Perché i brufoli non possono spingere e come affrontarli

Perché non fare pressione sull'acne sul viso? Questa domanda è di attualità per coloro che hanno problemi di pelle. È logico supporre che una tale formazione poco attraente debba essere rimossa il prima possibile, mentre si risolve un problema cosmetologico e medico. Tuttavia, non tutto è così semplice. Tali misure per combattere le eruzioni cutanee possono finire letali o lasciare cicatrici per tutta la vita della pelle del viso. Una tale misura precauzionale, come un divieto di spremere, non sarebbe necessaria? Considerare quali processi si verificano nella pelle durante la formazione di acne e le possibili conseguenze della loro estrusione.

Cosa succede nella pelle?

Gli elementi dell'acne si presentano come conseguenza del blocco dei condotti dell'olio-capelli. Ciò si verifica quando l'accumulo di sebo in eccesso e scaglie di pelle morta. La ghiandola di sughero tappata è un ottimo terreno fertile per i batteri, motivo per cui l'acne spesso si infiamma, si arrossano e si sviluppano suppurazioni in essi. Quindi l'ascesso si rompe e la pelle viene liberata dal sebo e dall'infezione accumulati.

Il meccanismo di formazione dell'acne insopportabile è lo stesso e si compone di quattro fasi:

  1. Aumentare il livello di androgeni (ormoni sessuali maschili) nel corpo provoca un aumento della produzione di sebo. Questa condizione è caratteristica degli adolescenti che sono entrati in un periodo di transizione. Nei maschi, tale aumento è associato alla pubertà. Nelle ragazze, questo è dovuto al fatto che il testosterone ormonale viene poi convertito in ormoni sessuali femminili - estrogeni. Inoltre, la presenza di acne negli adulti indica uno squilibrio ormonale.
  2. I microrganismi infettano il dotto ostruito, causando infiammazione. Sulla superficie della pelle umana ci sono i batteri che si nutrono di sebo. La sua maggiore produzione di batteri si moltiplica in particolare.
  3. Le cellule morenti bloccano l'uscita della ghiandola sebacea. Poiché la produzione di sebo da parte della ghiandola non si ferma per un minuto, si osservano gonfiore e gonfiore dei pori della pelle ostruiti.
  4. C'è suppuration come risultato del lavoro di immunità contro l'infezione penetrata nella pelle.

La funzione più importante del sebo nel mantenere la pelle sana è da intendersi: quando viene rilasciata dalle ghiandole, sale lungo il condotto verso la superficie della pelle e crea su di esso uno strato protettivo sottile. Perché non spingere l'acne? La risposta a questa domanda non è nota a tutti, nonostante molti abbiano sentito parlare dei pericoli di tali azioni. Considerare sotto quali complicazioni possono essere in violazione delle raccomandazioni dei cosmetologi.

Se spremere un brufolo

Quando si estrude, si può distruggere accidentalmente il muro protettivo attorno ad esso. Nel caso in cui il fluido infetto penetri negli strati più profondi della pelle, si verifica una rapida diffusione dell'infezione. Quando un'infezione viene introdotta nella ferita, potrebbe entrare nel flusso sanguigno e questo porterà all'infezione del sangue.

Anche se vengono espulsi in conformità con tutti gli standard di sicurezza necessari e disinfettare completamente la pelle, ciò non garantisce che l'acne non ricompaia.

Durante l'estrusione del brufolo sulla pelle adiacente, si formano microtraumi che provocano un ulteriore blocco dei dotti sebacei. Sarà alta la probabilità di un nuovo brufolo nel vecchio posto? La risposta è sì

Il triangolo della "morte"

Perché non schiacciare l'acne nel triangolo naso-labiale? Di particolare pericolo è l'introduzione di infezioni attraverso il danno nel triangolo naso-labiale. In questa parte del viso ci sono grandi vasi che nutrono il cervello, e quindi, se il contenuto del brufolo colpisce la loro corrente principale, di solito si sviluppa l'encefalite o la meningite, caratterizzata da transitorietà e alto tasso di mortalità.

Ciò è dovuto al fatto che il deflusso di linfa e sangue attraverso i vasi venosi in questa parte della faccia passa direttamente attraverso il cervello, il che consente ai microrganismi patogeni di infettare rapidamente le guaine cerebrali con il flusso sanguigno. In questa situazione, salvare una persona può essere estremamente difficile, specialmente durante il trattamento tardivo. Il triangolo naso-labiale è letteralmente pieno di vene e arterie. Una caratteristica delle vene in quest'area è l'assenza di valvole, che consente alle infezioni, quando rilasciate nel sangue, di raggiungere rapidamente i seni cavernosi situati nel cervello. Pertanto, fare pressione sull'acne sul triangolo naso-labiale sarebbe una decisione poco saggia e molto pericolosa.

Conseguenze dell'estrusione

Oltre al pericolo per la vita, spremere l'acne può causare difetti estetici sulla pelle sotto forma di cicatrici o cicatrici. Se non c'è alcun effetto meccanico sul brufolo, si asciuga e al suo posto si forma una pelle sana e liscia. Quando la pressione viene applicata sulla pelle vicino al brufolo, viene ferita e il tessuto cicatriziale si forma sul sito del brufolo.

Va notato che la mancanza di trattamento delle eruzioni cutanee multiple sulla pelle di natura infiammatoria (acne) porta anche alla formazione di cicatrici, anche se l'acne non viene espulsa. Ciò è dovuto al fatto che le infiammazioni sulla pelle sono anche di natura traumatica e, con un gran numero di focolai infiammatori, il corpo non può far fronte al restauro della pelle.

Gli effetti della spremitura dell'acne possono rimanere sulla pelle per tutta la vita e non sempre costose procedure cosmetiche possono eliminare completamente tali difetti.

Cosa c'è nell'acne

Un brufolo è un dotto sebaceo ostruito. Si forma a causa dell'eccesso di produzione di sebo e in violazione dei normali processi di esfoliazione delle cellule morte dell'epidermide. Di conseguenza, si forma una spina di sebo, che diventa un terreno fertile per un certo tipo di batteri. Ciò, a sua volta, causa l'infiammazione a cui il corpo reagisce e attiva le sue difese.

I leucociti vengono inviati al sito di infiammazione, il tappo si preme verso l'alto, la pressione al suo interno aumenta. Un'area rigonfia con rossore si forma sulla superficie della pelle. Dopo che la pressione raggiunge il suo apice e la pelle che lo ricopre diventa più sottile, si rompe. È anche possibile che l'acne stessa si asciughi, il cui contenuto sia mummificato e poi semplicemente scompaia, lasciando una pelle sana sotto. Da quanto precede è chiaro che all'interno di un brufolo può essere:

Con l'aiuto di suppurazione, il tappo sebaceo indurito si allenta, morbido, che contribuisce alla sua rimozione.

E se tu bussassi

Alcune persone pensano che se non riesci a spingere, può essere possibile scegliere l'acne. Questo è un grande equivoco, perché quando si sceglie, il rischio di infezione aumenta solo. Puoi perforare sia l'area infiammata che ferire la pelle sana. Pertanto, questo metodo è inaccettabile. Diamo una raccomandazione provata da un dermatologo esperto. Con un'acne infetta con mani pulite e disinfettate o un ago sterile, puoi strappare la pelle. Non spremere nulla. Trattare la superficie con vernice verde e cospargere con una piccola quantità di compresse di streptocidio schiacciate. Questo metodo di trattare l'acne purulenta evita le cicatrici e cura efficacemente l'infiammazione.

Come affrontare l'acne

Le estetiste non raccomandano di spremere l'acne. Ciò è dovuto al fatto che con la pressione danneggiata della pelle adiacente e al posto dell'anguilla vi è una rientranza che deforma il viso e ne rende la superficie irregolare e sciolta. L'opzione migliore è quella di contattare un estetista che ti aiuterà a scegliere una strategia per sbarazzarsi di questo flagello, e anche a livello professionale pulire il viso e contribuire ad eliminare gli effetti dell'acne.

A casa, puoi usare scrub o peeling. Presta attenzione alla pulizia regolare della pelle e alla selezione di maschere e cosmetici adatti. La cosiddetta maschera nera, che può essere preparata da sola o acquistata presso i negozi di farmacia o cosmetici, ha funzionato bene. È in grado di pulire in profondità i pori e tirare fuori tutta l'acne, senza causare alcun danno alla pelle.

La cura della pelle regolare aiuta ad evitare gli effetti dell'acne, punti neri e problemi associati con loro. Per fare questo, è necessario prestare un po 'di attenzione alla pelle e seguire le raccomandazioni dei cosmetologi. In questo caso, la questione del perché è impossibile spremere l'acne non si presenterà.

È possibile spremere l'acne sul viso e come disimparare

L'acne non preoccupa solo gli adolescenti, possono apparire nelle persone in età adulta. La maggior parte di coloro che soffrono di questo problema si stanno chiedendo se è possibile spremere l'acne del viso? Per prendere la decisione giusta, è necessario sottoporsi all'esame di uno specialista e determinare il tipo di eruzione cutanea sul viso.

Consiglio medico

Sotto la pelle del follicolo pilifero si trova la ghiandola sebacea. A causa dell'uso di cosmetici di scarsa qualità, scarsa igiene, malattie ereditarie, si verifica il blocco, che causa infiammazione. Così sul viso e compaiono acne, comedoni e punti neri.

L'occlusione della ghiandola sebacea può essere parziale e completa, ma entrambi i tipi portano alla formazione di infiammazione e acne purulenta. I dermatologi consigliano di sbarazzarsi dell'acne solo in casi sicuri. Perché non spremere l'acne sul viso a casa? In caso di uso improprio dell'acne, possono verificarsi le seguenti complicanze:

  • lo sviluppo dell'infiammazione e la formazione di nuova acne;
  • la formazione di cicatrici e cicatrici che rovinano l'aspetto della pelle;
  • infezioni che portano a malattie del sangue.

Quando i tentativi indipendenti di eliminare le ulcere sulla pelle si formano ferite, attraverso le quali l'infezione può entrare nel corpo. Il sangue lo trasporta in tutto il corpo, portando alla formazione di nuove tasche di acne. Le donne a volte cercano di nascondere le ulcere con cosmetici decorativi, che influiscono anche negativamente sulla condizione della pelle.

I dossi sono considerati difetti meno pericolosi, le irregolarità superficiali della pelle - possono essere facilmente mascherati con fondotinta o polvere. Quindi vale la pena spremere l'acne sul viso? La risposta a questa domanda dipende dal tipo di acne che si è diffusa sulla pelle.

Tipi di acne

Gli esperti dividono l'acne in due tipi: quelli infiammatori e quelli che non provocano il processo infiammatorio. Difetti che causano infiammazione, appaiono sulla pelle con macchie rosse che causano dolore quando vengono toccati e, nel tempo, i contenuti purulenti diventano evidenti nei siti di infiammazione.

Dipende dal tipo di acne di come si liberano e dalla successiva prevenzione.

comedoni

I brufoli che appaiono senza infiammazione sono chiamati comedoni. Sono formati dal blocco dell'apertura dei pori da parte del sebo o cellule morte accumulate. I comedoni sono di due tipi:

Comedo aperto ha la forma di un punto di non più di due millimetri di dimensione, di colore giallo scuro o quasi nero. Il colore di comedo dipende dalla sua età: più è vecchio, più scuro è il suo colore. Osservando tutte le regole di igiene, i comedoni aperti possono essere spremuti a casa. Ma è meglio ricorrere all'aiuto di uno specialista per effettuare la pulizia estetica del viso, poiché in seguito estrusioni improprie possono formare nuovi processi infiammatori.

I comedoni chiusi si formano bloccando la parte inferiore del poro e appaiono sulla pelle in piccole protuberanze. Esternamente, non possono essere notati, ma quando vengono toccati, tale acne è abbastanza evidente. Queste anguille non possono essere estruse da sole, poiché un gran numero di comedoni chiusi rende la pelle simile alla carta vetrata.

L'acne a volte si combina con altri tipi di acne sotto la pelle, formando una cavità piena di contenuti purulenti. Per eliminare i comedoni chiusi, è necessario contattare uno specialista che pulirà lo strato superiore della pelle del viso con strumenti speciali.

L'acne con processi infiammatori sono anche divisi in due tipi:

Le papule si formano a causa dell'infezione nei comedoni. Esternamente, assomigliano a grandi dossi rosa o rossi. Le papule non hanno una testa purulenta bianca, poiché l'infiammazione si trova nella parte inferiore del poro. Devo spingere questo tipo di acne? No, poiché aggraverà la situazione e porterà alla comparsa di ferite e cicatrici.

In pustole appare il pus in cima, che splende attraverso la pelle. La pelle intorno alla testa purulenta è infiammata e dolorante quando viene toccata. Le pustole possono essere schiacciate indipendentemente solo nel caso in cui il colore del pus sia bianco. Ulcere verdi o gialle indicano l'adesione di un'infezione secondaria, che indica la necessità di chiedere aiuto a un dermatologo.

C'è un altro tipo di acne - i nodi. Si differenziano in grandi dimensioni (fino a tre centimetri), una tonalità ricca - rosso, viola, bluastro. La base del nodo è l'infiammazione, che è profonda nella base del poro. È impossibile premere nodi, poiché causano sensazioni molto dolorose.

acne

La questione dell'auto-smaltimento dell'acne dipende dal loro numero. L'acne può avere diversi gradi:

Allo stadio di luce, compaiono diversi comedoni chiusi o aperti e la presenza di due o tre piccoli ascessi è consentita. In questa situazione, è possibile spremere in modo indipendente l'acne, seguendo tutte le regole di igiene.

La forma moderata consente fino a quindici acne sul viso, collo, spalle e parte superiore della schiena. L'acne può essere aperta e chiusa, contenere pus o senza di essa. Tappi e peci sebacei possono essere rimossi sia in modo indipendente sia con l'aiuto di un cosmetologo o di un dermatologo.

Nelle forme gravi di acne ci sono pustole e papule che si estendono fino al cuoio capelluto. Il loro numero totale raggiunge i quaranta. In questo caso, non è possibile eliminare l'acne, per assistenza è necessario contattare gli esperti.

Una forma di rash in esecuzione richiede un trattamento in un ospedale in cui gli specialisti prescrivono un ciclo di trattamento adeguato. In questo caso, l'acne purulenta è interconnessa e copre ampie aree della pelle, manifestandosi come macchie rosse luminose, con tumuli purulenti della testa, causando dolore durante la palpazione. Pus scoppia quando tocchi vestiti e biancheria da letto, si diffonde sulla pelle, diffondendo l'infezione.

Regole per il trattamento dell'acne

Perché è impossibile premere l'acne sul viso da soli senza un'attenta preparazione Per spremere l'acne a casa, è necessario rispettare condizioni sterili, altrimenti si può causare ancora più danni. Devi anche seguire queste regole:

  • prima di spremere i comedoni è necessario vaporizzare la pelle con tisane;
  • pustole richiedono l'uso precedente di unguento di ittiolo, che viene applicato al viso durante la notte;
  • mani e viso vengono lavati con sapone e le aree problematiche sono macchiate con soluzioni contenenti alcool;
  • le dita devono avvolgere un sottile strato di garza e iniziare a spremere il brufolo, premendo sulla sua radice;
  • se dopo due o tre tentativi la spina sebacea e il pus non hanno lasciato il poro, è necessario interrompere la procedura;
  • le sensazioni dolorose causano anche l'interruzione dell'estrusione;
  • dopo il rilascio di pus, devi aspettare che il sangue appaia e che il sangue cali;
  • la ferita viene lavata con perossido di idrogeno e cauterizzata con acido salicilico;
  • per un certo periodo di tempo le donne devono smettere di applicare fondotinta, fard e cipria sul viso.

Prevenzione dell'acne

Qualsiasi problema è più facile da prevenire che da risolvere. Questo vale anche per l'acne. Affinché la pelle rimanga pulita, è necessario lavare la pelle del viso più volte al giorno con acqua calda e sapone, per utilizzare decotti di erbe curative. Maschere di albume, miele e farina d'avena macinata aiutano a restringere i pori. Le lozioni moderne, i tonici e i detergenti per il viso devono essere selezionati in base al tipo di pelle e ai cosmetici decorativi.

Per disimparare a spremere l'acne, devi guardare meno te stesso allo specchio, usarlo solo per lo scopo previsto e non trovare difetti. Hai bisogno di prendere le mani, a causa dell'ozio, sono attratte dal viso. L'acne formata non ha bisogno di spremere immediatamente, è meglio dar loro da maturare e andare via da soli.

Perché non spingere l'acne?

La mia esperienza: qual è il pericolo di spremere l'acne?

Nella mia giovinezza, come molti, avevo l'acne. E li ho schiacciati. No, non li ho schiacciati, li ho soppressi. Li ho distrutti alla radice, spietatamente espulso dal volto, odiato con tutte le fibre della mia anima da ragazza, disprezzato. A proposito, anche a proposito. Allo stesso tempo Per il fatto che era la mia faccia che non era male, a proposito, e anche abbastanza bella, è diventata un trampolino di benvenuto e amichevole per loro.

Tutto è iniziato nell'adolescenza, come quasi sempre e quasi tutti. A proposito, all'età di 13-15 anni, queste formazioni sul viso e sulla schiena, beh, ancora sul petto, ero piuttosto filosofico, capendo che l'età di transizione e l'aggiustamento ormonale finiranno inevitabilmente, e l'acne fastidiosa dovrebbe finire con loro. Inoltre, in classe non ero l'unico, in generale, non soffrivo molto.

Quei brufoli che facevano capolino sulla pelle della schiena e del torace, in generale, nessuno poteva vedere sotto i vestiti, e gli oggetti sul viso si trovavano abbastanza bene: sulla fronte e sul naso. La frangia sulla fronte del camuffamento, bene, e il naso - e chi nell'ambiente adolescenziale non ha acne e macchie nere sul naso?

Inoltre, proprio a questa età abbiamo studiato l'anatomia. E abbiamo anche avuto lezioni separate: separatamente - per i ragazzi, separatamente - per le ragazze. In queste lezioni, abbiamo imparato a conoscere le caratteristiche della pubertà e i suoi effetti collaterali, per così dire.

In realtà, sul perché è impossibile fare pressione sull'acne, noi, le ragazze, abbiamo appreso proprio da queste lezioni, l'insegnante delicata e gentile, Dina Andreevna, ha chiaramente spiegato tutto. "E se non puoi trattenerti", aggiunse, "aspetta che il brufolo sia completamente maturo, appare una pustola - una testa bianca o gialla - e poi, con mani molto pulite, strofinalo con alcool o perossido di idrogeno, strizzalo fino a il sangue puro non apparirà.

E spremere il brufolo è meglio non con le unghie, ma attraverso un piccolo pulito. E dopo aver spremuto, è necessario disinfettare ulteriormente almeno con l'alcol, anche con lo iodio, anche con il verde, anche con lo stesso perossido. "

Abbiamo creduto a Dina Andreevna. Ma. Ho avuto una madre. E lei non poteva far apparire brutta acne sulla mia faccia. Né sulla fronte né sul naso. Onestamente le ho spiegato che non dovrebbero essere schiacciati. Bene, è impossibile. Insicuro e talvolta poco igienico.

E se un brufolo fosse meglio di una ferita graffiata. Ma lei lo sapeva meglio. Non appena un brufolo apparve sul mio sfortunato naso, si precipitò a spremerlo. Nail e hurt. In realtà, lei non lo strinse, ma lo fece a pezzi. Poi ha bruciato con la tintura di calendula, per la disinfezione.

E sono venuto a scuola il giorno dopo con graffi e ferite secche sul naso, e i compagni di classe erano bloccati: "Hai fatto un naso sull'asfalto?" Oppure: "Hai un gatto a casa?" Oppure: "L'aquilone ha baciato la zanzara?" la sorella minore è riuscita a evitare questo destino e in qualche modo è riuscita a insistere per non toccarla in viso).

E Dina Andreevna ci ha detto che non puoi distruggere l'acne a causa di una possibile infiammazione successiva. Che in violazione delle regole di igiene, è possibile portare l'infezione attraverso la pelle danneggiata. Oppure, se si schiaccia in modo inetto, non si può spremere un brufolo, ma schiacciarlo, esso non scoppierà verso l'esterno, ma verso l'interno, e quindi la massa pustolosa cadrà nel flusso sanguigno e si diffonderà attraverso le aree adiacenti del viso e persino l'intero organismo.

E se i brufoli appaiono nel triangolo nasolabiale, allora non dovrebbero essere toccati in alcun modo, dal momento che questa parte della faccia è direttamente collegata al cervello dai vasi sanguigni, e, Dio non voglia, l'infezione ci arriverà.

Meningite e persino morte: perché ne hai bisogno? Tali rischi sono paragonabili a qualsiasi acne? E se sei saltato su non solo un brufolo, ma un punto d'ebollizione - un punto d'ebollizione, poi qui, senza esitazione e senza scaffalature, corri dal chirurgo! Perché è già una malattia infettiva, accompagnata dalla formazione di protuberanze purulente, e qui il rischio per il cervello è particolarmente grande.

Aprire un tale ascesso può, dovrebbe e ha il diritto solo specialista medico. E nei casi particolarmente difficili, se si forma un'ebollizione, ad esempio nel naso o nell'orecchio, e non è "disponibile", un ciclo di antibiotici viene somministrato per via endovenosa e può persino essere messo in ospedale.

Cause di acne sul viso e la loro rimozione

Siamo cresciuti Il periodo adolescenziale è finito, l'acne è sparita. Ma si è scoperto che questo problema non è solo adolescenziale. Negli adulti con ormoni ben consolidati, potrebbe anche esserci dell'acne.

E sono localizzati non solo sulla fronte e sul naso, ma più spesso strisciano sulle guance. E i motivi per questo possono essere molti:

acne

L'eruzione cutanea rossa sul viso sotto forma di pustole è una conseguenza dell'attività vitale dell'acido microscopico parassita Demodex. La zecca è colonizzata nelle ghiandole sebacee e nei follicoli piliferi, quindi l'eruzione si diffonde sulla pelle del viso, nell'area delle arcate sopraccigliari, sulla fronte, sul mento, sulle guance.

Un segno di spunta viene rilevato in laboratorio, quindi è necessario consultare un dermatologo per una diagnosi accurata. Demodekoz è trattato con antibiotici antiparassitari all'interno e topicamente, combinandosi con antistaminici.

"Problem skin"

Grassa o combinata, con la cosiddetta "zona T" grassa - il mento / naso / aree paranasali / fronte molto spesso porta alla comparsa di brufoli. Se ci sono zone cutanee grasse, questo significa che si produce un eccesso di sebo e che le ghiandole sebacee possono essere bloccate. L'acne si forma su questo terreno ricco di grassi.

È proprio in relazione a un tale problema che le persone iniziano a fare pressione sull'acne più spesso. E con orrore vede come la sua faccia peggiori sempre di più, sempre più brufolosa e brufolosa (questo effetto illustra la foto qui sotto), anche i pori vicini sono colpiti e ingranditi.

Inoltre, viene aggiunto l'effetto di "post-acne", quando, come, un brufolo è stato spremuto, e una brutta traccia è rimasta, sotto forma di macchia di pigmento o infiltrato, o una cicatrice, o una groppa come dopo il vaiolo. E tali tracce possono essere molto.

In questo caso, è meglio abbandonare i propri sforzi e affidarsi a un professionista: andare da un estetista. Per lo meno, avrai una corretta pulizia del viso, con una preparazione preliminare e una maschera finale che stringe i pori.

E spiega come prendersi cura di una simile pelle:

  1. Prima di tutto, pulizia approfondita con prodotti appositamente selezionati, cura completa e idratazione della pelle, selezione accurata di cosmetici specializzati che non ostruiscono i pori.
  2. Assicurarsi che nessun oggetto estraneo tocchi oggetti non sterili, comprese le proprie mani sporche. Alieni, ovviamente, ancora di più.
  3. E, molto probabilmente, in caso di pelle problematica, sarà necessaria una visita regolare ad un estetista, perché in questo caso la pulizia del viso sono procedure terapeutiche.

Cambiamenti ormonali

La pelle del viso, della schiena, del torace può diventare più grassa durante la gravidanza, ad esempio, o nelle malattie del sistema endocrino. Nel primo caso, la faccia dovrebbe essere trattata come se ci fosse un problema di pelle, nel secondo - contattare un endocrinologo e ottenere un trattamento completo con farmaci ormonali.

Lievito sulla pelle

In generale, un fungo di lievito di solito convive pacificamente con gli altri inquilini delle cellule della pelle, ma con una diminuzione dell'immunità può moltiplicarsi eccessivamente. (Lo stesso si dice sulle zecche dei demodex, ma non voglio crederci, assumeremo che questi parassiti normalmente vivono separatamente dalla pelle del viso).

A causa del lievito, può comparire sul viso un'eruzione sotto forma di papule piccole e grandi. In questo caso, spremere l'acne porta solo a una lesione più ampia, vale a dire Questa azione non è assolutamente efficace, ma, al contrario, aggrava la malattia.

Qui solo un dermatologo aiuterà, chi designerà uno studio della natura delle formazioni sul viso e quindi selezionerà farmaci antimicotici localmente e internamente.

Psicologia: qual è la ragione per la costante spremitura di brufoli?

Stato simile alla nevrosi

In effetti, se sei già coinvolto in questa faccenda, nonostante tutti gli avvertimenti sul pericolo, è molto difficile disimparerlo. Perché è una nevrosi. Qualcuno ad ogni caso conveniente e perfino a disagio si precipita allo specchio, per esporre la persona a uno scrupoloso controllo sull'argomento, ci mancherebbe, punti neri o, peggio, brufoli. E se vengono scoperti - attenzione, faccia! Spremuto e schiacciato.

L'altro controlla costantemente tattilmente, cioè quelle mani non molto pulite: lisce o irregolari. Se non uniforme - saremo uguali! Qui, anche uno specchio non è necessario, è sufficiente solo per strappare il rigonfiamento con l'unghia. Se c'è abbastanza forza di volontà in modo da non sfiorare subito, allora nessuno vieterà di controllare e toccare regolarmente questo rigonfiamento. E ciascuno di questi "controlli" aggiunge inquinamento.

Reazione a un fattore psicologico negativo

C'è un altro tipo di nevrosi che costringe a premere sul proprio viso - questa è una reazione negativa a un fattore psicologico negativo.

  • ti ha inaspettatamente offeso
  • urlare,
  • fatto un brutto atto
  • portato in lacrime, e tu, sconvolto, vai a rimuovere un brufolo invisibile.

Se è visibile, quindi fino alla piena "vittoria". Raschet la faccia in modo che non rimanga altro che una poltiglia rossa, o, in casi estremi, una grande macchia lacerata o gonfia. Si scopre che c'era un piccolo brufolo impercettibile, ma si è rivelato un grosso problema di vasta portata sul viso.

Gli psicologi dicono che una tale reazione è un modo nevrotico e inconsapevole di punire se stessi, dimostrando così l'ingiustizia del reato.

Come svezzarsi per spremere l'acne?

E come liberarsi di tutto questo? Dopo tutto, è molto utile contattare uno psicologo. E parallelo all'estetista. Qui è importante trovare quella persona, uno specialista, di cui ti puoi fidare e come trasferire questa responsabilità per la "pulizia" del tuo viso su di lui.

E quando ancora insopportabilmente vuoi attaccare le mani al viso, dì a te stesso: questo brufolo vivrà tranquillamente per vedere la mia visita a un cosmetologo o uno psicologo. E lui / lei si prenderà cura di me.

Se provi a disimparare a spremere l'acne senza uno psicologo, dovresti lavorare con la tua mente. Comprendere la causa della sua nevrosi è già metà della battaglia. Ma la seconda metà: ogni volta, quando cerchi di "pulire" un viso, ricorda che questa è una reazione nevrotica, e resisti, non lasciarti rovinare dal tuo aspetto, rendi conto che il dolore, il danno e la deformità sono il vero obiettivo della nevrosi, e non auto-miglioramento.

Spremere brufoli sul viso: le conseguenze e la tecnica di rimozione

Spesso, le persone dell'adolescenza, e talvolta le generazioni più anziane, affrontano il problema dell'acne sul loro viso. Il modo più veloce, come tutti sappiamo, è sbarazzarsi di loro. Ma se ne trarrà beneficio e se sia possibile fare pressione sull'acne in faccia? Sicuramente no! Spremere l'acne non fa altro che esacerbare la situazione e creare nuovi problemi.

8 motivi per cui non puoi spremere l'acne

Considera i principali motivi che risponderanno alla domanda:

  1. Infezione nella ferita, che si forma dopo la rimozione dell'acne. L'infezione influenzerà negativamente la salute della pelle. Mancando le condizioni igieniche dopo l'auto-rimozione dell'acne porta necessariamente all'infezione nelle ferite appena formate, che possono causare seri problemi.
  2. Aumentare il numero di acne. Se non rimuovi lo specialista dell'acne e tu stesso (a casa), il posto dopo la rimozione non sarà trattato correttamente, il che aumenterà il numero di acne.
  3. Peggioramento delle condizioni dell'acne A volte pus in un brufolo può essere trovato in due diversi tegumenti della pelle. Rimuovendo il pus dal primo, il sangue andrà, e potresti pensare di aver già estratto un brufolo. Ma il fatto che non sia stato estratto fino alla fine gli darà l'opportunità di infiammarsi, diventare più e anche iniziare a disturbarlo con dolore.
  4. Malattie che possono essere acquisite dopo aver spremuto l'acne. Come è noto, dopo la rimozione del brufolo, rimane una ferita aperta, che in qualsiasi momento sulla strada o nel trasporto pubblico può ricevere un'infezione da un'altra persona e infettare di una malattia infettiva.
  5. Cicatrici (cicatrici) che lasciano l'acne al suo posto. Quando un brufolo guarisce naturalmente, semplicemente scompare e nulla rimane al suo posto, ma se si schiaccia un brufolo, specialmente uno che è difficile da spremere, al posto della pelle sottile, allora ci sarà sempre una cicatrice per la vita.
  6. Ghiandole sebacee danneggiate si formano a causa della pressione sulla pelle, che porta alla comparsa di acne sottocutanea. Come sai, gli effetti dell'acne sottocutanea, molto peggio del normale.
  7. La foruncolosi può a volte verificarsi dopo spremitura brufolo. Si diffonde rapidamente in tutto il corpo creando nuovo, portando forte disagio, suppurazione.
  8. Puoi morire! Triangolo nasolabiale è il posto più pericoloso per spremere l'acne. Il fatto è che il pus contenuto nel brufolo, quando rilasciato nel flusso sanguigno, può essere fatale, cosa che è accaduta per questa ragione più di una volta (nella pratica medica). Una persona che non conosce questa informazione può dire di rischiare la sua vita senza nemmeno saperlo.

Spremere l'acne su qualsiasi parte del corpo influenzerà negativamente la salute della vostra pelle. Pertanto, non è consigliabile spremere l'acne sulla fronte e sulle guance, e sulla schiena o sul petto.

Come svezzarsi per schiacciare l'acne

Spremere l'acne è un piacere per alcune persone. Da questa abitudine devi liberarti immediatamente. Ecco alcuni modi per sbarazzarsi di un'abitudine negativa:

  • Metodo numero 1. Dopo aver premuto bene l'acne sul viso, scatta una foto del viso rosso e ferito e appendi una foto vicino allo specchio, osservando come li schiacci. La prossima volta che vedi l'acne, la tua foto scartera il tuo desiderio.
  • Metodo numero 2. leggere o guardare programmi sugli effetti della spremitura dell'acne. Ma da questo non solo puoi disimparare, ma anche spaventarti e farti prendere dal panico. Anche se non è necessario che si verifichi un attacco di panico con te.
  • Metodo numero 3. Chiedi a una persona che vive con te di guardarti. Deve assicurarsi di non distruggere l'acne e di ricordare costantemente il danno che questa procedura comporta.
  • Metodo numero 4. Prova a rimuovere tutti gli "specchi extra". Affinché tu abbia meno probabilità di vedere la tua faccia. Lascia solo lo specchio, che si trova all'uscita della casa. E il resto degli specchi intorno alla casa ti provocherà solo. Lasciando casa è improbabile, qualcuno farà pressione su un brufolo, perché il viso diventerà rosso e sarà peggio che con l'acne.

Se si decide ancora di spremere un brufolo, le informazioni seguenti spiegheranno in dettaglio come farlo correttamente.

Che tipo di acne può essere spremuta?

Puoi tranquillamente spremere solo l'acne "pronta". Questo è un brufolo, che è già apparso in punta bianca. Un tale brufolo è già maturo, e se non viene spremuto, allora lui stesso scoppierà presto. Ciò sarà anche dannoso per la salute della pelle, poiché causerà il ristagno di pus da un brufolo nel punto in cui si trova la ferita e potrebbe influire negativamente sulla condizione della pelle.

Pertanto, seguendo tutte le regole della sterilità, ha anche bisogno di essere rimosso. Spremere un tale brufolo è innocuo, perché è già "pronto" e può essere rimosso senza troppa fatica e senza danneggiare la pelle. La ferita non sarà grande e non porterà alla comparsa di nuova acne.

A volte puoi sentire la falsa opinione che puoi spremere i punti neri sul viso, che sono anche una malattia della pelle. Non può essere estruso! Una macchia nera può contenere una grande quantità di pus sotto la pelle, e specialmente quella che è stata sul viso per lungo tempo. Il processo di estrusione sarà difficile, ma non porterà alla completa rimozione, ma peggiorerà solo le condizioni della pelle.

Come spremere un brufolo sul viso?

Al fine di spremere un brufolo e per proteggere la pelle il più possibile, è necessario sapere come rimuoverlo correttamente.

Per l'estrusione sterile è necessario avere un paio di cose necessarie con voi:

  1. alcol;
  2. perossido;
  3. guanti;
  4. unguento curativo (per esempio Lifeguard o Bepanten) o pianta medicinale (ad esempio achillea o kalanchoe)
  5. intonaco;
  6. sponzhik.

Prima di iniziare la procedura, rimuovere tutta la sporcizia dal viso. Lavare a fondo con sapone, disinfettare l'intero viso. È auspicabile farlo con acqua tiepida. Dopodiché, asciuga il viso con un asciugamano pulito.

Quando la tua faccia è pronta, puoi procedere:

  • Il luogo in cui il brufolo è imbrattato di alcol.
  • Indossare guanti e procedere alla rimozione.
  • Sarà conveniente prendere un brufolo con due pollici su entrambi i lati e aumentare gradualmente la pressione su di esso. Dopo che scoppia, spreme tutto il pus rimanente. Rimuovere tutto ciò che è uscito da lui spugna sportirovannym.
  • Cominci a spremere di nuovo i resti del brufolo, perché il pus è anche nell'involucro più profondo della pelle. Ripeti la procedura più volte.
  • Dodaviv pus fino alla fine, rimuovere tutto il sangue che è uscito (è anche infetto). Pulire la pelle con alcool.
  • È possibile applicare una soluzione di perossido di idrogeno a un brufolo per disinfettarlo e fermare il sangue.
  • Successivamente, lubrificare con una crema o applicare una pianta medicinale e attaccare un cerotto.

Dopodiché, periodicamente è necessario cambiare l'intonaco e pulire il punto in cui era presente un brufolo. Guarda per la guarigione della ferita che rimane dopo di essa. Se la ferita dopo un'anguilla non guarisce per molto tempo, dovresti consultare immediatamente un medico.

Video sulla corretta spremitura del brufolo

Video su come i medici spremere un brufolo con un ciclo appositamente progettato:

Lo stesso metodo può essere applicato a casa, per piccoli e "pronti" brufoli. Ecco un'istruzione fotografica (cliccabile):

Metodo alternativo

C'è una maschera che pulisce il viso dalle macchie nere e dall'acne. Riesce a pulire perfettamente la pelle in luoghi dove c'è un accumulo di acne.

Funziona come segue:

  1. Applicare la crema sul viso, che dopo un po 'si prosciuga e si trasforma in un film.
  2. Quindi, con i movimenti di contrasto, lo rimuovi dal viso e il pus verrà rimosso.

Nel video qui sotto potrai valutare visivamente il principio della maschera e capire quanto aiuta a pulire il viso.

La maschera pulisce i pori e rimuove i punti neri sul naso. Il metodo può essere considerato alternativo, ma usandolo devi anche seguire le regole della sterilità. La maschera non sarà in grado di aiutare da tutti i tipi di acne, perché la forza di attaccarsi al viso non è sufficiente per ottenere pus dalla pelle più profonda della pelle. Ma d'altra parte, pulirà la tua faccia di macchie nere, e anche rimuovere l'inquinamento dai pori, che portano alla comparsa di nuova acne.

Come spremere un brufolo e sarà la soluzione giusta?

Il brufolo sottocutaneo viene spesso chiamato anguilla. Rimuoverlo, soprattutto nel periodo immaturo, è molto difficile e doloroso. Fare questo da soli è fortemente scoraggiato dai dermatologi. È necessario comprimerlo solo se è già maturato, una parte superiore bianca è apparsa sopra di essa. Cioè, il pus è passato da sotto la pelle al suo strato superiore e la rimozione sarà rapida e non così dolorosa.

Puoi eliminarlo eseguendo alcuni semplici passaggi:

  • Prima della procedura, la pelle del viso deve essere lavata con acqua tiepida.
  • Metti i guanti sulle mani per prevenire l'infezione.
  • Spingere il brufolo con cura e senza sforzo fino alla fine, con tutto il sangue che fuoriesce.
  • Dopo di ciò, è possibile trattare ulteriormente il luogo con perossido e colla con un cerotto. Sotto il cerotto, puoi mettere un pezzo di alcune piante curative curative (ad esempio, achillea o Kalanchoe) o spalmarlo con una crema curativa.

Cosa succede se il brufolo sottocutaneo non soffoca?

La decisione corretta in una situazione in cui il brufolo sottocutaneo non soffoca, non lo toccherà. Se non esce, significa che non è ancora maturo abbastanza. Abbiamo bisogno di aspettare fino alla fine matura e spremere. O impedirne completamente la maturazione con creme curative speciali.

La guarigione completa dell'acne sarà un risultato più favorevole. Dopotutto, l'estrusione in ogni caso sarà pericolosa. Quando un brufolo è molto grande e doloroso, dovresti consultare un dermatologo. O consiglierà un mezzo per la sua guarigione, o lo comprimerà in modo indipendente, seguendo tutte le regole della sterilità.

Acne pressata, cosa fare?

Se è successo che hai rimosso un paio di brufoli innocui e la tua pelle sul viso era gonfia e rossa, dovresti eseguire alcuni semplici passaggi:

  • Inizialmente, è necessario disinfettare tutte le ferite, ad esempio per trattarle con perossido o soluzione alcolica.
  • Quando il viso ha assorbito il disinfettante, lavare il viso con acqua calda e poi immediatamente freddo per tonificare la carnagione.
  • Asciugare il viso con un asciugamano pulito e ripetere la procedura più volte.

Quindi, la carnagione diventerà più uniforme e i punti in cui l'acne è stata spremuta saranno meno evidenti. Anche le ferite dell'acne si "estinguono" e guariscono.

Eliminando gli effetti dell'acne

Quando le ferite dopo aver schiacciato l'acne scompaiono immediatamente dopo la loro comparsa, portano meno preoccupazioni. Non puoi dire delle cicatrici che rimarranno sul viso per tutta la vita. Se dopo un brufolo remoto c'è una ferita profonda, non devi andare nel panico, anche se può essere eliminato:

  • Piccole cicatrici possono essere eliminate con peeling chimici e speciali maschere assorbibili. Potranno aiutare solo se cominceranno ad eliminare le cicatrici all'inizio del loro aspetto. È importante non sopportare la stagnazione, in cui le creme e le maschere convenzionali non possono più essere d'aiuto.
  • Le macchie rosse residue possono essere eliminate se, subito dopo la rimozione dell'acne, la ferita viene trattata con una crema cicatrizzante, in modo da non causare la comparsa di nuova acne.
  • Le cicatrici in esecuzione possono essere rimosse solo assistendo al resurfacing laser del viso. Questo servizio non è economico e richiede molto tempo. Non si può dire che la procedura sia indolore, perché rimuovere una cicatrice dalla pelle non è un compito facile. La lucidatura laser migliora in modo significativo l'aspetto della pelle, ma non elimina completamente gli effetti dell'acne (per questo scopo, utilizzare il seguente metodo).
  • Le cicatrici profonde, che hanno toccato diversi strati della pelle, non possono essere rimosse permanentemente con procedure cosmetiche. Anche il resurfacing laser non porterà a un completo recupero della pelle. La chirurgia plastica può essere l'unico metodo di eliminazione.

Riassumendo, possiamo sicuramente dire che l'acne è una malattia che deve essere trattata. Più di loro, più saranno difficili da curare. Pertanto, prima di spremere un brufolo sul viso, dovresti pensare 10 volte alle conseguenze che possono causare la contaminazione del sangue che puoi causare.

È possibile spremere l'acne sul viso

I brufoli sono chiamati neoplasie infiammate che compaiono sia negli adolescenti che negli adulti. Molte persone che si trovano ad affrontare questo problema, non cessano di porsi la domanda, schiacciando l'acne sul viso, è pericoloso? Cercheremo di capirlo.

Cause di

Ci sono una varietà di fattori che causano patologie cutanee sul viso e sul corpo.

Tra questi ci sono:

  1. Adolescenza. Il fatto è che è in questo periodo di vita che si stabilisce lo sfondo ormonale, motivo per cui si verificano le infiammazioni sulla pelle.
  2. Ipercheratosi. A seguito di intossicazione del corpo, avitaminosi o alterazioni ormonali, può verificarsi un aumento significativo dello strato corneo superiore della pelle.
  3. Le mestruazioni. Immediatamente prima delle mestruazioni, gli ormoni steroidei vengono rilasciati nelle donne, il che porta a problemi di pelle.
  4. L'uso di prodotti cosmetici e cosmetici di bassa qualità. Inoltre, se in grandi quantità e molto spesso usano cosmetici, può portare a varie eruzioni cutanee.
  5. Nutrizione impropria Eccessivamente grassi, fritti e pesanti per il cibo dello stomaco possono causare problemi estetici.
  6. Malattie nascoste degli organi interni e di tutto il corpo.
  7. Situazioni stressanti
  8. Cambiamento climatico A volte cambiamenti banali nelle condizioni climatiche contribuiscono alla comparsa di lesioni sulla pelle.

Opinione dei medici

Eppure, gli esperti non consigliano di spremere l'acne a casa. Questo processo è molto delicato e se le regole di sterilità non vengono seguite, la procedura di estrusione può portare a gravi conseguenze. I medici non raccomandano fortemente di eseguire questa procedura di persona.

Tuttavia, nonostante ciò, c'è una varietà di formazioni cutanee che sono abbastanza sicure da estrudere, ovviamente, solo se si osservano alcune regole di questa procedura.

Perché non spremi l'acne sul viso

La procedura per l'auto-rimozione dell'acne è associata a gravi rischi per la salute. Quindi, perché non spremere le formazioni pus infiammate?

La comparsa di cicatrici e cicatrici

La pressione meccanica sullo strato cutaneo causa danni alla pelle, che possono causare cicatrici cicatrici e grosse.

Impresso queste conseguenze non sono facili. Le cicatrici peggiorano anche l'aspetto di una persona e contribuiscono allo sviluppo di complessi. Soprattutto questo fattore colpisce la metà femminile della popolazione.

Infezione del sangue

Un'altra spaventosa conseguenza della spremitura di brufoli apparentemente innocui è la contaminazione del sangue. Il motivo principale di ciò sono le condizioni non sterili della procedura e la non conformità con determinate regole.

Il fatto è che il contenuto purulento del brufolo può essere schiacciato e all'interno, il che porterà a lesioni infettive del sangue.

Inoltre, l'infezione può passare attraverso la ferita ancora non cicatrizzata, che porterà a certe complicazioni. È particolarmente pericoloso eseguire tali procedure nelle aree del triangolo naso-labiale e sul naso.

È qui che ci sono molte navi che nutrono il cervello di sangue. Se l'infezione penetra in queste aree, c'è una maggiore probabilità di sviluppare la meningite.

Difetto cosmetologico

Se prendiamo in considerazione gli effetti esistenti dell'estrusione di acne vulgaris, diventa chiara la risposta alla domanda se sia possibile rimuovere i tumori infiammatori da soli.

Video: cosa succederà se si preme un'eruzione?

Cosa può schiacciare

Al fine di determinare quale acne può essere spremuta, e che ancora non ne vale la pena, è necessario classificare il tipo di formazione che è sorto.

Secondo la sua struttura, le eruzioni cutanee possono essere suddivise in infiammatorie e quelle in cui i processi infiammatori sono completamente assenti.

Il primo tipo di lesioni cutanee può essere distinto da:

  • cambiamento nel colore della pelle (arrossamento);
  • può avere gonfiore;
  • la formazione sale sopra la superficie dell'epidermide;
  • sfogliare il contenuto di pus;
  • sensazione di malessere quando viene premuto.

Le formazioni in cui i processi infiammatori non procedono assomigliano a piccoli rigonfiamenti. Tali formazioni sono chiamate comedoni e si verificano a causa del blocco delle ghiandole sebacee.

A loro volta, i comedoni sono divisi in diversi tipi:

  1. Apri. La dimensione dell'eruzione non supera i due millimetri, sembra un punto nero sulla pelle. La saturazione della tonalità scura indica l'età della neoplasia. Il tappo sebaceo inizialmente ostruito ha una tonalità chiara, con il tempo si ossida in aria, che porta al suo oscuramento.

Se non trascuri le condizioni e le regole speciali, i comedoni possono essere spremuti indipendentemente. Se ignori queste norme, puoi mettere l'infezione nel comedo estruso.

  1. Milia o comedoni chiusi. Alzati a causa di pori ostruiti, ma dal basso. Esternamente, sono difficilmente percepibili, tuttavia, la palpazione può essere chiaramente avvertita. Se c'è un grande accumulo di comedoni sul viso, la pelle diventa ruvida e diventa simile alla carta vetrata.
  1. Pustole. Piccoli tubercoli, in cui il contenuto purulento appare attraverso un sottile strato di pelle. Nella parte superiore della formazione c'è sempre un punto biancastro, con la pelle infiammata attorno ad esso. In alcuni casi, i pustole possono essere schiacciati in modo indipendente.
  2. Papule. Quando un'infezione è penetrata nel comedone, appare una papula. Queste formazioni possono raggiungere un diametro di 1 cm, sembrano bordeaux o dossi rossi. Se si tenta di spremere la papula, soprattutto a casa, si avrà un peggioramento del quadro clinico.

Quindi, da quanto sopra consegue che solo determinate acne possono essere schiacciate sotto certe regole:

  • piccole pustole possono essere rimosse;
  • l'acne che ha un ricco colore giallo o verde non può essere toccata;
  • spremere il pus fuori è possibile solo quando il rossore del brufolo si placa.

Anguille steroidei sul viso, guarda la foto, qui.

Se ce ne sono molti

Il numero di acne è un fattore significativo nella sicurezza della loro estrusione.

Per la sua gravità, l'acne differisce da:

Nel primo caso, la formazione può essere rimossa indipendentemente, ma solo se si osservano determinate regole.

La forma moderata implica una formazione purulenta. Se il numero totale di lesioni infiammate non supera i 10 pezzi, è consentita l'estrusione, ma unitamente a un trattamento aggiuntivo.

La forma grave e trascurata di eruzione cutanea sul viso è causata dalla presenza di lesioni di grandi dimensioni, il cui numero supera i 25 pezzi. La spremuta di tale acne è severamente vietata, in quanto ciò può portare ad avvelenamento del sangue e meningite.

Per quanto riguarda la forma di corsa, in questo caso, il contenuto purulento può infettare aree sane della pelle, nel caso in cui venga estratta da un danno meccanico all'epidermide.

Regole di estrusione

Prima di tutto, è necessario garantire le regole e le norme di sterilità necessarie. Solo in questo caso sarà possibile evitare le infezioni.

In secondo luogo, è possibile spremere solo quelle acne che consentono la procedura. E, naturalmente, prima di questa procedura, è meglio consultare il proprio medico, perché, oltre alla rimozione esterna, può anche essere richiesto un trattamento interno della patologia cutanea.

Consulenza di esperti

Quindi, se hai deciso di spremere l'educazione sollevata sul viso, dovresti seguire il consiglio degli specialisti nel campo della medicina:

  • devi prima vaporizzare la pelle se c'è la necessità di spremere un comedone;
  • la pustola sarà semplicemente aperta se l'unguento di ittiolo viene applicato alla pelle durante la notte;
  • lavarsi accuratamente le mani e il viso con sapone prima della procedura di rimozione;
  • gli indici si avvolgono con una benda sterile (strato sottile);
  • pre-pulire l'acne con una soluzione alcolica per rimuovere i batteri dalla pelle;
  • Usa le dita per premere direttamente sulla radice dell'anguilla, e non sulla sua superficie;
  • dopo aver estratto il suo contenuto, lavare la ferita con perossido di idrogeno;
  • per un paio di giorni astenersi dall'applicare polvere e altri cosmetici sul viso.

Possibili conseguenze

Naturalmente, dopo la procedura di estrusione, ci sono conseguenze spiacevoli, vale a dire la formazione di arrossamenti sulla pelle e le ferite. Tali tracce danno al proprietario un sacco di disagi. Ma ci sono conseguenze più gravi.

Cosa è pericoloso?

Molti non pensano nemmeno alla gravità delle conseguenze dell'auto-rimozione dell'acne, e infatti tale manipolazione può facilmente portare all'avvelenamento del sangue, all'emergere di nuove formazioni di pus e alla meningite.

Come calmare la faccia?

Naturalmente, dopo la procedura di estrusione, lo strato superficiale della pelle viene danneggiato e diventa rosso. Ci sono mezzi con cui puoi lenire la pelle.

maschere

Se applichi una maschera lenitiva sul viso, puoi lenire la pelle irritata.

Per questo è bene usare:

  • argilla leggera;
  • maschere da cetrioli freschi;
  • Mix 1: 1 di calendula e miele;
  • da fogli di aloe e roba.

lozioni

Dopo aver rimosso l'acne, puoi lenire la pelle con lozioni mediche per pulire la pelle del viso. Hanno un effetto antisettico e lenitivo.

Inoltre, lozione può essere preparata da solo. Ciò richiederà il colore della camomilla (1 cucchiaio) e 500 ml di acqua. Portare a ebollizione il brodo e lasciarlo fermentare per un paio d'ore.

crema

Gli unguenti e le creme antisettiche promuovono anche la guarigione dell'epidermide danneggiata. Di solito questi farmaci per uso esterno sono prescritti da un medico, in base alla natura della patologia cutanea e del tipo di pelle.

Perché non spremere l'acne: le principali sfumature del trattamento del difetto

L'acne è un problema comune. Per alcuni, la loro educazione è un singolo personaggio periodico. Altri soffrono di un significativo difetto esterno. Entrambe le categorie di "portatori" comprendono che i rimedi migliori sono i gel e le lozioni di lavaggio opportunamente selezionati, un'alimentazione corretta, maschere, lozioni da antisettici naturali e così via.

Ma tale conoscenza non impedisce loro di godere di spremere l'acne. È possibile farlo? Quali potrebbero essere le conseguenze di un tale approccio e perché non spremere l'acne?

Quali sono l'acne? Posso spingerli?

Quali sono l'acne?

Esistono molte classificazioni del difetto in esame: per età (bambini, adolescenti, adulti), per posizione sul corpo, per tipo (infiammatorio, senza infiammazione). Per quanto riguarda le principali manifestazioni esterne si distinguono:

  1. Bolle. Uno dei più pericolosi tipi di acne. La sua comparsa è innescata da un batterio (Staphylococcus aureus). Esternamente, è infiammazione purulenta. Il follicolo pilifero, la ghiandola sebacea e il tessuto connettivo vicino sono interessati. La lotta indipendente contro il difetto è proibita. Tuttavia, il processo non dovrebbe essere ignorato: l'interno di un'acne matura può rimanere all'interno. Un approccio ragionevole è la visita di un medico che fornirà un aiuto qualificato.
  2. Acne. Sono comedoni aperti. Il batterio che è sotto intasato a volte, nel processo di estrusione è solo parzialmente. Il risultato di ciò è la possibilità della formazione di un punto d'ebollizione e l'approfondimento di una parte dei contenuti in profondità nel canale con il successivo intasamento finale dei pori. Di conseguenza, spingere anche le anguille non vale la pena.
  3. Ateroma. Esternamente, appare bernoccolo di colore bianco o giallo senza evidente processo infiammatorio. Alla palpazione, un sigillo chiaro è palpabile. Rappresentano un grumo di secrezioni delle ghiandole sebacee. Le dimensioni vanno da 0,5 a 4 centimetri. Possono emettere un odore specifico. I tentativi di estrusione non hanno esito positivo. E gli interventi chirurgici indipendenti sono severamente proibiti. Solo un medico può risolvere il problema.
  4. Papule. Le eruzioni infiammatorie rosse contengono batteri, il segreto delle ghiandole sebacee e delle cellule morte. Non puoi spremerli. La corretta lotta contro il difetto si riduce all'uso di prodotti speciali per la cura della pelle.
  5. Corn Bunting. Questo tipo è quasi impercettibile. Buona tattilità. È una chiusura di comedoni. Schiacciarli non ha senso. I risultati di questo processo no. L'unica cosa che può essere raggiunta è che la situazione è aggravata dalle ferite da pressione.
  6. Pustole. Sono spesso chiamati pustole o raffreddori. L'azione meccanica su di essi porta alla rimozione della sola parte superiore ("cappuccio" visibile). Le conseguenze di tale processo sono l'aggravamento del processo infiammatorio: un difetto di due giorni viene sostituito da una ferita estrusa e dalla comparsa di una nuova pustola. Risolvere correttamente il problema può dermatologo.
  7. Nodi. Questi sono difetti densi di carattere purulento. Si raccomanda di combatterli solo con l'aiuto di un medico qualificato.
  8. Cisti. L'aspetto più serio. Il trattamento è raccomandato Dovrebbe essere prescritto da un medico in base alla causa identificata del problema. Potrebbe essere necessaria la chirurgia.

Ci sono casi in cui l'acne deve essere rimossa. Questo può riguardare specie come bolle, ateromi, nodi, cisti. Tuttavia, questa decisione dovrebbe essere presa e dovrebbe essere effettuata esclusivamente da uno specialista qualificato. In tutti gli altri casi, è necessario lavorare sulla tua forza di volontà e abbandonare la cattiva abitudine considerata.

Gli effetti di spremere l'acne

La cattiva abitudine considerata è piena di una serie di conseguenze negative. Questi includono i seguenti:

  • Rottura capillare Esternamente, questo si manifesta nella formazione di macchie rosse o blu.
  • Formazione di cicatrici e cicatrici. Quando esposto meccanicamente, l'interno del brufolo passa attraverso i pori. Spesso questo processo è accompagnato da lesioni alla pelle (lacrime). Il risultato: cicatrici che per tutta la vita ricordano minuti di piacere davanti allo specchio.
  • La complessità del travestimento. Una crosta secca appare spesso sul posto del brufolo estruso. È quasi impossibile nasconderlo, poiché il fondotinta applicato non giace su di esso.
  • La comparsa di macchie di età. Da un lato, i rappresentanti del gentil sesso stanno attivamente combattendo l'iperpigmentazione con l'aiuto di ricette folcloristiche, maschere cosmetiche, creme costose e, d'altra parte, provocano il loro aspetto. La formazione di macchie di età sul sito di acne estrusa è comune.
  • La formazione di nuova acne. Se esposto meccanicamente, il pus parte parzialmente e penetra parzialmente nel sangue. Di conseguenza, viene naturalmente trasferito in nuove aree, dove successivamente si formano gli stessi difetti.
  • Di infezione. Tali casi non sono frequenti, ma estremamente indesiderabili. Il grado di pericolo può essere variato: da un forte processo infiammatorio nella zona interessata a infezione del sangue.
  • Pain. La sua intensità è diversa, ma resta il fatto: accompagna sempre il processo di spremitura dell'acne.
  • Lungo processo di guarigione Anche nel caso di un risultato positivo (se si dispensa con cicatrici, croste secche, infezioni e così via), l'effetto negativo della guarigione prolungata è inevitabile. I tentativi di migliorare il tuo aspetto portano a tentativi settimanali di mascherare il risultato di tale zelo.

Un lungo elenco di possibili conseguenze negative dovrebbe suggerire la necessità di trovare un modo alternativo di affrontare il difetto in questione. E ce ne sono parecchi.

Acne nel triangolo naso-labiale

Quando è necessario rimuovere l'acne?

L'area più pericolosa per spremere l'acne è il triangolo naso-labiale. Questo vale soprattutto per i tumori purulenti.

Il divieto è spiegato da un serio fattore di rischio. I vasi sanguigni più sottili "penetrano abbondantemente" in quest'area e formano una connessione diretta con il cervello. L'infezione accidentale può portare a malattie pericolose come la meningite, l'encefalite. Le malattie nominate sono piene di un'alta probabilità di morte e anche con un trattamento tempestivo e corretto raramente completamente guarito.

Una prospettiva spaventosa (anche se improbabile) rappresenta un argomento pesante per abbandonare l'abitudine dannosa in questione. Un minuto di piacere può costare una vita.

Cosa succede se si seleziona l'acne?

L'acne spremuta peggio può essere la loro raccolta. Se nei primi casi la persona è guidata dal desiderio di liberarsi rapidamente del difetto, nel secondo caso l'obiettivo è completamente incomprensibile.

Il processo si svolge in fasi come:

  • la formazione di una leggera compattazione (il difetto non è ancora visibile e la correzione di questo fatto positivo corregge);
  • Il brufolo "maturo" (il "graffio" dell'output per i contenuti purulenti rischia di affrontare la successiva formazione di cicatrici e macchie senili);
  • crosta secca (la pelatura porta a un processo di guarigione ancora più lungo).

Scegliere le unghie dell'acne è molto conveniente. Tuttavia, anche sotto una manicure bella e ordinata si accumulano molti patogeni. Di conseguenza, aumenta il rischio di infezione.

Gli effetti negativi del prelievo dell'acne sono simili ai possibili risultati di estrusione. Le differenze consistono solo in una maggiore probabilità della loro manifestazione.

Come affrontare l'acne?

Per combattere il difetto in questione, cosmetologi e dermatologi consigliano di aderire alle seguenti raccomandazioni:

  • non lavare con acqua calda;
  • non usare sapone (è necessario sostituirlo con prodotti speciali);
  • eseguire il lavaggio a contrasto (alternato caldo - freddo - caldo... acqua fredda);
  • usa scrub (puoi cucinartelo tu stesso);
  • includere i preparati antisettici nell'elenco dei prodotti utilizzati quotidianamente (possono essere naturali);
  • non toccarti il ​​viso con le mani sporche;
  • non spremere l'acne;
  • smettere di bere bevande alcoliche;
  • utilizzare speciali creme protettive nel viaggio caldo e freddo;
  • ridurre al minimo il consumo di cibi fritti e salati, carni affumicate, maionese, bevande gassate, caramelle;
  • bere abbastanza liquido (preferibilmente acqua pulita);
  • includere nella dieta di verdure fresche e frutta;
  • superare la dipendenza da nicotina.

Tuttavia, ci sono casi in cui la conformità con queste raccomandazioni non è in grado di fornire il risultato desiderato e non può fare a meno dell'assistenza medica.

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Gli effetti negativi della raccolta dell'acne

I prodotti costosi per la cura della pelle possono essere sostituiti da preparazioni fatte da sé.

Combinare in eguali proporzioni kefir e farina d'avena. L'ultimo pre-macinare con un macinino da caffè o un frullatore. Aggiungere un po 'di succo di limone (poche gocce). Applicare sulla pelle pulita, riposare per un terzo d'ora. La frequenza massima e la durata del corso - ogni giorno per un mese.

Un cucchiaino di materia prima secca versare 200 ml di acqua bollente. Lasciare riposare per 30 minuti, separare lo spessore. Pulire la pelle con l'infusione può essere al mattino e alla sera. Non ci sono restrizioni sulla durata del corso. Un modo alternativo per usare è pulire la pelle con la tintura congelata a cubetti.

Come rimedio viene usato succo appena spremuto al 100% o una composizione di tale succo e acqua (rapporto 2: 1, rispettivamente). Il meccanismo d'uso è simile alla tintura di camomilla.

Il prezzo di tali fondi è basso, ma non influenza la loro efficacia. L'applicazione è possibile sia a scopi medici, sia preventivi.

Spremere l'acne non solo non risolve il problema di un difetto esterno, ma ha anche molte conseguenze negative. Tali azioni sono giustificate dalla convinzione psicologica "Dopo tutto, era necessario fare qualcosa con urgenza". Nella maggior parte dei casi, la soluzione al problema è elementare e consiste in una corretta alimentazione e igiene adeguata.

Nel seguente video con Elena Malysheva, imparerai come sbarazzarti dell'acne sul tuo viso:

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Trattamento della candidosi negli adulti

Il fungo nella bocca negli adulti è attivato molto meno frequentemente che nei bambini, ma sotto l'influenza di alcuni fattori associati a una diminuzione dello stato immunitario, inizia a moltiplicarsi rapidamente.


Unguenti contenenti antibiotici ad ampio spettro

Molte persone sanno cosa sono gli antibiotici e per cosa servono. Tuttavia, la loro conoscenza è spesso limitata alle informazioni generali sulle forme di compresse, tuttavia, in alcuni casi, possono essere d'aiuto solo unguenti speciali contenenti antibiotici ad ampio spettro.


Quali sono le eruzioni cutanee sulle labbra genitali delle donne?

La comparsa di eruzioni cutanee sulle labbra genitali provoca un sacco di malcontento e disagio fisico, che può essere aggravato dai sintomi associati sotto forma di desquamazione, forte prurito e scarico simile all'odore.


Se hai bisogno di spremere l'ebollizione: come si fa?

L'auto-estrusione dell'ebollizione, sebbene sia considerata una procedura piuttosto pericolosa, è praticata abbastanza spesso, perché molte persone credono arrogantemente di poterlo fare senza l'aiuto di un medico.