Psoriasi nei bambini: cause e misure preventive

Ciao, cari lettori! Secondo le perizie, circa il 2-4 per cento dell'intera popolazione della Terra è malata di psoriasi. Anzi, molto più malato, perché molte persone per molto tempo semplicemente non si rivolgono ai medici per chiedere aiuto, non prestando attenzione all'infiammazione e al desquamazione della pelle.
L'argomento dell'articolo di oggi è la psoriasi nei bambini: cause.

Le statistiche mostrano che la psoriasi è più comune nei climi temperati e freddi e molto meno spesso nei climi tropicali. Non è una malattia infettiva, ma provoca molto disagio, specialmente quando i sintomi della malattia senza apparente motivo peggiorano in modo significativo.

Ad oggi, non tutte le cause della psoriasi sono note. Gli scienziati ritengono che la malattia causi disturbi nel sistema immunitario. Questa teoria è stata confermata dai casi di psoriasi nei bambini, perché la malattia si sviluppava spesso dopo infezioni acute - influenza, varicella, bronchite.

La psoriasi è una malattia che può essere ereditata. I bambini i cui genitori hanno un problema simile hanno maggiori probabilità di ereditare il disturbo. La psoriasi nei bambini di solito compare dopo il decimo compleanno, ma succede anche nei bambini.

Psoriasi nei bambini: cause

La pelle vive il suo ritmo. Le cellule dello strato esterno dell'epidermide (cioè lo strato corneo) vengono costantemente esfoliate e nuovi, i cosiddetti derivati ​​dello strato basale dell'epidermide appaiono al loro posto. Questo processo richiede circa un mese.

Nel caso della psoriasi, tutto accelera in modo significativo (circa 8 volte più veloce, crescono nuove cellule). Mentre il processo di cheratinizzazione ed esfoliazione è disturbato, le cellule completamente mature sono già presenti nello strato corneo.

Questo porta a lieve iperplasia dell'epidermide e infiammazione del derma. La pelle del tuo bambino è coperta di croste marroni o rosa con scaglie argentate asciutte. Possono fondersi e formare lesioni più grandi di varie dimensioni e forme.

La caratteristica della psoriasi è che se si gratta l'area interessata della pelle, appaiono microscopiche goccioline di sangue. Gli esperti chiamano questo sanguinamento "rugiada di sangue".

Le cause più comuni dell'apparenza

Le cause della psoriasi infantile differiscono a seconda di molti fattori e del corpo del bambino e possono essere le seguenti:

  • Prima di tutto è genetica. Come già accennato, se i genitori soffrono di psoriasi, allora c'è un'alta probabilità che anche il bambino abbia questo problema (se un genitore è malato, la probabilità di trasmissione al bambino è del 50%, se entrambi sono circa il 70%).
  • Lo sviluppo di malattie infettive. Il fatto è che le malattie infettive portano al fatto che il sistema immunitario perde le sue difese e il corpo non è in grado di sopportare varie malattie. Nel 50% dei casi, questa causa porta allo sviluppo della psoriasi in un bambino.
  • Gravi reazioni allergiche. Gli allergeni alimentari possono causare un grave stress per il corpo, quindi con prodotti come cioccolato, agrumi, funghi, frutti di mare, è necessario essere molto attenti ed entrare gradualmente nella dieta del bambino.
  • Stress fisico Il fatto è che nel 18% di tutti i casi di psoriasi infantile, è la colpa dello stress fisico. Questa può essere una forte ipotermia, un colpo di calore o un trauma alla pelle.
  • Stress psico-emotivo Nel 25% di tutti i casi, forti disturbi mentali portano allo sviluppo della malattia. La morte improvvisa di una persona cara, frequenti litigi in famiglia, scarsa attitudine dei compagni di classe per il bambino, un forte spavento.
  • Violazione dei processi metabolici - quando il corpo manca di vitamine e vari oligoelementi.

È lo stress psico-emotivo che spesso diventa la causa principale della psoriasi. Le sovratensioni nervose riducono il lavoro dell'immunità, a seguito della quale la reazione difensiva del corpo inizia ad attaccare le proprie cellule, assumendole come aliene.

Abbastanza spesso, la psoriasi in un bambino viene diagnosticata in inverno, perché durante la stagione fredda, il danneggiamento della pelle sfregando gli abiti avviene abbastanza spesso.

I primi sintomi della psoriasi infantile

La prima manifestazione della psoriasi è facilmente trascurata. A volte una piccola macchia rosa con un diametro di diversi millimetri, coperta con scaglie a secco non è sorprendente. Non ha prurito, non fa male, quindi il bambino non si lamenta di nulla. Quando la psoriasi colpisce il cuoio capelluto, le sue manifestazioni sono difficili da vedere nei capelli folti.

Nei casi più gravi, la malattia colpisce il 90% della pelle e copre anche le orecchie, i gomiti, i glutei, il viso. Alcune forme della malattia sono accompagnate da infiammazione delle articolazioni, altre - acne o essudato. A volte appaiono prurito, febbre, brividi. Come puoi vedere, i sintomi della psoriasi possono essere molto diversi.

Spesso, i segni della psoriasi infantile sono inusuali per gli adulti, dal momento che un'eruzione compare su parti atipiche del corpo: perineo, viso e pieghe della pelle. Un posto preferito per un'eruzione psoriasica è un'area della pelle che viene strofinata dai vestiti. Gli elementi papulari possono fondersi in uno e formare placche delle dimensioni di 5 monete da un penny e altro ancora.

Trattamento della psoriasi nei bambini

Un dermatologo esperto può determinare a colpo d'occhio se un rash è un segno di psoriasi. In caso di dubbi, un campione di pelle danneggiata (unghie) viene prelevato in laboratorio e inviato per esame istopatologico.

Il trattamento della psoriasi nei bambini viene effettuato con l'obiettivo principale: ridurre i sintomi o minimizzarli e prolungare i periodi di remissione. Le lesioni cutanee raramente scompaiono da sole, quindi i genitori dovrebbero immediatamente cercare aiuto non appena sono stati trovati segni della malattia.

Metodi di trattamento

Ci sono diversi trattamenti che possono aiutare ad eliminare i sintomi e consentire al bambino di vivere una vita normale.

Unguento per la psoriasi

Di solito, i cambiamenti della pelle sono macchiati con un unguento cheratolitico. Ammorbidisce perfettamente la pelle e migliora la desquamazione. L'unguento contiene i seguenti componenti:

  • acido salicilico
  • urea,
  • derivati ​​della vitamina D o A,
  • steroidi (farmaci anti-infiammatori che inibiscono la proliferazione cellulare).

Lo specialista può prescrivere un tal unguento:

  • eparina;
  • borico;
  • zolfo-tar;
  • papaverinovuyu;
  • pomate steroidee (ad esempio Sinaflan).

Il dermatologo può anche raccomandare il catrame di betulla oi preparati a base di carbone sotto forma di paste o unguenti.

Farmaci per il trattamento della psoriasi

Per quanto riguarda il trattamento della psoriasi nei bambini, i medici raccomandano metodi complessi, tali farmaci possono essere prescritti:

  • Vitamine del gruppo B;
  • farmaci anti-infiammatori;
  • sedativi (valeriana, menta);
  • antibiotici;
  • antisettico;
  • antistaminici (Suprastin, Tavegil);
  • farmaci che possono ridurre il tasso di divisione delle cellule della pelle.

Se il dermatologo presente non nota alcun risultato positivo, saranno prescritti farmaci glucocorticosteroidi, la cui dose sarà prescritta singolarmente.

Procedure fisioterapeutiche

Oltre al fatto che il bambino sarà determinato a trattare con unguenti e farmaci, uno specialista può prescrivere e procedure di fisioterapia, quali:

  • Terapia della luce;
  • UFO (efficace in inverno);
  • Bagni di sale per 15 minuti (50 grammi di sale per 10 litri di acqua);
  • Fototerapia.

Cosa fare per prevenire le recidive

La psoriasi è una malattia che non è suscettibile di trattamento fino alla fine, ma la tecnica corretta di uno specialista esperto può alleviare i sintomi e ridurre la frequenza delle recidive. Per fare ciò, seguire i seguenti consigli:

  1. Includere nella dieta di verdure, frutta, cereali;
  2. Non dare a tuo figlio maiale, frattaglie, cioccolato, caffè, cacao, miele, legumi, dolci, cibi piccanti;
  3. Assicurati che il tuo bambino abbia meno probabilità di danneggiare la pelle;
  4. Bagnate il bambino in una soluzione di sale del Mar Morto;
  5. Idratare la pelle del bambino con lozioni e creme speciali (Emolium);
  6. Evita il sole cocente.

Se un bambino ha una predisposizione genetica per la psoriasi, devi stare molto attento. A volte un semplice graffio può portare a una complicazione significativa. La malattia ricorre. Ma gli intervalli tra le recidive possono essere lunghi, a volte anche per diversi anni.

È importante che i genitori capiscano che il trattamento deve essere prescritto solo da un medico. Dopotutto, lo specialista farà affidamento sull'età, i sintomi, la forma e lo stadio della malattia del bambino. Prenditi cura dei tuoi figli, prenditi cura della loro salute. Se sospetti di avere la psoriasi, consulta un dermatologo e non ignorare i sintomi.

Oggi sono tutte informazioni. Hai imparato a conoscere la psoriasi nei bambini: le cause e i metodi di trattamento. Condividi l'articolo con gli amici sui social network. Forse in questo momento qualcuno sta cercando informazioni sulle cause e sul trattamento della psoriasi infantile.

Psoriasi nei bambini: foto e sintomi

La fase iniziale della psoriasi nei bambini viene diagnosticata a qualsiasi età. Ci sono casi di neonati. Trattare i bambini con psoriasi il prima possibile. Utilizzato nel trattamento della crema per bambini per la psoriasi sulla base di ormoni, così come altri mezzi - vitamine, fototerapia, climatoterapia.

La fase iniziale della psoriasi nei bambini

Lo stadio iniziale della psoriasi nei bambini (foto 2) è atipico per lo sviluppo della patologia, quindi i sintomi di come inizia la psoriasi possono essere confusi con altre malattie della pelle. Di solito, si verificano manifestazioni psoriasiche in cui la malattia non si manifesta. La psoriasi inizia nei bambini con macerazione della pelle in pieghe naturali, sulla mucosa, nella zona del viso.

La fase iniziale della psoriasi nei bambini si trova sulla testa - una foto di psoriasi sulla testa può essere vista per distinguerla dalla forfora. Il decorso della malattia è lungo, anche con un trattamento persistente, i risultati positivi non sono raggiunti presto. Lo stadio iniziale sui gomiti nei bambini è accompagnato da crepe, che aggravano il decorso della malattia. La psoriasi nei bambini piccoli passa attraverso tre fasi di sviluppo della malattia: progressiva, stazionaria e regressiva.

La psoriasi in un bambino nella fase iniziale

La psoriasi nei bambini nella fase iniziale può verificarsi in varie forme: placca, pustola, guttata ed eritrodermica. La prima forma più comune. La psoriasi in un bambino (foto 3) in una forma a forma di placca si manifesta con croste infiammate che si staccano e sono difficili da esfoliare e il sanguinamento capillare si apre sotto di loro. La psoriasi dei bambini colpisce qualsiasi parte del corpo. Ad esempio, uno stadio iniziale simile alla placca nelle gambe nei bambini si estende sia all'articolazione del ginocchio che alla piega della pelle sotto il ginocchio.

La psoriasi sul corpo di un bambino in una forma a forma di lacrima è spesso localizzata sugli arti e sotto i capelli. La caduta della psoriasi nei bambini è meno comune. Il corso più grave della psoriasi infantile è in forma pustolosa, quando l'eruzione cutanea con liquido all'interno dei punti generalizzati si fonde su ampie parti del corpo. La psoriasi in un bambino nella fase iniziale (foto sotto) con una forma eritrodermica minaccia bambini piccoli con esito fatale, poiché è accompagnata da un grave processo infiammatorio.

Psoriasi dei bambini

I sintomi della psoriasi nei bambini variano a seconda della forma del decorso della malattia. Segni di psoriasi nei bambini di solito appaiono sotto l'influenza di un fattore provocante. La psoriasi dei bambini (foto 4) si manifesta con i seguenti sintomi:

  • arrossamento ed eruzione cutanea nell'area delle pieghe naturali della pelle;
  • dolore di eruzione psoriasica;
  • forte prurito persistente;
  • cracking di placche;
  • apertura sanguinante sotto le croste;
  • infezione della zona interessata;
  • sintomi di psoriasi nei neonati - addolcimento della zona interessata e comparsa di impregnazione, simile all'eczema.

La psoriasi sulla testa di un bambino (foto sotto) nella fase iniziale può assomigliare alla forfora, ma presto la malattia manifesta i suoi segni specifici. La psoriasi nei bambini sembra sul corpo, come negli adulti - compaiono le stesse placche e luoghi di maggiore desquamazione.

I sintomi della psoriasi nei bambini

La psoriasi nei bambini appare nei primi mesi di sviluppo del bambino, se i sintomi della psoriasi nelle donne peggiorano durante la gravidanza. La psoriasi nei bambini (vedi foto 5) può essere scatenata dalla dermatite da pannolino, che appare come dermatite da pannolino sui glutei. Ciò presenta alcune difficoltà nella diagnosi della malattia.

In genere, la dermatite da pannolino scompare rapidamente con un trattamento adeguato, ma la psoriasi nei neonati viene ritardata a lungo. Durante questo periodo, la malattia può non manifestarsi come segni classici, e i sintomi della psoriasi nel bambino non appaiono, e solo il rossore rimane nel sito delle lesioni cutanee.

Cause della psoriasi nei bambini

Le cause esatte della psoriasi nei bambini non sono state ancora identificate. Considerando le possibili cause della psoriasi nei bambini, vale la pena di prestare la massima attenzione all'eredità. La psoriasi è una malattia autoimmune, quindi il rischio di ottenerlo è abbastanza grande. La psoriasi viene ereditata da padre in figlio, ma la stessa percentuale della probabilità di contrarre la malattia dalla madre, soprattutto se la psoriasi e la gravidanza coincidono nel tempo.

Le cause della psoriasi nei bambini possono essere esacerbate da fattori provocatori, tra cui lo stress, le malattie della pelle e la suscettibilità del bambino alle allergie. La psoriasi nei neonati si verifica se le cause della psoriasi sono state scatenate da dermatite da pannolino. Un bambino può avere la psoriasi a causa dell'immunità debole e la psoriasi negli adolescenti (foto sotto) è spesso innescata da cambiamenti ormonali nel corpo durante la pubertà. La psoriasi nei bambini sulla testa e la psoriasi delle unghie nei bambini possono essere causate da processi metabolici compromessi.

Trattamento della psoriasi nei bambini

Il trattamento della psoriasi infantile dovrebbe iniziare il prima possibile, nella fase iniziale. Poiché la malattia non può essere completamente sradicata, il trattamento della psoriasi nei bambini mira a raggiungere un lungo periodo di remissione. Per trattare efficacemente la psoriasi nei bambini, è necessario eliminare le cause di esacerbazione della malattia. Tra questi possono essere allergie alimentari, stress, infezioni della pelle. In futuro, ai bambini viene prescritto un complesso di farmaci per la psoriasi: sedativi e agenti desensibilizzanti, antistaminici, pirogeni e vitamine. In casi estremi, ricorrere alla terapia ormonale.

Solitamente i farmaci vengono applicati ai siti delle lesioni e coperti con bende. Con alcuni preparativi, i bambini possono fare il bagno. Durante il trattamento, non bisogna trascurare la fisioterapia, la climatoterapia, i farmaci fitoterapici. È impossibile curare la psoriasi in un bambino, ma è possibile alleviare il più possibile la malattia.

Crema per la cura della psoriasi

La crema per i bambini per la psoriasi deve soddisfare la condizione principale - per essere sicuri per la salute del bambino. In genere, i bambini prescrivono crema a base di rimedi a base di erbe che non causano allergie. Tali prodotti sono saturi di vitamine, la crema psoriasi della pelle idrata bene, elimina la secchezza e desquamazione. Tra i farmaci che il medico prescrive per i bambini sono efficaci e hanno buone recensioni di Psoricon, Cytopsor, Kartalin e altri. Inoltre, la crema per bambini per la psoriasi dovrebbe contenere cheratolitici, quindi, insieme a tali creme, i medici prescrivono anche agenti cheratolitici - Akriderm, Kollomak, unguento salicilico.

Psoriasi nei bambini

La psoriasi nei bambini viene diagnosticata a qualsiasi età. Questa malattia cronica può colpire anche neonati e neonati, negli ultimi anni, l'incidenza della psoriasi infantile nei bambini in età prescolare più giovani è aumentata. Quando compaiono i primi segni della malattia, è necessario iniziare un trattamento completo. Prima puoi raggiungere uno stato di remissione stabile, migliore per la salute del bambino.

Cause della psoriasi infantile

IMPORTANTE DA SAPERE! Un rimedio che pulirà la tua pelle e allevia la psoriasi per sempre. I medici in segreto hanno iniziato a consigliare i suoi pazienti! Maggiori informazioni >>>

La psoriasi dei bambini ha una natura sistemica. Interruzione del funzionamento del sistema immunitario, quando il corpo non può sopportare gli effetti dannosi di fattori esterni, porta al suo sviluppo.

I medici non possono individuare una ragione che provoca l'apparizione della malattia in un bambino. Ma ci sono un certo numero di ipotesi scientifiche:

  1. Predisposizione ereditaria - se i casi di psoriasi sono stati diagnosticati nel genere, la probabilità del suo sviluppo in un bambino aumenta del 30%. Quando entrambi i genitori soffrono di questa malattia, aumenta fino all'80%. Ma viene ereditata solo la predisposizione alla malattia, il che significa che con una cura adeguata per il bambino esiste la possibilità di evitarlo.
  2. Disturbi del sistema nervoso - esperienze negative, stress, scosse psico-emotive, cambiamenti drammatici nella vita (cambiamento scolastico, nascita del secondo figlio) possono indurre la comparsa della malattia.
  3. Violazioni dei processi metabolici - una carenza di vitamine, microelementi.
  4. La presenza di parassiti - elminti assorbono sostanze nutritive, emettono una grande quantità di tossine, che influiscono negativamente sul corpo del bambino. Spesso ci sono reazioni cutanee, psoriasi.
  5. Infezioni - nella psoriasi infantile spesso compare dopo aver superato una malattia infettiva. Può essere provocato da mal di gola, influenza, raffreddore.
  6. Disfunzione endocrina - lo squilibrio ormonale provoca la psoriasi.
  7. Malattie epatiche - in caso di disfunzioni di questo organo, il corpo non può neutralizzare le tossine, che possono portare allo sviluppo della psoriasi.

I sintomi della psoriasi nei bambini


I sintomi della psoriasi in un bambino sono significativamente diversi dai sintomi di questo disturbo in un adulto. I bambini nella fase iniziale appaiono arrossamenti rossi nelle pieghe della pelle (nei glutei, nell'ascia), sulla testa, sul viso, sui genitali. È anche localizzato in luoghi soggetti a costante attrito con i vestiti. Raramente si verifica un'eruzione sul palmo e sui piedi.

L'eruzione cutanea assomiglia al dermatite da pannolino, ma ha il sintomo principale della psoriasi: la palla cornea delle papule si esfolia, appare il peeling. A poco a poco, la pelle delicata diventa coperta da squame di croste. Singoli papuli piccoli si fondono in conglomerati. La loro dimensione aumenta gradualmente, coprendo ampie aree dell'epidermide.

Nella maggior parte dei casi, l'eritema è prurito, portando grande disagio per il bambino. Sta pettinando papule, rischiando l'infezione. Puoi vedere come appare la psoriasi dei bambini nella foto.

Le fasi della psoriasi in un bambino: progressivo, stazionario e regressivo.

Fasi della psoriasi infantile e dei loro sintomi

  1. Progressivo - l'aspetto di una piccola eruzione di colore rosso o rosa brillante. Prude, si stacca, aumenta di dimensioni e si diffonde sulla pelle. Presto l'eruzione si incrina, inizia a sanguinare un po '. A differenza degli adulti, i bambini praticamente non hanno il fenomeno della macchia stearica, la pellicola terminale.
    Con una forma grave dello stadio progressivo, la temperatura corporea del bambino aumenta, la superficie dell'epidermide si condensa, i linfonodi aumentano, si ha un gonfiore della pelle e un forte arrossamento.
  2. Stazionario - la formazione di nuove eruzioni cutanee e la loro crescita cessa, l'intensità della desquamazione diminuisce.
  3. Regressivo - l'eruzione comincia a dissolversi gradualmente. Dopo la sua scomparsa, i bordi depigmentati appaiono sulla pelle.

Con la completa scomparsa dei segni della malattia arriva la remissione. La sua durata dipende dalle caratteristiche della cura del bambino, in particolare dalla dieta. La ricaduta della malattia nei bambini diventa spesso una conseguenza della trasmissione di malattie infettive.

Tipi di psoriasi infantile

Ci sono diversi tipi di psoriasi nei bambini. Sono classificati in base alle caratteristiche dei sintomi e alla localizzazione delle lesioni. Le principali forme della malattia:

Psoriasi pannolino


Compare in bambini al di sotto di un anno. L'eruzione cutanea è localizzata principalmente nella zona glutea. A causa del costante contatto con gli escrementi e le urine, a causa dello sfregamento dei pannolini nella pelle in quest'area è irritato, quindi la malattia è difficile da diagnosticare. I genitori spesso prendono questa eruzione cutanea per la dermatite, il che rende difficile iniziare un trattamento tempestivo.

Psoriasi della placca (ordinaria)


La forma più comune di malattia nei bambini. I suoi sintomi caratteristici sono macchie rosse sulla superficie della pelle. All'inizio sono piccoli, ma piuttosto rapidamente aumentano di diametro, iniziano a staccarsi. La base di papule ha una trama densa. Dall'alto, sono coperti da uno strato di squame che possono essere facilmente separate.
I papuli della placca sono localizzati in diverse parti del corpo, ma il più delle volte si verificano nei gomiti, nelle ginocchia e nel cuoio capelluto.

Guttate Psoriasi


Il corpo è coperto da un gran numero di lesioni, che nella forma assomigliano a una goccia, hanno una piccola dimensione e una forma convessa. Papule salgono sopra la superficie dell'epidermide e si sfaldano. Coprono la testa, le braccia e le gambe, così come il corpo. L'eruzione cutanea può scomparire da sola o svilupparsi in psoriasi a placche. All'età di 4-5 anni, questa forma della malattia è provocata da infezione da streptococco.

Psoriasi pustolosa generalizzata


Si sviluppa improvvisamente e molto rapidamente. In un breve periodo di tempo, ampie aree di pelle si infiammano e si coprono di ulcere. Le zone colpite dell'epidermide fanno male. Questa forma di psoriasi è pericolosa perché provoca serie complicazioni. Può portare a malattie degli organi interni, in particolare dei reni, del cuore.

Psoriasi pustolosa


Colpisce i bambini di età superiore a 7 anni. Nei neonati e in età prescolare è raro. Questa è una forma grave della malattia, in cui vi è gonfiore della pelle, e la sua superficie è coperta da vescicole riempite con essudato non infettivo. Spesso accompagnato da infiammazione dei linfonodi.

Psoriasi eritrodermica


Una forma molto pericolosa, provocata dalle disfunzioni della termoregolazione corporea. Manifestato in infiammazione generalizzata dell'epidermide, peeling intenso. Accompagnato da forti pruriti, sensazioni dolorose. Grandi aree di pelle cominciano a squarciarsi. Può essere fatale, specialmente se il bambino è piccolo.

Superfici di flessione psoriasi


Appare sulle pieghe del corpo, più spesso nella zona della superficie interna della coscia, dell'inguine, dei genitali. Il corpo è macchiato di rosso. Sono lisci e non si staccano, ma sono leggermente convessi.

Psoriasi ungueale

Anche la psoriasi "trascurata" può essere curata a casa. Basta non dimenticare di spalmare una volta al giorno.


Colpisce la lamina ungueale. I suoi sintomi dipendono dalla forma. Ci sono le seguenti varietà:

  • agile - piccole rientranze si formano sulla superficie delle unghie, a causa della quale appaiono visivamente come un ditale;
  • onychomadez: i chiodi si staccano molto velocemente dal letto;
  • onicolisi - le unghie esfoliano gradualmente dal letto, mentre non vi sono processi infiammatori, un bordo giallo-rosa appare intorno alla base dell'unghia;
  • trachyonium - l'unghia si ispessisce, si ingrossa, la sua superficie diventa ondulata, i bordi si alzano;
  • emorragia subemtile - strisce e chiazze di colore rosso-rosa appaiono sotto la superficie dell'unghia;
  • paronichia psoriasica - la pelle attorno all'unghia e il dito stesso si ispessiscono, questo è accompagnato da intensi processi infiammatori.

Psoriasi artropica


Colpisce le articolazioni. I segni di questa forma della malattia sono la rigidità muscolare, cessano di essere mobili, le articolazioni e le dita si gonfiano e si gonfiano. Le ginocchia, le dita, le caviglie del polso sono doloranti, c'è una sensazione di disagio generale. Congiuntivite può verificarsi.
Secondo il tipo di psoriasi, è diviso in tipi:

  • inverno o estate - a seconda della stagione, quando si verifica una recidiva, la maggior parte dei bambini ha una divisa invernale;
  • prima cosa che si verifica - quando i sintomi compaiono per la prima volta;
  • continuamente ricorrente - una esacerbazione costante della malattia;
  • forma indefinita.

Diagnosi della psoriasi infantile

La psoriasi viene diagnosticata da un dermatologo. Conduce un esame del bambino, specifica quando l'eruzione è comparsa, come si manifesta la malattia, se ci sono persone nella famiglia che soffrono di questo disturbo.

È difficile diagnosticare i bambini, in particolare quelli di età inferiore a 1, esclusivamente mediante ispezione visiva, poiché spesso mancano i classici sintomi della malattia: una colorazione alla stearina, una pellicola terminale e "una goccia di sangue". Verificare accuratamente la presenza di psoriasi consentirà l'analisi del raschiamento, prelevato dalla superficie dell'eruzione.

Trattamento della psoriasi nei bambini

Psoriasi prima e dopo il trattamento in diverse fasi.

I bambini con psoriasi hanno bisogno di un trattamento complesso. La terapia sistemica aiuterà a raggiungere rapidamente la remissione, allo stesso tempo mira ad eliminare i sintomi e rafforzare il corpo nel suo complesso. Considera i metodi di base del trattamento.

Farmaci per uso esterno

Efficace per eliminare i papuli che colpiscono la pelle. Questo gruppo include:

  • unguento salicilico 1-2% è controindicato nei neonati;
  • unguento di catrame di zolfo 2-3%;
  • pomata borica;
  • unguenti glucocorticoidi 0,5% - Lokakorten, Flutsinar, Prednisolone;
  • inibitori della fosfodiesterasi - pomata di papavero 1% e pomata teofillina 5% per il trattamento della psoriasi che colpisce il cuoio capelluto;
  • creme e unguenti steroidei - "Lorinden A", "Sinaflan" e altri unguenti per la psoriasi;
  • Eparina pomata - per vecchie placche.

Farmaci per uso interno

  • agenti desensibilizzanti - tre volte al giorno è indicato per assumere una soluzione di calcio gluconato 5% per cucchiaino, la durata è determinata dal medico;
  • sedativi - i bambini possono tintura di valeriana;
  • farmaci antistaminici per alleviare il prurito - assumere Tavegil, Sovrastin per 7-10 giorni, in caso di condizioni acute, vengono somministrate iniezioni, in caso di accendini, è possibile prescrivere pillole;
  • tranquillanti - in rari casi, sono assegnati ai bambini più grandi, è possibile applicare "Teszap", "Seduxen";
  • vitamine per rafforzare il sistema immunitario - acido ascorbico, B12, B15, D, A, E, bere tre volte al giorno per diversi mesi;
  • preparati pirogeni - per attivare le funzioni protettive del corpo, normalizzare la permeabilità vascolare, sono prescritte 8-10 iniezioni di Pyrogenal, per bambini di età superiore a 3 anni;
  • glucocorticoidi - sono prescritti nei casi gravi da un corso di 2-3 settimane con una diminuzione graduale della dose.

Due foto: un ragazzo con psoriasi prima e dopo il trattamento

Procedure fisioterapeutiche

  • UFO - specialmente la procedura è efficace in inverno;
  • bagni di sale per 10-15 minuti a giorni alterni - per 10 litri di acqua 50 g di sale;
  • fototerapia.

Medicina popolare

A casa, puoi usare rimedi popolari. Ricette efficaci:

  1. Versare i semi di lino con acqua bollente. Per 1 cucchiaio di semi hai bisogno di 1 bicchiere d'acqua. Insistere la notte in un thermos e al mattino a stomaco vuoto per dare al bambino una bibita di 0,3-0,5 tazze di infuso di lino. Il corso del trattamento è di 2 settimane.
  2. Cuocere la farina d'avena dalle foglie di kalanchoe e applicarla su papule. Cerotto sicuro dall'alto. Tenere premuto per 30 minuti.
  3. Macinare la radice di sedano. La massa risultante per 2 ore da attaccare ai papuli. Il corso del trattamento è di 2 mesi. Ripeti ogni giorno.

Due foto: una ragazza con psoriasi prima e dopo il trattamento

Corretta alimentazione

Al fine di curare la psoriasi il più rapidamente possibile e raggiungere uno stato di remissione, è necessario seguire la dieta corretta:

  • eliminare dalla dieta pasticcini, muffin, dolci, cibi grassi e fritti, cioccolato;
  • limitare il consumo di agrumi;
  • bere abbastanza liquidi;
  • sostituire le bevande dolci con la tisana;
  • La base della dieta sono verdure, verdure, succhi di frutta freschi, carne dietetica, pesce magro.

Maggiori informazioni sui principi di base dell'alimentazione per la psoriasi nella sezione "Dieta".

Per migliorare le condizioni del bambino aiuterà il regolare bagno con sale o decotto di camomilla, salvia, lino, aghi di pino. Dopo il bagno, idratare la pelle con olio.

prevenzione


Per ridurre al minimo il rischio di malattia e prolungare il periodo di remissione, seguire le semplici regole:

  • durante il bagno non usare agenti aggressivi e salviette rigide;
  • insegnare al bambino ad evitare tagli, ustioni, lesioni della pelle;
  • Proteggi il tuo bambino dalla luce solare diretta.
  • Dare la preferenza a capi realizzati con tessuti naturali;
  • seguire la dieta del bambino;
  • selezionare attentamente le droghe;
  • Cerca di avere uno stato emotivo positivo prevalente nel tuo bambino.

Se hai il minimo sospetto che il bambino abbia la psoriasi, contatta il tuo dermatologo. Questa è una malattia grave, quindi solo un medico competente può dire come trattarlo. Non auto-medicare, perché prima si completa la terapia efficace, prima si sarà in grado di raggiungere uno stato di remissione stabile. Nonostante il fatto che la psoriasi non viene trattata, con l'approccio giusto e tempestivo, è possibile ridurre al minimo il numero di recidive della malattia.

Psoriasi nei bambini

Contenuto dell'articolo

L'aspetto della psoriasi nei bambini non è raro. Sfortunatamente, i sintomi di questa malattia possono manifestarsi anche nei neonati, per non parlare dei bambini in età prescolare e in età precoce. L'aspetto antiestetico delle placche e delle papule psoriasiche, così come il prurito intenso e l'aridità della pelle, possono portare non solo disagio fisico ma anche significativo psicologico al piccolo paziente. Il compito principale dei genitori in questi casi è di rispondere rapidamente: è necessario sapere come appare la psoriasi e compare nei bambini al fine di rilevare rapidamente la caratteristica eruzione cutanea nel bambino, portarlo da un dermatologo e iniziare il trattamento.

La psoriasi nei bambini: quali sono i sintomi?

Psoriasi nei bambini: cause e trattamento

La psoriasi è una delle più comuni malattie dermatologiche. E sebbene la sua ricerca sia andata avanti per molti anni, la causa esatta dell'aspetto della malattia non è ancora nota. Tra le cause più probabili di psoriasi nei bambini sono i seguenti:

  • Predisposizione genetica. Si ritiene che le persone con prerequisiti per lo sviluppo della psoriasi, ci sono alcune mutazioni genetiche. Deviazioni simili nella maggior parte dei casi sono osservate in uno dei genitori o parenti stretti del bambino. Tuttavia, sarebbe sbagliato incolpare l'ereditarietà di tutto, perché la probabilità della psoriasi in un bambino è determinata non solo dalla predisposizione genetica.
  • Malattie infettive e virali trasferite. In circa metà dei casi, le prime manifestazioni di psoriasi nei bambini diventano evidenti solo dopo SARS, influenza, morbillo, varicella, tonsillite, ecc.
  • Difese corporee deboli. Dal momento che il sistema immunitario del bambino non è ancora completamente formato, qualsiasi stress per l'immunità può portare alla psoriasi.
  • La tendenza del corpo alle reazioni allergiche. Se un bambino ha una reazione atipica ad un allergene, la probabilità di sviluppare la psoriasi è alta.
  • Lo stress. Le esperienze serie causate da problemi a scuola, la separazione da un amico intimo, la morte di una persona cara e così via, possono essere un fattore scatenante per lo sviluppo della psoriasi in un bambino. Degno di nota è anche l'aumento della produzione e del rilascio di adrenalina e noradrenalina nel flusso sanguigno, che sono evidenti durante situazioni stressanti e influenzano le reazioni biochimiche dell'organismo.
  • Malfunzionamenti degli organi del sistema endocrino. Uno dei prerequisiti per lo sviluppo della psoriasi nei bambini è una disfunzione della ghiandola tiroide causata dal suo aumento.
  • Disordini metabolici Il decorso della psoriasi è spesso accompagnato da problemi con il metabolismo di carboidrati e vitamine, alterata digeribilità e metabolismo di azoto e grasso. È difficile dire se questa sia la causa o la conseguenza della malattia.
  • Attrito della pelle causato dall'eccesso di peso, indossando vestiti e scarpe stretti, pettinando le punture di insetti. Se un bambino ha le pieghe della pelle formate da depositi di grasso, la pelle tra di loro è sottoposta a ulteriore stress: a causa del costante attrito, si formano delle microfratture su di esso, che alla fine si infiammano. Lo stesso vale per indossare colletti stretti e abiti realizzati con materiali pungenti: il bambino graffia e strofina la pelle, ferendola in tal modo.

La psoriasi viene curata nei bambini? Sfortunatamente, questa è una malattia cronica ed è ancora impossibile eliminarla completamente. Tuttavia, è nella forza dei genitori e del bambino cercare di minimizzare le manifestazioni della malattia e aumentare i periodi di remissione. Come trattare la psoriasi nei bambini sarà descritto di seguito.

Caratteristiche dei sintomi della psoriasi nei bambini

Le manifestazioni della malattia variano a seconda del tipo:

  • La psoriasi della placca (semplice o volgare) si verifica più frequentemente rispetto ad altre varietà di questa malattia: in circa 8-9 casi su 10, è su di esso. È abbastanza semplice riconoscere la psoriasi a placche: piccole eruzioni di tipo papulo-rossastre appaiono sulla pelle, di forma arrotondata, leggermente sopra la cute sana. Con il passare del tempo, la quantità di eruzioni cutanee aumenta, si fonde con elementi di diametro maggiore, dando luogo alla formazione di cosiddette placche psoriasiche o "laghi di paraffina". Hanno ricevuto il loro nome per somiglianza esterna con paraffina fusa: la superficie delle placche è coperta da squame secche di colore bianco, grigio o argento, che sono facilmente raschiate via. Le aree della pelle colpite hanno un bordo rosso chiaramente definito, si staccano e prurito. Molto spesso, la psoriasi volgare del bambino appare sulle braccia, sulle gambe, sui gomiti, sulla schiena, sull'addome e sul torace. In alcuni casi, può essere localizzato sul cuoio capelluto.
  • Psoriasi inversa. Questo tipo di malattia di solito colpisce le pieghe della pelle dei bambini, l'area intima, l'area sotto il seno nelle ragazze adolescenti. Diversamente dalla forma della placca, la formazione di "laghi di paraffina" non è osservata con il tipo inverso della malattia. La psoriasi inversa in un bambino può manifestarsi come un'eruzione cutanea rossa, accompagnata da un processo infiammatorio.
  • Psoriasi seborroica sulla testa di un bambino. Caratterizzato dall'aspetto di croste bianche, grigie e argento con una sfumatura giallastra, localizzato sul bordo della fronte e l'attaccatura dei capelli, sul retro della testa, vicino alle orecchie. In apparenza, assomigliano a forfora e sono accompagnati da un forte prurito. In rari casi, la psoriasi seborroica può anche influenzare le pieghe naso-labiali e le ali del naso, l'area interscapolare.
  • Guttate la psoriasi nei bambini. L'eruzione cutanea in questa forma della malattia assomiglia a goccioline in apparenza. Possono essere localizzati come gruppi separati che formano un'ampia area affetta, o essere dispersi in tutto il corpo. La forma a goccia della malattia è caratterizzata da un'apparizione improvvisa. I bambini con questo tipo di malattia dovrebbero essere attentamente esaminati per la presenza di patologia ORL. Nei bambini con psoriasi guttata, la forma classica della psoriasi a placche si sviluppa nella maggior parte dei casi nel corso del tempo.
  • Psoriasi pustolosa ed essudativa, eritroderma psoriasico. Queste sono le forme più gravi e pericolose della malattia che sono severamente tollerate dai bambini. Nel primo caso parliamo della formazione di bolle piene di liquido che, dopo aver graffiato, si trasformano in ferite infiammate e piangenti. Nel secondo caso, la malattia è caratterizzata da esfoliazione della pelle, febbre, aumento dei linfonodi. Fortunatamente, la frequenza di diagnosi di queste particolari forme di psoriasi è relativamente bassa.

Come inizia la psoriasi nei bambini: segni dello stadio iniziale della malattia

Il corso della psoriasi è diviso in tre fasi: progressiva, stazionaria e regressiva. Lo stadio (iniziale) progressivo è caratterizzato dalla comparsa di papule psoriasiche, arrossamento della pelle attorno alle aree interessate, formazione di scaglie a secco che si raschiano facilmente con l'unghia. Inoltre, ci sono sintomi che indicano l'inizio del processo infiammatorio: debolezza, affaticamento, difficoltà a dormire, mal di testa e vertigini, il bambino diventa capriccioso, ci sono problemi con l'appetito. In alcuni casi, la temperatura corporea aumenta, ci sono dolori muscolari e intossicazione generale del corpo.

Come curare la psoriasi in un bambino con i farmaci?

Affinché la terapia della psoriasi in un bambino sia il più efficace possibile, la malattia non deve essere lasciata alla deriva. Non appena trovi un'eruzione sospetta e un desquamazione della pelle, contatta il pediatra o il dermatologo pediatrico il prima possibile. Nonostante il fatto che la medicina moderna non possa offrire metodi efficaci per il trattamento di questa psoriasi, una terapia ben scelta migliora in modo significativo la qualità della vita di un piccolo paziente. Inoltre, la psoriasi tende a diffondersi ad altri organi e sistemi: se non trattata, può influenzare lo stato delle unghie, delle articolazioni e del cuore.

Un altro motivo per cui il trattamento della psoriasi dovrebbe iniziare il più presto possibile è il disagio psicologico che il bambino sta vivendo. A causa dell'aspetto estetico della sua pelle, altri bambini possono prenderlo in giro. Questo può portare all'isolamento e al comportamento asociale, problemi nell'apprendimento.

La scelta dei modi per combattere questa malattia dipende non solo dal tipo e dall'intensità della malattia, ma anche dall'età dei bambini. Il trattamento della psoriasi in un bambino di 5-6 anni differisce dal trattamento dei bambini. Scegliere la corretta diagnosi e la nomina di un trattamento appropriato è complicato dal fatto che la psoriasi nei bambini di età inferiore ad un anno spesso assomiglia a dermatite atopica.

Solitamente per il trattamento di questa malattia, ai bambini vengono prescritti rimedi locali - unguenti e creme a base di catrame, acido salicilico, zinco, oltre a contenere ormoni e inibitori della calcineurina. Durante il trattamento della psoriasi nei bambini, è anche importante utilizzare mezzi di terapia sintomatica (epatoprotettori, enterosorbenti, probiotici, enzimi, sedativi, farmaci antipruritici, mezzi di disintossicazione e terapia di desensibilizzazione). Con l'inefficacia della terapia esterna e sintomatica, il trattamento della psoriasi viene effettuato con l'uso della terapia sistemica.

Un fattore importante che influenza l'accelerazione del recupero e il prolungamento dei periodi di remissione è l'uso di metodi fisioterapeutici di trattamento. Questo può essere un elettricista, terapia laser, assunzione di bagni terapeutici. Risultati positivi sono forniti anche da trattamenti termali, nuoto in acqua di mare, moderata esposizione al sole.

Un'attenzione speciale merita la dieta. È auspicabile escludere dall'uso di dolci, carni grasse, forti brodi ricchi, bevande dolci gassate, conservazione, snack, maionese, ketchup, prodotti con colori, sapori, aromi artificiali. Non sarà superfluo ridurre la quantità di sale consumata. Se il bambino è allattato al seno, sua madre dovrebbe regolare la sua dieta quotidiana.

Affinché il trattamento dia risultati duraturi, è opportuno fornire ai bambini un adeguato riposo, passeggiate all'aria aperta, ridurre al minimo le situazioni di stress e insegnare loro come prendersi cura della propria pelle durante la remissione.

Trattamento dei rimedi popolari della psoriasi

L'uso di metodi e ricette della medicina tradizionale nel trattamento della psoriasi in un bambino è consentito solo dopo aver consultato un medico. Ciò vale soprattutto per il trattamento della forma acuta della malattia: durante questo periodo, i metodi delle "nonne" potrebbero non essere sufficientemente efficaci. Per la terapia domiciliare delle lesioni cutanee psoriasiche nei bambini, vengono utilizzate lozioni con bicarbonato di sodio, decotti di erbe e succo di alcune piante.

Cura della pelle del bambino per la psoriasi

Per accelerare il processo di ripristino della pelle dopo la psoriasi, nonché curare adeguatamente durante i periodi di remissione, ti suggeriamo di familiarizzare con i prodotti La Cree. È fatto sulla base di componenti naturali, senza aggiungere ormoni, profumi, coloranti e parabeni, quindi può essere utilizzato anche per i neonati.

  • Per accelerare il processo di rigenerazione della pelle nel periodo di remissione, raccomandiamo l'uso di una crema rigenerante "La Cree". Aiuta ad eliminare l'infiammazione e il prurito, lenisce la pelle e allevia il rossore.
  • Per la pulizia delle zone della pelle colpite durante il periodo di esacerbazione, si consiglia di abbandonare il sapone normale, sostituendolo con il gel detergente La Cree. Lo strumento non solo rimuove delicatamente le impurità, ma riduce anche l'aspetto di prurito e desquamazione della pelle.

Cause, sintomi e trattamento della psoriasi infantile

La psoriasi nei bambini, così come negli adulti, è una malattia infiammatoria che può colpire la pelle e le articolazioni. C'è una malattia sotto l'influenza di vari fattori e il decorso è in qualche modo diverso dalla psoriasi adulta. Circa il 70% dei casi di psoriasi infantile colpisce il cuoio capelluto, e metà di essi si diffonde in faccia. In alcuni casi, i genitali e le pieghe della pelle possono soffrire. I più suscettibili alla psoriasi sono i bambini i cui genitori hanno una tale malattia. Sebbene il bambino possa contrarre la malattia per eredità, è impossibile contrarre o infettare qualcuno con la psoriasi.

Potenziali cause

Per cominciare, vediamo se la psoriasi è ereditata. Gli scienziati hanno scoperto che le cause principali della psoriasi sono probabilmente legate alla predisposizione ereditaria. La malattia è in grado di essere trasmessa ai bambini dai loro genitori. In questo caso, è possibile la manifestazione di entrambe le forme di psoriasi nell'infanzia e negli adulti. Una predisposizione passa a un bambino, ma ciò non significa che la psoriasi si manifesterà sicuramente nei neonati. Non importa se la malattia viene trasmessa dal padre al figlio o dalla madre, solo sotto l'influenza di fattori provocatori si possono verificare lesioni cutanee psoriasiche.

Gli esperti non possono ancora fornire ragioni precise. Un secolo è noto sulla psoriasi, ma non è stato possibile studiare completamente la malattia. Studi recenti suggeriscono che l'insorgenza di psoriasi ha una natura multifattoriale. Cioè, ci sono diversi motivi che insieme o separatamente gli uni dagli altri possono causare la manifestazione di sintomi:

  • conseguenze di malattie infettive acute;
  • l'influenza;
  • la polmonite;
  • danno meccanico alla pelle;
  • patologia renale;
  • patologia epatica;
  • forti paure, stress e depressioni.

Tra i neonati, la percentuale di psoriasi non è così alta. Sì, potrebbero avere peeling o arrossamenti diversi, ma non dovresti affrettarti alle conclusioni. Ai primi potenziali segni di psoriasi, è necessario essere esaminati. Il medico farà una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento appropriato.

Varietà della malattia

La cosa più importante è dare al bambino la diagnosi corretta. Sulla base di ciò, è possibile prescrivere una terapia adeguata ed efficace. Per cominciare, il medico determina il tipo di psoriasi nei bambini secondo la forma o la forma.

La medicina moderna identifica 5 forme della malattia.

  1. La targa È più comune tra i pazienti pediatrici. La formazione è accompagnata dalla formazione di piccole macchie rosse, un aumento graduale, infiammazione e desquamazione. Se, dopo la comparsa delle macchie, il bambino le farà a pezzi, inizierà una piccola emorragia sotto la bilancia. Quando rimuovi la crosta, cresci ancora più velocemente.
  2. Teardrop. Sembra che le gocce di pioggia, solo rosso. La pelle nei punti danneggiati e le squame si formano. Colpisce principalmente il cuoio capelluto e gli arti. La psoriasi di solito inizia all'età di 4 - 5 anni. Il più delle volte è una conseguenza di un'infezione da streptococco.
  3. Pustolosa. La forma più severa. Manifestato sotto forma di bolle con liquido non infettivo al loro interno. Questa forma è generalizzata, il che porta alla comparsa di sintomi sotto forma di rapida formazione di squame. Si asciugano e appaiono croste. Un fenomeno pericoloso, dal momento che la comparsa di sintomi è seguita da danni ai reni e al sistema cardiovascolare.
  4. Eritrodermicheskoy. È un'infiammazione generalizzata, accompagnata da desquamazione, distacco della pelle, prurito e dolore severo in alcuni casi. La forma può essere fatale.
  5. Arthropathic. La più rara di tutte le varietà. Accompagnato da disagio, gonfiore di arti e articolazioni, dolore alle dita, alle ginocchia e ai polsi.

Fai attenzione! Avendo notato i primi segni di psoriasi, consultare immediatamente un medico per un esame. La psoriasi dei bambini non è così difficile da diagnosticare, ma non dovresti farlo da solo.

Esistono diversi tipi di psoriasi nei bambini, a seconda della prevalenza della pelle colpita:

  • la psoriasi limitata ha una sola area della lesione;
  • la forma comune riguarda contemporaneamente diversi siti;
  • con la psoriasi universale, le squame coprono tutto il corpo, ma i lumi sono evidenti;
  • L'eritroderma è accompagnato da lesioni cutanee complete senza lacune.

Il compito dei genitori è quello di monitorare regolarmente le condizioni del bambino e rispondere in tempo quando si verificano potenziali segni. Il fatto che la psoriasi possa essere ereditata non significa che i bambini debbano affrontare lesioni sulla testa o su altre parti del corpo. La malattia si sviluppa per motivi provocatori. Se escludiamo i fattori negativi, la psoriasi non si manifesta.

sintomatologia

La psoriasi dei bambini può manifestarsi con sintomi non del tutto tipici. Ciò complica il rilevamento tempestivo della patologia. Ma se i genitori notano che il bambino ha un qualche tipo di eruzione cutanea o arrossamento, devono consultare un medico. Nell'infanzia, le manifestazioni della psoriasi sono diverse dagli adulti, quindi fare affidamento sugli stessi sintomi non può.

Il primo stadio del decorso della psoriasi è solitamente accompagnato dai seguenti sintomi:

  • arrossamento e rash appaiono sulle pieghe della pelle e sulla testa;
  • aree interessate da prurito, può verificarsi dolore;
  • le targhe si incrinano e poi entrano in uno stadio di desquamazione;
  • il crepitio è seguito dal sanguinamento;
  • a volte un'infezione penetra attraverso le ferite, il che comporta ulteriori problemi;
  • aree affette assomigliano esternamente eczema o dermatite da pannolino.

Notando una di queste manifestazioni, contattare immediatamente uno specialista. Scoprirà cosa ha causato la psoriasi nei neonati e come andare in remissione. Per fare ciò, è importante diagnosticare con accuratezza e, a seconda di ciò, curare la malattia con mezzi adeguatamente adeguati. L'ispezione visiva è sufficiente Ma per confermare la diagnosi, potrebbe essere necessaria una biopsia cutanea. Sebbene la malattia sia stata trasmessa dai genitori ai bambini, non c'è bisogno di disperazione e panico, i veli di trasmissione della psoriasi sono fenomeni abbastanza frequenti. La cosa principale qui è iniziare la terapia e rispettare le regole fondamentali del trattamento.

Raccomandazioni di trattamento

Solo il medico deve decidere come trattare il bambino in un modo o nell'altro. Ogni organismo è unico, quindi lo stesso metodo influenzerà i bambini in modo diverso. Nei bambini con psoriasi, i sintomi possono apparire attivamente o leggermente. Molto dipende dallo stato attuale del corpo e dai fattori che lo provocano. Il medico fornisce diverse raccomandazioni di base ai genitori e prescrive farmaci appropriati secondo necessità.

  1. Il compito principale dei genitori è quello di rispettare le prescrizioni del medico e un'attenta cura delle aree della pelle sulla testa e sul corpo affetti da psoriasi.
  2. I genitori devono rispettare il regime per i bambini, garantire uno stile di vita sano e migliorare le funzioni protettive del corpo, cioè l'immunità. Ci sono un certo numero di esempi in cui la semplice normalizzazione del sistema immunitario ha reso possibile affrontare la psoriasi senza farmaci.
  3. L'inizio del trattamento dipende dall'estensione delle infiammazioni sulla pelle. Se l'area della lesione non supera il 5% di tutta la pelle del bambino, sarà necessario applicare unguento, crema e gel.
  4. La terapia inizia con l'uso dei farmaci più sicuri e più deboli che non hanno effetti collaterali e controindicazioni. Le droghe potenti funzionano meglio, ma possono portare a conseguenze spiacevoli non necessarie.
  5. L'acido salicilico non può essere prescritto anche con danni abbondanti alla pelle del bambino. Se il medico offre un tale strumento per il bambino, rifiuta categoricamente. L'applicazione di acido salicilico sulla pelle del bambino può causare irritazioni cutanee, una reazione allergica e anche provocare problemi ai reni.
  6. Tar agisce anche come potenziale allergene. La sua applicazione contribuisce allo sviluppo della patologia renale.
  7. Un altro rimedio popolare per il trattamento della psoriasi negli adulti è Naftalan. Ma per usarlo per il trattamento dei bambini non è raccomandato. L'applicazione di tale farmaco contribuisce all'eccessiva essiccazione della pelle delicata dei bambini. Di conseguenza, i follicoli si formano nei siti di trattamento.
  8. Con la sconfitta di oltre il 5% della pelle, è necessario passare a farmaci ormonali e farmaci con vitamina D nella composizione.

Ma solo un unguento non può curare la psoriasi. Sarà necessario un approccio integrato che combini diverse regole di trattamento chiave. Sapendo come la psoriasi può manifestarsi nei bambini e in che cosa può condurre una malattia, i genitori seguiranno sicuramente le regole e si adopereranno per il recupero più rapido e sicuro del loro bambino.

Regole di terapia complessa

Devono essere seguiti rigorosamente secondo le istruzioni e le raccomandazioni individuali del medico curante.

  1. Potenza. La psoriasi è direttamente correlata al sistema digestivo e al tratto digestivo. Perché la nutrizione gioca un ruolo cruciale. Se è un bambino, qui l'intera responsabilità ricade sulla madre che allatta. Dovrebbe eliminare dalla dieta tutti i prodotti nocivi. Per i bambini adulti esistono già restrizioni personali sull'uso di alimenti potenzialmente pericolosi e dannosi per l'intestino.
  2. Igiene personale Alla sua necessità di insegnare ai bambini fin dalla tenera età. Se il bambino non è ancora in grado di prendersi cura di sé, i genitori devono lavarlo ogni giorno. Se concordato con il medico, vengono aggiunti ai bagni tisane o preparazioni farmaceutiche speciali. L'uso di shampoo terapeutico o sapone per psoriasi è il benvenuto. Ma è vietato strofinare la pelle con spazzole e spugne. Non asciugare il bambino con un asciugamano, tamponare e lasciare asciugare naturalmente. Dopo i trattamenti con acqua, si consiglia di idratare la pelle con crema o olio per bambini.
  3. Il sole I bagni solari hanno un effetto positivo sul recupero. Le placche odiano solo i raggi del sole. Ecco perché in estate la maggior parte delle persone sperimenta una remissione prolungata. In inverno, è possibile visitare il solarium, ma solo con l'approvazione di tali procedure da parte di un medico.
  4. Immunità. La psoriasi si riferisce alle malattie autoimmuni. Pertanto, la malattia si manifesta in un sistema immunitario indebolito, dal momento che la difesa naturale del corpo non può resistere. Ci sono un certo numero di attività mirate al rafforzamento naturale del sistema immunitario. Qui non è necessario assumere pillole e bere vitamine farmaceutiche. Puoi sostituirlo con cibo sano, passeggiate, sport, ecc.
  5. Condizioni di residenza. I bambini che soffrono di psoriasi, è importante fornire condizioni ottimali a casa. Per fare questo, è necessario aderire alla temperatura ottimale, aerare la stanza, effettuare la pulizia e non tenere il paziente a casa tutto il tempo.

Monitorare regolarmente la condizione dei bambini, anche se la psoriasi è passata nella fase di remissione. Vari fattori provocatori possono causare una ricaduta. Pertanto, cerca di aderire a tutte le regole del trattamento, impegnarsi nella prevenzione della malattia e garantire buone condizioni per i bambini.

Grazie per aver letto i nostri materiali! Iscriviti, lascia dei commenti e parla di noi ai tuoi amici!

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Regole per il trattamento della dermatite varicosa

Lo stile di vita sedentario di una persona moderna provoca lo sviluppo di molteplici malattie che colpiscono gli arti inferiori. Nessuna eccezione è la dermatite venosa.


Eruzione tra le dita dei piedi

A volte sulla pelle possono apparire varie eruzioni cutanee che richiedono un'attenta ispezione. Dopotutto, un'eruzione cutanea alle gambe può essere una reazione allergica comune e, a volte, una manifestazione di malattie pericolose.


Trattamento di fungo di unghia con propoli - su alcool, bagni, unguento

Nella medicina popolare, i prodotti delle api sono ampiamente utilizzati. Hanno un'azione universale, quindi, si sono dimostrati in dermatologia.


Perché appare un callo, come appare e come rimuoverlo

Mais - è l'apparenza sulla superficie della pelle, che è spesso soggetta ad attrito, l'area di cheratinizzazione di colore biancastro o grigiastro, con una depressione al centro, dolorosa quando viene pressata.