Eruzione cutanea negli adulti e nei bambini: tipi, cause, trattamento

Un'eruzione sulla pelle parla di cambiamenti nel corpo. Una reazione allergica o lo sviluppo di una malattia può provocare un'eruzione cutanea. Manifestato sul corpo ovunque, indipendentemente dal sesso e dall'età della persona. Differisce nell'aspetto, in alcuni casi non provoca disagio e talvolta è accompagnato da prurito, bruciore. L'eritema in sé non è una malattia, è un sintomo che non può essere ignorato. È importante diagnosticare la causa dell'eruzione in tempo e prescrivere il trattamento corretto.

Le eruzioni possono variare in forma, colore, posizione. L'aspetto dell'eruzione gioca un ruolo importante nella diagnosi delle cause dell'eruzione. Il colore, la forma, la localizzazione delle lesioni danno ai medici un'idea primaria della possibile causa delle lesioni. Convenzionalmente, l'eruzione cutanea può essere suddivisa in diversi tipi:

Le eruzioni cutanee sono arrossamenti delle singole aree della pelle. Possono sfaldarsi, prudere o causare sensazioni. Spesso si verificano a seguito di una reazione allergica. Se le macchie si staccano, è possibile che sia tigna. Un rash maculato può anche verificarsi a seguito di esaurimenti nervosi e situazioni stressanti.

Vesciche sparse o lineari sulla pelle indicano un rash vescicante. Sono piccoli, le loro dimensioni non superano i 5 mm di diametro. Riempito con liquido limpido, torbido o sanguinante. Tale eruzione può essere un sintomo delle seguenti malattie:

  • dermatite (nummular, herpes, microtic);
  • dell'herpes zoster;
  • eritema polimorfico;
  • tigna;
  • porfiria;
  • malattie infettive.

Le bolle di dimensioni maggiori, piene di liquido, sono chiamate "vesciche". Appaiono dopo un morso di insetto, orticaria o toksidermii. Sono irregolari o rotondi, possono prurito e causare una sensazione di bruciore.

Le papule sono piccole eruzioni sotto forma di tubercoli senza contenuto liquido. Papule infiammatorie in alcuni punti della pelle si gonfiano a causa dell'ingrossamento vascolare. Tendono a cambiare quando vengono premuti e diventano più pallidi. I noduli non infiammatori ricordano le verruche. Non cambiare colore quando premuto. Se la papula è graffiata, indica la presenza di una malattia infettiva - il morbillo, la varicella, la scabbia e altre possibili malattie.

Eruzioni cutanee purulente si formano a causa dell'accumulo di pus nei tessuti. Con una tale eruzione, la temperatura aumenta, la pelle si gonfia, gonfiore, appaiono sensazioni dolorose. Pustole localmente appaiono ovunque, sia sulla pelle che sulle mucose.

Varie irritazioni nei bambini sono normali, di solito vanno via tutti alcuni giorni dopo la nascita. I neonati hanno la pelle sensibile e quindi si adattano al nuovo ambiente. La maggior parte delle irritazioni sono innocue e passano da sole, ma non dovrebbero essere ignorate. Se l'eruzione non passa molto tempo, un urgente bisogno di consultare un medico, la ragione potrebbe essere nello sviluppo di qualsiasi malattia.

Entro un mese dal momento della nascita, un bambino può avere l'acne sulla fronte, sulle guance e sul naso. Prima che scompaiano completamente, possono cambiare per alcune settimane o mesi. Con una tale eruzione, puoi lavare il viso del bambino con acqua con una morbida crema idratante.

Evitare farmaci contro l'acne per bambini più grandi e adulti. Dall'età di tre mesi in poi, il bambino può sviluppare l'acne infantile, che necessita di trattamento. L'aspetto di tale eruzione aumenta il rischio di sviluppare una fase acuta di acne nell'adolescenza.

Formazione di croste sul cuoio capelluto. Tendono a svilupparsi entro 2-3 mesi dalla nascita. Sul cuoio capelluto si sviluppano macchie squamose giallastre e oleose. A volte colpisce il viso, le orecchie, il collo. Senza trattamento, scompaiono dopo poche settimane o mesi. Con questa malattia, dovresti lavare delicatamente i capelli e la pelle del bambino con uno shampoo per bambini.

La dermatite non è contagiosa e non può essere causata da mancanza di igiene o allergie. Corky non prude e di solito non infastidisce il bambino. Se cerca di pettinarli, probabilmente il bambino sviluppa eczema. Se li pettini, la tua pelle diventerà rossa. A volte i capelli cadono con le squame, ma poi ricrescono.

Suggerimenti per ridurre il numero di croste sui capelli della testa:

  • Shampoo regolare con shampoo per bambini. Pettinare i capelli con una spazzola morbida.
  • Prima di pettinarti, devi prima lubrificare la buccia con l'olio per bambini. Spazzoli le bucce pulite e lavi i vostri capelli con lo sciampo.
  • Di notte, ammorbidire la crosta con vaselina, verdura o olio d'oliva. Al mattino, lavati i capelli con lo shampoo.

Se la dermatite seborroica non viene ridotta, si può usare un unguento emulsionante. In caso di gonfiore, sanguinamento, prurito o diffusione di dermatiti in altre parti del corpo, è necessario consultare un medico.

Una condizione a lungo termine che rende la pelle secca, screpolata, arrossata e pruriginosa. La forma più comune è l'eczema atopico, che di solito si sviluppa durante l'infanzia. Eczema nei bambini sotto i 6 mesi a volte è associato a allergie a latte e uova. L'eczema atopico nei bambini inizia come una eruzione cutanea pruriginosa sul viso, sulla testa e sul corpo. Quando il bambino cresce, l'eczema inizia a svilupparsi nelle pieghe della pelle: dietro le ginocchia, nell'incavo del gomito.

Il 50% dei neonati sviluppa una reazione cutanea rossa a chiazze - eritema tossico. Questa è una normale eruzione neonatale che compare all'età di 2-3 giorni e si risolve dopo alcuni giorni.

Malattie infettive che causano gravi eruzioni cutanee sul palmo delle mani e suole, appaiono ulcere della bocca. La condizione del bambino peggiora, compare la febbre. Il sistema immunitario del bambino pulisce il virus stesso dopo 7-10 giorni, ma affinché la malattia prevenga le complicanze, il medico può prescrivere antibiotici speciali.

I sintomi dell'afta epizootica sono simili ad alcune altre malattie, quindi consultare un medico quando appare un'eruzione è obbligatorio. Per determinare la malattia sarà necessario superare test sierologici:

L'infezione da afta epizootica si verifica attraverso la pelle o le mucose danneggiate. La fonte di infezione può essere latte crudo, contatto con animali infetti, abiti da lavoro degli adulti. Per evitare il rischio di infezione, è necessario isolare i vestiti e le scarpe da lavoro, tenerli fuori dalla portata del bambino ed evitare il contatto con animali infetti.

Un rash pruriginoso sotto forma di macchie rosse di grandi dimensioni. Appare come risultato di allergia a qualsiasi prodotto. L'orticaria può verificarsi durante l'alimentazione, perché latte e uova sono i prodotti allergenici più comuni. L'eritema da orticaria è solitamente di breve durata ed è controllato da antistaminici.

  • prurito di alcune zone della pelle;
  • vesciche sulla pelle o sulle mucose;
  • gonfiore;
  • aumento della temperatura;
  • nausea, diarrea, vomito.

La malattia porta severo disagio al bambino. Nei casi avanzati, può causare angioedema ed essere fatale. Se qualche sospetto sull'orticaria è necessario contattare l'istituto medico per eliminare gli effetti della malattia.

Un'eruzione sul viso e sul corpo di un adulto è associata a cambiamenti ormonali o alla presenza di qualche malattia. Il trattamento di vari tipi di eruzioni cutanee è un dermatologo. Le principali cause di eruzioni cutanee negli adulti:

  • malattie virali;
  • le allergie;
  • malattie della pelle;
  • la gravidanza.

L'eruzione cutanea nelle donne si verifica spesso durante la gravidanza e dopo il parto. Questo è il momento in cui il corpo subisce grandi cambiamenti, cambiamenti ormonali. Le eruzioni cutanee in una donna incinta non sono sempre associate alla ristrutturazione del corpo, possono essere provocate da altre cause: allergie, malattie della pelle, infezioni. Essere in posizione, in nessun caso non può impegnarsi in se stessi. La consultazione con un dermatologo e, se necessario, altri specialisti aiuteranno a identificare la vera causa dell'eruzione e a prescrivere una terapia adeguata.

Negli uomini, un'eruzione cutanea appare spesso nell'area genitale. Si verifica a seguito di infezioni virali, cancro o a causa di allergie. Esiste un gruppo separato di lesioni sui genitali, che è considerato la norma. La pelle del pene maschile è molto sottile e ha un grande accumulo di ghiandole sebacee. Il lavoro attivo delle ghiandole sebacee si verifica durante la pubertà, quindi i giovani spesso affrontano il problema dell'eruzione cutanea bianca sul pene.

Una reazione allergica è il fenomeno più comune in cui il corpo e il viso si ricoprono di varie eruzioni cutanee. In questo caso, un trattamento efficace è quello di identificare l'allergene nel tempo e prevenirne il contatto in futuro. L'eruzione allergica è accompagnata da leggero prurito o non provoca sensazioni. Le macchie rosse possono staccarsi, coprire con croste o piccole vesciche.

Malattie della pelle comuni negli adulti che sono accompagnate da un'eruzione cutanea sul corpo:

  • psoriasi;
  • dermatite seborroica;
  • orticaria;
  • il melanoma;
  • vitiligine;
  • lupus eritematoso.

La presenza di microrganismi patogeni provoca lo sviluppo di malattie infettive. La pelle, come l'organo più grande, risponde sempre a qualsiasi cambiamento nel corpo. In presenza di un virus, l'epidermide è coperta da varie eruzioni cutanee. Un rash è un sintomo delle seguenti malattie virali:

L'elenco delle possibili cause di eruzioni negli adulti è ampio e l'autodiagnosi può essere solo superficiale. È possibile fare una diagnosi corretta solo in un istituto medico dopo i risultati dei test. L'automedicazione non aiuta a liberarsi dell'eruzione cutanea, ma può peggiorare la situazione se viene inizialmente scelto il trattamento sbagliato.

Queste sono anomalie nel corpo causate dalla presenza di un virus, batteri o parassiti. Molti organismi vivono dentro e sugli umani. Alcune malattie infettive possono essere trasmesse da persona a persona, attraverso punture di insetti o animali. Altri vengono acquisiti consumando cibo o acqua contaminati.

I sintomi variano a seconda dell'organismo che causa l'infezione, ma spesso includono febbre e affaticamento. Le infezioni deboli passano rapidamente se il paziente ha più probabilità di riposare e prendere i farmaci prescritti. Le infezioni potenzialmente letali possono richiedere il ricovero in ospedale.

I bambini e le donne incinte sono più vulnerabili, ma chiunque può essere infettato. Uno dei sintomi del morbillo è un'eruzione cutanea rossa o marrone su tutto il corpo. Altri sintomi includono:

  • febbre;
  • tosse;
  • congiuntiviti;
  • naso che cola;
  • piaghe rossastre in bocca.

La malattia è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Chiunque abbia avuto una volta il morbillo, acquisisce l'immunità permanente ed è immune alla reinfezione. Puoi prendere il morbillo a qualsiasi età. L'unico modo per evitare l'infezione è vaccinarsi ed evitare il contatto con una persona infetta.

Un'eruzione cutanea non è il sintomo principale del morbillo. In primo luogo, la temperatura aumenta, la debolezza, il naso che cola, la tosse secca e l'appetito peggiora. L'eruzione compare nel terzo o quinto giorno della malattia e passa il settimo giorno. Inizialmente, piccole macchie rosa compaiono dietro le orecchie e nell'area della fronte, quindi coprono il collo e scendono verso le estremità inferiori.

È importante consultare un medico in tempo per qualsiasi sospetto di morbillo. Questa è una malattia contagiosa contagiosa che richiede misure antiepidemiche nei luoghi visitati dal paziente. Le complicazioni della malattia possono causare otite, cecità, polmonite e altre conseguenze. In caso di complicanze del paziente, il medico curante visiterà più volte alla settimana.

Per prevenire il morbillo, i medici ricorrono a un'infezione speciale con una forma lieve del virus. I bambini ricevono la prima vaccinazione all'età di un anno. Dei sintomi rimangono: febbre, congiuntivite, eruzione cutanea. I sintomi scompaiono due o tre giorni dopo la vaccinazione. La durata del vaccino è di circa 15 anni. L'infezione artificiale è indicata a qualsiasi persona che non sia infetta da HIV, con tubercolosi, linfoma, leucemia e donne in gravidanza.

La varicella è una malattia contagiosa in cui il rossore appare prima sul viso e sul busto e poi si diffonde in tutto il corpo. La varicella non è in pericolo di vita, ma ha le sue complicazioni. Il periodo di incubazione dura 10-21 giorni. L'infezione si verifica dopo il contatto con un bambino infetto o un adulto attraverso goccioline trasportate dall'aria.

250-500 vescicole pruriginose possono comparire sul corpo del paziente. Una persona infetta rimane due giorni prima che compaia l'eruzione e da cinque a sette giorni fino a quando le bolle diventano croste. Le persone immunocompromesse possono rimanere infette ancora per un po '.

  • malessere generale;
  • febbre;
  • dolore muscolare;
  • perdita di appetito;
  • a volte nausea.

Fino ad ora, medicine sconosciute per la varicella. Questa malattia, che passa da sola. Ma ci sono modi che aiuteranno ad accelerare il processo di guarigione - queste sono semplici misure preventive:

  • riposo a letto durante la settimana;
  • cambiare biancheria intima e biancheria da letto più spesso;
  • eruzioni cutanee di grasso con vernice verde;
  • astenersi dal combattere l'acne.

Le conseguenze della malattia possono lasciare permanentemente delle fossette sulla pelle. Come in ogni malattia contagiosa, un paziente infetto deve essere isolato dal contatto con altre persone durante il trattamento. Solo quelli che hanno già avuto la varicella e non possono essere nuovamente infettati possono contattare il paziente.

Eruzione gravemente pruriginosa causata da acari parassiti. La malattia viene trasmessa dal contatto con una persona infetta. Puoi contrarre il letto, sessualmente o da madre a figlio.

Dopo l'accoppiamento, il maschio muore e la femmina fa dei visoni sulla superficie della pelle e depone fino a tre uova in ognuna di esse ogni giorno durante la sua vita - da uno a due mesi. Circa 250-500 acari scabbia vivono sul corpo di una persona.

Il prurito compare da quattro a sei settimane dopo il trasferimento del segno di spunta. Nella scabbia, la pelle inizia a prudere molto, specialmente di notte. Il prurito persiste dopo il trattamento per diverse settimane. Caratteristiche dell'eritema nella scabbia:

  • papule eritematose sul tronco e sulle estremità, spesso follicolari;
  • vescicole sui palmi e sulle piante dei piedi;
  • papule sotto le ascelle, inguine, glutei, scroto, lungo il pene.

Il trattamento della scabbia inizia con il trattamento di tutti gli oggetti con cui il paziente è venuto in contatto, al fine di impedire che altri membri della famiglia vengano infettati e di eliminare gli oggetti di possibili zecche. Trasformazione di biancheria da letto, vestiti, asciugamani con strumenti speciali contenenti insetticidi. Queste sostanze chimiche uccidono i parassiti, ma possono anche causare danni agli esseri umani. Pertanto, dopo l'elaborazione di tutte le cose è necessario lavare con cura.

Farmaci prescritti da un dermatologo, dopo i risultati di tutti i test. Nella scabbia, è la terapia farmacologica che è ottimale. I rimedi popolari non hanno un effetto piuttosto forte per sbarazzarsi delle zecche. È il dermatologo che sarà in grado di identificare tutte le zecche, sia vecchie che manifestate dalle uova. È possibile sbarazzarsi di scabbia solo sterminando completamente tutte le zecche.

Un'eruzione cutanea sul viso e sul corpo è causata da fattori esterni e interni. Il trattamento è selezionato in base alla causa dell'eruzione. È importante stabilire in tempo, a seguito del quale è comparsa un'eruzione sulla pelle e iniziare un trattamento tempestivo in modo da non peggiorare la situazione. La maggior parte delle eruzioni cutanee non comporta alcun pericolo per la vita, ma a volte può portare a gravi conseguenze. Per evitare questo, una visita tempestiva al medico aiuterà a preservare la vita e la salute del paziente.

Trattamento di eruzioni allergiche su diverse parti del corpo

Un'eruzione sulla pelle di una persona è un segno di una varietà di malattie della pelle, da brufoli innocui a infezioni pericolose. Il riconoscimento accurato aiuterà a fare la diagnosi corretta. Ma quando fai una diagnosi non dovresti fare affidamento solo sui cambiamenti della pelle. Vale la pena notare che non è necessario affrontare un'eruzione cutanea, ma è necessario trattare la malattia di base. Non appena lo elimini, l'eruzione si farà da sola.

Tipi di malattie della pelle

Un eritema è un cambiamento patologico sulla pelle o sulla mucosa che ha una diversa consistenza, forma e colore ed è molto diverso dal normale stato della pelle. L'eruzione è divisa in primaria e secondaria. Gli esperti ritengono che possano essere causati da vari fattori: malattie dermatologiche e allergiche, problemi ai sistemi circolatorio e vascolare. Un rash è un sintomo di una malattia. Un ruolo importante nella diagnosi e nei sintomi associati al gioco: prurito, temperatura, intensità e frequenza dell'eruzione, nonché il luogo di localizzazione.

Ci sono anche casi in cui non c'è eruzione cutanea e il corpo prude. Il prurito è un segnale di terminazioni nervose che reagiscono agli stimoli interni (rilascio di istamina durante allergie) o esterni (punture di insetto).

Se tutto il corpo è prurito e non c'è eruzione cutanea, allora possono essere tali disturbi:

  • Invasione infettiva (pediculosi, scabbia, vermi intestinali).
  • Disturbi psichiatrici
  • Cancro del duodeno.
  • Malattie del sistema endocrino.
  • Oncologia del pancreas.
  • La cirrosi.
  • Colangite.
  • Epatite cronica
  • Insufficienza renale.
  • Ostruzione del dotto biliare
  • Il diabete mellito.

È per questo motivo che il consiglio di uno specialista dovrebbe essere affrontato nei casi senza eruzioni cutanee e quando l'eruzione cutanea rossa sul corpo in un adulto è prurito. Va notato che durante la gravidanza o nella vecchiaia non è necessario usare la terapia farmacologica per prurito senza eruzione cutanea. Questa potrebbe essere la norma.

Le cause dell'eruzione cutanea sono i seguenti fattori:

  • Malattie del sistema vascolare o del sangue. Molto spesso accompagnato da un'eruzione sulla pelle, se la permeabilità dei vasi sanguigni è compromessa o con una mancanza di piastrine coinvolte nel processo di coagulazione del sangue.
  • Allergie a animali, sostanze chimiche, droghe, cibo e altri agenti patogeni.
  • Malattie infettive: mononucleosi, eritema, scarlattina, herpes, varicella, morbillo, rosolia. I sintomi come naso che cola, mal di testa, tosse, diarrea, febbre e altri sintomi sono anche caratteristici di queste malattie.

Può apparire sul corpo come vesciche o vesciche più piccole, vesciche, macchie, noduli o nodi, ulcere. Durante la determinazione della causa dell'eruzione, lo specialista prende in considerazione la posizione, l'aspetto e altri sintomi.

Assegna in medicina i seguenti tipi principali di eruzione cutanea:

  • Un urto è un elemento senza una cavità, che è profondamente incorporato nello strato sottocutaneo. Ha un diametro fino a 1 centimetro. Dopo che passa, lascia una cicatrice. Se il tempo non si cura, può trasformarsi in un'ulcera.
  • Blister - un'eruzione cutanea senza cavità, che può essere da biancastra a rosa. La causa è il gonfiore dello strato papillare della pelle. Le tracce di guarigione non se ne vanno. Appaiono a causa di punture di insetti, orticaria, toksidermii.
  • Papule può essere causato da processi infiammatori e altri fattori. A seconda della profondità dello strato sottocutaneo, è suddiviso in noduli dermici, epidermo-dermici e epidermici. Di diametro può raggiungere i 3 centimetri. Causato da malattie come papillomavirus umano, psoriasi e versicolor.
  • La bolla ha una gomma, una cavità e un fondo. Dentro questa eruzione è il contenuto sieroso o sieroso-emorragico. Nella quantità di non più di 0,5 cm. Appare quando eczema, herpes o dermatite allergica.
  • La bolla ha una dimensione superiore a 0,5 cm.
  • Un ascesso è un tipo di eruzione che si trova negli strati follicolari o follicolari superficiali o profondi del derma. Questa eruzione è piena di pus. Dopo aver lasciato una cicatrice.
  • Una macchia è una decolorazione locale della pelle sotto forma di un punto. Caratteristica di vitiligine, leucoderma, dermatite, roseola.

Eruzione su diverse parti del corpo

Inizialmente, un'eruzione cutanea in molte malattie si verifica sugli arti e poi si diffonde al resto della pelle. In alcune situazioni, sono eruzioni cutanee alle gambe o alle braccia che sono le prime cause di peggioramento del benessere generale. Gli esperti sottolineano che questo fatto non può essere lasciato senza attenzione. Ciò segnala un malfunzionamento nel normale funzionamento del corpo.

Le cause delle lesioni alle mani possono essere malattie infettive o semplicemente non conformità con le regole di igiene personale, così come freddo, allergie o problemi digestivi.

Un'eruzione cutanea agli arti superiori sotto forma di punti rossi può essere una reazione ad un allergene. Molto spesso si verifica in estate se esposto ai raggi ultravioletti o in inverno durante il super raffreddamento. Tale dermatite senza complicazioni può essere curata con l'uso di filtri solari cosmetici o creme nutrienti.

E può anche essere causato da tali malattie:

  • La psoriasi è una natura cronica della malattia, in cui piccole eruzioni rosse si diffondono sulle ginocchia, sulla testa e sulla pelle delle mani. Questa malattia provoca molto disagio, poiché il derma si stacca e prude gravemente.
  • L'eczema è una malattia della pelle. È ereditario ereditario. Con questa malattia sulle ginocchia, le mani, meno spesso sul viso, compaiono delle bolle. Dove scoppiano piccole vescicole, si forma una ferita, che ha bisogno di un trattamento immediato per evitare l'infezione nel corpo.
  • Scabbia - malattia della pelle che si verifica quando esposti al corpo acari della scabbia. Se sul corpo sono state trovate mosse di scabbia, un rash papulo-vescicolare è comparso sulle mani, e la sera il prurito si è intensificato, quindi molto probabilmente la persona ha preso la scabbia. Viene trasmesso per contatto diretto o condividendo articoli per l'igiene personale. Spesso la malattia è complicata da ascessi a causa di grattarsi dell'eruzione cutanea e grave prurito.
  • La vasculite è una malattia causata dal processo infiammatorio dei vasi sanguigni. È caratterizzato dalla comparsa di papule o pustole nella zona dei glutei, sul viso, sui palmi delle mani o sulle piante dei piedi, nonché su altre parti delle gambe e delle braccia.
  • La sifilide è una malattia sessualmente trasmissibile trasmessa sessualmente. I principali segni di accadimento sono piccoli brufoli scuri, localizzati sulle mani. L'eruzione si diffonde al resto della pelle.

L'eruzione cutanea sulle gambe ha una ragione identica a quella delle mani. Ma ci sono anche malattie che colpiscono solo gli arti inferiori: dermatite da contatto, tigna, funghi.

Sullo stomaco

Un rash sull'addome può essere attivato dai seguenti fattori:

  • Violazione dello sfondo ormonale. Per lo più si manifesta in donne in gravidanza. Dopo il parto passa in modo indipendente.
  • Malattie virali L'herpes può causare un'eruzione cutanea dell'addome, del lato o delle cosce negli adulti. In un bambino con un'eruzione cutanea sullo stomaco, possono iniziare il morbillo, la scarlattina o la varicella.
  • Le malattie sessualmente trasmissibili possono anche causare eruzioni cutanee. Piccoli brufoli rossi in un adulto, l'area di localizzazione primaria di cui erano le braccia, le spalle o i fianchi, e poi si diffuse in tutto il corpo, segnalando la sifilide.
  • Manifestazioni dermatologiche: dermatiti, scabbia o psoriasi. Eruzione di queste malattie è il sintomo principale.
  • Un'eccessiva sudorazione (iperidrosi) in un adulto o calore pungente nei neonati può causare l'acne alla schiena e all'addome, agli arti, così come nella zona inguinale.
  • Allergie alla biancheria da letto o all'abbigliamento, cibo, cosmetici, prodotti chimici domestici, cibo o altri fattori.

Non appena si nota la comparsa di rash, soprattutto nei bambini, consultare immediatamente un medico. Stabilirà una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento appropriato.

Sul petto e sulla schiena

Eruzioni cutanee di avambracci, spalle, schiena e torace sono caratteristiche della maggior parte delle malattie causate da virus o infezioni. E tutto a causa del fatto che, inizialmente localizzati in una certa area, i brufoli si sono diffusi rapidamente in tutta la pelle di una persona, anche sul retro.

Un'eruzione cutanea sul torace o sulla schiena in un adulto o bambino può apparire a causa di intolleranza individuale a un farmaco, prodotto cosmetico o alimentare.

Inoltre, un'eruzione cutanea può essere il risultato della comunicazione con animali domestici, camminando in un parco in cui crescono i pioppi o sbocciano fiori, il cui polline funge da forte allergene.

L'area posteriore può anche essere colpita da acne. L'acne e l'acne si trovano principalmente negli adolescenti. E tutto a causa dell'impulso ormonale, che è normale per l'età di transizione.

Sul collo

Per un'eruzione del collo dell'adulto, le cause possono essere:

  • Abbigliamento inadatto (sintetico) o accessorio in metallo non adatto.
  • Igiene inadeguata
  • Reazioni allergiche

Ma quando l'irritazione prude e provoca disagio al suo proprietario, i motivi possono essere:

  • Violazione del fegato.
  • Lesioni invasive o parassitarie (demodicosi, febbre da zecche, scabbia).
  • Intossicazione del corpo.
  • Malattie infettive (papillomavirus umano, citomegalovirus, scarlattina, lichene, rosolia).
  • Malattie del tratto gastrointestinale (colite, pancreatite, ulcera).
  • Malattie del sistema endocrino.
  • Interruzione dell'equilibrio ormonale

Va notato che le eruzioni cutanee sulla pelle, ad eccezione del prurito, sono accompagnate da altri sintomi. A volte può esserci iperemia o palpazione dolorosa. Abbastanza rapidamente, l'eruzione si diffonde ad altre parti del corpo.

Trattamento allergico alle eruzioni cutanee

L'allergia o idiosincrasia è la causa principale di eruzioni cutanee pruriginose sulla pelle. Ogni anno aumenta il numero di casi. Un'eruzione allergica è la reazione primaria del corpo umano a una sostanza irritante. L'area della sua localizzazione può essere diverse parti del corpo, ma principalmente sono gli arti, il collo, il viso e l'addome. Le allergie possono anche includere sintomi come perdita dell'udito, mal di testa, broncospasmo, asma, sabbia negli occhi, tosse, congestione nasale e naso che cola.

Nei casi gravi, possono svilupparsi sindrome coronarica acuta e anafilassi. È molto pericoloso per la vita.

Eruzioni allergiche possono verificarsi con dermatite da contatto, eczema o orticaria. Prima di prescrivere il trattamento, è necessario determinare l'allergene. I più comuni sono:

  • Cosmetici e cosmetici decorativi.
  • Insetti o animali (scarafaggi e zecche, pellicce di cane o di gatto).
  • Morsi di insetti (api o vespe).
  • Farmaci che contengono solfonammidi, salicilati, penicillina, anestetici e altri composti.
  • Una proteina che si trova nel sangue donato o in alcuni vaccini.
  • Alimento: semi di sesamo, uova, legumi e cereali, agrumi, latticini, frutti di mare, noci e miele.
  • Piante di polline
  • Residui di polvere domestica e polvere che vivono in esso.

Il trattamento delle eruzioni allergiche inizia con una diagnosi, che consiste nello studio di campioni di pelle. Questa procedura prevede l'uso di un piccolo numero di allergeni diversi per identificare la fonte della malattia. Sono iniettati sotto la pelle di una persona.

Su quale agente patogeno dopo 30 minuti è apparsa la reazione, che è la fonte della malattia. Le allergie non possono essere completamente curate.

Rash cutaneo in adulti, cause e foto

La pelle è il più grande organo umano e non sorprende che nel processo di malattie che si verificano all'interno del corpo, gli effetti collaterali sotto forma di varie eruzioni compaiono sulla pelle. Qualsiasi sintomo richiede un'attenta considerazione di questo, in questo articolo sull'eruzione cutanea negli adulti, esaminiamo le cause dalla foto, aiutiamo a identificare il colpevole delle lesioni, consideriamo anche le malattie, un sintomo precoce delle quali sono spesso manifestazioni cutanee.

Poiché le eruzioni cutanee sono il primo segno di molte malattie, questo segnale non può essere ignorato, qualsiasi improvvisa eruzione sospetta dovrebbe essere esaminata da un medico qualificato (dermatologo, allergologo o terapeuta), poiché la malattia in una forma indebolita può manifestarsi con cambiamenti della pelle, senza ulteriori sintomi.

Un'eruzione cutanea può indicare:

  • Problemi del sistema immunitario.
  • Malattie del tubo digerente.
  • Reazioni allergiche
  • Problemi con il sistema nervoso causati dallo stress.

Allora, qual è un'eruzione cutanea?

È generalmente accettato che i cambiamenti della pelle e (o) delle mucose siano un'eruzione cutanea. I cambiamenti possono includere principalmente lo scolorimento, le trame superficiali della pelle, la desquamazione, il prurito nella zona di arrossamento e dolore.
Eruzioni cutanee localizzate possono verificarsi in luoghi completamente diversi sul corpo, per diversi tipi di eruzioni cutanee ci sono tipici luoghi di apparizione, per esempio, sulle mani e sul viso, le eruzioni cutanee si manifestano più spesso a causa di reazioni allergiche, le manifestazioni sulla superficie del corpo sono spesso associate a malattie infettive.

Ricorda, la pettinatura delle eruzioni cutanee è inaccettabile in ogni caso, causerà ancora più irritazione della pelle e la possibile formazione di ulcere.

Tipi di eruzioni cutanee

Le eruzioni cutanee possono avere un aspetto diverso, ma sono sempre divise in due tipi:

Primario - si verificano in aree di pelle o mucose sane a causa di processi patologici nel corpo.


Secondario - si verificano sul sito del primario per determinati motivi (ad esempio, mancanza di trattamento)

Sicuramente le più favorevoli in termini di capacità diagnostiche e successiva terapia di successo sono le protrusioni primarie. Tutte le sporgenze differiscono nell'aspetto, come dimensioni, forma, contenuto, grado di colore, raggruppamento e così via.

Analizza i principali tipi di spettacoli

Macchia - Manifestata da un cambiamento di tonalità o arrossamento della pelle. Si manifesta in malattie quali la roseola sifilitica, la vitiligine, la dermatite e questo tipo di manifestazioni includono segni di nascita, lentiggini.

Fiala - situata nello spessore della pelle, all'interno è riempita con fluido emorragico, di dimensioni variabili da 2 a 6 mm, di solito si verifica con eczema, herpes, dermatite allergica.

Blister - Rossore gonfio con bordi lisci, può essere regolare e di forma irregolare, cause comuni di comparsa: orticaria, punture di insetti, toksidermii, di solito non richiede un trattamento speciale.

L'ascesso è una formazione riempita di pus negli strati dell'epidermide, suddivisa per tipo in superficiale e profondamente localizzata. Accompagna tali malattie come l'acne, l'impetigine, la foruncolosi, le ulcere piodermiche.

Bolla - una bolla molto allargata, può raggiungere 100mm.

Nodulo - può essere in tutti gli strati della pelle, sembra un cambiamento nella superficie dell'epidermide con rossore e differenza di densità dai tessuti circostanti, di solito da 1 a 10 mm di dimensione. Manifestazioni tipiche del nodulo: psoriasi, diversi tipi di herpes, eczema, papillomi, varie verruche.

Rash con allergie

La causa del prurito persistente e delle lesioni visibili sulla pelle è spesso l'allergia, è abbastanza comune nel nostro tempo, circa il 70% delle persone sono in qualche modo colpite o hanno avuto reazioni allergiche.

Cos'è l'allergia? Questa è una reazione accresciuta del sistema immunitario di una persona ad un allergene che è entrato nel corpo, mentre nel processo di eliminazione della presenza di un allergene nell'uomo, i vasi sono dilatati, l'istamina è prodotta in grandi quantità, arrossamento, infiammazione, gonfiore e prurito sono quasi sempre aggiunti ai sintomi di cui sopra.

Attenzione! In caso di reazione allergica acuta con formazione di edema, un gruppo di ambulanze deve essere chiamato immediatamente al paziente!

Inoltre, la dermatite allergica si manifesta spesso - quando viene esposta ad un allergene nel punto di contatto, compare un'eruzione cutanea, ad esempio quando si reagisce ai vestiti - eruzioni cutanee, schiena e punti del corpo in cui i vestiti si adattano meglio alla pelle, o quando si reagisce al profumo o al deodorante - nell'area di maggiore penetrazione della sostanza (spesso sotto le braccia)

Nella forma lieve di una reazione allergica, i sintomi assomigliano ai sintomi di un raffreddore: un naso che cola, eventualmente un aumento della saliva e degli occhi lacrimosi. Se hai sintomi come vertigini, tachicardia, convulsioni e nausea, allora questo può essere un segno di una grave reazione allergica che causa il rischio di shock anafilattico, dovresti consultare immediatamente un medico.

Le cause di allergie possono essere:

  • Peli di animali domestici
  • Polline di piante nel periodo estivo o autunnale dell'anno
  • farmaci
  • Cibo (cioccolato, latte, agrumi e altri)
  • Vari supplementi nutrizionali
  • Sostanze contenute in profumi o prodotti chimici domestici
  • Sostanze che compongono gli oggetti del guardaroba (tessuti, metalli, coloranti)

Rash in malattie infettive

Le eruzioni cutanee nelle malattie infettive hanno spesso un aspetto graduale, prima si manifesta in un posto, poi in un altro, e ogni infezione ha i tipici punti di eruzione cutanea, forma e dimensioni specifiche, è importante ricordare tutti i dettagli e informare il medico di tutte queste informazioni.

Di seguito consideriamo un'eruzione cutanea in varie malattie infettive:

Rosolia - nel periodo iniziale della malattia compare una piccola eruzione cutanea sul viso e sul collo, quindi entro 2 o 6 ore l'eruzione si diffonde in tutto il corpo. Di solito assomiglia a raduni rotondi o ovali di dimensioni comprese tra 2 e 10 mm. Sulla pelle rimane fino a 72 ore, poi scompare senza tracce visibili. Se ti accorgi di avere un'eruzione cutanea simile, è necessaria la consultazione e l'esame di un medico in quanto eruzioni cutanee simili sono sintomi di molte malattie infettive. Ricordiamo inoltre che la rosolia è un pericolo particolare per le donne incinte, poiché nel caso della malattia materna l'infezione può danneggiare il feto.

Morbillo: il morbo di solito si manifesta con manifestazioni catarrali. L'eruzione compare dopo 2 -7 giorni. I siti primari di sporgenze sono sulla pelle del naso e dietro i padiglioni auricolari, poi entro 24 ore si diffondono sulla pelle del petto, sul viso, poi anche le braccia e il collo si coprono di eruzioni cutanee. Dopo 72 ore, l'eruzione copre anche le gambe, l'eruzione è più spesso satura, coalescente. Dopo la fase attiva della malattia, l'eruzione cutanea cambia colore, forma una parvenza di macchie di pigmento.

La varicella - con l'insorgenza della malattia si manifesta come punti rossi, quindi le bolle appaiono con un anello rosso e liquido all'interno, esternamente simile alle gocce di rugiada. Dopo due giorni, la superficie esterna della bolla collassa e diventa meno elastica. Successivamente, le bolle diventano ruvide, incrostate e scompaiono senza tracce visibili entro sette giorni.

Scarlattina - Rash quando la scarlattina appare 24 ore dopo l'infezione, le aree di manifestazione attiva sono la schiena, l'inguine, il gomito e le ginocchia e la pelle delle ascelle. Poi l'infiammazione appare sulla pelle, a volte c'è un leggero blu nelle zone di formazione di roseolo. Di solito una persona con la scarlattina non è affetta da una eruzione cutanea.

Un'eruzione cutanea sulla pelle: come determinare con esantema ciò che una persona è malata

La pelle umana è l'organo più grande che, come una cartina di tornasole, riflette ciò che sta accadendo all'interno del corpo. Qualsiasi eruzione cutanea è il primo segno di una malattia o infezione, quindi non esitare se compare un'eruzione sul corpo. È necessario contattare un dermatologo con eruzioni cutanee e se un'eruzione si manifesta nell'area genitale, rivolgersi a un ginecologo oa un urologo.

eruzioni cutanee, eruzioni cutanee

Tipi di eruzioni cutanee e le sue cause

Un rash è un cambiamento visivo nella struttura e nel colore della pelle, è caratterizzato da arrossamento, prurito, desquamazione e persino dolore. L'eruzione di aloe, a dispetto dell'integrità esterna, consiste di elementi separati, che includono:

  • ulcere (difetti sulla superficie dell'epidermide, causati dal rallentamento dei processi rigenerativi negli strati superiori della pelle);
  • erosione (difetto dell'epitelio superficiale senza formazione di cicatrici)
  • papula (nodulo stretto situato sopra la superficie della pelle);
  • una vescicola (una capsula piena di liquido situata negli strati superiori dell'epidermide);
  • pustola (formazione di cavità sulla superficie della pelle, piena di pus);
  • blister (un elemento sulla superficie della pelle causato da infiammazione e gonfiore del derma papillare);
  • nodi (noduli cutanei stretti e indolori);
  • emorragie (emorragie sottocutanee causate da alta permeabilità delle pareti vascolari);
  • petecchie (punteggiate emorragie sottocutanee causate da traumi capillari);
  • ulcere (formazioni profonde piene di pus).

A seconda della posizione dell'eruzione cutanea, è possibile determinare la fonte del problema. In particolare:

  • Le reazioni allergiche causano un'eruzione cutanea sulle mani e sul viso;
  • Per infezioni caratterizzate da eruzioni cutanee sul corpo (addome, schiena);
  • Le IST sono localizzate ai genitali, la superficie interna delle cosce e la pelle attorno all'ano;
  • Lo stress indebolisce il sistema immunitario, quindi l'eruzione cutanea è localizzata in tutto il corpo (ma, a differenza di allergie o eruzioni cutanee sulla base di infezioni, la reazione ad allergeni e immunoglobuline sarà negativa)%;
  • I problemi degli organi dell'apparato digerente sono espressi come gravi anomalie cutanee (con colite ulcerosa - eritema nodulare (infiammazione del tessuto sottocutaneo e vasi sotto forma di nodi), con problemi al pancreas - dermatite atopica, infezioni intestinali provocano piodermite - ulcere sulla pelle);
  • Rash con problemi di sangue o vasi si verifica sull'addome, e poi si diffonde in tutto il corpo. È caratterizzato dall'assenza di prurito.

Che tipo di eruzione cutanea è caratteristica delle allergie?

Le eruzioni cutanee allergiche non sono causate dalla risposta immunitaria del sangue agli elementi allergici. Tutto a causa degli apteni - composti chimici semplici che non hanno immunogenicità. Ma tendono a legarsi a una proteina di trasporto. Attaccandosi alla macromolecola, il complesso appena formato sintetizza le immunoglobuline. Dal corpo, è percepito come estraneo, provocando un aumento del livello dei globuli bianchi. Di conseguenza, la pelle è coperta da macchie rosse di diverse dimensioni e diversa localizzazione.

L'eruzione allergica ha le seguenti caratteristiche:

  • Non provoca sempre prurito e febbre;
  • Accompagnato da gonfiore del viso, palpebra, naso che cola;
  • L'area dell'eruzione corrisponde ai punti di contatto della pelle nell'allergene (in caso di allergia ai gioielli, al polso o alle dita, sul deodorante sotto le ascelle, sui cosmetici sulle palpebre o intorno alla bocca);
  • Un esame del sangue mostra un aumento del numero di eosinofili;
  • L'analisi biochimica del sangue rimane invariata.

La forma più comune di rash allergia è l'orticaria. In apparenza, assomiglia a macchie rosa che appaiono sulla pelle dopo il contatto con l'ortica. L'orticaria è una reazione al polline, ai cosmetici, alla polvere. Spesso localizzato sull'incavo di gomiti, ginocchia e polsi. Accompagnato da un forte prurito e desquamazione della pelle.

A seconda dell'allergene, l'eruzione cutanea ha i seguenti tipi:

  • Allergia alimentare È un'eruzione eritematosa sotto forma di macchie ruvide, che sovrasta la superficie dell'epidermide. Una caratteristica delle allergie alimentari è il forte prurito.
  • Allergia fredda Si verifica a contatto di pelle esposta con freddo (aria, acqua). Sebbene il freddo in sé non provochi una reazione allergica, è un fattore scatenante per una reazione allergica al funzionamento anormale della ghiandola tiroidea, della milza, ecc. L'allergia fredda è accompagnata da lacrimazione, secrezione nasale e comparsa di macchie biancastre e rosa simili a graffi sulla pelle, che scomparire da soli dopo un po 'di tempo. Se una persona ha un'allergia fredda almeno una volta, ha bisogno di consultare un medico per scoprire la vera causa di un malfunzionamento nel corpo.
  • Allergia (dermatite atopica) a polvere / peli di animali. Viene spesso diagnosticato nei bambini. Manifestato sotto forma di prurito, accompagnato da un aumento della secchezza della pelle. In alcuni casi, ci sono ulcere umide. Il test più semplice per identificare la dermatite atopica: prendere una linea di scuola normale e premere sull'area dell'eruzione per 20 secondi. Se una banda bianca rimane sulla pelle dopo pochi minuti, questa è dermatite atopica. Se la pelle ha ripristinato la vecchia tonalità - è un'eruzione di un'altra natura.
  • Allergia all'alcol. L'alcol ha un effetto vasodilatatore. Di conseguenza, più sostanze vengono assorbite nel sangue, comprese quelle tossiche. più componenti nella composizione della bevanda alcolica, più forte è l'allergia ad essa. La bevanda più "pericolosa" è l'assenzio, che include assenzio, anice, finocchio, coriandolo, melissa. La pelle è coperta da macchie rosse, come da ustioni. Negli alcolisti cronici che consumano quotidianamente vino a buon mercato, rosso, come se una faccia stagionata fosse il risultato dell'intossicazione alcolica costante del corpo. Se una tale reazione si verifica in una persona comune, ha bisogno di scoprire la fonte di allergia e consultare un medico. Il più grande pericolo è l'edema di Quincke, quando i polmoni sono gonfiati e la persona muore in pochi minuti.

L'eruzione allergica può essere di 4 tipi: cibo, contatto, respiratorio e respiratorio. Le maggiori allergie sono i bambini. Va ricordato che non tutti i prodotti consumati dagli adulti sono adatti ai bambini.

Non puoi lasciare l'eruzione di un bambino senza attenzione. Il più pericoloso è un'eruzione causata da infezione da meningococco. Esternamente, assomiglia alle allergie alimentari, ma aumenta la temperatura corporea. È meglio essere al sicuro, e per qualsiasi eruzione cutanea nel bambino, dovresti consultare un medico.

Eruzione infettiva: caratteristiche e differenza da eruzioni allergiche

Le caratteristiche distintive di un'eruzione allergica sono le vescicole (capsule con liquido all'interno), le papule (sigilli granulari) e le pustole (vescicole con pus). Le eruzioni infettive hanno questi sintomi.

Varie infezioni e virus, penetrando nel corpo, danno, prima di tutto, la mucosa e la pelle. A differenza di un'eruzione allergica, un'eruzione infettiva è sempre accompagnata da un aumento della temperatura corporea.

Anche segni caratteristici di infezione:

  • intossicazione, vomito, mal di testa
  • fatica
  • phasing, rash diffondendo ad altre parti del corpo con ogni nuovo giorno
  • linfonodi ingrossati
  • eruzioni cutanee sembrano papule, vescicole e pustole
  • la pelle si asciuga ed esfolia.

Un'eruzione durante un'infezione non causa prurito, ma toccarlo causa dolore. Le cause delle eruzioni cutanee sono le seguenti malattie:

  • Herpes: a seconda del tipo di virus, la pelle del viso (labbra) o dei genitali (testa del pene, labbra) è interessata. L'eruzione ha l'apparenza di vescicole, che si aprono gradualmente e le ulcere si formano al loro posto. Al completamento, una forma di crosta che non può essere toccata;
  • Scabbia: l'agente causale è un acaro microscopico, che lascia movimenti sottili sotto la pelle. C'è prurito intollerabile;
  • Varicella: un'eruzione cutanea assomiglia a una puntura di zanzara, piena di liquido sieroso. Le vescicole si diffondono in tutto il corpo, incluso il cuoio capelluto. Le piante e i palmi rimangono intatti;
  • Scarlattina: l'eruzione cutanea sembra essere un rosa-rosa punteggiato macchie di varie forme. Dopo alcuni giorni, l'eruzione diventa pallida e brunastra. Dopo la normalizzazione della temperatura, la pelle si sfalda ed esfolia. Una caratteristica caratteristica è il rossore della lingua e un aumento delle papille;
  • Morbillo: l'eruzione ha l'aspetto di papule, che sono localizzate all'interno delle guance, delle gengive. L'eruzione si estende dal collo in giù la schiena, l'ultimo per andare agli arti. Mucosa infiammata degli occhi;
  • Rosolia: pelle coperta da macchie rosse localizzate nei fianchi e glutei, malessere;
  • Mononucleosi infettiva: i linfonodi aumentano, le adenoidi si gonfiano. Un'eruzione si verifica in tutto il corpo, anche sul palato;
  • Infezione da meningococco: si tratta di un'infezione estremamente pericolosa che porta alla morte o all'invalidità del bambino. È dalla comparsa dell'eruzione che i sintomi della malattia possono essere notati il ​​primo giorno di infezione. L'eruzione di infezione da meningococco è una conseguenza degli effetti delle tossine causate dall'attività del meningococco, che aumentano la permeabilità vascolare. L'eruzione ha una natura emorragica, cioè ha l'aspetto di piccole emorragie. Principalmente localizzato sui glutei, arti.

Esiste un test efficace per distinguere l'eruzione da meningococco da altre eruzioni cutanee. È necessario prendere un bicchiere, girarlo, premere sul sito di eruzione e girarlo un po 'finché la pelle intorno diventa bianca. Se la pelle diventa pallida e sul sito dell'eruzione cutanea, allora non si tratta di un'infezione da meningococco. Se persiste lo stesso colore avventato, chiamare immediatamente un'ambulanza.

Eruzione causata da malattie del sangue e dei vasi sanguigni

Un'eruzione cutanea di malattie del sangue o dei vasi sanguigni è causata da danni alle pareti dei capillari, con il risultato che le petecchie appaiono sulla superficie della pelle - piccoli punti rossi brillanti. A differenza delle emorragie convenzionali, un'eruzione cutanea nelle malattie del sangue non cambia colore quando viene premuto. Altri segni indicano la malattia:

  • articolazioni dolenti (ginocchia, caviglie);
  • sgabelli neri, diarrea, dolore acuto nell'addome come nell'avvelenamento;
  • l'eruzione copre tutto il corpo.

Le malattie che causano le eruzioni emorragiche includono:

La porpora trombocitopenica idiopatica (malattia di Verlgof) è una malattia del sangue in cui piccole arterie e capillari si sovrappongono a coaguli di sangue. Principalmente trovato nei bambini, in particolare i neonati. La malattia ha cause autoimmuni di etimologia poco chiara. ie le proprie cellule immunitarie percepiscono le piastrine come un corpo estraneo e le attaccano. L'eruzione cutanea è indolore, si verifica come reazione all'introduzione di qualsiasi farmaco, è localizzata nel sito di iniezione.

neoplasie ematologiche. Questo è un tumore maligno che si verifica molto spesso durante l'infanzia. L'eruzione cutanea ha diversi tipi:

  • emisferi di colore rosso-marrone, ricoperti da una crosta;
  • bolle con liquido sieroso all'interno;
  • eruzioni cutanee simili a lividi di grandi dimensioni e sotto forma di punti sanguinosi che appaiono senza alcuna ragione.

In tutti i casi, l'eruzione provoca grave prurito. Gli esami del sangue per l'emoblastosi mostrano un aumento significativo del numero di leucociti a causa della minore immunità. Cadute di emoglobina, aumento dei linfonodi. Il conteggio delle piastrine diminuisce, il bambino si stanca rapidamente. La causa principale dell'eruzione cutanea nelle malattie del sangue o dei vasi sanguigni è una diminuzione del numero di piastrine e una violazione della sintesi proteica implicata nella formazione di trombi. Questa eruzione si verifica quando si assumono farmaci che promuovono il diradamento del sangue (Aspirina, Warfarina, Eparina).

Angiopatia diabetica Questa è una violazione della capacità produttiva dei vasi degli arti inferiori, provocata dal diabete mellito di tipo 1 e 2. A causa della malattia, le pareti dei vasi sanguigni diventano più sottili e fragili. Questo provoca la distrofia della pelle. Ulcere ed erosione compaiono sulla pelle.

Eruzione causata da problemi con gli organi digestivi

La condizione della pelle dipende dal lavoro degli organi interni. Usando la mappa rash sul viso, puoi determinare quali organi hanno problemi.

  • brufoli sulla fronte indicano problemi intestinali;
  • un'eruzione della crescita dei capelli è un problema con la cistifellea;
  • acne al naso - problemi al fegato;
  • ulcere sui templi - problemi con la milza;
  • eruzione cutanea sul labbro - una violazione delle viscere;
  • brufoli sul naso - malattie cardiache o disturbi endocrini;
  • eruzione del mento - problemi ginecologici.

Eruzione cutanea a malattie del fegato

Nelle prime fasi della malattia del fegato quasi non si manifesta. Il primo sintomo è una specifica eruzione cutanea. Sono causati da un aumento della quantità di acido biliare nel sangue, che provoca una generale intossicazione del corpo. La pelle assume una colorazione giallastra.

Quando la colestasi (blocco delle vie biliari), l'eruzione cutanea è localizzata sui piedi e sui palmi delle mani, ha l'aspetto di segni come una bruciatura. Con la cirrosi, le cellule del fegato muoiono, tutto il corpo è coperto di macchie. Le malattie del fegato parassitarie causano eruzioni cutanee, che assomigliano a una eruzione cutanea. Sono localizzati nella regione lombare e nell'addome.

Caratterizzato anche da una combinazione di eruzioni cutanee e stelle vascolari, che provocano forti pruriti, che aumentano di notte. Prendendo antistaminici (farmaci anti-allergia) non provoca sollievo. L'aumento della bilirubina dona alla pelle una tonalità giallastra.

Eruzione cutanea a malattie intestinali

Se il contenuto intestinale viene scarsamente rimosso dal corpo, alcune delle tossine inizieranno ad entrare nel sangue. Il corpo inizia a liberarsi di veleni attraverso il sistema di secrezione. Per questo motivo, la condizione della pelle peggiora, diventa caratteristica:

  • alto contenuto di grassi
  • carnagione opaca
  • acne, e non solo sul viso, ma anche sulla schiena, sull'addome, sul torace
  • "punti neri" visibili, simili ai crateri del vulcano
  • la pelle diventa secca, disidratata
  • dopo la guarigione dell'acne, rimangono cicatrici.

Dopo le vacanze di Capodanno, molte persone notano un deterioramento della condizione della pelle, osservano in sé piccole eruzioni cutanee, che passano da sole. Sono associati all'inquinamento del corpo con le tossine causato dall'ingestione di grandi quantità di cibo pesante.

Eruzione cutanea nelle malattie del pancreas

Il pancreas regola le funzioni secretorie, quindi un'interruzione del funzionamento dell'organo influisce sulle condizioni della pelle. Quando esacerbazione della pancreatite intorno all'eruzione emorroidaria localizzata all'ombelico (simile a lividi), la pelle stessa diventa una tonalità di marmo. L'orticaria si trova in tutto il corpo in strisce, sono visibili anche "gocce" rosse sulla pelle - aneurismi vascolari. Più macchie rosse sporgono sul corpo, più intensa è la malattia.

Eruzione nervosa

Lo stress, tensione nervosa spesso causa eruzioni cutanee. Sotto l'influenza di una situazione stressante, l'immunità è inibita. Il corpo spende le sue risorse per mantenere lo stato normale degli organi interni. Per questo motivo, le malattie precedentemente nascoste sono esacerbate. Inoltre, l'indebolimento del sistema immunitario provoca un'eruzione di ortica - una piccola eruzione cutanea, simile alla reazione dell'epidermide a un tocco di ortica. In un altro modo, questa patologia è chiamata eczema nervoso. Questo, in contrasto con la solita reazione allergica, è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • forte prurito che non è alleviato dagli antistaminici
  • l'impulso accelera, si avverte il tremore della mano
  • sonno agitato, sudorazione notturna
  • attacchi di panico, ansia e pericolo
  • gonfiore del viso e degli arti.

L'eczema nervoso di solito si verifica dopo una situazione traumatica o grave stress. Il trattamento di eruzioni cutanee con creme o farmaci non aiuta. Il miglioramento si verifica solo dopo la normalizzazione della situazione di vita. L'orticaria pruriginosa sul terreno nervoso lenisce i bagni con sale marino, che ha anche un buon effetto sul sistema nervoso.

Eruzione cutanea per problemi ginecologici

La condizione degli organi riproduttivi nelle donne dipende strettamente dai livelli ormonali. Molte malattie (fibromi uterini, cisti ovarica, endometriosi) sono causate da squilibri ormonali, in particolare, il rapporto tra gli androgeni (ormoni sessuali maschili) e gli ormoni sessuali femminili, che una particolare eruzione cutanea sulla pelle segnalerà per prima. Gli androgeni, in particolare il testosterone e il DHT (diidrotestosterone), sono prodotti nelle donne dalle ghiandole surrenali e dai testicoli. Le cellule che rivestono le ghiandole sebacee della pelle hanno recettori degli androgeni. Quando la quantità di ormoni aumenta, i recettori reagiscono e la pelle secerne più grassi, creando una base nutritiva per i batteri. Inoltre, il DHT inizia a essere prodotto dalle ghiandole surrenali anche prima della pubertà, quindi, negli adolescenti, specialmente nelle ragazze, l'eruzione è stata osservata per 10-12 anni.

In caso di ovaio policistico, la quantità di ormoni femminili estrogeni e progesterone diminuisce in una donna e il livello di androgeni aumenta drammaticamente. Una donna con una violazione del ciclo mestruale appare forte acne "adolescente" sul viso e sul torace. L'oscuramento della pelle è evidente nell'inguine, sotto le ascelle e attorno al collo. Inoltre, la donna nota la maggiore pelosità delle gambe, delle braccia, sopra il labbro. Tutto ciò è dovuto allo squilibrio ormonale.

Aumentare il livello degli ormoni femminili influenza anche la condizione della pelle. Oltre all'acne sul viso e sul corpo, una sovrabbondanza di estrogeni rende la pelle opaca e opaca. Sembra perdere il suo tono. C'è anche una diminuzione della glicemia e un aumento del numero di piastrine.

Anche l'aumento di progesterone non passa senza lasciare traccia. La pelle ha recettori del progesterone che rispondono alla crescita degli ormoni con un aumento della produzione di sebo fino a quando appare la seborrea oleosa. La parte pelosa della testa è ricoperta di croste, compaiono macchie rosa sul viso e sul corpo, la pelle su cui si scaglia e si stacca. Negli adolescenti, la faccia si ricopre di collinette che, se premute, secernono un liquido segreto unto.

I bambini hanno anche un'eruzione ormonale che può spaventare molto una giovane mamma. Questa è la cosiddetta pustola cefalica neonatale. Succede perché il bambino inizia a vivere separatamente dal corpo della madre, e per lui si tratta di un grave shock ormonale. La secrezione delle ghiandole sebacee aumenta, i dotti vengono bloccati, creando condizioni favorevoli per l'attività dei microbi.

Inoltre, il corpo del neonato si libera degli ormoni che sua madre gli ha fornito durante la gravidanza. Oltre all'eruzione sulla pelle, le ragazze gonfiano il seno, ci sono delle perdite vaginali. I ragazzi hanno uno scroto e gonfiore del pene. Tutti questi sintomi scompaiono dopo pochi giorni. La mamma deve assicurarsi che il bambino non sudi, che i batteri non si moltiplichino sulla pelle.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Streptoderma nei bambini: l'agente causale e i tipi di malattia, come trattare con farmaci e rimedi popolari

La dermatite da streptococco è una malattia contagiosa, che provoca l'ingresso di microrganismi condizionatamente patogeni nel sangue.


Herpes sulle labbra durante la gravidanza: prevenzione e trattamento

Secondo le statistiche, almeno il 95% degli abitanti del mondo sono infettati dal virus dell'herpes. Ma non tutte le persone hanno l'infezione manifestata sotto forma di lesioni caratteristiche sui genitali e sulle labbra.


Quali antibiotici per l'acne sono migliori?

Per curare la pelle problematica, facciamo quotidianamente maschere, scrub viso, beviamo vitamine e camminiamo molto all'aria aperta. Ma queste procedure non sono sempre efficaci come desiderato, e occorre adottare misure più serie.


I genitori chiedono: cosa e come trattare gli alveari a casa nei bambini con rimedi popolari?

Orticaria - una reazione acuta da parte della pelle, manifestata da una forte eruzione cutanea. Ha la natura di piccole bolle rosa, che possono avere una forma appiattita e arrotondata.