Psoriasi in testa

La psoriasi si riferisce a malattie dermatologiche non infettive con un decorso cronico. La patologia ha una natura ricorrente e si manifesta sotto forma di lesioni della pelle.

La psoriasi del cuoio capelluto è la forma più comune di questa malattia. I segni clinici della patologia sono chiazze rosse squamose che coprono il cuoio capelluto, l'infiammazione e il prurito.

La psoriasi in testa non rappresenta una minaccia significativa per la salute, ma spesso provoca lo sviluppo di complessi psicologici e addirittura causa l'isolamento sociale a causa dell'aspetto estetico dei pazienti: dopo tutto, questa parte del corpo è sempre visibile ed è impossibile nascondere croste non attraenti dagli altri. La malattia può manifestarsi in persone di qualsiasi fascia di età, ma è più comune nei giovani.

Cause di malattia

Cosa rende questa patologia? La causa di uno qualsiasi dei suoi tipi, compresa la psoriasi del cuoio capelluto, diventa una violazione del normale corso dei processi metabolici. Poiché la malattia non è infettiva, la sua trasmissione è impossibile in un ambiente domestico o aereo. La psoriasi è essenzialmente una conseguenza della risposta inadeguata del corpo agli stimoli esterni, espressa sotto forma di crescita eccessiva e rapida divisione cellulare dello strato superiore del cuoio capelluto. Pertanto, la durata normale del ciclo di divisione cellulare, il loro rinnovo è di circa 25 giorni. La psoriasi provoca l'accelerazione del processo, di conseguenza il tempo di ciclo si riduce a 5 giorni. Il risultato è una stratificazione di nuove cellule sul vecchio, che semplicemente non hanno il tempo di staccarsi, così come la formazione di aree di infiammazione, tubercoli, noduli bianco-rosati, ricoperti in alto con grandi squame dell'epitelio. Nel corso del tempo, si uniscono, generando grandi macchie rosse. Di norma, le croste sulla testa non influenzano la crescita dei capelli e non portano alla caduta dei capelli.

Le cause specifiche della psoriasi della testa non sono ancora state completamente identificate. Oggi ci sono diverse teorie sulla sua origine. Secondo uno dei più popolari, ci sono due tipi di malattia:

  1. Il primo si sviluppa a causa di guasti del sistema immunitario ereditario. Questa forma appare principalmente fino a 25 anni.
  2. I sintomi della psoriasi del secondo tipo si verificano nel gruppo di mezza età - circa dai 37 ai 40 anni di età. Questa forma è molto più spesso colpisce la lamina ungueale, le articolazioni, molto meno spesso - il cuoio capelluto.

I sostenitori di un'altra teoria sostengono che la malattia può svilupparsi esclusivamente a causa del funzionamento alterato del sistema immunitario a causa dell'influenza di vari fattori:

  • lo stress;
  • la malnutrizione;
  • malattie infettive;
  • clima freddo;
  • prendere bevande alcoliche.

È noto che le bevande alcoliche peggiorano il decorso della psoriasi.

La gravità della malattia è influenzata anche dall'uso di determinati prodotti: aceto, cioccolato, pepe. Secondo questa teoria, la psoriasi è considerata una malattia sistemica. Ciò significa che a causa di gravi disturbi nel funzionamento del sistema immunitario, il processo patologico dal cuoio capelluto può diffondersi a organi interni o tessuti, il che si traduce in artrite psoriasica.

I fautori di tutte le teorie esistenti oggi concordano su una cosa: la psoriasi è una malattia multifattoriale e il suo sviluppo è associato a molte ragioni. I più frequenti sono:

  • violazione dei processi metabolici;
  • disturbi endocrini;
  • cambiamenti immunologici;
  • la presenza di focolai di infiammazione nel corpo;
  • malattie infettive;
  • cambiamento dello stato ormonale - questa causa è rilevante nell'adolescenza, durante la gravidanza e all'inizio della menopausa;
  • lesioni che portano alla violazione della pelle della testa;
  • malattie del tubo digerente;
  • tensione nervosa;
  • stati stressanti;
  • esposizione prolungata al freddo sulla pelle;
  • esposizione a composti tossici;
  • assunzione di droga;
  • cattive abitudini.

Localizzazione di lesioni sulla testa

La psoriasi sul cuoio capelluto è la forma più comune della malattia. Si verifica in oltre il 60% dei casi. In assenza di trattamento, la patologia si trasforma spesso in forme più gravi. Le lesioni psoriasiche sono localizzate principalmente nelle seguenti aree:

  • la pelle sopra le orecchie, dietro di loro, i lobi delle orecchie;
  • fronte, parte occipitale;
  • parte posteriore del collo;
  • separando la parte pelosa.

Forme della malattia

Come appare questa spiacevole malattia dipende dallo stadio specifico del processo patologico. La psoriasi si presenta in due forme:

  • luce - la sua manifestazione principale è l'apparizione sulla testa di piccole lesioni singole, coperte da sottili squame di piccole dimensioni;
  • grave - la psoriasi colpisce completamente il cuoio capelluto, la dimensione delle squame è molto più grande e sono molto più spesse rispetto alle malattie lievi.

palcoscenico

Durante la patologia ci sono diverse fasi:

  1. Progressivo, durante il quale appaiono nuovi elementi e le eruzioni già esistenti si diffondono alla periferia (il cosiddetto fenomeno di Kebner).
  2. Stazionario: durante questa fase non compaiono nuovi elementi patologici, ma anche quelli vecchi non scompaiono.
  3. Regressivo, durante il quale i sintomi della psoriasi della testa scompaiono gradualmente e le eruzioni sono sostituite da macchie senza pigmento.

A seconda della stagione, le manifestazioni della malattia producono forme autunnali, stagionali e estive.

I sintomi della psoriasi sulla testa

I primi segni di psoriasi sulla testa sono lesioni psoriasiche. Inizialmente, l'eruzione si presenta come una papula rosa, è di forma arrotondata, coperta da piccole squame sulla parte superiore. Una caratteristica di tali papule è la crescita periferica, accompagnata dalla formazione di placche.

  1. All'inizio della malattia non ci sono sintomi clinici pronunciati. La maggior parte dei pazienti non mostra alcun reclamo.
  2. Lo sviluppo della patologia porta alla comparsa di una leggera desquamazione, che è accompagnata da prurito e irritazione della pelle.
  3. La fase successiva è caratterizzata dall'aggiunta del processo infiammatorio, dall'aumento del prurito e dall'irritazione.
  4. La pettinatura della pelle causa piccole crepe, abrasioni, ferite.
  5. L'ulteriore progressione del processo patologico porta alla sostituzione del peeling con placche di grandi dimensioni, ispessimento e ingrossamento della pelle.
  6. Un tipico sintomo della psoriasi è la desquamazione delle cellule epiteliali sul cuoio capelluto e la formazione di forfora biancastra.
  7. Col passare del tempo, le scale aumentano di dimensioni, si addensano e cominciano ad assomigliare ai fiocchi bianchi.
  8. La pelle è coperta con grandi placche rosse squamose, si osserva un aumento del prurito. Combattere la pelle e l'irritazione quando esposta a una spazzola per capelli danneggiarlo, causando l'aggravamento del processo e l'ulteriore progressione della malattia.
  9. C'è una significativa diminuzione dell'elasticità della pelle, di conseguenza, è facilmente ferita.
  10. L'ulteriore progressione della psoriasi si manifesta con sintomi più pronunciati: l'esfoliazione attiva delle protuberanze e delle placche formate sulla testa termina con l'apparizione di squame grigie, che gradualmente ricoprono l'intera pelle sotto i capelli.
  11. La mancanza di trattamento porta alla diffusione del processo oltre l'attaccatura dei capelli.

I sintomi della malattia nei bambini


Le manifestazioni della malattia sulla testa del bambino differiscono in una certa misura dai sintomi negli adulti. La psoriasi durante l'infanzia procede nella seguente sequenza:

  • arrossamento evidente della pelle;
  • ammorbidimento umido della pelle (macerazione);
  • l'inizio delle scaglie squamate;
  • l'accumulo di scale in certi punti.

Nei bambini del gruppo di età più giovane, la patologia ricorda la formazione di dermatite da pannolino. Ha un percorso lungo ed è piuttosto difficile da trattare.

Metodi diagnostici

Per prescrivere il corso corretto di trattamento, la diagnosi è necessaria prima di tutto.

  1. La diagnosi iniziale di psoriasi sulla testa si basa su:
    • interrogando il paziente, le sue lamentele di prurito, desquamazione della pelle;
    • esame esterno, che ha rivelato l'eritema caratteristico, la presenza di squame, ecc.;
    • storia.
  2. Un importante punto di diagnosi è l'identificazione di specifici sintomi caratteristici di tutte le forme di psoriasi, compresa la localizzazione sul cuoio capelluto. Questi sintomi sono chiamati triade psoriasica. Include:
    • Sintomo delle macchie steariche: dopo la raschiatura, la superficie dei papuli acquista una tinta bianca, inizia la separazione delle squame steariche.
    • Il fenomeno del film terminale: come risultato della rimozione delle scale dalle aree di localizzazione delle lesioni, la superficie della pelle diventa lucida e rossa.
    • Sintomo Auspittsa. Altri nomi: un sintomo di rugiada ematica, emorragia puntuale, Polotebnova. Raschiatura delle aree interessate (in seguito all'apparizione della macchia stearica e del film terminale) porta al verificarsi di sanguinamento puntuale.
  3. La diagnosi viene effettuata anche sulla base del fenomeno di Koebner - l'insorgenza di un rash caratteristico sul cuoio capelluto di circa 10-15 giorni dopo l'insorgenza della malattia.
  4. L'inizio dello stadio di regressione della psoriasi viene diagnosticato sulla base di un altro sintomo, chiamato il sintomo di Voronov - l'aspetto di un anello luminoso attorno ai papuli sulla testa.
  5. Per chiarire la diagnosi effettuata:
    • esame microscopico delle squame della pelle;
    • biopsia cutanea - nominata ai fini dell'esame istologico.

In presenza di psoriasi sono rilevati:

  • ipercheratosi;
  • un forte assottigliamento o assenza dello strato granulare del derma;
  • gonfiore del derma pungente;
  • la presenza di focolai di accumulo di granulociti neutrofili, il cui aumento porta alla migrazione del fuoco sotto lo strato corneo, seguito dalla formazione di microascessi.

Trattamento della malattia

Al fine di trattare la psoriasi sul cuoio capelluto, viene applicata una serie di misure, tra cui:

  • terapia generale;
  • trattamento locale;
  • fisioterapia;
  • Trattamento termale

Terapia generale

L'essenza del trattamento farmacologico generale della psoriasi della testa sta nel prescrivere i seguenti farmaci:

  • sedativi;
  • allergene;
  • antistaminici;
  • mezzo di immunoterapia aspecifica: pirogenico, ATP, aloe, ecc.;
  • complessi vitaminici;
  • immunomodulatori: decaris, taktivin, splenin, metiluracile, leucadina;
  • retinoidi aromatici - etretinato, acitretina;
  • citostatici;
  • corticosteroidi;
  • soluzione di hemodez per flebo endovenoso;
  • sangue autologo calcificato.

L'inclusione nel corso del trattamento di farmaci corticosteroidi e citostatici è consigliabile in caso di grave decorso della psoriasi e significativa gravità dei sintomi sul cuoio capelluto. Devono essere applicati con molta attenzione: tali fondi possono provocare un peggioramento del decorso della malattia.

Il trattamento della psoriasi con antibiotici è possibile solo nel caso dell'aggiunta di una lesione infettiva del cuoio capelluto.

Droghe e rimedi per il trattamento locale

farmaci

Dei farmaci usati per trattare le manifestazioni locali di psoriasi

  • pomate cheratoplastiche: ittiolo, catrame di zolfo, naftalina, salicilico;
  • pomate glucocorticoidi - sono prescritte solo in caso di malattia grave.

Solkoderm è un mezzo efficace per il trattamento locale. Il preparato contiene acidi concentrati. Solkoderm viene prodotto sotto forma di soluzione, che dovrebbe trattare le aree colpite del cuoio capelluto.

Farmaci psicotropi

È, ovviamente, impossibile trattare la psoriasi sulla testa stessa con l'aiuto di questo gruppo di farmaci. I farmaci psicotropi sono usati per:

  • ridurre o eliminare la malattia concomitante di depressione, aumento dell'ansia, fobia sociale;
  • aumentare la resistenza del paziente allo stress;
  • ridurre la frequenza e la gravità delle esacerbazioni della malattia sullo sfondo della tensione nervosa;
  • migliorare la qualità del sonno;
  • riduzione del prurito (si riferisce a farmaci che hanno un effetto antistaminico aggiuntivo).

Per la psoriasi, vengono utilizzati i seguenti rimedi:

  • antidepressivi;
  • ansiolitici;
  • stabilizzatori dell'umore;
  • antipsicotici.

L'uso di questi farmaci per il trattamento della psoriasi è associato ad un certo rischio di esacerbazione della malattia, compresa un'alta probabilità di sviluppare condizioni che non sono inibite dai farmaci convenzionali per la psoriasi. In particolare, questo si applica agli antidepressivi serotoninergici (fluoxetina, paroxetina). Gli antipsicotici spesso provocano un aumento della quantità di ormone della crescita e di prolattina nel sangue, e questo porta a una maggiore gravità dei sintomi della psoriasi.

shampoo

È possibile curare la psoriasi in testa con shampoo? Di norma, usare uno shampoo molto efficace non è sufficiente. Tuttavia, l'uso di speciali agenti di guarigione nella terapia complessa è un prerequisito per il successo del trattamento. Come agenti terapeutici, si sono dimostrati efficaci:

  • Catrame di Friderm;
  • Friederm Zinc;
  • Neutrogena T / Gel;
  • T / Sal;
  • Tegrin;
  • Aloe vera

Sul cuoio capelluto, la psoriasi può essere trattata con i seguenti tipi di shampoo:

  • Degary: Algopix, Lush, Tana, "911", Terva Shampoo Tjarscampo, Alphosyl;
  • Shampoo di ketoconazolo: Ketozoral, Nizoral, Perhohot. Sebozol;
  • bambini: Neutral-Baby, Hipp, Johnson's baby, Peanut, Me and Mama.

Fisioterapia e altri trattamenti

Per il trattamento della psoriasi sulla testa, vengono prese le seguenti misure:

  • Terapia PUVA;
  • irradiazione ultravioletta;
  • idroterapia;
  • irradiazione laser ad erbio;
  • hemosorbtion;
  • scambio plasmatico.

Trattamento termale

Il corso di trattamento con sanatori in Crimea, Pyatigorsk, Sochi aiuta a ridurre la frequenza delle recidive e raggiungere la remissione a lungo termine. Durante la tua permanenza negli ospedali, devi seguire le seguenti procedure:

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Come curare la psoriasi in testa, usando ricette popolari? In quanto indipendenti, non sono abbastanza efficaci. Ma l'uso aggiuntivo di ricette fatte in casa per il trattamento della psoriasi sul cuoio capelluto è abbastanza efficace.

Ricetta 1

300 grammi di erbe celandine tritate, spremere il succo dalla massa risultante. Aggiungere ad esso 30 ml di vino rosso secco. Inumidisci il cuoio capelluto interessato con questa miscela. Lasciare agire per almeno 15 minuti, quindi risciacquare abbondantemente.

Ricetta 2

Lubrificare l'infusione di alcool celandina nel cuoio capelluto. Per preparare un quarto di tazza di erba secca, versare ½ litro di alcool medico e lasciare per qualche ora. Questo rimedio popolare per la psoriasi ha un forte effetto e può causare irritazione della pelle. Se compaiono sensazioni sgradevoli, deve essere lavato via con un agente neutro e sciacquato con l'estratto di camomilla.

Ricetta 3


La tintura preparata sulla base di cestini di girasole giovani ha un effetto antinfiammatorio pronunciato e impedisce l'ulteriore moltiplicazione dei batteri. Il seguente rimedio raccomandato dalla medicina popolare è adatto per il trattamento della psoriasi, accompagnato da una lesione infettiva nelle aree del cuoio capelluto.

Due cestini di girasole vanno lavati accuratamente, tritati finemente e versati circa 100 ml di vino bianco. Chiudere i piatti con un coperchio e lasciare per 48 ore, quindi spremere il succo. Dovrebbe essere usato come un impacco. Si consiglia inoltre di lubrificare semplicemente la pelle con la tintura di girasole.

Ricetta 4

Mescolare gelatina di petrolio leggero o grasso (300 g) con due albumi d'uovo di gallina, aggiungere un cucchiaio di miele di tiglio e un cucchiaio di erba celandina pestata in polvere. Lubrificare l'unguento con la pelle interessata.

Ricetta 5

La psoriasi in testa può essere curata usando gli steli di rosa selvatica a casa. I rami secchi devono essere bruciati, le ceneri vengono raccolte in un piatto pulito, mescolato con la stessa quantità di vaselina e usato come un unguento. Di norma, con l'applicazione giornaliera, l'effetto appare entro una settimana. Poiché tale strumento porta a una rapida contaminazione dei capelli, si consiglia di lavarli ogni giorno con sapone per catrame o uno shampoo medico speciale.

Ricetta 6

Il trattamento con l'aiuto di rimedi popolari comporta anche l'uso di infusi e decotti per uso interno.

Una delle ricette efficaci per la psoriasi sulla testa è un estratto di sambuco. È necessario usarlo per 1/2 tazza (preferibilmente dopo un pasto - circa un'ora). Preparare lo strumento come segue: versare un cucchiaio di fiori di sambuco 450 ml di acqua bollente, insistere mezz'ora.

Ricetta 7

La seguente collezione raccomandata dalla medicina popolare è abbastanza efficace per il trattamento della psoriasi della testa:

  • radice devyasila;
  • fiori di sambuco nero;
  • foglie di cowberry;
  • equiseto (erba);
  • radice di calamo;
  • Erba di San Giovanni;
  • celandine.

Tutti i componenti sono mescolati in proporzioni uguali. Cucchiaio da dessert della miscela prodotta con 250 ml di acqua. Prendi bisogno di ½ tazza.

Ricetta 8

Mescolare un cucchiaio di miele d'api con albume d'uovo e una piccola quantità di shampoo per bambini. Applicare sull'area interessata, lasciare agire per un quarto d'ora, risciacquare.

Trattamento dell'olio

Un eccellente rimedio a casa per la psoriasi della testa è un impacco di olio. Il miglior risultato può essere ottenuto applicandolo dopo lo shampoo. Comprimere fare utilizzando una miscela riscaldata di oli vegetali - arachidi e olive. Il prodotto viene delicatamente massaggiato nella pelle con movimenti massaggianti, indossando una cuffia per la doccia sulla parte superiore. La procedura è meglio fare la sera e al mattino lavare i capelli. L'olio viene facilmente rimosso utilizzando una soluzione di aceto di mele, glicotimolina o listerina (circa un quarto di tazza per ½ litro di acqua).

Trattamento termico ad olio

In caso di psoriasi sulla testa, la miscela di olio è anche raccomandata per il trattamento termico. Per tenerlo è necessario un cappuccio termico (Heat Cap).

  1. Lavare accuratamente i capelli con uno shampoo (medico o infantile).
  2. Tampona delicatamente con un asciugamano.
  3. Immergere la punta delle dita in una miscela precotta di oli di oliva e di arachidi e frizionare nelle zone interessate.
  4. Imposta la termocoppia sulla modalità temperatura media e mettila sulla tua testa. La durata della procedura è di 20 minuti.
  5. Togliere il cappuccio, sciacquare delicatamente i capelli con uno shampoo speciale per la psoriasi.
  6. Per un effetto ottimale, sciacquare con una soluzione di aceto o limone, massaggiare e lasciare agire per 5 minuti.
  7. Risciacquare con acqua pulita.

La glicotimolina, la lavoris, la listerina possono essere semplicemente strofinate regolarmente sul cuoio capelluto durante l'esacerbazione dei sintomi della psoriasi, con aumento del peeling, irritazione o prurito.

Regole per la cura dei capelli

Con la psoriasi della testa, i capelli hanno bisogno di cure speciali. Il rispetto delle regole di base e le misure necessarie per il trattamento della malattia contribuiranno a migliorare significativamente le condizioni della pelle.

  1. La testa deve essere lavata con shampoo consigliati.
  2. Utilizzare solo un pettine di setola naturale.
  3. Esegui quotidianamente la lavorazione di prodotti per l'igiene con soluzioni disinfettanti.
  4. Pettina i capelli delicatamente, molto attentamente, evitando di danneggiare le placche.
  5. Se possibile, usa raramente un asciugacapelli. Accendilo in modalità temperatura media e tienilo a una distanza di 30 cm dalla testa.
  6. Evitare procedure che potrebbero causare lesioni alla pelle e alle irritazioni della psoriasi. Non usare bigodini, arricciacapelli.
  7. Nei casi gravi della malattia, è meglio fare un taglio di capelli corto, poiché l'uso frequente di unguenti, creme fortemente inquina i capelli, e devono essere lavati ogni giorno.
  8. In caso di psoriasi, acconciature complicate, lo styling dovrebbe essere evitato e, se possibile, meno probabilità di essere legato con i capelli con un elastico.

prevenzione

Le misure preventive per prevenire la recidiva della malattia nella psoriasi includono:

  • igiene personale.
  • smettere di fumare;
  • esclusione di bevande alcoliche;
  • prevenzione di situazioni stressanti;
  • razionamento del lavoro e riposo;
  • assunzione di vitamine;
  • aderenza ad una dieta speciale.

La dieta per la psoriasi è molto importante. È necessario:

  • limitare la quantità di grassi, carboidrati, zuccheri;
  • rinunciare fritto;
  • escludere spezie, spezie, sottaceti, prodotti in scatola, condimenti - tutto ciò che ha un effetto irritante sullo stomaco e sulla mucosa intestinale e porta all'ostruzione del corpo.

La psoriasi del cuoio capelluto è la forma più comune della malattia.

La psoriasi è una malattia della pelle non infettiva che si verifica in 1 persona su 100 e nell'80% dei casi viene rilevata una lesione del cuoio capelluto. Si manifesta sotto forma di formazione di placche o macchie rosse, tra le quali è visibile la pelle intatta. Le infiammazioni possono espandersi e coalizzarsi. Perché appare la psoriasi e come viene trattata, scopriamo ulteriormente.

Sintesi della patologia

La psoriasi in testa è una malattia autoimmune. Tale conclusione è stata formulata dai medici dopo che hanno rivelato nelle scale le caratteristiche delle variazioni delle malattie autoimmuni e la terapia con farmaci immunosoppressori ha contribuito ad alleviare significativamente le condizioni generali. Questa malattia non viene trasmessa dal paziente a una persona sana.

La psoriasi può colpire chiunque, ma l'esperienza clinica ci consente di identificare i principali gruppi di rischio. Quindi, più spesso la patologia colpisce le donne e la forma geneticamente ereditata si fa sentire in 15-25 anni. Chi è malato in oltre il 50% dei casi ha parenti con psoriasi di una forma o di un'altra. Ciò significa che il rischio di incontrare questa patologia è più alto per coloro i cui genitori, fratelli o sorelle hanno anche una diagnosi del genere.

La psoriasi del cuoio capelluto può solitamente interessare le seguenti aree:

  • separazioni;
  • fronte superiore;
  • l'area dietro le orecchie;
  • whisky;
  • la parte posteriore della testa;
  • pelle sulle orecchie, compresi i lobi;
  • arco di sopracciglia.

Di norma, tale psoriasi ha una natura ondulatoria del corso, cioè implica alternanza di periodi di miglioramento e fasi di esacerbazione. Allo stesso tempo, le placche rosse a forma di goccia con contenuto grasso appaiono sulle aree interessate, che periodicamente si staccano e causano prurito.

Un tale processo infiammatorio non porta a gravi conseguenze per la salute, ma causa gravi problemi psicologici. Molto spesso c'è un circolo vizioso quando la psoriasi causa stress, e lui, a sua volta, diventa la causa della complicazione della patologia.

Perché si verifica?

I medici non hanno ancora identificato le cause esatte che causano reazioni infiammatorie e un'eccessiva sintesi delle cellule della pelle sul corpo del paziente. Al momento, l'ipotesi principale è genetica. Dice che gli individui hanno una predisposizione congenita per il rinnovo accelerato dei cheratinociti (le principali cellule dell'epidermide della pelle umana). Con la manifestazione della psoriasi, questa tendenza provoca una reazione specifica del sistema immunitario:

  1. Il corpo inizia a produrre rapidamente nuove cellule che formano placche psoriasiche.
  2. C'è un'infiammazione più attiva della pelle nella zona interessata (il corpo la percepisce come qualcosa di alieno).
  3. Quanto più la pelle è ferita dall'influenza dell'immunità, tanto più attiva è la divisione dei cheratinociti.

Per lungo tempo, i fattori genetici possono rimanere in uno stato latente, ma si "svegliano" sotto l'influenza di fattori avversi. Questi includono:

  • Lo stress. I cambiamenti nel sistema nervoso causano disturbi nel lavoro di tutti gli organi, inclusa la pelle. Di conseguenza, questo porta a cambiamenti nella divisione delle cellule epiteliali.
  • Lesioni cutanee frequenti Provocano fallimenti nel processo di divisione e crescita dei cheratinociti.
  • Malattie infettive I microbi attaccano il sistema immunitario umano, specialmente se la malattia è cronica. Di conseguenza, il sistema immunitario è costantemente sotto stress e inizia ad attaccare le cellule epiteliali.
  • Secchezza e sensibilità della pelle. In questo caso, la pelle spesso soffre di microtraumi, e quindi la probabilità di sviluppare la psoriasi è alta.
  • Condizioni climatiche Con l'aria secca e fredda, la pelle è soggetta a un carico maggiore, quindi può essere rotta, il che porterà alla psoriasi.
  • Malattie del sistema endocrino. Causano interruzioni nella produzione di melatonina e provocano un aumento della secrezione dell'ormone della crescita.

Un'altra ipotesi popolare è che la psoriasi si sviluppa a causa di una malattia metabolica. In questo caso, il corpo reagisce specificamente agli stimoli, iniziando a dividere rapidamente le cellule del derma. Se la pelle viene normalmente rinnovata entro 3 settimane, nei pazienti si verifica entro 5 giorni, in conseguenza delle quali appaiono numerose squame sulla testa. In questo caso, tali fattori possono provocare una riacutizzazione:

  • lesioni al cuoio capelluto;
  • stress emotivo e stress;
  • disturbi ormonali;
  • malattie endocrine;
  • cattive abitudini (fumo, abuso di alcool);
  • processi infettivi nel corpo;
  • dieta malsana;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • ipotermia o prolungata esposizione al freddo;
  • uso di prodotti skincare scadenti.

In alcuni casi, il punto di partenza per lo sviluppo della psoriasi può essere una patologia del sistema immunitario, che può verificarsi a seguito di stress grave o di una malattia infettiva posticipata.

Come si manifesta la patologia?

La psoriasi si sviluppa gradualmente e può essere identificata in diversi stadi attraverso i seguenti processi:

  1. Sulla superficie della pelle compaiono eruzioni rosa, che hanno una forma arrotondata, e sulla parte superiore sono coperte con numerose squame di colore bianco.
  2. Le eruzioni gradualmente crescono e aumentano di diametro. Di conseguenza, si trasformano in placche psoriasiche compattate che causano prurito e bruciore. Dopo questo, inizia un forte processo infiammatorio.
  3. I tessuti crescono eccessivamente sotto la pressione dell'eccessiva proliferazione delle cellule ectodermiche nelle placche e l'eccessivo accumulo di linfociti e macrofagi. Ciò porta ad un ispessimento della pelle nelle lesioni e alla formazione di macchie rosse nella zona di crescita dei capelli.
  4. Il paziente sperimenta malessere generale e debolezza. La sua temperatura corporea potrebbe saltare.
  5. La pelle diventa sensibile, dolente e più densa. Gradualmente, perde la sua elasticità ed elasticità, grossolano e coperto di squame, che si staccano rapidamente.
  6. Durante la pettinatura, il cuoio capelluto si copre di abrasioni e crepe sanguinanti.
  7. Le placche si staccano gradualmente, così nei tuoi capelli puoi vedere enormi strati che assomigliano alla forfora.
  8. Il prurito diventa più intenso e non consente nemmeno a una persona di fare le sue solite attività.
  9. La persona è in uno stato depressivo o si rompe costantemente, sentendo un grande disagio estetico.
  10. La patologia si diffonde su tutto il cuoio capelluto e su altre parti del corpo.

Sintomi nei bambini

La psoriasi del cuoio capelluto in un bambino si sviluppa quasi nello stesso modo degli adulti, ma più spesso la malattia si fa sentire tali sintomi:

  • arrossamento del cuoio capelluto, che può essere visto anche attraverso il cuoio capelluto;
  • ammorbidimento umido della pelle, che si chiama macerazione in medicina;
  • scaglia di scaglie;
  • la formazione di gruppi di squame su certe aree del cuoio capelluto.

Nei bambini più piccoli, la psoriasi spesso assomiglia alla formazione di dermatite da pannolino. La malattia si sviluppa piuttosto lentamente ed è difficile da trattare.

Classificazione della patologia

La psoriasi del cuoio capelluto è classificata secondo due parametri: la forma e lo stadio di sviluppo. Dipende da loro come appare la malattia. Ogni parametro sarà considerato separatamente.

forma

La forma della psoriasi è di due tipi:

  • Facile. Per lo più si manifestano sulla testa come singole lesioni. Di norma, le placche sono piccole e coperte da squame sottili.
  • Pesante. Gli elementi psoriasici compaiono su tutto il cuoio capelluto. La dimensione della bilancia e altro, e lo spessore che con lieve gravità della patologia.

palcoscenico

Gli esperti identificano tre stadi della patologia:

  1. Progressive. Nuove eruzioni cutanee compaiono sul cuoio capelluto. Di regola, influenzano l'area lungo il contorno della crescita dei peli. Il peeling appare sugli elementi psoriasici. A poco a poco, le isole dell'eruzione cutanea possono combinarsi per formare lesioni estese. Se la fase si verifica durante la ricorrenza della patologia, allora gli elementi già esistenti si diffondono alla periferia, che è chiamato il fenomeno di Koebner.
  2. Stazionario. Il processo infiammatorio è conservato, ma non compaiono nuove eruzioni cutanee. Questo stadio è caratterizzato da "opacizzazione" della crescita della placca e l'assenza di un bordo iperemico lungo il contorno degli elementi della pelle.
  3. Regressivo. La quantità di eruzione cutanea è ridotta, il che indica l'efficacia della terapia. Le placche esistenti scompaiono gradualmente, sostituite da macchie di pigmento. Il paziente non è più preoccupato per la desquamazione, prurito e altri sintomi della patologia.

diagnostica

Se ci sono eruzioni cutanee sul cuoio capelluto, è necessario contattare un dermatologo. Inoltre, può essere condotta una consulenza con uno specialista di trattamento dei capelli (tricologo) e un cosmetologo per aiutarvi a scegliere shampoo e altri prodotti per la cura.

Nella diagnosi della malattia, l'identificazione della "triade psoriasica", costituita da fenomeni quali:

  • Macchie di stearina Il peeling aumenta, e le squame hanno un colore argento e assomigliano alla stearina.
  • Film psoriasico Se rimuovi le bilance, al loro posto apparirà una superficie lucida e umida.
  • Rugiada di sangue Quando combini le placche apparirà l'emorragia del punto di gocciolamento.

Questi sintomi consentono di effettuare una diagnosi già mediante ispezione visiva. In questo caso, il medico prende in considerazione i dati dell'anamnesi, compreso chiarire se il paziente ha parenti affetti da psoriasi.

Per confermare la diagnosi, il medico può prescrivere una biopsia (prelevando materiale dalle aree interessate) e piantare la flora per escludere l'infezione fungina. Nel caso di forme generalizzate di psoriasi, viene presentato un emocromo completo supplementare. Quando inebria il corpo, mostrerà un alto tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR) e un numero maggiore di globuli bianchi.

Metodi di terapia

La psoriasi del cuoio capelluto richiede un trattamento individuale, che aiuterà ad alleviare i sintomi spiacevoli e, cosa più importante, raggiungere una lunga fase di remissione in qualsiasi forma di patologia. A tal fine, viene spesso prescritta una terapia complessa. Ciascuno dei suoi componenti merita attenzione separata.

Terapia generale

Ha lo scopo di combattere le reazioni infiammatorie croniche e l'eccessiva formazione di cheratociti, poiché questi sono i processi patologici alla base della malattia.

Come parte della terapia generale, il medico può prescrivere i seguenti farmaci:

  • mezzo di immunoterapia aspecifica (Pyrogenal, ATP);
  • complessi vitaminici;
  • immunomodulatori (Dekaris, Taktivin, Splenin, Methyluracil, Leacadin);
  • retinoidi aromatici (Etretinato, Atsitretina);
  • citostatici;
  • corticosteroidi;
  • Soluzione di Hemodez per flebo endovenoso.

L'accettazione di citostatici e corticosteroidi è consigliabile in caso di psoriasi grave e con una significativa gravità dei sintomi sul cuoio capelluto. Se la psoriasi è anche complicata dall'adesione di un'infezione, gli antibiotici vengono introdotti nel corso del trattamento.

Come parte della terapia generale, il medico può anche prescrivere antidepressivi. Sono necessari per ridurre ed eliminare i problemi psico-emotivi associati alla psoriasi: depressione, stress, aumento dell'ansia e fobia sociale. Inoltre, questi farmaci aumentano la resistenza del paziente allo stress, riducono la frequenza e la gravità delle esacerbazioni della psoriasi di fronte alla tensione nervosa, migliorano la qualità del sonno. Alcuni farmaci hanno un effetto antistaminico e quindi aiutano anche ad alleviare il prurito.

Farmaci per il trattamento locale

Per agire direttamente sulle aree infiammate della pelle, applicare un trattamento topico, che include due tipi di unguenti:

  • Ormone. Sono a base di ormoni steroidei che alleviano l'infiammazione e il prurito. Rispetto agli steroidi ad azione sistemica sotto forma di compresse o per iniezione, tali unguenti non hanno un effetto collaterale pronunciato, tuttavia, dopo la loro applicazione, la pelle può scolorirsi, diventare sottile e vulnerabile alle infezioni secondarie. Le creme popolari di questo gruppo sono Belosalik, Sinalar, Soderm e Vipsogal.
  • Non ormonale. Al centro di tali fondi vi sono sostanze attive ad azione antinfiammatoria, vasocostrittrice, lenitiva e idratante. Tali unguenti sono anche chiamati cheratoplastici. I rappresentanti più brillanti di questo gruppo sono l'Ittiolo, il catrame di zolfo, il Naftalan e l'unguento salicilico. Aiuta a ridurre la formazione della placca, allevia il desquamazione, il prurito e l'infiammazione.

Vale la pena considerare che tali unguenti possono causare "sindrome da astinenza". In questo caso, dopo un ciclo di trattamento, la psoriasi ritornerà con maggiore forza. Per evitare tale conseguenza, è necessario astenersi dall'applicare e prolungare la loro applicazione (il corso ottimale è di 5 giorni).

Fisioterapia e cure termali

Per la psoriasi del cuoio capelluto, si raccomanda la fisioterapia, che può includere le seguenti procedure:

  • Crioterapia. I fuochi interessati sono affetti da basse temperature (sotto 196-269 ° C). Normalizza il metabolismo e riduce l'infiammazione, il prurito e il dolore.
  • Laser terapia Il raggio laser agisce sulla pelle, sullo sfondo del quale le placche psoriasiche vengono distrutte e il metabolismo si normalizza nelle cellule della pelle.
  • Fototerapia PUVA. La pelle interessata viene trattata con un fotosensibilizzatore e quindi esposta alle radiazioni ultraviolette. In parallelo con una terapia simile, il medico può prescrivere l'uso di retinoidi (terapia Re-PUVA).
  • Fototerapia. Le lesioni infiammate sono esposte a fonti di luce ultravioletta.
  • Hirudotherapy. Questo è un metodo di medicina alternativa, che prevede l'uso di sanguisughe mediche.

Per prolungare i periodi di remissione della psoriasi, si raccomanda la terapia del sanatorio-resort, nel cui ambito possono essere effettuati aeroterapia, elioterapia, terapia dietetica, fangoterapia e così via. Per ottenere un risultato sostenibile, il corso di tale trattamento dovrebbe essere di almeno 28 giorni.

Rimedi popolari

Dalla psoriasi alla testa, puoi usare una serie di rimedi popolari che non solo alleviano i sintomi sgradevoli, ma rafforzano anche i capelli e gli danno lucentezza. Tali rimedi includono:

  • Tintura celidonia. 0,5 tazze di materia prima secca versare 500 ml di alcol e lasciare per 4-5 ore e preferibilmente durante la notte. Lubrificare il cuoio capelluto con la tintura e dopo 1-2 ore lavarlo con l'aiuto dell'estratto di camomilla.
  • Unguento al miele Con 2 uova di pollo mescolate la gelatina di petrolio leggera, aggiungere 1 cucchiaio. l. miele di tiglio e 1 cucchiaio. l. pestato nell'erba cipria celidonia. Mescolare accuratamente Unguento per trattare le aree colpite 1 volta al giorno per 5 giorni. Puoi fare un altro unguento - mescolare 1 cucchiaino. miele, 1 albume e una piccola quantità di shampoo per bambini. Prima di lavare, questo unguento deve essere lasciato sul cuoio capelluto per 15 minuti.
  • Shampoo alla soda È usato nella esacerbazione della psoriasi. In un bicchiere di acqua tiepida (circa 45 gradi), mescolare 2 cucchiai. l. soda. La composizione strofinare sulla pelle della testa e risciacquare come uno shampoo in 1-2 minuti.
  • Maschera di ricino Strofinare l'olio di ricino nella zona interessata del cuoio capelluto. Dopo 1-2 ore, deve essere lavato via con shampoo o sapone per catrame. Condurre una procedura simile 1 volta a settimana.
  • Lozione per succo di aloe. Mescolare 1/2 tazza di acqua e succo di aloe. Mescolare bene la miscela e applicare sul cuoio capelluto con leggeri movimenti massaggianti. Dopo 30-45 minuti, sciacquare con acqua tiepida e asciugare i capelli. Per ottenere l'effetto migliore, puoi aggiungere 2 gocce di olio essenziale di tea tree.

La medicina tradizionale propone anche l'uso di un unguento solidol per la psoriasi. Dovrebbe essere applicato sulla pelle interessata e lasciato durante la notte, indossando un cappuccio di plastica sulla testa. Puoi lavare l'unguento con sapone o sham di catrame. Provoca un'esfoliazione attiva delle cellule cornificate dalla superficie della pelle, che praticamente si sbarazzerà di squame bianche sgradevoli.

Cura dei capelli

Nella psoriasi, è importante garantire un'adeguata cura dei capelli, coinvolgendo l'uso di shampoo a base di catrame e zinco. Se una infezione fungina si è unita alla patologia, dovresti lavare i capelli con shampoo antifungini. Ogni gruppo dovrebbe essere considerato separatamente.

catrame

Aiutano ad alleviare il prurito e il bruciore e anche a prevenire la comparsa di placche. Qui ci sono i famosi shampoo per catrame:

  • Il catrame di nonna Agafya - non solo allevia bruciore e prurito, ma ha anche effetti antifungini e rinforza i capelli, prevenendone la perdita;
  • Psoryl - composto da catrame, estratti di camomilla, treno e celidonia, quindi nutre efficacemente la pelle e la purifica dalle cellule morte;
  • Zinco + catrame di betulla di Green Pharmacy - ha un effetto essiccante e antinfiammatorio, allevia il prurito e lo sfaldamento;
  • Tar tar - riduce l'infiammazione, purifica la pelle delle cellule morte e ha effetto antifungino;
  • Catrame di Friderm - costituito da catrame di carbone, che ha azioni astringenti, essiccanti e vasocostrittrici;
  • Il catrame di Tana - a base di catrame di betulla e contiene inoltre anche allantoina e provitamina B5, quindi, elimina efficacemente prurito e desquamazione, ha azione antimicotica e astringente.

zinco

Ci sono un certo numero di shampoo, il cui principale componente è il piritione di zinco. Ha effetti anti-infiammatori, antibatterici e antifungini. Inoltre, aiuta a normalizzare l'attività degli enzimi, a stabilizzare le membrane cellulari, idrata la pelle e pulisce il peeling.

Tali shampoo includono Algopix, Skin-Cap, Friederm zinc, Node K e Curtiol S. Hanno un effetto parsimonioso del catrame, quindi possono essere usati più di 2-3 volte a settimana.

antimicotico

Nel caso di una infezione fungina sullo sfondo della psoriasi, i dermatologi selezionano shampoo antifungini. Di regola contengono ketoconazolo o miconazolo. Tali sostanze attive purificano la pelle, riducono il prurito e lo sfaldamento. I membri popolari di questo gruppo sono Nizoral, Keto Plus e Mycoral.

L'attenzione separata merita lo shampoo Sebozol con proprietà antifungine lievi. A differenza delle sue controparti, può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento, così come consentito per i bambini da 1 anno. Il Sebosol è anche raccomandato quando la pelle è molto sensibile.

Perché appare la psoriasi del cuoio capelluto e quali metodi combattere con esso

La psoriasi è una malattia cronica non trasmissibile che può svilupparsi in qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso o dall'età.

L'eruzione cutanea può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, in particolare la patologia colpisce spesso il cuoio capelluto. Come ridurre il rischio della sua insorgenza, come riconoscere la malattia nel tempo e quali metodi di trattamento esistono, le risposte a queste domande sono riportate nell'articolo.

Come si forma la psoriasi sulla testa

La psoriasi è una condizione patologica caratterizzata da cambiamenti nelle aree cutanee. La malattia ha un'origine non infettiva, è impossibile per loro essere infettati attraverso il contatto familiare.

Il quadro clinico sembra abbastanza brillante. Inizialmente, le aree della pelle modificate - papule sono rosse e di piccole dimensioni. A causa dei processi infiammatori che si verificano in essi, a causa della crescita eccessiva delle cellule epidermiche dell'epidermide e della concentrazione di linfociti e macrofagi in essi, si addensano e si elevano al di sopra del livello di tessuto sano. Le macchie hanno una struttura ruvida, un colore grigio-argento, abbondantemente scrostato. Con lo sviluppo della malattia, i piccoli papuli tendono a fondersi in quelli più grandi - placche psoriasiche. Abbastanza spesso, la malattia colpisce la parte pelosa del cuoio capelluto, mentre non interferisce con la crescita dei capelli.

Il rischio di sviluppare la malattia è lo stesso per donne e uomini e non dipende dall'età. Molto spesso, la patologia viene rilevata nei giovani tra i quindici ei venticinque anni. La malattia è di natura progressiva cronica, procede in onde. Periodi di remissione si alternano a periodi di esacerbazione, alcune persone soffrono di una malattia senza remissione con un progresso costante e un aumento della pelle colpita.

Cause della psoriasi sul cuoio capelluto

La scienza non può ancora dare una risposta esatta alla domanda perché la malattia si verifica. Ci sono due teorie principali del suo sviluppo:

  1. Alcuni scienziati sono dell'opinione che la malattia sia associata a una violazione del processo di maturazione e sviluppo delle cellule della pelle. La manifestazione della patologia è la risposta del sistema immunitario. Più attiva è la crescita delle cellule "sbagliate", più macrofagi e leucociti dirigono il corpo a distruggerli, il che porta all'infiammazione e alla formazione di papule.
  2. Altri collegano lo sviluppo della malattia con una risposta immunitaria compromessa. Questa condizione attiva le cellule T protettive che, in risposta a specifiche cellule della pelle, causano l'infiammazione, portando ad un attacco attivo di linfociti e macrofagi che formano papule.

Un certo numero di scienziati ha avanzato altre teorie sull'origine della patologia, ad esempio:

  1. Genetica. Implica che la malattia sia ereditata da genitori e parenti stretti del bambino.
  2. Endocrino. Si basa sul fatto che lo sviluppo della patologia provoca una violazione dello sfondo ormonale del corpo.
  3. Neurogena. Associa il processo di insorgenza della malattia a cause psicologiche e ha sperimentato uno stress grave.
  4. Violazione dei processi metabolici. Secondo questa teoria, l'insorgenza della malattia è associata ad eccesso di offerta o carenza di alcune sostanze.


Queste teorie finora non hanno prove sufficienti. Nonostante la mancanza di un approccio unificato alla comprensione del meccanismo dello stato, sono stati identificati i fattori che influenzano il suo sviluppo:

  • lesioni della pelle, ustioni chimiche, graffi;
  • stress, superlavoro, disturbi nervosi;
  • disturbi ormonali;
  • malattie infettive e fungine;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • uso eccessivo di cosmetici aggressivi;
  • frequente contatto con prodotti chimici domestici;
  • pelle secca;
  • violazioni delle regole e dei dosaggi del consumo di stupefacenti, ad esempio immunomodulatori, unguenti antibatterici locali;
  • fumare, bere alcolici;
  • esposizione a basse temperature;
  • dieta scorretta, consumo eccessivo di cibi grassi e raffinati, mancanza di frutta e verdura.

Questi fattori separatamente o in forma aggregata possono provocare una malattia o portare al suo ripetersi.

Principali sintomi e diagnosi

La psoriasi in testa, come ogni altro tipo di esso, ha fasi di sviluppo:

  • progressivo - caratterizzato dalla comparsa di nuove eruzioni cutanee e dalla crescita attiva di quelle vecchie;
  • stazionario - in questa fase, il processo di formazione di nuovi spot è sospeso, e quelli vecchi sono pronunciati;
  • regressivo - caratterizzato dalla scomparsa dei sintomi della malattia, la pelle nei luoghi di formazione della placca perde il pigmento.

I sintomi della patologia compaiono gradualmente, con un aumento della gravità della condizione e dipendono dallo stadio di sviluppo. Tra questi ci sono:

  • comparsa di singoli punti sul cuoio capelluto;
  • localizzazione di papule dietro i lobi delle orecchie, lungo l'attaccatura dei capelli, sul retro della testa e sulle tempie, mentre le macchie sono coperte da piccole squame sottili;
  • prurito di papule;
  • aumentare la dimensione e la miscelazione di macchie;
  • lesioni alle aree colpite portano alla formazione di ferite e crepe
  • ispessimento e ingrossamento delle piaghe;
  • scarico di grandi aree cornificate di pelle che assomigliano a fiocchi, le macchie diventano di colore biancastro-argento;
  • aumento del prurito;
  • danni alla pelle, ad esempio, quando si utilizza un pettine, porta all'aggravamento della situazione, le macchie diventano rosso vivo;
  • placca di psoriasi fuori l'attaccatura dei capelli.

Per la fase iniziale della malattia è caratterizzata dalla formazione di piccole papule rosa con desquamazione debole. Con il suo sviluppo, i sintomi aumentano. Nella fase di regressione, le macchie cheratinizzate vengono esfoliate, al loro posto rimangono aree prive di pigmento della pelle.

Per la diagnosi dei metodi usati di patologia:

  1. Indagine e ispezione. Alla reception, il dermatologo eseguirà un'indagine paziente sui reclami, identificherà i sintomi, stabilirà i siti di localizzazione e la natura dell'eruzione, raccoglierà una storia. Nella fase dell'esame, un dermatologo rileverà la presenza di una triade psoriasica - una combinazione di tre segni della malattia:
    • La "colorazione alla stearina" è un sintomo in cui, quando si effettua un raschiamento meccanico della superficie del punto, appare una leggera scarica di scaglie biancastre-argentee;
    • "Film terminale": dopo aver raschiato le squame, la superficie della papula viene ricoperta da una sottile pellicola lucida;
    • La "rugiada di sangue" è un sintomo in cui si formano punti di sanguinamento dopo la separazione meccanica di tutte le scaglie di una macchia e la raschiatura di una pellicola terminale.
  2. Biopsia della pelle Questo metodo viene utilizzato per fare una diagnosi accurata. Consiste nel prendere parte del tessuto interessato per la ricerca. Una biopsia rivela una violazione della struttura cellulare del derma, la predominanza di alcuni tipi di cellule immature, l'accumulo di macrofagi e linfociti T.
  3. Emocromo completo: consente di identificare l'infiammazione e determinare le condizioni del corpo.

Il quadro clinico della malattia è abbastanza chiaro e quindi la diagnosi non causa difficoltà.

Come trattare la psoriasi in testa

Poiché la psoriasi del cuoio capelluto è una malattia cronica, al fine di ridurre al minimo le manifestazioni esterne e l'inizio di un periodo di remissione prolungata, il trattamento deve essere completo e completo. I pazienti devono seguire una dieta, condurre uno stile di vita sano, ridurre al minimo lo stress. I preparativi per la terapia devono essere prescritti da uno specialista, è lui che determinerà il dosaggio richiesto in base alla gravità dei sintomi. Ci sono i seguenti metodi di trattamento:

Terapia farmacologica

Consiste nella nomina di gruppi di farmaci:

  • sedativi - per alleviare la condizione, alleviare il prurito;
  • sostanze antistaminiche - per ridurre il prurito, alleviare il gonfiore;
  • agenti iposensibilizzanti - per ridurre la sensibilità del corpo agli allergeni;
  • immunomodulatori e immunosoppressori - per correggere il funzionamento del sistema immunitario del corpo;
  • citostatici - per ridurre il tasso di crescita cellulare;
  • corticosteroidi - per eliminare l'infiammazione;
  • cheratolitici: per ridurre le manifestazioni esterne della psoriasi, eliminare il peeling;
  • complessi vitaminici;
  • farmaci anti-infiammatori.

Preparazioni per uso esterno

Tra questo gruppo ci sono:

  1. Gli unguenti farmaceutici, mirati a combattere le manifestazioni esterne della malattia, vengono utilizzati per il delicato peeling e la guarigione. Tra questi troviamo un unguento ampiamente usato a base di acido salicilico (Akriderm SK), olio di naftalan (Naftaderm) e contenente calcipotriolo (Glenriaz, Dayvoneks).
  2. Lozioni. Nominato come parte di una terapia complessa, avere una struttura più leggera, alleviare irritazioni e prurito. Tra questo gruppo di fondi, i più diffusi sono Belosalik, Diprosalik, Calamine.
  3. Shampoo medicati Utilizzato per eliminare le manifestazioni esterne della malattia. Esistono farmaci molto diffusi che contengono zinco e catrame, ad esempio Friderm Zinc, Skin cap, Friderm Tar, Psoril.

Le recensioni di questi farmaci sono piuttosto controverse, alcuni pazienti osservano che i prodotti aiutano a sbarazzarsi di forfora e seborrea, ma non affrontano le manifestazioni della psoriasi, mentre altri notano un miglioramento delle condizioni del cuoio capelluto:

Shampoo usato Skin-cap, l'effetto è stato comunque apprezzato. Quando ha deciso di fare una pausa, le macchie sono peggiorate.

Lozione Belosalik uso come prescritto da un medico. Lo uso da molto tempo, nonostante sia ormonale. L'effetto è buono e duraturo, raffredda la pelle immediatamente dopo l'applicazione. Ha un dispenser, quindi è facile da spalmare sulla pelle, inoltre, viene rapidamente assorbito e non macchia i capelli. Tra le carenze posso notare il forte odore di alcol.

Ignat, Tyumen.

I preparativi con tar non aiutano, da loro diventa peggio. Tutti individualmente, devi cercare il tuo strumento.

Ella, a Mosca.

Poiché le ricadute si verificano, soprattutto in inverno, Akriderm SK ha deciso di provare, l'unguento era spesso e non scorreva, applicato due volte al giorno, il peeling diminuiva notevolmente, le macchie si attenuavano.

Maria, Krasnodar.

La psoriasi apparve sul terreno nervoso sulla fronte lungo l'attaccatura dei capelli. Sembrava molto brutto, sbucciato e sbucciato! Il medico ha prescritto una terapia combinata, inclusa l'unguento Dayvonex. Certo, il farmaco non è economico, ma vale i soldi spesi! Dopo il corso del trattamento, l'eruzione era quasi scomparsa e ciò che restava non appariva evidente.

Alena, Chelyabinsk.

Vasto elenco di unguenti e creme per la psoriasi, più nel nostro materiale.

Metodi della medicina tradizionale

Decozione diffusa delle foglie della celidonia. È usato sia per l'ingestione che per il trattamento delle placche. L'erba viene prodotta con acqua bollente in un rapporto di 1: 1 e prende 250 ml. Inoltre un buon emolliente è l'olio di amaranto, che spalma le zone interessate del cuoio capelluto due volte al giorno.

A casa, puoi preparare una maschera per i capelli da 3 cucchiai. Olio di avocado, 3 cucchiai. olio d'oliva, 1 cucchiaio yogurt e 1 cucchiaio. miele. La miscela risultante viene applicata sul cuoio capelluto per 1 ora. Applicare questa maschera dovrebbe essere non più di una volta alla settimana.

Fisioterapia e cure termali

Poiché i metodi di fisioterapia sono ampiamente utilizzati: radiazioni ultraviolette, terapia PUVA, plasmaferesi, che danno un risultato notevole e riducono l'infiammazione. I bagni di fango e idrogeno solforato delle località di Crimea, Pyatigorsk Sochi contribuiscono a stabilire una remissione a lungo termine della malattia.

Va ricordato che l'autotrattamento può portare ad un peggioramento della situazione e allo sviluppo di complicanze. Il dosaggio, così come un tipo specifico di farmaco, deve nominare un medico, perché l'uso di alcuni di essi, ad esempio i corticosteroidi, può causare ricaduta e deterioramento.

Complicazioni emergenti

Gravi complicazioni possono verificarsi in assenza di un trattamento adeguato e di mancato rispetto delle misure preventive, tra cui:

  • L'artrite psoriasica è una malattia infiammatoria che colpisce le articolazioni, in stadi avanzati, causando la loro deformità irreversibile;
  • Psoriasi pustolosa generalizzata - una condizione in cui si formano ulcere a causa dell'aggiunta di un'infezione batterica;
  • eritroderma psoriasico - una condizione caratterizzata da estesa, e in casi avanzati - una lesione completa della pelle;
  • sconfiggere le membrane mucose della placca - porta alla rottura del sistema urinario;
  • disturbi del sistema cardiovascolare, può portare allo sviluppo di ipertensione, miocardite;
  • visione offuscata.

Misure di prevenzione

Se c'è una predisposizione alla comparsa della malattia, è necessario osservare le regole preventive di base:

  • utilizzare prodotti cosmetici specializzati, abbandonare detersivi e shampoo aggressivi, asciugare il cuoio capelluto e violare il suo bilancio idrico;
  • utilizzare tessuti morbidi ipoallergenici che non causino frizione e irritazione delle aree problematiche;
  • prevenire danni e graffi;
  • seguire una dieta, rinunciare a cibi fritti, speziati, salati e in salamoia;
  • escludere dalla dieta alimenti che possono causare allergie, ad esempio: cioccolato, agrumi, pomodori;
  • aumentare la quantità di prodotti lattiero-caseari consumati, cereali, alimenti ricchi di acidi grassi saturi, nonché di frutta e verdura;
  • aumentare l'attività fisica, condurre uno stile di vita sano;
  • smettere di fumare e bere alcolici;
  • evitare stress e impeto.

effetti

La psoriasi ha un effetto negativo sulla psiche del paziente, sul suo stato emotivo. Una persona si ritira, evita la comunicazione e, sullo sfondo della malattia, si sviluppano depressioni di vario grado di gravità, che una persona non può affrontare indipendentemente. Possibili complicazioni della malattia possono portare a perdita di efficienza e disabilità.

La mancanza di un trattamento adeguato e, di conseguenza, lo sviluppo di complicanze di diversa gravità possono influire sull'aspettativa di vita del paziente.

Il rispetto delle regole di prevenzione, un trattamento tempestivo e complesso della condizione consentirà a lungo tempo di raggiungere un periodo di remissione e ridurre al minimo le manifestazioni di psoriasi sulla testa.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Trattamento completo del fungo del chiodo sulle gambe con pillole, unguenti, rimedi popolari e bagni

Il metodo di trattamento complesso del fungo delle unghie dei piedi deve essere accuratamente selezionato, sia dalla farmacia o qualsiasi rimedio popolare.


Le regole di trattamento per il medico in caso di papillomatosi

Gli scienziati affermano che il papillomavirus umano si trova in ogni secondo abitante del pianeta. Le donne soffrono più spesso degli uomini.


La comparsa di un'eruzione minore sul corpo di un bambino: cause e trattamento

I bambini sul corpo spesso appaiono avventati. Potrebbe avere una natura diversa, quindi è necessario iniziare il trattamento, partendo dal suo aspetto e dalla sua localizzazione.


Come trattare la psoriasi

Il trattamento della psoriasi è un compito difficile, in gran parte non risolto. Il trattamento eziologico non esiste. Per il successo del trattamento della psoriasi, è necessario eliminare o ridurre i fattori che contribuiscono al suo peggioramento.