Quali sono le pillole di allergia?

Secondo le statistiche, le pillole di allergia sono più richieste tra i consumatori. Questi farmaci eliminano i sintomi specifici causati dalle allergie.

Nel moderno mercato delle farmacie, gli antistaminici sono presentati in tre diverse generazioni, inoltre, possono essere ormonali e omeopatici. Ogni gruppo di farmaci ha le sue caratteristiche, svantaggi e vantaggi, che consente loro di essere utilizzati in vari casi.

Come funzionano le pillole per l'allergia?

Le allergie sono la risposta del sistema immunitario al contatto con sostanze irritanti. Come risultato della reazione allergenica, l'istamina, un mediatore di allergia, diventa attiva. Infatti, l'istamina è una sostanza biologicamente attiva che si trova nella maggior parte dei tessuti umani. Normalmente è inattivo e completamente innocuo. Quando viene trasformato in uno stato attivo, l'istamina inizia a influenzare negativamente lo stato del sistema respiratorio, muscolare e nervoso, così come altri tessuti.

Sullo sfondo dell'attività dell'istamina, si possono osservare le seguenti reazioni patologiche nel corpo: secrezione attiva del succo gastrico nel tratto digestivo, lacrimazione e abbondante scarico mucoso dal naso, vasodilatazione con conseguente gonfiore dei tessuti, spasmi muscolari, disturbi respiratori, dolore al cuore, diarrea, ecc.

Le compresse di allergia contengono componenti che bloccano i recettori di istamina, in conseguenza dei quali il mediatore di allergia cessa di avere il suo effetto negativo.

Prima generazione

Le pillole di allergia di questa generazione sono state di recente gli unici antistaminici. Lo svantaggio di questi farmaci è una relazione fragile e reversibile con i recettori dell'istamina, in conseguenza del quale il farmaco deve essere consumato frequentemente e in dosaggi sovrastimati, che è irto di fenomeni sistemici indesiderabili.

La prima generazione di farmaci ha un certo effetto su alcune parti del cervello e può causare il seguente elenco di effetti collaterali:

  • bocca secca;
  • sonnolenza, letargia, ridotta attenzione dovuta alla depressione del SNC;
  • eccitabilità, iperattività;
  • impulso rapido, aritmia;
  • costipazione;
  • visione offuscata.

L'effetto terapeutico di questa generazione di farmaci è sufficiente in breve tempo, ma non durerà a lungo. Inoltre, la probabilità di dipendenza da questi farmaci è elevata, con il risultato che perdono rapidamente la loro efficacia e il corpo richiede la nomina di farmaci più potenti.

Attualmente, le pillole di allergia di prima generazione non sono quasi prescritte da specialisti, ma ti consigliamo di prendere in considerazione questo elenco:

Preparati allergici nei bambini: forme di dosaggio TOP-6

Oggi il mercato farmaceutico offre farmaci antiallergici per bambini di una grande varietà di forme e specie di dosaggio. In questo articolo cercheremo di capire le caratteristiche distintive, i vantaggi e gli svantaggi dei farmaci anti-allergia usati in pediatria.

Cure allergiche per bambini

Presentato sotto forma di sciroppi, sospensioni, gocce, soluzioni per inalazione, compresse. Le forme di dosaggio liquide sono diventate le più diffuse poiché è più facile somministrarle a un bambino molto piccolo al di sotto di 1 anno.

Da allergie per bambini fino a un anno, gli antistaminici sono più comunemente usati in gocce: Fenistil o Zyrtec (a partire da 6 mesi).

Antistaminici per bambini da allergie

Cosa fanno gli antistaminici? Bloccano i recettori dell'istamina, fermando il corso del processo allergico. Ci sono 2 gruppi principali di bloccanti del recettore dell'istamina: la vecchia e la nuova generazione. Va notato che i farmaci di entrambi i gruppi sono ampiamente utilizzati nei bambini.

Gli antistaminici contro le allergie della vecchia generazione hanno una serie di vantaggi indiscutibili, che non consentono loro di lasciare il campo di applicazione nella pratica dei bambini:

  • avvio rapido dell'azione;
  • la presenza di forme iniettabili;
  • alta attività antiallergica.

Per i neonati dalle allergie, Suprastin o Fenistil è più spesso prescritto in gocce. Queste droghe - rappresentanti del gruppo della vecchia generazione di antistaminici. La soprastinina è un agente valido e testato nel tempo utilizzato per tutti i tipi di allergie nei neonati. I bambini dei primi mesi di vita tollerano bene questa medicina.

Gli antistaminici della vecchia generazione possono causare sonnolenza e letargia in un bambino, ritenzione di urina, può verificarsi una sensazione di secchezza delle fauci.

Gli antistaminici della nuova generazione di allergie per il trattamento dei neonati non vengono quasi mai usati. Ciò è dovuto al piccolo studio sull'effetto di questi farmaci sul corpo dei bambini fino a un anno. All'età di 1 anno, le possibilità di usare questi farmaci si stanno espandendo. I farmaci della nuova generazione non hanno un effetto sedativo o sedativo e sono piuttosto facilmente tollerabili.

I principali vantaggi dei farmaci che bloccano i recettori dell'istamina, una nuova generazione:

  • preso una volta al giorno;
  • una vasta selezione di forme di rilascio - compresse, gocce, sciroppo;
  • avere effetti anti-infiammatori.

Sciroppo di allergia per i bambini

Gli antistaminici per le allergie a un bambino piccolo possono essere prescritti sotto forma di sciroppo. Gli sciroppi sono spesso dolci nel gusto, hanno un aroma fruttato.

Forme topiche di farmaci antistaminici

Un antistaminico per neonati di vari tipi di allergie può essere prescritto sotto forma di gel. Per un bambino dalle manifestazioni di allergie alimentari sotto forma di eruzione cutanea, Fenistil Gel aiuterà bene.

Il gel è facile da usare, può essere applicato più volte al giorno. Il gel Fenistil allevia perfettamente il prurito. Psilo Balsam è anche prescritto per l'allergia agli insetti. Il farmaco è anche rappresentato dal gel, allevia perfettamente prurito e gonfiore in punti di punture di insetti in un bambino.

Gocce antiallergiche per ingestione con effetto antistaminico

Utilizzato nel trattamento di allergie alimentari, dermatite atopica, orticaria in neonati con allergie a latte artificiale. Le gocce sono ben tollerate, possono essere utilizzate per allergie polivalenti, quando non si possono assumere sciroppi dolci con aromi.

Colliri e gocce per il naso con un antistaminico sono usati per i tipi stagionali di allergia ai pollini. Nella pratica pediatrica, Vibrocil, Sanarin-Analegin, Nazol Advance sono usati per trattare la rinite allergica. Questi sono preparati combinati contenenti sia un componente antistaminico che un decondensatore (vasocostrittore).

Creme antiallergiche per bambini fino a un anno

Nei primi mesi dell'infanzia, le madri spesso sperimentano varie eruzioni cutanee sulla pelle delicata di un bambino. Le manifestazioni di un'eruzione allergica sono meglio rimosse dalle creme contenenti glucocorticosteroidi - Lokoid, Advantan.

Gli effetti indesiderati sono osservati con un uso prolungato e incontrollato e comprendono atrofia cutanea, ipertricosi (aumento della crescita dei peli), acne.

L'uso di compresse anti-allergiche

Le pillole di allergia sono la forma più comune di farmaci anti-allergia. Antistaminico, farmaci anti-leukotriene sono prodotti dall'industria principalmente in forma di compresse.

Le compresse al gusto di masticabile di SinGulyar alla dose di 4 mg sono spesso prescritte per l'asma bronchiale allergico, quando fermare la reazione sopprimendo la produzione di leucotrieni è la migliore soluzione al problema.

I leucotrieni sono mediatori sintetizzati sulla base dell'acido arachidonico nella cellula. È stato stabilito che nell'asma bronchiale allergico, la produzione di leucotrieni è aumentata. I leucotrieni riducono la muscolatura dei bronchi, che fa sperimentare a un bambino un attacco di asma.

Sfortunatamente, ci sono casi in cui è necessario ricorrere alla prescrizione di glucocorticosteroidi sistemici (ormoni) sotto forma di compresse per bambini. Ciò richiede gravi casi di orticaria cronica intrattabile, allergia ai farmaci, trattamento di forme gravi di dermatite atopica.

Le compresse di prednisolone sono disponibili in una dose di 5 mg, metipreda - 4 mg. È necessario accettare medicine di mattina, secondo appuntamento del dottore. Cambiare il regime da solo è pericoloso per la salute del bambino.

Se i glucocorticoidi sistemici vengono somministrati a un bambino per un lungo periodo, è possibile che emerga la sindrome di Itsenko-Cushing, che è caratterizzata da disturbi mentali, faccia a forma di luna, obesità, pressione alta. Nel trattamento delle allergie alimentari nei bambini di età inferiore ad un anno, gli ormoni cercano di non usare.

Soluzioni per inalazione e sospensione nel trattamento dell'asma e stenosi allergica della laringe nei bambini

Molto spesso, i medici prescrivono neonati per inalazione attraverso un nebulizzatore.

Gli ormoni per la terapia del nebulizzatore sono venduti come sospensione in speciali nebulose. Nei neonati con allergie, si consiglia di utilizzare maschere per bambini per un nebulizzatore.

L'inalazione dà un effetto rapido, il benessere del neonato migliora rapidamente. In caso di esacerbazione di asma bronchiale con sintomi di insufficienza respiratoria, lasciare respirare il bambino con una soluzione di Berodual o Salbutamol.

Il farmaco più comune è una soluzione per l'inalazione di Berodual. Questo nome è ben noto alle madri i cui bambini soffrono di bronchite ostruttiva e asma. Berodual deve essere diluito con soluzione salina a 2 ml prima di procedere con l'inalazione. La sospensione di Pulmikorta in nebulosa diluita non è richiesta.

Con alcune conoscenze farmacologiche, sarà più facile per i genitori organizzare un'assistenza competente per il bambino durante la malattia.

Medicinali per l'allergia per i bambini: Panoramica sul dosaggio

L'allergia è una reazione del corpo agli agenti estranei, che si manifesta con eruzioni cutanee, malfunzionamenti dell'apparato digerente, disturbi dell'apparato respiratorio, lacrimazione, tosse e altri sintomi. Molte di queste manifestazioni sono trattate con farmaci. Quando si eliminano i sintomi di allergia in un bambino, va ricordato che non tutti i preparati destinati a questo scopo sono adatti a loro. È anche importante aderire al dosaggio, a volte meno rispetto a un adulto.

Sintomi allergici nei bambini

Le manifestazioni più comuni di allergie - arrossamento e desquamazione della pelle, ogni sorta di eruzioni cutanee. Ma non sempre solo reazioni cutanee allergiche. La congestione nasale e lo scarico di muco libero da esso, difficoltà di respirazione, tosse, lacrimazione, gonfiore e arrossamento degli occhi sono tutte manifestazioni di allergie, che sono spesso confuse con l'insorgenza di raffreddori. I sintomi di allergie possono anche essere un malfunzionamento del tratto gastrointestinale, con conseguente cambiamento del colore e della consistenza delle feci (ad esempio, nei bambini nel primo anno di vita, diventa verde), colica intestinale, diarrea o costipazione.

Molti sintomi possono essere facilmente rimossi proteggendo il bambino dal contatto con l'allergene (rinite allergica e congiuntivite), altri scompaiono solo assumendo farmaci speciali (eruzioni cutanee sulla pelle). Ci sono alcuni tipi di allergie che richiedono un trattamento a lungo termine (ad esempio, dermatite atopica).

Come è il trattamento delle allergie

Come tale, nessun trattamento per le allergie. Un'eccezione è la terapia ASIT, o l'introduzione di dosi minime di allergeni identificati nel corpo in vari modi, che è stato praticato non molto tempo fa e provoca molte polemiche e controversie tra i pediatri.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento di allergia è mirato alla prima identificazione dell'allergene e alla sua eliminazione, rimozione dei sintomi delle reazioni allergiche con l'aiuto di antistaminici, restauro della pelle e del corpo nel suo complesso con l'aiuto di droghe.

Video: che cos'è la terapia ASIT e come viene eseguita?

Medicinali per l'allergia per i bambini

Nel trattamento delle allergie utilizzare farmaci di diversi gruppi. Il principale, alleviando i sintomi e alleviando le condizioni del bambino sono gli antistaminici. Spesso sono abbastanza. In caso di allergie gravi, vengono utilizzati ulteriori preparati locali, agenti ormonali e assorbenti.

antistaminici

Più comune quando alleviare i sintomi delle reazioni allergiche. L'azione si basa su un blocco nell'istamina del corpo, che provoca reazioni all'allergene sotto forma di arrossamento, eruzione cutanea, edema, prurito. Gli antistaminici sono ampiamente utilizzati per alleviare i sintomi di altre malattie, tra cui raffreddori, con congestione nasale per facilitare la respirazione, malattie del sistema nervoso centrale e altri.

Al momento ci sono tre generazioni di antistaminici. In pediatria, insieme alle droghe della nuova generazione, vengono attivamente utilizzati gli antistaminici della vecchia generazione.

Prima generazione

Questi includono fenkarol, difenidramina, cloropiramina, diazolina, tavegil, suprastin. Hanno un effetto sedativo, causando l'inibizione delle reazioni fisiche e mentali, la sonnolenza. Nel trattamento dei bambini, in particolare i primi tre anni di vita, vengono usati raramente, poiché sono caratterizzati da un'elevata tossicità. Tuttavia, quando si rimuovono lo shock anafilattico o l'angioedema, sono indispensabili, poiché hanno un'alta attività, affrontano rapidamente i sintomi dell'allergia.

I farmaci della prima generazione sono più veloci di altri escreti dal corpo, quindi vengono presi 3 volte al giorno, ma in corsi brevi, come si nota la dipendenza.

Utilizzato nei bambini con reazioni allergiche acute (con morsi di vespe, api e altri insetti). Dimedrol è il più pericoloso per i bambini e la diazolina non è raccomandata a causa della sua capacità di provocare gravi intossicazioni e reazioni al SNC. Molto spesso, ai bambini viene prescritto suprastin e tavegil.

Seconda generazione

Questi sono tsetrin, lomilan, loragexal, claritin, questin, zodak, fenistil, loratadina. Prendere questi farmaci dovrebbe essere una volta al giorno, preferibilmente in una sola volta. A causa dell'assenza di un effetto sedativo troppo pronunciato e di un effetto tossico minimo sul corpo, possono essere utilizzati per un lungo periodo di tempo. Stranamente, ma i bambini spesso hanno reazioni allergiche ai componenti di questi antistaminici, quindi vengono prescritti con cautela. Inoltre, l'uso prolungato può causare vertigini, nausea, dolori muscolari e mal di testa.

Il principale pericolo è la cardiotossicità, che viene potenziata durante l'assunzione di antibiotici e farmaci antimicotici. Non raccomandato per patologie epatiche. I farmaci più adatti per i bambini in questo gruppo sono loratadina, fenistil e zodak.

Terza o nuova generazione

Questi sono fexadine, gismanal, cetirizina, astemizolo, erius, telfast, terfenadina, xyzal, zyrtec. Sono più spesso prescritti per i bambini, in quanto non hanno alcun effetto sedativo, non sono pericolosi per le navi e il cuore, a differenza dei farmaci di prima e seconda generazione. Ma per un rapido sollievo dei sintomi, non funzioneranno.

Nella maggior parte dei casi, vengono utilizzati per il trattamento a lungo termine, ad esempio, pollinosi, dermatite atopica e asma bronchiale.

Cure di allergia antistaminica per bambini sotto un anno

I medicinali antistaminici neonati e neonati vengono somministrati sotto forma di gocce e sciroppi. Sono farmaci controindicati della vecchia generazione a causa della loro elevata tossicità e azione sedativa.

Ma anche tra le droghe della nuova generazione, non tutti sono autorizzati dalla nascita. Quindi, lo zyrtec viene applicato solo da un anno e mezzo, mentre la schiuma è permessa già dai primi giorni di vita. Nel frattempo, i pediatri raccomandano di usare con cautela i preparati poco testati della nuova generazione, preferendo la suprastina testata (¼ compresse fino a 2 volte al giorno).

Il dosaggio per i bambini non è prescritto per età, ma per peso corporeo. Dovresti anche studiare l'annotazione sul farmaco selezionato.

Va ricordato: il trattamento più efficace è l'eliminazione dell'allergene e gli antistaminici alleviano solo i sintomi dell'allergia. Con l'uso a lungo termine a volte diventano coinvolgenti e quindi in situazioni di emergenza potrebbero non funzionare.

Dosaggio di antistaminici, a seconda dell'età (tabella)

preparazione

età

dosaggio

Prima generazione

½ compressa (12,5 mg) 2 volte al giorno

½ compressa (12,5 mg) 3 volte al giorno

Suprastin (soluzione iniettabile)

½-1 fiala (0,5-1 ml)

La dose massima giornaliera di sovrainina in qualsiasi forma di rilascio - 2 mg / per kg di peso corporeo

½-1 compressa 2 volte al giorno

Nei casi più gravi, la dose giornaliera può arrivare a 4 compresse.

Seconda generazione

3-12 anni (e peso fino a 30 kg)

una volta al giorno ½ compressa (5 mg)

da 12 anni (e di peso superiore a 30 kg)

una volta al giorno 1 compressa (10 mg)

2-12 anni (e peso fino a 30 kg)

una volta al giorno 5 mg

da 12 anni (e di peso superiore a 30 kg)

una volta al giorno 10 mg

3-10 gocce (2 gocce per kg di peso corporeo) 3 volte al giorno

10-15 gocce (2 gocce per kg di peso corporeo) 3 volte al giorno

15-20 gocce (2 gocce per kg di peso corporeo) 3 volte al giorno

20-40 gocce 3 volte al giorno

Terza generazione

5 gocce 1 volta al giorno

5 gocce 1-2 volte al giorno

5 gocce 2 volte o 10 gocce 1 volta al giorno

2,5 ml (1,25 mg) al giorno

5 ml (2,5 mg) al giorno

10 ml (5 mg) al giorno

corticosteroidi

Questi sono preparati ormonali, sono usati rigorosamente secondo la prescrizione del medico. È il pediatra che deve dare consigli su un medicinale specifico, il suo dosaggio, che non può essere aumentato o ridotto indipendentemente, soprattutto per modificare la durata del trattamento.

I corticosteroidi sono disponibili sotto forma di compresse, unguenti, soluzioni per iniezioni. Ai bambini vengono solitamente somministrati unguenti ormonali. La pelle dei bambini è molto delicata, la sua permeabilità è molto più alta, quindi c'è un'alta probabilità di overdose di un farmaco ormonale, che può avere seri effetti collaterali. I primi giorni dell'unguento si mischiano alla crema per il bambino e seguono la reazione.

È vietato l'uso nei preparati per bambini a base di idrocortisone (fucidina, corteccia, lokoid e altri), triamcinolone (nazacort, fotoderma, berlicort), flumetasone (sinalare, flucort).

cromoni

Una caratteristica speciale dei cromoni è il loro effetto cumulativo, pertanto sono spesso prescritti a scopo profilattico (ad esempio, nel periodo primavera-estate per prevenire lo sviluppo di pollinosi). Si tratta di farmaci a base di cromoglicato e nedocromile sodico, prescritti in una terapia complessa per il trattamento delle allergie. Hanno diverse forme di rilascio, quindi è escluso un effetto sistemico sul corpo. Disponibile sotto forma di gocce per il trattamento della rinite di origine allergica, congiuntivite, unguento per alleviare il rossore e l'eruzione cutanea e altre reazioni cutanee.

Va ricordato: Cromoni - questo medicinale non è un'azione istantanea, l'effetto della droga si avverte non prima di due settimane dall'inizio del ricevimento.

L'uso di cromoni nei bambini a causa della loro sicurezza. Con l'esposizione locale, non vengono assorbiti nel flusso sanguigno, vengono completamente rimossi dal corpo.

Nei bambini, vengono utilizzate le seguenti forme di dosaggio:

  • Cromohexal - spray e gocce per instillazione del naso nella rinite allergica, permesso da 5 anni;
  • ketotifen - sciroppo e compresse per bambini da 3 anni;
  • Intal - capsule e aerosol per uso locale è destinato a bambini da 5 anni;
  • Kromoglin - collirio e spray per il naso per i bambini sin dai primi mesi di vita;
  • tayled - un aerosol per il trattamento dell'asma bronchiale.

I cromoni durano fino a 2 ore, quindi vengono usati ripetutamente, fino a 6 volte al giorno.

assorbenti

Quando si verificano reazioni allergiche, viene rilasciata istamina, che può aumentare la permeabilità vascolare, che porta al rilascio di batteri e delle loro tossine nello spazio intercellulare. Pertanto, nel complesso trattamento delle allergie, gli assorbenti sono spesso prescritti per la rapida rimozione e purificazione del corpo da allergeni e sostanze tossiche.

I sorbenti hanno diverse forme di rilascio e per ogni età è possibile scegliere insieme al pediatra il farmaco più accettabile. Dalla nascita vengono utilizzati polisorb, polifepidi, enterosgel, smectu. L'atoxil e il multi adsorbimento possono essere utilizzati a partire da un anno, il carbone bianco è ammesso da 14 anni.

Medicinali per il trattamento della rinite allergica

Con congestione nasale e lacrimazione di natura allergica, insieme all'ingestione di antistaminici, vengono utilizzati preparati topici sotto forma di gocce nasali e spray, collirio (con congiuntivite). Gli spray non sono raccomandati per i bambini al di sotto dei 2 anni a causa del rischio di gettare muco e il farmaco stesso nell'orecchio medio e nei seni e nell'otite.

Come una terapia mirata sono assegnati:

  • gocce di antistaminico - allergico (da 6 anni), istimetry (da 12 anni);
  • gocce e spray di azione combinata (antistaminico e vasocostrittore) - vibrocil (dalla nascita);
  • Cromone - Cromohexal, Cromoglin;
  • agenti con glucocorticosteroidi (come prescritto da un medico).

Uno sviluppo relativamente recente è rappresentato da polveri microdisperse anallergiche. Nazaval contiene cellulosa. Prevalina consiste in una miscela di oli ed emulsionanti. Quando si spruzza da un comodo erogatore spray alla mucosa nasale, i preparati formano una pellicola gelatinosa o oleosa, che crea una barriera naturale alla penetrazione degli allergeni attraverso il naso.

Per alleviare il gonfiore delle mucose e facilitare la respirazione nasale del bambino, vengono usate gocce vasocostrittive: naftilina, tezina, nazol, nazivina. Dovrebbe essere inteso che i farmaci in questo gruppo non trattano le allergie, ma solo temporaneamente alleviare i sintomi. Prenderli a lungo (più di 5 giorni senza interruzione) è impossibile, poiché minaccia lo sviluppo di gravi complicazioni.

Trattamento di allergie cutanee

Di norma, l'ingestione di un farmaco antistaminico è sufficiente per rimuovere le manifestazioni cutanee di allergia. Ma a volte i genitori scelgono l'applicazione esterna di tali farmaci, ad esempio, con una piccola localizzazione di eruzioni cutanee o la loro posizione precisa (con punture di insetti). Per questi scopi vengono scelti unguenti, creme e gel con azione antiallergica: phenicyle, tavegil, soventol.

La loro azione si basa sulla rimozione di gonfiore e prurito, arrossamento, leggermente raffredda e ammorbidisce la pelle. Ma va notato che l'effetto dell'uso esterno di antistaminici non è così pronunciato come quando assunto per via orale. Pertanto, se il bambino diventa coperto da un'eruzione o il tumore dal morso si diffonde ben oltre i suoi limiti, il medicinale deve essere assunto oralmente immediatamente.

Orticaria ed eruzioni cutanee passano abbastanza velocemente quando viene rimosso un allergene o viene assunto un antistaminico. Ma la dermatite (atopica, pannolino), l'ammollo, l'eczema richiedono un trattamento speciale. Consiste nel mantenere la pelle pulita e asciutta e nell'applicazione di unguenti anti-infiammatori e cicatrizzanti. I mezzi sulla base del despantenolo (dexpantenolo, d-pantenolo, bepanten) si sono dimostrati eccellenti. Non solo alleviano l'infiammazione, ma contribuiscono anche alla rapida epitelizzazione. Sono spesso utilizzati per la prevenzione di dermatite da pannolino, sudorazione e altri problemi dermatologici dei bambini.

A volte un'allergia si manifesta attraverso la tensione della pelle, che porta a microfessure, in cui l'infezione e il fungo si sviluppano molto rapidamente. In questo caso, creme idratanti per bambini aiuteranno: "Umka", "Orecchie delle nanne", "La Cree" e altri.

Efficaci trattamenti allergici per i bambini

Quando prescrivono farmaci antiallergici per i bambini, i medici preferiscono farmaci con azione antistaminica, che in breve tempo può alleviare eruzioni cutanee, congestione nasale, lacrime e altri sintomi della malattia. Molti di questi agenti possono essere utilizzati nel trattamento di bambini sotto i 3 anni. In assenza di un risultato positivo dall'uso di farmaci antistaminici, l'allergologo prescrive stabilizzatori di membrana mastocitaria o corticosteroidi al bambino. I farmaci appartenenti a questi gruppi medicinali possono avere molti effetti collaterali sul corpo dei bambini, quindi dovrebbero essere somministrati al bambino solo in casi estremi e sotto costante controllo medico.

Generazione di antistaminici I

Un'allergia in un bambino si sviluppa a seguito di una rottura del sistema immunitario e si manifesta sotto forma di frequenti starnuti, congestione nasale, tosse, orticaria, prurito della pelle e altri sintomi.

La lotta contro le allergie è più difficile per gli specialisti, poiché il meccanismo del suo verificarsi è associato a profondi cambiamenti nel corpo, la cui causa non è stata pienamente stabilita oggi.

Nel trattamento di una malattia, i medici prescrivono una terapia sintomatica per i bambini, che consente di rimuovere i principali segni della risposta immunitaria in poche ore e restituire un buon stato di salute al piccolo paziente. I farmaci più efficaci per le allergie sono compresse e sciroppi con azione antistaminica. Riducono la concentrazione di istamina nel sangue - una sostanza formata come risultato della reazione del corpo di un bambino a un allergene e che provoca lo sviluppo di allergia.

Nella pratica medica, i farmaci antistaminici vengono utilizzati per tre generazioni. Si differenziano tra loro per composizione chimica e come agiscono sul corpo. I farmaci di prima generazione approvati per le allergie nei bambini si basano su:

  • mebhydroline (diazolin);
  • cloropiramina (Suprastin, Suprashistim, Suprostilin);
  • clemastina (Tavegil);
  • difenidramina (difenidrammina, Kalmaben);
  • Hifenadine (Fenkrol);
  • ciproeptadina (Peritol).

I farmaci antistaminici della prima generazione sono espulsi rapidamente dal corpo, quindi, per ottenere un effetto duraturo, dovrebbero essere consumati 1-2 volte al giorno. Riducendo il livello di istamina, influenzano negativamente il sistema nervoso, causando sonnolenza, letargia e vertigini nei bambini. I preparati di questo gruppo sono utilizzati nel trattamento di gravi manifestazioni allergiche, quando è necessario interrompere rapidamente l'ulteriore progressione della malattia ed eliminare le sue manifestazioni esterne.

Il più sicuro per la generazione di antistaminici I bambini è considerato Tavegil. Nella pratica pediatrica, è usato sotto forma di compresse e sciroppo. La clemastina, che è il componente attivo del farmaco, appartiene agli antagonisti del recettore H1. La sua azione inizia ad apparire entro 40-60 minuti dopo aver preso i fondi e dura 12 ore. Per ottenere l'effetto terapeutico atteso, il medicinale deve essere assunto 2 volte al giorno in una dose corrispondente all'età del bambino.

Questo farmaco per l'allergia per i bambini è usato nel trattamento di:

  • rinite allergica;
  • febbre da fieno;
  • orticaria;
  • prurito;
  • dermatite allergica e dermatosi.

Tavegil ha permesso di usare nel trattamento dei bambini dell'anno. L'unica controindicazione al suo uso nella pratica pediatrica è l'intolleranza individuale dei suoi componenti. I genitori del bambino dovrebbero ricordare che Tavegil ha spesso effetti collaterali. Nei bambini, si manifestano principalmente sotto forma di sonnolenza, letargia, malumore, mal di testa, sensazione di sete, stitichezza. Inoltre, mentre assume la medicina, il bambino può lamentare nausea, dolore addominale, vertigini. Gli adulti devono monitorare i bambini che assumono questo antistaminico e informare il medico di eventuali cambiamenti nelle loro condizioni. Se Tavegil provoca un grave peggioramento della salute nei pazienti giovani, il medico lo sostituirà con un altro farmaco che ha un effetto terapeutico simile.

Preparati con effetto antistaminico di II generazione

Contro le allergie, ai piccoli pazienti vengono spesso prescritti farmaci antistaminici appartenenti alla seconda generazione. Questi includono farmaci creati usando:

  • Loratadina (Lorano, Lorfast, Erolin, Claritin);
  • Ebastina (Kestin, Eleert);
  • astemizola (Gismanal, Hisalong);
  • Terfenadina (Terfena).

Gli esperti considerano i prodotti di allergia elencati più efficaci e sicuri rispetto ai farmaci di prima generazione e spesso li prescrivono ai bambini nei loro primi anni di vita. Questi farmaci sono disponibili in diverse forme di dosaggio, durano fino a 24 ore e hanno un lieve effetto sedativo. Nel trattamento dei bambini più spesso utilizzati Claritin e altri farmaci, il componente attivo di cui è la loratadina.

Claritin è un rimedio efficace disponibile sotto forma di compresse e sciroppo. La medicina per l'allergia di questo bambino inizia ad agire 1-3 ore dopo l'ingestione e fornisce un effetto antistaminico per tutto il giorno. Claritin non crea dipendenza, quindi puoi prenderlo per un lungo periodo. A causa dell'azione prolungata, dovrebbe essere somministrato al bambino 1 volta al giorno in una dose appropriata alla sua età. Nel trattamento di bambini da 2 a 12 anni, si raccomanda di usare lo sciroppo di Claritin. I pazienti di età superiore ai 12 anni prescrivono una forma compressa del farmaco. La decisione sulla possibilità di utilizzare il prodotto nel trattamento di bambini sotto i 2 anni deve essere presa da un medico.

La medicina allergia Klaritin è indicata per l'uso in:

  • rinite stagionale allergica;
  • malattie della pelle di origine allergica (orticaria, rash, prurito).

Compresse e sciroppo da allergie per bambini Claritin non ha controindicazioni tranne che per l'ipersensibilità alla loratadina e ai componenti ausiliari inclusi nella loro composizione. Gli effetti collaterali del farmaco, che si sviluppano più spesso nei bambini, includono:

Per ridurre la possibilità di effetti collaterali, dare Claritin a tuo figlio è preferibile prima di andare a letto.

In questo caso, l'effetto indesiderato del farmaco si verificherà di notte e al mattino il bambino si sentirà bene.

Azione antistaminici III generazione

I preparati antistaminici di terza generazione approvati per i bambini includono:

  • desloratadina (Erius, Eden, Allergostop, Allergomaks, Allernova);
  • Cetirizina (Zyrtec, Allercetin, Allertek, Zodak, Cetrin, Tsetrinal).

Farmaci antiallergici di III generazione destinati all'uso a lungo termine. Si consiglia di assegnarli a bambini con sintomi allergici da molto tempo o costantemente. I farmaci in questo gruppo si distinguono per la loro capacità di accumularsi nel corpo e continuare l'azione dopo il completamento della terapia.

Non hanno quasi alcun effetto sedativo e hanno un elenco limitato di reazioni avverse.

Dei farmaci di terza generazione, Erius, un farmaco che può essere acquistato sotto forma di sciroppo e compresse, è popolare tra allergici e genitori di bambini. Il principio attivo di questo medicinale è la desloratadina, il principale metabolita attivo della loratadina. Erius è consigliato nominare bambini che soffrono di:

  • rinite allergica (anche per tutto l'anno);
  • prurito e arrossamento degli occhi;
  • tosse allergica (nella complessa terapia dell'asma bronchiale);
  • orticaria;
  • eruzione cutanea e prurito sulla superficie della pelle.

Dalle allergie ai bambini fino all'anno Erius è prescritto sotto forma di sciroppo. Questa forma del farmaco viene anche usata nel trattamento dei bambini più grandi, se rifiutano di prendere le pillole. I bambini dai 3 anni di età, i medici spesso scrivono Erius sotto forma di compresse, impostando la dose giornaliera in accordo con l'età del paziente. Prendere il farmaco dovrebbe essere preso 1 volta al giorno nello stesso periodo di tempo.

Se gli adulti non hanno somministrato il medicinale per il bambino al momento giusto, devono farlo il più rapidamente possibile, poiché una violazione del regime del suo uso può portare a una diminuzione dell'effetto terapeutico.

Erius nell'infanzia non può essere assunto in presenza di intolleranza individuale ai suoi componenti. Il farmaco dà un buon effetto antiallergico, senza causare sonnolenza e altri sintomi caratteristici degli antistaminici. Le reazioni avverse nel trattamento di questo farmaco si verificano raramente e si manifestano come:

  • iperattività psicomotoria;
  • vertigini;
  • tachicardia;
  • nausea;
  • reazioni di ipersensibilità (rash, orticaria, mancanza di respiro, shock anafilattico).

Va tenuto presente che il trattamento a lungo termine con Erius può portare ad un aumento della bilirubina e degli enzimi epatici. Per evitare gli effetti negativi del farmaco, i genitori dovrebbero monitorare regolarmente le condizioni del fegato del bambino.

L'uso di stabilizzatori di membrana mastocitaria

Cosa dare ad un bambino da allergie, se l'antistaminico non lo aiuta a eliminare i sintomi della malattia? In questo caso, gli esperti prescrivono ai bambini le preparazioni degli stabilizzatori di membrana dei mastociti. I farmaci in questo gruppo, approvati durante l'infanzia, includono ketotifene, Intal, Kromoheksal e Kromoglin. L'azione dei farmaci in questa categoria si basa sul rafforzamento delle membrane dei mastociti che forniscono all'organismo una protezione immunitaria e non danno l'istamina per provocare un'allergia.

Ketotifen - mezzi antiallergici di azione sistemica. Per i bambini di età compresa tra 6 mesi e 3 anni, il farmaco viene prescritto sotto forma di sciroppo. Se il bambino ha 3 anni, il medico prescriverà una forma compressa del farmaco.

Le indicazioni per ketotifen nella pratica pediatrica sono:

  • terapia sintomatica delle condizioni allergiche (inclusa rinite e congiuntivite);
  • trattamento e prevenzione dell'asma bronchiale.

Ketotifen è destinato all'uso prolungato. L'effetto terapeutico di assumere il farmaco viene gradualmente, quindi è necessario utilizzarlo per 2-3 mesi.

In caso di asma bronchiale, il farmaco deve essere interrotto gradualmente, poiché una brusca interruzione del trattamento può portare a una ricaduta della malattia.

Ketotifen viene somministrato a un bambino durante i pasti alla dose prescritta dal medico. Di solito è preso al mattino e alla sera.

Lo sciroppo e le compresse di Ketotifen non sono prescritti a pazienti che sono ipersensibili ai componenti che fanno parte di essi. È ben tollerato dai bambini, in rari casi causa sonnolenza, vertigini, secchezza delle fauci, nausea e aumento di peso.

Quando dovrei usare gli ormoni?

Cosa puoi dare a tuo figlio da allergie in assenza dell'effetto dei fondi sopra? In caso di allergie gravi, uno specialista può decidere la nomina di farmaci ormonali a un piccolo paziente. Sono disponibili per la vendita sotto forma di compresse, spray nasali, unguenti e creme per uso esterno a base di prednisone, idrocortisone, betametasone, desametasone e altri componenti. I farmaci steroidi per il trattamento delle allergie dovrebbero essere usati solo in casi estremi, quando non è possibile curare l'allergia dal bambino con altri mezzi. Il loro uso crea dipendenza e può portare a reazioni indesiderate locali e sistemiche, quindi dovrebbero essere sempre usate nei bambini sotto la supervisione di un medico.

Elenco delle pillole di allergia per i bambini

Quando si tratta di bambini, è necessario con una responsabilità speciale avvicinarsi alla scelta dei farmaci. Oggi parleremo di pillole per l'allergia per i bambini, così come i loro dosaggi e il corretto uso in varie reazioni.

Le reazioni allergiche possono verificarsi nei bambini e in età molto precoce, quindi è importante conoscere i possibili sintomi in tutte le fasi della vita di un bambino.

Più spesso nei bambini dei primi due anni di vita, le allergie hanno manifestazioni cutanee:

  • eruzione cutanea sui glutei,
  • eruzione cutanea sulle guance,
  • congiuntivite,
  • le bolle possono apparire sul corpo.

Dopo 3 anni, possono essere aggiunti sintomi respiratori:

Questa sequenza di sintomi è chiamata "marcia allergica", quando alcune manifestazioni vengono sostituite da altre e diventano più pericolose.

Se il trattamento non viene avviato in tempo, l'ipersensibilità può trasformarsi in malattie gravi come l'asma bronchiale, le malattie autoimmuni, l'eczema e persino portare alla disabilità.

Pertanto, l'automedicazione è molto pericolosa. Prescrivere e monitorare il dosaggio del farmaco deve essere un medico!

Pillole allergiche alimentari per bambini

Si verifica a causa dell'ipersensibilità dei bambini a determinati prodotti. La reazione è basata su meccanismi immunologici, il principale è la reazione mediata da IgE. Secondo gli esperti, ogni quinto bambino soffre di allergie alimentari.

Manifestazioni di allergie alimentari:

  • GIT: rigurgito, vomito, dolore addominale, flatulenza, nausea, diarrea o costipazione.
  • pelle: orticaria (nella maggior parte dei casi), dermatite atopica.
  • sistema respiratorio: rinite allergica e asma bronchiale
  • manifestazioni sistemiche: shock anafilattico

Il trattamento farmacologico delle allergie alimentari viene effettuato se non è possibile escludere l'allergene dalla dieta o è impossibile identificarlo.

Gli antistaminici possono essere usati per trattare le allergie alimentari. Sono divisi in 3 generazioni:

  • La 1a generazione ha un effetto sedativo: Suprastin, Tavegil, Fenkrol.
  • 2a generazione (sedazione meno pronunciata): Claritin, Fenistil
  • 3a (nuova) generazione (quasi nessun effetto sedativo): Cetirizina e Telfast

La maggior parte degli antistaminici non può essere utilizzata dai bambini, poiché possono causare effetti collaterali indesiderati. Tra questi ci sono:

  • sudorazione,
  • brividi,
  • l'ispessimento del segreto dei bronchi,
  • tachicardia ed extrasistole,
  • angoscia epigastrica,
  • costipazione,
  • insonnia,
  • aumento dell'eccitabilità o viceversa sonnolenza.

Pertanto, possono nominare solo specialisti e l'auto-trattamento è pericoloso.

Medicina allergia alla pelle: prezzo, lista, generazione di farmaci efficaci

Allergie, a volte fenomeni imprevedibili che possono manifestarsi in modi diversi: da piccole eruzioni cutanee su tutto il corpo a grave prurito, arrossamento o angioedema. In questi casi, hai bisogno di tempo per assumere farmaci per le allergie sulla pelle.

Cos'è l'allergia

Questa malattia nei bambini e negli adulti può essere lieve, moderata e grave. Manifestato sotto forma di iperreattività del corpo umano a fattori esterni e irritanti, che per la maggior parte delle persone sono considerati sicuri.

Quando il sistema immunitario inizia a combattere l'allergene, il corpo produce una barriera (istamina), che tenta di rimuovere le sostanze irritanti. Quando il sistema immunitario non è in grado di far fronte al suo compito, viene attivato il meccanismo del danno della pelle, che influisce negativamente anche sul sistema respiratorio e cardiaco.

Pertanto, solo un allergologo qualificato sarà in grado di prescrivere il trattamento corretto e identificare i farmaci per l'allergia adatti ed efficaci.

Al fine di curare e proteggere le persone da questa malattia, vengono utilizzati i farmaci di allergia di ultima generazione: il più nuovo, più sicuro da effetti negativi sul cuore e sul sistema nervoso, farmaci di alta qualità.

preparativi

Nella medicina moderna, ci sono droghe da allergie della nuova generazione che possono rimuovere in modo rapido, efficace e indolore tutti i sintomi e le manifestazioni.

L'elenco dei nuovi potenti farmaci comprende:

  • Erius - con freddo stagionale e orticaria. La composizione di 1 compressa contiene 5 mg del principio attivo desloratadina;
  • Levocetirizina - Teva. Il suo componente principale e principale è la levocetirizina dicloridrato, il farmaco è disponibile in compresse. Il contenuto di sostanza attiva è 5 mg;
  • Kestin. L'attività farmacologica si verifica con un metabolita che riduce gonfiore, prurito. Principio attivo Ebastina.

Questi farmaci sono antistaminici, cioè mirano a bloccare l'istamina nel corpo umano. Nella terminologia medica, l'istamina è un neurotrasmettitore che provoca processi patologici e fisiologici nel corpo.

Gli antistaminici sono suddivisi in categorie: farmaci della prima, della seconda e della terza generazione.

  • La prima generazione comprende: Dimedrol, Tavegil, Suprastin, Diazolin, Fenistil. Questi farmaci per il trattamento delle allergie sono stati usati meno frequentemente a causa dello spostamento dei loro farmaci più moderni, ad azione rapida e che inducevano sonnolenza.
  • Alla seconda generazione: Claridol, Lominal, Treksil. Alcuni di questi farmaci potrebbero non essere adatti a persone con problemi cardiovascolari.
  • Alla terza generazione: Fexadin, Erius, Telfast, Zyrtec, Cetirizine. Ottimo contro le allergie sulla pelle del corpo e del viso.

Tutti i suddetti medicinali hanno una serie di caratteristiche ed effetti collaterali, quindi devono essere presi con estrema cautela e solo come prescritto da un medico. L'automedicazione associata alle allergie non è appropriata.

La maggior parte dei dermatologi preferisce prescrivere l'ultima generazione di farmaci antiallergici, spiegando che tali farmaci sono nuovi e provati e, quindi, il migliore per alleviare i sintomi e una pronta guarigione.

Gli antistaminici più comuni per le allergie:

  • Eliza. È usato per la rinite, congiuntivite, tosse spastica. Il suo principio attivo è la desloratadina per eliminare i processi infiammatori. Questo principio attivo ha un'azione antiessudativa. Non influisce negativamente sul sistema nervoso centrale;
  • Tavegil. Le farmacie sono distribuite sotto forma di compresse e iniezioni. Solitamente tollerato senza effetti collaterali e solo in rari casi può aumentare la reazione allergica e l'inibizione. Tavegil è uno strumento efficace, ma chi sta guidando dovrebbe rifiutarsi di usarlo;
  • Ketotifen. Il principio attivo è ketotifen. Disponibile per la vendita sotto forma di collirio, compresse, sciroppo. Il farmaco è abbastanza comune e da una varietà di farmaci per le allergie è uno dei più potenti.

Importante sapere! Le compresse di Pimafucin, che non solo trattano il mughetto nelle donne, ma anche le malattie della pelle fungine, possono diventare un principio allergico, quindi le allergie sono meglio non prenderle, poiché questo farmaco può avere una forte reazione sotto forma di prurito ed eruzioni sulle mani e in altre parti del corpo.

Che tipo di medicina allergica è adatta ai bambini?

Di norma, la medicina di un bambino per le allergie è fatta sotto forma di sciroppo o gocce, dal momento che un bambino e i bambini dall'età di 1 non possono ingoiare una pillola, che è estremamente pericolosa per la vita. Pertanto, la composizione del farmaco sarà diversa, e il piacevole sciroppo potrebbe anche piacere al bambino.

I moderni preparati antiallergici per i bambini dovrebbero essere sicuri e non avere ingredienti artificiali (coloranti, edulcoranti).

Questi includono: Alersin e Fenistil in gocce, Eden in sciroppo.

Le gocce di alerzina con una potente levocetirizina attiva nella composizione sono adatte per i bambini di età superiore ai 6 mesi, ma il produttore nelle istruzioni ha indicato importanti effetti collaterali: prurito della pelle, angioedema, mancanza di respiro. Ma questo è il caso più raro, praticamente non accettabile nella pratica.

Dopo una visita al pediatra, le giovani madri hanno spesso ancora paura di dare ai bambini la medicina prescritta dal medico curante. Pertanto, forse le preparazioni allergiche più sicure per i bambini sono la pasta e il gel Enterosgel, rimuovono rapidamente e delicatamente gli allergeni dal corpo del bambino e non causano effetti collaterali.

Per i bambini al di sotto di un anno, ci sono pomate e creme non ormonali e ormonali. Non avendo ormoni nella loro composizione e controindicazioni, Fenistil-gel, Bepantin e D-pantenolo non daranno la possibilità di sviluppare allergie cutanee e alleviare il rossore in un giorno senza conseguenze gravi.

Gli unguenti ormonali sono prescritti dai medici solo in caso di necessità urgente.

I bambini più piccoli dalle allergie alimentari sono invitati a prendere Fosfalugel, pulisce lo stomaco dagli effetti delle proteine ​​allergeniche maligne, rimuove le tossine e ripristina la microflora intestinale. Secondo i pediatri, Phosphalugel è la migliore medicina per le allergie, che è adatta per neonati e bambini.

Gli alimenti con un alto contenuto di glutine sono spesso responsabili della comparsa di un'eruzione sul corpo dei bambini, causando disbiosi intestinale, gonfiore e danni batterici allo stomaco.

Al fine di evitare che gli allergeni si sviluppino ulteriormente e colpiscano la pelle, al bambino viene somministrato il Laktomun probiotico selettivo in polvere. Con il suo bifido e i lattobacilli, aumenta le prestazioni dell'intestino, sostiene il normale tratto digestivo, nutre il corpo con tutte le sostanze utili.

Se l'allergia di un bambino si manifesta negli occhi che hanno iniziato a gonfiarsi e prurito ed è impossibile soffrire prurito e dolore, dovresti far cadere gli occhi di Toradex dalla congiuntivite allergica.

Le gocce contengono tobramicina - un antibiotico battericida ad azione rapida (un gruppo di aminoglicosidi). La sua funzione principale è quella di attutire il complesso dei polipeptidi delle cellule batteriche. Un altro componente che, insieme alla tobramicina, combatte attivamente contro i processi infiammatori è il desametasone.

I genitori dovrebbero sempre ricordare che la medicina per l'allergia per i bambini dovrebbe essere data rigorosamente secondo le sue istruzioni e non superare la norma.

Allergia e gravidanza

Per quanto riguarda i farmaci per le donne incinte, quindi si dovrebbe fare attenzione nella scelta dei fondi acquisiti.

La maggior parte dei farmaci che agiscono come antiallergici non sono sicuri per la salute, lo sviluppo e la vita del feto. Vomito e nausea, malessere generale, battito cardiaco accelerato, vertigini, stanchezza: tutti questi fattori possono essere scatenati da qualsiasi farmaco.

I medici hanno permesso una buona e poco costosa medicina per le allergie alla gravidanza - Sovrastin. Il suo vantaggio è un'azione rapida, che rimuove vari tipi di infiammazione degli allergeni. Tuttavia, non è consigliabile prenderlo nel primo trimestre di gravidanza o solo per forme acute della malattia.

I complessi vitaminici e le verdure e i frutti freschi sono molto utili per il nascituro e contribuiranno a far fronte a eruzioni cutanee e gonfiori.

Gli unguenti e le creme non ormonali (Fenistil, Bepanten) svolgono anche un ottimo lavoro con il loro compito, eliminando secchezza e arrossamento della pelle del corpo, la sua irritazione e gonfiore. Bepanten è ben noto alle giovani madri i cui bambini hanno la dermatite da pannolino.

Fenistil è indispensabile per i bambini e gli adulti dal gonfiore e dal prurito dopo le punture di zanzare e insetti nel calore del caldo.

L'elenco dei farmaci severamente vietati per le allergie durante la gravidanza:

E questa non è l'intera lista, perché le donne che portano i bambini in qualsiasi trimestre di gravidanza non possono assolutamente assumere alcuna pillola, nemmeno per il mal di testa.

Attualmente, le farmacie si trovano in drogherie - controparti economiche di farmaci costosi e popolari (generici). Questi farmaci sono anche in grado di curare le allergie meglio di quelli costosi, ma non hanno subito gli studi clinici necessari. Questa lista include Loratadine, Aleron, Diazolin.

Medicinali per l'allergia: per i bambini, elenco, sulla pelle, foto, generazioni

L'allergia è una sensibilità individuale potenziata del corpo a varie sostanze o una risposta inadeguata del sistema immunitario agli agenti stranieri.

Negli ultimi anni, il numero di casi di allergie fredde e allergie al sole è aumentato in modo significativo.

La causa della reazione allergica è il fallimento del sistema immunitario, questa malattia è particolarmente pericolosa nei bambini, quando l'eruzione cutanea sulla pelle deve essere eliminata con l'aiuto di potenti farmaci che influenzano negativamente il corpo.

Il trattamento delle allergie è un problema piuttosto complicato da un punto di vista medico. Una reazione inadeguata del corpo a un allergene porta a profondi cambiamenti nel sistema immunitario del corpo, che non sono ancora stati stabiliti. Ciò porta al fatto che la terapia è ridotta al trattamento sintomatico, che riduce la manifestazione dei sintomi:

Il compito principale è quello di determinare l'allergene che provoca una reazione inadeguata, nella maggior parte dei casi è:

Piante di polline durante la fioritura (pollinosi) - quinoa, ambrosia, denti di leone, la maggior parte degli alberi in fiore.

Polvere domestica (acaro della polvere).

Allergia al freddo o al sole.

Punture di insetti - api, vespe, zanzare.

Prodotti chimici domestici, cosmetici, profumi - l'abbondanza di composti e sostanze chimiche in disinfettanti e prodotti per la pulizia, detersivi per bucato, cosmetici provocano una reazione allergica nei bambini e negli adulti.

Prodotti alimentari: frutti di mare, cereali, frutta secca, frutta e verdura rossa, latte e agrumi (soprattutto nei bambini).

Elimina il contatto con gli allergeni. Non è sempre possibile, ad esempio, in caso di allergia al polline delle infestanti, una persona può assumere solo antistaminici, la cui azione riduce starnuti, lacrimazione, prurito, rinite allergica, broncospasmo, soffocamento, tosse.

Secondo la raccomandazione del medico, può essere effettuata un'immunoterapia specifica per produrre anticorpi bloccanti nel corpo.

Vengono utilizzati metodi invasivi di purificazione del sangue (plasmaferesi).

Applicare i sorbenti Filtrum STI, Enterosgel, Polysorb, carbone attivo, polifepico, che rimuovono gli allergeni dal corpo.

Nei casi gravi della malattia vengono utilizzati farmaci corticosteroidi ad azione intensa. L'uso di tali farmaci è richiesto solo in casi estremi quando un'eruzione cutanea, gonfiore e prurito non possono essere rimossi con l'aiuto di un'altra terapia.

Elenco delle pillole che si occupano meglio dei sintomi allergici

L'insorgenza di sintomi allergici, infiammazione degli occhi, pelle, rinofaringe nelle malattie allergiche è principalmente associata alla produzione eccessiva di istamina, pertanto è più efficace prescrivere antistaminici. Oggi ci sono tre generazioni di farmaci. In questo articolo vedremo i prodotti farmaceutici esistenti in Russia e i loro lati positivi e negativi. Ulteriori informazioni sono fornite esclusivamente a scopo informativo, quindi prima è necessario consultare un medico e solo successivamente utilizzare i farmaci.

Ascoltiamo cosa dirà il Dr. Komarovsky a questo proposito:

Metaboliti - Farmaci antistaminici di terza generazione

Questi sono i farmaci più nuovi ed efficaci per eliminare i sintomi allergici che hanno un effetto sedativo meno pronunciato (levocabastina - 3%, loratadi - 8%, cetrina - 14%), non influenzano il sistema cardiovascolare, non hanno effetto cardiotossico, quindi tali farmaci Accettabile da prendere con 1-2 anni, levocabastina - da 3 anni, Acrivastin - da 12 anni e adulti, senza intaccare la concentrazione.

Sonnolenza dall'assunzione di tali farmaci è osservata solo in pazienti molto sensibili e in mancanza cronica di sonno o di lavoro eccessivo, che non è un motivo per la sospensione del farmaco.

Il principale vantaggio della terza generazione di farmaci è la possibilità del loro uso nel lungo corso della malattia, nel caso di:

Dermatite atopica in bambini o adulti.

Rinite allergica per tutto l'anno.

Dermatite allergica da contatto

Rinite allergica stagionale

Gli antistaminici di terza generazione sono:

loratadina, tsetrina, ebastina, levobaxtin,

astemizolo, acelastina, fexofenadina, acrivastina, terfenadina.

I rimedi più preferiti oggi sono Loratadina e Cetirizina per somministrazione orale e Acelastina come farmaco locale.

Questi fondi non influenzano l'attività fisica e mentale di una persona, causano la sonnolenza meno spesso, la loro assunzione non dipende dall'assunzione di cibo, l'effetto sui farmaci viene raggiunto piuttosto rapidamente e ha un effetto prolungato. Anche l'uso a lungo termine di farmaci di terza generazione non provoca l'adattamento ad esso da parte dell'organismo, il che elimina la riduzione dell'effetto benefico del farmaco.

L'assunzione di Astemizolo e Terfenadina può avere un grave effetto cardiotossico, che viene potenziato in caso di somministrazione contemporanea del farmaco con succo di pompelmo, antidepressivi, antibiotici, farmaci antimicotici e in pazienti con funzionalità epatica compromessa e iperkaliemia. Pertanto, per i pazienti più anziani, la soluzione migliore è prendere Cetirizina e Loratadina.

Allergodil (Atselastin) - un farmaco per il trattamento locale, che inizia 20 minuti dopo la somministrazione. Il farmaco migliora la clearance mucoculare e non ha gravi effetti collaterali sul corpo.

Tsetrizin

Un antistaminico altamente efficace della 3a generazione, che penetra bene nella pelle, non viene praticamente metabolizzato dal corpo, quindi è efficace per le eruzioni cutanee. L'uso prolungato di Tsetrizin per il trattamento di bambini con dermatite atopica riduce il rischio di una futura progressione della malattia. Entro 2 ore dopo l'assunzione del farmaco, si verifica un effetto duraturo, che ha un effetto prolungato, quindi nella maggior parte dei casi è sufficiente assumere 1 compressa al giorno o a giorni alterni e nei casi lievi della malattia e 2 volte a settimana. La sedazione del farmaco è minima, ma per le persone con funzionalità renale compromessa, è necessario prendere il farmaco con cautela. Ai bambini può essere somministrato il farmaco dopo i 2 anni di età, sotto forma di sciroppo o sospensione, che facilita il processo di utilizzo del farmaco per i bambini piccoli.

Il tavolo presenta pillole per l'allergia e i loro analoghi, forma di rilascio.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Acne durante la gravidanza

Contenuto dell'articoloSe hai dell'acne e punti neri mentre porti un bambino, non preoccuparti. L'acne durante la gravidanza è un problema comune affrontato da quasi tutte le future mamme: per qualcuno si manifesta in misura maggiore, per qualcuno - in misura minore.


Natoptysh su dita dei piedi, tacchi, piedi e suole

Cosa sono nats?Natoptysh (calli secchi) è un sigillo dello strato superficiale della pelle sui piedi (accumulo di cellule morte della pelle). Tali formazioni si sviluppano a causa di stimoli meccanici riutilizzabili e pressione sulla pelle dei piedi.


Unguenti e creme efficaci per la dermatite da contatto

La dermatite da contatto è un'infiammazione che si manifesta con arrossamento e eruzione cutanea. Si verifica quando entra in contatto con una sostanza chimica o un allergene specifici.


Eruzione della pelle

L'eruzione cutanea appare come un evento improvviso sulla pelle in qualsiasi area del corpo. Un'eruzione cutanea è caratterizzata da un cambiamento di copertura, arrossamento o scottatura e anche prurito.