Papillomavirus umano nelle donne, che cos'è? Cause e trattamento

Papillomavirus umano (HPV) è un problema che è costantemente alle orecchie di una persona, anche se è apparso relativamente di recente. E, nonostante il fatto che l'HPV non rappresenti una minaccia significativa per la società nel suo complesso, le informazioni su questo virus hanno rapidamente riempito lo spazio delle informazioni. Le chiamate a "proteggersi" dal papillomavirus e dal cancro del collo dell'utero sono state eclissate solo dall'hype stagionale sull'influenza suina.

Dopo aver esaminato tutte le risorse disponibili di informazioni sul papillomavirus, nella testa di molti di noi, in modo caotico, c'è solo un insieme di parole: "cancro", "condiloma", "vaccinazione". E persino il sito web ufficiale dell'OMS non differisce in dettagli sull'HPV, fornendo cifre asciutte sulla prevalenza della malattia, piuttosto francamente trasformando il problema nella direzione della vaccinazione. Come trattare veramente questa malattia? Quale trattamento può offrire la medicina moderna e ne vale la pena per curare questa infezione?

Cos'è?

L'HPV (papillomavirus umano, papillomavirus, HPV) è una delle più comuni infezioni a trasmissione sessuale. Il principale pericolo di HPV sta nel fatto che durante i lunghi soggiorni nel corpo, alcuni tipi di questo virus possono causare il cancro.

cause di

Il papillomavirus umano entra nel corpo attraverso piccole lesioni sulla pelle. In presenza di crepe o graffi per rendere questa infezione non è difficile. L'infezione può avvenire da una persona malata, così come dal portatore dell'infezione, che non è consapevole della sua presenza.

Assegna e un gruppo di fattori che contribuiscono all'infezione virale, che includono:

  1. Frequente cambio di partner sessuali
  2. Malattie ginecologiche croniche, compresa l'erosione cervicale.
  3. Malattie veneree - clamidia, ureplazmoz, gonorrea, mughetto.
  4. Uso a lungo termine di contraccettivi orali.
  5. Un gran numero di aborti. Il trauma agli organi genitali interni durante gli aborti interrompe lo strato mucoso, contribuendo a una migliore penetrazione e sviluppo di qualsiasi infezione.
  6. Esordio precoce dell'attività sessuale da parte di una ragazza. Si ritiene che nella maggior parte dei casi, l'HPV entri nel corpo di una donna di età inferiore ai 25 anni. C'è il rischio di trasmettere l'HPV e senza penetrare nella vagina al momento dell'atto intimo. Cioè, le ragazze che praticano il petting sono anche a rischio di infezione da papillomavirus.

Secondo le statistiche, oltre il 70% delle donne in età riproduttiva sono infette da HPV, ma non tutti attivano il virus. Lo sviluppo dell'infezione e l'aspetto delle sue varie manifestazioni sulla pelle, le mucose contribuiscono alla riduzione delle difese del corpo, a situazioni stressanti prolungate, a squilibri nel sistema endocrino.

classificazione

Il papillomavirus umano può essere di diversi tipi. Sono caratterizzati da vari gradi di esposizione al corpo delle donne. Tra questi ci sono:

  • 1, 2, 3, 5 tipi non oncogeni;
  • 6, 11, 42, 43, 44 a basso rischio di oncogenicità;
  • 16, 18, 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 58, 59 e 68 con alto rischio di oncogenicità.

L'HPV viene diagnosticato utilizzando vari test di laboratorio. Ma il primo segnale per una donna dovrebbe essere un cambiamento nel corpo. Spesso i pazienti annotano la presenza di tumori su diverse parti del viso e del corpo.

Sintomi di HPV nelle donne

Nella maggior parte dei pazienti, il papillomavirus procede senza sintomi visibili. Ma, ci sono casi in cui le donne con HPV appaiono o verruche o altre eruzioni cutanee sulla pelle o sulle mucose, o perdite vaginali (sanguinose).

Durante un esame personale, lo specialista nota le seguenti manifestazioni esterne di un'infezione virale:

  • segni di erosione cervicale (sono assenti nelle prime fasi, quindi i medici prendono una macchia sulla citologia da tutti i pazienti);
  • segni di displasia;
  • la presenza di tumori (sono più spesso cancerogeni) sulla cervice;
  • dolore nell'area genitale;
  • bruciore, scariche insolite, ecc.

La durata del periodo di incubazione per l'HPV dipende dal tipo di virus e da altri fattori esterni e interni. Papillomavirus 18 o 16 può portare al cancro 10, 15 o 20 anni dopo l'infezione. Papillomavirus 11 o tipo 6 si manifesta sotto forma di verruche per un periodo da 3 settimane a 8 mesi.

Manifestazioni cliniche

Manifestazioni cliniche di papillomi:

Tra i sintomi specifici della malattia nelle donne, secernono anche perdite vaginali sanguinanti dopo il contatto sessuale, un ciclo mestruale disturbato e un leggero prurito nella zona genitale.

Come fa il virus del papilloma umano nelle donne, foto

La foto sotto mostra come la malattia si manifesta nelle donne.

Anche la vista di questo virus malevolo è sgradevole, come qualsiasi altra cosa associata ad esso. (Evitiamo specificamente foto oscene con genitali femminili).

diagnostica

Esistono due metodi principali per rilevare l'HPV nel corpo:

  1. Metodo di cattura ibrido. Un nuovo ed efficace metodo per diagnosticare l'infezione da HPV, che presenta numerosi vantaggi rispetto alla PCR. Un test per un test del DNA dell'HPV richiede la raschiatura dalla cervice o dal canale cervicale. Questo test HPV è considerato quantitativo, in quanto consente di determinare la concentrazione del virus nel materiale di prova (carica virale HPV). Questo test, come PCR, consente di digitare HPV (determinare i tipi di virus rilevati).
  2. Metodo PCR. Questa è un'analisi qualitativa che consente di determinare solo la presenza o l'assenza di HPV nel corpo, ma non determina il numero di particelle virali (carica virale). Utilizzando la PCR, è possibile determinare il tipo di papillomavirus (condurre la genotipizzazione HPV) e identificare i tipi di HPV più pericolosi (oncogeni). Il sangue può essere utilizzato per il test (esame del sangue per HPV), o sbavature dalla cervice e dal canale cervicale. Decodifica i risultati coinvolti in un ginecologo o oncologo.

Il test HPV è uno dei componenti dello screening per il cancro cervicale. Si consiglia a ogni donna di età superiore ai 30 anni di eseguire un test HPV e di ripetere periodicamente ogni 3-5 anni.

Oltre al test HPV, anche uno screening per citologia è incluso nello screening per il cancro cervicale. Se le è stato diagnosticato un alto rischio oncogenico, l'HPV e / o l'esame citologico hanno identificato cambiamenti sospetti, il medico può raccomandare ulteriori test:

Trattamento dell'HPV nelle donne

Come trattare il papillomavirus umano dipende dalla forma di infezione. Quindi, se stiamo parlando di verruche, papillomi o condilomi, il trattamento per le donne viene effettuato in 2 fasi:

  • La formazione viene rimossa con vari metodi. Questa può essere un'asportazione chirurgica con un bisturi, una bruciatura laser o una corrente elettrica, che è più efficace nel caso di papillomi e verruche. Per il trattamento delle verruche, il metodo di criodistruzione viene utilizzato con successo - necrotizzazione del tessuto patologico con l'aiuto di azoto liquido a temperatura molto bassa.
  • Lo scopo degli immunomodulatori, il cui compito è di attivare la propria immunità, che non dovrebbe più dare al virus un "sollevare la testa" (preparativi che distruggerebbero completamente il virus, non sono ancora stati inventati).

Il trattamento di un tumore maligno indotto da papilloma umano dipende dallo stadio in cui viene rilevato il tumore. Di solito consiste di tre componenti: rimozione chirurgica di una neoplasia, chemioterapia e radioterapia. Quando applicare gli ultimi 2 tipi di trattamento - solo dopo un intervento chirurgico, anziché un intervento chirurgico o prima e dopo - decide l'oncologo.

Trattamento farmacologico

La principale forza d'impatto della medicina contro l'HPV è il farmaco. Al paziente vengono prescritti farmaci che distruggono le cellule virali e rafforzano il sistema immunitario. Sulla base della pratica medica, i seguenti farmaci dimostrano la massima efficacia:

  • "Groprinosin" e analoghi: "Panavir", "Epigen intim". Immunostimolante antivirale, prodotto sotto forma di compresse. Ampiamente usato in tutto il mondo per combattere il virus del papilloma. Il farmaco combatte efficacemente il virus all'interno del corpo e rapidamente elimina i sintomi esterni dell'HPV nelle donne.
  • "Allokin-alfa". Immunomodulatore antivirale. È prescritto a pazienti infetti da HPV ad alto rischio oncogenico. Il farmaco viene somministrato per via endovenosa. Mescolando con il sangue, i principi attivi di questo farmaco hanno una potente risposta al virus.
  • "Genferon". Un potente farmaco antivirale basato su interferone, taurina e benzocaina, che aiuta a recuperare rapidamente dall'HPV e aumentare l'immunità. È usato rigorosamente come prescritto dal medico.
  • "Viferon" (unguento, spray, supposte). Efficace contro l'infezione da HPV come farmaco immunomodulatore locale. È usato come parte di un corso completo di trattamento. A condizione che le prescrizioni del medico siano rigorosamente seguite, Viferon aiuta a fermare rapidamente lo sviluppo del virus e liberarsi delle manifestazioni cutanee esterne.
  • "Isoprinosine". Un altro rappresentante del gruppo di immunomodulatori si è dimostrato molto efficace. "Isoprinosina" può essere trattata per l'HPV e svolgere la prevenzione. Queste pillole rafforzano le difese interne del corpo e migliorano l'effetto delle iniezioni Allokin-alfa.

Come è la rimozione?

Nominato in combinazione con farmaci. La medicina moderna utilizza metodi distruttivi, permettendo in breve tempo di eliminare le verruche e le escrescenze sulla pelle. Lo svantaggio principale della rimozione chirurgica dei difetti è l'alta probabilità di recidiva, che è del 45-55%. Ciò è dovuto al fatto che il virus del papilloma viene spesso riattivato. Il trattamento farmacologico, che è stato descritto nella sezione precedente, è volto a prevenire la ricomparsa di crescite e verruche.

  1. Laser terapia Questo metodo è uno dei più efficaci e sicuri. Il papilloma viene rimosso in anestesia locale per 1 procedura senza sanguinamento, poiché i piccoli vasi vengono immediatamente "sigillati". Se correttamente eseguita dopo la manipolazione, una crosta rimane nel sito di crescita, dopo di che non vi è quasi traccia sulla pelle. Può essere usato per trattare il papillomavirus umano in donne in gravidanza.
  2. Intervento chirurgico Il metodo è considerato il più conveniente, ma il suo utilizzo è irto di formazione di cicatrici sulla pelle. La rimozione del papilloma viene eseguita manualmente da un chirurgo con un bisturi dopo aver preestetizzato l'area circostante. Tuttavia, è preferibile scegliere l'intervento chirurgico o la radioterapia onde scegliere se vi siano sospetti di malignità (la formazione di cellule tumorali) del neoplasma, poiché il loro uso non distrugge i tessuti patologici e può essere inviato per l'esame istologico.
  3. Elettrocoagulazione. Il metodo prevede la rimozione dei tumori a causa degli effetti termici della corrente elettrica in anestesia locale. Dopo la procedura, al posto del papilloma rimane una crosta, e dopo la sua scomparsa, una piccola cicatrice potrebbe rimanere sulla pelle.
  4. Terapia delle onde radio. Il metodo è apparso nell'arsenale dei dermatologi molto più tardi degli altri ed è considerato uno dei più sicuri e promettenti. La sua essenza consiste nel tagliare le neoplasie con uno speciale coltello a onde radio. Dopo la manipolazione sulla pelle non ci sono tracce visibili.
  5. Crioterapia. L'essenza del metodo consiste nella distruzione dei tumori con azoto liquido e, se quasi tutti gli altri metodi richiedono anestesia locale, questo è assolutamente indolore. Ma per rimuovere alcuni papillomi può richiedere più di 1 procedura.
  6. Rimozione chimica Questo metodo è uno dei più vecchi. Si basa sulla distruzione dei tessuti neoplastici da parte di composti aggressivi. Vengono applicati alla crescita per un certo periodo di tempo diverse volte. La frequenza di utilizzo e la durata dell'applicazione dipendono dal tipo di farmaco selezionato e dalla dimensione del papilloma. Di regola vengono utilizzati podofillina, 5-fluorouracile, podofillotossina, acido tricloroacetico, solcoderma.

Quindi, come trattare il papillomavirus umano nelle donne dipende dalla dimensione e dal numero di tumori, dallo stato di immunità del paziente, dalla presenza di determinate malattie o dalla gravidanza.

Vaccinazione HPV

Secondo i dati dell'OMS, ci sono attualmente due vaccini che proteggono contro l'HPV 16 e 18, che sono noti per causare almeno il 70% dei tumori cervicali. Questi vaccini possono anche fornire una protezione incrociata contro altri tipi meno comuni di HPV che causano il cancro cervicale. Uno di questi vaccini protegge anche contro i tipi di HPV 6 e 11 che causano le verruche anogenitali.

I risultati degli studi clinici suggeriscono che entrambi i vaccini sono sicuri e molto efficaci nel prevenire l'infezione da HPV 16 e 18. Entrambi i vaccini sono più efficaci se viene somministrata la vaccinazione prima dell'esposizione all'HPV. Pertanto, è preferibile effettuare la vaccinazione prima del primo contatto sessuale. I vaccini non curano l'infezione da HPV o una malattia associata all'HPV, come il cancro.

In alcuni paesi è stata introdotta la vaccinazione dei ragazzi, tenendo conto del fatto che la vaccinazione aiuta a prevenire il cancro genitale sia negli uomini che nelle donne, e uno dei vaccini disponibili impedisce anche lo sviluppo di verruche genitali negli uomini e nelle donne. L'OMS raccomanda di vaccinare le ragazze di età compresa tra 9 e 13 anni, in quanto questa è la misura di sanità pubblica più efficace in termini di costi per il cancro del collo dell'utero.

La vaccinazione contro l'HPV non sostituisce lo screening per il cancro cervicale. Nei paesi in cui è stato introdotto il vaccino HPV, potrebbe anche essere necessario lo sviluppo di programmi di screening.

prevenzione

Per ridurre il rischio di infezione da HPV, donne e ragazze dovrebbero seguire queste linee guida:

  1. In caso di contatto sessuale casuale, usa sempre un preservativo.
  2. Due volte all'anno per testare te stesso e il tuo partner per HPV.
  3. Parlate tempestivamente alle ragazze adolescenti della malattia da HPV e dei modi per trasmetterla. Solo la conoscenza aiuterà a proteggere il bambino da errori irreparabili dovuti all'inesperienza. Il momento migliore per una conversazione così intima è l'età di un adolescente di 12-13 anni.
  4. Usa solo i tuoi prodotti per l'igiene e non prendere mai l'asciugamano, le forbici, il sapone o qualcos'altro di qualcun altro.
  5. Quando compaiono i primi segni di infezione, contattare immediatamente uno specialista di malattie infettive. È desiderabile farlo insieme al tuo partner sessuale.
  6. È molto importante avere un partner sessuale permanente. Prima di iniziare il contatto sessuale con una persona, deve essere controllato per l'HPV e per altre malattie veneree.
  7. Prevenire l'indebolimento dell'immunità e trattare prontamente eventuali malattie del sistema riproduttivo.
  8. Per vaccinare contro il papillomavirus. Naturalmente, non sarà in grado di proteggere da tutti i tipi di virus, ma ridurrà il rischio di sviluppare i ceppi più pericolosi. Questa vaccinazione include tre colpi che devono essere fatti ogni tempo.

Anche negli Stati Uniti, il vaccino Gardasil è stato sviluppato, che è stato raccomandato il 16 giugno 2006 dal "Comitato consultivo sulle pratiche di immunizzazione" per l'uso come protezione contro il cancro cervicale. La vaccinazione è effettuata su ragazze, da 11-12 anni, tre volte. Il prezzo di 1 iniezione è di $ 120 (360 per l'immunizzazione completa). Questo vaccino viene utilizzato in alcuni paesi europei (ad esempio la Grecia, ma già al prezzo di 185 euro per iniezione).

In Russia, il vaccino Gardasil è stato registrato nel 2006 ed è anche disponibile per l'uso. In alcune regioni (Mosca, regione di Mosca) le ragazze vengono vaccinate gratuitamente, in altre (ad esempio nella regione di Ryazan), devono pagare per la vaccinazione (nel 2013 - circa 16 mila rubli).

Un altro vaccino - Cervarix - apparso sul mercato in seguito, è disponibile e consentito per l'uso da 10 anni.

Papillomavirus umano

Il papillomavirus umano (HPV) è un'infezione umana altamente specifica della famiglia Papovaviridea, che ha la capacità di infettare e trasformare le cellule epiteliali. Sono stati identificati oltre un centinaio di tipi di HPV, di cui 35 infettano il tratto urogenitale di una persona, causando danni all'epitelio tegumentario della pelle e delle mucose degli organi genitali.

Il portatore di papillomavirus è ogni sesta persona - questo è indicato nei dati dell'OMS. L'infezione causata dal papillomavirus è una verruca (condiloma) e appartiene al gruppo di malattie infettive virali, che sono caratterizzate dalla comparsa di tumori papillomatosi sulla pelle e sulla mucosa. L'HPV è caratterizzato dalla sua forma cronica con ricadute costanti.

motivi

Perché si sviluppa il papillomavirus umano e che cos'è? L'agente eziologico è un virus che infetta lo strato superiore della pelle e delle mucose degli organi genitali. La trasmissione di questi virus è possibile solo da persona a persona, l'infezione si verifica al contatto con la pelle o le mucose di una persona malata.

L'infezione da papillomavirus umano può verificarsi:

  1. Con rapporti sessuali. Secondo l'International Medical Association, il papillomavirus è una delle più comuni malattie a trasmissione sessuale, e questo è più del 60% dei casi.
  2. Alla nascita. L'infezione può essere trasmessa alla nascita dalla madre al neonato, che è quindi irto di infezione da HPV o malattia da papillomatosi laringea.
  3. Con autoinoculazione. L'autoinfezione può verificarsi quando non si seguono le regole igieniche di base: depilazione o rasatura.
  4. Modo domestico Il papillomavirus umano ha un'elevata sopravvivenza e per lungo tempo può essere conservato in un ambiente caldo e umido di luoghi pubblici come bagni, bagni, palestre e piscine. L'infezione si verifica attraverso varie lesioni cutanee direttamente sul contatto, utilizzando oggetti per l'igiene personale o in luoghi pubblici.

Diversi tipi di HPV causano o prendono parte allo sviluppo:

  • displasia cervicale (62%);
  • carcinoma cervicale preinvasivo e invasivo (38%);
  • verruche genitali tratto genitale, tratto urinario (51%);
  • Il 10% delle donne clinicamente sane è portatore di HPV;
  • L'85% dei pazienti con verruche genitali tipiche dei genitali esterni durante l'esame ha rivelato ulteriori focolai di infezione da HPV della vagina e della cervice in forme gravi e meno pronunciate.

Questi dati ci permettono di considerare i pazienti con infezioni da papilomavirus del tratto riproduttivo come un gruppo ad alto rischio per lo sviluppo del carcinoma intraepiteliale cervicale.

classificazione

Si applica la seguente classificazione:

  1. HPV, la cui manifestazione sono vari tipi di verruche (HPV 1-5):
  2. Verruche plantari (sembra un callo), questi sono 1-4 tipi di HPV;
  3. Le verruche piane sono 3, 10, 28, 49 tipi di HPV;
  4. Verruche comuni sono il 27 ° tipo di HPV.
  5. L'HPV che colpisce la vulva, la vagina, i genitali, la cervice e le vie aeree sono 6, 11, 13, 16, 18, 31, 33, 35 tipi di HPV.
  6. L'HPV, la cui lesione sotto forma di eruzioni cutanee è associata allo stato di malattia precancerosa (alto rischio oncogenico dell'HPV), questi sono HPV 39 e altri tipi.

Come puoi vedere, questi tumori benigni possono formarsi su qualsiasi parte del corpo:

  • il collo;
  • la faccia;
  • sotto il seno;
  • sotto le ascelle;
  • sui genitali;
  • sulle mucose degli organi interni, cavità orali e nasali.

La necessità di trattare il papillomavirus umano è dovuta al fatto seguente. Il ceppo è un parassita intracellulare che non è in grado di riprodursi in modo indipendente. Per questi scopi, usa le cellule del corpo umano. Il virus può parassitizzare a lungo, introducendo il proprio DNA nei cromosomi umani. La sua attivazione evidente è osservata sullo sfondo di ridotta immunità.

Periodo di incubazione

Il periodo di incubazione è lungo: da mezzo mese a diversi anni. Per l'infezione da papillomavirus è caratterizzata da un corso nascosto (latente). Una persona può contemporaneamente essere infettata da diversi tipi di papillomavirus. Sotto l'influenza di vari fattori, il virus viene attivato, la sua riproduzione viene migliorata e la malattia entra in uno stadio di manifestazioni cliniche.

Nella maggior parte dei casi (fino al 90%), l'auto-guarigione avviene entro 6-12 mesi, in altri casi si osserva un decorso cronico recidivo a lungo termine con un possibile processo di malignità (a seconda del tipo di virus).

Sintomi di papillomavirus umano

L'immunità umana è abbastanza forte da superare il virus in una fase iniziale del suo sviluppo. E nella maggior parte dei casi, la malattia non si sviluppa. Tuttavia, dopo un po 'di tempo, dopo diversi mesi, anni o addirittura decenni, le persone possono manifestare alcuni sintomi di infezione da papillomavirus umano.

Esistono diversi gruppi di malattie più comunemente causate da HPV:

  1. Le verruche sono rotonde, più rigide delle escrescenze del corpo con un diametro da 2 mm a 1 cm, i confini delle verruche sono definiti molto chiaramente, ci sono verruche di forma irregolare. Sono ruvidi al tatto e possono essere di diversi colori. Molto spesso si formano nei punti in cui la pelle è più danneggiata: sulle mani, sulle ginocchia o sui gomiti.
  2. Verruche plantari Si sviluppano quando sono infettati da virus di tipo 1 e 2 in quei luoghi in cui le scarpe vengono strofinate o premute sulle gambe. La pelle sul sito della verruca diventa più spessa, la verruca non ha confini chiari.
  3. Le verruche genitali sono verruche peculiari, che compaiono, di regola, sulle mucose e sulla pelle degli organi genitali: la testa del pene e la pelle del prepuzio negli uomini, la pelle delle labbra nelle donne. Possono anche apparire nella vescica, nell'uretra, sulla cervice, nella vagina, sulla pelle attorno all'ano, nella bocca. Esternamente, queste verruche genitali sembrano piccole formazioni convesse, i loro bordi sono irregolari (sembrano cavolfiori). Questa malattia è causata dai tipi di papillomavirus umano 6 e 11.
  4. Papulosi bovinoide Verruche piccole e piatte (un po 'come verruche piane) appaiono intorno ai genitali. Il più spesso si sviluppa in uomini, costantemente cambiando partner sessuali. Chiamato dai tipi - 16, 18, 31, 33, 42, 48, 51, 54.

Qualsiasi infezione virale che risiede nel corpo umano (e HPV si riferisce specificamente a tale), viene attivata solo con una diminuzione dell'immunità.

Papillomavirus umano: foto

Per scoprire come appare il papillomavirus umano in varie manifestazioni, abbiamo preparato una selezione con una foto.

Sintomi del papillomavirus umano nelle donne

L'infezione può verificarsi in forma latente e può causare lo sviluppo di papillomi genitali. Le verruche genitali si verificano principalmente nelle donne di età compresa tra 15 e 30 anni.

Il principale rischio di sviluppare una malattia causata dai tipi 16 e 18 è lo sviluppo del cancro cervicale. Il cancro cervicale riduce l'aspettativa di vita in media di 26 anni. Dal punto di vista dello sviluppo del cancro, solo il virus che è stato nel corpo per più di un anno diventa pericoloso.

Sfortunatamente, queste malattie nelle donne sono spesso asintomatiche fino alle ultime fasi, in cui l'efficacia del trattamento è significativamente ridotta.

Sintomi del papillomavirus umano negli uomini

Per gli uomini, il papillomavirus umano è meno pericoloso che per le donne. Più spesso sono portatori passivi. La probabilità di sviluppare il cancro è molto meno.

L'HPV negli uomini può causare verruche genitali al prepuzio, al glande al pene o al frenulo. Tale educazione deve essere urgentemente rimossa, perché interferisce non solo con l'igiene personale, ma anche con l'attività sessuale.

prevenzione

Elenchiamo le principali direzioni di prevenzione dell'infezione da papillomavirus umano nell'uomo:

  • misure di igiene personale nei luoghi pubblici;
  • uno stile di vita sano che supporta l'immunità ad alto livello;
  • la corretta modalità di lavoro e riposo;
  • moderata cultura fisica;
  • assunzione di vitamine, frutta, succhi;
  • solo un partner sessuale (idealmente);
  • uso del preservativo durante i rapporti sessuali.

Attualmente, ci sono vaccini contro il papillomavirus umano: Gardasil e Cervarix. Il vaccino di Gardasil è efficace contro i tipi di HPV 6, 11, 16 e 18 (protegge contro il cancro cervicale e le verruche genitali) e il vaccino Cervarix è efficace contro i tipi di HPV 16 e 18 (protegge contro il cancro cervicale, ma non dal condiloma).

Trattamento del papillomavirus umano

Attualmente, non esiste un farmaco antivirale che possa causare la scomparsa del papillomavirus umano dal corpo.

Vari interferoni (reaferon, ciclofone e altri) e interferonogeni (poludan, prodigiosan e altri) possono ridurre le verruche già esistenti, ma non ridurre la frequenza di formazione di nuove. Pertanto, il metodo principale di trattamento del papillomavirus umano rimane la rimozione delle verruche con metodi chimici o chirurgici.

Ecco i principali metodi per rimuovere il tessuto del papilloma:

  1. Radiochirurgico. L'elettrodo a onde radio taglia il tumore, coagula i vasi. È quindi necessaria una medicazione antisettica.
  2. Laser. Modo senza contatto e senza sangue. Al posto del papilloma rimosso rimane una crosta sotto la quale c'è la guarigione. Contro - il rischio di ricorrenza, costi elevati, la necessità di macinare le cicatrici rimanenti.
  3. Elettrocoagulazione. In termini di efficienza, risultati e prezzi, il metodo è simile ai due metodi precedenti.
  4. Chirurgica. Questa è un'operazione in anestesia locale.

Prima di iniziare il trattamento, assicurati di chiedere al tuo medico:

  1. Quali trattamenti sono disponibili nella clinica in cui vi state sottoposti?
  2. Quanto costa ogni trattamento e quali sono le possibili complicazioni?
  3. L'operazione sarà dolorosa?

Va sottolineato che la rimozione dei papillomi non deve essere considerata una cura completa per l'infezione da papillomavirus umano, poiché in questo caso una persona non cessa di essere una portatrice del virus, cioè entro pochi anni i polipi papillari possono ricomparire. Ecco perché per evitare che i medici raccomandino di eseguire il recupero dell'intero organismo.

cryocautery

La crioagulazione (cauterizzazione con azoto liquido) è un trattamento rapido ed efficace per le verruche genitali. La procedura può essere leggermente dolorosa e spiacevole, ma raramente preoccupa i pazienti.

Cryocoagulation di condylomas è effettuato in parecchie sessioni durante parecchie settimane. La completa eliminazione dei condilomi si verifica nel 75-80% dei pazienti sottoposti a tutte le procedure.

Raccomandazioni ai pazienti

Non dovresti provare a diagnosticare e curare te stesso il virus del papilloma umano.

  1. Per prima cosa, devi scegliere il metodo giusto.
  2. In secondo luogo, c'è sempre il rischio di confondere le verruche genitali con un tumore maligno.

È meglio non rischiare e affidare la salute ai professionisti: questo ti garantirà una vita sessuale lunga e felice.La vita sessuale durante il trattamento del papillomavirus verrà interrotta fino al completo recupero. Esame necessario e, se necessario, partner di trattamento.

Papillomavirus umano. Informazioni per i pazienti.

Il papillomavirus umano (o HPV) è una famiglia di virus che provoca la comparsa di verruche, papillomi, displasia o cancro della cervice e degli organi genitali. Questa è l'infezione virale più comune dell'area genitale.

Famiglia comune: Papillomaviridae. Nome latino: Papillomavirus umano.
Abbreviazione: HPV (come scritto nelle analisi).

Per medici e studenti: l'intera storia dei cambiamenti nella classificazione dei papillomavirus sul sito web del Comitato internazionale sulla tassonomia dei virus - link.

contenuto:

Cos'è questo virus?

  1. Per 50 anni sono stati scoperti più di 100 tipi di papillomavirus umano. Patogeno per l'uomo - 80 tipi.
  2. Secondo l'OMS, il 70% della popolazione mondiale ha 50 anni e è infetto da HPV.
  3. Nei bambini, i virus del papilloma causano le verruche.
  4. Nelle donne, i tipi di HPV 16 e 18 più spesso portano al cancro cervicale. Ogni anno vengono rilevati 500.000 nuovi casi di cancro cervicale in tutto il mondo.
  5. L'HPV è schiacciante la causa del cancro genitale nelle donne e negli uomini.
  6. HPV cura completamente e per sempre fallisce. È possibile solo per un tempo sopprimere il suo sviluppo e impedire la comparsa di formazioni.
  7. La prevenzione più efficace del cancro cervicale e degli organi genitali nel mondo è il vaccino di 6, 11, 16 e 18 tipi di papillomavirus umani.

Come si verifica l'infezione?

La fonte del virus sono le cellule della pelle di una persona malata. Non sangue! Non saliva! Solo pelle o cellule mucose.

Se il paziente ha papilloma, anche di piccole dimensioni, è lei che è la fonte diretta del virus!
In questo caso, il paziente potrebbe non avere verruche o condilomi durante l'esame. I cambiamenti possono essere microscopici, non visibili all'occhio (stadio subclinico della malattia). Ma una tale persona può già trasmettere un virus ad un'altra persona.

L'infezione di solito si verifica fin dall'infanzia. Attraverso il microdamage sulla pelle del bambino (graffi, abrasioni), il papillomavirus penetra nella pelle e provoca la comparsa di verruche. A proposito di quali tipi di verruche sono, leggi qui: link.

Negli adulti, alcuni tipi di virus (che saranno discussi di seguito) causano lo sviluppo di verruche anogenitali o di condilomi genitali sui genitali (leggi più dettagliatamente le verruche). Il meccanismo di trasmissione di questi tipi è prevalentemente sessuale.
Ma in teoria, il percorso di trasmissione domestico-domestico è anche possibile - attraverso articoli di igiene generale, bordo della tazza, bagno, piscina, ecc.

Attraverso i microtraumi degli organi genitali, il virus viene trasmesso da un partner sessuale all'altro. Allo stesso tempo, il paziente potrebbe anche non avere cambiamenti visibili. Ma i cambiamenti microscopici sulla mucosa genitale possono essere. E queste cellule alterate sono fonti del virus.

Quindi il virus penetra nella pelle o nella mucosa e viene raggiunto da varie cellule del sistema immunitario umano. Nella maggior parte dei casi, le cellule immunitarie distruggono il virus. Leggi di più sul lavoro del sistema immunitario qui.

Ma se il sistema immunitario è indebolito, il virus riesce a penetrare nelle cellule dello strato basale dell'epitelio della pelle o delle membrane mucose, il DNA dell'HPV si integra nei cromosomi delle cellule e cambia la funzione di queste cellule. Le cellule iniziano a dividersi eccessivamente e crescono in un'area limitata, trasformandosi all'esterno in verruche e papillomi.

Il periodo di incubazione può essere breve - 3 mesi e può durare per anni. Cioè, il virus nel corpo è, può essere presente in poche cellule epiteliali. Ma l'immunità è abbastanza forte da impedirgli di svilupparsi in un'istruzione completa, visibile alla vista.

ricordare

- I tipi di HPV che causano verruche invadono il corpo durante l'infanzia

- I tipi di HPV che causano le verruche genitali penetrano nel corpo principalmente attraverso il contatto sessuale.

I parassiti nell'intestino non sono la causa dei papillomi. (vedi l'esposizione di Elena Malysheva). Il motivo è solo il virus HPV.

In rari casi, lo sviluppo dell'infezione da papillomavirus umano nell'uomo può portare a malignità (cioè degenerazione in cancro). Pertanto, tutti i tipi di papillomavirus sono classificati in base al grado di oncogenicità (cioè, secondo il grado di possibile sviluppo del cancro).

I tipi di HPV sono oncogeni e non oncogeni

(secondo i dati di ricerca di McConcl DJ, 1991; LorinczA. T., 1992; Bosch E X. et al., 2002; Kozlova, V.I., PuchnerA. F., 2003; Syrjanen S., 2003; Shakhova N.M. et al., 2006;).

  1. Tipi di HPV non oncogeni, cioè che non causano mai il cancro: 1, 2, 3, 4, 5, 10, 28, 49
  2. Bassi tipi oncogeni di HPV (molto raramente causano il cancro): 6, 11, 13, 32, 34, 40, 41, 42, 43, 44, 51, 72
  3. Tipi di rischio oncogenico (tasso medio di incidenza del cancro): 26, 30, 35, 52, 53, 56, 58, 65
  4. Alti tipi di HPV oncogeni (alto rischio di cancro): 16, 18, 31, 33, 39, 45, 50, 59, 61, 62, 64, 68, 70, 73. Ciò è particolarmente importante nelle donne.

A proposito, a volte la classificazione cambia. Ad esempio, il tipo di HPV 58 nelle donne non è più altamente oncogeno. Cominciò a riferirsi ai tipi di oncogenicità moderata.

Evento nelle malattie

  • Nel 73-90% dei casi con cancro della cervice uterina troviamo: 16, 18 e 45 tipo HPV
  • Nel 77-93% dei casi con cancro della cervice uterina troviamo: 16, 18, 45, 31 e 59 tipi di HPV
  • Nell'80-94% dei casi con cancro della cervice uterina troviamo: 16, 18, 45, 31, 33 e 59 tipi di HPV
  • Le condizioni precancerose in urologia e ginecologia sono spesso combinate con 61, 62, 68, 70, 73 tipi di HPV.

Più spesso nelle analisi si verificano

  • papillomavirus umano 16 (HPV 16 scritto) - 50%
  • papillomavirus umano 18 (HPV 18) - 10%

HPV 16 e tipo 18

  • Il tipo 16 si trova nel 50% e il 18 è il 10% di tutti i test HPV.
  • Causa l'aspetto di:
  • Nelle donne e negli uomini - verruche anogenitali (o verruche genitali), cancro della mucosa orale.
  • Nelle donne: cancro cervicale
  • Negli uomini: papulosi bovinoide e cancro della pelle del pene.
  • Diagnostica: analisi PCR in laboratori specializzati.
  • Trattamento: trattare la manifestazione principale dell'infezione virale + farmaci antivirali e immunitari (leggi in dettaglio sul trattamento dell'HPV).
  • Prevenzione: vaccinazione.

Sintomi e clinica

I sintomi e le manifestazioni dell'infezione da HPV sono verruche, papillomi, displasia e cancro cervicale. Diversi tipi di virus - diverse manifestazioni nei pazienti.

1. Verruche

Sono causati dai seguenti tipi di HPV - 1, 2, 3, 4, 5, 10, 28, 49.

  • verruche giovanili (o piatte) - causate da 3 e 5 tipi di virus. Queste sono piccole elevazioni piatte sulla pelle, che si verificano prevalentemente nei bambini. In dettaglio questo tipo di verruche è descritto qui.
  • spighette (o verruche plantari) - causate da 1 e 2 tipi di virus (per ulteriori informazioni su di essi puoi leggere qui).
  • verruche volgari sulle dita - causate da virus di tipo 2 (vedere l'articolo dettagliato su di loro qui).

2. Verruche genitali

Localizzazione: sui genitali, nell'ano, nella bocca e sulle labbra (tipi - 6, 11, 13, 16, 18, 31, 35). Maggiori informazioni su queste verruche.

Il principale meccanismo di trasmissione di questa malattia negli adulti è sessuale. Molto raramente può avvenire il contatto di trasmissione - attraverso articoli da toilette comuni, attraverso il bordo sporco di una tazza del water, l'uso di un bagno in comune, in un bagno, ecc.

Se una madre ha un bambino, viene infettata e successivamente può avere anche verruche genitali o papillomatosi laringea e respiratoria (di cui sopra). Tuttavia, la frequenza di tali sintomi nei neonati è estremamente bassa. I bambini hanno un alto livello di immunità, che li protegge da simili manifestazioni di infezione.

3. papillomatosi laringea

Sulle corde vocali compaiono crescite multiple, papillomi. Causato da un virus di tipo 11. A volte appare nei bambini nati da donne con verruche genitali.

4. Papulosi di bovenoide

Verruche piccole e piatte (un po 'come verruche piane) appaiono intorno ai genitali. Il più spesso si sviluppa in uomini, costantemente cambiando partner sessuali. Chiamato dai tipi - 16, 18, 31, 33, 42, 48, 51, 54.

5. Displasia e cancro cervicale

Le più cliniche manifestazioni cliniche dell'infezione da HPV nelle donne sono la neoplasia intraepiteliale cervicale (CIN, o displasia) della cervice e il cancro cervicale (vedi foto). Questo è il tipo più comune di infezione maligna. Un articolo più dettagliato su CIN e displasia è qui.

ricordare

Erosione della cervice e HPV - non è la stessa cosa. Un articolo dettagliato su cosa sia l'erosione cervicale e come si differenzia dalla displasia e dall'HPV - qui.

La medicina moderna con certezza del 100% afferma che il cancro cervicale è causato esclusivamente da papillomavirus di tipo 16, 18, 31, 33, 35, 39, 40, 42, 43, 55, 57, 59, 61, 62, 66, 67.

6. Tumore della pelle del pene (malattia di Bowen)

Causato dai tipi di virus - 16 e 18.

Oggi alcuni scienziati stranieri credono che il papillomavirus umano sia la causa del cancro di qualsiasi localizzazione. Poiché il tumore è un tumore maligno dell'epitelio della pelle o della membrana mucosa, quindi, il virus HPV, che causa fenomeni displastici proprio nell'epitelio, causa la comparsa del cancro. E con il cancro cervicale questo è provato al 100%.

Esistono prove del cancro al seno e del cancro della laringe, sebbene non ancora documentate nelle linee guida globali. E, secondo alcuni ricercatori oncologici, il giorno non è lontano quando un'altra localizzazione (ad esempio l'intestino) è anche riconosciuta come il risultato dell'attività del papillomavirus umano nel corpo umano.

ricordare

Qualsiasi infezione virale che risiede nel corpo umano (e HPV si riferisce specificamente a tale), viene attivata solo con una diminuzione dell'immunità.

diagnostica

1. Analisi PCR

Il modo principale per diagnosticare il papillomavirus è la reazione PCR. Usare reagenti speciali per determinare la presenza di DNA di HPV nel materiale dal paziente. I tipi più comuni di analisi per HPV sono 16, 18 tipi di virus, oltre a una serie di altri tipi altamente oncogeni.

Materiale per analisi prelevato dalla mucosa della vagina e della cervice di una donna. Negli uomini - dalla mucosa del pene.

Sotto nella foto c'è un esempio di analisi PCR e la sua interpretazione.

La PCR può rilevare la presenza di un virus anche in uno stato latente (cioè dormendo). Pertanto, è importante determinare la carica virale o la concentrazione del virus.

Una reazione PCR può anche dare un risultato falso, ed entrambi un risultato falso-positivo e un risultato falso-negativo, specialmente se le sue condizioni sono violate (anche spingendo la tabella su cui si sta conducendo lo studio può portare a un risultato così falso).

Quindi, secondo i ricercatori moderni in Occidente, fino al 20% di tutti i risultati della PCR per il papillomavirus erano falsi. E questo fatto non dipende dalla complessità dell'apparecchiatura e dalla qualità dei reagenti.

2. Digene-test

Una nuova ricerca sta guadagnando popolarità nell'ambiente medico. Questo test viene utilizzato per determinare la presenza di concentrazioni clinicamente significative del virus. Grazie a questo test, è possibile identificare - un alto grado di oncogenicità nei virus nel corpo del paziente, o basso.

Digene-test viene utilizzato in concomitanza con l'esame citologico della cervice, e sono anche valutati in un complesso.

3. Esame da parte di un ginecologo e / o urologo

4. Test PAP

Altri nomi sono citologia, o "Pap test".

Viene esaminato uno striscio durante un esame ginecologico. Questo studio viene spesso definito "citologia fluida" o semplicemente "citologia".

Allo stesso tempo, il tecnico di laboratorio, al microscopio, determina la presenza o l'assenza di cellule patologicamente modificate, che normalmente non dovrebbero essere, e compaiono solo quando la malattia si sviluppa. La presenza di tali cellule alterate può indicare la presenza di CIN (o displasia cervicale) in una donna.

Secondo le raccomandazioni dell'OMS, ogni donna oltre i 30 anni deve prendere uno striscio citologico almeno una volta nella vita. E oltre 50 anni - ogni cinque anni. Questo è chiamato "screening research" o semplicemente screening.

5. Esame istologico

Viene esaminato un pezzo di tessuto microscopico, anch'esso prelevato durante un esame ginecologico o urologico. Un altro nome per questo studio è "biopsia". Al microscopio, il medico valuta il grado di cambiamento del tessuto assunto nello studio.

Come decifrare l'analisi per HPV?

L'unità di misura è il numero di genomi equivalenti (se semplicemente, il numero di virus) per 100.000 cellule epiteliali umane (cioè 10 o 5 gradi).

Incantesimo: Lg

  1. 5 lg. Elevata carica virale. Assicurati di superare un esame completo per escludere la displasia cervicale.

Qual è il valore di riferimento

Questo significa gli indicatori statistici medi per questo studio in questa fascia di età. Cioè, in un modo semplice, i valori di riferimento sono la norma.

I valori di riferimento HPV sono negativi. Cioè, il normale DNA dell'HPV nell'analisi non dovrebbe essere.

Cos'è il CME?

CME è il controllo di prendere il materiale. Normalmente, il medico deve prendere raschiature in modo che ci siano almeno 10.000 (o 10 o 4 gradi o 4Lg) di cellule epiteliali in un campione di materiale.
Se il valore di una CME è inferiore a 4Lg, significa che ci sono poche celle per l'analisi. L'analisi non è raccomandata, in quanto non è utile e si consiglia al medico di ripetere il campionamento.

trattamento

ricordare

  • Nel trattamento del papillomavirus umano, è necessario sapere che il virus non può essere completamente rimosso dal corpo. L'obiettivo principale del trattamento è quello di rimuovere le manifestazioni del virus e ridurre la sua concentrazione nel corpo in modo che l'immunità umana stessa sopprima il virus.
  • In primo luogo, il medico deve fare la diagnosi corretta, e questa è metà del trattamento.
  • L'automedicazione ha una bassa efficacia e può portare alla progressione del processo. Particolarmente pericoloso è l'automedicazione per le malattie genitali.
  • Con tutti i tipi di trattamento, è richiesto uno stile di vita sano, aumentando l'immunità.

3 direzioni obbligatorie nel trattamento

  • rimozione di manifestazioni - verruche, condilomi, displasia (erosione) o cancro cervicale
  • antivirali (usati raramente nel trattamento delle verruche)
  • rafforzamento dell'immunità (raramente utilizzato nel trattamento delle verruche)

Tutte e 3 le aree sono condotte efficacemente dalla medicina moderna.

1) Elimina

L'onda radio evapora così come il laser. maggiori dettagli

In effetti - questo stesso bisturi, solo elettrico. Attualmente, in cosmetologia quasi mai usato.

Articolo dettagliato su questo metodo - vai

Vengono utilizzati farmaci locali di necrosi (acidi, alcali):
- Super Cleaner
- Solkoderm (istruzioni dettagliate)
- Duofilm (istruzioni dettagliate)
- Kollomak (istruzioni dettagliate)
- Verrukatsid o Faresol (istruzioni dettagliate)
- Condilin (istruzioni dettagliate)
- e un numero di altri.

2) Farmaci antivirali

  • Isoprinosina (o groprinosina): 2 compresse - 3 volte al giorno; 14-28 giorni (articolo più dettagliato su questo farmaco - qui).
  • Allokin alfa 1 fiala, la polvere sciolto in 1 ml di 0,9% cloruro di sodio, 1 somministrati per via sottocutanea ogni due giorni, naturalmente - 6 iniezioni (per maggiori dettagli circa Allokin qui descritti).
  • Spray sessuale epigenico: spruzza la zona interessata 4 volte al giorno per l'intero periodo di trattamento (istruzioni più dettagliate qui).
  • Panavir: disponibile in diverse forme - gel, spray, supposte, soluzione per iniezione - tutto dipende dalla misura e dalla localizzazione del processo (materiale dettagliato su Panavir qui).

3) Farmaci che aumentano l'immunità

Polyoxidonium, roncoleukin, immunal e altri:

  • Immunal: su 1 tabl - 4 volte al giorno, un corso da 2 a 8 settimane.
  • Reaferon: diluire 1 flaconcino di polvere (1 milione di UI) con acqua (mezzo cucchiaio), bere 30 minuti prima di un pasto - 2 volte al giorno, per 10 giorni.
  • Polyoxidonium: 1 candela (12 mg) all'interno della vagina o nel retto durante la notte ogni giorno - 10 volte.

Rimedi popolari a casa

Papilloma spalmato con succo fresco di celidonia più volte al giorno.
Maggiori dettagli sulla celidonia sono descritti qui.

Uccide virus. Spalma il succo d'aglio o metti la plastica sulla verruca

HPV e gravidanza

Attenzione

Il papillomavirus umano non influenza la funzione riproduttiva, cioè il virus non impedisce a una donna di avere un figlio.

In caso di infezione da papillomavirus rivelata durante la gravidanza:

  • il primo è trovare un buon ginecologo e osservarlo fino alla nascita,
  • soprattutto - che tipo di infezione ha una donna, la tattica del medico dipenderà da questo,
  • il virus non ha alcun effetto sul feto!
  • verruche e papillomi possono essere rimossi dopo il parto,
  • minimo di farmaci (solo se necessario) durante la gravidanza,
  • durante il parto, il bambino può essere infettato attraverso il canale del parto,
  • se ci sono cambiamenti pronunciati nella cervice di una donna incinta, un taglio cesareo può suggerire,
  • in assenza di manifestazioni - parto in modo naturale.

In generale, il taglio cesareo per l'infezione da HPV è raro. E le manifestazioni di infezione nei bambini successivamente anche estremamente rare o minori.

prevenzione

La prevenzione è il miglior trattamento. Ricorda questa frase, specialmente quando si tratta della sfera sessuale.

La natura ha messo a punto un meraviglioso meccanismo per la cura e la prevenzione umana, che poi lo aiuta nuovamente a non ammalarsi. Questo è il sistema immunitario.

Se una persona ha già avuto una volta verruche o papillomi, allora sarà immune a questo tipo di virus. Pertanto, negli adulti, le verruche giovanili, le spine e le verruche volgari appaiono molto raramente.

È su questo principio che viene costruito il metodo di vaccinazione di una persona contro varie malattie infettive, tra cui il papillomavirus.

Ecco perché è così importante mantenere la tua immunità ad alto livello. Articolo dettagliato su come rafforzare il sistema immunitario - leggi.

Prevenzione specifica dell'infezione da PVI

  • Vaccino "Gardasil" (Gardasil) prodotto negli Stati Uniti. Questa vaccinazione contro i tipi 6, 11, 16, 18 - impedisce lo sviluppo di tali sintomi di infezione, come verruche genitali, neoplasia (displasia o erosione) e cancro del collo dell'utero, il cancro della pelle del pene negli uomini. In molti paesi sviluppati, la vaccinazione contro l'HPV viene condotta molto attivamente, dagli 11 ai 12 anni (collegamento), fino al momento dell'inizio dell'attività sessuale, quando l'infezione si verifica già. È messo sia alle ragazze che ai ragazzi.
  • Vaccino "Gardasil 9". Il vaccino di un nove, cioè 9 atti contro virus tipi 6, 11, 16, 18, 31, 33, 45, 52 e 58. L'efficacia di prevenire il cancro cervicale - dal 98% al 100%.
  • Vaccino "Cervarix". Questo vaccino forma l'immunità contro 2 tipi di virus: 16 e 18.

Profilassi non specifica

  • Misure di igiene personale in luoghi pubblici
  • Stile di vita sano, alta immunità
  • La corretta modalità di lavoro e riposo
  • Moderata educazione fisica
  • Ricezione di vitamine, frutta, succo
  • Solo un partner sessuale (idealmente)
  • Uso del preservativo durante i rapporti sessuali

E infine - alcuni video sull'argomento del materiale, consigliati per la visualizzazione.

Raccomando anche di leggere questi materiali:

Attenzione: se il medico non ha risposto alla tua domanda, la risposta è già sulle pagine del sito. Usa la ricerca sul sito.

13 sintomi e trattamento del papillomavirus umano nelle donne

Il papillomavirus umano (HPV, HPV) è un virus del DNA che promuove la divisione attiva delle cellule del corpo, che porta alla comparsa di verruche genitali, verruche e papillomi sulla pelle della zona anorettale. Oggi, è noto che esistono più di 100 tipi di papillomavirus umano, ognuno dei quali ha un diverso grado di cancerogenicità.

Il più grande pericolo di questa infezione è che il papillomavirus nelle donne può causare lo sviluppo di un tumore maligno della cervice, della vulva o dell'ano. Pertanto, la tempestiva diagnosi e il trattamento dell'infezione da papillomavirus umano minimizzano il rischio di cancro, in particolare della cervice.

Considerando il pericolo di questa infezione, vogliamo dire da dove viene il papillomavirus umano, come si manifesta l'infezione da HPV e come curarla. Vi faremo anche conoscere i moderni metodi di diagnosi e prevenzione del papillomavirus umano nelle donne.

Papillomavirus umano: classificazione

I virus del papilloma umano sono solitamente suddivisi in base alla loro oncogenicità. Pertanto, tutti i tipi di virus possono essere suddivisi in tre gruppi. Digitando HPV consente di selezionare un gruppo di pazienti ad alto rischio di sviluppare il cancro.

Il primo gruppo comprende cinque tipi di HPV non oncogeni, vale a dire 1, 2, 3, 4 e 5. I tipi elencati non hanno oncogenicità e, quindi, non possono causare il cancro cervicale.

Il secondo gruppo è costituito da tipi di papillomavirus umano 6, 11, 42, 43 e 44, che hanno un basso grado di cancerogenicità. Da soli, i rappresentanti di questo gruppo non possono causare il cancro della cervice, della vulva o dell'ano, ma possono preparare un terreno fertile per la comparsa di tumori maligni.

Il più pericoloso è il terzo gruppo di HPV, che comprende tipi come 16, 18, 31, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 59 e 68. I tipi di HPV elencati hanno il più alto grado di cancerogenicità. Quasi l'80% delle donne infettate con questi tipi di papillomavirus umano sviluppa prima o poi il cancro della cervice uterina, della vulva o dell'ano e il rischio di cancro al seno aumenta in modo significativo.

Papillomavirus umano nelle donne: cause

L'agente causale dell'infezione umana da papillomavirus è il DNA del papillomavirus umano. Questo virus penetra non solo nello strato mucoso, ma anche negli strati più profondi della pelle.

Esistono numerosi fattori che contribuiscono all'infezione da papillomavirus umano, in particolare:

  • immunodeficienze congenite e acquisite. Rischio particolarmente elevato di infezione da HPV durante il primo anno dopo la gravidanza, poiché portare un bambino provoca cambiamenti ormonali e il parto è stressante per il corpo;
  • inizio precoce della vita intima;
  • vita sessuale promiscua con frequenti cambi di partner;
  • sesso non protetto casuale;
  • HIV e AIDS;
  • infezioni virali;
  • malattie croniche della sfera sessuale;
  • diabete mellito;
  • cattive abitudini, come l'uso di alcool e droghe;
  • terapia immunosoppressiva;
  • aborto artificiale frequente;
  • malattie sessualmente trasmissibili;
  • uso a lungo termine di contraccettivi ormonali orali e altri.

Come viene trasmesso il virus del papilloma umano?

I modi di trasmissione del papillomavirus umano possono essere i seguenti:

  • il sesso;
  • da madre a figlio durante il parto;
  • perno;
  • contatto e famiglia.

Il principale è la trasmissione sessuale. L'infezione può essere trasmessa alle ragazze non solo durante il rapporto vaginale e anale non protetto, ma anche durante il petting.

Se una donna soffre di infezione da HPV e ci sono condilomi o papillomi sulle pareti della vagina o delle labbra, allora il bambino può anche contrarre l'infezione durante il parto.

Anche l'infezione da HPV tramite stretta di mano, articoli per l'igiene personale, acqua della piscina, sauna, ecc. Non è esclusa.

Qual è il pericolo del papillomavirus umano nelle donne?

Papillomavirus umano, se il sistema immunitario è forte, il 90% di auto-guarigione. Ma in presenza di terreno favorevole, che crea i suddetti fattori, l'infezione da papillomavirus umano può trasformarsi in cancro della vulva, della cervice, delle labbra o dell'ano.

Come abbiamo detto, il 70% delle donne con cancro cervicale ha identificato nel sangue i virus del papilloma umano, che appartengono al terzo gruppo. I più pericolosi sono considerati 16 e 18 tipo HPV.

Il papillomavirus umano nelle donne sulla cervice richiede l'adozione di misure terapeutiche immediate per prevenire lo sviluppo di displasia e quindi il cancro.

Inoltre, il papillomavirus aumenta il rischio di infezione con altre infezioni genitali e può anche essere trasmesso al bambino durante il passaggio attraverso il tratto genitale.

Quali sono i sintomi del papillomavirus umano nelle donne?

Ogni tipo di papillomavirus umano ha le sue caratteristiche e sintomi specifici. Considerali.

Papillomavirus umano di tipo 16 nelle donne

Il papillomavirus umano 16 è un tipo comune di HPV, rilevato in più della metà delle persone infette. Questo tipo ha un'alta oncogenicità.

La patogenesi dell'infezione da papillomavirus umano causata da HPV 16 è che il patogeno invade il genoma delle cellule del corpo e blocca i processi naturali di protezione antitumorale, a seguito dei quali papillomi, condilomi o verruche appaiono sulla pelle.

Nelle donne infette, l'HPV 16 sulla pelle dei genitali e la zona anorettale appare piatta grigia o marrone con macchie di superficie ruvida di varie dimensioni. Tali eruzioni sono chiamate papulosi bovoidea.

Il secondo segno dell'infezione da HPV 16 può essere le verruche genitali, che appaiono non solo nella zona genitale, ma anche nelle palpebre, nelle cosce, nel collo, nelle ascelle, ecc.

La manifestazione più pericolosa di HPV 16 è la neoplasia intraepiteliale della mucosa cervicale, che appartiene a condizioni precancerose.

Tipo di virus del papilloma umano 18

L'HPV 18 è un altro virus oncogeno che, incorporato nel DNA delle cellule umane, blocca il sistema immunitario e promuove la formazione di tumori benigni. Tali tumori sono soggetti a malignità.

Il papillomavirus di tipo 18 nelle donne può causare il cancro cervicale. Questa tendenza è stata dimostrata da scienziati che hanno identificato questo tipo di virus nel 70% delle donne con cancro cervicale.

Segni dell'attivazione di HPV 18:

  • verruche genitali sulla pelle degli organi genitali e dell'ano. Quando feriti, questi tumori possono sanguinare. Condiloma più incline alla malignità;
  • papilloma. Questi tumori rotondi a colori non differiscono dalla pelle, ma si elevano al di sopra del suo livello. Molto spesso i papillomi colpiscono la pelle della regione ascellare e dei genitali, ma nei casi avanzati possono diffondersi in altre aree.
  • verruche, eruzioni arrotondate che si alzano sopra la pelle e hanno un colore rosso o scuro.

Papillomavirus umano 31 tipi

L'HPV 31 non è solo pericoloso, ma anche un astuto virus oncogenico, poiché può persistere asintomaticamente nel corpo per un lungo periodo di tempo.

I sintomi dell'infezione da papillomavirus umano compaiono quando si crea un terreno favorevole nel corpo, cioè il sistema immunitario si indebolisce sotto l'influenza di vari fattori (ipotermia, insufficienza ormonale, esacerbazione di malattie croniche, infezioni acute, malattie trasmesse sessualmente, ecc.). Inoltre, questo tipo di virus è ugualmente pericoloso sia per le donne che per i maschi.

Il papillomavirus di tipo 31 nelle donne si manifesta con papillomi e verruche nella regione genitale e anorettale. Ci possono anche essere perdite vaginali, indolenzimento durante il rapporto sessuale, disagio vaginale e altri.

Papillomavirus umano tipo 33

HPV 33 è un altro virus pericoloso che può innescare un processo cancerogeno.

I sintomi del papillomavirus umano tipo 33 nelle donne possono manifestarsi come verruche sui genitali. Il periodo di incubazione per questo tipo di infezione da papillomavirus umano è di 12-16 settimane. Durante questo periodo, le verruche genitali sul vasto peduncolo sono determinate sulle labbra genitali, sulle pareti vaginali e sulla cervice. La peculiarità dei condilomi HPV 33 è che non hanno confini chiari e una superficie piatta.

Inoltre, questo tipo di virus può causare una condizione precancerosa, che si chiama neoplasia intraepiteliale cervicale.

Papillomavirus umano tipo 35

Il papillomavirus umano di tipo 35 nelle donne può manifestare i seguenti sintomi:

  • la formazione di verruche, che è più comune nelle ragazze;
  • verruche genitali che si verificano sui genitali e sui tessuti della regione anorettale. Questo tipo di neoplasma progredisce molto rapidamente, trasformandosi in grandi macchie;
  • le verruche piane raramente compaiono nell'infezione da papillomavirus umano di tipo 35. Ma, tuttavia, questo tipo di verruche è pericoloso, perché spesso si trasforma in un tumore canceroso.

Questi tumori sono accompagnati da forte prurito, dolore e disagio. I sintomi di intossicazione sotto forma di febbre, brividi, sudorazione eccessiva e debolezza generale possono essere presenti anche nelle donne.

Papillomavirus umano 39

Il papillomavirus umano di tipo 39 è anche incluso nel gruppo di virus ad alto rischio di oncogenicità. Va detto che questo tipo di virus è più pericoloso per le donne, dal momento che gli uomini sono principalmente portatori di infezione.

Il papillomavirus di tipo 39 nelle donne può causare la formazione di verruche e papillomi o verruche, che sono soggetti a degenerazione in neoplasie maligne. Molto spesso questi tumori sono localizzati sulle pareti della vagina e del canale cervicale.

Papillomavirus umano tipo 45

Il tipo di papillomavirus 45 nelle donne è anche altamente cancerogeno. Inoltre, i primi segni di infezione da papillomavirus umano possono verificarsi anche 20 anni dopo l'infezione.

Nel corso del decorso dell'infezione da papillomavirus umano causata da un virus tipo 45, ci sono tre fasi. Il primo stadio è caratterizzato dalla comparsa di condilomi e condilomi genitali. Il secondo stadio della malattia è accompagnato da displasia dell'epitelio cervicale. Il terzo stadio più pericoloso, che è caratterizzato dallo sviluppo del cancro della cervice, della vulva o dell'ano.

51 papillomavirus umano

I sintomi del papillomavirus umano tipo 51 nelle donne si manifestano già nel periodo di incubazione, che può durare diversi anni. In questo periodo si sviluppano nelle donne verruche genitali singole, verruche a punta o piatte. La classica localizzazione di questi tumori sono i genitali (le pareti della vagina, la cervice, le piccole e grandi labbra), ma il processo può estendersi anche alle palpebre, all'inguine e alla regione ascellare.

Come si possono vedere i tipi di infezione da HPV nella foto presentata.

Papillomavirus umano tipo 52

Una caratteristica speciale del papillomavirus umano tipo 52 nelle donne è che si attiva principalmente durante il periodo in cui il corpo inizia ad invecchiare (dopo 35 anni).

Questo tipo di infezione da papillomavirus umano ha gli stessi sintomi di altri tipi, vale a dire verruche e condilomi sui genitali, nonché displasia cervicale.

Papillomavirus umano 56

Il papillomavirus umano di tipo 56 è caratterizzato da un breve periodo di incubazione (fino a tre mesi).

I sintomi del papillomavirus di tipo 56 nelle donne compaiono alla fine del periodo di incubazione e sono caratterizzati dalla formazione di verruche genitali e verruche genitali su un gambo sottile, che sono localizzati sulle pareti della vagina e della cervice. Nei casi avanzati, si verifica displasia cervicale, che è una condizione precancerosa.

Papillomavirus umano tipo 59

Una caratteristica distintiva del papillomavirus umano tipo 59 nelle donne è che le verruche e i condilomi colpiscono non solo i genitali, ma anche l'ano e il retto, il che aumenta il rischio di contrarre il cancro anorettale.

Le verruche sono piuttosto grandi (fino a 10 mm) e presentano una superficie ruvida e bordi irregolari, come si può vedere nella foto.

Le verruche genitali hanno una gamba sottile e una punta appuntita (vedi foto). Il colore del condiloma può differire dal colore della pelle.

Per papillomi caratterizzati da rapida crescita e diffusione.

Diagnosi del papillomavirus umano nelle donne in ginecologia

Eruzioni cutanee sulla pelle (verruche, verruche e papillomi) possono essere facilmente osservati durante un esame ginecologico esterno ed interno (vedi foto).

Inoltre, durante la diagnostica HPV, è possibile utilizzare la colposcopia - esame della cervice con un dispositivo speciale - un colposcopio, che consente di ingrandire più volte e persino visualizzare un'immagine sul monitor di un computer.

Ma il metodo diagnostico più accurato è l'analisi del papillomavirus umano, che viene effettuata utilizzando la reazione a catena della polimerasi (PCR).

La PCR viene utilizzata per confermare la presenza di papillomavirus umano nel corpo femminile e per identificare il suo tipo.

Il "gold standard" della diagnostica HPV è Digene-Test, che determina il numero di corpi virali nel corpo. Conoscendo il numero di virus nel corpo, possiamo stimare il rischio di sviluppare il cancro cervicale.

Inoltre, tutti i pazienti con sospetta HPV sono assegnati alla citologia.

Come trattare il papillomavirus umano nelle donne?

Il trattamento del papillomavirus umano nelle donne può essere conservativo e chirurgico.

Trattamento farmacologico del papillomavirus umano

Le compresse di papillomavirus umano devono avere sia effetti antivirali che immunomodulatori. I seguenti farmaci sono considerati i più efficaci oggi:

La monoterapia con i rimedi sopra è usata raramente. Fondamentalmente, un farmaco è combinato con un altro, ad esempio, Allokin-alfa è prescritto sistemicamente e la crema Epigen-int è utilizzata localmente. Inoltre, la terapia è integrata con immunomodulatori, come Licopid, Immunomax e altri.

Poiché le verruche genitali, i papillomi, i condilomi genitali e la displasia cervicale aumentano il rischio di cancro, vengono rimossi usando tecniche chirurgiche minimamente invasive, che includono quanto segue:

  • elettrocoagulazione;
  • rimozione laser;
  • criochirurgia;
  • himiodestruktsiya;
  • rimozione da onde radio e altri.

Nei casi più gravi, può essere usata l'amputazione cervicale.

Esiste una prevenzione specifica del papillomavirus umano?

Oggi nel nostro paese sono certificate due vaccinazioni contro il papillomavirus umano nelle donne, vale a dire Gardasil e Cervarix.

Questi vaccini proteggono il corpo contro i tipi di HPV 16 e 18, che molto spesso causano il cancro cervicale. Nei paesi sviluppati in America e in Europa, questi vaccini sono inclusi nel programma di vaccinazione delle ragazze. Ad esempio, in Germania, la vaccinazione contro l'HPV viene mostrata a tutte le ragazze con più di 12 anni. La vaccinazione viene effettuata in tre fasi.

In Russia, il vaccino può essere acquistato presso la catena di farmacie. Il costo medio del farmaco è di 7200 rubli.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

MALATTIE INFETTIVE

Un'eruzione cutanea è uno dei segni clinici più comuni e più persistenti.molte malattie infettive. La natura dell'eruzione, la localizzazione degli elementieruzione cutanea sul corpo, il tempo di comparsa dell'eruzione nei giorni di malattia e


Cause, tipi e metodi di trattamento per la dermatite sulla testa

La dermatite sulla testa è una malattia comune in cui lo strato superiore della pelle è infiammato. Circa ogni ventenne di età compresa tra 18 e 50 anni soffre di questa malattia.


Come rimuovere rapidamente e in modo economico le cicatrici

Come rimuovere le cicatrici il più rapidamente possibile? Tracce di ferite al polso, acne e bolle sul naso o sulla guancia non piacciono a nessuno, quindi quasi tutti vogliono imparare metodi efficaci per liberarsi delle cicatrici vecchie e acquisite di recente.


La fase iniziale del fungo del chiodo

La fase iniziale del fungo del chiodo (onicomicosi) procede senza sintomi chiaramente espressi. Ci sono cambiamenti nell'aspetto della lamina ungueale di natura insignificante, è possibile un minimo disagio, quindi è piuttosto difficile diagnosticare la malattia in questa fase.