando in una "ghirlanda" degli anelli e di tutti i tipi di macchie di fantasia. Se l'eruzione è scomparsa completamente, allora spesso in questo posto c'è un'area cutanea con pigmentazione ridotta.

Molto spesso, la regressione delle lesioni psoriasiche si sviluppa in estate quando il paziente è esposto al sole. Le esacerbazioni, al contrario, si verificano in primavera e in autunno, quando la pelle è deficiente al sole.

  • Con una regressione incompleta delle lesioni, il più delle volte rimangono "placche in servizio", che sono localizzate nei gomiti e sulle ginocchia.

Tipi di psoriasi, caratteristiche della pelle

Nell'ordinario, la psoriasi cutanea, ci sono diversi tipi: seborroica, essudativa, pieghe della pelle della psoriasi, nonché palme e piante dei piedi. La psoriasi ungueale, di regola, non si verifica separatamente.

  • La forma seborroica è molto simile alla dermatite con lo stesso nome. Le bilance sono localizzate sul cuoio capelluto, dietro l'orecchio, sul petto. Le eruzioni hanno confini vaghi, sono sature di sebo e hanno scaglie grasse, spesse e sciolte;
  • Nella psoriasi essudativa (che è più comune nell'obesità), l'essudato che permea le squame, modifica leggermente i sintomi. Di conseguenza, le squame perdono la loro ombra argentata, si attaccano, diventano giallastre e assomigliano a croste;
  • Con la psoriasi dei palmi delle mani e delle piante dei piedi, che è più comune nelle persone impegnate nel lavoro fisico (lesioni croniche), a volte l'eruzione è isolata. L'ipercheratosi spesso si sviluppa, "simulando" i semi;
  • La psoriasi delle pieghe della pelle si sviluppa principalmente con patologia aggravante, ad esempio nel diabete mellito. Le placche si formano attorno all'ombelico, sotto le ghiandole mammarie, nel perineo e nelle pieghe inguinali.

A volte l'eruzione psoriasica si verifica sui genitali. In tal caso, se sono l'unico segno della malattia e non c'è psoriasi sul corpo, allora ci possono essere alcune difficoltà nella diagnosi differenziale della psoriasi e delle infezioni urogenitali.

Grave psoriasi

Facciamo brevemente conoscere le forme generalizzate del processo psoriasico - questo è eritroderma psoriasico, psoriasi pustolosa e artrite.

  • L'eritroderma psoriasico non è altro che una fase progressiva della psoriasi, che eccita l'intera pelle.

La pelle diventa gonfia, calda, la temperatura generale sale a numeri elevati, quindi la pelle è coperta di squame. Sullo sfondo dell'eritroderma generale, il modello dell'ex psoriasi non può più essere distinto: tutto si fonde in un'unica infiammazione comune. Questa condizione può causare disturbi elettrolitici e insufficienza cardiaca.

  • Nella psoriasi pustolosa, la comparsa di pustole o ulcere è caratteristica.

Questi ascessi sono inizialmente sterili e consistono di neutrofili, ma poi possono essere infettati. Anche il decorso della malattia è grave, con segni di infiammazione, bruciore e dolore sulla pelle, reazione generale, cambiamento del sangue, aumento della VES. Pustole si uniscono e appaiono "laghi" purulenti. Le pustole sono a diversi stadi di sviluppo e possono anche svilupparsi gravi complicazioni (danni ai reni e al cuore).

foto di psoriasi pustolosa

  • L'artrite psoriasica può manifestare rigidità e dolore mattutini, spesso nelle mani e nei piedi.

A volte si verifica la pandactylite: il dito è infiammato, ricorda una "salsiccia", la pelle ha una tinta bluastra.

Di norma, prima si verificano lesioni cutanee, e quindi colpisce le articolazioni. Sono anche interessate le articolazioni ileosacrali, la colonna vertebrale, l'articolazione temporo-mandibolare.

Il coinvolgimento delle articolazioni dello scheletro assiale indica un decorso sfavorevole della malattia. Nei casi più gravi, le falangi finali sono completamente distrutte e si verifica una forma mutilante di psoriasi.

Trattamento della psoriasi - farmaci, unguenti e metodi di terapia

Dovrebbe essere fermamente ricordato: la cura completa della psoriasi è impossibile, e non esiste una cura universale per la psoriasi. Ma è possibile ottenere una remissione stabile per tutta la vita, un normale benessere e la completa assenza di placche.

Ma potresti chiedere: "in questo caso, qual è la differenza tra una tale remissione e una cura?" Solo che la psoriasi può tornare improvvisamente quando appare una combinazione di fattori favorevoli alla malattia.

Trattamento graduale della psoriasi - all'inizio, specialmente con forme limitate, usare metodi non medicinali. In caso di inefficienza, sono collegati preparazioni locali e unguenti, quindi preparazioni per somministrazione orale e per uso parenterale. Nei casi gravi (con artrite, eritroderma) utilizzare "artiglieria pesante" - citostatici e anticorpi monoclonali.

Terapia non farmacologica

A volte un rifiuto totale dell'uso di alcol e fumo, la normalizzazione del peso corporeo e una dieta calma e "gioiosa" + dieta, finalizzata all'eliminazione di cibi speziati, speziati e irritanti, purifica completamente la pelle di una persona.

Non ci sono regole per la dieta, ma molti osservano che la psoriasi è più adatta alla dieta "mediterranea", con la presenza di verdure, frutta, olio d'oliva, pesce e carne magra.

  • Ma più spesso, richiede ancora un uso periodico dei fondi per l'uso locale.

Preparazioni locali e unguenti nel trattamento della psoriasi

Per l'applicazione alle placche vengono utilizzati prodotti contenenti acido salicilico e urea. Ciò porta all'ammorbidimento meccanico e alla rimozione della placca. Certo, a volte è più facile fare un bagno, il che contribuisce notevolmente a questo.

I seguenti gruppi di farmaci sono utilizzati anche nel trattamento:

  • Derivati ​​di catrame di carbone ("Friederm" sotto forma di uno shampoo per il trattamento della psoriasi seborroica). Viene anche mostrato olio di Naftalan;
  • Ormoni corticosteroidi sotto forma di creme e unguenti ("Advantan", "Akriderm" e altri);
  • I preparati di vitamina D3, che hanno un effetto positivo sui processi infiammatori, hanno un effetto antiproliferativo.

Anche per il trattamento di forme non complicate di psoriasi, viene mostrata la fototerapia, specialmente se combinata con l'assunzione di farmaci speciali (psoraleni, puvalen).

Terapia di base

Nel caso in cui il trattamento della psoriasi con unguenti e preparati topici non porti a regressione, viene utilizzata la terapia psoriasica con combinazione di farmaci:

  • Assegnare l'infusione di gluconato di calcio, tiosolfato di sodio con scopo desensibilizzante e anti-infiammatorio;
  • Applicare esteri di acido fumarico, inibendo la trasmissione di "segnali" di infiammazione;
  • Methotrexate. Questo agente citostatico ha un effetto antiproliferativo, bloccando la sintesi degli acidi nucleici. È preso come una pillola una volta alla settimana, sempre con acido folico.

È indicato per i disturbi reumatici, compresa l'artrite psoriasica, ed è usato per la terapia a lungo termine. Ha molti effetti collaterali, quindi il medico dovrebbe monitorare il trattamento.

  • Derivati ​​artificiali di vitamina "A", o retinoidi - "Acitretina". Sopprime la rapida crescita cellulare, viene utilizzato nelle forme gravi della malattia;
  • Ciclosporina. È il farmaco di scelta per il trattamento di forme gravi e resistenti della malattia;
  • Anticorpi monoclonali e complessi proteici chimerici che bloccano il TNF-alfa. Questo è un tipo di terapia piuttosto costoso, perché i farmaci sono ottenuti dall'ingegneria genetica e molecolare e non tutti possono permettersi di comprarli. Ma hanno un pronunciato effetto positivo nelle forme gravi della malattia e specialmente nell'artrite psoriasica.

Nei casi più gravi, terapia con ormoni corticosteroidi (prednisone), ma questa non è l'opzione migliore.

Anche molto importante nel trattamento di tutte le forme di psoriasi, senza eccezione, può essere chiamato talassoterapia (trattamento in mare), balneoterapia, climatoterapia. La psoriasi regredisce quando si applica la salamoia e il fango di molti laghi salati, le cui rive (Lago Medvezhye nella regione Kurgan, Sivash e molti altri) sono semplicemente coperti in stagione da pazienti con diverse forme di psoriasi.

Qui sono elencati i principali gruppi di farmaci. Per una persona sana, daranno un certo concetto, e una persona che ha vissuto con la psoriasi per molti anni ha le sue ricette di trattamento, e lo scambio di esperienze avviene (soprattutto) in appositi forum in cui tutto è discusso: dalle questioni di acquisto di droghe scarse a problemi di trattamento di sanatorio.

Prognosi del trattamento della psoriasi

In tal caso, se una persona aderisce alle raccomandazioni sull'organizzazione di uno stile di vita sano, allora la psoriasi, almeno, non progredisce, anche la più difficile. Ma è necessario cambiare leggermente il ritmo della vita - per recuperare 5 kg, iniziare a bere alcolici, cambiare il luogo di residenza per il freddo e la pioggia - e la malattia ti "torcerà" nella prossima esacerbazione.

Nessuno può dire con certezza se le forme gravi e generalizzate di psoriasi si svilupperanno in un paziente o meno, quindi in ogni caso si dovrebbe considerare la sua malattia come potenzialmente pericolosa.

Quei pazienti che sono già stati diagnosticati con l'artrite psoriasica dovrebbero urgentemente "tornare" a quegli indicatori di massa corporea che avevi prima che i primi segni di psoriasi apparissero e abbandonare le cattive abitudini.

  • In conclusione, va notato che la psoriasi, i sintomi e i principi di trattamento di cui abbiamo preso in considerazione gli adulti, potrebbe verificarsi cinque volte meno spesso se non fosse per il ritmo "frenetico" della vita nella metropoli moderna, l'inattività fisica e le condizioni ambientali sfavorevoli.

Psoriasi - che cosa è, sintomi, primi segni, cause e trattamento della psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica della pelle non infettiva, accompagnata dall'apparizione di eruzioni cutanee rossastre e desquamazione della pelle. Gli elementi dell'eruzione si possono fondere in varie configurazioni che assomigliano a una mappa geografica. Accompagnato da un leggero prurito. La psoriasi peggiora l'aspetto della pelle, offre disagio psicologico al paziente.

Si verifica con la stessa frequenza tra maschi e femmine e procede nel corso degli anni con periodi alternati di ricadute e remissioni. Questa è una delle dermatosi più comuni, difficili da trattare e spesso difficili da fluire.

Cos'è la psoriasi?

La psoriasi è una diffusa malattia cronica della pelle caratterizzata da un'eruzione monomorfica di papule piatte, che tendono a confluire in grandi placche che rapidamente si ricoprono di scaglie bianche argentee.

La psoriasi è caratterizzata da periodi di deterioramento (ricadute) e benessere temporaneo, quando le manifestazioni della malattia diventano meno. Questa malattia non è contagiosa e il paziente non è pericoloso per gli altri. Perché l'aspetto della psoriasi non è associato a microrganismi.

L'elemento principale della psoriasi è una singola papula di colore rosa o rosso, che è coperta da un gran numero di scaglie bianche argentate.

Di norma, la psoriasi non viola il solito ritmo di vita di una persona malata. L'unico inconveniente è il desquamazione e l'infiammazione della pelle. Sfortunatamente, è impossibile recuperare da questa malattia, ma è abbastanza realistico fermare il suo sviluppo o prevenire il verificarsi di ricadute. Per fare questo, è sufficiente eseguire tutte le prescrizioni del medico e sottoporsi a un trattamento ospedaliero sistematico.

La psoriasi è contagiosa?

La psoriasi non è assolutamente contagiosa. Non è stato registrato un singolo caso di trasmissione della malattia da persona a persona. Gli agenti causali della malattia non sono infezioni e microbi potenzialmente pericolosi per gli altri, ma i leucociti prodotti dal corpo del paziente.

Una persona sana non può ottenere la psoriasi da un paziente. La psoriasi non viene trasmessa:

  • In contatto con la pelle, attraverso l'uso di alcuni articoli per la casa con il paziente (biancheria da letto, asciugamani, piatti).
  • Attraverso la saliva, il sudore.
  • STD.
  • Quando si prende cura dei malati.
  • Attraverso il sangue.

classificazione

Gli esperti identificano due forme:

Forma non vuota di psoriasi

Cos'è? Questa forma della malattia differisce da un'altra via stabile. Per la forma non vuota della psoriasi, il danno a quasi tutta la superficie del corpo è caratteristico. Questo tipo include:

  • psoriasi eritrodermica
  • volgare, ordinario o placca.

La psoriasi ordinaria si verifica abbastanza spesso, fino al 90% dei pazienti con psoriasi sono pazienti con la forma volgare di questa malattia.

L'eritroderma psoriasico è una malattia grave che spesso porta ad un esito fatale: la morte del paziente. Quando la malattia è marcata disfunzione della termoregolazione, così come ridotta funzione di barriera della pelle.

pustoloso

  • pustolosa von Zumbusha o pustolosa generalizzata
  • palmare-planare (psoriasi pustolosa delle estremità, pustole palmari planari croniche persistenti)
  • pustolare anulare
  • palmare e plantare
  • impetigine psoriasica erpetiforme
  • meno del 3% della pelle interessata
  • Il 3-10% della pelle è ricoperto da placche psoriasiche
  • ci sono lesioni delle articolazioni o più del 10% della pelle è coinvolto.

Come inizia la psoriasi: i primi segni + foto

Nella maggior parte dei casi, è abbastanza semplice determinare la psoriasi, perché la malattia non è simile ad altre patologie cutanee. Le eruzioni allergiche hanno una calibrazione più piccola rispetto alle macchie di psoriasi, e la storia della malattia mostra anche che i pazienti non hanno praticamente gonfiore della pelle, come nelle allergie.

I sintomi e i segni iniziali della psoriasi si distinguono per le caratteristiche principali su cui il medico farà affidamento quando formulano la diagnosi:

  • aspetto di una macchia rosa limitata di intensità variabile;
  • prurito nell'area delle lesioni psoriasiche;
  • esfoliazione di un gran numero di epidermide di varie dimensioni;
  • caratteristico colore peeling biancastro;
  • la comparsa di croste bianche o grigie raggruppate che non vanno oltre i confini del punto psoriasico;
  • pelle secca.

Foto della fase iniziale della psoriasi sulla pelle di un adulto:

La psoriasi nella fase iniziale

Tre caratteristiche sono caratteristiche della psoriasi:

  1. "L'effetto delle macchie steariche." Quando si raschiano placche, scaglie piccole e trasparenti si sfaldano facilmente.
  2. "L'effetto del film terminale." Se rimuovi le squame, la pelle in questo punto sarà sottile, lucida e sarà rossa.
  3. "L'effetto della rugiada sanguinante." Dopo aver raschiato, piccole gocce di sangue sporgono sulla pelle.

cause di

Gli esperti non possono rivelare l'esatto ed unico colpevole della malattia, ma diversi studi dimostrano che la malattia è autoimmune, il che significa che dipende dal lavoro del sistema immunitario.

Per qualche ragione, le cellule immunitarie progettate per proteggere il corpo dai cambiamenti maligni e dai danni batterici e virali, penetrano negli strati dermici superiori e producono sostanze che attivano il processo infiammatorio. Il risultato di questa attività è la proliferazione - la divisione accelerata delle cellule della pelle.

Secondo un'altra teoria, la psoriasi si sviluppa a causa dell'interruzione del ciclo di vita dei cheratinociti.

Possibili cause della psoriasi:

  • Eredità. Secondo gli ultimi dati dagli scienziati, la psoriasi è attribuita a dermatosi genotipiche con un tipo dominante di trasmissione.
  • Violazione del metabolismo dei lipidi, delle proteine ​​e dei carboidrati. Se si sospetta la psoriasi cutanea, si verificano spesso cambiamenti di questi profili nel sangue, che contribuiscono allo sviluppo di patologie cardiovascolari, disfunzioni endocrine e sindrome metabolica.
  • La presenza di una messa a fuoco infettiva cronica nel corpo. Nello studio delle placche psoriasiche, la flora streptococcica viene spesso rilevata. L'insorgenza di anomalie genetiche può essere influenzata da infezioni virali e batteriche, ad esempio, tonsillite, influenza.
  • Condizioni climatiche - il clima secco e caldo può influenzare la progressione della psoriasi, intensificare le manifestazioni cutanee o, al contrario, indebolirle;
  • Ansia o stress - come menzionato sopra, le sovratensioni stressanti influenzano direttamente il decorso della malattia psoriasica;
  • Danni alla pelle - le ferite contribuiscono all'infezione e questo porta all'intossicazione del corpo a causa di processi infiammatori, perché l'aspetto della psoriasi può causare danni minori, ma a condizione che ci siano malattie concomitanti;
  • Infezioni - focolai di psoriasi possono essere causati dalla presenza di aree patogene purulente e infiammatorie, soprattutto per quanto riguarda la patologia nell'infanzia.

Una teoria suggerisce l'esistenza di due varianti della malattia:

  • La psoriasi di tipo I - è ereditata in presenza di un fattore immunitario, più del 60% di tutti i pazienti soffre di questa forma, fino a 30 anni, la prognosi è buona, il trattamento è effettuato per tutta la vita.
  • Tipo II - accade più spesso all'età di 45 anni, non è associato a fallimenti del sistema immunitario, il più delle volte colpisce la lamina ungueale, le articolazioni.

Sintomi della psoriasi

La psoriasi cutanea può svilupparsi a qualsiasi età. Ma spesso il primo caso si verifica in giovani e adulti dai 18 ai 40 anni. Per genere, non c'è differenza. Uomini e donne soffrono di questa malattia con la stessa frequenza.

Cos'è la psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica della pelle non infettiva, accompagnata dalla comparsa di eruzioni cutanee rossastre e desquamazione della pelle.
Il termine psoriasi deriva dalla parola greca psoriasi, che significa, in traduzione, prurito o prurito. Sono questi sintomi che caratterizzano più chiaramente questo problema dermatologico non infettivo. In questa dermatosi, la divisione delle cellule della pelle si verifica quasi trenta volte più velocemente. Poiché non hanno il tempo di maturare pienamente, i contatti intercellulari sono persi. Ciò porta alla formazione di scale caratteristiche. Il sistema immunitario del corpo è anche coinvolto nel processo patologico: gli elementi protettivi sono diretti contro le loro stesse cellule, che causano l'infiammazione cronica nel fuoco della lesione. Descriviamo in modo più dettagliato la domanda su cosa sia la psoriasi e come trattarla.

Tipi di psoriasi

Ci sono un gran numero di classificazioni della psoriasi, che si basano sulla gravità della condizione, sulla natura dell'eruzione, sulla localizzazione della lesione, ecc. I tipi più comuni di malattia sono:

  1. La placca (volgare) rappresenta la maggior parte di tutti i tipi di psoriasi. È caratterizzato dall'apparizione di placche tradizionali ricoperte di squame grigio-bianche.
  2. La psoriasi guttata è la seconda più comune e diagnosticata in ogni decimo paziente. Allo stesso tempo ci sono numerose e piuttosto piccole eruzioni cutanee su tutta la superficie del corpo.
  3. La variante pustolosa è caratterizzata dalla formazione di pustole.
  4. Nel caso di palmare e psoriasi, gli elementi si trovano nelle aree corrispondenti della pelle.
  5. La variante essudativa si distingue per il fatto che le squame sono imbevute di liquido giallastro che filtra dal corpo. A causa di ciò, sembrano bloccati e cambiano colore.
  6. L'eritroderma è una forma grave della malattia, poiché interessa quasi l'intera superficie della pelle e si verificano reazioni sistemiche (temperatura, linfonodi ingrossati, alterazioni del sangue).
  7. L'artrite psoriasica è caratterizzata da danni alle articolazioni.

In base agli stadi del processo patologico, si distinguono gli squilibri progressivi, stabili e regressivi.

Sintomi della psoriasi

Molto spesso, con lo sviluppo della psoriasi, appaiono macchie sulla superficie della pelle, coperte da squame grigio o bianche, che vengono facilmente separate quando vengono toccate. Un altro segno della malattia è associato a questo sintomo - priva di squame.

Localizzazione di eruzioni cutanee

Di norma, la pelle cambia, che si trova sulle superfici estensori (gomiti, ginocchia) delle articolazioni grandi. La localizzazione preferita è il confine del cuoio capelluto e i luoghi che sono costantemente esposti a ferite o attriti. Tuttavia, questo sintomo non può essere considerato un criterio diagnostico, poiché le forme atipiche di privazione delle squame colpiscono altre aree della pelle.

Caratteristiche della placca

Le dimensioni delle eruzioni cutanee possono essere varie. Gli elementi primari sono piccole papule di colore rosso vivo o bordeaux. Nel corso del tempo, le loro dimensioni aumentano significativamente e tendono anche a fondersi. Nel 90% dei casi, i segni di psoriasi comprendono la formazione di placche standard, che sono caratterizzate da una triade:

  1. La colorazione alla stearina è caratterizzata da una facile raschiatura delle scaglie grigio-bianche, che ricorda in apparenza i trucioli della candela.
  2. Se continui a grattare la superficie della placca, dopo aver rimosso tutte le squame, apparirà una pellicola bianca sottile, chiamata terminale.
  3. Il sintomo della rugiada ematica può essere rilevato rimuovendo la pellicola terminale. Se le papille della pelle sono danneggiate, non sanguinerà molto, ma gocciolerà.

Ci sono diversi segni personali della malattia:

  1. Il sintomo di Kebner è che le lesioni psoriasiche appaiono in aree soggette a lesioni (attriti, graffi, ecc.). È caratteristico dello stadio progressivo della malattia.
  2. Il sintomo di Voronov è caratterizzato dalla formazione di un bordo pallido attorno alla papula appena formata, non ancora coperta di squame. Questo è un tipo di reazione vascolare del corpo e significa un'ulteriore progressione della malattia.

Questi sintomi della psoriasi spesso distinguono la malattia da altre dermatosi di un corso simile.

Altri sintomi

Oltre alla pelle, la psoriasi soffre di unghie, capelli, articolazioni e organi interni. I cambiamenti sulla lamina ungueale iniziano dalla base e sono caratterizzati da ipercheratosi subungueale. In futuro, la superficie diventa striata e su di essa si formano delle rientranze (un sintomo del ditale). L'artrite psoriasica inizia con la sconfitta delle piccole articolazioni, accompagnata da dolore e infiammazione.

Anche per squamosa privazione del prurito è caratteristica. Come risultato di ciò si formano graffi, screpolature superficiali e tendenza al sanguinamento. In luoghi di trauma, i microbi patogeni possono moltiplicarsi, portando a infezioni secondarie e allo sviluppo di dermatiti.

Cause della psoriasi

La natura non infettiva della malattia fu stabilita nel 19 ° secolo. Da allora sono stati condotti numerosi studi in cui sono studiate le cause della psoriasi. Tuttavia, come per la maggior parte delle malattie sistemiche, non è ancora possibile trovare una sola ragione. Ci sono diverse teorie, ognuna delle quali ha prove scientifiche:

  • Teoria immunitaria, secondo la quale la malattia è una conseguenza di una serie di disfunzioni nel sistema immunitario. Si presume lo sviluppo di una risposta autoimmune, a seguito della quale un gran numero di linfociti T si accumula nella pelle. Questo porta a infiammazione cronica e ispessimento della zona interessata. La teoria è confermata dal fatto che una biopsia della placca psoriasica può rilevare un'alta concentrazione di cellule immunitarie, così come il fatto che l'uso di farmaci immunitari influisce molto sul decorso della malattia.
  • Fattore ereditario associato a patologia congenita di materiale genetico. Gli scienziati hanno già stabilito diverse regioni del DNA, la cui mutazione è stata osservata in pazienti con squilibrio di scala. Questi geni sono principalmente responsabili della maturazione delle cellule immunitarie (linfociti T). Pertanto, se si rompono, la probabilità di psoriasi aumenta in modo significativo. Se i genitori soffrono di questa malattia della pelle, il rischio di sviluppare dermatosi nei bambini è del 50% più alto.
  • La teoria genetica è simile a quella ereditaria, ma in questo caso vengono considerati i geni in cui la mutazione può verificarsi a qualsiasi età.
  • Il fattore endocrino è confermato dal fatto che la maggior parte dei pazienti con psoriasi ha cambiamenti nella parte degli organi endocrini (ghiandola pituitaria, pancreas e tiroide). Inoltre, questa categoria di pazienti ha spesso una violazione della sintesi e dell'escrezione della melatonina. Anche sul decorso della malattia può avere il livello di ormoni sessuali.
  • Lo stress e lo shock grave possono portare alla manifestazione della malattia o esacerbazione dei suoi sintomi. Allo stesso tempo, a causa del rilascio di ormoni nel sangue, vengono innescate numerose reazioni biochimiche che portano alla comparsa di eritema squamoso sulla pelle.
  • La teoria dello scambio si basa sul fatto che gli scienziati hanno identificato livelli elevati di lipidi nei pazienti con psoriasi. Inoltre, durante l'esacerbazione della malattia, i cambiamenti del metabolismo dell'azoto e il livello generale delle tossine nel corpo aumenta.


Infatti, tutte le cause della psoriasi possono essere combinate in due gruppi:

  • violazione della divisione cellulare della pelle;
  • cambiare il sistema immunitario.

Tutti i fattori esterni (ecologia, stress, trauma) aggravano solo il decorso della malattia, ma non possono agire come un'unica causa.

Qualità della vita per i pazienti con psoriasi

Insieme ad altre malattie croniche, la psoriasi può peggiorare significativamente la qualità della vita dei pazienti che possono provare disagio sia fisico che psicologico. Spesso ci sono difficoltà con il lavoro e l'adattamento sociale. Pertanto, il forte prurito a volte interferisce con il riposo normale e le placche sulle mani possono limitare le prestazioni.

Le eruzioni squamose sul cuoio capelluto sono particolarmente difficili da tollerare. Ciò è dovuto al fatto che queste placche causano il rifiuto in alcuni di loro, a causa della quale i pazienti diventano asociali, potrebbe persino esserci una fobia sociale.

Lo stress a causa dell'insoddisfazione per il proprio aspetto, il dolore persistente o il prurito, e il disturbo immunitario spesso portano allo sviluppo di disturbi mentali (aumento dell'ansia, depressione, isolamento sociale). Solo un quarto dei pazienti con psoriasi non soffre di disturbi psicologici, mentre nel resto dei pazienti questa malattia rappresenta un grave impedimento per una vita normale.

Tra i sintomi della psoriasi, che peggiorano la qualità della vita, il prurito della pelle prende il primo posto, nella seconda posizione è il dolore articolare nell'artrite psoriasica.

Video - cos'è la psoriasi

Metodi di trattamento della psoriasi

Avendo capito cos'è la psoriasi, puoi immaginare meglio i possibili metodi del suo trattamento. Poiché è una malattia cronica, non può essere completamente guarita. Tuttavia, è possibile alleviare significativamente le condizioni del paziente riducendo le manifestazioni cliniche. La base di un approccio integrato al trattamento dell'eruzione cutanea squamosa è l'uso di farmaci e tecniche di fisioterapia. Ci sono anche consigli popolari per far fronte al problema.

Farmaci e rimedi per la psoriasi

Con questa malattia, il mezzo più popolare per uso esterno. La loro composizione può includere diversi componenti che impediscono un'eccessiva divisione cellulare delle cellule della pelle, nonché alleviare e ridurre il prurito cutaneo. I nomi dei farmaci sono diversi, ma il più delle volte contengono le seguenti sostanze:

  1. Ormoni glucocorticosteroidi, che riducono l'infiammazione e inibiscono la reattività del sistema immunitario. Se applicati localmente, gli ormoni hanno un effetto sistemico meno pronunciato. Sono una parte di Elocom, Advantan.
  2. La vitamina D fa parte di un gran numero di farmaci per uso locale. La sua più grande efficacia per il trattamento della psoriasi è mostrata quando combinata con la radiazione ultravioletta.
  3. Il catrame è utilizzato principalmente per il trattamento di lesioni localizzate nell'area del cuoio capelluto.
  4. Lo zinco attivato elimina rapidamente arrossamenti e prurito. Questo componente è praticamente innocuo per il corpo.

Tra i farmaci per il trattamento sistemico della psoriasi, ci sono:

  • corticosteroidi, in quanto regolano il metabolismo ed eliminano i focolai di infiammazione, ma hanno pronunciato sindrome da astinenza;
  • i citostatici inibiscono la divisione cellulare dell'epidermide, ma allo stesso tempo indeboliscono il sistema immunitario e rallentano la rigenerazione di altri tessuti;
  • gli immunomodulatori contribuiscono alla normalizzazione delle reazioni immunitarie, ma la loro efficacia non è stata completamente studiata;
  • i farmaci antinfiammatori non steroidei riducono solo la gravità del prurito e dell'infiammazione, ma non influenzano i cambiamenti primari.

Vitamine e farmaci antiallergici sono utilizzati in aggiunta alla terapia principale. Poiché non esiste una medicina veramente efficace per combattere la psoriasi, è prescritta in combinazione con le procedure di fisioterapia.

fisioterapia

Tra le procedure più frequentemente utilizzate per il trattamento delle malattie sistemiche, che è la psoriasi, sono le seguenti:

  1. Hirudotherapy, che usa le sanguisughe. Migliora la circolazione sanguigna e normalizza le risposte immunitarie.
  2. Un pesce-dottore che si riproduce in una sorgente termale aiuta i pazienti a liberare la pelle dalle eruzioni cutanee. Durante l'ittioterapia, questi pesci mangiano letteralmente gli strati superficiali delle placche sulla pelle, immersi nell'acqua.
  3. Crioterapia, durante la quale il paziente viene posto per diversi minuti in una camera con una temperatura dell'aria di -130 ° C. Dopo la procedura, il prurito è marcatamente ridotto e gli effetti dell'infiammazione e dell'edema sono eliminati.
  4. La terapia PUVA combina la fototerapia e la chemioterapia. Dopo l'introduzione del farmaco, che si accumula nelle cellule con un'elevata capacità di rigenerazione, il paziente viene irradiato con luce. Quest'ultimo ha una lunghezza d'onda specifica e contribuisce all'attivazione del fotosensibilizzatore. Pertanto, è possibile raggiungere la selettività dell'esposizione.

A volte il trattamento della psoriasi è un uso efficace di farmaci omeopatici o rimedi popolari.

Rimedi popolari per la psoriasi

Nella medicina popolare, ci sono molte ricette sia per l'uso locale che per l'ingestione.

Puoi fare un unguento e applicarlo sulle placche. Le più popolari sono le seguenti ricette:

  1. Mescola celidonia e Smaltza (1: 5), ottieni un rimedio efficace.
  2. Schiaccia fiori di olmaria e mescolali con vaselina (1: 1). Successivamente, riscaldare fino a 90 ° C e raffreddare. Tenere l'unguento non è lungo, quindi è meglio cucinare in piccole porzioni.
  3. Unire lardo, catrame di pino e cera d'api, scaldarlo sul fuoco, mescolando continuamente. Successivamente aggiungi la vitamina A dalla farmacia.
  4. Il catrame di betulla normale (25 g), la vaselina (10 g), l'acido borico (5 g), il miele (15 g), l'albume, l'olio di pesce (5 g) devono essere miscelati molto bene e riposti in un contenitore buio. Applicare questa crema dovrebbe essere solo una volta al giorno.
  5. Unguento di elecampane aiuta con esacerbazione della malattia.

I mezzi della medicina tradizionale per la somministrazione orale sono di solito volti a mantenere l'immunità e ridurre l'infiammazione e il prurito:

  1. Il kvas prodotto con l'avena è composto da 700 g di grano, tre litri d'acqua e cinque grandi cucchiai di zucchero. Tutto ciò dovrebbe essere insistito per due giorni.
  2. Un'infusione di alloro è presa internamente in 100 ml.
  3. Per ottenere una tintura dai boccioli di Sophora, devi prendere 500 ml di vodka e 50 g di materia prima asciutta, e poi metterlo in un luogo buio per un mese. Prendi un cucchiaino
  4. Decotto dai semi di aneto aiuta ad eliminare i sintomi acuti, e ha anche un leggero effetto ipnotico e sedativo.

I bagni di solfato di rame sono anche usati per trattare la psoriasi.

Pazienti affetti da psoriasi, ciò che la malattia non è immediatamente compresa. Ma sullo sfondo del decorso cronico, delle esacerbazioni frequenti, del prurito costante e di un gran numero di eruzioni cutanee, spesso si verifica un disagio psicologico. Questo spesso finisce con la depressione e la fobia sociale. Pertanto, nel trattamento della psoriasi, è così importante prestare attenzione non solo all'eliminazione dei sintomi e alla normalizzazione del sistema immunitario, ma anche allo stato psicologico del paziente.

Trattamento della psoriasi

C'è un'enorme quantità di malattie dermatologiche. Una delle più comuni malattie della pelle è la psoriasi. Il trattamento della psoriasi è un argomento molto rilevante nella medicina moderna. Migliaia di aziende farmaceutiche rilasciano nuovi prodotti ogni giorno per sbarazzarsi di questa patologia, ma oggi non esiste ancora una medicina che possa sbarazzarsi della malattia una volta per tutte. In questo articolo scopriremo tutto sulla psoriasi e sul suo trattamento, oltre a cercare di rispondere a domande comuni come quello che fare con la psoriasi, come sbarazzarsi della psoriasi e se è possibile curare una volta per tutte la psoriasi.

Cos'è la psoriasi

Questa malattia appartiene alle patologie di natura non infettiva, che non può essere trasmessa da goccioline domestiche, sessuali, disperse nell'aria o con qualsiasi altro mezzo. Molti pazienti credono che questa malattia colpisce solo la pelle, ma non lo è. La malattia ha diversi tipi che sono in grado di manifestarsi non solo sulla pelle, ma anche di avere un effetto negativo sulle unghie, sulle articolazioni e su alcuni organi interni.

Quindi cos'è la psoriasi. In una persona con pelle sana, il ciclo di maturazione e divisione delle cellule della pelle va dai 28 ai 30 giorni, mentre con la psoriasi questo periodo si riduce di dieci volte e dura solo 4-6 giorni. A causa di ciò, le cellule acerbe cominciano a dividersi e a morire, con il risultato che sulla pelle si formano spiacevoli squame bianche o grigiastre. Gli scienziati di tutto il mondo non riescono ancora a capire le ragioni esatte per cui questo processo si verifica. Ci sono solo alcuni fattori provocatori che possono causare recidive e esacerbazioni della patologia.

La maggior parte degli scienziati è incline a dire che la malattia psoriasica è una malattia incurabile e nessuno è ancora riuscito a liberarsene. È anche noto da tempo che non è realistico curare la psoriasi con nessuno dei metodi di trattamento. Prima o poi la malattia ritorna con una nuova forza.

La malattia può manifestarsi in uomini, donne e persino bambini. Secondo alcune statistiche, è noto che le persone che vivono in paesi con un clima freddo e umido sono più inclini alle malattie. A rischio sono anche i giovani dai 18 ai 25 anni e i pazienti più anziani dopo i 45-50 anni di entrambi i sessi. I bambini soffrono un po 'meno e la loro patologia può essere atipica, sono privi di sintomi caratteristici della psoriasi, come squame, prurito e desquamazione.

Cos'è una malattia pericolosa

Non bisogna supporre che, a parte il problema estetico, la psoriasi non sia in grado di causare gravi danni all'organismo. Sintomi come prurito, arrossamento, desquamazione - questa è solo una piccola parte di ciò che può provocare questa malattia. Gli esperti dicono che molti pazienti spesso sviluppano una tale forma di malattia come l'artrite psoriasica. Questo è un grave danno alle articolazioni e alla cartilagine, che può anche portare alla disabilità. Anche alle complicanze della psoriasi comprendono le seguenti manifestazioni:

  1. Danno e deformazione delle unghie.
  2. Lesione della mucosa Può anche essere malattie della vescica e dell'uretra.
  3. Sullo sfondo dell'inizio della patologia, possono svilupparsi gravi malattie della mucosa gastrica.
  4. Il fegato spesso soffre, cresce di dimensioni e cessa di svolgere le sue funzioni.
  5. Inoltre, i pazienti spesso sviluppano complicazioni come crisi epilettiche, depressione, deliri, polineuriti e molti altri disturbi psicologici.
  6. Tra le complicazioni comuni dei dolori muscolari e articolari persistenti, la forte perdita di peso.
  7. Ci sono casi di infarto miocardico, ictus, insufficienza cardiaca e altre malattie.
  8. I linfonodi sono spesso ingranditi, specialmente nell'inguine e nei fianchi.

Queste sono solo alcune delle conseguenze che una malattia può causare. L'elenco può essere continuato ulteriormente, tuttavia, e senza di esso, è ovvio che la psoriasi è una malattia grave che richiede un trattamento serio e tempestivo.

Le cause dello sviluppo della malattia

Allo stadio attuale dello studio della psoriasi, scienziati e medici non sono riusciti a concordare le cause esatte dello sviluppo della malattia. Rappresentanti di varie teorie aderiscono ai punti di vista che spiegano le possibili cause della comparsa di una divisione patologicamente rapida delle cellule della pelle. Successivamente, considera le teorie più popolari sullo sviluppo della malattia.

immune

Questa è una delle cause principali e più affidabili dell'aspetto della malattia. L'immunità è una difesa naturale di una persona che può far fronte a molte malattie. A volte, sotto l'influenza di vari fattori, l'immunità produce alcune interruzioni. I rappresentanti di questa teoria ritengono che la psoriasi si manifesti in seguito a una risposta immunitaria irregolare alle cellule del derma. In altre parole, le cellule immunitarie iniziano ad attaccare le cellule della pelle, percependole come aggressori. Di conseguenza, si manifestano forti pruriti, arrossamenti e infiammazioni.

genetico

Un altro punto di vista è la teoria genetica. I suoi sostenitori credono che la psoriasi sia ereditata. Secondo le statistiche mediche, in oltre il 50% di tutti i pazienti affetti da patologia, uno dei genitori ha sofferto della malattia. Inoltre, se la madre o il padre soffre di una malattia, il rischio di sviluppare la psoriasi in un bambino aumenta del 25%, se entrambi i genitori soffrono di patologia, il rischio aumenta di oltre il 50%.

endocrino

Lo sfondo ormonale del corpo svolge un ruolo molto importante. Il sistema endocrino, costituito da organi come la tiroide, il pancreas e l'ipofisi, è pienamente responsabile dell'equilibrio degli ormoni. Malattie e malfunzionamenti nel lavoro di questi organi possono portare a squilibri ormonali, che, secondo i sostenitori della teoria endocrina, portano allo sviluppo di una divisione cellulare malsana del derma.

Inoltre, uno squilibrio può verificarsi spesso durante la pubertà, il ciclo mestruale e la menopausa, così come il trattamento con agenti ormonali e sotto l'influenza di alcune altre cause.

È importante notare che, nelle condizioni della ricerca moderna, l'effetto degli ormoni sul verificarsi della psoriasi non è stato dimostrato, quindi questa teoria rimane solo un'ipotesi.

neurogena

Questa è una delle giovani teorie, i cui rappresentanti ritengono che l'apparizione della malattia possa avvenire sullo sfondo di gravi stress e disturbi psicosomatici. Anche la teoria non è provata, i suoi sostenitori conducono ricerche fino ad oggi.

L'aspetto della malattia è spiegato dalla teoria neurogenica dallo sviluppo della nevrosi vasomotoria nelle pareti e nei muscoli dei vasi sanguigni. Questo processo può causare la restrizione della parete vascolare, a causa della quale la circolazione sanguigna è significativamente ridotta.

La teoria non è stata provata, ma numerosi studi confermano il fatto che nella maggior parte dei pazienti la psoriasi si è esacerbata o si è manifestata per la prima volta dopo forti stress emotivi e ansia.

virale

Immediatamente si dovrebbe notare che non è stata trovata alcuna connessione diretta tra virus e psoriasi. È confermato solo che dopo il trasferimento di alcune malattie causate dall'azione di vari virus, la psoriasi può peggiorare. Gli esperti attribuiscono questo non all'origine virale della patologia, ma piuttosto alla comparsa della malattia sullo sfondo di una forte complicazione immunitaria.

scambio

In quasi tutti i pazienti con psoriasi, gli scienziati hanno identificato le seguenti anormalità:

  1. La temperatura corporea complessiva dei pazienti con patologia è leggermente inferiore rispetto alle persone sane. Questo indica un processo di cambio lento.
  2. Un altro fattore che unisce tutti i pazienti è l'aumento dei livelli di colesterolo nel sangue. È noto che la presenza di colesterolo nel sangue in grandi quantità può ridurre il livello del metabolismo lipidico. Questo è ciò che può provocare l'apparizione sulla pelle umana della pelle morta del derma caratteristica della malattia.
  3. Un altro fattore unificante è una significativa riduzione di tutte le vitamine dei pazienti nel corpo. La maggior parte dei pazienti aveva una carenza di vitamine del gruppo B, tuttavia, in modo interessante, negli strati del derma, la vitamina C era presente anche in eccesso.

Cosa può causare lo sviluppo della malattia?

La psoriasi e il suo trattamento sono un processo molto complesso, che è spesso complicato da molti fattori provocatori. Può essere influenze sia esterne che interne che possono provocare una esacerbazione della patologia o il suo aspetto primario. Quindi, i fattori che possono portare alla malattia includono:

  1. Disturbi psicosomatici Ogni giorno molte persone provano molto stress e stress emotivo. Questi possono essere problemi sul lavoro, litigi con i propri cari, la perdita di persone care e molto altro ancora. Rispondendo alla domanda su come trattare la psoriasi, i medici sono unanimi: cerca di evitare lo stress e le sensazioni nervose.
  2. Un'altra delle cause della malattia è il trasferimento di malattie infettive al paziente, così come i processi infiammatori cronici come conseguenza di malattie trascurate. Inoltre, l'impulso ai processi patologici nella pelle può essere l'uso di determinati farmaci.
  3. Spesso il primo rash, così come la ricorrenza si verifica a causa di danni meccanici alla pelle. Anche una normale abrasione o graffio può causare seri problemi alla pelle.
  4. Interruzione dei livelli ormonali - un'altra ragione seria che può provocare una malattia.
  5. Il trattamento per la psoriasi è impossibile senza rinunciare a cattive abitudini. Il fumo e l'alcol possono causare eruzioni cutanee.
  6. La psoriasi può essere curata con una dieta che elimina i prodotti allergenici, così come gli alimenti che contengono grandi quantità di grassi e carboidrati.

Il trattamento per la psoriasi è principalmente quello di escludere fattori che possono aggravare la malattia. Se non elimini la causa, è quasi impossibile curare la psoriasi.

I principali tipi e sintomi della psoriasi

I sintomi della psoriasi possono essere molto diversi. Le sue manifestazioni dipendono dal tipo di malattia. Le forme di psoriasi in pratica medica sono divise nei tipi seguenti.

Psoriasi del cuoio capelluto

Questa è una delle specie più comuni. Molti pazienti hanno avuto questo problema e sanno quanto sia sgradevole questa patologia. La psoriasi può essere curata? Assolutamente no, come i suoi altri tipi. Manifestazione della malattia in ogni paziente in modi diversi. Può essere una lieve eruzione cutanea nella zona dell'attaccatura dei capelli, accompagnata da desquamazione e forfora, e la malattia può manifestarsi con placche di grandi dimensioni con croste ruvide e arrossamenti significativi della pelle.

È necessario trattare la psoriasi di questo tipo, è assolutamente indesiderabile lasciare che la malattia faccia il suo corso.

Psoriasi ungueale

Di fronte a questo tipo di malattia, i pazienti sono preoccupati se la psoriasi delle unghie viene trattata. Dopo tutto, la patologia non solo deteriora in modo significativo l'aspetto estetico delle piastre ungueali, ma porta anche alla loro forte distorsione, distacco e persino perdita completa. Questo tipo di malattia si sviluppa più spesso sullo sfondo di altri tipi di malattia e richiede un trattamento complesso e adeguato.

La lotta contro la psoriasi delle unghie spesso consiste in un approccio globale e un trattamento piuttosto lungo. Il paziente deve essere paziente per ottenere risultati positivi.

Psoriasi delle mani

Le mani, vale a dire i palmi delle mani, sono altamente suscettibili a vari danni e attriti meccanici. Spesso questo tipo di malattia si verifica sia negli uomini che nelle donne. Le principali manifestazioni della psoriasi sulle mani sono la formazione di callo con desquamazione, prurito e arrossamento. La malattia è aggravata da frequenti lesioni della pelle, poiché i palmi sono molto mobili.

Psoriasi in faccia

L'aspetto delle lesioni sul viso è molto spiacevole, in quanto quest'area è costantemente visibile. I pazienti sono perplessi su come sconfiggere la psoriasi del viso. Dopotutto, le brutte placche squamose non solo causano un grave disagio a livello fisico, ma anche un significativo deterioramento dello stato emotivo. Una malattia di questo tipo può essere dispiegata su qualsiasi area del viso: guance, naso, labbra, fronte e mento. Il trattamento della privazione squamosa del viso (così spesso chiamato psoriasi) è un processo difficile e problematico.

Psoriasi alle gambe

È molto simile alla malattia delle mani. Questa forma può influenzare la superficie interna delle cosce, le articolazioni del ginocchio, raramente i piedi. I segni caratteristici sono prurito, desquamazione e infiammazione.

Psoriasi dei gomiti

Un tipo frequente di patologia, si verifica in molti pazienti di diverse fasce di età. Influisce sulla superficie esterna dei gomiti. Esternamente, il disturbo assomiglia all'aspetto sulla pelle di un film biancastro o grigiastro nella forma di un cosiddetto guscio. La psoriasi al gomito non è difficile da trattare e spesso ha una prognosi favorevole per i pazienti.

Psoriasi volgare

La forma più lieve della malattia. Allo stesso tempo, sulla pelle del paziente compaiono delle placche singole che non comportano molto disagio per il paziente. La psoriasi vulgaris può essere trattata con agenti topici e semplici misure preventive.

Psoriasi sui genitali

La malattia genitale è rara. In quasi il 99% dei casi, non è una malattia indipendente. Spesso la malattia è confusa con molte patologie veneree e i pazienti non si affrettano a contattare un dermatologo. Negli uomini, la testa del pene è colpita, mentre nelle donne il disturbo si estende fino alle labbra.

seborrheal

Molto simile alla dermatite seborroica. Questa specie è caratterizzata da arrossamento e desquamazione della pelle. Si verifica sulla testa, sulla parte pelosa e sulle orecchie.

a forma di goccia

Spesso si sviluppa dopo il trasferimento di malattie virali e infettive. Esternamente, assomiglia a piccole gocce rosse che sono incorniciate da un bordo biancastro. Spesso non ci sono difetti. La malattia si diffonde a tutte le parti del corpo, può essere un singolo carattere dell'eruzione o un gran numero di essi.

Metodi di trattamento della psoriasi

La maggior parte dei pazienti affetti da questa malattia non ha idea di come sbarazzarsi della psoriasi. Inoltre, le persone semplicemente non sanno se questa patologia viene trattata o meno. Più avanti nell'articolo cercheremo di capire quali sono i modi per curare la malattia e quali sono le caratteristiche del trattamento della psoriasi.

Prima di iniziare il trattamento, ogni paziente deve ricordare che la psoriasi è incurabile. Il trattamento è sempre finalizzato esclusivamente all'eliminazione dei sintomi, al rafforzamento del sistema immunitario e al raggiungimento di una remissione stabile.

I metodi per il trattamento della psoriasi sono piuttosto diversi e consistono nell'uso dei seguenti metodi:

  1. Trattamento farmacologico
  2. Procedure di fisioterapia
  3. Trattamento alternativo non convenzionale.
  4. L'uso di metodi di medicina tradizionale.

Trattamento farmacologico

La psoriasi e il suo trattamento sono un processo lungo e complesso. Nella pratica medica, viene utilizzato un approccio a gradini, garantendo il raggiungimento del risultato desiderato, che viene mantenuto per lungo tempo. Questo approccio include i seguenti passaggi:

  1. Aiuto di emergenza Si svolge nella fase del decorso acuto della malattia, comporta l'uso di farmaci per applicazione esterna e per uso interno. Qui, i medici possono prescrivere steroidi, così come immunosoppressori.
  2. Periodo di transizione Ci sono gradualmente introdotti farmaci che hanno un forte effetto sistemico.
  3. Trattamento di supporto Questo stadio dura fino a quando la pelle del paziente è completamente deselezionata da placche e papule.

Il medico seleziona i fondi in base alla gravità del paziente e alle caratteristiche del decorso della malattia.

Quando la malattia è esacerbata, il medico può raccomandare un certo tipo di terapia ciclica al paziente. Consiste nell'uso di un singolo farmaco per un lungo periodo al fine di prevenire gravi complicanze ed effetti collaterali. Il regime di trattamento per la psoriasi può assomigliare a questo:

  • per 2 anni, il paziente frequenta sessioni di erboristeria;
  • dopodiché, i grabber prescrivono uno o più farmaci potenti. Il paziente sta assumendo farmaci per 1,5-2 anni.

Nella maggior parte dei casi, dopo la terapia ciclica, vi è un sollievo tanto atteso e una remissione duratura.

Preparazioni per uso esterno nella psoriasi

Molto spesso, per alleviare il prurito, l'infiammazione, l'arrossamento e altri sintomi della malattia nella pratica medica, usare strumenti destinati all'applicazione esterna. Questo gruppo comprende farmaci prodotti sotto forma di unguenti, gel, lozioni, spray, shampoo, schiume e altri.

L'uso di tali farmaci è indicato per patologia lieve e moderata. In caso di malattia grave, tali farmaci vengono spesso prescritti in combinazione con farmaci più forti.

Lo specialista seleziona il medicinale tenendo conto della gravità della malattia e delle caratteristiche individuali del paziente. Metodi di trattamento della psoriasi con l'aiuto di preparati esterni possono essere utilizzati in pazienti di diverse fasce di età e dare un minimo di effetti collaterali.

Uso di corticosteroidi

Uno dei gruppi comuni di farmaci per questa malattia sono i farmaci corticosteroidi. Sono fondamentali nel trattamento e sono utilizzati nella maggior parte dei paesi moderni del mondo. Questi farmaci hanno i seguenti effetti:

  • riduzione dell'infiammazione;
  • rallentando la crescita e la divisione delle cellule dermiche;
  • eliminazione del prurito.

I corticosteroidi possono avere effetti forti e moderati. Nei gradi gravi della malattia, uno specialista prescrive un rimedio con un effetto più forte, in forme più lievi - farmaci che hanno un effetto lieve.

Secondo l'attività biologica delle droghe in questo gruppo può essere diviso in:

  • attività bassa;
  • media;
  • forte attività;
  • molto forte

Gli steroidi includono i seguenti farmaci:

  • flutsinar;
  • cortisone;
  • idrocortisone;
  • unguento prednisolone.

Nonostante l'efficacia piuttosto buona degli steroidi, il loro uso per la maggior parte dei pazienti è insufficiente. I medici sono costretti a prescrivere un trattamento completo, compreso l'uso di altri farmaci.

Effetti collaterali dei corticosteroidi

Quando si prescrivono farmaci ad azione forte appartenenti a questo gruppo, lo specialista deve necessariamente tenere conto del rischio di effetti collaterali. Le manifestazioni negative includono:

  • comparsa di acne;
  • bruciore e prurito;
  • le pareti dei vasi sanguigni possono espandersi;
  • aspetto della pelle secca;
  • irritazione e sensibilità della pelle.

Un altro serio inconveniente degli steroidi è l'effetto di dipendenza. Con la somministrazione a lungo termine, il farmaco cessa di avere l'effetto necessario e c'è una perdita di efficacia. Ecco perché i medici non raccomandano che i pazienti assumano immediatamente farmaci ad azione forte.

Terapia vitaminica

Molti pazienti si chiedono come curare la psoriasi e svolgono un ruolo nel trattamento delle vitamine? La risposta a questa domanda è decisamente positiva. Il ricevimento di vitamine durante una malattia è estremamente necessario. Particolarmente indicato per le persone affette da patologia, vitamina D3. Gli studi sull'uso di farmaci a base di vitamina D3 hanno dimostrato una buona efficacia di tali agenti e minimi effetti collaterali. Questi farmaci includono:

  • Dayvoneks;
  • maksakaltsitol;
  • kaltsitrien;
  • takaltsitol e altri.

Tali agenti sono in grado di sospendere la divisione cellulare eccessivamente rapida del derma, hanno un'azione antinfiammatoria. La loro principale caratteristica distintiva dei corticosteroidi è che i farmaci non creano dipendenza e hanno forti effetti collaterali. La combinazione di steroidi e prodotti a base di vitamina D3 riduce il rischio di complicazioni, poiché aiuta a limitare la concentrazione dei principi attivi dei farmaci steroidei. Il trattamento con l'uso di unguenti con vitamina D3, così come la fitoterapia, dà risultati piuttosto buoni.

Effetti collaterali della vitamina D3

Il trattamento completo della psoriasi con vitamina D3 può anche causare alcuni effetti collaterali. Questi includono:

  • una diminuzione dei livelli di vitamina D. Ciò può interrompere la normale crescita ossea, specialmente nei bambini;
  • aumento del calcio nel sangue;
  • irritazione della pelle.

Prendere farmaci deve essere rigorosamente secondo lo schema prescritto da uno specialista. Ciò contribuirà ad evitare molte complicazioni e effetti collaterali indesiderati.

Uso di retinoidi

Le medicine in questo gruppo contengono vitamina A e sono usate per trattare molte malattie della pelle. Quindi, come trattare la psoriasi con l'aiuto dei retinoidi considerare dopo. Uno dei primi mezzi, ben collaudato nella psoriasi, è tazaroten. È usato per gravità lieve e moderata della patologia. Disponibile sotto forma di preparati per uso esterno, come creme e gel.

I prodotti a base di vitamina A non causano tolleranza. Applicare il prodotto sulle aree interessate in piccole quantità. Una delle controindicazioni è l'applicazione della crema sull'area genitale e sulle palpebre.

I retinoidi in combinazione con i corticosteroidi si mostrano abbastanza efficacemente.

Effetti collaterali

L'uso prolungato di tazaroten può causare secchezza della pelle secca. Al fine di prevenire questo, è necessario dopo il trattamento per trattare la pelle sana con emollienti.

Se c'è una grave irritazione dopo il trattamento con i retinoidi, la concentrazione dei principi attivi del farmaco può essere ridotta diluendo il farmaco con vaselina.

Il rimedio è controindicato in gravidanza. I componenti del farmaco possono influenzare negativamente lo sviluppo del feto e causare anomalie congenite.

Terapia con farmaci sistemici

È noto da tempo che la psoriasi non è completamente guarita. Tuttavia, una terapia completa e corretta può salvare una persona da una malattia per molti anni. Uno dei gruppi di farmaci sono farmaci sistemici. Si tratta di farmaci molto gravi che vengono spesso utilizzati per il trattamento di gravi malattie autoimmuni, artrite e oncologia.

Tali agenti sono principalmente somministrati per via orale o per iniezione. Sono usati principalmente per forme particolarmente gravi di psoriasi, poiché i farmaci sistemici hanno una serie di gravi effetti collaterali. Successivamente, consideriamo il mezzo più efficace. I seguenti farmaci appartengono a farmaci sistemici:

Inoltre, per sbarazzarsi della psoriasi spesso utilizzare strumenti progettati per curare malattie come il cancro, l'acne e altri. Questi possono essere:

  • Hydrea;
  • sulfasalazina;
  • isotretinoina e altri.

Effetti collaterali

Se questi farmaci non vengono utilizzati correttamente, possono verificarsi le seguenti complicanze:

  • frequenti mal di testa;
  • l'anemia;
  • può verificarsi la caduta dei capelli;
  • dolori muscolari;
  • la debolezza;
  • rash cutaneo;
  • vomito, vertigini.

Il metotrexato è fortemente controindicato nelle persone che soffrono di anemia e altre malattie del sangue, pazienti con dipendenza da alcol, pazienti con funzionalità renale compromessa, immunità debole e alcuni altri.

Fisioterapia come metodo per trattare la psoriasi

Uno dei metodi più efficaci di fisioterapia oggi è la terapia della luce. Vari metodi sono usati in quest'area. Le più popolari sono le seguenti procedure:

Fotochemioterapia (PUVA)

Come sai, la malattia può essere complicata nella stagione fredda, così come nei mesi estivi. La psoriasi invernale, il cui trattamento viene spesso eseguito con l'aiuto della luce, risponde abbastanza bene alla terapia con PUVA. La fotochemioterapia è uno dei metodi moderni più efficaci. Grazie a questo metodo, il successo può essere raggiunto in oltre il 95% dei casi. L'azione consiste nell'utilizzare un trattamento a raggi ultravioletti a onde lunghe e nell'iniezione di fotosensibilizzatori all'interno del corpo.

L'uso di PUVA è molto efficace in questi tipi di patologie come la psoriasi essudativa, volgare, palmare e plantare, nonché una malattia del cuoio capelluto. La fotochemioterapia si è dimostrata molto efficace nel trattamento di forme così gravi come la psoriasi pustolosa ed eritrodermica. Rispondere alla domanda: è possibile curare la psoriasi con l'aiuto della sola terapia della luce, è impossibile dare una risposta definitiva. Nella maggior parte dei casi, il trattamento con metodi di fisioterapia richiede ancora la terapia farmacologica.

Fototerapia selettiva (SFT)

Con questo metodo, viene spesso trattata la forma essudativa e volgare della psoriasi. Tuttavia, è spesso il caso che SFT venga utilizzato anche nella forma progressiva. Le procedure sono prescritte 5-6 volte a settimana. Le dosi iniziali di radiazioni sono basse, il medico può aumentarle se il paziente tollera bene il trattamento e non ci sono complicazioni. Il corso di terapia selettiva è in media di 25-30 sessioni.

Wavewave Therapy (UVB)

Non meno efficace di PUVA, dà risultati eccellenti nella pratica. Lo svantaggio è l'alto costo e l'inaccessibilità del trattamento, poiché oggi vi è una carenza di attrezzature con cui è possibile eseguire UVB. 3-5 sessioni sono mostrate al paziente a settimana, il corso generale è da 20 a 30 giorni.

Come altre terapie, la terapia della luce ha una serie di effetti collaterali. Questi includono:

  • eritema;
  • pelle secca;
  • irritazione;
  • prurito e arrossamento.

Qualche tempo dopo l'applicazione della luce, possono verificarsi effetti collaterali, come macchie di età. Dovresti anche fare molta attenzione ad applicare la fototerapia a causa di frequenti danni agli occhi.

Trattamenti alternativi per la psoriasi

Oltre alla terapia tradizionale, ci sono metodi di trattamento alternativi. Molto spesso, in pratica, l'uso di trattamenti alternativi dà i risultati più inaspettati. Quindi, come trattare la psoriasi con metodi alternativi sarà considerato ulteriormente.

Ihtioterapiya

Questo è un metodo relativamente nuovo implementato con l'aiuto del piccolo pesce Garra rufa. Questo tipo di terapia viene eseguita in sanatori, dove ci sono fonti. Una sessione è molto semplice. Una persona è immersa nell'acqua con il pesce e, a sua volta, purifica il corpo dalle particelle e dalle squame della pelle grossolana, senza interessare affatto le aree sane.

Trattamento di argilla e fango

Molto bene purifica la pelle dalle placche terapeutiche di fango. Spesso utilizzato, ad esempio, lo sporco estratto sul lago Sivash. Può essere acquistato in farmacia. Per applicare lo sporco viene riscaldato a una temperatura di 38-39 gradi e applicato con uno strato sottile alle zone interessate. Dopo 30-40 minuti, lavare la maschera con acqua tiepida e applicare una crema ammorbidente sulla pelle.

Uso del massaggio

Il massaggio per la psoriasi è un altro metodo efficace. L'agopuntura viene spesso utilizzata anche in combinazione con effetti puntuali. Il massaggio per la psoriasi ha i seguenti obiettivi:

  1. Rilassamento generale del paziente, instaurazione di una condizione psicosomatica.
  2. Rafforzamento del flusso sanguigno.
  3. La creazione di processi metabolici della pelle.
  4. Ripristinare l'integrità della pelle.

Scambio di plasma

Come già noto, una delle principali cause della psoriasi è una violazione dei processi metabolici del corpo. A causa di uno squilibrio nel bilancio di scambio, prodotti negativi come scorie, tossine, radicali si accumulano nel corpo. Questi componenti hanno un effetto molto negativo su tutto il corpo, avvelenandolo dall'interno. La trasfusione di sangue della psoriasi è uno dei metodi per combattere la malattia. Per questi scopi, viene utilizzata una centrifuga (plasma exchange). Con questo metodo, è possibile eliminare il sangue del paziente da sostanze nocive, nonché da virus e funghi patogeni. Grazie alla plasmaferesi è possibile raggiungere i seguenti obiettivi:

  • purificazione del sangue;
  • miglioramento della microcircolazione;
  • eliminazione di infiammazione;
  • eliminazione dei prodotti di decadimento e di altri componenti dannosi.

Metodi tradizionali di cura della malattia

La pulizia del corpo con la psoriasi viene spesso effettuata con l'aiuto di rimedi popolari. Per questi scopi, utilizzando vari prodotti di origine naturale, così come le erbe. Quindi, come trattare la psoriasi, usando metodi tradizionali che capiremo più avanti nell'articolo.

Tutti i metodi di trattamento possono essere suddivisi in farmaci per uso interno e strumenti per applicazioni esterne.

Farmaci da prescrizione per uso orale

Per pulire la pelle ed eliminare i principali sintomi della psoriasi, si raccomandano le seguenti ricette:

  1. L'uso di semi di lino. Per preparare i mezzi, un cucchiaio di semi viene versato con un bicchiere di acqua bollente e mescolato accuratamente. Il rimedio infuso deve essere di almeno 12 ore. È meglio lasciare la medicina di notte. Prendi l'infuso al mattino a stomaco vuoto.
  2. Decotto di Baia Un buon effetto ha un decotto di alloro. Per fare questo, aggiungere 10-15 foglioline medie a un litro di acqua bollente e dare un mezzo per cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti. Alla fine del brodo filtrare e raffreddare. Prendi 1 cucchiaio. l. tre volte al giorno per 20-30 giorni.
  3. Semi di aneto Semi di piante nella quantità di 2 cucchiai. l. versare un bicchiere di acqua bollente e insistere 2-3 ore. Dopo che il farmaco deve essere filtrato e prendere una mezza tazza 2-3 volte al giorno.
  4. Tintura di erbe celidonia. Celidonia può essere acquistato in farmacia. Per utensili da cucina 2 cucchiai. l. erbe versare 500 g di alcol e lasciare in una stanza buia per 10-12 giorni. Dopo che lo strumento deve essere filtrato e prendere 20 g tre volte al giorno.

Prodotti per esterni

Per sbarazzarsi delle placche e pulire la pelle, utilizzare le seguenti ricette:

  1. Trattamento delle lesioni olio di semi di lino. Applicare olio può essere 5-6 volte al giorno.
  2. Unguento sulla base di catrame e propoli. Per cucinare, devi prendere 50 grammi di catrame e 30 grammi di propoli. I prodotti devono essere riscaldati a bagnomaria e miscelati accuratamente. Dopo il raffreddamento, applicare un unguento sulla placca 3-4 volte al giorno.
  3. Pulisce molto bene la pelle dell'olio di pesce nella sua forma pura. Viene applicato alle aree interessate in uno strato sottile e lasciato per 30-40 minuti.
  4. Pomata all'uovo Per la sua preparazione, devi prendere 2 uova di gallina e battere bene. Dopo aver aggiunto un cucchiaio di olio di sesamo o olivello spinoso e 40 g di aceto. L'unguento viene applicato alla placca per 3-4 volte durante il giorno.

È molto importante durante il trattamento della malattia seguire una dieta e altre regole preventive necessarie. La prevenzione e il trattamento con l'aiuto di strumenti opportunamente selezionati ti aiuteranno a sbarazzarti della patologia per un lungo periodo.

Sfortunatamente, non è stato ancora trovato un modo per curare la psoriasi per sempre. Pertanto, i pazienti affetti da psoriasi sono costantemente alla ricerca di metodi per aumentare il pro.

Per prolungare la remissione nella psoriasi, vengono usati vari metodi: farmaci, fisioterapia, rimedi popolari. Questa malattia non è contagiosa.

Psoriasi - questa malattia causa molte domande nei pazienti. Posso lavare con questa patologia cutanea, visitare saune e piscine? La psoria è compatibile?

Molte persone conoscono gli effetti negativi dell'alcol sulla psoriasi, tuttavia, non è noto in modo affidabile se la psoriasi alcolica può verificarsi. Creduto di essere dentro

La psoriasi è una delle più comuni malattie dermatologiche. Le eruzioni possono coprire tutto il corpo o le singole parti. Per la malattia har.

La psoriasi è una malattia che è molto difficile da trattare. Eliminare completamente la malattia è impossibile. Per molto tempo.

Molte persone hanno sentito parlare di psoriasi, ma non tutti sanno cos'è la psoriasi e come trattarla? Questa malattia si manifesta con eruzioni cutanee e altro molto.

Oggi, la psoriasi è uno dei tipi più comuni tra tutte le dermatiti. La malattia si verifica in pazienti di età diverse.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Puoi curare rapidamente il fungo dell'unghia

Fungo delle unghie, comparsa di crepe, desquamazione, ingiallimento delle unghie - una malattia di origine infettiva, è possibile ottenerla, indipendentemente dall'età, dal sesso o dallo status.


Come rimuovere le cicatrici da acne sul viso: 10 modi

Le cicatrici dell'acne rovinano l'aspetto estetico del viso, gli esperti chiamano questo fenomeno postacne dell'acne. A seconda del tono della pelle originale, le macchie e le cicatrici possono essere rosse, viola, rosa pallido o blu.


Modi per trattare l'orticaria nei bambini

Orticaria (orticaria) è una malattia che si manifesta con improvvise eruzioni cutanee sotto forma di vesciche di forma irregolare e un colore rosa brillante.Il nome deriva dalla parola latina urtica, che in russo significa "ortica".


Il trattamento con Irunin del fungo delle unghie

Unghie fungine negli adultiLe malattie fungine negli esseri umani oggi occupano un posto speciale nella patologia infettiva generale. La diffusione più significativa tra tutte le infezioni fungine di una persona è l'onicomicosi, un fungo del chiodo.