Come trattare le piaghe da decubito

Ulcere chiamati decubito, che sono segni di gravi complicanze di molte malattie in via di sviluppo a causa di disturbi della circolazione del sangue o tessuti a causa della loro compressione seguita da spostamento. Le patologie non sono solo caratteristiche dei pazienti allettati, le piaghe da decubito possono verificarsi con qualsiasi pressione esterna sulla pelle. Soprattutto spesso si formano in zone di sporgenze ossee. I pazienti che soffrono di ulcere da pressione (apporto di nervi) della pelle a causa di malattie del midollo spinale sono suscettibili alle piaghe da decubito. In pazienti con tali ulcere si verificano spesso sulla testa, glutei, talloni.

Piaghe da decubito e il loro trattamento

Alla ricerca di efficaci metodi di trattamento delle piaghe da decubito, i medici hanno provato molti mezzi, ma finora non è stato trovato un modo ottimale per combatterli. Ogni set medico utilizza i propri metodi, che considera più efficaci. La complessità del trattamento delle piaghe da decubito è l'apporto di sangue passivo nei luoghi di compressione dei tessuti durante l'immobilità prolungata del paziente del letto.

  1. Lievi lesioni cutanee.
  2. Danni alla pelle, tessuto adiposo.
  3. Danno muscolare
  4. Profonde ferite alle ossa.

Esistono due tipi di trattamento per le piaghe da decubito: chirurgico e conservativo. Il primo è utilizzato esclusivamente per gli stadi gravi della patologia, che sono difficili da trattare, non guariscono da molto tempo. Le misure conservative hanno lo scopo di attivare l'afflusso di sangue ai tessuti danneggiati, pulire le ferite da masse morte e guarire le lesioni cutanee. Come trattare le piaghe da decubito in un paziente a letto, il medico determina, a seconda del grado di patologia.

Trattamento di piaghe da decubito 1 e 2 gradi

Nella fase iniziale dello sviluppo di dermatite da pannolino, le misure profilattiche per la progressione della morte delle cellule dei tessuti dovrebbero essere perseguite attivamente, poiché in questa fase si verificano solo arrossamenti della pelle e appaiono sigilli. Il medico valuta le condizioni del paziente per identificare o eliminare i fattori di rischio esterni ed interni per la progressione delle ulcere. Inoltre, viene prescritta la terapia di tutte le patologie esistenti e delle sindromi associate, che aggravano la situazione. Lo specialista può nominare:

  • Disintossicazione del corpo (hemodez, trasfusione di sangue).
  • Terapia immunostimolante (assunzione di immunostimolanti, vitamine).
  • Eliminazione della pressione costante (rotazione del paziente ogni 2 ore).
  • Riduzione della pressione sui tessuti con l'ausilio di attrezzi speciali: pneumatici in plastica, materassi antidecubito, cuscini, cuscinetti, ecc.

Come trattare le piaghe profonde 3 e 4 fasi

Al terzo stadio, avviene il decadimento attivo della pelle e lo strato grasso sottocutaneo. Trattamento delle piaghe da decubito in pazienti allettati, di solito comporta un intervento chirurgico (pulizia piaghe con pus e necrosi, assorbimento protezione staccabile ferita si secchi). Allo stadio 3, il processo patologico si diffonde rapidamente alle aree adiacenti della pelle, dove anche l'apporto di sangue è compromesso. A questo punto, è impossibile rimanere inattivi, la pelle non può più essere rigenerata da sola. La rimozione del tessuto morto (necrectomia) deve essere effettuata prima della comparsa del sanguinamento capillare.

Il medico pulisce quindi le piaghe da decubito con l'aiuto di antibiotici ad ampio spettro e antisettici locali. Nel trattamento di tali ulcere utilizzare preparazioni azione necrolitico (Kollagenzin, chimotripsina, tripsina), antiinfiammatori (Alfogin, Vulnuzan, idrocortisone), promotori di riparazione tissutale (Vinylinum, Bepanten, Methyluracil) preparazioni per la normalizzazione linfa microcircolazione (Tribenozid, Pirikarbat).

Il quarto stadio è caratterizzato da necrosi profonda con danni al tessuto muscolare, ai tendini e alle ossa. Il trattamento è l'escissione del tessuto morto, l'assorbimento delle piaghe da decubito e l'idratazione della ferita di guarigione. Dopo la conclusione della fase acuta del processo di necrosi, il medico solleva la questione del trattamento chirurgico. Questa pulizia dell'ulcera viene effettuata per mantenere la massima quantità di tessuto vivente. Allo stesso tempo viene eseguito il trattamento fisioterapico delle ulcere, viene prescritto un ciclo di antibiotici e antisettici.

Trattamento della malattia a seconda della posizione

piaghe da decubito in pazienti allettati generati a causa della compressione dei vasi sanguigni e la pelle, per cui il flusso di sangue viene interrotto e la morte delle cellule del tessuto avviene sul corpo nelle zone di massima pressione. Così, quando si trova su un fianco, si formano ulcere sulla coscia, sulla caviglia, sul ginocchio. Se il paziente giace a lungo sullo stomaco, le ferite appaiono sugli zigomi, pubiche. Quando si trovano sulla schiena, le ferite possono aprirsi su talloni, osso sacro, gomiti, nuca, coccige, scapole. La cura delle piaghe da decubito e il loro trattamento vengono effettuati a seconda del luogo di studio.

Come trattare le piaghe da decubito sui talloni

Per il trattamento delle ulcere sui talloni, è preferibile utilizzare bende speciali "Comfil" (Danimarca), sono incollati sulla pelle danneggiata. La medicazione ha un effetto antisettico e previene ulteriori infezioni. Nel caso di contaminazione della ferita o formazione di pus esso, ulcera prima pulita e poi disinfettata farmaco "Proteoks" o simili mezzi - di perossido di idrogeno, olio dell'albero del tè, clorexidina in uno spray, soluzione zelenki.

Piaghe da decubito sui glutei

Per curare le piaghe da decubito e ripristinare l'apporto di sangue ai tessuti, è necessario fermare gli effetti negativi della forza dannosa. Finché non si rilasciano le zone interessate dalla pressione, nessun unguento o polvere non aiuterà. Inoltre, con un trattamento adeguato, si verificherà il rigetto dei tessuti morti e la ferita guarirà gradualmente. Quindi, il trattamento delle ulcere sui glutei si basa su 3 fasi principali:

  1. Ripristino della circolazione sanguigna in aree di danni alla pelle.
  2. Aiutare i tessuti nel rifiuto della necrosi.
  3. Pulizia della ferita e applicazione di agenti curativi.

I bedacks sui glutei sono spesso trattati con preparati contenenti argento. Tali agenti hanno proprietà antisettiche e riducono il dolore. Creme e unguenti, che includono l'argento, contribuiscono alla rapida guarigione delle ferite. Spesso i farmaci a base alcolica non sono raccomandati perché possono seccare la pelle.

Sul coccige

Per il trattamento di ferite, formata sul coccige, utilizzare bendaggio imbevuto nella soluzione di sale grappa (in un rapporto di 30 g di sale per 150 g cognac). È meglio mettere delle bende sotto la carta da compressione, cambiandola se necessario. Prima di cambiare la medicazione in una nuova, risciacquare le piaghe da decubito con sale. Per la guarigione delle ferite, è possibile utilizzare tali mezzi come Levocin, olio di olivello spinoso, Solkoserin. Se le ulcere peggiorano, è necessario applicare agenti antisettici o antibatterici (polvere di streptocidi, acido borico).

Modi per curare la malattia a casa

Il trattamento delle piaghe da decubito nei pazienti che sono a casa presenta alcune difficoltà. A casa, è difficile eseguire una pulizia di alta qualità di una ferita per la guarigione e garantire un buon scambio di gas, necessario per la riparazione dei tessuti. Insieme con rimedi popolari e medicine, assicurarsi di utilizzare per il trattamento delle ulcere dei mezzi moderni, come ad esempio un cerotto antisettico a portata di mano, fatto di materiali moderni, o materassi antidecubito.

farmaci

Per rigettare rapidamente il tessuto morto sulla zona danneggiata della pelle e avviare il processo di guarigione, utilizzare farmaci speciali (ad esempio Iruxol). Se necessario, durante la pre-elaborazione delle piaghe da decubito, rimuovere la necrosi con strumenti speciali. Quando l'ulcera tolti tessuto morto, il suo legame con bende con analgesici, coperto con idrocolloidi (Gidrosorb, Gidrokol) o fare un impacco con l'agente di guarigione delle ferite. Quando l'infezione delle piaghe da decubito vengono utilizzate agenti antibatterici locali.

Trattamento esterno: unguento e crema

Per il trattamento delle ferite, è impossibile usare unguenti ammorbidenti o applicare bende sorde che bloccano l'accesso all'ossigeno. Durante le fasi iniziali e nel caso di secchezza del tessuto secco, astenersi da medicazioni umide. Tutte queste azioni possono portare alla formazione di necrosi umida e morte cellulare attiva. Gli agenti antibatterici sono prescritti in caso di formazione di una ferita umida con pus o con necrosi umida dei tessuti cutanei. Per alleviare le condizioni del paziente, l'uso è permesso:

  • Pomata Vishnevsky;
  • Boro Plus;
  • Bepanten;
  • Unguento "Autenrita".

Materassi antidecubito

Uno dei mezzi più efficaci per prevenire la formazione di piaghe da decubito è un materasso antidecubito. Tali prodotti cambiano costantemente la pressione esercitata su diverse parti del corpo, spesso gonfiando e sgonfiando l'aria in apposite camere del materasso. Il cambiamento alternato dei punti di pressione assicura l'eliminazione delle cause delle piaghe da decubito e mantiene la normale attività di circolazione sanguigna nei tessuti schiacciati.

Rimedi popolari

Il trattamento con rimedi popolari è una misura ausiliaria per il controllo delle piaghe da decubito. Quasi tutti i metodi tradizionali di trattamento si basano sull'uso di piante medicinali, a causa del quale il paziente può manifestare una reazione allergica. L'urgenza di usare rimedi popolari dipende dall'entità della malattia, quindi prima di usarli dovresti consultare il tuo medico circa la fattibilità di tale trattamento. Ecco alcuni metodi di medicina alternativa che aiutano nella lotta contro le piaghe da decubito:

  • Più volte al giorno, lubrificare le ferite con succo fresco di polmonaria.
  • Scottare 1 cucchiaio di foglie di sambuco giovane tritate con il latte bollente e applicarle all'ulcera due volte al giorno.
  • Tagliare le foglie di Kalanchoe, attaccare un nuovo taglio alle ferite, fissare con un cerotto o una benda e lasciare la notte.
  • Se le piaghe da decubito si formano sulla testa, mescolare la vodka con lo shampoo (1: 1) e lavare i capelli con questa soluzione.
  • Fai una miscela di un cucchiaio di fiori di calendula schiacciati e 50 g di vaselina, mettilo sulle ulcere due volte al giorno.
  • 1-2 volte al giorno preparano lozioni con patate fresche. Per fare questo, passare attraverso un tritacarne (o utilizzare una mietitrebbia) e mescolare la poltiglia con il miele (1: 1). Metti la miscela su un tovagliolo sottile e collegala all'ulcera.
  • Di notte, fare un impacco con pesce o grasso d'orso, utilizzando una benda sterile.
  • Per asciugare la piaga da decubito subito dopo essicca, cospargere di amido 1 volta al giorno.
  • Legare le foglie di cavolo fresco alle ferite sistematicamente durante la notte. Dopo 10-14 giorni, intorno alle piaghe da decubito dovrebbero comparire delle macchie rosse: questo indica il processo di guarigione delle ulcere.
  • Trattare quotidianamente le piaghe da decubito con una soluzione forte di permanganato di potassio (aggiungi tanta polvere all'acqua in modo che diventi rosa acceso).

Trattamento chirurgico

L'intervento chirurgico avviene solo dopo la prescrizione del medico e secondo le indicazioni rigorose. Un trattamento chirurgico improprio o inappropriato può aggravare la malattia, ad esempio aumentare l'area delle piaghe da decubito. Prima di tutto, i medici valutano la probabile efficacia dei metodi di trattamento chirurgico e solo se la prognosi è positiva, viene utilizzato uno dei metodi di trattamento: innesto cutaneo libero, chirurgia plastica con tessuti locali, escissione dell'ulcera con confronto dei bordi della piaga da decubito.

Non sempre il trattamento chirurgico dà i risultati attesi. Accade che il tessuto cutaneo trapiantato si acclimatizzi poco sulla zona interessata del corpo a causa del suo insufficiente apporto di sangue. Le prime complicazioni dopo l'intervento chirurgico hanno la comparsa di accumulo di liquidi sotto il tessuto cutaneo, cuciture di discrepanza, necrosi della ferita o della pelle, sanguinamento. In futuro, si può formare un'ulcera, che spesso porta a una ricaduta della piaga da decubito.

Prevenzione del peggio

La regola di base per la prevenzione delle piaghe da decubito è un'adeguata cura del paziente. È necessario fornire al paziente un normale apporto di sangue a tutte le aree della pelle. È impossibile per un paziente rimanere sdraiato in una posizione per un lungo periodo, quindi girarlo ogni due ore, anche a dispetto della dolenza di questo processo. Altrimenti, le ulcere appariranno costantemente e peggioreranno a tal punto che il danno arriverà all'osso. Per adottare misure preventive, è necessario tenere conto delle circostanze provocatorie e dei fattori di rischio per l'insorgenza di piaghe da decubito:

  • insufficiente igiene della pelle del paziente;
  • presenza di vestiti sul letto o nel letto, cuciture sporgenti, bottoni;
  • enuresi, incontinenza fecale;
  • reazione allergica in un paziente ai mezzi di cura e trattamento;
  • sudorazione attiva, diabete, obesità;
  • dieta scorretta, mancanza di liquidi nel corpo;
  • Morbo di Parkinson;
  • malattie del sistema circolatorio o del midollo spinale;
  • fumo o abuso di alcool;
  • ipodynamia, fratture ossee;
  • l'anemia;
  • la presenza di tumori maligni;
  • gonfiore, pelle secca.

Le misure preventive per prevenire il verificarsi di piaghe da decubito devono essere effettuate dal primo giorno di malattia o collocando il paziente in posizione sdraiata. Come dimostra la pratica, se il processo di formazione di un'ulcera è iniziato, è quasi impossibile prevenirne l'ulteriore sviluppo, quindi la prevenzione è così importante. Con ogni fase successiva dello sviluppo di piaghe da decubito, diminuisce la probabilità di un trattamento rapido della patologia. La prevenzione include le seguenti misure:

  • Pulizia sistematica della pelle, asciugatura senza contatto (senza l'utilizzo di asciugamani o tovaglioli) e disinfezione con antisettici.
  • Cambio frequente di biancheria da letto del paziente, pieghe di raddrizzamento su vestiti e letti.
  • Acquisto di un materasso speciale (antidecubito, pneumatico, ad acqua, a vibrazione).
  • Cambio frequente di posizione del paziente.
  • Dieta corretta e rispetto del regime di consumo.
  • Stimolazione dell'attività muscolare del paziente (letti elettrici, massaggi).

Trattamento di piaghe da decubito a casa, stadio

Il trattamento delle piaghe da decubito a casa è un argomento molto caldo, perché molte persone hanno membri della famiglia che hanno bisogno di cure speciali. In ospedale, i pazienti vengono di solito tenuti per un breve periodo, scaricandoli a casa. E la cura per l'ammalato cade sulle spalle dei propri cari. Le piaghe da decubito rallentano il processo di guarigione, perché provocano dolori, odore sgradevole e infiammazioni purulente, quindi dovresti cercare di sbarazzartene con qualsiasi mezzo.

Da dove vengono le piaghe da decubito

Le piaghe da decubito non sono altro che necrosi tessutale a causa della mancanza di circolazione sanguigna in quest'area. Quando una persona giace in una posizione per lungo tempo, nei punti di contatto del suo corpo con il letto, si formano prima le ammaccature, poi le piaghe, che si trasformano in piaghe da decubito. La pelle di questi luoghi scoppia a causa della mancanza di qualsiasi nutrizione. In medicina, questo è chiamato un disturbo del trofismo nervoso.

La ragione principale per la formazione di piaghe da decubito è prolungata e continua a mentire. Di conseguenza, la pelle diventa semplicemente morta (diventa blu, si allenta). Ma abbastanza da muoversi un po 'per danneggiare l'epidermide indebolita, così come i vasi sanguigni e linfatici. La ferita si bagna e gradualmente comincia a marcire, perché non ci sono praticamente condizioni per il suo trattamento. Il paziente continua a mentire, l'aria non arriva alla pressione dolente, il problema viene trascurato.

A proposito! Le ulcere da pressione sono più spesso formate su aree sporgenti del corpo che sono in contatto diretto con il letto. Questi sono glutei, schiena, scapole e persino tacchi. Se il paziente è costretto a stendersi sullo stomaco, il torace e le ginocchia ne sono colpiti. Ma i piaghe da decubito più profonde appaiono sulle colline sciatico.

Ci sono diversi fattori che contribuiscono allo sviluppo di piaghe da decubito e complicano il loro trattamento.

  • Diminuzione della sensibilità del paziente del letto. Non può sentire in anticipo la necrosi incipiente, che non è così difficile da curare.
  • L'impossibilità di cambiare la posizione del paziente.
  • Nutrizione squilibrata del paziente costretto a letto.
  • Peggioramento della circolazione sanguigna a causa di malattia e mancanza di attività motoria in un paziente.
  • Vecchiaia Nei pazienti giovani, il trattamento delle ferite piange e coperte ha più successo.
  • Grande peso corporeo.
  • L'impatto sulla ferita di urina e masse fecali, se la piaga da decubito è sui tubercoli ischiali, e i pazienti costretti a letto sono mal curati (i pannolini cambiano in modo irregolare).

Stage di educazione e sviluppo di piaghe da decubito

Qualsiasi malattia è più facile da trattare immediatamente dopo la sua manifestazione, che è chiamata, alla radice. Con i piaghe da decubito tutti uguali: prima vengono trovati, più facile sarà sbarazzarsi di loro. Pertanto, è importante conoscere tutte le fasi delle piaghe da decubito e i sintomi della loro manifestazione su ciascuna di esse.

Fase iniziale

Caratterizzato da necrosi cutanea. Manifestato in marcati cambiamenti di colore: il punto può essere rosso (iperemia iniziale), marrone, marrone o grigio scuro. Inoltre, la pelle in questo luogo è compattata, ma facilmente comprimibile, non prendendo la posizione precedente. Dolore moderato, incostante.

Se si riscontrano tali macchie sul corpo del letto, il paziente deve iniziare immediatamente il trattamento. È possibile pulire aree di pelle con alcool di canfora (2%), alcool salicilico (1%), lubrificare con creme con estratto d'argento (per esempio, Argogel).

A proposito! Uno degli elementi essenziali del trattamento delle piaghe da decubito in qualsiasi momento è quello di prevenire il contatto della zona interessata con il letto. ie il paziente deve essere rivoltato più spesso in modo che la pelle possa rilassarsi e "respirare".

Secondo stadio

Caratterizzato da micronani e graffi al posto della pelle iperemica. Questa fase di solito passa molto rapidamente, perché le fessure si infettano quasi immediatamente e si trasformano in piaghe. Sono sulla superficie della pelle, quindi queste ferite possono ancora essere curate in breve tempo. Il dolore aumenta, ma non è costante.

I rimedi per i piaghe da decubito saranno già diversi. Questo è un trattamento regolare con clorexidina, applicazione di unguento antimicrobico Levomekol sotto la benda, l'uso di unguenti Bepanten o Solcoseryl. Puoi anche continuare il trattamento con prodotti di estratto d'argento.

Attenzione! L'elenco dei farmaci proposti è di consulenza. A seconda del tipo di ferita, del grado di suppurazione e della storia del paziente (presenza di controindicazioni a determinati unguenti e soluzioni), il medico può prescrivere altri mezzi e metodi di trattamento.

Terzo stadio

Si sviluppa quando la ferita si sposta più a fondo nella pelle (verso il tessuto adiposo). Comincia a sanguinare e marcire, si aggiunge l'odore fetido. Il paziente avverte dolori persistenti e dolorosi che si aggravano durante il cambio della medicazione.

Le piaghe da decubito grandi purulente sono più difficili da trattare a causa della sepsi incessante. La benda si bagna e si sporca rapidamente, quindi è necessario cambiarla ogni 3-4 ore. Dei farmaci prescritti ormoni: desametasone e idrocortisone unguento. Il trattamento delle ulcere da pressione è ancora fatto con clorexidina.

A proposito! Talvolta le ulcere da decubito vengono trattate chirurgicamente, il tessuto necrotico parzialmente asportato. Ma in questo caso, richiederà ancora una terapia di riabilitazione a lungo termine, che consiste nel cambiare regolarmente la medicazione e utilizzare farmaci antinfiammatori.

Quarta tappa

Una situazione critica caratterizzata da lesioni del tessuto muscolare e osseo. In parole povere, la pelle viene mangiata "alla carne", che può essere vista ad occhio nudo. Un caso del genere proviene solo da pazienti "orfani", che non vengono curati dai parenti. La probabilità di morte per avvelenamento del sangue e sepsi grave è molto alta.

Il trattamento di tali piaghe da decubito a casa è estremamente difficile, perché richiede sterilità nella stanza e un'incredibile pazienza sia dal paziente che dal caregiver. I mezzi dovrebbero essere selezionati da un medico, e questo non sarà solo unguenti e soluzioni, ma anche compresse e iniezioni. È possibile curare le piaghe da decubito del quarto stadio solo con l'aiuto di una terapia complessa; semplicemente mettere - "miracolo".

È importante! Nel trattamento di eventuali piaghe da decubito non è possibile utilizzare Zelenka, iodio, permanganato di potassio e perossido di idrogeno! Qualsiasi unguento che contiene vaselina è anche inutile e addirittura dannoso; ostruisce i pori, impedendo alla pelle di respirare.

Medicina tradizionale contro i piaghe da decubito

Quando un paziente del letto viene dimesso a casa, prima o poi i suoi parenti iniziano a pensare al trattamento con rimedi popolari. Innanzitutto, è economico, perché Alcune ricette includono gli ingredienti più economici. In secondo luogo, può essere efficace. Su come trattare le piaghe da decubito con l'aiuto dei consigli di medicina tradizionale, e se può essere fatto, deve informare il medico curante. Con lui è meglio discutere le specifiche ricette selezionate.

Pomata di cera di abete rosso

Per prepararlo, avrete bisogno di cera d'api naturale (10 g), resina di abete (50 g), olio vegetale (500 g), 10 ciambelle di cipolla con guscio (la parte inferiore delle teste di cipolla).

Gli ingredienti tritare e mettere a bagnomaria per un'ora. Quindi raffreddare e versare in un barattolo. Conservare in frigorifero. Lubrificare le piaghe da decubito secondo necessità per cambiare la benda.

Oli essenziali

I medici sono dubbi di tali mezzi, perché possono causare ustioni. Ma alcune persone sostengono di essere in grado di curare le piaghe da decubito con olio di tea tree, olio di abete e di mandorle. L'olio dovrebbe lubrificare i contorni della ferita in modo che non aumenti.

Amido naturale

Si raccomanda di piaghe da decubito inumidite con polvere. A differenza di altre polveri, l'amido non crea una crosta solida e consente alla ferita di respirare.

Foglie di calendula

Le foglie fresche e lavate devono essere macinate in una poltiglia o semplicemente incise per la comparsa di succo e applicate alla piaga da decubito per 20-25 minuti. Dopo di ciò, spalmare con unguento e applicare una benda.

Kalanchoe

Molte persone hanno questa pianta salvatrice sul davanzale della finestra. Per il trattamento delle ulcere da pressione, è necessario prendere le foglie più basse. Sono tagliati longitudinalmente e applicati alle aree interessate. Puoi lasciarli per diverse ore (fino a 6) usando una benda.

Le sue foglie sono utilizzate per piaghe da decubito purulente. Allo stesso modo, è necessario tagliare e attaccare per diverse ore. L'aloe succhia il pus, purificando la ferita.

Stuoie di miglio

Il metodo è economico, ma richiede uno sforzo da parte dell'assistente per il paziente del letto. È necessario riscaldare il miglio in una padella asciutta, versarlo in sacchetti di calico pre-preparati e, mentre sono caldi, posizionarlo sotto il paziente al posto di piaghe potenzialmente o esistenti. È necessario cambiare tali rifiuti il ​​più spesso possibile.

Metodi e misure per la prevenzione delle piaghe da decubito

Medici esperti e parenti coscienziosi non consentono l'educazione a un paziente costretto a letto. I primi sanno quanto sia difficile trattarli, e questi ultimi, di regola, vengono informati su questo argomento su Internet. Basta guardare le foto orribili con le ferite in putrefazione per capire che la prevenzione delle piaghe da decubito è una misura molto meno costosa (finanziariamente e moralmente).

  1. Le lenzuola dovrebbero essere sempre il più strette possibile. Le pieghe possono accelerare lo sviluppo della necrosi cutanea e provocare piaghe da decubito.
  2. Inoltre, la lettiera deve essere pulita: è preferibile cambiarla tutti i giorni, o almeno posizionare un pannolino pulito e stirato sotto il paziente. Salvare il proprio tempo ed energia in questo senso può giocare uno scherzo crudele.
  3. Conformità al regime di consumo del paziente (se è cosciente).
  4. Rotazione periodica (se possibile) del paziente da un lato all'altro e massaggio delle parti del corpo che sono state coperte.
  5. Arieggiamento regolare della stanza in cui si trova il paziente.
  6. Usa il materasso antidecubito. Questa è un'invenzione originale, che è un materasso ad aria con cellule che vengono spazzate via e gonfiate alternativamente in modo sfalsato. Ciò consente di alternare parti del corpo a contatto con il letto. Grazie a questo, la pelle sarà in grado di respirare. Il modello più economico, ma abbastanza efficace, costerà circa 2,5 migliaia di rubli. Il limite massimo del prezzo può raggiungere 350 (!) Mille.

Alcune delle misure preventive elencate possono essere utilizzate per un miglior trattamento delle piaghe da decubito esistenti. L'unico punto: il massaggio dovrebbe essere pulito e effettuato con mani pulite, trattate con un antisettico.

Per qualche ragione, alcune persone credono che le piaghe da decubito compaiano solo nei pazienti gravemente malati che mentono per diversi mesi senza muoversi. Ma a volte occorrono 10 giorni per sviluppare la necrosi cutanea. Anche la riduzione della pressione dopo l'intervento chirurgico non è rara, specialmente nei pazienti con peso corporeo elevato o mancanza di capacità di rotolare.

Nei giovani, ad esempio, le piaghe da decubito si formano spesso dopo una frattura dell'anca, quando una persona è costretta a sdraiarsi a lungo usando la trazione scheletrica. A volte è anche impossibile rotolare se non si fa funzionare una parte del corpo, ma diverse contemporaneamente (ad esempio con ferite da coltello). Pertanto, nessuno è assicurato contro le piaghe da decubito e la conoscenza di come prevenirli e trattarli può essere utile a tutti.

Trattamento di piaghe da decubito profonde e loro complicanze

Gli scarichi di pressione si verificano quando c'è una pressione continua sui tessuti molli per un lungo periodo di tempo. Mentre i piccoli vasi sanguigni si sovrappongono, c'è ischemia della zona della pelle. Poi ci sono focolai di necrosi (necrosi). I cambiamenti necrotici catturano tutti gli strati della pelle, il grasso sottocutaneo, i muscoli e persino il tessuto osseo.

Le cause dei piaghe profonde

I pazienti anziani e indeboliti, le persone con mobilità ridotta, i pazienti a letto sono inclini alla formazione di necrosi. Esistono numerosi fattori che contribuiscono alla necrosi tissutale:

  • Prolunga (più di due ore) la pressione su una certa parte del corpo.
  • Spostamento dei tessuti sottostanti in relazione alla pelle - in questo caso i piccoli capillari sono danneggiati e si verifica una congestione.
  • Attrito della pelle: il micro-danno alla pelle porta a un apporto di sangue locale compromesso a causa dell'edema e costituisce il punto di ingresso per l'infezione.

A rischio includono:

  • Sdraiato e seduto malato;
  • Pazienti con concomitanti disturbi endocrini;
  • Le persone sono sovrappeso o esaurite;
  • Pazienti affetti da malattie neurologiche;
  • Pazienti con incontinenza fecale e urina;
  • Persone che soffrono di malattie del sistema vascolare (aterosclerosi vascolare);
  • Pazienti con aumento della sudorazione o persone con pelle molto secca;
  • Pazienti per i quali non ci sono cure di qualità.

Se uno o più fattori sono presenti, il processo di morte del tessuto si sviluppa rapidamente e si formano profonde piaghe da decubito sul corpo del paziente, il cui trattamento è un processo lungo e complesso.

Classificazione di profondità

In base alla profondità della lesione, si distinguono necrosi superficiali e profonde.

Le superficiali sono le piaghe da decubito di primo e secondo stadio:

  • La fase I è caratterizzata dalla formazione di un sito di iperemia sulla pelle, che non cambia colore quando viene premuto, la pelle senza tracce di danni.
  • Lo stadio II è accompagnato dall'apparizione sul sito iperemico dell'erosione superficiale, bolle.

Se non vengono prese misure urgenti, i tessuti sottostanti sono coinvolti nel processo di necrosi e ulcere profonde compaiono sul corpo del paziente. Questa è la terza e quarta tappa:

  • Lo stadio III è caratterizzato dalla comparsa di una ferita nel tessuto adiposo sottocutaneo, il fondo e i bordi di questa ferita sono coperti con placca necrotica.
  • Stadio IV: il processo si diffonde al tessuto muscolare e alle sporgenze ossee sottostanti.

In queste fasi è possibile l'infezione della ferita, in questo caso c'è una secrezione purulenta, la pelle intorno sarà iperemica ed edematosa.

Principi di base per il trattamento delle piaghe da profonde pressioni

Come e quali dovrebbero essere trattate le ulcere necrotiche, decide il medico. Il trattamento chirurgico dà il miglior effetto quando la ferita viene pulita, usando un bisturi, viene asportata all'interno del tessuto sano e quindi viene effettuata un'appropriata terapia medica fino a completa guarigione.

È importante! La necrectomia della piaga da decubito riduce significativamente i tempi di recupero, ma tale operazione non è sempre possibile a causa delle gravi condizioni del paziente. Quindi il trattamento viene effettuato farmaci.

Terapia farmacologica

Le piaghe da decubito profonde sono difficili da trattare e sono accompagnate dal peggioramento delle condizioni generali. Il trattamento farmacologico in questo caso viene effettuato al fine di:

  • Ferite detergenti;
  • Alleviare l'infiammazione;
  • Stimolazione dell'epitelizzazione e della rigenerazione tissutale;
  • Eliminazione dei sintomi comuni dell'infiammazione (febbre, dolore, intossicazione).

Come agenti antidecubito, vengono utilizzati vari gruppi di farmaci.

antisettici

Con l'aiuto di soluzioni antisettiche, le piaghe da decubito profonde vengono pulite dai prodotti di decomposizione e dall'essudato purulento, che consente di utilizzare efficacemente i rimedi locali (unguenti, gel, lozioni). L'uso di antisettici previene la penetrazione di infezioni ed è una fase obbligatoria del trattamento. utilizzare:

  • clorexidina;
  • Perossido di idrogeno;
  • dioxidine;
  • Furatsillin.

Farmaci antinfiammatori esterni

Questi includono unguenti, gel, salviettine pronte all'uso e medicazioni che hanno un effetto antinfiammatorio pronunciato. L'uso di farmaci anti-infiammatori è obbligatorio in presenza di ferite infette.

Questi possono essere pomate antibiotiche:

Pomata anti-infiammatoria ormonale:

I farmaci antinfiammatori non steroidei includono:

  • Linimento Vishnevsky;
  • Pomata di zinco;
  • Enzimi proteolitici (tripsina).

Salviette in gel e idrogel, le medicazioni in alginato forniscono un effetto eccellente. Impediscono la penetrazione dell'infezione nella ferita e contribuiscono all'assorbimento delle secrezioni purulente. Inoltre, questi strumenti sono convenienti per il trattamento a casa e in presenza di piaghe da decubito profonde in luoghi difficili da raggiungere. applica:

Il trattamento delle lesioni da pressione profonda con l'uso di farmaci di questo gruppo è giustificato nella prima fase, quando è necessario eliminare i batteri piogeni e fermare i processi infiammatori.

Agenti di guarigione delle ferite

In assenza di infiammazione, si raccomandano i rimedi per facilitare l'epitelizzazione più rapida della ferita:

Tali unguenti vengono applicati separatamente o sotto una benda e, in assenza di effetti collaterali, li applicano prima di cicatrizzare la ferita. Hanno un effetto immunostimolante pronunciato, accelerano i processi metabolici nei tessuti, migliorano la rigenerazione.

Farmaci sistemici

La presenza di ferite profonde influisce negativamente sulle condizioni generali del paziente. Quando infetto, si verifica l'infiammazione, che è accompagnata da febbre, intossicazione, disidratazione e indebolimento del corpo. Pertanto, secondo la raccomandazione del medico, agenti anti-infiammatori, immunostimulating, antipiretici sono utilizzati per via orale o parenterale, sotto forma di iniezioni e contagocce.

È obbligatorio correggere la nutrizione del paziente, la presenza nella dieta di una quantità sufficiente di alimenti proteici, frutta e verdura fresca. È importante osservare il regime di bere. Assegnare l'assunzione di complessi vitaminico-minerali.

Rimedi popolari nel trattamento della necrosi

La medicina tradizionale affronta con successo il trattamento delle ferite da pressione profonda. È usato sia separatamente che in combinazione con i farmaci.

Prodotti ape

Per le ulcere profonde e infiammate, unguenti e impacchi vengono utilizzati con miele, propoli e cera. Questi fondi contribuiscono al rigetto delle masse necrotiche, hanno proprietà antisettiche, antinfiammatorie e rigeneranti.

100 grammi di cera d'api e 10 grammi di resina di pino vengono mescolati con olio vegetale riscaldato (1 cucchiaio) e grasso animale (2 cucchiai). Applicare l'unguento ricevuto sulla ferita precedentemente pulita sotto la benda. Utilizzare fino all'epitelizzazione.

Un impacco caldo con soluzione di soda aiuta a pulire rapidamente la ferita da pus e masse necrotiche e promuove la sua guarigione. Per prepararlo per un bicchiere di acqua bollente, prendere un cucchiaino di soda, inumidire il tessuto risultante con un panno pulito e applicarlo alla ferita.

Erbe medicinali

L'unguento ai fiori di calendula ha un eccellente effetto antinfiammatorio e cicatrizzante. Un cucchiaio di sostanza secca viene mescolato con vaselina (50 grammi), la miscela viene applicata alla ferita pulita più volte al giorno.

Le foglie fresche di aloe alleviano l'infiammazione, estrae il pus e promuovono la guarigione delle ulcere. Per le medicazioni, le foglie vengono pre-schiacciate e applicate alla ferita per diverse ore.

I rimedi popolari sono più spesso usati nel trattamento delle ulcere da pressione profonde a casa.

Fasi di trattamento

Indipendentemente da come vengono trattate le piaghe da decubito, è importante seguire le principali fasi di lavorazione.

Possibili complicazioni

Grave complicazione è la suppurazione di ulcere profonde, che porta alla formazione di infiammazione dell'erisipela o processo flemmano. In questo caso, le condizioni del paziente si deteriorano notevolmente, il processo di guarigione viene ritardato.

La complicanza più grave è considerata sepsi - una comune infezione del sangue. Tale complicazione può comportare la morte del paziente.

Le ferite profonde causano sanguinamento aereo se la necrosi si diffonde alle pareti dei vasi sanguigni.

Quando il tessuto osseo è coinvolto nel processo, è possibile l'osteomielite dell'osso sottostante.

In alcuni casi, i piaghe da decubito non cicatrizzate possono causare il cancro della pelle.

Misure preventive

È difficile curare le piaghe profonde, questo processo richiede molto tempo. Pertanto, è necessario attuare misure preventive che aiuteranno a prevenire la malattia:

  • L'uso di prodotti antidecubito (materassi, cuscini);
  • Igiene attenta del paziente;
  • Corretta alimentazione e rispetto del regime di consumo;
  • Cambio di posizione del corpo ogni 2 ore;
  • Massaggi profilattici con mezzi speciali che stimolano la circolazione sanguigna;
  • Cambio di biancheria tempestivo, assenza di pieghe sul letto, briciole.

Il rispetto delle misure preventive eviterà la comparsa di necrosi profonda e migliorerà la qualità della vita di un paziente a letto.

Come e come trattare le piaghe da decubito nei pazienti a letto a casa?

Da questo articolo imparerai come e come trattare le piaghe da decubito nei pazienti costretti a letto a casa, quali rimedi locali (ad esempio un unguento decubito per i pazienti costretti a letto) aiuteranno a risolvere rapidamente il problema nelle diverse fasi del processo, quali sono le caratteristiche decubitali ferite, e anche su modi moderni efficaci di cura di danni di pelle e tessuti dolci a pazienti di letto.

Cosa sono le piaghe da decubito In realtà, si tratta di ferite di varie dimensioni e profondità che si verificano sul corpo del paziente, incapaci di muoversi. Non solo causano sofferenza al paziente, limitando ulteriormente la sua mobilità, ma sono anche la porta d'ingresso per l'infezione, mortale per un organismo indebolito. Con ferite profonde nella ferita, si verifica costantemente la disintegrazione dei tessuti, che porta all'avvelenamento cronico, alla soppressione dell'immunità, al deterioramento del lavoro di tutti gli organi e sistemi. Si osserva inoltre una perdita ematica cronica e un deficit proteico è associato a morte cellulare massiva.

L'autore dell'articolo: dott. Klimov V.V.

Il contenuto

Come gestire i piaghe da decubito a casa?

Per capire come gestire in modo appropriato i piaghe da decubito a casa, è importante capire che danno danni alla pelle e ai tessuti profondi che appaiono nei pazienti sedentari. Queste non sono solo ferite causate da ferite, tagli, ecc. Il fatto è che i fattori che portano al loro sviluppo agiscono molto più lentamente che nel caso di altre lesioni.

Ad esempio, un fattore chiave nello sviluppo delle ferite da pressione, poiché la pressione, che esercita una superficie solida sulle aree sporgenti del corpo del paziente, porta a danneggiare solo due ore (e spesso dopo) dall'inizio della sua azione. Altri fattori, come l'umidità, lo spostamento, l'attrito portano anche allo sviluppo di piaghe da decubito dopo un periodo di tempo sufficientemente lungo.

Pertanto, la regola principale nel decidere come e come trattare le piaghe da decubito in un paziente a letto è la massima attenzione ai minimi cambiamenti cutanei in un paziente sedentario e la tempestiva individuazione dei primi segni di danno. In effetti, è molto più facile affrontare il processo nello stadio 1, quando ci sono solo lievi cambiamenti nelle cellule della pelle rispetto a una situazione in cui si osserva una necrosi estesa (morte cellulare) del tessuto muscolare. Leggi di più sulle fasi delle piaghe da decubito qui.

È molto importante che, anche a casa, il processo di guarigione delle ferite avvenga sotto la supervisione del medico curante, che sarà in grado di valutare con competenza lo stadio del processo della piaga da decubito e selezionare i mezzi necessari per il trattamento delle piaghe da decubito. Dopotutto, ci sono situazioni frequenti in cui il danno visibile è piccolo, e nei tessuti profondi si verifica una morte cellulare massiccia. Ciò accade, per esempio, in pazienti con gravi lesioni e malattie del sistema nervoso, quando un'estesa demolizione del tessuto muscolare è associata a un disturbo nella regolazione nervosa dell'alimentazione cellulare. La diagnosi e il trattamento tardivi in ​​una tale situazione sono gravati dallo sviluppo dell'infezione e dalla morte del paziente.

Inoltre, il medico sarà in grado non solo di consigliare come trattare le piaghe da decubito a casa, ma anche, se necessario, di risolvere tempestivamente il problema dell'ospedalizzazione del paziente. Perché a casa puoi solo curare ferite lievi. Cercare di affrontare da solo le ferite profonde e le ulcere non cicatrizzanti che si verificano nelle fasi 3-4 del processo, così come nel caso di un'infezione nella ferita, è molto pericoloso.

Trattamento di piaghe da decubito

Per rispondere alla domanda "come trattare le piaghe da decubito a casa?", È necessario determinare a quale stadio si trova lo sviluppo di una ferita da pressione. In diverse fasi ci sono diversi processi che richiedono approcci diversi. Successivamente, consideriamo gli strumenti utilizzati per il trattamento delle lesioni della pelle e dei tessuti molli nelle varie fasi:

    Rimedi per la toilette (trattamento) del luogo della ferita - sono utilizzati per eliminare i contaminanti (sudore, urina, ecc.) Che possono essere irritanti, oltre a prevenire l'aggiunta di infezioni. Sono i mezzi di base per decidere come trattare i piaghe da decubito del primo stadio (quando i processi nella pelle sono ancora reversibili e la morte cellulare non si è verificata).

A questo scopo, non è consigliabile utilizzare i cosiddetti preparati a scambio ionico, che includono iodio e cloro, poiché questi agenti violano le proprietà protettive delle membrane cellulari. Di conseguenza, l'immunità locale viene inibita, le cellule immunitarie muoiono, che sono penetrate nella lesione per combattere i microbi pericolosi. Pertanto, vengono create condizioni favorevoli per lo sviluppo del processo infettivo.

Inoltre, il trattamento delle piaghe da decubito a casa non deve essere effettuato utilizzando agenti che hanno un effetto abbronzante sulla pelle, come il permanganato di potassio (permanganato di potassio) o il verde brillante (verde brillante). Questi farmaci hanno anche un effetto dannoso sullo strato superiore della pelle, accelerando lo sviluppo della necrosi (morte cellulare).

MD Dibirov (Dipartimento di Malattie Chirurgiche e Angiologia Clinica, MGSU intitolato ad AI Evdokimov) raccomanda di trattare la zona interessata con una soluzione fisiologica, che può essere acquistata in farmacia o preparata a casa. Per fare questo, sciogliere 1 h / l di sale in un litro di acqua bollita.

Dopo aver trattato il sito del danno con una soluzione salina, si consiglia di utilizzare una crema irritante per la pressione per i pazienti del letto. Il protocollo per la gestione dei pazienti con piaghe da decubito (un documento che guida il personale medico durante la cura dei pazienti del letto) raccomanda l'uso di creme cosmetiche nutrienti e idratanti convenzionali.

È inoltre possibile utilizzare Bepanten - una crema contro piaghe da decubito, dermatite da pannolino, varie irritazioni sulla pelle come mezzo per la cura nelle prime fasi dello sviluppo delle lesioni. Ha un effetto calmante, accelera i processi di rigenerazione (recupero) della pelle.

  • Farmaci che stimolano l'afflusso di sangue nella zona colpita.
    • Quando la cura per i piaghe da decubito viene effettuata nelle fasi iniziali (1-2), lo spirito di canfora viene spesso utilizzato per migliorare l'irrorazione sanguigna nell'area danneggiata delle istituzioni mediche. Irritazione dei recettori nervosi (terminazioni nervose) della pelle, che stimola la circolazione sanguigna e migliora la nutrizione tissutale. Inoltre, l'alcol di canfora ha un effetto disinfettante, aiuta a ridurre le manifestazioni infiammatorie e ha un effetto analgesico.
    • In caso di danni allo Stadio 2 e superiori, è necessario applicare agenti che influenzano direttamente la parete vascolare - angioprotettori (angiocarcenice (greco), protezione - protezione (lat.) Questo può essere un unguento o gel da piaghe da decubito per pazienti allettati, la cui composizione include sostanze che rafforzano la parete vascolare, riducono la sua permeabilità, hanno un effetto vasodilatatore, prevengono la formazione di coaguli di sangue nella zona interessata.Come risultato dell'uso di tali farmaci, da un lato, migliora il flusso di sangue nella zona interessata e, le migliori condizioni sono create per la nutrizione dei tessuti, che impedisce l'espansione della zona di necrosi (necrosi), mentre a causa di una diminuzione della permeabilità delle pareti del vaso, il gonfiore nella zona della ferita diminuisce, causando compressione tissutale, e quindi si creano condizioni favorevoli per i processi rigenerativi.
  • Agenti antimicrobici, cioè farmaci che proteggono l'area danneggiata dall'invasione dell'infezione. Se nelle fasi iniziali, quando la morte cellulare non è ancora avvenuta o si nota un danno minimo (stadio 1-2), la cura del paziente per i piaghe da decubito può essere limitata al trattamento dell'area interessata con alcol salino e canfora per prevenire l'infezione, quindi se c'è una ferita da pressione, sono necessari agenti antimicrobici più efficaci significa.

    A causa dell'indebolimento generale del corpo e della carenza di energia di microvibrazione in un paziente, peggiora la condizione di immunità generale e locale. Pertanto, il rischio di infezione aumenta sia con i microbi che entrano nella ferita dall'ambiente esterno e la cosiddetta flora condizionatamente patogena: stiamo parlando di batteri e funghi che vivono costantemente nel corpo umano, ma non mostrano le loro proprietà patogenetiche durante il normale funzionamento del sistema immunitario. Pertanto, la cura delle piaghe da decubito comporta sia l'uso di antibiotici generali che l'uso di agenti locali con azione antimicrobica:

      Unguento per il trattamento di piaghe da decubito, contenenti antibiotici. La scelta di un particolare farmaco (tipo di agente antibatterico che fa parte dell'unguento, concentrazione) dipende dallo stadio del processo, dalla presenza di complicanze infettive. Quindi, nelle fasi iniziali, quando la prevenzione dell'infezione viene prima, la migliore pomata delle piaghe da decubito dovrebbe contenere antibiotici ad ampio spettro che possano agire su un'ampia varietà di microrganismi. In caso di suppurazione della ferita, gli antibiotici (azione locale e generale) devono essere prescritti tenendo conto dei sintomi e dei risultati dell'esame batteriologico - seminando il contenuto della ferita sui mezzi nutritivi con successiva analisi di sensibilità dei patogeni a diversi farmaci antibatterici.

    Pertanto, per la scelta di un mezzo efficace, è necessario consultare il proprio medico.

    Un unguento per ulcere da pressione contenente componenti antifungini (fungicidi). L'aggiunta di un'infezione fungina è un sintomo pericoloso che indica un'immunità debole. Se il tempo non agisce per eliminare questo pericolo, la sepsi fungina (infezione del sangue, in cui i funghi si diffondono in tutto il corpo, portando a infiammazione in vari organi), con un alto rischio di morte del paziente, può svilupparsi.

    Pertanto, anche in assenza di segni di infiammazione causata da funghi, ai pazienti indeboliti può essere prescritto un unguento da piaghe da decubito per pazienti costretti a letto con componenti antifungini. Per scegliere un rimedio efficace per un particolare paziente dovrebbe il medico curante.

    Un unguento da decubito con argento: gli ioni d'argento contenuti in tali agenti hanno un effetto batteriostatico, cioè bloccano la crescita dei batteri nella ferita. Allo stesso tempo, l'efficacia di tali agenti nel trattamento di ferite molto gravi, comprese le piaghe da decubito, non è stata confermata ufficialmente. Ciò è dovuto al fatto che l'attività antibatterica di tali componenti è significativamente inferiore a quella degli antibiotici tradizionali usati in medicina.

    Pertanto, tali unguenti, nonché altri mezzi (ad esempio, un cerotto da decubito con argento), il cui effetto antibatterico si basa sull'inclusione di ioni d'argento nella loro composizione, si consiglia di utilizzarli solo nelle fasi iniziali (1 e 2). Mezzi combinati più efficaci, che includono ioni argento combinati con agenti antibatterici tradizionali.

    Con lesioni più estese e più profonde e, soprattutto, con l'aggiunta di un'infezione, dovrebbe essere applicata un'ulcera da ulcera da pressione veramente efficace, che consiste in antibiotici moderni, insieme all'assunzione di farmaci antibatterici.

    Mezzi di disidratazione (essiccazione) di azione locale. Il loro uso è rilevante nella fase delle reazioni vascolari, quando la parte liquida del sangue entra nella ferita. Tali fenomeni si osservano quando il processo della piaga da decubito colpisce la pelle su tutti gli strati e colpisce i tessuti sottostanti (fase 3). Il mezzo più comune per asciugare le ferite è l'unguento di zinco dalle piaghe da decubito.

    Se utilizzato, riduce la quantità di liquido nella ferita, riducendo il rischio di infezione. Inoltre, l'unguento di zinco da piaghe da decubito ha un leggero effetto anti-infiammatorio, forma un film sulla superficie della ferita che lo protegge da fattori esterni.

    Lo zinco fa parte di tali rimedi locali come la crema Cenis per piaghe da decubito. Può essere utilizzato per la cura dei pazienti nella fase iniziale di sviluppo di lesioni, per il trattamento della pelle in zone intime, in zone di sudorazione eccessiva, in cui il rischio di sviluppare ferite da pressione aumenta a causa dell'umidità eccessiva.

  • Farmaci anti-infiammatori Di norma, vengono utilizzati in 3-4 fasi dello sviluppo di piaghe da decubito nella fase di reazioni vascolari accompagnate da infiammazione. Utilizzato anche in caso di aggiunta di infiammazione causata dall'invasione dell'infezione. A seconda della gravità dell'infiammazione, vengono utilizzati vari gruppi di farmaci antinfiammatori - non ormonali e ormonali. L'unguento sulla base degli ormoni deve essere usato con molta attenzione, dal momento che il loro uso porta ad una diminuzione dell'immunità locale e generale. Possono essere utilizzati solo in situazioni in cui i benefici del loro uso superano gli effetti collaterali dannosi. Per esempio, se ci sono ferite non cicatrizzanti a lungo termine, ulcere, che sono la porta d'ingresso per l'infezione che non può essere trattata con altri mezzi. In ogni caso, la questione se sia meglio trattare le piaghe da decubito - con farmaci ormonali o non ormonali - dovrebbe essere decisa dal medico curante!
    • Farmaci antinfiammatori non steroidei (non ormonali). Utilizzato con manifestazioni minori di infiammazione. Cosa si può applicare un unguento anti-infiammatorio per i piaghe da decubito? I nomi possono essere diversi, ma la composizione dei fondi utilizza una gamma limitata di principi attivi: ibuprofene, diclofenac, indometacina, nimesulide, ecc.
    • Farmaci anti-infiammatori steroidei (ormonali). Di norma, si fanno ricorso a lesioni estese, ulcere da pressione che non guariscono da molto tempo. Il meccanismo della loro azione è simile all'azione degli ormoni surrenali (glucocorticoidi), che hanno un effetto anti-infiammatorio, anti-edematoso, anti-allergico. Il numero di agenti locali antinfiammatori ormonali comprende unguenti a base di prednisone, idrocortisone, desametasone, ecc.

    Tuttavia, è importante capire che questi fondi appartengono alla categoria di farmaci che hanno una serie di effetti collaterali - locali e generali. Inoltre, quando si usano i farmaci di questo gruppo, la produzione di ormoni surrenali diminuisce, quindi la loro brusca cancellazione spesso causa un serio deterioramento delle condizioni del paziente.

    Pertanto, spetta al medico curante decidere la domanda su come trattare le piaghe da decubito, quale unguento scegliere e come applicarlo correttamente.

    Farmaci necrolitici che aiutano a liberarsi delle cellule morte. L'uso di questi fondi è rilevante nella fase di pulizia della ferita dal tessuto morto. Ciò è necessario quando si osserva la necrosi (morte cellulare) nella ferita, che corrisponde allo stadio 3-4. Per aiutare il corpo a pulire la ferita, vengono usati speciali unguenti da piaghe da decubito: l'elenco comprende una varietà di preparati enzimatici locali, come la tripsina, la chimotripsina, la desossiribonucleasi, la collagenasi (questi ingredienti attivi fanno parte di vari unguenti). Stimolano la distruzione delle proteine ​​delle cellule morte e accelerano il processo di pulizia delle ferite.

    Tuttavia, va ricordato che nei pazienti con ridotta immunità e deficienza di energia di microvibrazione nel corpo (e la riduzione del background di microvibrazione nei pazienti costretti a letto è quasi inevitabile) la capacità del corpo di utilizzare (riciclare) le cellule morte dalle loro lesioni è significativamente compromessa. Pertanto, è necessario applicare unguenti per piaghe da decubito insieme alla terapia di microvibrazione: in tali situazioni, il processo di pulizia delle ferite da tessuti morti si verifica più rapidamente.

    È anche importante capire che con i piaghe da decubito 3 e, soprattutto, con 4 stadi, quando si osservano ampi focolai di necrosi (morte cellulare), l'uso di rimedi locali per l'eliminazione dei tessuti morti non è spesso sufficiente. In molti casi, la rimozione chirurgica è necessaria per rimuoverli. Pertanto, il trattamento di tali ferite viene effettuato in un ospedale.

  • Stimolanti processi riparativi. Il loro uso è raccomandato nella fase di rigenerazione (recupero), dopo che sono riusciti a fronteggiare l'infiammazione, l'infezione e a pulire la ferita dalle cellule morte. Il compito è accelerare la formazione della granulazione (giovane tessuto connettivo), che riempie il lume della ferita, proteggendolo da lesioni e infezioni. I farmaci locali che stimolano i processi di recupero comprendono un'intera gamma di prodotti molto diversi:
    • Droghe prodotte sulla base dell'estrazione priva di proteine ​​dal sangue dei vitelli, come Actovegin e Solcoseryl. Sono disponibili in varie forme di dosaggio: può essere una crema, un unguento o un gel da piaghe da decubito e altre lesioni cutanee. L'applicazione locale di questi farmaci attiva i processi metabolici nelle cellule, stimola la sintesi delle fibre di collagene (la proteina che costituisce la base del tessuto connettivo), migliora la saturazione cellulare con il glucosio - la principale fonte di energia. Tutto ciò contribuisce all'accelerazione della guarigione delle ferite.
    • L'unguento di metiluracile per piaghe da decubito è un farmaco locale che migliora il metabolismo delle proteine ​​nelle cellule, attivando i processi di costruzione di nuovi tessuti. Inoltre, questo strumento ha un'azione immunostimolante e antinfiammatoria locale.
    • Unguenti contenenti vitamine: per l'attivazione dei processi di rigenerazione sono mezzi particolarmente rilevanti, che comprendono vitamine come acido folico, acido ascorbico, vitamine A, B1, B6, B12. Questo può essere un unguento o crema da piaghe da decubito, contenente una delle sostanze di cui sopra, e un rimedio multivitaminico di azione locale.

    Per attivare i processi di rigenerazione possono essere utilizzati non solo gel o unguenti, ma anche spray da piaghe da decubito. Il nome del farmaco può essere diverso, è importante prestare attenzione alla composizione: possono essere estratti e oli di piante con proprietà curative della ferita (piantaggine, olivello spinoso), sostanze farmacologiche, ad esempio, pantenolo, ecc.

    A seconda della composizione, uno spray da piaghe da decubito per pazienti allettati può avere effetti aggiuntivi: lenire l'infiammazione, sopprimere lo sviluppo dell'infezione, ridurre il dolore, formare un film protettivo sulla pelle. Scegliere il mezzo migliore per il trattamento locale aiuterà il medico curante.

    Bendaggio

    Nella medicina moderna, vestirsi da piaghe da decubito per pazienti costretti a letto è considerato non solo come un modo per proteggere la ferita da fattori esterni, una barriera contro l'infezione e l'inquinamento, ma anche come un agente terapeutico attivo. Oggi, nel trattamento dei processi della ferita, incluse le ferite da pressione, le garze e le bende ordinarie non vengono praticamente utilizzate.

    Professore MD Dibirov (Dipartimento di Malattie Chirurgiche e Angiologia Clinica, Università Statale di Mosca intitolato a AI Evdokimov), nel suo lavoro "Ulcere da pressione: prevenzione e trattamento", indica che è preferibile preferire le medicazioni semipermeabili schiumose durante il trattamento delle ulcere da pressione. Grazie a una base trasparente, consentono di osservare i processi che si verificano in una ferita senza separare la medicazione dalla superficie danneggiata, per rilevare nel tempo i segni dell'infiammazione e dell'infezione.

    Anche le bende sono ampiamente utilizzate, sulla cui superficie sono applicati vari farmaci. Pertanto, il professor Dibirov nella fase 3 raccomanda l'uso di medicazioni idrogel con aktovegin. Applicare medicazioni da piaghe da decubito con argento e altre sostanze.

    Le bende possono essere fatte di una varietà di materiali: ci sono medicazioni idrogel, idrocolloide, alghe (alginato) che possono fornire un effetto di essiccazione, assorbendo il fluido formato nella ferita, creano un ambiente favorevole per la pulizia e la guarigione della ferita. Leggi di più su che tipo di bende sulle piaghe da decubito, puoi trovare qui.

    Tovaglioli da piaghe da decubito

    Tra i rimedi locali che sono usati per trattare la pelle e il danno dei tessuti molli nei pazienti sedentari, le salviette sono usate per trattare le piaghe da decubito. Possono essere utilizzati per procedure igieniche - i panni non tessuti impregnati di un antisettico consentono di eseguire con cura le ferite giornaliere.

    Vengono utilizzati anche salviettine imbevute di varie sostanze medicinali che vengono applicate sulla ferita: queste possono essere salviette da piaghe da decubito con argento, antibiotici, enzimi, agenti di guarigione delle ferite. Vengono applicati alla ferita dopo aver tenuto il suo bagno e riparati con un materiale per la medicazione.

    Mezzi come un tovagliolo o un cerotto da piaghe da decubito possono essere considerati come un trattamento aggiuntivo. Per domande sul loro uso, è necessario consultare il proprio medico.

    Cura del letto - algoritmo

    Dopo aver esaminato i mezzi utilizzati per il trattamento locale delle lesioni dei tessuti molli in pazienti sedentari, è importante scoprire quali preparazioni e in quale sequenza a vari stadi e in diverse fasi del processo della ferita viene eseguito il trattamento delle piaghe da decubito. L'algoritmo delle azioni è presentato nella tabella.

  • Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Puoi curare rapidamente il fungo dell'unghia

    Fungo delle unghie, comparsa di crepe, desquamazione, ingiallimento delle unghie - una malattia di origine infettiva, è possibile ottenerla, indipendentemente dall'età, dal sesso o dallo status.


    Sintomi di funghi sulle mani e metodi di trattamento

    Il fungo della pelle delle mani è un problema comune. Bambini, adulti e pazienti anziani lo affrontano.Gli uomini hanno maggiori probabilità di essere colpiti dai dermatofiti, le donne sono lieviti del genere Candida.


    Malattie della regione perianale

    Fissare un appuntamento al numero +7 (495) 604-10-10 o compilando il modulo onlineL'amministratore ti contatterà per confermare l'inserimento. La clinica "Capitale" garantisce la completa riservatezza del trattamento.


    Come trattare l'herpes genitale, la droga e metodi popolari

    L'herpes è una malattia infettiva causata da un virus con lo stesso nome. Una volta nel corpo, è incorporato all'interno delle cellule a causa di ciò che indebolisce la normale difesa immunitaria.